Studiamo la sedia del bambino: cosa dicono le masse fecali verdi quando si alimenta in modo misto?

Con l'avvento della nuova vita, ogni giovane madre ha molte nuove ansie e preoccupazioni. Tutte le donne che hanno appena conosciuto la maternità, monitorano molto da vicino la salute della loro prole e annotano tutti i cambiamenti che si verificano con il suo piccolo corpo.

Comprese tutte le mummie sicuramente prestare attenzione a una sedia del bambino. Questo non è privo di significato, perché il colore e la natura delle feci possono dire sulla salute delle briciole e sulla presenza di patologie dei suoi organi interni. Tuttavia, al fine di determinare se tutto è in ordine con la sedia della tua progenie, è necessario sapere che cosa dovrebbe essere per i bambini che sono naturalmente, artificialmente o con alimentazione mista.

Quali dovrebbero essere le normali feci in un neonato?

Durante il periodo in cui il futuro bambino è nel grembo materno, il meconio si accumula nell'intestino tenue della madre.

Con un corso sicuro di gravidanza, inizia a distinguersi solo dopo la nascita del bambino, quindi viene spesso chiamato feci originali. Il meconio nella maggior parte dei casi è una massa omogenea dall'oliva scura al nero, inodore e somigliante al catrame nella sua consistenza.

In circa 8 bambini su 10, le feci originali vengono espulse per 2 o 3 giorni fino a quando la giovane madre ha un grande afflusso di latte materno. In alcuni casi, il meconio può uscire entro poche ore dopo il completamento del travaglio, e quindi le briciole possono non avere alcuno sgabello per un massimo di 72 ore. Ciò è spiegato dal fatto che il colostro che il bambino mangia durante questo periodo è quasi completamente assorbito dal suo tratto gastrointestinale, e non scorie e tossine rimangono nell'intestino, quindi non c'è semplicemente nulla da risaltare.

Se la madre ha una lattazione sufficiente e il bambino continua a mangiare esclusivamente latte materno, lo sgabello del bambino acquisisce una consistenza pastosa, un caratteristico odore acre e una tinta giallo-verde. Questi bambini di solito fanno la cacca dopo ogni poppata. Poco dopo, lo sgabello diventa giallo puro e uniforme. Tale sedia in un bambino rimane fino all'introduzione dei primi alimenti complementari, tuttavia, la sua frequenza diminuisce con il tempo.

Di norma, la sedia di un bambino a cui manca il latte materno, cioè viene mescolata o alimentata artificialmente, ha una consistenza leggermente più spessa, un odore putrido piuttosto sgradevole e un colore più scuro con una sfumatura marrone. Normalmente, il bambino dovrebbe pacificare almeno 1 volta al giorno, se ciò non accade, è possibile diagnosticare in modo sicuro la stitichezza nel bambino.

Cause di feci verdi nei neonati con alimentazione mista

Tuttavia, con qualsiasi tipo di alimentazione di verdure nelle feci del bambino non dovrebbe essere, entro pochi giorni dopo la comparsa delle briciole alla luce, questa è considerata una variante della norma.

Se la sedia del bambino è già stata stabilita, ma ha ancora una tinta verdastra visibile, ciò potrebbe indicare la presenza dei seguenti fattori:

  • la malnutrizione. Spesso, una giovane madre sostituisce solo uno o due mangimi con una speciale formula adattata per i neonati e nutre il bambino con il suo latte per il resto del tempo. Se allo stesso tempo il bambino non riceve il latte materno, le sue feci potrebbero diventare verdastre. In questo caso, aumentare la quantità della miscela consumata dal bambino;
  • la predominanza di frutta e verdura fresca nella dieta della madre che allatta e la mancanza di prodotti a base di carne;
  • disbiosi intestinale;
  • se lo sgabello del bambino ha una tonalità verdastra o senape, una consistenza acquosa, un odore acre e talvolta anche schiumoso, molto probabilmente è un deficit di lattasi. Con questo problema, il sistema digestivo immaturo delle briciole non può far fronte alle proteine ​​del latte. Una madre che allatta deve, prima di tutto, escludere il latte fresco dalla sua dieta e ridurre la quantità di prodotti lattiferi fermentati consumati, così come selezionare una miscela adatta senza lattosio con un pediatra. Di regola, il deficit di lattasi scompare indipendentemente dall'età di 9-12 mesi;
  • Infine, in alcuni casi, le feci verdi nei neonati vengono osservate con infezioni intestinali.

Cause di stitichezza nei neonati con alimentazione mista

La costipazione in un bambino è chiamata non solo l'assenza di una sedia per più di 24 ore, ma anche la difficoltà nello svuotamento dell'intestino, che è accompagnato da dolore e disagio. Di norma, un bambino che cerca di fare la cacca, con costipazione, affatica gravemente, si irrigidisce e piange rumorosamente.

Poiché un raro movimento intestinale, o prolungata costipazione, diventa quasi sempre la causa della disbiosi, spesso con vegetazione nelle feci del bambino. Questo è il motivo per cui questi due problemi sono connessi l'un l'altro e richiedono un'attenta osservazione e un approccio integrato alla loro soluzione.

Le ragioni per la stitichezza in un bambino con alimentazione mista possono essere le seguenti:

  • malnutrizione materna, che si riflette nella prevalenza nella dieta di alimenti ricchi di carboidrati e proteine ​​facilmente digeribili e in mancanza di fibra alimentare. Se il bambino ha stitichezza, è necessario regolare il menu del giorno, vale a dire, mangiare il più possibile cereali fatti di grano saraceno e farina d'avena, così come riso integrale, e includere verdure bollite e al vapore e pane integrale nella dieta. Inoltre, dovresti mangiare cibi che hanno proprietà lassative, in particolare barbabietole bollite, fichi, albicocche secche, prugne, pesche fresche e albicocche. In assenza di deficit di lattasi nel bambino, è utile bere kefir fresco, questa bevanda aiuterà la giovane madre a normalizzare sia la sua sedia che la sedia del neonato;
  • la causa della stitichezza nei bambini che sono artificiali o misti può essere la scelta di una formula infantile inadatta. In tale situazione, è imperativo contattare il pediatra per lavorare con il medico per scegliere un prodotto che sia migliore per il bambino rispetto ad altri;
  • vari disturbi della motilità intestinale, tra cui spasmo e ipotensione dello sfintere anale. In una tale situazione, il bambino, di regola, si comporta molto irrequieto, dal momento che non lascia gas, e ci sono marcate coliche intestinali. Un bambino che soffre non può addormentarsi, e se si addormenta, si sveglia costantemente, urla e piange per diverse ore di seguito. Tutto questo ordine esaurisce non solo la mollica, ma anche tutta la sua famiglia. In tali circostanze, il trattamento della stitichezza in un neonato con alimentazione mista deve essere effettuato sotto la stretta supervisione di un medico. Nella maggior parte dei casi, ai bambini di età superiore alle 3 settimane di vita vengono prescritte varie miscele di latte fermentato, oltre a farmaci come microclasti Mikrolax, supposte di glicerina o il famoso sciroppo Duphalac.

Nella stragrande maggioranza dei casi, lo sgabello verde nei lattanti non indica che ha seri problemi di salute, tuttavia richiede un monitoraggio obbligatorio e alcuni aggiustamenti alla nutrizione della giovane madre e del bambino.

Se tali misure non ti aiutano a normalizzare le feci della tua prole, consulta un medico, forse il bambino deve sottoporsi ad un esame dettagliato e ad un trattamento appropriato.

http://mjusli.ru/ja_mama/zdorove_malyshej/zelenyj-stul-u-grudnichka

Feci verdi e stitichezza nei neonati

Stitichezza e feci verdi nei neonati

Sedia al bambino: quando andare dal dottore?

Una sedia in un bambino che viene allattato non diventa immediatamente un modello: giallo e cremoso. Si ritiene che almeno nei primi tre mesi l'intestino grudnichka subisce adattamento, e il bambino può avere quasi tutte le feci. Se il bambino si sente bene, non ci sono problemi con l'alimentazione e l'aumento di peso, non c'è bisogno di preoccuparsi. E quando vale la pena di vedere un dottore sulla sedia di un bambino?

Sedia verde: cosa significa?

