Esame delle recensioni varicocele

* Cari amici! Sì, questa è pubblicità, girando così!

Laparoscopia per marito, trattiamo il varicocele. Chiama, per favore, chi l'ha passato!

Ragazze, mio ​​marito ha trovato varicocele, lo spermogramma è cattivo, il medico consiglia l'operazione - laparoscopia. Sono qui nel dubbio, davvero, come posso non curarlo di nuovo ?! È vero, il dottore ha detto che è possibile trattare con spermaktin, ma nel nostro caso è costoso e inefficace... Come procedere ulteriormente ?! Vai per un intervento chirurgico o no? Il dottore ha descritto conseguenze così terribili del varicocele non trattato che avevo paura... Chi ha fatto questa operazione (chi ha fatto l'uomo, voglio dire) dimmi cosa hai avuto e qual è stato il risultato allora? Per favore, ragazze, dimmi che non vuoi mettere tuo marito sotto un coltello...

Leggi i commenti 34:

A giugno hanno fatto mio fratello, e in agosto hanno fatto i piccoli.
L'operazione non è durata a lungo, non appena hanno portato in reparto, non ha più dormito e parlato con noi, il giorno 2 era già stato dimesso. Tutto è andato bene ei risultati sono buoni, ma anche preoccupati che non ci saranno bambini e così via.

Ho letto che questa è un'operazione facile, ma molto efficace!)))

Cerca Leo da Chelyabinsk, suo marito è stato operato

Mio marito ha fatto...
Non so davvero se l'operazione è stata chiamata
ma c'era anche un varicocele... e stavano tirando la vena dentro di lui che porta ai testicoli... Ho capito così...
in complessità che ricorda l'appendicite, 5 giorni è stato in ospedale, anestesia generale, rimane una cicatrice di 5 cm...
ma lo spermogramma era normale dopo pochi mesi

Anche mio marito ha subito un'operazione del genere (metodo - secondo Ivanisevich), tutto è andato bene, il 3 ° giorno è stata dimessa dall'ospedale da una signora. Entro un mese, le letture dello sperma hanno iniziato a migliorare. Qui, ora stiamo lavorando sul desiderato //. :) Quindi, penso, l'operazione deve essere fatta. Successi a te!

Murashka, e il dottore ci ha detto che il metodo di Ivanisevich è un metodo di estuari, quindi ci viene offerta laparoscopia. È un po 'più costoso, ma più moderno e più facile da trasportare (apparentemente).

Mio marito ha avuto un'operazione, sebbene sia ancora in età scolare !! Ma sono molto grato a lui per questo))) Ora lo spermogramma è perfetto))) E poi, a scuola, dopo l'esame, i suoi genitori hanno chiamato e hanno detto che era urgente fare un'operazione, altrimenti non ci sarebbero stati bambini. Quindi, di nuovo, gli sono molto grato)))

Ciao, anche mio marito ha fatto il varicocele, ma non laparoscopia, ma la chirurgia della banda. non sotto anestesia generale, e nella colonna vertebrale anestetizzata. spermogramma dopo chirurgia e trattamento farmacologico migliorati. Penso che l'operazione valga la pena! Buona fortuna

Anche mio marito era finito, tutto è andato rapidamente e lo stesso giorno siamo andati a casa, usando solo due nuove punture e persino nessuna cicatrice sulla nuova tecnologia. Non ho davvero capito cosa si chiamava, ma ora lo fanno senza tagli :)

Anna, tanto più - se con le nuove tecnologie - sarà più veloce e più sicura, quindi buona fortuna a te!

Oh, ragazze, caro, grazie a tutti, sono così preoccupato... Dio non voglia, andrà tutto bene. Quindi non sembrano esserci più dubbi, il marito dice solo che il lavoro non può essere cambiato così facilmente - tutto migliorerà di nuovo con il tempo.

Anna, ti ho scritto un messaggio in PM. Hai letto i messaggi!?

