Sindrome di Vena Cava inferiore - cause, sintomi, trattamento

NVP fa parte del sistema circolatorio. È la più grande nave del corpo umano. Sistema di valvole mancante.

Nel lume del vaso circola il sangue venoso. Viene inviato all'atrio destro per un'ulteriore distribuzione nel circolo ristretto di circolazione sanguigna.

La trombosi, che porta alla compressione del CWP, è la causa della ridotta circolazione del sangue.

La sindrome NPS è un blocco di una nave per un motivo o per un altro.

Secondo le statistiche, la sindrome viene diagnosticata nella maggior parte dei casi nelle donne. Ciò è dovuto alla funzione riproduttiva.

Dov'è la sua funzione

Proviene da due vene iliache. Situato dietro i corpi.

Formata a livello di 4-5 vertebre lombari sul retro dell'addome. A sinistra è l'aorta addominale. Quindi passa attraverso il diaframma, penetrando un'apertura speciale e fluisce nel pericardio.

La valvola o la valvola di Eustachio previene il ritorno del sangue venoso.

  • raccolta di sangue residuo della pelvi, arti inferiori e organi addominali;
  • consegna di sangue al muscolo cardiaco per ulteriore trasformazione;
  • la partecipazione al processo respiratorio - una caratteristica distintiva dell'aorta è la capacità di espandersi durante il processo di espirazione.

Qual è la trombosi della vena cava inferiore

Una condizione patologica in cui la circolazione sanguigna è completamente o parzialmente compromessa. La compressione del lume porta al ristagno - le pareti del vaso sanguigno si addensano.

Spremere la vena cava inferiore è un evento raro, acquisendo un decorso cronico della malattia.

La trombosi dell'IVC è una condizione pericolosa che richiede il ricovero di emergenza e le cure mediche.

Nella maggior parte dei casi, si verifica nelle donne in gravidanza ed è associato ad un aumento dell'utero, che stringe la vena durante la crescita fetale.

L'aumento della pressione porta al blocco ed è espresso da un forte calo della pressione sanguigna, svenimento.

Esistono fasi primarie e secondarie di blocco del NIP.

Una lesione può essere osservata su uno dei segmenti venosi e classificata in base alla posizione del trombo:

motivi

La causa originale non è stata stabilita, ma ci sono fattori che aumentano il rischio di trombosi.

  • gravidanza oltre 25 settimane di gravidanza.
  • processi allergici;
  • disturbi endocrini di tipo acuto;
  • vene varicose;
  • patologia del sangue: aumento della coagulabilità, cambiamenti nella composizione biochimica;
  • predisposizione genetica;
  • meno spesso: echinococcosi del fegato e tumori della cavità addominale.

Anche l'infiammazione della parete venosa con la formazione di tromboflebiti è un fattore stimolante.

Quando viene rimosso un trombo, il blocco può verificarsi in qualsiasi imbarcazione e la vena cava inferiore non fa eccezione.

sintomi

I segni dipendono dal grado di compressione del lume venoso e dalla localizzazione del processo patologico.

La trombosi del segmento renale è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • dolore nella zona lombare e nell'addome inferiore;
  • sindrome nefrosica;
  • uremia;
  • un forte aumento della quantità di urea nell'analisi biochimica del sangue;
  • l'aspetto delle proteine ​​nelle urine.

Per il blocco del segmento epatico è caratterizzato dalla presenza di tali segni come:

  • gonfiore degli arti inferiori;
  • ecchimosi;
  • giallo della pelle nell'addome;
  • pronunciata dilatazione del torace e dell'addome;
  • sindrome del dolore.

All'inizio della malattia c'è la presenza di "pelle d'oca" che striscia dalle gambe. Le estremità diventano gradualmente intorpidite.

La pressione sanguigna aumenta, il battito del cuore si accelera e appare una sensazione di ansia e ansia.

complicazioni

Le conseguenze e le complicazioni sono variabili. Dipende da diversi fattori:

Rispetto ad altre cause di trombosi, la gravidanza assume una posizione di leadership.

Una scarsa circolazione sanguigna contribuisce alla trombosi e alla distensione della placenta.

Un blocco del rene porta a un disturbo grave.

Grave insufficienza renale si sviluppa. Se non trattata, la morte è possibile.

  • epatosplenomegalia;
  • pressione sulla membrana fibrosa del fegato;
  • aumento del rischio di sanguinamento interno;
  • ittero.

diagnostica

Per identificare la malattia, viene eseguita una serie di procedure diagnostiche per identificare la gravità e la localizzazione del processo.

Il principale tipo di diagnosi consiste nell'utilizzare metodi strumentali:

  • flebografia o angiografia - un tipo di diagnosi a raggi X, che consente di determinare il punto ristretto;
  • Ecografia Doppler;
  • metodo dell'indicatore radio;
  • venocavografia o arteriografia per rilevare i processi renali tumorali;
  • phlebography calcolata o myrf.

Vengono effettuati test di laboratorio per determinare la composizione del sangue:

Quale dottore contattare

trattamento

Non esiste una chiara patologia di trattamento.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento conservativo viene effettuato in combinazione con varie procedure.

Terapia farmacologica

Il principale gruppo farmaceutico utilizzato nel trattamento della trombosi. Questi includono anticoagulanti, che aiutano a fluidificare il sangue e prevenire l'aumento dei coaguli di sangue.

Il trattamento viene effettuato sulla base dei sintomi della malattia e delle cause che lo hanno portato.