La sedia è bianca. Assicurati di consultare il tuo medico se le feci del bambino sono di color bianco crema: questo indica possibili problemi al fegato. Mostra il bambino al dottore il più rapidamente possibile e, se puoi, prendi un piccolo campione della sedia con te. Le feci bianche sono piene di grasso che non viene assorbito dall'intestino. Tale sedia non affonda, ma è difficile determinare se il bambino fa la cacca nel pannolino.

La sedia è verde. L'unico caso in cui devi preoccuparti di uno sgabello verde è se il bambino ha la febbre (sopra i 38 ° C) e se vomita o sembra malsano perché tutti questi sintomi indicano un'infezione intestinale. In questo caso, porta anche il bambino dal medico il prima possibile, poiché la malattia può portare alla disidratazione.

Spesso i bambini soffrono di una infezione intestinale debolmente manifestata, che porta a uno sgabello verde, ma in generale il bambino si sente bene. Tali infezioni spesso passano inosservate, quindi se nulla disturba il bambino, non puoi preoccuparti della sedia verde.

Ci sono altre cause di feci verdi: medicine che dai al tuo bambino o supplementi di ferro che prendi durante l'allattamento. Inoltre, il bambino può essere sensibile ad alcuni alimenti nella sua dieta, ma in questo caso può mostrare altri sintomi, come la dermatite. Se sospetti che sia così, consulta un medico e chiedi un rinvio a un nutrizionista.

La sedia è rossa o nera. Il colore rosso o nero parla di sangue intrappolato nella sedia del bambino, e questo può essere pericoloso, sebbene il più delle volte la ragione sia relativamente innocua: crepe nei capezzoli della madre che allatta. Ma devi segnalare il problema al tuo medico se sembra che il bambino si senta male, perché a volte il sangue nelle feci indica una grave malattia.

Quindi, la causa più comune di sangue nelle feci è se si sta allattando al seno e si hanno delle crepe al capezzolo: quando un bambino succhia, può facilmente aspirare molto sangue con il latte. Non gli causerà alcun danno, e tutto ciò che dovrai fare è preoccuparti della tua salute e del corretto attaccamento del bambino al torace - di solito a causa di una violazione dell'attaccamento, si presentano delle crepe. Tale sedia può essere nera, perché il sangue viene digerito e nell'intestino cambia colore dal rosso vivo al nero.

Un altro motivo per le feci nere è se al bambino vengono prescritti supplementi di ferro.

Le feci possono contenere sangue se il bambino ha una ragadi anale (lacrima) che è comparsa a causa di stitichezza. Non puoi vedere il crack da solo, ma il sangue sarà rosso vivo e coprirà lo sgabello come un film. Le crepe di solito guariscono da sole, ma devi cercare di impedire a tuo figlio di stitichezza.

Se il bambino ha la diarrea, il sangue nelle feci può apparire a causa di un'infezione intestinale o perché la parete intestinale è danneggiata. Se questo è il caso, allora il bambino avrà l'impressione di sentirsi molto male, e in questo caso dovresti consultare urgentemente un medico.

Costipazione nei neonati

Se lo sgabello del bambino è morbido e non gli fa male andare in bagno, allora non ha costipazione. Di solito, i bambini allattati al seno non hanno stitichezza, perché ottengono più motilina ormonale, che aiuta il sistema digestivo. Ma ancora qualche volta la stitichezza si verifica nei bambini.

I bambini con alimentazione artificiale soffrono di stitichezza più spesso, perché la miscela viene digerita più duramente e le feci da essa sono più dense. Inoltre, la miscela non contiene motilina, che stimola il movimento intestinale.

Se le feci del bambino sono morbide, non si presentano problemi, anche se si sta sforzando. Piuttosto, è necessario prestare attenzione se un bambino difficilmente spinge fuori da sé una sedia secca, più come una sedia dura di una persona adulta. Ciò significa che il bambino ha stitichezza.

Quale può essere il trattamento della stitichezza in un neonato e un bambino nei primi mesi di vita? Prova a massaggiare il pancino del tuo bambino in bagno: il bambino sarà rilassato in acqua tiepida, quindi questo è il momento perfetto per un massaggio. Se il tuo bambino viene allattato artificialmente, assicurati di mescolare bene la miscela e di aggiungere abbastanza acqua, perché la disidratazione può causare stitichezza.

Se il bambino è allattato al seno, presta attenzione alla sedia della madre che allatta. Puoi aggiungere alla tua dieta un infuso di prugne secche e albicocche secche e frutta secca al vapore. Tutte le altre azioni nel trattamento della stitichezza in un bambino (l'uso di farmaci o supposte) devono essere coordinate con il medico.

Compra questo libro

So per certo che quando un bambino prima ha l'acqua, allora le feci sono diarrea! E hai bisogno di consultare un medico, almeno seguire la temperatura.

Bene, come opzione, puoi dare il lassativo doche esportato. Sembra recuperare la microflora e guarisce la disbatteriosi. Basta chiedere ai bambini e leggere le dosi secondo necessità. Ti consiglio di cambiare il medico, senza il suo supporto è difficile. Che cosa succede se qualcosa di serio, se non riescono a capire cosa sta succedendo con il bambino!

Ho una situazione come questa, non so cosa fare, quasi per uno storico, solo mio marito ha il tempo di calmarsi. La figlia con disbiosi intestinale è già esaurita. Per due settimane di fila, ha un dolore costante allo stomaco, non può andare in bagno, piangere continuamente giorno e notte, niente aiuta, i dottori alzano le mani, non vogliono andare in ospedale, dicono che il caso non è così grave. Non so nemmeno a chi rivolgermi (qualcuno può dirmi, qualcuno può avere esperienza, come affrontare questa piaga? Sarò grato per qualsiasi consiglio. Forse c'è qualche strumento collaudato, o qualcos'altro...

Suo figlio una volta aveva una sedia, di un colore verde brillante e simile al muco. Ero molto spaventato, quindi stavamo ancora allattando al seno. Verso sera, la temperatura cominciò a salire, chiamò il dottore e, mentre guidava, asciugava il bambino con salviettine umidificate a t-control, erano imbevuti di mentolo e pantenolo, rimuovendo rapidamente il calore in eccesso. Mentre il dottore arrivava, la temperatura era sparita. Il giorno dopo andarono a fare esami, come risultò, mia madre non mangiò cibo fresco.

Articoli interessanti Grazie

Perché le feci sono verdi?

Cause di feci verdi nei bambini

Nei bambini, le feci verdi possono persistere per tutto il primo mese di vita. Ciò è dovuto al periodo di adattamento e allattamento al seno. Se le feci allo stesso tempo acquisiscono un odore sgradevole e pungente, e la temperatura corporea del bambino aumenta e l'appetito scompare, è necessario sospettare una malattia infettiva e richiedere assistenza medica.

Le feci verdi nei neonati non sono rare durante la dentizione. In questo caso, la formazione di un'ombra lascia un'impronta di eccessiva saliva. In risposta a ciò, viene rilasciata una quantità sufficientemente grande di bile, che può causare coliche nello stomaco e feci di colore verde.

Nei neonati, le feci verdi possono essere effetti residui dello scarico delle feci primogenite. Ma con ittero prolungato, dovrebbero essere condotti ulteriori studi sulla funzione del fegato e della colecisti. Talvolta nella prima infanzia si manifestano disbiosi intestinale e intolleranza alle proteine ​​del latte.

Che cosa causa il verde fecale in un adulto?

Nella stragrande maggioranza dei casi, il colore verde delle masse fecali in un adulto è dato da numerosi supplementi nutrizionali, che amiamo prendere senza prima consultare il medico. Molti di loro possono essere malsani. Ma la maggior parte degli integratori alimentari causa semplicemente vari effetti collaterali. Le feci verdi possono apparire se prendi:

  • integratori di ferro;
  • lassativi vegetali;
  • alghe e clorofilla;
  • vitamine e minerali;
  • preparazioni di iodio;
  • sorbitolo e fruttosio.

Cause patologiche di feci verdi nei bambini e negli adulti

Se escludiamo il fattore alimentare, restano una serie di altri motivi per l'aspetto delle feci verdi. Questi fattori possono essere associati ad alterata attività intestinale e ad altri organi e sistemi ad essa associati.

