La scansione duplex delle vene degli arti inferiori dirà tutto sulle navi

La comparsa di gonfiore, dolore, vene varicose, ematomi e pesantezza nelle gambe di una persona indicano chiaramente problemi circolatori.

Per un migliore riconoscimento delle cause di cattiva salute, la solita visita medica non è sufficiente. Può solo dare un'idea generale dello stato del sistema di flusso sanguigno.

Un chirurgo vascolare o un flebologo dovrebbero assegnare correttamente una diagnosi per conoscere la profondità della lesione delle vene e la sua posizione esatta. Solo allora possiamo parlare dell'operazione, controllare le dinamiche del trattamento durante il periodo di riabilitazione, ridurre al minimo il rischio di trombosi.

Cos'è?

È meglio riconoscere i problemi iniziati con la circolazione del sangue in modo tempestivo, proprio all'inizio della malattia. La difficoltà è che i suoi sintomi possono essere minori e passare rapidamente. Un accurato quadro dello stato delle vene può essere dato dallo screening ecografico.

Esamini le vene delle gambe "dall'interno" forse scansione duplex. Questo intricato nome del metodo sembra molto più complicato della procedura stessa, che ricorda a tutti la ben nota ecografia.

L'immagine in movimento visualizzata sul monitor in due dimensioni mostrerà:

  • flusso sanguigno nelle vene;
  • condizione delle pareti vascolari;
  • il funzionamento del sistema di valvole.

Sulla base dei risultati dell'esame, viene presa una decisione sulle misure mediche, sulla necessità di un intervento chirurgico, sull'eliminazione dei coaguli di sangue e viene elaborato un piano di trattamento postoperatorio.

Differenza da ultrasonografia e USDG

Il predecessore del moderno metodo Doppler non consente una valutazione dei cambiamenti strutturali nella parete vascolare. Con esso, puoi imparare solo la velocità e la direzione del flusso sanguigno. Non mostra i diametri del lume nei vasi.

Ultrasuoni delle vene degli arti inferiori - diagnostica moderna dello stato delle navi, combinando due metodi: studio standard e Doppler. Fornisce le informazioni più complete per identificare una varietà di malattie venose ed eliminare gli errori nella diagnosi.

In questo esame, i tessuti che circondano la vena si riflettono sul monitor e il medico vede dove posizionare il sensore. L'ecografia Doppler (UZDG) implica una scelta "cieca" di installazione del sensore, guidata da conoscenze anatomiche sulla possibile proiezione delle vene.

Grazie a USDG, è possibile identificare un gruppo a rischio per le vene varicose o la trombosi, cioè i potenziali pazienti che sono predisposti alle malattie. La scansione duplex rileva le cause dell'ostruzione del sistema circolatorio, fornisce informazioni sulle valvole delle vene.

L'USDG mostra che la pervietà delle vene è compromessa e, in caso di esame duplex, rivelano la fonte della malattia, determinano le cause delle vene varicose, la trombosi o la loro recidiva dopo l'intervento chirurgico e il successivo trattamento. E il successo della terapia dipende direttamente da questo. Determinare lo stadio di sviluppo della patologia consente una valutazione della dinamica della malattia.

L'immagine con scansione ultrasonografica duplex delle arterie e delle vene degli arti inferiori è colorata.

testimonianza

La scansione duplex delle vene degli arti inferiori viene prescritta quando i pazienti lamentano sintomi di disturbi circolatori:

  • la presenza di ulcere trofiche;
  • convulsioni alle gambe;
  • gonfiore;
  • asistolia, mancanza di polso nelle gambe;
  • lividi senza causa;
  • dolore nel camminare e nel riposo, non articolare;
  • l'aspetto di un pattern vascolare, aree di pigmentazione, iperemia o sbiancamento della pelle sulle gambe;
  • piedi freddi, intorpidimento dei piedi.

Altre lamentele possono essere indicazioni per l'esame:

  • sbalzi di pressione;
  • attacchi di emicrania;
  • lampeggiante "vola" davanti ai miei occhi;
  • tinnito;
  • vertigini a riposo e quando si cammina;
  • lesioni al collo o dolore nella sua area.

Esiste un gruppo di persone a rischio su base professionale, che è importante studiare annualmente le vene delle gambe:

  • parrucchieri;
  • pale;
  • segretari;
  • addetti alla ristorazione;
  • venditori;
  • personale d'ufficio;
  • camerieri e altri la cui attività è associata a lunghe sedute oa piedi.

Tale esame è anche auspicabile per le donne in gravidanza che hanno precedentemente avuto problemi con le navi, in particolare con la probabilità di un taglio cesareo.

Come è il sondaggio

La scansione duplex non richiede un allenamento speciale, la procedura viene eseguita su base ambulatoriale, il medico deve essere in grado di avvicinarsi ai fianchi del paziente, quindi è necessario rimuovere i vestiti situati sotto la cintura.

All'inizio della sessione, il medico mette il sensore del dispositivo, che è lubrificato con gel, a sua volta alle gambe del paziente. Durante il movimento del sensore, il medico chiede di cambiare la posizione o trattenere il respiro per uno studio più approfondito di certe aree.

In conclusione, l'esame si svolge in piedi, fornisce ulteriori informazioni. L'intera procedura viene eseguita per 45 minuti, è completamente indolore.

Scopri di più sulla tecnica dal video:

Decriptazione dei dati

Il risultato della scansione è l'informazione sotto forma di cartogrammi a colori o spettri Doppler, che caratterizza il tono della parete dei canali sanguigni e il grado di resistenza periferica.

La norma sono:

  • il lume è anecoico;
  • ha valvole a valvola;
  • le pareti delle vene sono elastiche, anche fino a due millimetri di spessore;
  • il lume della vena profonda non dovrebbe essere due volte più largo del diametro della stessa arteria;
  • nella modalità colore, non sono state rilevate aree grigie nel vaso, è stato visualizzato il flusso sanguigno spontaneo in tutte le navi (se non nei piccoli, allora questo è nel range normale);
  • sincronizzazione visibile del flusso sanguigno con i movimenti del torace durante la respirazione.

Quando si eseguono test funzionali:

  • c'è un aumento nel flusso sanguigno con un sospiro;
  • nello spettro dei colori, il flusso di sangue venoso scompare sotto tensione;
  • con un respiro profondo con trattenimento del respiro e tensione, un aumento del diametro della vena cava femorale, iliaca e inferiore non supera il 15%.

Sintomi di trombosi:

  • il diametro del vaso non cambia quando spremuto dal sensore;
  • il lume non cambia durante la respirazione e la tensione;
  • il coagulo di sangue è visto in modalità B (immagine bidimensionale);
  • valvole della valvola di maggiore ecogenicità (il termine per il grado di densità
    tessuto), inattivo, non è completamente adatto al muro;
  • spessore della parete superiore a 4 mm.