Farmaci prescritti:

  • Il warfarin è un anticoagulante per somministrazione orale;
  • Fraksiparin - iniezioni intramuscolari;
  • Refortan - per sostituire il plasma con perdita di sangue;
  • Curantil: per assottigliare il sangue.

La terapia antibiotica è necessariamente eseguita in piccole dosi per eliminare possibili infezioni microbiche.

Per rafforzare le pareti vascolari e aumentare la loro elasticità, viene prescritta la terapia vitaminica: E e C.

Puoi usare prodotti contenenti queste vitamine o assumere prodotti farmaceutici: Aevit e Askorutin.

Suggerimenti per la nutrizione

Per aumentare l'elasticità, è necessario dare la preferenza a prodotti come:

  • colture di cereali;
  • fagioli;
  • olio d'oliva vegetale;
  • manzo o fegato di pollo;
  • cavolo - broccoli.

In grandi quantità: uva, kiwi, bacche (ribes, lamponi, more). Gli agrumi includono arance e pompelmi.

Sotto il divieto: cibi piccanti e bevande gassate, in particolare acqua salata minerale.

omeopatia

L'omeopatia è usata abbastanza spesso.

Il trattamento viene effettuato mediante trombina e fibrinogeno.

Tra i farmaci frequentemente prescritti, le droghe basate sul veleno di una vipera e un serpente a sonagli a strisce prendono posizioni di comando.

Intervento chirurgico e controindicazioni ad esso

Indicazioni per la trombectomia:

  • un trombo galleggiante che contribuisce allo sviluppo del tromboembolismo;
  • coartazione;
  • bloccare l'afflusso di sangue ai vasi degli organi vitali;
  • trombosi vecchia da 14 a 20 giorni;
  • l'inefficacia del trattamento conservativo;
  • frequenti recidive della sindrome.

L'operazione è controindicata per le persone con un processo infettivo acuto, con scompenso cardiaco e una storia recente di ictus.

L'intervento chirurgico si basa sulla dilatazione del palloncino seguita dallo stenting della nave.

Medicina popolare

Prescrizioni di medicina alternativa sono prese dopo la consultazione con un medico e in assenza di una reazione allergica. Dalle erbe medicinali vengono preparati decotti che promuovono l'immunità e riducono il sangue.

Infuso di erbe №1

  • Achillea - 25 g;
  • Immortelle - 100 g;
  • Foglie di cowberry - 50 g;
  • Foglie di betulla e spinoso - 50 g.

Mescolare e 1 cucchiaio da tavola della miscela viene versata acqua bollente (200 ml). Insistere 4 ore al caldo. Durante il giorno, l'infuso è bevuto.

L'infusione di verbena lascia con miele

Verbena lascia -15 g versare un bicchiere di acqua bollente, aggiungere un cucchiaio di miele e insistere per circa 2 ore.

Si consiglia di consumare prima dei pasti, 1 cucchiaio.

prevenzione

Non automedicare.

Controllare la coagulazione del sangue testando l'emostasiogramma.

Mentre è impegnato nel trattamento della malattia degli arti varicosi e delle malattie cardiache.

Segui la dieta e rinuncia alle cattive abitudini.

Alcool forte e tabacco contribuiscono ad un aumento dell'emoglobina, che porta ad un ispessimento del sangue.

http://venaprof.ru/sindrom-nizhney-poloy-veny/

Vena cava dilatata

La vena cava inferiore è intesa come un vaso largo che si forma quando le vene iliache destra e sinistra si uniscono a livello di 4-5 vertebre nella regione lombare. Il diametro della vena cava inferiore è di circa 20-30 mm.

Quali sono le funzioni della vena cava inferiore

Le vene cave superiori e inferiori svolgono un ruolo importante nel corpo umano. Ad esempio, la vena cava inferiore che passa attraverso il diaframma aiuta a rilasciare sangue al muscolo cardiaco. In assenza di patologie, la vena svolge il suo lavoro contemporaneamente al processo respiratorio. Si restringe durante l'inalazione e si espande durante l'espirazione. Questa è una differenza significativa tra la vena cava e l'aorta. Lo scopo principale della vena è di raccogliere il sangue venoso negli arti inferiori.

È importante! Se la pressione nella vena aumenta oltre 200 mm, il paziente necessita di cure mediche urgenti. Altrimenti potrebbe morire.

L'insorgenza di tale patologia come espansione della vena cava inferiore è preceduta dalle seguenti cause: gravidanza e presenza di tumori nel corpo (sarcoma o linfoma).

Cause dell'ampliamento delle vene

La patologia, che può portare allo sviluppo dell'insufficienza venosa degli arti inferiori, si verifica sotto l'influenza dei seguenti motivi. Molto spesso la malattia si trova nelle future madri affette da polidramnios o patologie del cuore.

Ci sono altre cause della patologia:

  • la presenza di gozzo retinico;
  • disturbi emorragici;
  • processo infiammatorio nella zona della parete interna dei vasi sanguigni; può essere innescato da varie malattie infettive;
  • squilibrio ormonale nel corpo;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • immobilità prolungata.

Livelli di lesione

La gravità dei sintomi di una patologia dipende in gran parte dal livello di ostruzione o schiacciamento del tronco venoso. Quando si osserva trombosi della vena distale gonfiore degli arti inferiori, addome. La trombosi della sezione renale causa gravi disturbi che spesso portano alla morte. Un blocco del segmento epatico della vena provoca il deterioramento del fegato. La patologia provoca spesso una successiva trombosi della vena porta.