Vale la pena sapere che nella sua forma naturale, in cui la bile viene rilasciata dalla cavità della cistifellea, ha un ricco colore verde. Quando passa attraverso l'intestino, cambia gradualmente colore, assumendo un colore marrone scuro. Se la bile passa troppo velocemente, mantiene il suo colore originale e colora le feci di un colore verde.

Questo può contribuire;

  1. intossicazione alimentare;
  2. Giardia;
  3. salmonellosi;
  4. infezione da rotavirus;
  5. allergie alimentari;
  6. intolleranza al lattosio, fruttosio;
  7. sindrome da malassorbimento;
  8. celiachia;
  9. Morbo di Crohn;
  10. colite ulcerosa;
  11. malattia da reflusso gastroesofageo;
  12. tireotossicosi: aumento del livello dell'ormone tiroxina nel sangue, solitamente dovuto a una malattia autoimmune della tiroide;
  13. innervazione intestinale compromessa nel diabete mellito;
  14. violazione del processo di assorbimento degli acidi biliari nell'intestino tenue;
  15. infiammazione dell'intestino tenue, principalmente a causa della malattia di Crohn;
  16. rimozione chirurgica dell'ileo.

Un medico dovrebbe essere contattato se le feci sono verdi e si hanno forti dolori lungo l'intestino tenue e piccolo. Se la temperatura corporea aumenta e si verifica il vomito. Se le feci verdi vengono osservate più di cinque giorni.

Dovresti controllare la presenza di dysbacteriosis, trasporto di shigella ed Escherichia coli.

Cosa succede se hai feci verdi?

Le feci verdi dovute a cibo o droghe consumate e additivi alimentari sono normali e non richiedono alcuna azione. In tutti gli altri casi, specialmente se sono presenti sintomi come febbre, diarrea, stitichezza, perdita di peso o malessere generale, dovresti vedere un medico perché potresti avere una malattia grave.

Ambulanza: feci verdi, nere, stitichezza nei bambini

Feci verdi in un bambino

Prestiamo attenzione che è necessario valutare le feci solo dopo il 5 ° giorno di vita del bambino.

Il colore delle feci dipende dal tipo di alimentazione

Se il bambino è allattato al seno

  • Il colore, la consistenza e la quantità di feci dipendono da ciò che la mamma mangia, quindi se le feci del bambino cambiano, analizza la tua dieta.
  • Non valutare solo il colore e la quantità di feci; se il bambino diventa irrequieto, rifiuta di mangiare, rigurgita, non dorme bene, le eruzioni cutanee compaiono sul suo corpo - consulta un medico.
  • Potrebbe essere necessario analizzare le feci per il coprogramma o esaminare il bambino per il deficit di lattasi.

Se il bambino è allattato artificialmente

  • Questo colore delle feci è la norma, poiché il colore verde delle feci dà ferro, che è parte di tutte le formule del latte.
  • Molto spesso, con l'introduzione di cibi complementari, il colore delle feci può anche diventare verde.
KAL NERO AL BAMBINO

Ci sono diverse cause di feci nere.

Le cosiddette feci affamate marrone scuro, verde scuro o nero, con un odore sgradevole. Si verifica nei bambini con digiuno o malnutrizione. In questo caso, è necessario eseguire un controllo di peso per determinare se il bambino ha abbastanza latte materno e, se non guadagna davvero peso, contattare un pediatra.

Talvolta la colorazione nera delle feci indica sanguinamento nello stomaco o nell'intestino. Il sanguinamento (malattia emorragica dei neonati) compare più spesso al 3-5 ° giorno di vita ed è accompagnato da vomito con sangue, ansia, gonfiore. In questo caso, è necessario ricovero immediato!

Occasionalmente puoi vedere strisce di sangue scarlatto nelle feci. Spesso si verificano dopo il tubo di scarico o clistere. In questo caso, dovresti consultare un pediatra o un chirurgo.

NUOVI NEONATI
  • escrementi duri e secchi;
  • le feci escono con difficoltà;
  • il bambino non ha avuto uno sgabello per 3 giorni o più;
  • mancanza di appetito;
  • colica e gonfiore.

Le cause più comuni di stitichezza

  • mancanza di cibo per il bambino;
  • nella dieta della madre apparivano prodotti che sono attaccati e che arrivavano al bambino attraverso il latte;
  • il bambino ha ricevuto un rimedio anti-diarrea inappropriato e potente.

Usando il controllo della pesatura, determinare se il bambino ha abbastanza latte.

Se il bambino è allattato al seno:

  • rivedere la vostra dieta;
  • aggiungere agli alimenti dietetici che hanno un effetto lassativo: prugne, decotto di prugne, kefir di un giorno, yogurt fatto in casa, una piccola quantità di verdure;
  • escludere dalla vostra dieta prodotti caseari, pane bianco, riso, patate.

Se le condizioni del bambino non migliorano dopo aver cambiato la dieta della madre, utilizzare le supposte di glicerina (è necessario acquistare candele per i bambini in farmacia) o lo sciroppo di lattulosio in posologia secondo l'età.

È importante! Non abusare dei metodi di trattamento farmacologico e non usare le candele molto spesso. Non possiamo permettere al bambino di abituarsi all'induzione artificiale della sedia.

Se il bambino è allattato artificialmente:

  • consultare il pediatra per decidere sulla transizione a un'altra miscela;
  • Usa Nutrilon 2 Comfort Adapted Blend (se il bambino ha già 6 mesi), che è stato progettato specificamente per i bambini inclini alla stitichezza.

Sedia da neonato con alimentazione artificiale

Normale feci del neonato con alimentazione artificiale.

  • Normalmente, il colore delle feci del neonato sull'alimentazione artificiale è naturalmente giallo o arancione scuro e dipende dalla miscela scelta.
  • Se vedete inclusioni bianche nelle feci, non è spaventoso: il sistema digestivo del neonato matura e impara a far fronte al cibo, presto digerirà e assimilerà completamente l'intera miscela.
  • Tuttavia, se il problema non è nelle caratteristiche fisiologiche dei bambini, ma nel fatto che semplicemente si sovralimenta il bambino (dopotutto, non può dirti quando è "abbastanza"), nelle feci si osserveranno grumi non digeriti coagulati e la consistenza delle feci si assottiglierà: Ciò significa che è necessario rivedere le parti, previa consultazione con un pediatra.
  • Quando le feci sono di colore giallo o arancione brillante, devi assolutamente informarne il medico: questo colore indica un malfunzionamento del fegato.
  • Feci verdi nei bambini di età superiore a una settimana possono essere un segno di malattie sgradevoli come la disbatteriosi, enterocolite da stafilococco, infezione da rotavirus o incapacità congenita di assorbire il lattosio (calorie neonatali - di natura verdastra, ma questo è normale solo nei primi giorni dopo la nascita).
  • Il segnale di pericolo è un colore troppo scuro delle feci, specialmente quando vi sono strisce o macchie di sangue. Il sangue delle feci può apparire a causa della presenza di microfessure nell'ano (non raro dopo costipazione, quando le feci secche e densi graffiano il retto), ma la ragione può essere diversa, quindi dovresti andare anche dal medico.

Coerenza. I bambini nutriti artificialmente hanno una feci più densa dei bambini, quindi è importante che la mamma si assicuri che non sia troppo difficile - il bambino sarà molto a disagio, e alla lunga è pieno di stitichezza. La consistenza normale delle feci dei neonati - una feci pastosa e più formata solo dopo l'introduzione di alimenti complementari. Anche le feci liquide nei bambini artificiali sono un segno di problemi: in genere, a parte una scarsa uniformità, c'è anche un cambiamento nella frequenza del movimento intestinale, nel colore e nell'odore - tutti sono segni di un'infezione intestinale, e ne parleremo più in dettaglio più avanti. Inoltre, questo può essere un segno di una reazione negativa individuale alla miscela. In questo caso, dovrai prenderne un altro, in dettaglio consultando il tuo medico.

Stitichezza nel neonato con alimentazione artificiale

Se la frequenza dei movimenti intestinali è inferiore a una volta al giorno (ma non più di 3), ma le feci sono miti e il bambino non prova disagio - questa potrebbe essere solo una caratteristica individuale del bambino.