Come risultato dell'esame, tali malattie sono diagnosticate con alta precisione:

  • anomalie dello sviluppo delle vene;
  • fistola intervascolare;
  • vene varicose;
  • sindrome post-tromboflembica;
  • lesioni traumatiche delle vene;
  • insufficienza venosa cronica;
  • trombosi venosa della rete, il suo stadio e il suo carattere.

È anche possibile valutare l'efficacia del trattamento già eseguito, interventi chirurgici o invasivi.

La procedura può essere eseguita in qualsiasi momento, non dipende dall'assunzione di cibo o droghe. L'assenza di controindicazioni rende questa procedura possibile per tutti, senza eccezioni, indipendentemente dall'età.

L'efficacia dell'esame dipende dal livello delle attrezzature, dalle qualifiche e dall'esperienza del medico. È sufficiente fare una scelta a favore di un buon istituto medico e puoi ottenere informazioni complete sullo stato della tua salute.

Il prezzo medio di un tale sondaggio in Russia è da 1.800 a 2.500 rubli. Poiché la tecnica è la più recente, nessuna delle due cliniche dispone delle attrezzature necessarie ed è professionale dall'operatore per la procedura. Tuttavia, le organizzazioni rispettabili si battono per questo.

La scansione duplex dei vasi degli arti inferiori viene ampiamente utilizzata nella diagnostica medica ed è considerata il metodo più affidabile, accurato e informativo. Con il suo aiuto, è possibile rilevare la malattia anche prima della comparsa dei sintomi, e questo dà al paziente la possibilità di fermare lo sviluppo della malattia, evitare complicazioni e patologie irreversibili, iniziando un trattamento tempestivo.

http://oserdce.com/diagnostika/sosudov/uzds-nog.html

Navi USDG e DS degli arti inferiori

I metodi di diagnosi ecografica dello stato del sistema vascolare oggi occupano un posto di rilievo nella diagnosi e sono giustamente considerati tra i più precisi.

Nel centro medico gli studi vascolari "MEDIN" vengono effettuati secondo le ultime raccomandazioni internazionali. I vasi studiati vengono valutati dal punto di vista di tutte le moderne possibilità della diagnostica ecografica: viene valutata l'anatomia del vaso: correttezza, diametro, spessore della parete vascolare, velocità e indicatori di flusso sanguigno resistivo, simmetria di questi valori a destra ea sinistra.

Gli studi ad ultrasuoni nel nostro centro sono condotti sul nuovo dispositivo della società General Electric Logiq E9 di una classe esperta, che garantisce una ricerca di alta qualità.

Tutti gli studi sono assolutamente sicuri per la salute e possono essere utilizzati come metodo per esaminare donne e bambini in stato di gravidanza.

Indicazioni per un'ecografia degli arti inferiori:

  • Sospetto di aterosclerosi (aterosclerosi in altre arterie, come il collo);
  • Lesioni arteriose;
  • Dolore alle gambe quando si cammina (claudicatio intermittente);
  • Dolore alle gambe durante lo sforzo fisico e a riposo;
  • Intorpidimento o freddezza dei piedi;
  • Crampi alle gambe;
  • Sbiancamento degli arti inferiori

È particolarmente importante sottoporsi a questo studio in presenza dei suddetti reclami ai pazienti fumatori. Prima viene rilevata la patologia e avviato il trattamento, compreso quello chirurgico, migliore è la prognosi.

I moderni metodi ultrasonici consentono di determinare la permeabilità delle vene profonde e superficiali, per valutare le condizioni delle valvole venose.

Indicazioni per l'ecografia degli arti di vennissi:

  • rigonfiamento visivo (visibile) delle vene nelle gambe;
  • sospetta tromboflebite (ad esempio dopo manipolazioni endovenose);
  • gonfiore degli arti inferiori;
  • la presenza di vene varicose nella famiglia.

La scansione ad ultrasuoni duplex delle vene degli arti inferiori viene eseguita regolarmente (almeno 1 volta all'anno) su pazienti con vene varicose, su pazienti con sospetta trombosi venosa e anche sulla malattia post-tromboflebite.

Preparazione e tempo di studio

Non è richiesta una preparazione speciale per lo studio. Il tempo di studio è di 20-40 minuti. La conclusione del dottore della diagnosi ecografica è emessa immediatamente dopo la fine dello studio.

http://yarmedin.ru/napravlenija/uzi/uzi_sosudov_nizhnih_konechnostej

Scansione a colori duplex (DPT) delle arterie e delle vene degli arti inferiori

Le malattie delle navi degli arti inferiori oggi non perdono rilevanza. Le persone più comuni che soffrono di queste patologie sono di mezza età e anziani, per lo più di sesso femminile.

Recentemente, le malattie hanno cominciato a sembrare più giovani, quindi l'individuazione precoce della malattia diventa particolarmente importante. Per la diagnostica viene utilizzato un gran numero di metodi, il cui principale è la scansione in duplex a colori (DPC).

Cos'è la ricerca duplex?

Le vene duplex degli arti inferiori combinano la scansione a ultrasuoni e Doppler.

L'ecografia si basa sul riflesso dell'onda dal tessuto e la visualizzazione dell'immagine sullo schermo del dispositivo.

Il metodo mostra lo stato degli organi densi e non è adatto per l'analisi del movimento dinamico.

Con questa intenzione, la scansione fronte-retro è stata introdotta nella pratica medica, che utilizza l'effetto Doppler nella sua base.

L'onda riflette la particella studiata ed è sincronizzata con la direzione del suo movimento. I vasi duplex degli arti inferiori riflettono l'onda dei globuli rossi. Durante il rilievo, sullo schermo del monitor appare un'immagine chiara del movimento del fluido su uno sfondo bianco e nero.

La particolarità è che oltre a valutare lo stato delle strutture dell'organo, il metodo consente di valutare il flusso sanguigno e determinarne i parametri. Ci sono dispositivi a colori e in bianco e nero. Le prime aree più moderne e più chiare mostrano una anormale circolazione sanguigna.

Vantaggi di DS

Il metodo è informativo, aiuta a visualizzare l'oggetto in luoghi difficili da raggiungere. Ad esempio, vasi intracranici ad ultrasuoni. Il sensore è installato nel punto di proiezione delle arterie o delle vene. La nave stessa non è visibile, l'onda sonora riflessa viene registrata dal dispositivo e l'immagine desiderata viene visualizzata sul monitor. È anche possibile considerare i più piccoli depositi aterosclerotici.

Uno dei vantaggi più importanti è la modalità online. Gli oggetti sono chiaramente visualizzati, il che non consente la confusione tra di loro.

La scansione duplex dei vasi degli arti inferiori è altamente informativa e in grado di individuare tumori maligni di origine vascolare nelle fasi iniziali.