La spremitura della vena cava inferiore si verifica se il vaso linfatico aumenta di dimensioni. La patologia può essere dovuta a tumori del fegato o fibrosi retroperitoneale.

Fai attenzione! Spremere la vena cava inferiore nel periodo di attesa del bambino porta a una ridotta circolazione del sangue nella zona della placenta. Porta al verificarsi di flebiti, edema persistente degli arti inferiori, ristagno venoso.

Come si manifesta la violazione

Il paziente può manifestare i seguenti segni di alterazione del flusso venoso:

  • dolore agli arti;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • palpitazioni cardiache;
  • l'apparenza di una sensazione di pesantezza nelle gambe.

Che tipo di irregolarità appaiono quando i segmenti renale ed epatico sono bloccati? La trombosi del segmento epatico presenta i seguenti sintomi avversi:

  • dolore all'addome;
  • dimensione della milza ingrandita;
  • la comparsa di macchie senili sulla pelle;
  • accumulo di liquido nella cavità addominale.

Se il segmento renale è interessato, si osservano i seguenti sintomi:

  • aumento dei livelli di proteine ​​nelle urine;
  • insufficienza renale;
  • diminuzione della quantità di urina rilasciata al giorno.

Diagnosi della trombosi venosa

Un esame visivo rivela spesso gonfiore delle estremità - il sintomo principale dell'ostruzione venosa. La patologia dovrebbe essere distinta da una serie di altre malattie. Il gonfiore delle estremità si osserva non solo nella trombosi della vena cava inferiore, ma anche nell'insufficienza cardiaca, nella linfostasi, nelle lesioni gravi del sistema muscolo-scheletrico di tipo chiuso o aperto. Pertanto, in caso di sospetta patologia, viene effettuato un esame più dettagliato. Nei casi di trombosi della vena cava inferiore, viene data preferenza ai seguenti metodi diagnostici:

  • ecografia duplex di vasi;
  • Raggi X;
  • scansione di radionuclidi con aggiunta di fibrinogeno.

Metodi di trattamento

Con l'espansione della vena cava inferiore applicare una varietà di farmaci. In alcuni casi, il paziente richiede un intervento chirurgico.

Trattamento farmacologico

Il trattamento con medicine è effettuato nel periodo della fase acuta di patologia. Le principali categorie di farmaci sono elencate nella tabella.

Metodi chirurgici

È vietato rimuovere i coaguli di sangue mediante trombectomia se vi sono le seguenti controindicazioni:

  • gravi malattie concomitanti;
  • il paziente ha segni di sepsi;
  • grave esaurimento;
  • cancrena dell'arto;
  • malattie oncologiche.

Vengono anche eseguite operazioni di smistamento. Per prevenire il verificarsi di tromboembolia nell'area dell'arteria polmonare, vengono posizionati filtri cava specializzati. Sono dispositivi progettati per ritardare il tromboembolo che si muove con il flusso sanguigno. Infatti, i filtri cava possono essere chiamati "setacci", che consente al sangue di fluire liberamente e trattiene particelle solide con un diametro superiore a 2 mm.

I dispositivi moderni sono realizzati con i seguenti materiali:

  • acciaio di alta qualità, è ricoperto da una membrana speciale;
  • lega di nichel e titanio.

La dimensione dei dispositivi viene selezionata individualmente, in base al diametro della vena cava inferiore del paziente. I dispositivi possono essere permanenti o temporanei. I filtri cava permanenti sono installati indefinitamente, la loro estrazione non è possibile. Tali dispositivi sono strettamente fissati nella zona delle pareti della vena. I dispositivi rimovibili vengono installati per un breve periodo. Quindi vengono cancellati. Questi prodotti hanno un conduttore speciale. La sua estremità è fissata saldamente sotto la pelle. In futuro, il filtro viene rimosso utilizzando questo conduttore.

Metodi popolari

Le ricette popolari possono esser applicate solo dopo consultazione con il dottore. Sono elencati nella tabella.

http://venaz.ru/bolezni/rasshirenie-ven/rasshirenie-nizhnej-poloj-veny

Sindrome di vena cava superiore

La sindrome della vena cava superiore è un complesso di sintomi che si sviluppa a causa della ridotta circolazione del sangue nel sistema della vena cava superiore e dell'ostruzione del deflusso del sangue venoso dalle sezioni superiori del corpo. I segni classici della sindrome della vena cava superiore sono: cianosi; gonfiore della testa, del collo, degli arti superiori, della metà superiore del torace; dilatazione delle vene safene; mancanza di respiro, raucedine, tosse, ecc. Spesso si sviluppano manifestazioni cerebrali, oculari, emorragiche. L'algoritmo diagnostico può comprendere l'esame a raggi X di OGK, venokavagraphy, TC e risonanza magnetica del torace, UZDG, mediastinoscopia, toracoscopia con biopsia. Nella sindrome possono essere intraprese angioplastica con palloncino endovascolare e stenting, trombectomia, resezione di ERW, intervento chirurgico di bypass bypass, rimozione palliativa del tumore con lo scopo di decompressione del mediastino.