Quali sono le cause della stitichezza? Ci possono essere diversi.

  1. Prima di tutto, è necessario considerare la composizione della formula per l'alimentazione artificiale: anche se è buona e si adatta a molti, potrebbe non essere appropriata per il tuo bambino. Questo è verificato dall'esperimento: se tutto sta migliorando, non appena la miscela viene cambiata, allora questa è la ragione. Spesso, i bambini che sono inclini a costipazione si consiglia di mescolare con probiotici o miscela di latte acido.
  2. Tuttavia, la miscela stessa può andare bene, ma la sua durata può finire o finire. Fai molta attenzione quando acquisti e assicurati di prestare attenzione alle informazioni sulla data fino alla quale il prodotto deve essere consumato: se la data di scadenza scade, è meglio non prenderla.
  3. Un altro motivo possibile: consistenza troppo densa della miscela. Può anche essere completamente conforme alla velocità indicata sul barattolo: sarà troppo spesso per il tuo bambino, in questo caso è solo necessario rendere la miscela più diluita, liquida.
  4. Può anche portare a costipazione miscela troppo nutriente, non età appropriata. Se il neonato ha la tendenza alla stitichezza, allora è meglio non affrettarsi a sostituire la miscela con un'opzione più "adulta".
  5. L'introduzione di alimenti complementari può anche causare stitichezza, perché al bambino viene offerto cibo in una consistenza completamente nuova, più densa e spesso più alto contenuto calorico. In questo caso, assicurarsi di tenere un diario di alimentazione e annotare la reazione del corpo a ogni nuovo piatto: se si nota stitichezza dopo aver assunto determinati alimenti (ad esempio riso, banane), è meglio escluderli dal menu fino a quando il bambino è più vecchio. E il latte vaccino intero a un bambino di età inferiore ad un anno è generalmente controindicato (uno dei problemi che provoca è anche costipazione).
  6. Un neonato che è denutrito può anche avere un problema con la stitichezza: le masse fecali semplicemente non hanno nulla da formare in quantità sufficiente, si "coricano" nell'intestino, si ispessiscono e rendono difficile per loro spostarsi. In questo caso, controlla le porzioni che il bambino mangia per una poppata: corrispondono all'età e al peso del bambino? È anche importante prestare attenzione al capezzolo sulla bottiglia: se è troppo stretto, con un buco molto piccolo, sarà difficile per il bambino succhiare e smetterà di succhiare, anche senza mangiare - semplicemente a causa della fatica.
  7. Cause di stitichezza e mancanza di liquidi nel corpo. I bambini allattati al seno devono necessariamente bere un po 'd'acqua, dopo 3-4 mesi - con il tè del bambino e dopo 6 mesi - la composta. Se il neonato è stato allattato al seno, e poi è stato trasferito alla miscela, i genitori possono agire come prima - cioè, solo nutrire, non bere liquido, e poi le feci appena difficili da rimuovere dal corpo, diventa troppo secco e denso. Un soggiorno in inverno in una casa calda e riscaldata con aria secca o l'esposizione al calore secco estivo per diversi giorni consecutivi porta alla disidratazione e può anche causare stitichezza.
  8. Si riscontra anche nei bambini come stitichezza come reazione a una situazione stressante: la separazione dalla madre, la paura di perderla, di entrare in un ambiente non familiare senza genitori (ad esempio in ospedale) spesso provoca anche una tale condizione.
  9. Ci sono anche anomalie fisiologiche: l'ano può essere troppo stretto, o il retto troppo largo, in ogni caso lo sviluppo di tali bambini è strettamente sorvegliato da un pediatra.

Come aiutare il bambino?

  1. Provvedere a lui con sufficiente attività fisica e mobilità, fare movimenti vigorosi con le gambe, tirandoli verso la pancia (come quando si va in bicicletta) e premendo con forza su di esso, e diffonderlo sullo stomaco prima di ogni poppata;
  2. Massaggiare la pancia, muovendo la mano in un cerchio nella direzione del movimento della lancetta delle ore;
  3. Dagli un po 'di più (oltre all'acqua normale, ci possono essere acqua di aneto, tè di finocchio e per i bambini che già ricevono alimenti complementari, preparano la composta di prugne, succo di prugna spremuto di fresco o purea di prugne);
  4. I bagni caldi aiutano spesso perché hanno un effetto rilassante;
  5. Prova anche ad usare le candele alla glicerina: aiutano ad ammorbidire le feci indurite e a lubrificare l'ano, rendendolo più elastico e scivoloso, facilitando il passaggio delle feci solide;
  6. In ogni caso, se non ci sono feci per più di 3 giorni e tutte le misure "facili" da te adottate non aiutano, assicurati di informare il pediatra in merito. Se un bambino non ha patologie anatomiche della struttura intestinale che portano a costipazione, molto probabilmente, il medico prescriverà un clistere come ultima risorsa: non può essere abusato perché lava i microrganismi benefici dall'intestino. Inoltre, il medico può prescrivere lassativi lievi, creati appositamente per i bambini fino ad un anno, ad esempio - Duphalac (i farmaci per la stitichezza da adulti non possono essere somministrati ai bambini).

Diarrea nel neonato con alimentazione artificiale.

Più spesso cause di diarrea ci sono disbatteriosi, infezioni intestinali, introduzione troppo precoce di cibi complementari, cambio di miscela alimentare, periodo di dentizione e intolleranza a determinati cibi e piatti.

  1. Nel primo caso, è necessario assumere prebiotici e probiotici, una soluzione eccellente sarebbe la preparazione basata sui bifidobatteri. Il fatto è che la disbatteriosi è uno squilibrio di batteri benefici e dannosi nello stomaco e nell'intestino: se agli antibiotici vengono prescritti antibiotici per un bambino, la microflora benefica muore e deve essere nuovamente reinsediata. Questo spiega il fatto che dopo aver sofferto di malattie con il trattamento con antibiotici, il bambino spesso ottiene dopo nuovi problemi: disbatteriosi e diarrea. Per evitare che ciò accada, nel trattamento della malattia di base, assicurati di assumere anche farmaci che preserveranno la flora intestinale (ad esempio, Bifidumbacterin o Lactobacterin).
  2. Se la causa della diarrea è un'infezione (avvelenamento da cibo o problemi di igiene), il bambino avverte anche vomito e febbre alta. A causa dell'infiammazione delle pareti dell'intestino tenue, possono anche comparire striature di muco e sangue nelle feci. L'infezione intestinale nei neonati con alimentazione artificiale non è rara, perché non ricevono immunomodulatori, che succhiano i bambini allattati al seno con il latte materno, e quindi la loro immunità è meno forte e il corpo è più debole protetto. Per sconfiggere l'infezione, il medico prescriverà un farmaco antibatterico ad ampio spettro.
  3. I problemi con la diarrea nell'introduzione di alimenti complementari sono anche abbastanza comuni. Ci sono ancora "specialisti" che raccomandano cibi complementari troppo precoci in 2-4 mesi, a cui il corpo molto spesso reagisce con la diarrea, dal momento che lo stomaco non è ancora pronto per un tale carico. Ma anche se l'esca è stata introdotta in tempo (l'OMS è stato raccomandato per i bambini nutriti artificialmente da 5 mesi), alcuni prodotti potrebbero non essere digeriti e dovranno essere scartati. Basta tenere un diario di esca e annotare esattamente ciò che il bambino ha dato una reazione negativa. E i prodotti come il latte intero di animali (mucche, capre) e cibi grassi in generale dovrebbero essere esclusi dalla dieta del bambino fino a un anno. Fai attenzione e succhi - hanno molto zucchero, ma contribuisce alla formazione di feci più liquide, poiché è difficile da digerire dal corpo.
  4. Se decidi di cambiare la miscela, valuta i pro e i contro, e non farlo senza una buona ragione, solo per curiosità e tendenza a sperimentare. Lo stomaco del bambino è molto dolce, i cambiamenti improvvisi sono dannosi per lui, e quindi i bambini spesso reagiscono con la diarrea per cambiare la miscela. Tra le due miscele altrettanto buone per i neonati scegli sempre la solita.
  5. Quando i bambini iniziano a morsi, il loro corpo diventa particolarmente vulnerabile alle infezioni e reagisce in modo sensibile a qualsiasi stimolo, e quindi la diarrea spesso si verifica in questi giorni.
  6. Tuttavia, i casi più difficili che richiedono intervento medico, trattamento a lungo termine e monitoraggio costante sono alcune malattie caratterizzate da intolleranza ad alcuni tipi di alimenti: manifestati con l'introduzione di alimenti complementari ai cereali della celiachia (schiuma, lucida e offensiva) e congenita del sistema endocrino - fibrosi cistica feci fetide di maggiore viscosità). In entrambi i casi, il trattamento è prescritto da un medico.
  7. È anche importante sapere che la diarrea può essere uno dei sintomi di appendicite, peritonite e volvolo, quindi in ogni caso di diarrea è importante consultare un medico che valuterà tutti i sintomi in modo completo e prescriverà il trattamento necessario.