Chi viene inviato al sondaggio

L'esame duplex dei vasi degli arti inferiori è un metodo conveniente che consente la diagnosi di molte malattie. Lo studio è prescritto per i seguenti reclami dei pazienti:

  1. La presenza di gonfiore alle gambe e alle caviglie.
  2. La sensazione di pesantezza e stanchezza, sindrome del dolore (sia durante l'esercizio fisico che in uno stato di calma).
  3. Sensazione "strisciare pelle d'oca" sulle gambe, crampi.
  4. La presenza di cianosi, arrossamenti, vene varicose, ulcere trofiche non cicatrizzanti sulla pelle.
  5. Se quando si esaminano gli arti inferiori non è possibile trovare la pulsazione di grandi vasi, o pastoznost, viene diagnosticata la freddezza e la mancanza di capelli, viene anche prescritta una scansione ultrasonografica duplex delle vene degli arti inferiori.

Il metodo è assegnato ai pazienti che sono a rischio di queste malattie. Questi includono persone il cui lavoro è associato al ritrovamento costante di sedersi o in piedi, sollevare pesi, con eredità sfavorevole.

Si raccomanda di esaminare le donne in gravidanza, le donne che assumono farmaci contraccettivi ormonali, le persone che soffrono di obesità.

La scansione duplex delle arterie e delle vene degli arti inferiori viene utilizzata dopo interventi chirurgici per controllare la guarigione e regolare il trattamento.

È importante sapere che il metodo è prescritto per i reclami che non sono direttamente correlati ai vasi delle gambe. Se il paziente è preoccupato per vertigini e dolore della natura emicrania, svenimento, indebolimento del processo di memoria e attenzione, ha malattie croniche (ipertensione arteriosa, diabete, dislipidemia), il medico curante può decidere di condurre la scansione insieme ad altri studi.

Chi non sarà autorizzato a DS

Si deve prestare attenzione se il paziente ha ferite aperte sulla pelle, ustioni non cicatrizzate. La scansione duplex delle arterie e delle vene delle gambe è controindicata per le persone con malattie dermatologiche, accompagnate da eruzioni cutanee e ulcere e patologie infettive. Dovremo aspettare con lo studio di coloro che hanno peggiorato l'asma bronchiale.

Preparazione per la scansione

La scansione dei vasi degli arti inferiori non richiede un addestramento speciale.

I pazienti hanno una sufficiente conformità con le misure igieniche prima dello studio. Il metodo è indolore, praticamente non ha controindicazioni, non invasivo.

Il paziente ha bisogno di vestirsi in modo che sia conveniente aprire la zona della pelle desiderata per la procedura.

I gioielli devono essere rimossi, portare salviette usa e getta per rimuovere il gel.

Come è il

La scansione viene eseguita in condizioni policliniche e stazionarie. Il metodo è disponibile e spesso utilizzato nelle istituzioni mediche. Il paziente si sdraia e fornisce all'esaminatore l'accesso all'area di interesse.

Un gel speciale viene applicato sulla superficie della pelle per aiutare a condurre il segnale e visualizzare l'immagine sul monitor. Un sensore viene applicato all'area di test, lo specialista procede a ispezionare i vasi, muovendosi lungo la superficie della pelle.

Quando si esaminano vasi venosi e arteriosi di grandi dimensioni, il paziente giace sulla schiena, per valutare lo stato dell'area poplitea, il paziente viene trasferito all'addome.

Una caratteristica speciale è che durante la scansione il medico offre al paziente di eseguire alcuni test funzionali che aiutano a valutare la sincronizzazione del ritmo della circolazione sanguigna e dei movimenti respiratori. La manovra di Valsalva è la seguente: il paziente prende un respiro profondo e trattiene il respiro, mentre allo stesso tempo si sforza.

Normalmente, le grandi vene dovrebbero aumentare di diametro di non più del 15%.

Durante lo studio del colore durante lo sforzo, il flusso sanguigno scompare, non c'è flusso inverso di fluido.

Nella realizzazione dell'atto di inalare aumenti del flusso sanguigno. Se la sonda viene pizzicata dal sensore, normalmente si abbassa.

Durante il CDS dei vasi degli arti inferiori, lo specialista riceve informazioni sullo stato delle pareti dei vasi, sulla presenza di coaguli di sangue, sul funzionamento delle valvole e informazioni sullo stato del flusso sanguigno.

Lo studio è condotto in diverse modalità. Il primo è il modo B, a causa del quale vengono valutati il ​​diametro del vaso, l'elasticità e il gioco, così come le valvole. Doppler spettrale aiuta ad analizzare le fasi della circolazione sanguigna. La modalità colore valuta lo stato del lume, la presenza di zone di flusso sanguigno anormale.

La durata della procedura è in media 30-45 minuti. Questo tempo è sufficiente per una valutazione completa dello stato dei cambiamenti nella struttura e della pervietà. La procedura inizia con la zona inguinale, quindi il medico si sposta sulla superficie anteriore della tibia, dopo di che il paziente viene trasferito all'addome per controllare lo stato dei vasi dell'area poplitea.

trascrizione

Solo un medico ultrasuoni addestrato è impegnato nell'analisi dei risultati. Le pareti dei vasi normali hanno uno spessore di circa 2 mm, lisce ed elastiche, non dovrebbero essere tenute, coaguli di sangue. Il lume è anecoico, con visualizzazione dei lembi valvolari. Questi ultimi normalmente funzionano in modo completo, forniscono completamente la spinta del sangue, strettamente chiusi.

La scansione a colori normale delle vene dovrebbe mostrare una colorazione uniforme del flusso sanguigno.

Il diametro della vena è più grande di questo indicatore dell'arteria dello stesso nome, ma non più di 2 volte.

Le deviazioni dal quadro normale consentono uno studio più approfondito con l'individuazione delle cause del processo patologico, l'instaurazione di una diagnosi e una terapia accurate.

È importante eseguire il CAF degli arti inferiori orizzontalmente e verticalmente.

Anche se un paziente si lamenta di un processo doloroso in un arto, entrambe le gambe vengono sempre scansionate per la valutazione comparativa e la diagnosi dei cambiamenti nelle fasi iniziali.

conclusione

La scansione a colori duplex delle vene degli arti inferiori è saldamente radicata nella medicina diagnostica a causa della sua comodità per il medico e il paziente, a un costo relativamente economico. La procedura è assolutamente sicura, non ha praticamente controindicazioni, non richiede un allenamento speciale, non invasivo, non ha alcun effetto sul corpo.

Il metodo consente di seguire il flusso sanguigno in tempo reale, per valutare vari rumori patologici. Per questi motivi, CDS consente di effettuare una diagnosi accurata e determinare la direzione corretta del trattamento del paziente.

http://varikoznik.com/diagnostika/tsvetovoe-dupleksnoe-skanirovanie-arterij-i-ven.html

Scansione duplex delle arterie degli arti inferiori

Le malattie cardiovascolari occupano ancora il primo posto nella struttura della mortalità. Tali disturbi possono verificarsi, sia in forma acuta, che richiedono un intervento immediato, sia in fase cronica, che lentamente causa cambiamenti patologici. In ogni caso, richiedono una diagnosi accurata con ulteriore osservazione dinamica. Uno dei metodi per la valutazione del sistema cardiovascolare, che soddisfa in modo qualitativo i suddetti requisiti, è la scansione duplex delle arterie degli arti inferiori.