Piccolo leone, potrei fare qualcosa di sbagliato - la prima volta che devo prendere il farmaco da solo, e non inviarlo... Solo tu non puoi vedere nessun nuovo messaggio ricevuto... Come leggerli?

Anna, mi sembra tutti i miei messaggi, e ce n'erano 3 andati male.

Tutti i miei messaggi vanno a questo profilo qui: Anna Anya, Registrazione data 25 settembre 2009, Compleanno: 6 marzo 1976, Città (Paese): Mosca, Russia

Anna, ti sei registrato una volta?

Cucciolo di leone, sì, mi sono registrato una volta e non sono io... (Sono di Samara, nato nel 1980... Tutto è strano in qualche modo...

Anna, dannazione che non posso inviare. Piuttosto, lascia ma non per te. Non ho risposto dal tuo profilo, sto rispondendo alle tue medicine, ma non è per te.

Anna, ho scritto all'amministratore, forse mi aiuterà. Hai la stessa Anna con quella ragazza, forse è per questo che sono sorti problemi.

Ragazze. Non riesco a trovare Anyut Ka, non sto rispondendo, probabilmente ho sbagliato di nuovo... Sono stato trattato per 1, 5 anni (il ciclo stava migliorando, i problemi con l'ovulazione, volevo essere stimolato, ho passato tutti i test, è tutto a posto). E poi dopo la SG del marito c'è stato uno shock - tutto sotto il minimo. Siamo andati dall'urologo, abbiamo fatto un'ecografia dello scroto - e c'è un varicocele pronunciato. dicono di fare il lapar, siamo già mentalmente pronti. Pensi che 28 anni non siano troppo tardi? e dove è meglio fare in una clinica privata o in uno stato? Chi ha seguito questa particolare procedura, per favore rispondi.

Sarukhashka, e quali numeri (espansione dei vasi sanguigni) hai nell'ecografia? Anche noi siamo stati trovati qui, ma non siamo sicuri che siano almeno 2 gradi, quindi non ci siamo affrettati, penso ancora che l'operazione sia una misura estrema e sia andata da un altro dottore, ha detto che non c'era affatto il varicocele, poi hanno deciso a un dottore (riderai - al mio ginecologo), e così - hai deciso che il marito dovrebbe passare l'analisi PCR (nonostante io abbia pulito) e ho trovato l'ureaplasma. Quindi al momento cureremo l'ureaplasma e quindi beviamo lo spermaplant (il primo medico ci ha detto - quello che ha detto l'operazione di fare, che è possibile non essere operato, ma bere lo spermaktin BAA, ma l'effetto sarà vryatli... e costa 3500 per due settimane, ma devi bere per 5 mesi, e questo spermaclant è un analogo della sparmactina, costa 100 rubli, quindi beviamoci, vediamo cosa succede). In generale, curiamo l'ureaplasma, mangiamo bene, beviamo spermaplant, vitamine, beviamo erbe speciali e poi proviamo a passare di nuovo SG. Mio marito ha 34 anni, penso con cifre tali che abbiamo il varicocele (se lo è, ciò di cui dubitiamo) o quasi non influisce sugli indicatori della SG. Questo è tutto!

Anyut Ka, e quali sono i tuoi indicatori cr? Qui abbiamo qualcosa da tutte le parti: cattiva, morfologia e mobilità... Tutti i parametri. Solo che non ci sono infezioni - sono stati curati (se ce ne sono stati affatto). Stile di vita cambiato. Tutto inutilmente. Non credo che le pillole ci aiuteranno. Hai bisogno di misure drastiche. E abbiamo trattato l'ureaplasma.
Sull'ecografia della nave, ti ho risposto in un altro blog. E i tuoi?