Come aiutare il bambino?

  1. La conseguenza più pericolosa della diarrea sarà la disidratazione. Il bambino diventa a scatti, sonnolento e debole, la sua pelle si prosciuga e un rash può apparire sul corpo, una grande molla cade, e l'urina diventa molto scura e fa pipì di rado. Per aiutare in questa situazione, è spesso stufo (ogni 10-20 minuti), viene prescritto un farmaco speciale, Regidron, e cercano di eliminare le cause della situazione: curano la disbatteriosi o un'infezione intestinale, o rimuovono gli alimenti da una dieta che causa diarrea.
  2. Inoltre, il medico prescrive i farmaci per bambini che uccidono le infezioni intestinali. I più efficaci sono Furazolidone, così come Nifuroxazide e Levomicetina. Quando scelgono la medicina per i neonati, non praticano l'automedicazione e non prescrivono le dosi, soprattutto - non usare farmaci destinati agli adulti, sempre in casi dubbi, consultare un medico (se non si chiama un medico a casa, prendere un pannolino con una sedia alla clinica) ).
  3. Per l'alimentazione della miscela, preparare un liquido molto più liquido del solito - alla consistenza normale, si ritorna solo dopo il recupero.

Sgabello verde per neonati con alimentazione artificiale

  • Indigestione al lattosio (in questo caso, lo sgabello non sarà solo verde, ma anche con schiuma e un odore acre molto sgradevole) - una condizione pericolosa in cui il bambino ha grave tossiemia di tutto il corpo. In questo caso, è escluso l'uso di qualsiasi latte intero.
  • Le feci schiumose si osservano anche in caso di un'altra malattia pericolosa per il neonato - enterocolite da stafilococco, che richiede cure mediche immediate;
  • Anche pericoloso è la diarrea con i verdi, accompagnato da vomito e febbre - questi sono segni di infezione da rotavirus nei neonati, il medico prescrive il trattamento.
  • Se le feci verdi hanno macchie nere (tracce di sangue addensate) - possiamo parlare di problemi con il sistema digestivo nel suo complesso (sono possibili anomalie congenite), e questo richiede anche un intervento medico rapido.
  • Feci liquide verdi con muco e talvolta grani di sangue, che è accompagnato da frequente rigurgito (non solo dopo l'alimentazione), ansia incessante e pianto del bambino a causa di dolore addominale persistente, nonché eruzioni cutanee sulla pelle, è un sintomo di dysbacteriosis.
  • Quando c'è un alto contenuto di ferro nella miscela scelta, è anche possibile il contenuto verde del pannolino. Se la condizione generale del bambino è buona, la consistenza del Kakul è normale e non ci sono più lamentele, non c'è niente di terribile in questo colore della sedia. Ma se vedi altri segnali di allarme dovresti consultare un pediatra e cambiare la miscela.
  • Se le feci sono verdi e con muco, segnala l'immaturità del sistema digestivo - ha piccoli enzimi per elaborare e garantire l'assorbimento del cibo. Il colore verde (insieme a pezzi non digeriti) può essere osservato dopo l'introduzione di cibi complementari, a cui il corpo non si è ancora adattato. Ciò significa che è necessario attendere un po 'con gli integratori o dare al corpo il tempo di adattarsi a un nuovo tipo di cibo.

Come aiutare il bambino?

  1. Il primo passo sarà il test: indovinare i motivi e perdere tempo nella selezione delle opzioni in questo caso è impossibile. Dovrai prendere un pannolino con una sedia e portarlo in laboratorio per la ricerca, ma prima informi il medico. Se un bambino ha un'infezione nel corpo, i test lo rivelano e sarà possibile prescrivere un trattamento adeguato.
  2. Il secondo punto è la coltura batterica, che determinerà la composizione della microflora intestinale, identificando gli organismi patogeni e determinando l'equilibrio dei batteri che sono benefici e dannosi per l'organismo. In caso di disbacteriosi (mancanza di microflora naturale benefica), al bambino verranno prescritti farmaci che aiuteranno i batteri benefici a colonizzare l'intestino (di solito Linex, Lactobacterin, Atsipol e altri farmaci).
  3. Ridurre le porzioni di poppate e renderle più spesso - in modo che il bambino sia più facile da affrontare con la digestione e l'assimilazione del cibo. Per il futuro, cerca anche di non sovralimentare il bambino, in modo da non interrompere l'attività dell'apparato digerente. "Mangiato bene" e "mangiato molto" non sono sinonimi!
  4. Comunque, la diarrea, la temperatura e le cattive condizioni generali del bambino (letargia, malumore, pianto costante) sono motivi per visitare un medico senza auto-trattamento.

Sii attento ai tuoi figli e prenditi cura di loro. Buona fortuna!

Cambiamenti patologici nella sedia del bambino e metodi di trattamento

Tutte le caratteristiche della sedia nei neonati, che rientrano nella gamma normale, sono state descritte in dettaglio nell'articolo su questo link.. Questo materiale discuterà i cambiamenti nelle feci nei neonati, appartenenti al gruppo di patologici - le loro principali caratteristiche e metodi di trattamento.

Costipazione nei bambini

Per determinare che il neonato è diventato stitico abbastanza facilmente:

  • assenza di movimenti intestinali al giorno o più, ma se normalmente il bambino ha avuto uno sgabello non più di una volta ogni 1-2 giorni, questo indicatore non ha alcun ruolo;
  • la defecazione è difficile, accompagnata dal pianto e dal pianto del bambino;
  • il bambino è inefficacemente teso - è chiaro che il bambino compie sforzi per svuotare l'intestino, ma le feci non escono;
  • la consistenza delle feci diventa densa, forse feci di "pecora".

Ci sono alcune cause di stitichezza nei bambini - conoscendoli, puoi aiutare rapidamente il bambino. Le principali cause di stitichezza nella prima infanzia includono:

  • quantità insufficiente di latte dalla madre;
  • sottosviluppo dell'apparato digerente;
  • sviluppare patologie acquisite o congenite dell'apparato digerente;
  • alimentazione impropria del bambino - ad esempio, latte vaccino, non introdotto nel tempo mangime supplementare, e così via;
  • malattie non correlate agli organi dell'apparato digerente - per esempio, rachitismo, malattie del sistema nervoso centrale e altre;
  • cause organiche - Malattia di Hirschsprung, ostruzione intestinale e altri;
  • bassa attività fisica del bambino.

Come aiutare il bambino con costipazione

Se un bambino ha una costipazione acuta (improvvisamente), la prima cosa da fare è eseguire il debug del processo. Osserva il bambino e non appena vedi che il bambino inizia a spingere, solleva le gambe, piega le ginocchia e senza sforzo (!) Tieni la pancia per 10 secondi, quindi massaggia la pancia del bambino in senso orario per 10 secondi e ripeti l'esercizio con le gambe.

Se questo metodo non aiuta, allora puoi mettere una candela di glicerina al bambino o fare un "Mikrolaks" microclimatico - questi fondi dovrebbero essere nel kit di pronto soccorso della madre del neonato. Nessun tipo di stock? Quindi, mettilo un normale clistere con l'aiuto della siringa più piccola - la temperatura dell'acqua dovrebbe essere entro i 22 gradi, l'acqua dovrebbe essere presa solo bollita. Puoi provare a riflesso per un movimento intestinale - inserire nell'ano alla profondità minima la punta di un clistere o un tubo di ventilazione (basta lubrificarli con vaselina medica o crema per neonati) - lo sfintere si rilasserà, le feci inizieranno ad allontanarsi.