Sindrome di vena cava superiore

La sindrome della vena cava superiore (SVPV), o sindrome di kava, è una condizione patologica secondaria che complica molte malattie associate al danneggiamento degli organi del mediastino. La sindrome di kava si basa sulla compressione extravasale o trombosi della vena cava superiore, che interrompe il deflusso di sangue venoso dalla testa, dal cingolo scapolare e dalla metà superiore del corpo, che può portare a complicazioni potenzialmente letali. La sindrome della vena cava superiore si sviluppa 3-4 volte più spesso in pazienti di sesso maschile di età compresa tra 30 e 60 anni. Nella pratica clinica, specialisti nel campo della chirurgia toracica e pneumologia, oncologia, chirurgia cardiaca, flebologia hanno a che fare con la sindrome della vena cava superiore.

La vena cava superiore (SVC) si trova nel mediastino medio. È una nave a parete sottile circondata da strutture dense - la parete toracica, l'aorta, la trachea, i bronchi, la catena dei linfonodi. Le caratteristiche della struttura e della topografia di ERW, così come la pressione venosa fisiologicamente bassa causano un facile inizio dell'ostruzione del vaso principale. Il sangue viene drenato dalla testa, dal collo, dalla fascia superiore della spalla e dalla parte superiore del torace attraverso l'ERW. La vena cava superiore ha un sistema di anastomosi che svolgono una funzione compensativa in violazione della pervietà di ERW. Tuttavia, i collaterali venosi non possono sostituire completamente ERW. Nella sindrome della vena cava superiore, la pressione nel suo bacino può raggiungere 200-500 mm di acqua. Art.

Cause di UIPV

Lo sviluppo della sindrome della vena cava superiore può essere promosso dai seguenti processi patologici: compressione extravasale di ERW, invasione tumorale della parete di ERW o trombosi. Nell'80-90% dei casi, il carcinoma polmonare, principalmente localizzazione destra (piccola cellula, squamosa, adenocarcinoma), sono le cause immediate della sindrome cava; linfogranulematoz, linfoma; metastasi del carcinoma mammario, del cancro alla prostata e del testicolo nel mediastino; sarcoma e altri

In altri casi, tumori benigni del mediastino (cisti, timoma), mediastinite fibrosa, aneurisma aortico, pericardite costrittiva, lesioni infettive (sifilide, tubercolosi, istoplasmosi), gozzo retrosternale possono portare alla compressione di ERW. La sindrome della vena cava superiore può essere causata dalla trombosi di ERW, che si sviluppa sullo sfondo di una cateterizzazione della vena lunga con un catetere venoso centrale o la permanenza di elettrocardiostimolatore in esso.

Sintomi SVPV

Le manifestazioni cliniche della sindrome della vena cava superiore sono dovute ad un aumento della pressione venosa nei vasi, da cui il sangue scorre normalmente attraverso ERW o vene senza nome. La gravità delle manifestazioni è influenzata dalla velocità di sviluppo della sindrome della vena cava superiore, dal livello e dal grado di disturbi circolatori, dall'adeguatezza del deflusso venoso collaterale. A seconda di ciò, il decorso clinico della sindrome della vena cava superiore può essere lentamente progressivo (con compressione e invasione di ERW) o acuto (con trombosi ERW).

La triade classica, che caratterizza la sindrome della vena cava superiore, include edema, cianosi e dilatazione delle vene superficiali sul viso, sul collo, sugli arti superiori e sulla parte superiore del corpo. I pazienti possono soffrire di respiro corto a riposo, asma, raucedine, disfagia, tosse, dolore al petto. Questi sintomi sono aggravati mentre sono sdraiati, quindi i pazienti sono costretti a sedersi a letto in posizione semi-seduta. In un terzo dei casi, si nota uno stridore causato da gonfiore della laringe e minacciato di ostruzione delle vie aeree.

complicazioni

Spesso, nella sindrome della vena cava superiore, si sviluppano sanguinamento nasale, polmonare, esofageo causato da ipertensione venosa e rottura delle pareti vascolari assottigliate. La violazione del deflusso venoso dalla cavità cranica porta allo sviluppo di sintomi cerebrali: mal di testa, rumore alla testa, sonnolenza, crampi, confusione e perdita di conoscenza. A causa della funzione compromessa del sistema oculomotore e dei nervi uditivi, possono svilupparsi diplopia, esoftalmo bilaterale, lacrimazione, affaticamento degli occhi, ridotta acuità visiva, perdita dell'udito, allucinazioni uditive e acufene.

diagnostica

L'esame fisico di un paziente con sindrome della vena cava superiore rivela gonfiore delle vene del collo, una rete estesa di vasi venosi sottocutanei sul petto, pletora o cianosi facciale e gonfiore della metà superiore del corpo. Se si sospetta una sindrome della vena cava superiore, tutti i pazienti sono stati sottoposti a un esame a raggi X: una radiografia del torace in due proiezioni e una tomografia (computer, spirale, risonanza magnetica). In alcuni casi, per determinare la localizzazione e la gravità dell'ostruzione venosa, viene utilizzata la flebografia (venocavagraphy).

Ai fini della diagnosi differenziale della trombosi di ERW e dell'ostruzione dall'esterno, è indicato USDG di vene carotidi e sopraclaveari. L'esame del fondo da parte dell'oftalmologo rivela tortuosità e dilatazione delle vene della retina, gonfiore dell'area peripapillare, testa del nervo ottico congestizia. Quando si misura la pressione intraoculare può essere un aumento significativo.

La broncoscopia con biopsia e raccolta di escreato può essere necessaria per determinare le cause della sindrome della vena cava superiore e verificare la diagnosi morfologica; analisi dell'espettorato per cellule atipiche, esame citologico di acqua di lavaggio dai bronchi, biopsia del linfonodo (biopsia prescritta), puntura sternale con esame mielografico. Se necessario, la toracoscopia diagnostica, la mediastinoscopia, la mediastinotomia o la toracotomia parasternale possono essere eseguite per la revisione mediastinica e la biopsia.