Metodologia di ricerca

La scansione duplex è un metodo diagnostico non invasivo per lo studio del corpo umano, basato sul riflesso delle vibrazioni ultrasoniche di un oggetto selezionato. La tecnica include due componenti: ultrasuoni e Doppler. Tale combinazione consente una valutazione più dettagliata dell'oggetto oggetto di studio.

La scansione fronte-retro include un'ecografia "In-mode". Altre modalità di ultrasuono ("A" e "M") ricevono informazioni sotto forma di un'immagine monodimensionale. Pertanto, il medico è costretto a studiare ciecamente i cambiamenti, in base alla conoscenza dell'anatomia. Inoltre, non vi è alcuna radiazione costante e ricezione di onde ultrasoniche, il che rende impossibile una valutazione continua a lungo termine. La "modalità B" utilizzata in questo metodo consente di ottenere informazioni sotto forma di un'immagine tomografica bidimensionale (strato per strato) e un impulso continuo determina la struttura morfologica in tempo reale.

L'ecografia Doppler è il prossimo componente della scansione fronte-retro. Questo metodo è basato sull'effetto Doppler. Allo stesso tempo le particelle in movimento riflettono le vibrazioni ultrasoniche con frequenza diversa, che dipende direttamente dalla loro velocità. L'avvicinamento delle particelle al sensore aumenterà e la distanza ridurrà la frequenza. Nel valutare i vasi sanguigni, gli elementi sagomati del sangue agiscono come particelle, che sono rappresentati sotto forma di eritrociti, piastrine e leucociti. La velocità di movimento dei componenti del sangue può essere visualizzata da un grafico della frequenza o usando la colorazione.

Pertanto, la scansione fronte-retro è una combinazione di due metodi che possono determinare la morfologia della parete del vaso e le caratteristiche emodinamiche.

Tipi di scansione fronte / retro

Gli ultrasuoni possono essere divisi per posizione:

  • Navi a mano (ascellari, arterie della spalla e dell'avambraccio).
  • Navi delle gambe (bacino dell'arteria ileale, femore, popliteo, arterie più grandi e peroneali).
  • Sistema vascolare renale.
  • Brachiocefalico (tronco brachiocefalico, carotide comune sinistra e arteria succlavia sinistra).
  • Intracranico (cerchio di Veliziev, arterie cerebrali anteriori, medie e posteriori).
  • Esame transrettale e transvaginale di vasi uterini, ecc.

La scansione fronte-retro può essere programmata e di emergenza. La più comune è la prima opzione, quando il paziente si rivolge da solo o in direzione del medico. I sospetti per malattie come la trombosi acuta, vari tipi di embolia, l'occlusione delle arterie principali che minacciano la vita del paziente o possono portare alla disabilità richiedono una conferma immediata. In tali casi, l'ambulanza consegnerà il paziente alla sala diagnostica del paziente. Inoltre, questa procedura consente di valutare la condizione di non solo le arterie, ma anche i vasi del sistema venoso.

Indicazioni e controindicazioni all'uso del metodo

I medici specializzati in patologia vascolare raccomandano di condurre uno studio in presenza di tali sintomi:

  • Dolore prolungato all'estremità inferiore a riposo o aggravato dallo sforzo fisico (corsa, camminata), che porta alla zoppia e costringe a fare pause di diverse durate.
  • Un'estremità fredda affilata o prolungata.
  • Gonfiore di varie dimensioni.
  • Pallore, cianosi (arto blu).
  • Perdita di capelli
  • Aumento delle unghie fragili.
  • Cambiamenti della pelle trofica (ulcerazioni, screpolature).
  • Ferite che non guariscono da molto tempo.
  • Violazione della sensibilità sotto forma di parestesia (la sensazione di formiche striscianti).
  • Mancanza di pulsazioni sulle arterie (la pulsazione sugli arti inferiori è determinata nel triangolo femorale, nella fossa poplitea e sul dorso del terzo anteriore del piede tra il 1 ° e il 2 ° dito).

Inoltre, questa procedura diagnostica è raccomandata per sospetta o come valutazione dinamica di tali malattie:

  • Aterosclerosi obliterante delle arterie degli arti inferiori. Questa patologia si verifica a causa di traumi alla parete vascolare con conseguente deposizione della placca aterosclerotica. Ciò minaccia la violazione e, successivamente, l'arresto completo del flusso di sangue ai tessuti.
  • Endarterite obliterante. Il meccanismo patogenetico è il restringimento graduale del lume dovuto alla formazione di tessuto connettivo nella parete vascolare.
  • Vasculite (malattia di Behçet, vasculite crioglobulinemica associata a epatite virale). Con questa malattia, l'integrità della parete vascolare è disturbata, a causa della quale non può svolgere pienamente la sua funzione, che porta all'ipossia tissutale.
  • Trombosi delle arterie. Una forte sovrapposizione di una grande nave porta a compromissione della dinamica emodinamica e dell'ischemia dell'area. Può essere una malattia indipendente o una complicanza di un'altra malattia.
  • Diabete mellito complicato da angiopatia. L'alta concentrazione di zucchero nel sangue porta alla rottura della struttura delle arterie.
  • Le conseguenze della ferita.
  • Controllo del periodo postoperatorio per identificare il decorso nascosto della malattia.

La scansione duplex è completamente innocua. Controindicazioni per esso può essere solo grave decompensation di insufficienza cardiovascolare e respiratoria. In tali condizioni, così come con un'area di masterizzazione ampia, questa procedura non è appropriata.

È importante! Con una diagnosi tempestiva, è più facile prescrivere una terapia efficace ed evitare complicazioni.

Preparazione e conduzione dell'esame ecografico delle arterie degli arti inferiori

Questo metodo di diagnostica non richiede una preparazione speciale. Il paziente non ha bisogno di morire di fame, assumere vari farmaci o agenti di contrasto. L'unico punto che può aiutare a stabilire il risultato corretto e mirare all'area problematica è la consegna preliminare dei test di laboratorio e la consulenza di esperti.

Nella stanza degli ultrasuoni prima della procedura, il paziente giace sul divano, accanto all'apparecchiatura utilizzata. Quindi è necessario liberare i vestiti dal luogo in cui verrà condotta la ricerca. Successivamente, il sensore viene installato sulla pelle nella proiezione della posizione dei vasi. La struttura anatomica può essere diversa per ogni persona, quindi un'immagine bidimensionale sullo schermo aiuterà a orientare ulteriormente.

Quando si esaminano le arterie degli arti inferiori, il medico può chiedere al paziente di alzarsi in piedi o eseguire diversi test funzionali.

Consiglio medico! A riposo, non è sempre possibile rilevare la patologia, con il loro aiuto, anche i fattori muscolari, metabolici e regolatori sono inclusi. Quando si utilizzano le procedure ausiliarie, è necessario correggere e confrontare gli indicatori prima e dopo la loro implementazione.

