Prolasso pediatrico

Il prolasso del retto si verifica nei bambini di età diverse. Può essere diagnosticato nei bambini più grandi. Questo di solito è associato alla malattia. Inoltre, le malattie trasferite possono avere un'origine diversa.

Il prolasso del retto nei bambini può avere un carattere diverso. C'è un prolasso del retto con vari meccanismi. Molto spesso, l'intestino può cadere come segue:

  • prolasso della mucosa del retto;
  • prolasso di tutti gli strati del retto;
  • lo sviluppo dei processi tumorali del retto;
  • gonfiore del retto;
  • processi infiammatori nel retto;
  • espressioni del retto.

La più pericolosa perdita di tutti gli strati del retto. Dal momento che tutti gli strati del retto cominciano a cadere. Ciò peggiora significativamente le condizioni del bambino.

Cos'è?

Prolasso del retto - il processo di rimozione del retto verso l'esterno. Si verifica nei bambini ed è abbastanza complesso sintomatico pronunciato. Provoca fastidio al bambino. Per evitare le recidive è necessario un riposizionamento obbligatorio del retto.

Il prolasso può essere associato a vari processi patologici. Inoltre, vengono considerate sia le malattie del bambino sia le condizioni patologiche del bambino. Dovrebbe tenere conto della natura acuta della malattia.

La prolattazione può essere diagnosticata come manifestazione delle vene emorroidali del bacino. E questo è dovuto al processo del tumore. Le vene ostruite e la circolazione venosa alterata portano a questa condizione.

Compresi processi incendiari in una questione di retto. Ciò è dovuto alla presenza di una reazione infiammatoria. La reazione infiammatoria porta al gonfiore del tessuto, ai processi tumorali e allo sviluppo del dolore.

motivi

Quali sono le cause principali del prolasso rettale nei bambini di età diverse? Ci sono diverse ragioni per questa condizione. Le cause più comuni di prolasso rettale nei bambini sono la nutrizione. Cioè, il percorso alimentare è il più comune.

I pasti dovrebbero essere completi. Allo stesso tempo, una maggiore quantità di alimenti proteici può portare a una compromissione della digestione del cibo. Il cibo nel corpo del bambino deve essere digerito. L'eziologia della malattia è associata alla presenza nella dieta dei seguenti prodotti:

  • aumento della quantità di carne;
  • piccola quantità di verdure nella dieta;
  • piccola quantità di verdure e frutta.

Inoltre, questa dieta porta alla formazione di violazioni dell'atto di defecazione. Questa condizione significa stitichezza. La costipazione porta al prolasso del retto.

Ma questa non è l'unica ragione del prolasso del retto. Inoltre, viene considerato un processo infettivo. Questo processo è associato alla diffusione dell'infezione nel colon. Questo a sua volta porta a compromissione dei movimenti intestinali.

Ad esempio, i bambini a rischio di dissenteria sono a rischio. La dissenteria è una malattia infettiva. Con il suo trattamento tardivo, si verificano processi patologici. Portano all'infiammazione del retto.

sintomi

I sintomi principali di prolasso del retto sono il disagio nel posto di localizzazione del suo prolasso. Il bambino non può eseguire correttamente un movimento intestinale. Che porta alla formazione dei seguenti sintomi:

  • costipazione;
  • sanguinamento;
  • l'infiammazione;
  • sensazioni di dolore;
  • sensazione di bruciore;
  • disturbi alimentari;
  • interruzione dell'attività motoria.

La stitichezza è il sintomo più pronunciato del prolasso rettale. La costipazione porta a disturbi nelle condizioni del bambino. La stitichezza frequente porta a complicazioni. I sintomi più comuni delle condizioni di un bambino sono:

Il sanguinamento può essere causato da processi tumorali. In particolare, il prolasso del retto porta alla formazione di ragadi anali. La mucosa si danneggia, il sanguinamento porta alla formazione dei seguenti segni clinici:

Le sensazioni dolorose durante il prolasso del retto possono essere acute. Spesso, questi dolori interferiscono significativamente con l'attività del bambino. Sono esaltati dal danneggiamento della mucosa rettale.

La combustione può anche essere causata dal cracking dell'ano. Le crepe dell'ano interferiscono anche con l'attività del bambino. Di conseguenza, un prurito può verificarsi nell'ano. La nutrizione interrotta è associata ai problemi psicologici del bambino durante il prolasso del retto.

Il bambino non può andare completamente in bagno. Sono richieste alcune tecniche Certamente, la natura del cibo cambia. Il cibo dovrebbe essere appropriato.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web: bolit.info

Questo sito è informativo!

diagnostica

La diagnosi del retto non è difficile. Ciò è dovuto a sintomi clinici caratteristici. Segni di prolasso rettale sono evidenti.

Tuttavia, per informazioni più dettagliate sulle cause della malattia, dovrebbero essere applicate alcune tecniche. L'attività principale ha una storia. Cioè, raccogliendo le informazioni necessarie sulla malattia.

Il prolasso del retto può essere diverso lungo il percorso. Se è insignificante, allora è sufficiente applicare l'anamnesi. L'anamnesi riguarda la natura della nutrizione del bambino. Incluso nella storia e nelle malattie passate.

Per identificare la dissenteria, è consigliabile diagnosticare le feci. Per fare questo, usa il coprogram. Quando si identifica il patogeno si applica l'esame batteriologico delle feci.

La diagnosi include uno studio delle cause della stitichezza. La stitichezza può verificarsi in vari casi. Per fare questo, è consigliabile esplorare l'intero tratto gastrointestinale. La diagnosi in questo caso include:

  • esame endoscopico del tratto gastrointestinale;
  • metodi di utilizzo della sigmoidoscopia.

L'esame rettale rettale è utilizzato per identificare i processi infiammatori in esso. E anche per identificare la patologia del colon. O i suoi piccoli segmenti.

La diagnosi è necessariamente basata sulla supervisione di specialisti. Ad esempio, un gastroenterologo. Allo stesso tempo, è consigliabile applicare il parere di un nutrizionista. Un nutrizionista aiuterà a determinare la nutrizione.

Allo stesso tempo, è necessario applicare il parere di un neurologo. Per la diagnosi di possibili complicazioni psicologiche. E, naturalmente, applica l'osservazione di un pediatra.

prevenzione

Per prevenire il prolasso rettale, è necessario seguire rigorosamente gli appuntamenti dei medici che controllano le condizioni del bambino. È possibile prevenire la condizione patologica attraverso l'uso dei seguenti metodi di prevenzione:

  • corretta alimentazione;
  • esclusione delle malattie infettive;
  • avvertimento costipazione.

Per la prevenzione del prolasso rettale nei bambini, è consigliabile stabilire e adeguare la dieta del bambino. Assicurati che la dieta sia equilibrata. Questo tiene conto dei prodotti e delle vitamine utilizzati nella dieta. Il cibo dovrebbe contenere il seguente insieme di alimenti:

Mostrando il potere frazionale. L'eccesso di cibo può portare alla formazione di stitichezza. Pertanto, questo processo è strettamente controllato. Nota per i genitori possono essere applicati metodi di nutrizionista.