La diagnosi differenziale della sindrome di cava viene eseguita con insufficienza cardiaca congestizia: edema periferico, idrotorace e ascite sono assenti nella sindrome della vena cava superiore.

Trattamento SARS

Il trattamento sintomatico della sindrome della vena cava superiore è volto ad aumentare le riserve funzionali del corpo. Include la nomina di una dieta a basso contenuto di sale, inalazioni di ossigeno, diuretici, glucocorticoidi. Dopo aver stabilito la causa che ha causato lo sviluppo della sindrome della vena cava superiore, il trattamento patogenetico viene trasferito.

Pertanto, in caso di sindrome della vena cava superiore causata da cancro del polmone, vengono eseguiti linfoma, linfogranulematoz, metastasi di tumori di altre localizzazioni, polichemioterapia e radioterapia. Se lo sviluppo della sindrome della vena cava superiore è causato dalla trombosi di ERW, viene prescritta la terapia trombolitica, viene eseguita la trombectomia, in alcuni casi - la resezione del segmento superiore della vena cava con sostituzione della porzione resecata da un omograft venoso.

Nella compressione extravasale di ERW, gli interventi radicali possono includere la rimozione estesa di un tumore del mediastino, la rimozione del linfoma mediastinico, la rimozione toracoscopica di un tumore benigno del mediastino, la rimozione di una cisti mediastinica, ecc. mediastino a scopo di decompressione, shunt di bypass, palloncino endovascolare percutaneo ang oplastike stenting e vena cava superiore.

prospettiva

I risultati a lungo termine del trattamento della sindrome della vena cava superiore dipendono principalmente dalla malattia di base e dalle possibilità del suo trattamento radicale. L'eliminazione delle cause porta a sollievo dalle manifestazioni della sindrome di cava. Il decorso acuto della sindrome della vena cava superiore può causare la morte rapida del paziente. In caso di sindrome della vena cava superiore dovuta ad un processo oncologico trascurato, la prognosi è scarsa.

http://www.krasotaimedicina.ru/diseases/zabolevanija_pulmonology/superior-vena-cava-syndrome

Vena cava dilatata

Video: vene del sistema circolatorio sistemico della vena cava superiore e inferiore e della vena porta

Lower vena cava. L'espansione è osservata con un significativo aumento volumetrico nell'atrio destro e un indebolimento della sua funzione contrattile, principalmente a causa delle stesse ragioni dell'espansione della vena cava superiore, cioè il restringimento dell'apertura atrioventricolare destra e dell'insufficienza tricuspidale.
Normalmente, la vena cava inferiore (N. n. In.) A livello dell'angolo destro di frammentazione del cuore forma un'ombra di intensità media di circa 1-2 cm di lunghezza con un contorno esterno rettilineo o alquanto concavo chiaramente definito, che è visibile principalmente in astenica durante l'inspirazione profonda. Il contorno interno della nave non è visibile, poiché si fonde con l'ombra dell'atrio destro, e quindi non è possibile misurare la larghezza della vena cava inferiore sulle radiografie ordinarie (vedi Fig. 3).

Video: Trombosi della dissertazione della vena cava inferiore

Fig. Vena cava superiore (1), vena spaiata (2), vena cava inferiore (3). È possibile chiarire le dimensioni delle navi solo con il loro contrasto (venoportografia). Proiezioni - dritto e anteriore destro obliquo.

http://ruspromedic.ru/raznoe/materialy-dlja-vrachej/14855-rasshirenie-nizhnej-poloj-veny.html

MED24INfO

Dergachev AI, Kotlyarov PM, ecografia addominale, manuale, 2003

Lower vena cava e i suoi rami

Il diametro della vena cava inferiore è variabile e medio

  1. cm (1.2-1.7), con un respiro profondo diminuisce. Un aumento del lume interno di oltre 2,5 cm e l'assenza dei suoi cambiamenti nella manovra di Valsalva è considerato un segno di ipertensione venosa nell'insufficienza ventricolare destra, difetti cardiaci, trombosi o restringimento della vena cava a livello del fegato, ecc.

il segmento normale della vena cava inferiore può normalmente raggiungere 5 cm La velocità del flusso sanguigno nella vena cava inferiore è di 800-1950 ml / min (Buchgeim et al., 1987).
Le ragioni per l'espansione della vena cava inferiore sono insufficienza ventricolare destra, compressione da un tumore epatico, nodi allargati, fibrosi addominale.
Lo spostamento anteriore può essere causato da un tumore della ghiandola surrenale, linfoma retroperitoneale, deformità spinale, ascesso spinale e un ascesso tubercolare.
Formazioni all'interno della vena cava inferiore - coaguli di sangue, germinazione tumorale del rene, collaterali - espansione delle vene ovariche o testicolari.
Normalmente, il diametro delle vene epatiche nelle regioni periferiche è 2- ^ F mm, ad una distanza di 2 cm dal luogo di afflusso nella vena cava inferiore, il lume della vena epatica destra è 8.2 ± 1.9 mm, la media - 8.3 ± 1.7, la sinistra - 6,7 ± 1,6 mm, con ipertensione, il lume dei vasi aumenta a 1,5 cm o più (Shurandina N.V., 1989).
La dimensione delle vene renali è variabile, in alcune condizioni patologiche, ad esempio, nei casi di trombosi della vena cava inferiore, aumenta fino a 8 mm o più.
Le vene inali e semi-separate si trovano lungo l'aorta, con un diametro di 4-5 mm.

http://www.med24info.com/books/abdominalnaya-ehografiya-spravochnik/nizhnyaya-polaya-vena-i-ee-vetvi-253.html

Vena cava inferiore

La vena cava inferiore è un vaso largo formato dalla fusione delle vene iliache sinistra e destra a livello della quarta e della quinta vertebra della colonna lombare. Il diametro della vena cava inferiore varia da 20 a 34 mm. La lunghezza del torace - 2-4 cm, addominale 17-18 cm.