I tipi più comuni sono:

  • Test con l'attività fisica (accovacciata, sollevando il piede dal pavimento).
  • Un campione di stress statico, che modifica anche il flusso sanguigno arterioso.
  • Il test della nitroglicerina viene utilizzato per ottenere informazioni più affidabili, poiché l'effetto di questo farmaco è quello di espandere i vasi arteriosi di medio e piccolo calibro.

La metodologia di indagine può variare a seconda della situazione specifica. Tutto dipende dalle condizioni del paziente, dalla posizione della patologia e dall'urgenza dell'implementazione.

Vantaggi della scansione fronte-retro

Considerare i vantaggi della scansione fronte-retro è più opportuno nell'esempio dell'angiografia, poiché entrambi i metodi diagnostici servono a valutare il sistema vascolare del corpo.

Scansione duplex degli arti inferiori

Angiografia dei vasi degli arti inferiori

Invasività (danni alla pelle e ad altri tessuti del corpo)

Un elemento obbligatorio è il cateterismo del vaso di prova per l'ulteriore introduzione di un mezzo di contrasto, che viene effettuato secondo tutte le regole degli antisettici

Questo tipo di diagnosi non danneggia il paziente durante la procedura e non causa complicanze dopo di esso. Pertanto, se necessario, può essere utilizzato a intervalli minimi.

L'invasività di questa procedura minaccia l'insorgenza di complicazioni infettive, sia a livello locale che in tutto il corpo.

Inoltre, vi è il rischio di iatrogenesi (danni alla parete del vaso da parte di un catetere a causa di un errore medico).

Questo studio prevede l'introduzione di anestetici e contrasti locali, che possono causare reazioni allergiche.

Nessuno, che consente un sondaggio in qualsiasi momento

Prima di iniziare la procedura, è obbligatorio sottoporsi ad un esame di laboratorio, che include:

  • Emocromo completo (dettagliato).
  • Sangue
  • Fattore Rh.
  • Coagulazione.
  • RW (test della sifilide).
  • Esame del sangue per HIV, epatite B e C

Il numero minimo di controindicazioni

Oltre alle controindicazioni caratteristiche della scansione fronte-retro:

  • Insufficienza renale acuta o cronica.
  • Farmaci allergici o idiosincrasia.
  • Coagulopatia.
  • Gravidanza e allattamento.
  • I bambini sotto i 2 anni

Alta. La combinazione dei due metodi determina la struttura morfologica e la componente funzionale determinando l'intensità del flusso sanguigno. Le informazioni arrivano sullo schermo in tempo reale.

I raggi X consentono di visualizzare la posizione della nave, identificare la posizione del problema e assumere una particolare patologia

La necessità della nomina di tutte le procedure mediche è determinata dal loro valore diagnostico e dal possibile rischio di conseguenze indesiderabili. Un vantaggio importante della scansione fronte-retro è la sicurezza assoluta dello studio.

Interpretazione dei risultati della ricerca

La scansione duplex delle arterie degli arti inferiori tiene conto di due tipi di indicatori: ecografia Doppler e diagnostica ecografica.

Il primo include indicatori quantitativi che caratterizzano i disturbi emodinamici:

  • Picco della velocità del flusso sanguigno sistolico.
  • La velocità diastolica finale del flusso sanguigno.
  • La velocità massima del flusso sanguigno medio.
  • La velocità media del flusso sanguigno.
  • Indice di resistenza
  • Indice del pulsatore.

La presenza di un lume ristretto a causa di stenosi, trombi o placche aterosclerotiche può indicare il picco della velocità sistolica del flusso sanguigno, mentre il resto viene utilizzato come formule. Un indice di alta resistenza indica una perdita di elasticità della parete vascolare, che può essere causata da angiopatia diabetica, endoarterite o altre malattie.

Gli indicatori qualitativi determinano la struttura anatomica dell'arteria, la presenza di coaguli di sangue parietale, placche, alterazioni ipertensive nella parete vascolare. Questi includono:

  • Intima-media complex (wall thickness).
  • Il diametro dell'arteria.
  • La presenza di deformazione.

Decifrare i dati richiede circa 20-30 minuti, dopo i quali è necessario consultare uno specialista.

Il video qui sotto presenta una scansione duplex dei vasi degli arti inferiori durante l'occlusione dell'arteria femorale.

http://simptomyinfo.ru/issledovaniya/30-dupleksnoe-skanirovanie-arterij-nizhnix-konechnostej.html

Scansione duplex delle vene degli arti inferiori

Durata: 15 minuti
Preparazione all'esame: no
La presenza di controindicazioni: no
Restrizioni: no
Preparazione della conclusione: 15 minuti

UZDS di vene e arterie è uno dei metodi più accurati per diagnosticare lo stato dei vasi sanguigni. Questo metodo combina ultrasuoni tradizionali e Doppler. La scansione duplex consente di valutare la struttura, le prestazioni e la pervietà dei vasi sanguigni, rilevare aree ristrette o dilatate, la presenza di coaguli di sangue, placche aterosclerotiche, misurare la velocità del flusso sanguigno.

Il vantaggio delle vene ad ultrasuoni nella "SM-Clinic"

Nella "SM-Clinic" viene eseguita l'ecografia degli arti inferiori su moderne apparecchiature computerizzate di una classe esperta. Alta definizione e contrasto di immagini e tecnologie avanzate di elaborazione delle informazioni consentono di:

  • rilevare anche minimi cambiamenti aterosclerotici nei vasi (fino a 1,1 mm) con una precisione fino al 98%;
  • valutare la condizione delle valvole venose e l'elasticità dei vasi sanguigni, per determinare la dimensione del trombo dovuta alla funzione di ingrandimento multiplo dell'immagine;
  • eseguire le misurazioni più accurate grazie alla funzione di ottimizzazione automatica della qualità;
  • traccia la dinamica dei cambiamenti nel processo di trattamento memorizzando tutte le informazioni nella memoria del computer e la possibilità della sua visualizzazione ripetuta.

Gli specialisti della "SM-Clinic", che eseguono la scansione duplex delle vene degli arti inferiori, sono medici della categoria più elevata. I nostri dipendenti partecipano regolarmente a conferenze scientifiche - come relatori e invitati a condividere esperienze. Molti dei nostri specialisti hanno titoli accademici. Vasta esperienza e diverse migliaia di studi completati consentono di diagnosticare anche piccole deviazioni dalla norma.

Se non si è in grado di sottoporsi a ecografia delle vene nella nostra clinica, è possibile utilizzare il servizio di esami domiciliari. L'attrezzatura ti consente di farlo. La qualità e i risultati saranno esattamente gli stessi di quando verrai da noi. Puoi scoprire il costo di questo servizio chiamando +7 (495) 777-48-49 o tramite il modulo di feedback.

Perché gli arti superiori ultrasonici?