Con l'esclusione delle malattie infettive può anche essere evitata la stitichezza. Dal momento che sono malattie infettive che portano alla loro formazione. La prevenzione include l'intera gamma di metodi volti a mantenere una dieta sana, un'attività più intensa.

Lo stile di vita passivo del bambino può anche portare alla formazione di stitichezza. Pertanto, è imperativo impegnarsi nella cultura fisica. O sport in età avanzata. Se il bambino è seduto sul piatto per molto tempo, allora è necessario spiegargli l'essenza di questo problema.

trattamento

Le misure terapeutiche in caso di prolasso del retto includono la sua riposizionamento indipendente. Tuttavia, è meglio applicare questo metodo con l'aiuto dei medici. Allo stesso tempo, il trattamento mira a correggere la nutrizione del bambino.

Regolare la nutrizione del bambino può migliorare lo svuotamento intestinale. Vale a dire, prevenire la stitichezza. Questo è il principale metodo di misure terapeutiche.

Per riposizionare il retto, è consigliabile utilizzare determinati materiali. Questi materiali sono i seguenti mezzi:

  • l'uso della vaselina;
  • uso di cotone idrofilo sterile e garza.

L'uso della vaselina consente l'esclusione del trauma del retto. Ma è meglio lubrificare la garza con vaselina per prevenire l'infezione. L'area rettale è piuttosto sottile, la mucosa può essere danneggiata con una leggera azione meccanica.

Anche le misure terapeutiche includono l'uso del carattere astringente. Queste proprietà riducono l'infiammazione. Si consiglia inoltre di utilizzare tamponi, da una soluzione di lapis al 0,25%.

A seconda della gravità del processo patologico, si distinguono varie tecniche. Di solito in caso di malattia lieve è sufficiente usare la contrazione rettale. Se il prolasso del retto è già passato nella fase cronica, allora riposizionare è l'esercizio più difficile.

In alcuni casi, una tecnica chirurgica può essere prescritta da un medico. Questo può migliorare significativamente le condizioni del bambino. Sebbene le ripetute recidive della malattia non siano escluse.

Negli adulti

Il prolasso del retto negli adulti ha vari segni eziologici. Le cause più comuni di prolasso rettale negli adulti sono il duro lavoro fisico. Più raramente - malattie infettive.

Il prolasso del retto negli adulti può avere vari effetti. Ciò porta ad una diminuzione della qualità della vita. Tuttavia, tra gli adulti c'è un decorso delicato di questo processo patologico.

A causa delle caratteristiche fisiologiche del corpo, il prolasso del retto è spesso osservato nelle femmine? Qual è la ragione? Ciò è dovuto all'attività generica. Soprattutto con un'attività laboriosa difficile.

Negli uomini, la perdita del retto è associata a un pesante lavoro fisico. Pertanto, dovrebbero essere applicati metodi di prevenzione, soprattutto se esiste una predisposizione genetica nella storia. I principali sintomi della malattia negli adulti sono:

  • scarico dal retto;
  • il suo gonfiore;
  • decolorazione dell'intestino rettale;
  • violazione dell'atto di defecazione;
  • soglia del dolore nell'intestino.

Oltre a questi sintomi, i segni che indicano disturbi neurologici sono caratteristici. Un adulto può provare un maggiore disagio. Le prestazioni diminuiscono con la perdita dell'intera membrana mucosa del retto.

Negli anziani

Il prolasso del retto nelle persone anziane può avere vari segni. Molto spesso, una persona anziana lamenta incontinenza fecale o instabilità fecale. Questo è osservato nel grave prolasso rettale.

Il prolasso del retto nelle persone anziane richiede l'uso di metodi di trattamento. Come sono possibili conseguenze indesiderabili. Fino allo sviluppo dell'ostruzione intestinale.

La malattia nelle persone anziane può verificarsi in una versione protratta. Con il trattamento non tempestivo di questa condizione in giovane età, le complicanze si verificano spesso in età avanzata. Pertanto, è richiesto un intervento terapeutico.

Il trattamento più comune della malattia nelle persone anziane prevede l'uso della chirurgia. Poiché il metodo conservativo diventa inefficace. Dopo l'operazione, il recupero è possibile. Ma viene mostrata l'operazione negli anziani, non tutti!

I segni della malattia negli anziani sono identici alle opzioni per i sintomi clinici nei giovani. Inoltre, una persona anziana sta vivendo grandi difficoltà nell'attività fisica, in particolare con il prolasso completo del retto.

prospettiva

La prognosi è influenzata non solo dall'età del paziente, ma anche dal decorso della malattia. Così come i segni caratteristici del prolasso del retto. Con una perdita significativa delle sue previsioni peggiori.

La prognosi migliora con la chirurgia. A volte l'operazione è la più necessaria. Il metodo conservativo è impotente nel decorso cronico della malattia.

La prognosi è sfavorevole in presenza di sintomi pronunciati di prolasso rettale. Soprattutto con sintomi di sanguinamento. O in una situazione in cui l'operazione viene posticipata per un motivo o per un altro.

esito

La morte è osservata solo in situazioni molto difficili. È associato a comorbidità. Ad esempio, con emorragia massiva.

Il prolasso dell'intestino può essere combinato con il prolasso dell'utero nelle donne. In questo caso, le morti sono possibili. Dal momento che c'è un sanguinamento enorme.

Il recupero si verifica molto più spesso. Soprattutto nella fase iniziale della malattia. Ad esempio, nei bambini.

l'aspettativa di vita

Con il prolasso del retto, la durata della vita è quasi invariata. La sua qualità cambia piuttosto. In quanto fornisce sintomi e sensazioni spiacevoli a una persona malata. E anche al bambino.

L'aspettativa di vita può aumentare con l'uso di tecniche chirurgiche. Poiché esiste un'alta probabilità di remissione stabile. Con la perdita ripetuta, la durata e la qualità della vita diminuiscono.

L'aspettativa di vita è più alta in quei pazienti che seguono rigorosamente la terapia prescritta dal medico. La minima non conformità, soprattutto dopo l'intervento chirurgico, porta a una diminuzione dell'aspettativa di vita. Pertanto, monitorare possibili complicazioni, seguire le raccomandazioni di uno specialista!

http://bolit.info/vypadenie-pryamoy-kishki-detey.html

Cause del prolasso rettale nei bambini: diagnosi, trattamento e prevenzione

Il prolasso rettale è una condizione in cui una parte del retto di un bambino esce attraverso l'apertura anale (ano). Questo di solito si verifica tra 1-4 anni, il più alto rischio di insorgenza della malattia si verifica nel primo anno di vita, perché in questo momento il corpo non è ancora completamente formato, il bambino a volte è accompagnato da stitichezza.

Il prolasso del retto nei bambini o il prolasso del pavimento pelvico all'inizio dello sviluppo di solito non dà una briciola di dolore e altri disagi. Tuttavia, in seguito, una malattia non rilevata tempestivamente può causare numerose complicazioni.

Per evitare ciò, i genitori sono obbligati a conoscere i segni e i sintomi del prolasso del retto in un bambino.

Eziologia della malattia

Il prolasso rettale nei bambini in percentuale si sviluppa in modo uguale nei ragazzi e nelle ragazze. La condizione patologica è in grado di svilupparsi sotto l'influenza di una varietà di ragioni, e il più delle volte diversi trigger si verificano contemporaneamente.