La struttura della vena cava inferiore

Vienna si trova nello spazio retroperitoneale, dietro gli organi interni, a destra dell'aorta. Passa dietro la porzione superiore del duodeno, dietro la radice del mesentere e la testa (apice) del pancreas ed entra nel solco epatico, assorbendo le vene del fegato.

Passando attraverso il foro del tendine del diaframma con lo stesso nome, la vena scorre nella regione posteriore della cavità toracica. Allo stesso tempo, le fibre elastiche, di collagene e muscolari della parete venosa sono intrecciate nella parete del diaframma.

Raggiungendo la cavità pericardica, la vena penetra nell'atrio destro. All'ingresso dell'atrio destro, la vena cava è leggermente ispessita. Le valvole in questo filone no.

Il diametro della vena cava inferiore cambia durante il ciclo respiratorio. Quando espiri la vena si espande, e quando si inspira si restringe. Cambiare il diametro della vena cava inferiore facilita il suo riconoscimento e differenziazione dalle altre grandi vene.

Sistema di vena cava inferiore

Il sistema della vena cava inferiore appartiene al sistema più potente del corpo umano. Rappresenta circa il 70% del flusso sanguigno venoso totale.

Il sistema della vena cava inferiore è formato da vasi sanguigni che raccolgono il sangue dalla cavità addominale, dalle pareti e dagli organi del bacino e dalle estremità inferiori.

Questa vena ha affluenti parietali (vicino alla parete) e interni (viscerali).

Dai tributari affluenti includono:

  • vene lombari (tre o quattro su ciascun lato): raccolgono il sangue dai muscoli e dalla pelle della schiena, dalle pareti dell'addome e dalla regione del plesso vertebrale;
  • vene freniche - originano dalla superficie inferiore del diaframma;
  • vene gluteo ileo-lombare, laterale sacrale, inferiore e superiore - raccolgono il sangue dai muscoli addominali, dalle cosce e dal bacino.

Ai tributari viscerali includono:

  • vene gonadiche - vene ovariche e testicolari che raccolgono il sangue dalle ovaie (testicoli);
  • vene renali - collegate a livello della cartilagine con la vena cava inferiore tra le vertebre lombari (prima e seconda). La vena renale sinistra è molto più lunga della vena renale destra. Attraversa l'aorta di fronte.
  • vene surrenali - la vena giusta penetra nella vena cava inferiore e la vena sinistra è collegata alla vena renale.
  • vene epatiche - trasportare il sangue dal fegato.

Tutte le vene (eccetto quelle più grandi) formano numerosi plessi all'interno e all'esterno degli organi per la ridistribuzione del sangue. In caso di danno a una vena, il flusso sanguigno è diretto lungo collaterali (percorsi di bypass).

Trombosi della vena cava inferiore

La trombosi della vena cava inferiore rappresenta circa l'11% del numero totale di trombosi venosa pelvica e arti inferiori. La trombosi venosa può essere primaria e secondaria (a seconda della causa dello sviluppo).

La trombosi primaria si sviluppa a causa di un tumore maligno o benigno, difetti congeniti, lesioni venose. Le cause della trombosi secondaria possono essere la crescita di una vena da parte di un tumore o la sua compressione. Spesso la trombosi secondaria della vena cava inferiore si diffonde nel percorso ascendente da altre vene (più piccole).

In medicina, la trombosi della parte distale della vena, così come le aree renali ed epatiche, è isolata. La trombosi della parte distale della vena si manifesta nella cianosi e nell'edema degli arti inferiori, nell'addome inferiore, nella regione lombare. A volte il gonfiore si diffonde all'inizio del torace. Il limite superiore di cianosi e gonfiore della pelle dipende dall'entità della trombosi.

La trombosi del segmento renale della vena causa gravi disturbi generali che possono essere fatali.

Lo sviluppo della trombosi del segmento epatico della vena è più spesso accompagnato da una violazione delle principali funzioni del fegato e della successiva trombosi della vena porta. I sintomi della trombosi epatica includono dolore addominale, ingrossamento della milza, fegato, ascite, dispepsia e alterazioni della pigmentazione cutanea.

Compressione della vena cava inferiore

La compressione della vena cava inferiore può verificarsi a causa di un ingrossamento dei linfonodi, così come della fibrosi retroperitoneale e dei tumori del fegato.

La compressione della vena cava e dell'aorta inferiore dall'utero allargato nelle donne in stato di gravidanza (in posizione supina) causa lo sviluppo della sindrome da ipotensione e l'insorgenza di disturbi circolatori uteroplacentari.