Nikki, la nostra mobilità soffre, la morfologia è anche al di sotto della norma, ma non critica come (in ogni caso, la diagnosi è stata fatta - astenozoospermia - la mobilità è debole) e anche l'agglutinazione. Ho letto e capito che tutto ciò indica prostatite e infezione (hanno trovato ureaplasma dopo aver iniziato a controllare tutto). Il fatto è che il marito ha avuto una lunga astinenza, quindi, tali indicatori, ma a scapito del varicocele, dubitiamo molto. Pertanto, vogliamo prima trattare tutto ciò che ho scritto, e solo allora se non ci saranno progressi, allora andremo a fare un'operazione, se il nuovo dottore dice

E anche - mio marito non fuma e non beve (non ha mai preso in bocca, un avversario ardente), quindi il modo di vivere è relativamente sano (si stanca molto sul lavoro e le radiazioni erano giovani al lavoro)

Ragazze, ho rovistato e ho trovato del varicocele (molte cose sono state scritte lì, cito solo i dati che mi interessavano... VARICOTSELE

Vene varicose del cordone spermatico (varicocele). L'importanza della diagnosi tempestiva del varicocele è spiegata non solo dalla prevalenza della malattia (dall'8 al 20%), ma anche dall'effetto avverso sulla spermatogenesi. I fattori etiologici della sofferenza includono: assenza congenita o insufficienza delle valvole della vena testicolare, debolezza delle pareti venose del plesso uviforme, afflusso della vena venosa sinistra nella vena renale sinistra ad angolo retto e alcune altre condizioni patologiche.

Le vene varicose hanno segni ecografici caratteristici: nella proiezione della divisione scrotale della corda safena, nella parte superiore laterale e nella parte inferiore del testicolo, vengono determinate molteplici strutture anecoiche tubolari estese della forma ritorta o nodulare. Il diametro delle vene supera i 3 mm.

Ci sono tre fasi della malattia: nella prima le vene varicose sono determinate solo quando il paziente è in tensione o quando viene esaminato in piedi; nel secondo, il varicocele rimane nella posizione della loggia, e i vasi dilatati sono definiti al livello del polo superiore del testicolo e un po 'più in basso. Nella terza fase, le vene varicose sono visualizzate sotto il polo inferiore del testicolo, c'è una diminuzione della sua dimensione fino all'atrofia.

http://www.my-bt.ru/talk/post10245.html

Tecnica della chirurgia varicocele laparoscopica con prezzi e recensioni

Non è un segreto che la funzione principale del sistema riproduttivo maschile sia la produzione di sperma. Sono in grado di fertilizzare l'uovo femminile, continuando così la razza umana. Ma alcune malattie interrompono il funzionamento degli organi riproduttivi degli uomini e possono anche causare infertilità. In questo articolo parleremo di una delle patologie vascolari più comuni, nonché un metodo efficace per il suo trattamento.

Il varicocele è una vena varicosa del cordone spermatico. Questa malattia è un problema puramente maschile e colpisce circa il 15-20% dei rappresentanti del sesso più forte, indipendentemente dalla loro età biologica. Gli scienziati suggeriscono che la patologia è sorto a seguito di camminare in piedi. Anche lo stile di vita e la predisposizione genetica alla malattia svolgono un ruolo importante. Comunque sia, se sorge un problema, deve essere risolto.

Moderni metodi terapeutici

Gli esperti dicono che l'unico trattamento efficace per il varicocele è la chirurgia. Molte cliniche praticano ancora trattamenti chirurgici tradizionali, ma è piuttosto traumatica e richiede monitoraggio e riabilitazione postoperatoria a lungo termine. Inoltre, tale terapia è piena di complicazioni che peggioreranno solo le condizioni del paziente.

A seconda della gravità del varicocele, sarà prescritto come terapia:

  • Apri microchirurgia.
  • Embolizzazione endovascolare
  • Chirurgia laparoscopica.