Il rischio di prolasso in un bambino può aumentare a causa di problemi nel sistema digestivo.

Altre cause che aumentano il rischio di sviluppare un prolasso del colon:

  1. Aumento della pressione addominale. Il prolasso rettale può svilupparsi in un bambino, che è spesso teso durante i movimenti intestinali, ad esempio, da problemi con costipazione a lungo termine (cronica).
  2. Tosse. Anche la tosse parossistica o cronica può portare a questa malattia. Può essere causato da pertosse, raffreddori, polmoniti o bronchi.
  3. Diarrea a breve oa lungo termine. Diarrea a breve oa lungo termine. L'infezione da Giardiasi o Escherichia coli (E. coli) può causare diarrea transitoria. Condizioni che impediscono il corretto assorbimento del cibo, come la celiachia o la malattia infiammatoria intestinale, possono causare diarrea a lungo termine.
  4. Malattie parassitarie I parassiti, come tricocefali, aumentano il rischio di prolasso.
  5. Costipazione. La pressione di spingere le feci nel retto verso l'esterno può provocare lo sviluppo della malattia.
  6. Debolezza del pavimento pelvico. Questa condizione causa disturbi nervosi, può verificarsi dopo l'intervento chirurgico.
  7. La malnutrizione. La mancanza di una corretta alimentazione può essere la causa più comune di malattia nei bambini. La malnutrizione impedisce il normale sviluppo dei tessuti di supporto attorno al retto.
  8. Malattia di Hirschsprung. Il difetto alla nascita di Hirshsprung colpisce i muscoli intestinali. Smettono di restringersi correttamente. Questo può portare al prolasso rettale.

Inoltre, vomito cronico, caratteristiche anatomiche della struttura intestinale, neoplasie, invasioni parassitarie (ascrida e trichurosi), la fibrosi cistica può provocare la formazione della malattia.

I pediatri sconsigliano di piantare un bambino su un vaso prima di 1,5 anni. Ciò è dovuto al fatto che il bambino piangerà, ancora non capisce cosa fare, oltre a una lunga seduta - queste condizioni aumentano la pressione intra-addominale nel bambino.

Il prolasso rettale è anche una condizione associata a pervietà intestinale compromessa, l'uso di una piccola quantità di liquido, la diarrea.

Quadro clinico Fasi e gradi

Perdita della mucosa del retto ed è il sintomo principale della malattia, notando che i genitori sono obbligati a cercare immediatamente un aiuto medico.

Esistono tre tipi di prolasso rettale:

  1. Parziale. La mucosa del retto scivola giù e fuori dall'ano solo quando il bambino svuota l'intestino. Il prolasso parziale è più comune nei bambini sotto i 2 anni di età. Può essere confuso con le emorroidi.
  2. Prolasso interno (invaginazione). Con ciò si intende nosoform, in cui una parte dell'intestino viene introdotta nel lume di un altro. Si verifica principalmente nei neonati, soprattutto spesso in 4-9 mesi.
  3. Prolasso completo. Il segmento della parete rettale sporge dall'ano. All'inizio, questo accade solo durante i movimenti intestinali. Nelle fasi successive, il prolasso si forma quando la mollica si alza, cammina, si trova.

Il trattamento della perdita dipende dal tipo di malattia. Può includere cambiamenti nella dieta, farmaci, interventi chirurgici.

Il prolasso completo ha tre gradi di gravità:

  • il primo non è più di 2-2,5 cm;
  • con il secondo grado, prolasso del retto nei bambini con una lunghezza di 2,5 a 5 cm;
  • il terzo stadio della malattia - l'intero retto esce attraverso l'ano, a volte anche la regione sigmoide.

In questa malattia, il bambino sente doloroso tenesmo (falso bisogno di defecare). Il retto è infiammato, appaiono gonfiore e disagio.

Nel terzo grado della malattia è accompagnata da incontinenza di gas, feci.

Nell'adolescenza nei bambini, si osserva un cambiamento nell'andatura, è possibile una scarica patologica dall'ano. Il bambino diventa troppo irritabile, il sonno è disturbato.

Quasi tutti i bambini si rifiutano di mangiare, quindi potrebbe esserci una diminuzione di peso.

diagnostica

Fallout non può passare inosservato. La maggior parte dei genitori sta monitorando attentamente la salute delle briciole. Quando compaiono i primi segni di prolasso, è necessario suonare l'allarme.

L'esame è condotto da un pediatra. Il medico può diagnosticare una condizione patologica dopo il primo esame dell'area anale e l'esame delle dita.

Durante l'esame fisico del bambino, il medico controlla anche i polipi rettali e altre strutture che potrebbero portare alla formazione del prolasso.

Al primo ricovero, il pediatra dovrebbe essere informato su altre malattie e abitudini del bambino (prolungata seduta sul piatto, stitichezza o diarrea, cibo, frequenza dei movimenti intestinali al giorno, se il bambino è nel dolore, se sta piangendo). Il medico dovrebbe conoscere tutti i dettagli che aiuteranno a diagnosticare e prescrivere il trattamento.

Quindi, eseguire la diagnostica strumentale. L'irrigazione a contrasto è molto richiesta. Lo studio consente di vedere tutte le caratteristiche anatomiche e le anomalie.

Prendi anche un campione di feci, è possibile rilevare i parassiti. L'identificazione di specifici tipi di microrganismi determinerà la causa e avvierà la terapia etiotropica.

Complicazioni e conseguenze

Complicazioni di prolasso si verificano estremamente raramente secondo le statistiche dell'OMS. Tra questi c'è la violazione della parte prolasso del retto.

http://proktolog-info.ru/kishechnik/vypadenie-pryamoj-kishki-u-detej/

Prolasso pediatrico

Il prolasso del retto nei bambini è una malattia caratterizzata dall'omissione e dall'eversione di una porzione dell'intestino distale attraverso l'ano. Manifestato da protrusione visibile simile a un tumore, che può causare disagio e dolore al bambino. Nel tempo, è caratterizzato da un aumento delle precipitazioni, dall'unione del processo infiammatorio, da possibili necrosi di parte dell'intestino e incontinenza fecale. La diagnosi è fatta durante l'esame e la raccolta di anamnesi. L'espansione del lume intestinale e le anomalie della sua struttura sono confermate dai raggi X. La terapia conservativa è effettuata, è possibile introdurre farmaci sclerosanti che rafforzano il pavimento pelvico, i casi di trattamento chirurgico sono rari.

Prolasso pediatrico

Il prolasso del retto nei bambini è la patologia proctologica più comune, la ragione di ciò sono le caratteristiche anatomiche e fisiologiche della struttura dell'intestino crasso. Succede più spesso in bambini 1-3 anni, meno spesso - in bambini di età prescolastica. I ragazzi incontrano il prolasso rettale 2-2,5 volte più spesso rispetto alle ragazze. La rilevanza della malattia in pediatria è dovuta alla mancanza di metodi specifici per la diagnosi precoce, poiché le cause dello sviluppo della patologia rimangono in gran parte poco chiare. Inoltre, il pediatra distrettuale raramente concentra l'attenzione dei genitori sulle caratteristiche di piantare il bambino sul vaso, in particolare, che una seduta prolungata sul vaso può contribuire al prolasso del retto nei bambini.