La scansione duplex degli arti inferiori è il gold standard riconosciuto a livello internazionale per la diagnosi delle malattie vascolari acute e croniche. UZDS consente di rilevare i cambiamenti patologici nelle fasi iniziali e iniziare il trattamento il prima possibile per minimizzare le conseguenze dello sviluppo delle seguenti malattie:

  • L'aterosclerosi. UZDS consente di rilevare placche aterosclerotiche (depositi di grasso e calcio sulle pareti dei vasi sanguigni) quando stanno appena iniziando a formarsi. Senza un trattamento tempestivo, le placche aterosclerotiche crescono e le pareti dei vasi sanguigni perdono la loro elasticità, il che porta all'interruzione dell'afflusso di sangue e allo sviluppo dell'ipertensione.
  • Aneurismi (rigonfiamento della parete del vaso a causa del suo assottigliamento e stiramento). Molto spesso, un aumento dell'aneurisma è asintomatico. Quando viene rilevato, è necessario un trattamento urgente, dal momento che la rottura dell'aneurisma porta a un'emorragia, spesso fatale.
  • Trombosi venosa profonda Gli arti inferiori UZDS possono rilevare i coaguli di sangue sulle pareti dei vasi sanguigni, determinare la loro posizione esatta e valutare la probabilità di separazione. La diagnosi tempestiva consente di evitare il blocco dell'arteria polmonare, dell'ictus e della paralisi, che possono verificarsi durante una improvvisa separazione di un coagulo di sangue.
  • Sindrome post-trombotica. La scansione duplex consente di valutare le prestazioni delle valvole venose e lo stato del flusso sanguigno nelle persone che hanno avuto trombosi venosa profonda acuta. Una diagnosi regolare consente al tempo di notare lo sviluppo della malattia e determinare la tattica del trattamento.
  • Vene varicose UZDS consente di determinare il grado di allungamento e dilatazione delle vene, le aree con pareti diluite e "nodi". Sulla base delle informazioni ricevute, il medico determina lo stadio di sviluppo della malattia e la necessità di un intervento chirurgico.

Indicazioni per gli ultrasuoni degli arti inferiori

Molto spesso, un flebologo o terapeuta dirige la scansione duplex delle vene degli arti inferiori. Per la diagnosi precoce e la prevenzione delle malattie delle vene degli arti inferiori, si raccomanda di esaminare regolarmente le persone di età superiore ai 40 anni. È necessario sottoporsi a ecografia delle vene con i seguenti sintomi:

  • ipertensione;
  • oscuramento e ispessimento della pelle sulle gambe, violazione del cuoio capelluto;
  • ulcere non cicatrizzanti;
  • ha subito un ictus;
  • dilatazione e protrusione delle vene;
  • sensazione di pesantezza, prurito e gonfiore alle gambe;
  • dolore, sensazione di stanchezza alle gambe, ipersensibilità al freddo;
  • convulsioni, mancanza di polso;
  • la presenza di fattori di rischio per l'aterosclerosi: uno stile di vita sedentario e sedentario, il fumo, il sovrappeso, il diabete, le malattie vascolari nei parenti di sangue.
http://www.smclinic.ru/diagnosis/ultrazvukovaya-diagnostika/dupleksnoe-skanirovanie-ven-nizhnikh-konechnostey/

Vene CDS degli arti inferiori: che cosa è quando viene prescritto uno studio?

Oggi, le malattie vascolari croniche degli arti inferiori sono un problema piuttosto attuale in diversi segmenti della popolazione. La malattia colpisce sia i giovani che i vecchi (ma la maggior parte delle donne sono colpite). Ciò suggerisce che la malattia è "più giovane" e quindi è particolarmente importante rilevare la malattia nelle sue fasi iniziali, anche prima dell'inizio delle complicanze. Poiché secondo le statistiche, la maggior parte delle donne ne soffre di più e, come possiamo vedere, i giovani che stanno ancora pianificando di diventare madri in futuro, è particolarmente importante identificare la malattia prima della gravidanza.

I flebologi usano spesso un metodo di ricerca strumentale come gli ultrasuoni (ultrasuoni). È abbastanza informativo e può valutare lo stato delle navi degli arti inferiori. Come sappiamo, la medicina non si ferma e oggi "lei" può offrire diverse varianti di questo metodo:

  1. Scansione ad ultrasuoni (scansione duplex ad ultrasuoni) o ecografia (angiografia con ultrasuoni).
  2. TsDK (mappatura color doppler).
  3. CDS (scansione fronte-retro a colori).

La scansione duplex a ultrasuoni (scansione duplex a ultrasuoni) o l'angiografia a ultrasuoni (angiografia ad ultrasuoni) è un metodo diagnostico informativo che aiuta a valutare la salute vascolare in tempo reale. Questa procedura è non invasiva, assolutamente sicura e indolore. La sua durata è di circa 40 minuti. Questo metodo diagnostico non richiede un addestramento speciale.

Cosa in questo articolo:

Quali vasi sono suscettibili di tale analisi?

La scansione duplex fornisce una valutazione delle vene superficiali, perforanti e profonde. Utilizzando questo metodo, è possibile valutare il lavoro delle valvole venose, identificare la presenza di coaguli di sangue e lesioni vascolari con placche aterosclerotiche. Per i pazienti che hanno una storia di malattia venosa, questa procedura è obbligatoria.

Mappatura Color Doppler. L'essenza di questo metodo sta nel fatto che in tempo reale, un sonologo può valutare tutti i fluidi in movimento nel corpo (valutare la loro direzione, resistenza e velocità). È usato non solo per il sistema circolatorio, ma anche per la valutazione di tutti gli organi. Con esso, è possibile rilevare la presenza di un tumore, nonché valutarne la natura e le dimensioni.
CD di arterie e vene degli arti inferiori.

La scansione fronte-retro a colori è un metodo diagnostico moderno e all'avanguardia che consente di aumentare la gamma di funzionalità degli ultrasuoni. Questa scansione prevede tre metodi di esame: ecografia (studi di vasi e tessuto adiacente), studio Doppler del flusso sanguigno e mappatura color Doppler. CDS fornisce una stima non in bianco e nero, ma a colori, che aumenta significativamente la qualità della diagnosi. La procedura CDS è assolutamente sicura, la sua durata è di 40 minuti.

Quali pazienti devono essere inviati per l'esame? Il medico può consigliare di eseguire la scansione, insieme ad altri metodi diagnostici, se si presentano i seguenti sintomi:

  • gonfiore dei muscoli del polpaccio e delle articolazioni della caviglia;
  • sensazione di gravità e presenza di dolore a riposo e sotto carico;
  • la presenza di convulsioni;
  • determinazione della cianosi e arrossamento della pelle;
  • la presenza della rete vascolare e delle ulcere trofiche;
  • l'incapacità di determinare la pulsazione delle grandi navi;
  • la presenza di pastoznost e freddezza in assenza di capelli.

I pazienti che sono a rischio di malattie vascolari sono anche raccomandati per questo studio:

  1. Persone il cui stile di vita è associato a una costante seduta o in piedi, sollevamento pesi o ereditarietà gravata.
  2. Donne incinte e donne che assumono farmaci ormonali (compresi i contraccettivi orali).
  3. Pazienti in sovrappeso

Inoltre, la scansione duplex dei vasi degli arti inferiori viene utilizzata dopo interventi chirurgici per il controllo del trattamento.