Esistono altre tecnologie sperimentali, ma finora sono in fase di completamento e sono oggetto di dibattito medico. Sempre più, i pazienti scelgono laparoscopia da tutte le opzioni possibili.

La chirurgia laparoscopica è uno dei metodi di chirurgia progressiva minimamente invasivi, in cui non vi è praticamente alcuna necessità di violare l'integrità della parete addominale. Per garantire l'accesso agli organi, è sufficiente eseguire diverse piccole forature (di solito 0,5-1,5 cm).

Fino alla fine del XX secolo, la laparoscopia era utilizzata esclusivamente a scopo diagnostico. Ora le operazioni laparoscopiche sono ampiamente utilizzate in numerosi campi della medicina, inclusa l'urologia. Con il loro aiuto, è possibile eliminare rapidamente ed efficacemente la stasi venosa attorno al cordone spermatico. I vantaggi della laparoscopia comprendono: una buona visualizzazione, danni minimi alla pelle e al tessuto muscolare, un breve periodo di recupero dopo le procedure chirurgiche e l'assenza di cicatrici postoperatorie.

Lo strumento principale in chirurgia laparoscopica è il laparoscopio. Un laparoscopio è un tubo sottile con una lente a un'estremità e un oculare all'altra. Durante l'operazione, viene inserito nella cavità addominale attraverso punture formate da trocar. Il trocar è anche uno strumento chirurgico, serve a perforare il tessuto tegumentario. La laparoscopia viene utilizzata principalmente nelle operazioni sugli organi interni delle cavità intra-addominali o pelviche.

Le indicazioni per la nomina di un intervento chirurgico sono di solito problemi con il concepimento, tirando dolore all'inguine durante la deambulazione o l'erezione, gonfiore o ingrossamento dei testicoli. È preferibile prescrivere un intervento di chirurgia laparoscopica a pazienti con varicocele bilaterale, questo permetterà di effettuare una medicazione o un'asportazione delle vene del seme, senza l'utilizzo di ulteriori incisioni. La patologia venosa aumenta la temperatura dei testicoli di circa 2 ° C. Il più delle volte determina la violazione della palpazione o degli ultrasuoni.

In situazioni in cui il problema non è accompagnato da dolore e infertilità, la rimozione di varicocele non è considerata giustificata. Se un'operazione è necessaria per un uomo specifico o no, uno specialista dovrebbe decidere. Tuttavia, notiamo che nella stragrande maggioranza dei casi, il feedback dei medici su questa procedura è positivo.

Fasi della procedura

La laparoscopia, come qualsiasi altra operazione chirurgica, richiede una certa preparazione da parte del paziente, che richiederà non più di una settimana. Per cominciare, vengono presi tutti i test necessari per escludere altre gravi malattie del sistema genitourinario maschile, così come le aderenze addominali. Il giorno prima della laparoscopia, è consigliabile usare solo cibo liquido, 12 ore prima della procedura per escludere l'assunzione di acqua e cibo, e anche fare un clistere prima dell'operazione.

Direttamente all'operazione, il medico procede dopo l'introduzione dell'anestesia generale. L'anestesia endovenosa è più comunemente usata.

Le fasi della chirurgia laparoscopica:

  1. Al primo stadio, tre trocar sono posti su un paziente sdraiato sulla schiena, che rimarrà nella cavità addominale per tutta l'operazione. L'installazione di trocar è accompagnata dall'iniezione di anidride carbonica, che viene effettuata in un'ottica di sicurezza. L'ulteriore fornitura di gas verrà mantenuta automaticamente. Per rimuovere il varicocele vengono utilizzati altri due trocar.
  2. Nella fase successiva, la vena testicolare viene separata dall'arteria principale e dai tessuti circostanti, liberati dai vasi linfatici. Quindi vengono posizionate diverse clip (clip) su di essa, una vena viene asportata tra loro per diversi millimetri. Come metodo di trattamento alternativo, può essere utilizzata la legatura della vena spermatica con fili speciali (legature).
  3. L'operazione è completata rimuovendo tutti i morsetti e il biossido di carbonio dalla cavità addominale. Quando i trocar vengono estratti, le ferite vengono immediatamente sigillate con cerotti sterili o suture auto-assorbibili applicate a loro.