Cause del prolasso rettale nei bambini

La malattia può svilupparsi sotto l'influenza di una varietà di cause e la maggior parte delle volte si verificano diversi trigger allo stesso tempo. Il primo fattore predisponente sono le caratteristiche anatomiche della struttura intestinale di un bambino. Nei bambini, a differenza degli adulti, il retto si trova quasi verticalmente, quindi quando si sforzano la pressione principale viene diretto verso il basso. I muscoli del pavimento pelvico del bambino sono fisiologicamente deboli, lordosi lombare meno pronunciata. Con un aumento della pressione intra-addominale, tutto quanto sopra può portare alla perdita parziale o completa del retto nei bambini. Inoltre, è stata dimostrata la relazione della malattia con anomalie del colon: dolicosigmoide, megadolichosigmoid, ecc.

Oltre alla predisposizione anatomica e fisiologica, i processi infiammatori di qualsiasi localizzazione, le feci anormali (diarrea o stitichezza), l'esaurimento fisico, ecc. Svolgono un ruolo. Qualsiasi infezione viola la regolazione centrale del tono intestinale, della muscolatura e dello sfintere. Quando si tratta di malattie del tratto gastrointestinale e di dysbacteriosis, una violazione delle feci è anche associata a diarrea o stitichezza, che contribuisce anche alla disordinazione delle contrazioni muscolari della parete intestinale e ad un aumento della pressione intra-addominale in caso di stitichezza. Con l'esaurimento, la percentuale di tessuto adiposo nell'area del pavimento pelvico diminuisce, con il risultato che la sezione finale dell'intestino diventa meno fissa. Il prolasso del retto nei bambini può anche essere provocato da un'errata piantagione sul vaso, quando il bambino trascorre molto tempo sul piatto senza il controllo dei genitori.

Sintomi di prolasso del retto nei bambini

Di per sé, il prolasso del retto è il sintomo principale della malattia. Nei bambini, questo succede sempre dopo un movimento intestinale. I genitori possono notare una chiazza di muco rosso visibile dall'ano. All'inizio, non infastidisce il bambino, l'intestino si resetta autonomamente in breve tempo. Con il progredire della malattia, la parte lenta dell'intestino rimane fuori più a lungo. Il bambino avverte dolore e disagio nell'ano, che è una conseguenza del gonfiore e dell'infiammazione del retto.

Il prolasso del retto nei bambini è la causa del doloroso tenesmo che tortura il bambino. Se la parte lenta dell'intestino non è impostata, nel tempo, ciò porta ad un eccessivo stiramento dello sfintere anale, la cui conseguenza è l'incontinenza dei gas e quindi le masse fecali. Se non trattata, possono verificarsi ulcerazioni e necrosi. Occasionalmente provoca la peritonite.

Diagnosi di prolasso del retto nei bambini

Di norma, i genitori si rivolgono al pediatra con un reclamo specifico sulla presenza di un "corpo estraneo" o di una protrusione della mucosa dall'ano del bambino. Un medico può diagnosticare la patologia durante l'esame fisico dell'area anale e l'esame digitale del retto. Se l'età del bambino lo consente, puoi chiedergli di spingere. Questo di solito causa un fallout. La parte precipitata dell'intestino può essere limitata alla membrana mucosa e può raggiungere 10-20 cm Nel primo caso, la membrana mucosa rosone è evidente, nel secondo - una protuberanza oblunga di colore rosso vivo.

Dai metodi strumentali di diagnosi è ampiamente utilizzata l'irrigazione a contrasto. L'esame radiografico del colon con contrasto consente di vedere le caratteristiche anatomiche e le anomalie che potrebbero contribuire allo sviluppo della malattia, oltre a escludere i polipi rettali. L'immagine mostra l'espansione dell'intestino distale, la levigatezza delle sue pieghe, la dimensione dell'angolo anorettale. Poiché il prolasso del retto nei bambini è strettamente correlato alle malattie intestinali, comprese le malattie infettive, è necessario un esame batteriologico delle feci. L'identificazione di specifici tipi di microrganismi determinerà la causa e avvierà la terapia etiotropica.

Trattamento del prolasso rettale nei bambini

Il prolasso del retto nei bambini nella maggior parte dei casi è trattato in modo conservativo. La probabilità di guarigione raggiunge il 95%, ma ciò richiede una stretta osservanza da parte dei genitori di tutte le raccomandazioni mediche. Se viene confermata un'infezione del tratto intestinale o qualsiasi altra localizzazione, vengono utilizzati antibiotici, farmaci antivirali, terapia specifica per singoli patogeni. Assicurati di nominare una dieta a basso contenuto di fibre. Se necessario, pulizia clisteri vengono eseguiti prima di un movimento intestinale, che contribuisce anche alla normalizzazione della pressione intra-addominale. Se l'intestino non è impostato in modo indipendente, è necessario eseguire la riposizionamento manuale. La procedura è facile da padroneggiare a casa dopo una consulenza competente del proctologo pediatrico.

La riposizionamento manuale avviene nella posizione del bambino sdraiato sullo stomaco, con le gambe sollevate e allo stesso tempo allargate ai lati. La parte eliminata di intestini e un guanto sono unti con vaselina. La riduzione inizia dalla parte centrale verso l'interno, cioè dal lume dell'intestino. A poco a poco, l'intestino viene avvitato, tirando la parte periferica, che è più vicina all'ano. In alcuni casi (nei bambini indeboliti, con significativa debolezza dello sfintere) dopo il riposizionamento, è necessaria la ritenzione meccanica del retto per prevenirne il ripetersi. I glutei vengono spostati e fissati con un cerotto o un pannolino, mentre le gambe sono allungate e tirate insieme. Nella posizione prona, il bambino dovrebbe essere per diversi giorni. Inoltre, durante il mese (minimo), si consiglia di defecare, sdraiato sulla schiena o dalla sua parte.

Di norma, queste misure portano a una completa guarigione del prolasso del retto nei bambini. Se il trattamento conservativo è inefficace, è indicata la scleroterapia, che consiste nell'introduzione di una soluzione alcolica nella fibra pararettale. La procedura viene eseguita in ospedale, di solito una volta. L'introduzione di alcol porta allo sviluppo di un'infiammazione asettica seguita dalla sostituzione di una parte del tessuto adiposo con tessuto connettivo. Questo aiuta a rafforzare il pavimento pelvico e stabilizzare l'intestino distale. L'effetto della terapia è già evidente entro 1-2 giorni. Il trattamento chirurgico della malattia viene raramente eseguito - le modifiche moderne sono l'operazione di Tirsch (restringimento dell'ano con legature).