Spesso, la stitichezza nei bambini è accompagnata da difficoltà con lo scarico di gas - questo può essere determinato dal modo in cui la pancia del bambino è distesa, e si sente un brontolio attivo sullo sfondo delle tensioni. Puoi aiutare il bambino premendo le gambe sulla pancia, massaggiare l'addome, è consigliabile mettere il bambino sullo stomaco o portarlo sulle braccia nella posizione "addome" (il bambino è sull'avambraccio del genitore), premerlo su se stesso, applicare un pannolino caldo sulla pancia. Se queste misure non aiutano entro 30-60 minuti, allora è necessario usare medicine già specifiche - "Espumizan", "Bobotik" e altri. Spesso dall'aumento di gas e costipazione aiutano il decotto di finocchio e l'acqua di aneto.

Fai attenzione: Nella stitichezza cronica, non è necessario utilizzare costantemente clisteri e farmaci, in quanto ciò può creare dipendenza. È necessario stabilire la causa di questo disturbo dell'apparato digerente, adottare misure professionali - è consigliabile chiamare un medico.

Il trattamento della stitichezza cronica nei neonati è l'uso di terapie complesse: correzione della nutrizione della mamma o corretta selezione delle formule del latte, l'introduzione corretta e tempestiva di alimenti complementari, passeggiate all'aria aperta, ginnastica e massaggi speciali. È estremamente raro nella costipazione cronica nella prima infanzia che vengano prescritti farmaci, solo nel caso di una diagnosi di patologia grave.

Diarrea nei neonati

La diarrea (diarrea) può essere considerata 2 volte l'aumento della quantità di feci nei neonati, la sedia in questo caso sarà liquida, con una miscela di una piccola quantità di muco. Non è considerato diarrea per escrementi di feci con ogni scarico di gas - questo è dovuto al sottosviluppo dello sfintere, ma man mano che il bambino cresce, questo fenomeno scompare.

Cause di diarrea nei neonati e metodi di trattamento

Il modo in cui il bambino viene curato dipenderà anche dalla causa del disturbo di indigestione e il bambino ha la diarrea.

Reazione di dentizione

Sullo sfondo di un aumento del numero di feci al giorno (fino a 12 volte), la temperatura corporea del bambino sale a 38 gradi, si notano sbavanti, si evidenziano gengive gonfie e arrossate. Come aiutare: Dare al bambino abbastanza liquido, se necessario, utilizzare farmaci antipiretici, utilizzare mezzi specifici - ad esempio, gel dentali per alleviare il dolore e il gonfiore delle gengive.

Infezione intestinale acuta

La diarrea può variare da lieve ad abbondante. Le feci saranno acquose, schiumose, potrebbero esserci dei fiocchi nella sua composizione, l'innalzamento della temperatura corporea, il vomito accade in un bambino, il bambino diventa pigro, si rifiuta di mangiare. Come aiutare: ogni 5 minuti è necessario somministrare al bambino 1 cucchiaino di acqua bollita e chiamare immediatamente il medico a casa.

Fai attenzione: nelle feci durante un'infezione acuta intestinale possono essere mescolanze di sangue, pus. Questo è un segnale per chiamare immediatamente il medico, e prima del suo arrivo non si dovrebbe dare al bambino nemmeno acqua.

Carenza di lattosio

La sedia del bambino diventa spumosa e liquida, ma il colore rimane giallo senza impurità, l'odore delle feci sarà pronunciato acido, il bambino comincerà a essere disturbato dalle frequenti coliche. Come aiutare: Se i segni descritti di carenza di lattosio non sembrano essere intensi, non è necessaria alcuna azione. Se si determinano evidenti disturbi nel funzionamento dell'apparato digerente, è necessario consultare un medico - molto probabilmente verranno prescritti agenti enzimatici.

Disturbo digestivo funzionale

Le feci saranno liquide, con la presenza di grumi bianchi o particelle di cibo non digerito, le feci escono con una lucentezza grassa pronunciata. Tali cambiamenti si osservano immediatamente dopo un pasto, possono verificarsi vomito di una volta o rigurgito abbondante. Come aiutare: è necessario correggere il regime di alimentazione del bambino - se è stato introdotto un mangime complementare, allora è necessario abbandonarlo, monitorare le ore di alimentazione, provare a cambiare la formula durante l'alimentazione artificiale. È altamente desiderabile invitare un dottore al bambino.

medicazione

I cambiamenti nelle feci si verificano immediatamente dopo l'assunzione del farmaco - ad esempio, dopo antipiretici, antibatterici. La terapia antibiotica a lungo termine può causare dysbacteriosis, contro il quale si sviluppa la diarrea. Come aiutare: i genitori non possono intraprendere alcuna azione - è necessario chiamare il medico e ottenere consigli su come regolare la terapia, sostituendo i farmaci.

Disbiosi intestinale

Si sviluppa sullo sfondo dell'uso a lungo termine di alcuni farmaci o di violazioni regolari del regime / dieta del bambino, la diagnosi viene fatta sulla base di test di laboratorio, ma nei bambini di età inferiore ai 3 mesi, tale diagnostica potrebbe non fornire risultati accurati e affidabili. Come aiutare: il trattamento viene effettuato solo su prescrizione medica, molto spesso i bambini con gravi sintomi di disbiosi intestinale sono ammessi in ospedale.

Sedia irregolare nei neonati

Le feci irregolari nei neonati possono essere considerate una condizione in cui la stitichezza si alterna alla diarrea, oppure le feci normali si alternano con una delle manifestazioni del disturbo intestinale. Di norma, tale stato è associato a una cattiva alimentazione del bambino, introduzione impropria e prematura di alimenti complementari.

La mamma dovrebbe prestare attenzione al proprio cibo - potrebbe essere necessario seguire una dieta, escludere dal menu carne e pesce di varietà grasse, frutta e verdura, mangiare solo cereali e zuppe in brodo vegetale. Il secondo passo consiste nel controllare la dieta del bambino stesso: le ore di alimentazione, la quantità di alcol consumato / mangiato, una più attenta selezione di alimenti per alimenti complementari.

Se nessuna azione porta alla stabilizzazione della sedia, allora è necessario contattare gli specialisti per l'esame del bambino e il trattamento.

Variazione della quantità di feci

Di norma, la quantità di feci secrete varia in due casi:

  • le feci sono poche, è molto spessa e densa, oppure è accompagnata dal rilascio di "tappi" duri e poi di feci molli;
  • una grande quantità di feci acquose, schiumose, con mescolanze di pezzi bianchi e pezzi di cibo non digerito.

In entrambi i casi, la causa del cambiamento è una violazione della dieta e / o della dieta.

Fai attenzione: Se c'è una grande quantità di feci escrete con sangue, pus, grasso, allora questa è un'occasione per chiamare immediatamente un medico.

Cambiamenti di colore

Il fatto che il colore verde delle feci e il giallo variabile sia la norma, è stato detto nell'articolo sulle caratteristiche delle feci normali dei bambini (link). Ma ci sono altre opzioni per cambiare il colore delle feci nella prima infanzia - tutte indicano lo sviluppo di patologi severi.

Feci nere

Un sintomo grave che può indicare sanguinamento nel tratto gastrointestinale superiore. Questa condizione può essere accompagnata da un grave pallore della pelle del bambino, letargia del bambino, vomito con la mescolanza di sangue scarlatto.

Le feci nere possono apparire in un bambino per motivi completamente innocui:

  • il bambino ingerisce il sangue durante l'allattamento se la madre ha delle crepe nei capezzoli;
  • il bambino prende integratori di ferro.

In nessun caso è possibile intervenire per le feci nere nei neonati: chiamare immediatamente un medico e, prima di arrivare, fissare il quadro clinico, poiché una spiegazione accurata dello sviluppo della malattia aiuterà lo specialista a diagnosticare correttamente e il più rapidamente possibile.

Feci incolori

Sarà bianco, e questo cambiamento di colore delle feci sarà la prova dello sviluppo di una delle seguenti condizioni patologiche:

  • ittero ostruttivo;
  • atresia dei dotti biliari;
  • anomalia della struttura dei dotti pancreatici.