La compressione della vena durante la gravidanza può portare allo sviluppo di flebiti, alla comparsa di edema degli arti inferiori e alla congestione venosa.

http://www.neboleem.net/nizhnjaja-polaja-vena.php

Espansione della vena cava superiore

Vena cava superiore. Espansione: aumenta le sue dimensioni trasversali. Si osserva principalmente (fino al 78%) con malattia della valvola tricuspide (stenosi dell'apertura atrioventricolare destra, insufficienza valvolare tricuspide), meno spesso con malformazioni congenite (anomalia di Ebstein), sovraccarico prolungato del ventricolo destro (cuore polmonare), danno miocardico diffuso (miocardite) e In un certo numero di casi, l'espansione della vena cava superiore (V. v. In.) Viene osservata quando viene compressa nel punto di afflusso nell'atrio destro da linfonodi ingrossati o da un tumore.

Fig. Vena cava superiore (1), vena spaiata (2), vena cava inferiore (3).

Normalmente, la pressione nella vena cava superiore è 2-3 mm Hg. Art., La sua larghezza è 13-15 mm, lunghezza - 40-50 mm. Il contorno esterno della vena cava superiore è 0,5-1 cm lateralmente alla superficie laterale dei corpi delle vertebre toraciche superiori e il contorno interno è quasi al livello della linea mediana. Ciò rende possibile determinare approssimativamente la dimensione trasversale della vena cava superiore (Fig.). Con la pressione in V. e. a. entro 6-13 mm di mercurio Art. la sua dimensione trasversale è inferiore a 20 mm e alla pressione di 8-21 mm Hg. Art. raggiunge i 20-30 mm.

Espansione preventiva V. p. si verifica prima che cada nel padiglione auricolare destro.

L'espansione della vena cava superiore sulla radiografia in una proiezione diretta forma un'ombra simile a un nastro, situata a 1,5-2 cm dalla superficie laterale destra dei corpi delle vertebre toraciche. La vena forma un'ombra meno intensa rispetto all'aorta, con un contorno esterno chiaro, dritto, leggermente convesso o leggermente obliquo. Prossimamente, leggermente al di sotto dell'articolazione sternoclavicolare, l'ombra della vena cava superiore passa dolcemente nella vena brachiocefalica destra.

La vena cava superiore è parzialmente visibile durante la fluoroscopia, la radiografia, la radiografia, la tomografia. Le dimensioni, la posizione e i contorni della vena cava superiore sono determinati in modo più affidabile contrastandolo: la venocavografia, la flebografia mediastinica. La proiezione ottimale è diritta. Nelle proiezioni oblique senza contrasto, la vena cava superiore non ha un'immagine differenziata, poiché la proiezione si sovrappone all'aorta.

Sindrome della vena cava inferiore: sintomi e trattamento

La medicina non è considerata una scienza esatta e si basa su molte ipotesi e probabilità, ma non su fatti. Sindrome vena cava inferiore - un fenomeno raro nella pratica medica. Può verificarsi in uomini e donne a qualsiasi età, più spesso negli anziani. In primo luogo a rischio sono le donne in gravidanza. In questo caso, la condizione della donna incinta è caratterizzata da polidramnios, ipotensione venosa e arteriosa. Più spesso, il frutto è grande. Quando la vena viene compressa, il flusso sanguigno verso il fegato, i reni e l'utero si deteriora, il che influenza negativamente lo sviluppo del bambino. La condizione può causare un fascio di tessuto placentare, e questo è un enorme rischio per lo sviluppo di vene varicose, tromboflebiti agli arti inferiori. Se la nascita viene eseguita con taglio cesareo, la probabilità di collasso è alta.

Concetto di vena cava inferiore

La vena cava inferiore è una nave ampia. Formata dalla fusione delle vene iliache sinistra e destra situate nella cavità addominale. Vienna si trova a livello lombare, tra la quinta e la quarta vertebra. Passa attraverso il diaframma e penetra nell'atrio destro. Vienna raccoglie il sangue che passa attraverso le vene vicine e lo consegna al muscolo cardiaco.

Se una persona è sana, allora la vena lavora in modo sincrono al processo respiratorio, cioè, mentre espiri, si espande e quando inspiri, si contrae. Questa è la sua principale differenza dall'aorta.

Lo scopo principale della vena cava inferiore è la raccolta del sangue venoso degli arti inferiori.

Perché appaiono i problemi

Secondo le statistiche, circa l'80% di tutte le donne incinte dopo 25 settimane ha spremuto le vene, in misura maggiore o minore.

Se non vi è alcuna sindrome della vena cava inferiore, la pressione nella vena è ad un livello abbastanza basso - questa è una normale condizione fisiologica. Tuttavia, i problemi nei tessuti che circondano la vena possono comprometterne l'integrità e cambiare drasticamente il flusso sanguigno. Per qualche tempo il corpo è in grado di far fronte trovando modi alternativi per il flusso di sangue. Ma se la pressione nella vena sale oltre i 200 mm, allora c'è sempre una crisi. In questi momenti, senza cure mediche urgenti, tutto può essere fatale. Pertanto, dovresti conoscere i sintomi della sindrome della vena cava inferiore, in modo da poter chiamare un'ambulanza in tempo se la crisi inizia nel paziente stesso o in qualcuno vicino a te.

Quadro clinico

La prima cosa a cui devi prestare attenzione è il gonfiore, che può essere sul viso, sul collo e sulla laringe. Questo sintomo è stato osservato in 2/3 dei pazienti. Dispnea, tosse, raucedine della voce, anche a riposo e sdraiati, possono essere fastidiosi, e questo è un enorme rischio di ostruzione respiratoria.