Prognosi e prevenzione del prolasso rettale nei bambini

La prognosi della malattia nel 99% dei casi è favorevole. Di solito, il trattamento conservativo è sufficiente per il completo recupero. Se vengono eliminate le principali cause della malattia, non si verificano ricadute. La prevenzione del prolasso rettale nei bambini consiste nell'eliminare le cause e i fattori dello sviluppo della patologia. Tutto inizia con il consiglio ai genitori di piantare un bambino sul piatto. Visite programmate regolari al pediatra distrettuale consentiranno di individuare i primi segni della malattia. Inoltre, è necessario un trattamento tempestivo di stitichezza e diarrea nel bambino e malattie intestinali, se sono la causa della violazione delle feci.

http://www.krasotaimedicina.ru/diseases/children/rectal-prolapse

Infiammazione della mucosa rettale nei bambini - cause e trattamento

Ogni genitore si preoccupa di suo figlio, in modo che non accada. Uno dei fenomeni più sgradevoli ed estremamente pericolosi è il prolasso del retto nei bambini. In medicina, questa patologia è chiamata prolasso rettale. Più spesso osservato nei bambini di età compresa tra 1-4 anni. Il più alto rischio di manifestazione è la patologia nei bambini nel primo anno di vita, dal momento che l'organismo si sta ancora formando e adattato all'ambiente esterno.

Cause del prolasso rettale nei bambini

L'infiammazione dell'intestino in un bambino non è così comune nella pratica. Viene diagnosticato allo stesso modo, sia nei ragazzi che nelle ragazze. La ragione per lo sviluppo del processo patologico può essere qualsiasi cosa.

La probabilità di prolasso del retto aumenta quando il bambino ha problemi nel sistema digestivo sotto forma di:

  • aumento della pressione intra-addominale. Spesso osservato con tensione durante lo svuotamento del tratto intestinale dopo stipsi prolungata;
  • diarrea breve o prolungata. Un agente infettivo può causare questo processo. Vi è una violazione dell'assunzione di cibo, celiachia o infiammazione delle pareti del canale intestinale;
  • danno parassitario al corpo. Il rischio di prolasso aumenta in quei bambini che sono affetti da tricocefalo;
  • costipazione cronica;
  • strutture muscolari indebolite del pavimento pelvico. Porta a disturbi nervosi. Più spesso osservato dopo l'intervento chirurgico;
  • la malnutrizione. La mancanza di frutta e verdura nella dieta può causare patologie. Così, la membrana mucosa diventa più sottile e i muscoli si indeboliscono;
  • Malattia di Hirschsprung. Questa è un'anomalia congenita che colpisce le strutture muscolari intestinali. C'è una violazione della loro riduzione.

Inoltre, i medici identificano diversi fattori suggestivi nella forma:

  • pianto prolungato e urla;
  • colica intestinale;
  • tosse severa per pertosse, bronchiti, polmoniti;
  • formazione di fistola e paraprocitite;
  • violazioni della pervietà intestinale sullo sfondo della formazione di tumori o polipi;
  • da tempo seduto sulla pentola.

Desideri di natura cronica, caratteristiche anatomiche nella struttura dell'apparato digerente, tumori, danni parassitari all'organismo da parte di ascaridi e trichinosi e fibrosi cistica possono portare alla malattia.

Ai pediatri non è consigliato sedersi sul piatto prima di 1,5 anni. Questo processo è associato al fatto che il bambino inizia a piangere, perché non capisce cosa fare. A tutto ciò, vi è una pressione intra-addominale sullo sfondo di una seduta prolungata.

Tipi di processo patologico


In un bambino, il prolasso del retto può verificarsi per una serie di motivi. Dipende da quale tipo di malattia si sentirà.

In medicina, ci sono tre principali varietà nella forma:

  • forma compensata. La membrana mucosa del tratto intestinale cade dopo lo svuotamento. Caratterizzato da riposizionamento spontaneo. Questa forma della malattia è più facile da curare;
  • forma subcompensata. Il retto cade dopo un movimento intestinale o uno sforzo fisico intenso. Puoi impostare la tua mano. È curabile, ma è considerato un tipo complesso di malattia;
  • forma scompensata. È caratterizzato da frequenti prolassi della mucosa e altre parti del retto. Si verifica con poca tosse o stress. In questa fase, c'è una mancanza di lavoro dello sfintere e la separazione spontanea delle masse fecali.

Determinare il tipo di patologia può solo un medico dopo l'esame, la palpazione e l'esame.

Immagine sintomatica

Se c'è una predisposizione al prolasso della mucosa rettale nei bambini, i genitori devono cercare aiuto medico il prima possibile. In assenza di misure terapeutiche tempestive, la condizione peggiorerà solo. Questo minaccia di sviluppare gravi complicazioni.

Il quadro clinico nei bambini piccoli e nei bambini più grandi presenta diverse differenze.

Nei bambini sotto i 2 anni di età, i sintomi appaiono intensamente. Le malattie del retto nei bambini sono caratterizzate da colorazione rosso scuro della mucosa nell'ano dopo il processo di svuotamento. Nella fase iniziale, questa funzione è unica. Con lo sviluppo di un tale fenomeno, è necessario riposizionarlo immediatamente per evitare ulteriori perdite o menomazioni.

Quando il retto di un bambino cade, altri sintomi appaiono sotto forma di:

  • disagio e dolore durante la defecazione;
  • incontinenza fecale;
  • macchie di biancheria intima o biancheria da letto secrezioni mucose o sanguinose.

Con un'ulteriore progressione, il bambino sperimenta una forte sensazione dolorosa e sensazione di bruciore nella zona dell'ano. Sullo sfondo del quale il bambino ha paura di andare in bagno.

La malattia nei bambini più grandi è caratterizzata da:

  • grave disagio e bruciore nella regione anorettale;
  • l'apparizione dello scarico di natura patologica sotto forma di muco, pus e sangue;
  • cambio di andatura;
  • mancanza di appetito;
  • irritabilità;
  • disturbo del sonno.

Un bambino può a lungo nascondere la presenza di tali sintomi sullo sfondo della vergogna e della paura dei medici. Ma in assenza di interventi tempestivi, il paziente avrà una violazione rettale, necrosi delle strutture tissutali e perforazione.

L'immagine sintomatica del prolasso nei bambini dipende dallo stadio della malattia. Ci sono tre tipi di loro.

  1. La prima forma La mucosa cade non più di 2 cm.
  2. Secondo stadio Accompagnato da prolasso del retto entro 2,5-5 cm.
  3. La terza forma. Differisce in un'uscita considerevole di un ano. In alcuni casi, lascia il sito del colon sigmoide. Allo stesso tempo, l'intestino si infiamma, causando gonfiore delle pareti e grave disagio.

Con tali sintomi, è necessario un esame urgente da parte di un medico.

Misure diagnostiche

Ai primi segni è necessario visitare un pediatra. Ascolterà le lamentele dei genitori, ispezionerà e palperà l'ano. All'esame obiettivo, il medico sarà in grado di rilevare emorroidi, polipi o altre neoplasie.

Durante la prima visita, il medico deve chiarire alcune domande sotto forma di:

  • durata del soggiorno in poltrona;
  • stitichezza o diarrea;
  • la natura della sedia;
  • razionalità della nutrizione;
  • la frequenza dello svuotamento del tratto intestinale;
  • violazioni delle condizioni generali del corpo.

Sulla base di questo, il medico prescrive un esame, tra cui:

  • fluoroscopia usando un agente di contrasto;
  • diagnostica ad ultrasuoni;
  • donazione di sangue per la presenza di un processo infiammatorio;
  • consegna di feci su parassiti e batteri.

Secondo i risultati del sondaggio, è possibile effettuare una diagnosi accurata e identificare la causa del processo patologico.