Va ricordato che questo metodo di ricerca viene nominato quando sorgono dei reclami che non sono nemmeno direttamente correlati alle navi delle gambe. Se un paziente ha frequenti capogiri e mal di testa di natura emicranica, svenimento, memoria alterata e attenzione, presenza di malattie croniche che durano più di 10 anni - allora il medico curante può anche raccomandare la scansione del duplex a colori.

Ci sono anche alcune controindicazioni per VTS.

Bisogna fare attenzione se il paziente ha una ferita della pelle aperta o ustioni non cicatrizzate; ci sono malattie dermatologiche che sono accompagnate da eruzioni cutanee e ulcere; malattie infettive.

Inoltre, è necessaria cautela quando si esacerba il decorso dell'asma bronchiale.

Tecnologia di TsTS

Questa procedura è possibile solo in ospedale o in clinica. Il metodo di ricerca è disponibile ed è spesso usato nella pratica medica.

Il paziente dovrebbe fornire al sonologo l'accesso all'area di interesse.

Un gel speciale viene applicato sulla superficie della pelle, che contribuisce al segnale e alla visualizzazione dell'immagine. Dopo aver applicato il gel sull'area di test, viene applicato un sensore. Un sonologo esegue i movimenti del sensore sulla superficie della pelle, mentre esamina le arterie e le vene di questa zona,

Per l'esame di grandi vasi venosi e arteriosi, il paziente si trova sulla schiena. Valutare lo stato dell'arteria poplitea e la vena - si sposta sull'addome. La procedura dovrebbe iniziare con l'area inguinale, quindi spostarsi sulla superficie anteriore della tibia e quindi sulla regione poplitea.

La particolarità della procedura è che durante la scansione il medico chiede al paziente di eseguire un test funzionale, che aiuta a valutare la sincronizzazione del ritmo della circolazione sanguigna e dei movimenti respiratori. Manovra Valsalva: al paziente viene chiesto di fare un respiro profondo e trattenere il respiro mentre si sforza allo stesso tempo. I vasi grandi in questo stato aumentano di diametro di non più del 15% (in assenza di patologia) e il flusso sanguigno durante lo sforzo scompare (in assenza di reflusso di ritorno). Con un respiro profondo, il flusso di sangue attraverso i vasi aumenta.

La scansione duplex delle vene degli arti inferiori viene eseguita nelle seguenti modalità: B-mode consente di valutare il diametro della nave, la sua elasticità, il gioco e le valvole; Doppler spettrale - analizza le fasi della circolazione sanguigna; modalità colore: consente di valutare lo stato del lume e la presenza di una zona di flusso sanguigno anormale.

La decifrazione di tale procedura può essere eseguita da un sonologo o da un medico curante.

La scansione a colori duplex dei vasi degli arti inferiori è saldamente radicata nella medicina diagnostica a causa della convenienza, sia per i medici che per i pazienti, di un costo relativamente economico (il prezzo medio è 1600-2800 rubli). Questo è un nuovo problema di equipaggiamento moderno, che consente di visualizzare un'immagine chiara e completa dello stato delle navi sulle gambe in formato colore. La procedura è assolutamente sicura, senza rigide controindicazioni e non ha conseguenze sul corpo. Questo metodo consente di diagnosticare e determinare con precisione il trattamento ottimale per un caso particolare.

Come è descritta la diagnosi delle vene varicose nel video in questo articolo.

http://varikoz.com/informaciya/cds-ven-nizhnih-konechnostej.html

Scansione a colori duplex (DPT) delle arterie e delle vene degli arti inferiori

La scansione duplex ad ultrasuoni delle arterie e delle vene degli arti inferiori è il metodo principale per rilevare la trombosi, l'aterosclerosi e misurare la velocità del flusso sanguigno. La scansione a colori identifica la stenosi arteriosa e l'occlusione, le vene fallite.

Cos'è la scansione fronte-retro?

Quando i vasi di scansione duplex degli arti inferiori utilizzano un sensore lineare che si sposta sulla superficie della pelle.

Un'immagine viene visualizzata sullo schermo. L'asse verticale mostra la struttura alla profondità del corpo e l'orizzontale - la struttura lungo la sonda.

Il sensore si trova lungo la nave per la scansione longitudinale e sopra di esso - per sezione trasversale.

Nei tessuti molli e ai confini tra loro, le onde sono sparse e riflesse dalla sonda, formando un'eco.

Quando il riflesso di un impulso si abbassa, il diagnostico dirige il prossimo, ma da una posizione diversa. Cambiando gli angoli di visione, la sonda forma un'immagine nel piano. Profondità significa immergere un segnale in un tessuto.

Per la valutazione dei vasi periferici, viene utilizzata una frequenza di 3-7 MHz. Le alte frequenze consentono di dettagliare l'immagine, ma si dissipano rapidamente e non penetrano profondamente.

Gli scanner in bianco e nero usano sfumature grigie: il sangue produce meno riflessi rispetto ai tessuti circostanti, poiché i vasi appaiono più scuri. Scanner di alta qualità consentono di vedere gli strati della parete vascolare.

I moderni dispositivi consentono di commutare automaticamente diversi ricevitori, di emettere fino a 30 fotogrammi al secondo, per vedere il movimento istantaneo della sonda per tracciare la pulsazione delle arterie.

Benefici e servizi

Le navi duplex degli arti inferiori calcolano in tempo reale la velocità del flusso sanguigno usando una scala speciale. Lo scanner controlla il flusso di sangue a causa dell'effetto Doppler.

Il segnale, partendo da strutture fisse, ritorna con la stessa frequenza. Un oggetto in movimento, a seconda del movimento verso o dalla sonda, restituisce un eco con una frequenza più alta o più bassa.

Lo scanner registra le modifiche e calcola la velocità dell'angolo tra la direzione del segnale e la direzione del flusso.

Il marker della sonda si trova nel flusso sanguigno nel vaso e il cursore si trova al massimo della velocità. Anche lo spostamento di frequenza è fisso nella gamma audio, pertanto gli scanner fronte-retro sono dotati di altoparlanti.

Gli scanner a colori rilevano le strutture in movimento e sovrappongono il colore a un'immagine grigia. Un lume arterioso viene solitamente dipinto per mostrare il movimento del sangue rispetto al muro.

Le ombre mostrano la direzione e l'ampiezza della velocità del flusso sanguigno. Ad esempio, rosso scuro - bassa velocità e giallo e arancione - alta. Con l'aiuto del CDS dei vasi degli arti inferiori, vengono identificate le aree di restringimento delle arterie, dove viene accelerato il flusso sanguigno.

Chi invia?

Un esame full-duplex dei vasi degli arti inferiori solitamente dirige i pazienti con zoppia se il dolore si verifica durante la deambulazione, specialmente quando si sale in salita. Le indicazioni sono ulcere trofiche della gamba.

Se l'esame primario del chirurgo non rivelava la pulsazione delle arterie della caviglia o era debole, è necessaria anche la diagnostica hardware.