Se durante l'operazione c'è stata un'asportazione della vena spermatica, è auspicabile inviare le particelle rimosse per l'analisi istologica. L'intera operazione durerà non più di un'ora.

Come accennato in precedenza, un breve periodo di riabilitazione è uno dei vantaggi della laparoscopia. Di norma, entro poche ore dall'intervento chirurgico, il dottore ti permetterà di alzarti e mangiare, ma per le altre piscine, saune e bagni saranno vietati per un'altra settimana. Numerose recensioni positive di chirurgia laparoscopica per varicocele confermano l'efficacia e l'affidabilità di questo metodo di trattamento.

Costo della risoluzione dei problemi

La chirurgia laparoscopica è considerata un metodo di trattamento relativamente costoso. Ciò è dovuto al costo di attrezzature di alta precisione, il cui uso riduce al minimo il rischio di recidiva della malattia ed evita molte complicazioni. Tassi più alti solo in microchirurgia.

Il prezzo della procedura varia a seconda dello stato della clinica, della sua posizione, della qualità dell'attrezzatura e delle qualifiche del chirurgo. Se il medico operativo ha una grande esperienza o dottorato, il prezzo dei suoi servizi può aumentare in modo significativo. Ricorda che il prezzo della laparoscopia aumenta a causa della degenza ospedaliera per il periodo di recupero dopo l'intervento chirurgico. Assicurati di chiarire cosa è incluso nel costo della procedura, perché a volte il prezzo ufficiale stabilito dalla clinica potrebbe non includere l'anestesia e l'uso di un letto nel reparto e viceversa. Il prezzo della chirurgia laparoscopica in Russia varia da 40.000 a 60.000 rubli. In Ucraina, il costo del trattamento sarà di circa 6000 UAH, nella capitale e nei centri regionali l'importo può raggiungere 10 mila grivna. Altre tecniche costeranno un uomo più economico, fino a circa 47 mila rubli. Una certa categoria di persone può ottenere assistenza medica per l'assicurazione.

Nel mondo moderno, la laparoscopia è stata in grado di sostituire con successo la chirurgia a cielo aperto. Inoltre, i suoi vantaggi rispetto ai metodi tradizionali sono evidenti. Il varicocele non può turbare l'uomo fino all'ultimo, ma la malattia può causare una serie di conseguenze negative, inclusa l'infertilità. Non rischiare la tua salute. Sii felice!

http://varicosus.com/varikocele/laparoskopicheskaya-operaciya-pri-varikocele

Chirurgia del varicocele: recensioni prima e dopo

Il varicocele è una malattia che si riferisce esclusivamente alla popolazione maschile. È una varicosi nei testicoli. Il modo più efficace per trattare questa malattia è la chirurgia. Considera come l'operazione varicocele, rivede prima e dopo di essa.

Laparoscopia con varicocele: recensioni prima e dopo

Il metodo laparoscopico di rimozione delle vene varicose nei testicoli viene utilizzato per il varicocele bilaterale. Questa operazione viene eseguita in anestesia generale. L'essenza della laparoscopia è che il chirurgo fa 3 piccole incisioni nella cavità addominale. Attraverso un foro è un tubo con anidride carbonica, che dà spazio per le azioni del medico. Dopo di ciò, un laparoscopio con una telecamera collegata viene inserito nella cavità addominale. Questo aiuterà a vedere la cavità addominale sul monitor.
Le incisioni rimanenti sono necessarie per l'inserimento di strumenti chirurgici. La vena interessata è tagliata e separata. Dopo tali azioni, gli strumenti vengono rimossi, le incisioni vengono suturate.
Il feedback su questo metodo di rimozione del varicocele è per lo più positivo. Questo è un tipo di intervento chirurgico efficace ed estremamente efficace. La chirurgia laparoscopica per varicocele ha le seguenti recensioni:

  • aiuta a determinare con precisione il numero e la posizione dei vasi sanguigni interessati;
  • minimizza il trauma alle vene e ai linfonodi sani;
  • non richiede tagli aggiuntivi, anche con lesioni bilaterali dei testicoli;
  • il periodo di riabilitazione non richiede molto tempo.