Possibili effetti collaterali


Fessure del retto in un bambino, perdita di membrane mucose e altre malattie della regione anorettale, se non trattate correttamente, possono portare a conseguenze.

La complicazione più comune è la violazione del sito caduto. Nei casi più gravi, vi è un'espressione di strutture tissutali e necrosi delle aree rettali. Se l'intestino inizia a cadere forte, allora può causare la peritonite.

Eventi medici

Il trattamento dipende dallo stadio del processo patologico. Nella prima forma della malattia, il retto dovrebbe essere arretrato. Le attività rimanenti dipendono dalla causa principale. Sono principalmente finalizzati all'eliminazione del quadro sintomatico e alla prevenzione dell'infiammazione.

Smistamento manuale

Se il bambino ha 1 grado di malattia, allora il retto può essere inserito di nuovo in posizione. Il primo rifornimento viene effettuato da un medico e i genitori stanno guardando da un lato. Dopo questo, il pediatra dà qualche consiglio. Guanti e grasso dovrebbero essere usati durante le attività. Questo aiuterà a evitare il dolore.

La procedura viene eseguita in posizione supina. Le mani salgono e le gambe leggermente divaricate. Più lontano il sito di un retto è afferrato da dita e accuratamente spinge indietro. È impossibile spingere l'organo, altrimenti la membrana mucosa è danneggiata. Dopo di ciò, i glutei vengono spostati e fissati con un cerotto.

Questo metodo di trattamento è utilizzato nel 90% dei casi. La terapia conservativa ha lo scopo di eliminare le cause alla radice e i sintomi spiacevoli. In caso di violazione della sedia vengono prescritti farmaci che contribuiscono alla sua normalizzazione. Un'attenzione particolare è rivolta all'alimentazione. Il menu è composto da zuppe, succhi di frutta, tè, acqua depurata senza gas.

Se si trovano vermi nel bambino, è necessario prendere i farmaci appropriati.

  1. Albendazole, Pirantel - con ascariasis.
  2. Praziquantel - con opisthorchiasis.
  3. Sanoxal - con toxocarosis o echinococcosis.

Come terapia aggiuntiva, vengono usati antibiotici e farmaci antiinfiammatori.

Conduzione dell'intervento chirurgico

In rari casi, con lo sviluppo della terza fase e complicazioni, viene eseguito un intervento chirurgico.

I medici distinguono diverse indicazioni principali nella forma:

  • sindrome del dolore, espressioni, sanguinamento rettale;
  • mancanza di effetto dalla terapia conservativa e l'insorgenza di necrosi;
  • perdita di una sezione significativa del retto.

In pratica, vengono utilizzate le seguenti tecniche:

  • limatura della mucosa del retto;
  • pavimento pelvico in plastica e legamenti per mantenerlo;
  • operazioni combinate.

Dopo l'intervento, il paziente viene trattato con antibiotici, antispastici e antinfiammatori. La fase di riabilitazione arriva dopo 7-10 giorni in assenza di complicanze. Consiste nell'esecuzione di esercizi di fisioterapia e nell'uso di metodi fisioterapici.

Misure preventive

Per prevenire il verificarsi di cricche o prolassi durante l'infanzia è possibile, se si seguono alcune raccomandazioni.

  1. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alla nutrizione. La dieta dovrebbe contenere frutta e verdura ricca di fibre. Aiuteranno ad evitare la stitichezza di natura cronica. Anche l'attenzione è rivolta all'uso di piatti liquefatti sotto forma di zuppe, purè di patate, pappe.
  2. Segui il regime di bere. Nel giorno il bambino dovrebbe bere da 500 a 1,5 litri di liquido. Tutto dipende dall'età del bambino. Allo stesso tempo dovrebbe essere semplice acqua pulita senza gas. Sotto il divieto prendi caffè e soda.
  3. Esercitare regolarmente, fare ginnastica e praticare sport. Un bambino non dovrebbe sedersi a lungo in un posto.

La prognosi per la proliferazione dell'intestino è nella maggior parte dei casi favorevole. Con la sua perdita, non dovresti risolvere da solo il problema. È meglio cercare l'aiuto di un medico che eseguirà personalmente tutte le manipolazioni e insegnagli questo ad un adulto.

http://zivot.ru/kishechnik/vypadenie-pryamoj-kishki-u-detej.html

Cause e sintomi del prolasso rettale nei bambini, metodi di prevenzione e trattamento

I pediatri a volte hanno a che fare con un problema del genere nei bambini come il prolasso del retto. Questa patologia è causata dalle caratteristiche della struttura anatomica dell'intestino nei bambini e nella fisiologia dell'età. C'è un prolasso del retto nei bambini sotto forma di una sorta di protrusione simile a un tumore. Questa educazione dà al bambino disagio e spesso molto doloroso. Molto spesso, questa patologia si verifica nei ragazzi più giovani - da uno a cinque anni. Un difetto appare di solito dopo un atto di defecazione.

Struttura intestinale nei bambini

Cause e fattori provocatori

Il prolasso rettale - come nella classificazione delle malattie è indicato dall'omissione dell'intestino distale con successivo rilascio attraverso l'ano, può essere causato da una serie di ragioni. Tutti i fattori provocatori possono essere divisi in due gruppi: predisponendo e producendo.

Il primo gruppo, cioè tra le cause predisponenti, sono le caratteristiche della struttura anatomica e della fisiologia dell'intestino inferiore, del perineo e del bacino. La categoria di deviazioni anomale include:

  • strato sottomucoso eccessivamente libero della zona perioplasmatica;
  • debolezza del tono muscolare degli organi situati nelle regioni pelviche inferiori;
  • posizione errata delle arterie nella parte diretta dell'intestino e uno sfintere debole;
  • difetti nella struttura di questo intestino e la sua eccessiva mobilità.

Vale la pena notare che nei bambini piccoli il processo di formazione di alcuni organi e sistemi non è ancora completo, quindi l'immaturità degli organi digestivi è la causa principale della stitichezza e dell'aumento della formazione di gas.

L'intensa pressione intra-addominale in combinazione con i fattori sopra elencati causa spesso la perdita di parte dell'intestino attraverso l'ano.

Omissione dell'intestino distale

Il secondo gruppo comprende tutti i fattori esterni e interni che in varia misura contribuiscono allo sviluppo del prolasso intestinale:

  • condizioni che stimolano un aumento della pressione all'interno della cavità addominale: tosse, pianto, pianto;
  • disturbi intestinali causati da infezioni o altre cause, che costringono il bambino a sedere sul piatto per lungo tempo;
  • uso insufficiente di liquido da parte del bambino;
  • piantare sulla pentola prima dell'età consentita.

I genitori sono obbligati a seguire la regolarità delle feci, perché per vari motivi il bambino può provare a mantenere forzatamente il processo dei movimenti intestinali naturali. Questa abitudine è particolarmente caratteristica dei bambini che hanno appena iniziato a frequentare un'istituzione prescolare.