Tutte queste condizioni richiedono l'intervento di professionisti - il bambino viene inserito in un istituto medico e già lì, dopo un esame completo, i medici selezionano il trattamento.

Quando devo vedere un dottore?

I genitori devono sapere con certezza quali cambiamenti nella sedia è necessario chiamare il team dell'ambulanza, anche senza aspettare che il pediatra venga a casa:

  • feci nere, ma solo se il bambino non assume integratori di ferro;
  • diarrea, accompagnata da elevata temperatura corporea e vomito ripetuto;
  • feci incolori (bianche), se il giallo di mucose e sclera è osservato sul suo sfondo;
  • "fibre" di sangue o scarlatto si trovano nelle feci;
  • invece delle feci nelle feci lascia il muco rosa;
  • deterioramento acuto del bambino sullo sfondo di diarrea o stitichezza.

Una sedia per bambini può "dire" molto sulla sua salute, quindi devi solo stare attento e correggere anche le violazioni minori. Se le feci sono cambiate e non c'è una spiegazione semplice per questo fenomeno, allora dovresti cercare aiuto da un pediatra.

Tsygankova Yana Alexandrovna, commentatrice medica, terapeuta della più alta categoria di qualificazione

3.977 visualizzazioni totali, 3 visualizzazioni oggi

http://rojaismelo.ru/retsepty-dlya-detej/zelenyj-stul-i-zapor-u-grudnichka

Stitichezza e feci verdi nei neonati

Sedia al bambino: quando andare dal dottore?

Una sedia in un bambino che viene allattato non diventa immediatamente un modello: giallo e cremoso. Si ritiene che almeno nei primi tre mesi l'intestino grudnichka subisce adattamento, e il bambino può avere quasi tutte le feci. Se il bambino si sente bene, non ci sono problemi con l'alimentazione e l'aumento di peso, non c'è bisogno di preoccuparsi. E quando vale la pena di vedere un dottore sulla sedia di un bambino?

Sedia verde: cosa significa?

La sedia è bianca. Assicurati di consultare il tuo medico se le feci del bambino sono di color bianco crema: questo indica possibili problemi al fegato. Mostra il bambino al dottore il più rapidamente possibile e, se puoi, prendi un piccolo campione della sedia con te. Le feci bianche sono piene di grasso che non viene assorbito dall'intestino. Tale sedia non affonda, ma è difficile determinare se il bambino fa la cacca nel pannolino.

La sedia è verde. L'unico caso in cui devi preoccuparti di uno sgabello verde è se il bambino ha la febbre (sopra i 38 ° C) e se vomita o sembra malsano perché tutti questi sintomi indicano un'infezione intestinale. In questo caso, porta anche il bambino dal medico il prima possibile, poiché la malattia può portare alla disidratazione.

Spesso i bambini soffrono di una infezione intestinale debolmente manifestata, che porta a uno sgabello verde, ma in generale il bambino si sente bene. Tali infezioni spesso passano inosservate, quindi se nulla disturba il bambino, non puoi preoccuparti della sedia verde.

Ci sono altre cause di feci verdi: medicine che dai al tuo bambino o supplementi di ferro che prendi durante l'allattamento. Inoltre, il bambino può essere sensibile ad alcuni alimenti nella sua dieta, ma in questo caso può mostrare altri sintomi, come la dermatite. Se sospetti che sia così, consulta un medico e chiedi un rinvio a un nutrizionista.

La sedia è rossa o nera. Il colore rosso o nero parla di sangue intrappolato nella sedia del bambino, e questo può essere pericoloso, sebbene il più delle volte la ragione sia relativamente innocua: crepe nei capezzoli della madre che allatta. Ma devi segnalare il problema al tuo medico se sembra che il bambino si senta male, perché a volte il sangue nelle feci indica una grave malattia.

Quindi, la causa più comune di sangue nelle feci è se si sta allattando al seno e si hanno delle crepe al capezzolo: quando un bambino succhia, può facilmente aspirare molto sangue con il latte. Non gli causerà alcun danno, e tutto ciò che dovrai fare è preoccuparti della tua salute e del corretto attaccamento del bambino al torace - di solito a causa di una violazione dell'attaccamento, si presentano delle crepe. Tale sedia può essere nera, perché il sangue viene digerito e nell'intestino cambia colore dal rosso vivo al nero.

Un altro motivo per le feci nere è se al bambino vengono prescritti supplementi di ferro.

Le feci possono contenere sangue se il bambino ha una ragadi anale (lacrima) che è comparsa a causa di stitichezza. Non puoi vedere il crack da solo, ma il sangue sarà rosso vivo e coprirà lo sgabello come un film. Le crepe di solito guariscono da sole, ma devi cercare di impedire a tuo figlio di stitichezza.

Se il bambino ha la diarrea, il sangue nelle feci può apparire a causa di un'infezione intestinale o perché la parete intestinale è danneggiata. Se questo è il caso, allora il bambino avrà l'impressione di sentirsi molto male, e in questo caso dovresti consultare urgentemente un medico.

Costipazione nei neonati

Se lo sgabello del bambino è morbido e non gli fa male andare in bagno, allora non ha costipazione. Di solito, i bambini allattati al seno non hanno stitichezza, perché ottengono più motilina ormonale, che aiuta il sistema digestivo. Ma ancora qualche volta la stitichezza si verifica nei bambini.

I bambini con alimentazione artificiale soffrono di stitichezza più spesso, perché la miscela viene digerita più duramente e le feci da essa sono più dense. Inoltre, la miscela non contiene motilina, che stimola il movimento intestinale.

Se le feci del bambino sono morbide, non si presentano problemi, anche se si sta sforzando. Piuttosto, è necessario prestare attenzione se un bambino difficilmente spinge fuori da sé una sedia secca, più come una sedia dura di una persona adulta. Ciò significa che il bambino ha stitichezza.

Quale può essere il trattamento della stitichezza in un neonato e un bambino nei primi mesi di vita? Prova a massaggiare il pancino del tuo bambino in bagno: il bambino sarà rilassato in acqua tiepida, quindi questo è il momento perfetto per un massaggio. Se il tuo bambino viene allattato artificialmente, assicurati di mescolare bene la miscela e di aggiungere abbastanza acqua, perché la disidratazione può causare stitichezza.

Se il bambino è allattato al seno, presta attenzione alla sedia della madre che allatta. Puoi aggiungere alla tua dieta un infuso di prugne secche e albicocche secche e frutta secca al vapore. Tutte le altre azioni nel trattamento della stitichezza in un bambino (l'uso di farmaci o supposte) devono essere coordinate con il medico.

Simone Cave
Carolina Firtlmen

Compra questo libro

So per certo che quando un bambino prima ha l'acqua, allora le feci sono diarrea! E hai bisogno di consultare un medico, almeno seguire la temperatura.

Bene, come opzione, puoi dare il lassativo doche esportato. Sembra recuperare la microflora e guarisce la disbatteriosi. Basta chiedere ai bambini e leggere le dosi secondo necessità. Ti consiglio di cambiare il medico, senza il suo supporto è difficile. Che cosa succede se qualcosa di serio, se non riescono a capire cosa sta succedendo con il bambino!

Ho una situazione come questa, non so cosa fare, quasi per uno storico, solo mio marito ha il tempo di calmarsi. La figlia con disbiosi intestinale è già esaurita. Per due settimane di fila, ha un dolore costante allo stomaco, non può andare in bagno, piangere continuamente giorno e notte, niente aiuta, i dottori alzano le mani, non vogliono andare in ospedale, dicono che il caso non è così grave. Non so nemmeno a chi rivolgermi (qualcuno può dirmi, qualcuno può avere esperienza, come affrontare questa piaga? Sarò grato per qualsiasi consiglio. Forse c'è qualche strumento provato, o qualcos'altro..

Suo figlio una volta aveva una sedia, di un colore verde brillante e simile al muco. Ero molto spaventato, quindi stavamo ancora allattando al seno. Verso sera, la temperatura cominciò a salire, chiamò il dottore e, mentre guidava, asciugava il bambino con salviettine umidificate a t-control, erano imbevuti di mentolo e pantenolo, rimuovendo rapidamente il calore in eccesso. Mentre il dottore arrivava, la temperatura era sparita. Il giorno dopo andarono a fare esami, come risultò, mia madre non mangiò cibo fresco.