La durata dell'operazione non è superiore a 1 ora. Il periodo di riabilitazione dura circa 3 giorni. Il recupero completo avviene già 2 settimane dopo la laparoscopia. Recensioni di embolizzazione varicocele suggeriscono anche che questo tipo di intervento causa complicazioni in casi estremamente rari. Secondo le statistiche, il numero di uomini che hanno effetti negativi o recidive non è superiore al 5%.

Per quanto riguarda le recensioni di specialisti in laparoscopia per varicocele, dicono che questo metodo di trattamento è uno dei metodi più semplici e sicuri per rimuovere le vene varicose nei testicoli. Il paziente ritorna molto rapidamente a una vita piena normale.

Operazione Marmara: recensioni prima e dopo

Questo è uno dei metodi microchirurgici più efficaci e sicuri per la rimozione del varicocele. Recensioni di pazienti che hanno sperimentato questo metodo di trattamento per se stessi, parlano di questi benefici:

  • il ri-sviluppo delle vene varicose nei testicoli è osservato in casi estremamente rari;
  • trauma tissutale minimo;
  • la cicatrice dopo la procedura rimane molto piccola - non più di 2 cm di lunghezza;
  • nessun dolore durante il periodo di riabilitazione.

L'uomo dopo l'operazione Marmara ritorna molto velocemente alla normale vita normale.
La preparazione del paziente per la chirurgia consiste nelle seguenti attività:

  • non prendere l'aspirina una settimana prima della procedura;
  • 8 ore prima dell'intervento di Marmara, un uomo può mangiare cibo per l'ultima volta;
  • smettere di fumare un giorno prima della procedura;
  • la mattina prima dell'operazione, l'uomo dovrebbe fare un clistere purificante e radersi tutti i capelli nella zona inguinale.

Inoltre, alcuni esperti raccomandano 3 giorni prima dell'intervento per assumere farmaci anti-infiammatori e antibatterici. Questo aiuterà a riprendersi dalla procedura in breve tempo.
La tecnica dell'operazione Marmara è nelle azioni del chirurgo:

  • il medico fa un'incisione sulla pelle di non più di 2 cm di lunghezza;
  • il cordone spermatico viene introdotto nella ferita;
  • nella composizione del cordone spermatico è la vena colpita, e dovrebbe essere trovata in questa fase;
  • la vena affetta da vene varicose è legata.

La chirurgia di Marmara viene eseguita utilizzando un microscopio chirurgico, che consente di determinare con precisione il vaso sanguigno interessato.
Legatura della vena elimina l'insorgenza di recidiva. Dopo questa procedura, l'incisione viene suturata, viene inserito un drenaggio in esso e viene applicata una benda di garza, impregnata con un agente antisettico. La durata di questo tipo di chirurgia non supera i 45 minuti.
Il feedback degli uomini che hanno subito l'operazione di Marmara è estremamente positivo. Hanno l'opportunità di tornare alla vita normale una settimana dopo. L'unico inconveniente di un simile intervento è il costo elevato rispetto ad altri metodi di trattamento con varicocele.

Operazione Ivanisevich: recensioni prima e dopo

Questo tipo di chirurgia viene eseguita in anestesia locale. Per rimuovere la vena patologica, vengono eseguite le seguenti manipolazioni:

  • un'incisione è fatta sulla regione iliaca;
  • la vena affetta è isolata, isolata e legata;
  • dopo la rimozione del vaso sanguigno, la ferita viene suturata.