Sebbene questa patologia sia rara negli adolescenti e negli scolari, provoca complicazioni molto gravi.

sintomi

Il sintomo principale della patologia diventa direttamente il fatto del prolasso intestinale. Di solito, lo stadio iniziale causa già ansia nei genitori, quando notano che dopo la defecazione nella regione dell'ano si è formata una protrusione della membrana mucosa. Questo difetto ha un caratteristico colore rosso scuro. Se la malattia progredisce, l'immagine sarà integrata da sintomi quali dolore acuto, prurito e bruciore dell'ano, paura della defecazione.

Spesso il prolasso è accompagnato da un lieve sanguinamento e nei casi più gravi si può verificare una scarica spontanea delle masse fecali. Con un decorso sfavorevole, il prolasso della mucosa del retto, soprattutto in tenera età, minaccia lo sviluppo di encopresis (incontinenza fecale), o la violazione con successiva necrosi della sezione problematica dell'intestino.

I bambini più grandi hanno sintomi simili di natura locale, ai quali vengono aggiunti i seguenti sintomi:

  • rifiuto di mangiare;
  • andatura alterata;
  • disturbi emotivi: pianto, irritabilità;
  • disturbo del sonno;
  • Se il decorso della malattia è complicato da un'infezione, muco e scarichi purulenti possono comparire nelle feci.
I problemi intestinali possono influenzare lo stato emotivo di una persona.

È interessante notare che lo stadio iniziale della malattia può manifestarsi come l'unico segno. Durante questo periodo, il riposizionamento viene effettuato spontaneamente. Se ciò non accade, i genitori stessi devono correggere attentamente il difetto. Il prolasso è un problema serio che minaccia la salute del bambino. Pertanto, è necessario per la comparsa di segni negativi per consultare un medico.

diagnostica

I genitori vanno spesso in ospedale con reclami specifici, il che rende la diagnosi molto più facile. Il medico può notare visivamente la discesa del retto o la sua perdita, dopo un esame digitale dell'area anale. In tali situazioni, un test speciale viene eseguito se l'età del bambino lo consente. Il dottore gli chiede di sedersi e "spingere" un po '. Queste azioni di solito provocano il prolasso dell'intestino.

Per chiarire la diagnosi, i medici usano moderni metodi strumentali: l'irrigologia con una composizione contrastante e l'esame a raggi X. L'immagine a raggi X mostra l'intero intestino crasso con le sue curve e il nodo anorettale. Pertanto, il medico sarà in grado di identificare facilmente eventuali difetti specifici.

Metodi di trattamento

Nel trattamento del prolasso si usano metodi di trattamento conservativi e radicali. Tutto dipende dal caso e dalla natura della patologia. Un grande ruolo nella scelta dei metodi è giocato dall'età del paziente. Allo stesso tempo, l'intero processo medico dovrebbe mirare ad eliminare le cause provocatorie. Di norma, il complesso delle attività include:

  • normalizzazione del regime alimentare - una dieta è prescritta con un contenuto minimo di fibre;
  • organizzazione di una dieta equilibrata;
  • terapia farmacologica, compreso il trattamento della disbiosi, disturbi intestinali, infiammazione, se sono appesantiti dal decorso della malattia;
  • la fisioterapia è raccomandata per rafforzare i muscoli pelvici e lo sfintere;
  • Il rispetto del regime di consumo è anche uno dei punti principali dell'elenco delle misure terapeutiche.

Poiché i genitori devono affrontare in modo indipendente gli effetti del prolasso rettale, il medico li informa su come dovrebbe andare il corretto processo di riduzione della mucosa.

Se l'effetto della terapia complessa non produce il risultato atteso, viene preso in considerazione il problema di risolvere il problema chirurgicamente. Per questo scopo, l'orlatura della membrana mucosa, la plastica di legamento pelvico, le operazioni combinate sono effettuate.

È importante! È possibile dare qualsiasi medicina a un bambino solo dopo aver consultato il medico. Applicare indipendentemente la gente e altri metodi di trattamento è severamente proibito.

prevenzione

Nella maggior parte dei casi si osserva una risoluzione favorevole della patologia - questo, secondo varie stime, è del 95-99%. Eliminare le cause dei medici del prolasso rettale con successo con l'aiuto di metodi conservativi di trattamento. Di solito, il recupero completo avviene senza ricadute successive.

Tutte le misure preventive sono volte a prevenire il possibile verificarsi di condizioni che anche potenzialmente possono provocare la perdita della parte diretta dell'intestino nei bambini piccoli. Le misure preventive includono:

  1. Piantare sulla pentola. I genitori dovrebbero prestare particolare attenzione se il bambino ha 2 anni di vita con disfunzioni intestinali sotto forma di diarrea o stitichezza.
  2. Regime del giorno. Dovrebbe essere progettato in modo tale che ci siano pause per un buon riposo, sonno e giochi all'aperto.
  3. Prevenzione della congestione pelvica. Non permettere al bambino di stare seduto a lungo.
  4. Attività motoria È utile qualsiasi esercizio volto a rafforzare i muscoli del bacino, soprattutto se ci sono problemi intestinali che possono causare il prolasso intestinale.
  5. Controllo regolare della sedia. È necessario monitorare la frequenza degli atti di defecazione, la natura della sedia.
  6. Trattamento tempestivo delle infezioni intestinali.
Uno dei metodi per la prevenzione delle malattie intestinali è considerato un regime giornaliero adeguatamente composto.

conclusione

Il prolasso rettale può essere curato facendo ciò che il medico consiglia in modo tempestivo. Gli sforzi dei genitori dovrebbero concentrarsi sull'eliminazione dell'origine originale del problema. Questa è una condizione necessaria per il completo recupero del bambino. L'organismo fragile dei bambini è soggetto all'influenza negativa di fattori provocatori esterni e interni, quindi, in particolare, ha bisogno di cure e supporto da parte dei genitori.

http://lechigemor.ru/drugie-zabolevaniya/kishechnik/757-vyipadeniya-pryamoy-kishki-u-detey.html

Cause del prolasso rettale nei bambini, sintomi con foto, diagnosi e trattamento

La prolattazione è un problema che viene spesso diagnosticato nei bambini. Si verifica nei bambini 1-4 anni, almeno - in età scolare. Secondo le statistiche, i ragazzi si ammalano 2 volte più spesso. La patologia non minaccia la vita, ma ne altera significativamente la qualità, pertanto, quando compaiono i primi sintomi, dovresti immediatamente fissare un appuntamento per vedere un medico. Nelle prime fasi dello sviluppo della malattia possibile terapia conservativa.

Il concetto di prolasso rettale, fattori congeniti e acquisiti nei bambini

Prolasso prolasso, o prolasso, è un'anomalia che accompagna la protrusione della sua porzione attraverso l'ano (vedi foto). La patologia non si sviluppa in modo indipendente, ma diventa una conseguenza di altre malattie. Fattori della malattia:

  • Caratteristiche anatomiche Nei bambini, a differenza degli adulti, il retto si trova quasi verticalmente. Con alta pressione intra-addominale, il carico non è distribuito, ma è diretto al passaggio anale.
  • L'immaturità dei muscoli pelvici o dei loro cambiamenti distrofici.
  • Grande profondità dello spazio di Douglas. Con la pressione sulla parete anteriore dell'addome, si verifica l'invaginazione, che provoca lo sviluppo di patologia.