La scansione duplex aiuta a scegliere un'opzione di trattamento:

  • incoraggiare il paziente a camminare e allenarsi al fine di rafforzare e sviluppare la rete collaterale di navi attorno all'area colpita;
  • eseguire angioplastica a palloncino o dilatazione dell'arteria con un catetere speciale nelle zone di restringimento e blocco;
  • eseguire un trapianto di sito di arteria per ripristinare il flusso sanguigno.

Uzi consente di ottenere informazioni importanti sulla velocità del flusso sanguigno, la gravità della stenosi, la lunghezza dell'area ristretta o il blocco. I dati ti permetteranno di prendere una decisione, delineare un piano di trattamento e di riabilitazione.

Chi non sarà autorizzato sul DS?

Controindicazione è la presenza di ulcere trofiche, rash infettivo, così come la condizione grave generale del paziente.

Con i sintomi dell'ictus, nessuno eseguirà un'ecografia dei vasi intracranici per diagnosticare prima di eseguire interventi terapeutici urgenti.

Preparazione alla scansione

Gli ultrasuoni non richiedono un allenamento speciale. Il paziente deve essere liberato dalla parte dell'abito del corpo, che viene esaminata dal sensore.

Come è la procedura?

La scansione dei vasi degli arti inferiori viene eseguita in posizione supina con una testata sollevata del lettino. Il gel conduttore viene applicato dall'inguine al ginocchio lungo l'arteria.

La sonda si trova sulla pelle dell'inguine, dove si trova l'arteria femorale. L'immagine della nave viene visualizzata sullo schermo usando il color Doppler. Quindi lo scanner passa in modalità duplex per ricevere segnali sulla velocità del flusso sanguigno.

Decifrare i risultati

La velocità sistolica di picco a cui le navi si dilatano significativamente è di solito 90-140 cm / sec. Da qui, vengono calcolati gli scostamenti possibili:

  • un valore che si trova in un intervallo più alto può indicare stenosi;
  • un valore basso suggerisce una corrente più lenta a causa dell'occlusione prossimale o distale.

Lo scanner visualizza la presenza di depositi sulle pareti delle arterie, uno specialista valuta il grado di stenosi. L'espansione dei vasi sanguigni durante la sistole consente di creare una riserva di sangue che si trova nelle arterie durante la diastole. Questo volume è sufficiente per il rifornimento di sangue agli arti, il resto scorre nell'aorta addominale.

Se nella fase diastolica, le estremità necessitano di un volume aggiuntivo di sangue, quindi questo è indicato dalla stenosi o dall'occlusione delle arterie iliache. Quando i problemi soprariportati nelle arterie creano un flusso sanguigno di vortice o "turbolenza", che risolve un diagnostico esperto.

Nel sito di stenosi, il tasso di flusso sanguigno aumenta più del doppio. Scansione duplex a colori dei vasi degli arti inferiori Doppler mostra la gradazione del flusso sanguigno in tonalità.

Con l'occlusione, la velocità diminuisce man mano che lascia i vasi collaterali. Doppler visualizza l'arresto del flusso sanguigno. Ci sono vasi inaccessibili allo scanner, ma le patologie in essi sono determinate dai flussi del vortice o dalla velocità stimata.

Valutazione del lume venoso

L'anatomia delle vene è complessa e mutevole, poiché le navi sono suddivise nei seguenti tipi:

Il ritorno venoso del sangue resiste alla gravità. La pompa è i muscoli gastrocnemio sulla periferia e il diaframma che tira il sangue, come una pompa. Le valvole nelle vene forniscono un flusso sanguigno unilaterale. Anatomicamente, il sangue dai vasi superficiali è diretto a quelli profondi, dove la pompa muscolare funziona in modo più efficiente.

La scansione duplex a ultrasuoni delle vene degli arti inferiori valuta le funzioni delle comuni vene femorali, femorali superficiali, poplitee, posteriori e tibiali e peronee anteriori. I cambiamenti nella loro struttura e funzione influenzano il lavoro di altre navi.

Durante le vene duplex degli arti inferiori, lo specialista richiama l'attenzione sulla perdita di valvole a causa di danni o stiramenti della nave. Quando falliscono, il sangue ristagna nelle gambe, aumenta la resistenza periferica e si sviluppano le vene varicose.

Di solito il trattamento viene eseguito chirurgicamente. Per quanto riguarda la "legatura" delle vene insolventi nei punti in cui entrano nei vasi profondi, se si sviluppa in essi trombosi, viene utilizzato un bendaggio elastico per aumentare la pressione venosa.

Durante la procedura, il paziente giace sulla schiena, appeso alla gamba con un angolo di 20 gradi rispetto all'orizzontale, in modo che le vene siano piene di sangue. Il gel viene applicato alla sonda, che viene installata nell'area inguinale vicino alla vena femorale. La sonda si sposta nel punto in cui si trova la fistola safeno-femorale.

Quando la scansione a colori duplex delle vene degli arti inferiori sull'ombra Doppler risultante sovrapposta all'ombra, ha studiato il flusso di sangue che va al bacino.

La vena viene pizzicata e rilasciata per controllare il rigurgito. Se la corrente inversa persiste per più di un secondo, la vena safena è difettosa.

A volte al paziente viene chiesto di chiudere la bocca e il naso per aumentare la pressione intra-addominale, quindi il flusso inverso viene fissato nelle vene bloccate dal femore.

Allo stesso modo, le vene CDS degli arti inferiori rivelano le vene perforanti colpite premendo il muscolo gastrocnemio. Allo stesso modo, le vene vengono esaminate lungo la parte posteriore della coscia.

Durante la scansione delle vene in profondità, il sensore viene premuto nel vaso fino a visualizzare il trombo.

conclusione

La scansione duplex delle arterie e delle vene delle gambe è un valido metodo non invasivo per la diagnosi delle malattie vascolari. Rileva prontamente stenosi e occlusione, insufficienza venosa e trombosi venosa profonda. Il significato del metodo dipende dall'esperienza del diagnostico, limitata solo dalle capacità tecniche dell'attrezzatura.

http://vashynogi.com/bolezni/varikoz/diagnostika/tsvetovoe-dupleksnoe-skanirovanie.html

Altri Articoli Su Vene Varicose

  • La palla sul gluteo
    Cliniche
    Ci sono tali malattie, che devono essere silenziose. La maggior parte della gente è imbarazzata per andare dal dottore quando trova dei dossi sulle natiche. È imperativo prestare attenzione a tali fenomeni.
  • Unguento monastico dalle vene varicose
    Cliniche
    Unguento per le vene varicose nelle gambe: recensioni e selezione dei miglioriCreme e unguenti per le vene varicose sono attivamente utilizzati per trattare le vene malate nelle gambe.

Se le vene sulle braccia, sulle gambe o sul torace sono fortemente visibili, non fatevi prendere dal panico, ma è necessario consultare un flebologo. Ci possono essere diverse ragioni per la drammatica scarica di vene sul corpo, tra le quali entrambe minori e indicative dello sviluppo della malattia.