Le risposte degli uomini dopo l'operazione secondo Ivanisevich sono per lo più negative. Nelle cliniche moderne, questo metodo di trattamento del varicocele non viene quasi mai usato. Questo è associato a un aumento del rischio di lesioni, a un lungo periodo di recupero ea una grossa cicatrice.

Le conseguenze della chirurgia

In casi estremamente rari, ma questo può essere, un uomo ha conseguenze sgradevoli dopo aver eseguito un intervento chirurgico su varicocele. Un paziente può avere questi sintomi:

  1. Idrocele. In altre parole - testicolo idropico dopo l'intervento chirurgico. Il sintomo principale di questa patologia è un aumento delle dimensioni del testicolo. Si sviluppa a causa di lesioni dei vasi linfatici, che porta a un flusso linfatico alterato. Di conseguenza, una quantità eccessiva di linfa si accumula nello scroto. Questa condizione richiede un intervento chirurgico ripetuto. Circa il 5% dei pazienti dopo l'intervento chirurgico osserva l'idrocele nei testicoli.
  2. Atrofia testicolare Ciò porta all'infertilità irreversibile negli uomini.
    Sensazioni dolorose Possono essere osservati negli uomini da 2 settimane a diversi mesi. La causa di questo disagio è lo stiramento delle appendici di uovo con sangue nelle vene.
  3. Danni al nervo dell'anca. Questo problema si manifesta in casi molto rari. L'uomo ha intorpidimento della pelle sul lato interno della coscia.
  4. Infezione postoperatoria della ferita. Questo problema si verifica a causa di igiene impropria o non conformità durante il periodo di guarigione dell'incisione.

Gli effetti post-operatori che sono temporanei includono i seguenti sintomi:

  • arrossamento della pelle;
  • gonfiore e comparsa di ematomi nell'area dell'incisione;
  • la formazione di sigilli nell'area della ferita;
  • scarico di sangue o liquido dalla ferita.

Molto spesso, l'uomo soffre di un tale disagio a causa di una procedura eseguita con noncuranza per rimuovere la vena dilatata nel testicolo.

Trattamento del varicocele senza chirurgia: recensioni prima e dopo

Il trattamento delle vene varicose senza chirurgia è consigliabile solo agli stadi 1 e 2 della malattia. In altri casi, questo metodo di esposizione è inefficace, può persino peggiorare le condizioni del paziente. Per iniziare un trattamento non chirurgico nello sviluppo del varicocele, è necessario contattare un andrologo. Esistono molti metodi di trattamento, che nella maggior parte dei casi dovrebbero essere combinati. Esistono tali metodi di esposizione:

  1. Trattamento di rimedi popolari. Offerte di medicina alternativa per il trattamento delle vene varicose nei testicoli con bagni locali, tinture per uso orale, impacchi, infusi.
  2. Omeopatia. I rimedi omeopatici mostrano anche alte prestazioni nel trattamento del varicocele. Questi farmaci hanno proprietà curative che aiutano ad evitare un intervento chirurgico. Il loro uso è consigliabile nei casi in cui le vene varicose del testicolo non causano sensazioni dolorose in un uomo.
  3. Esercizio terapeutico Esercizi speciali e massaggio dei testicoli aiutano a normalizzare la circolazione sanguigna locale. Hanno lo scopo di stimolare la pulizia venosa e anche contribuire al deflusso del sangue dal cordone spermatico.

Le recensioni sul trattamento del varicocele senza chirurgia sono fondamentalmente diverse. Alcuni uomini credono che tale terapia aiuti ad evitare un intervento chirurgico, ma con la regolare conduzione delle procedure necessarie. L'altra parte dei pazienti trattati con farmaci non ha notato il risultato desiderato. Hanno dovuto ricorrere all'operazione.