I fattori acquisiti che causano il prolasso rettale nei bambini includono:

  • dieta squilibrata;
  • frequente tensione, stitichezza o diarrea;
  • tosse isterica;
  • invasioni parassitarie;
  • Malattia di Hirschsprung (raccomandiamo di leggere: la malattia di Hirschsprung nei bambini: cause, sintomi e trattamento);
  • processo infiammatorio.

Sintomi di prolasso del retto in un bambino

Visivamente, i genitori possono vedere l'area della mucosa nella forma di un nodulo o un anello rosso che appare dall'ano. Successivamente, la parte precipitata dell'intestino rimane sempre più tempo all'esterno, gonfia e infiammata.

Altri sintomi di prolasso includono:

  • disagio o dolore durante lo svuotamento;
  • aumento della frequenza della stitichezza;
  • sangue o muco rilasciato dall'ano;
  • bruciore nella zona anale;
  • cambiamenti di andatura;
  • problemi a dormire

Con frequente scoperta del retto all'esterno, lo sfintere anale si estende gradualmente - il bambino perde la capacità di trattenere i gas e quindi le feci. Se non trattata, appaiono ulcere sulla mucosa, è possibile la necrosi del tessuto.

Metodi diagnostici

Quando il prolasso deve visitare il pediatra, eseguirà un esame visivo e palpatorio dell'area anale. Il medico verifica simultaneamente la presenza di polipi o altre neoplasie che potrebbero scatenare l'insorgenza della patologia. Uno dei metodi diagnostici più affidabili è l'irrigazione con contrasto, che consente di vedere le anomalie e le caratteristiche anatomiche dell'intestino. Per la diagnosi sono nominati e studi supplementari:

  • colonscopia;
  • esami generali del sangue e delle urine;
  • controllo delle feci sulla lista delle uova;
  • analisi batteriologica delle feci.

Caratteristiche del trattamento dei bambini

Terapia conservativa

Il prolasso dell'intestino nei bambini è soggetto a terapia conservativa, che nel 95% dei casi si conclude con successo. Il trattamento include le seguenti attività:

  • per la stitichezza, i lassativi sono prescritti per alleviare l'atto della defecazione, così come i mezzi per ripristinare la peristalsi;
  • con la diarrea, i probiotici e altri farmaci sono prescritti per normalizzare le feci;
  • in caso di infestazione parassitaria di un bambino, sono trattati con Albendazole, Pirantel e altri mezzi;
  • la defecazione è supina o laterale;
  • il bambino dovrebbe eseguire esercizi per aumentare il tono muscolare del perineo;
  • per alleviare l'infiammazione utilizzate candele con olivello spinoso, calendula;
  • la fisioterapia è utile - elettroforesi, darsonvalizzazione (si consiglia di leggere: come si fa l'elettroforesi per i bambini?).

Se il trattamento ha fallito, la scleroterapia è prescritta. Una soluzione alcolica al 70% viene iniettata nella parete intestinale, causando infiammazione. Durante la guarigione, le aree del tessuto adiposo vengono sostituite dal tessuto connettivo, che rafforza il pavimento pelvico. Sono necessarie 1-2 iniezioni per il recupero.

Dieta speciale

L'alimentazione dietetica varia a seconda delle cause del prolasso rettale. Quando la stitichezza è raccomandata per includere nella dieta:

  • verdure e frutta;
  • ricotta, kefir, ryazhenka, ecc.;
  • carne e pesce, al vapore o bolliti;
  • abbastanza acqua;
  • in caso di stitichezza nei bambini, una madre che allatta deve seguire la dieta.

Quando la diarrea è importante per un bambino seguire le altre regole nutrizionali:

  • mangiare in piccole porzioni 5 volte al giorno;
  • escludere dal menu latte, dolci, verdure fresche e frutta;
  • mangiare latticini, cereali e zuppe;
  • in caso di diarrea nel bambino, la madre dovrebbe nutrirlo più spesso del solito e ridurre la quantità di latte in una sessione.

Metodi chirurgici

Si raccomanda il trattamento radicale del prolasso rettale se il metodo di iniezione non ha portato risultati. Un'età adatta per l'operazione è di 13-14 anni, ma a volte viene eseguita in precedenza, soprattutto se ci sono anomalie nello sviluppo degli organi interni. Esistono più di 50 tipi di operazioni, ma nella proctologia dei bambini vengono scelte le tecniche più semplici:

  • limare l'intestino al legamento vertebrale o fissarlo all'osso sacro;
  • restringimento dell'intestino inferiore;
  • rimozione del prolasso dell'intestino;
  • Rafforzare il corsetto muscolare.

Come adeguare in modo indipendente il retto del bambino?

  • lava il tuo bambino e siediti sulla schiena;
  • stendi le gambe;
  • Vasellina lubrificare l'ano e premere un dito sul prolasso dell'intestino;
  • dopo aver riportato il nodo all'apertura dell'ano, girare il bambino sullo stomaco e togliere le natiche con un pannolino;
  • l'intestino scatta in posizione entro mezz'ora, quindi la benda deve essere rimossa.

È possibile curare la malattia con l'aiuto di erbe e altri rimedi popolari?

I metodi tradizionali sono usati solo per eliminare i sintomi e la patologia non può essere curata da loro. In consultazione con il tuo medico, puoi utilizzare le seguenti ricette:

  • Fai un decotto di diversi cucchiai di camomilla o di corteccia di quercia e aggiungi al bagno, riempito al segno di 10 cm con acqua tiepida. Puoi anche usare erba salvia o ippocastano. Nel bagno è necessario sedersi per 10 minuti - la procedura aiuta ad alleviare il dolore e la combustione.
  • Un bagno con l'aggiunta di 5-10 gocce di olio essenziale di lavanda, rosmarino o limone aiuta a ridurre il dolore, il gonfiore e stimola il flusso sanguigno.
  • Sfregando l'ano con un pezzo di benda immerso in un decotto di camomilla, equiseto, borsa del pastore o succo di aloe riduce l'irritazione delle mucose, allevia il gonfiore.

Possibili complicazioni in un bambino

Una delle complicanze comuni del prolasso rettale nei bambini è lo sviluppo dell'infiammazione. In questo caso, il muco viene secreto dall'ano e, in presenza di ulcere, appare una miscela di sangue e pus. La conseguenza più pericolosa della malattia è la violazione del retto. Successivamente, il paziente può sviluppare necrosi della mucosa.

Se esiste una patologia interna che ha causato il prolasso intestinale, può verificarsi un'ostruzione intestinale (si consiglia di leggere: quali sono i sintomi dell'ostruzione intestinale nei neonati?). Nei casi rari ed estremamente gravi, si sviluppa la peritonite.

Misure preventive

Per prevenire lo sviluppo della malattia, è importante osservare una serie di misure preventive:

  • non piantare il bambino sulla pentola troppo presto;
  • non permettere lunghe sedute inefficienti sul piatto;
  • dare al bambino la quantità ottimale di liquido per la sua età;
  • una madre che allatta dovrebbe controllare la sua dieta per prevenire la stitichezza o la diarrea in un bambino;
  • un bambino che mangia da un tavolo adulto dovrebbe consumare cibi ricchi di fibre.
http://www.deti34.ru/bolezni/gastro/vypadenie-kishki-u-rebenka.html

Altri Articoli Su Vene Varicose