Articoli interessanti Grazie

Perché le feci sono verdi?

Cause di feci verdi nei bambini

Nei bambini, le feci verdi possono persistere per tutto il primo mese di vita. Ciò è dovuto al periodo di adattamento e allattamento al seno. Se le feci allo stesso tempo acquisiscono un odore sgradevole e pungente, e la temperatura corporea del bambino aumenta e l'appetito scompare, è necessario sospettare una malattia infettiva e richiedere assistenza medica.

Le feci verdi nei neonati non sono rare durante la dentizione. In questo caso, la formazione di un'ombra lascia un'impronta di eccessiva saliva. In risposta a ciò, viene rilasciata una quantità sufficientemente grande di bile, che può causare coliche nello stomaco e feci di colore verde.

Nei neonati, le feci verdi possono essere effetti residui dello scarico delle feci primogenite. Ma con ittero prolungato, dovrebbero essere condotti ulteriori studi sulla funzione del fegato e della colecisti. Talvolta nella prima infanzia si manifestano disbiosi intestinale e intolleranza alle proteine ​​del latte.

Che cosa causa il verde fecale in un adulto?

Nella stragrande maggioranza dei casi, il colore verde delle masse fecali in un adulto è dato da numerosi supplementi nutrizionali, che amiamo prendere senza prima consultare il medico. Molti di loro possono essere malsani. Ma la maggior parte degli integratori alimentari causa semplicemente vari effetti collaterali. Le feci verdi possono apparire se prendi:

  • integratori di ferro;
  • lassativi vegetali;
  • alghe e clorofilla;
  • vitamine e minerali;
  • preparazioni di iodio;
  • sorbitolo e fruttosio.

Cause patologiche di feci verdi nei bambini e negli adulti

Se escludiamo il fattore alimentare, restano una serie di altri motivi per l'aspetto delle feci verdi. Questi fattori possono essere associati ad alterata attività intestinale e ad altri organi e sistemi ad essa associati.

Vale la pena sapere che nella sua forma naturale, in cui la bile viene rilasciata dalla cavità della cistifellea, ha un ricco colore verde. Quando passa attraverso l'intestino, cambia gradualmente colore, assumendo un colore marrone scuro. Se la bile passa troppo velocemente, mantiene il suo colore originale e colora le feci di un colore verde.

Questo può contribuire;

  1. intossicazione alimentare;
  2. Giardia;
  3. salmonellosi;
  4. infezione da rotavirus;
  5. allergie alimentari;
  6. intolleranza al lattosio, fruttosio;
  7. sindrome da malassorbimento;
  8. celiachia;
  9. Morbo di Crohn;
  10. colite ulcerosa;
  11. malattia da reflusso gastroesofageo;
  12. tireotossicosi: aumento del livello dell'ormone tiroxina nel sangue, solitamente dovuto a una malattia autoimmune della tiroide;
  13. innervazione intestinale compromessa nel diabete mellito;
  14. violazione del processo di assorbimento degli acidi biliari nell'intestino tenue;
  15. infiammazione dell'intestino tenue, principalmente a causa della malattia di Crohn;
  16. rimozione chirurgica dell'ileo.

Un medico dovrebbe essere contattato se le feci sono verdi e si hanno forti dolori lungo l'intestino tenue e piccolo. Se la temperatura corporea aumenta e si verifica il vomito. Se le feci verdi vengono osservate più di cinque giorni.

Dovresti controllare la presenza di dysbacteriosis, trasporto di shigella ed Escherichia coli.

Cosa succede se hai feci verdi?

Le feci verdi dovute a cibo o droghe consumate e additivi alimentari sono normali e non richiedono alcuna azione. In tutti gli altri casi, specialmente se sono presenti sintomi come febbre, diarrea, stitichezza, perdita di peso o malessere generale, dovresti vedere un medico perché potresti avere una malattia grave.

Ambulanza: feci verdi, nere, stitichezza nei bambini

Feci verdi in un bambino

Prestiamo attenzione che è necessario valutare le feci solo dopo il 5 ° giorno di vita del bambino.

Il colore delle feci dipende dal tipo di alimentazione

Se il bambino è allattato al seno

  • Il colore, la consistenza e la quantità di feci dipendono da ciò che la mamma mangia, quindi se le feci del bambino cambiano, analizza la tua dieta.
  • Non valutare solo il colore e la quantità di feci; se il bambino diventa irrequieto, rifiuta di mangiare, rigurgita, non dorme bene, le eruzioni cutanee compaiono sul suo corpo - consulta un medico.
  • Potrebbe essere necessario analizzare le feci per il coprogramma o esaminare il bambino per il deficit di lattasi.

Se il bambino è allattato artificialmente

  • Questo colore delle feci è la norma, poiché il colore verde delle feci dà ferro, che è parte di tutte le formule del latte.
  • Molto spesso, con l'introduzione di cibi complementari, il colore delle feci può anche diventare verde.
KAL NERO AL BAMBINO

Ci sono diverse cause di feci nere.

Le cosiddette feci affamate marrone scuro, verde scuro o nero, con un odore sgradevole. Si verifica nei bambini con digiuno o malnutrizione. In questo caso, è necessario eseguire un controllo di peso per determinare se il bambino ha abbastanza latte materno e, se non guadagna davvero peso, contattare un pediatra.

Talvolta la colorazione nera delle feci indica sanguinamento nello stomaco o nell'intestino. Il sanguinamento (malattia emorragica dei neonati) compare più spesso al 3-5 ° giorno di vita ed è accompagnato da vomito con sangue, ansia, gonfiore. In questo caso, è necessario ricovero immediato!

Occasionalmente puoi vedere strisce di sangue scarlatto nelle feci. Spesso si verificano dopo il tubo di scarico o clistere. In questo caso, dovresti consultare un pediatra o un chirurgo.

NUOVI NEONATI
  • escrementi duri e secchi;
  • le feci escono con difficoltà;
  • il bambino non ha avuto uno sgabello per 3 giorni o più;
  • mancanza di appetito;
  • colica e gonfiore.

Le cause più comuni di stitichezza

  • mancanza di cibo per il bambino;
  • nella dieta della madre apparivano prodotti che sono attaccati e che arrivavano al bambino attraverso il latte;
  • il bambino ha ricevuto un rimedio anti-diarrea inappropriato e potente.

Aiuto con costipazione

Usando il controllo della pesatura, determinare se il bambino ha abbastanza latte.

Se il bambino è allattato al seno:

  • rivedere la vostra dieta;
  • aggiungere agli alimenti dietetici che hanno un effetto lassativo: prugne, decotto di prugne, kefir di un giorno, yogurt fatto in casa, una piccola quantità di verdure;
  • escludere dalla vostra dieta prodotti caseari, pane bianco, riso, patate.

Se le condizioni del bambino non migliorano dopo aver cambiato la dieta della madre, utilizzare le supposte di glicerina (è necessario acquistare candele per i bambini in farmacia) o lo sciroppo di lattulosio in posologia secondo l'età.

È importante! Non abusare dei metodi di trattamento farmacologico e non usare le candele molto spesso. Non possiamo permettere al bambino di abituarsi all'induzione artificiale della sedia.

Se il bambino è allattato artificialmente:

  • consultare il pediatra per decidere sulla transizione a un'altra miscela;
  • Usa Nutrilon 2 Comfort Adapted Blend (se il bambino ha già 6 mesi), che è stato progettato specificamente per i bambini inclini alla stitichezza.
http://orebenkah.ru/zapor-u-rebenka/zapor-i-zelenyj-stul-u-grudnichka.html

Altri Articoli Su Vene Varicose

  • Punto asciutto della caviglia
    Prevenzione
    Domande correlate e raccomandate3 risposteCerca nel sitoCosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a chiedere al dottore un'ulteriore domanda in questa pagina se è sulla domanda principale.

Come rimuovere i capillari, se la nave esplode sul viso? Molte persone non si affrettano a chiedere aiuto agli specialisti e non si rendono nemmeno conto che i capillari dilatati sul viso sono la causa della patologia dei vasi sanguigni.