Chirurgia del varicocele negli adolescenti

Lo sviluppo del varicocele nell'adolescenza rappresenta un serio pericolo per i ragazzi. Dal momento che una lunga permanenza in questo stato può portare a infertilità irreversibile. Così come questa malattia può causare processi infiammatori che portano alla sconfitta degli organi pelvici. L'aumento della temperatura nello scroto può portare gradualmente all'atrofia testicolare.
Gli esperti affrontano la chirurgia negli adolescenti con estrema cautela. L'operazione è assegnata solo a 3 fasi della malattia. L'adolescenza è ottimale per la chirurgia. Le revisioni post-operatorie del varicocele negli adolescenti suggeriscono che l'età ottimale alla quale il ragazzo si riprende completamente in breve tempo è di 11-12 anni. L'intervento chirurgico in età precoce può portare a ricorrenti varicosi testicolari. Il metodo più sicuro di chirurgia negli adolescenti è la laparoscopia. Ma la scelta è fatta solo dal medico curante, considerando le caratteristiche individuali del decorso della malattia nel ragazzo.

Recupero dalla chirurgia varicocele

Al fine di recuperare completamente, così come per evitare la ricaduta, un uomo deve rispettare queste regole:

  1. Limita l'attività fisica. Un uomo dovrebbe evitare di indossare oggetti pesanti, oltre a compiere azioni fisiche che sovrastano i muscoli addominali.
  2. Dieta. È necessario trovare una dieta equilibrata che impedisca la comparsa di stitichezza. Con l'escrezione delle feci con tale malessere la circolazione sanguigna negli organi della piccola pelvi viene disturbata, il che porta a ripetuti varicocele.
  3. Moderata attività sessuale Nel primo mese dopo l'operazione dovrebbe essere completamente astenersi dal contatto sessuale. In futuro, dovrai occuparti della vita sessuale regolare - i contatti sessuali dovrebbero essere non meno di 2-3 volte a settimana. Durante il periodo di riabilitazione, anche la masturbazione è controindicata.
  4. Abbandono delle dipendenze, come fumare e bere eccessivo. Conducono alla disidratazione, con conseguente costipazione prolungata.

Dopo l'intervento chirurgico, è necessario attenersi rigorosamente alle raccomandazioni e alle prescrizioni del medico curante. Inoltre, ogni sei mesi, un uomo dovrebbe visitare un urologo per gli esami preventivi. Questo aiuterà a rilevare la ricorrenza di varicocele.

Prevenzione del varicocele

Per evitare la comparsa di varici nei testicoli di un uomo, è impossibile condurre misure preventive. Poiché questa patologia si sviluppa come risultato di predisposizione genetica o disturbi del sistema circolatorio. Il compito principale di un uomo è di cercare prontamente l'aiuto di uno specialista. L'esame e la consultazione richiedono i seguenti sintomi:

  • l'apparizione delle foche nei testicoli durante il sondaggio dello scroto;
  • fluido eccessivo nello scroto;
  • sensazione di pesantezza nella zona inguinale;
  • dolore nello scroto durante e dopo l'intimità;
  • gonfiore, ingrossamento o asimmetria dei testicoli.

Questi sintomi sono caratteristici del varicocele. Pertanto, quando appaiono, è necessario contattare immediatamente uno specialista. Questo aiuterà ad iniziare un trattamento tempestivo, cioè, evitare l'intervento chirurgico.

http://mzdorov.com/andrologia/varikotsele/operatsiya-varikotsele-otzyvy-do-i-posle.html

Altri Articoli Su Vene Varicose

La peristalsi intestinale è una contrazione ritmica delle pareti intestinali, durante la quale il bolo alimentare si sposta lungo il tratto digestivo. Una corretta contrazione aiuta a normalizzare la digestione, assorbire i nutrienti ed eliminare le tossine dal corpo.

Scelta Del Redattore