Inoltre, la sindrome della vena cava inferiore può essere accompagnata da:

- dolore all'inguine e all'addome;

- gonfiore degli arti inferiori;

- gonfiore sui glutei e sui genitali;

- varicosità delle piccole navi nei fianchi;

- alta temperatura corporea;

- unghie fragili e perdita di capelli;

- problemi con le gambe - è difficile per il paziente spostarsi anche per brevi distanze;

- alta pressione sanguigna;

- problemi di udito e visione;

- l'espansione delle vene nella parte superiore del tronco.

Questi sintomi sono anche aggravati se il paziente assume una posizione sdraiata. Naturalmente, un sonno calmo e completo non può essere considerato. Spesso, i pazienti con questa patologia si addormentano esclusivamente con sonniferi.

Perché può apparire patologia

Come la maggior parte delle malattie, la compressione della vena cava inferiore nell'80-90% dei casi è associata esclusivamente alla negligenza della propria salute, in particolare al fumo. La causa esatta della malattia non è stata ancora stabilita. Ma il più spesso la sindrome si presenta come un sintomo concomitante di cancro al polmone.

Le cause rimanenti rappresentano non più del 20%:

- tumori di varia origine, linfoma, sarcoma della linfogranulomatosi, carcinoma mammario;

diagnostica

Naturalmente, per uno solo dei sintomi, la compressione della vena cava inferiore non è definita. Richiede una diagnosi accurata.

Prima di tutto, il dottore raccoglie una storia completa, conduce l'esame. Molto può "dire" lo stato delle vene nel collo e negli arti superiori, di norma sono dilatati. L'esame fisico dà anche un'idea: il paziente ha cianosi o pletora, se le reti venose nella zona del torace sono espanse, se c'è gonfiore, specialmente nelle parti superiori del corpo.

Sono anche prescritti esami radiografici e flebografia. L'esame radiografico può essere effettuato utilizzando un mezzo di contrasto. La risonanza magnetica e la topografia del computer, possibilmente a spirale, vengono necessariamente eseguite.

In alcuni casi, la diagnosi della sindrome della vena cava inferiore è accompagnata da uno studio approfondito da parte di un oftalmologo. Lo scopo della diagnosi è identificare, se del caso, le vene varicose della retina, possibile edema dell'area peripapillare, per determinare se la pressione intraoculare è aumentata, o se c'è ristagno nel nervo ottico.

Per l'immagine completa potrebbe essere necessario:

- biopsia dell'espettorato e dei linfonodi;

Attività terapeutiche

Trattamento della sindrome della vena cava inferiore sintomatica. Questa patologia è ancora una malattia concomitante e, prima di tutto, è necessario curare la malattia di base che ha causato la comparsa della sindrome.

L'obiettivo principale del trattamento è quello di attivare le forze di riserva interne del corpo al fine di massimizzare la qualità della vita del paziente. La prima cosa raccomandata è una dieta praticamente priva di sale e l'inalazione di ossigeno. È possibile che vengano prescritti farmaci del gruppo di glucocorticosteroidi o diuretici.

Se la sindrome è apparsa sullo sfondo dello sviluppo di un tumore, un approccio completamente diverso al trattamento.

L'intervento chirurgico è indicato nei seguenti casi:

- la sindrome sta progredendo rapidamente;

- non c'è circolazione collaterale;

- ostruzione della vena cava inferiore.

L'intervento chirurgico non elimina i problemi, ma migliora solo il deflusso venoso.

Sindrome e gravidanza

Nel periodo di gestazione, tutti gli organi di una donna subiscono il carico più pesante, il volume del sangue circolante aumenta e, di conseguenza, appare la stasi. L'utero ingrandisce e schiaccia non solo gli organi circostanti, ma anche i vasi. In caso di sindrome della vena cava inferiore in donne in gravidanza, il trattamento deve essere effettuato con estrema cautela.

I problemi cominciano con il fatto che è molto difficile per una donna sdraiarsi sulla schiena, di solito questo stato inizia con la 25 ° settimana di gestazione. C'è un leggero capogiro, debolezza, periodicamente non c'è abbastanza aria. La pressione sanguigna è generalmente ridotta. Molto raramente, le donne incinte possono svenire.

Naturalmente, le misure cardinali di natura terapeutica durante la gravidanza non sono discusse, ma alcune regole aiuteranno ancora a trasferire più facilmente la sindrome:

- è necessario abbandonare tutti gli esercizi che vengono eseguiti in posizione supina, sul retro;

- Anche il sonno non regge sulla tua schiena;

- il cibo dovrebbe essere regolato per ridurre l'assunzione di sale;

- è necessario ridurre la quantità di fluido consumato;

- per migliorare la condizione, è meglio camminare di più, in questo caso i muscoli della parte inferiore delle gambe sono ridotti e questo processo stimola il movimento ascendente del sangue venoso;

- raccomandato di visitare la piscina, l'acqua aiuta a spremere il sangue dalle vene degli arti inferiori.

Prognosi e prevenzione

I medici sono ottimisti riguardo ai pazienti con la sindrome, se rilevati in una fase precoce. L'unica condizione è il monitoraggio costante dello stato di salute e l'osservanza del paziente con tutte le raccomandazioni del medico curante.

Le misure preventive sono la prevenzione delle malattie cardiovascolari. Se ci sono problemi con la coagulazione del sangue, la patologia dovrebbe anche essere sotto costante controllo medico, dal momento che tali pazienti sono a rischio. Dovrebbe anche abbandonare il pensiero di sé.

http://imedic.club/rasshirenie-verxnej-poloj-veny/

Cardiologo - consultazione online

Vena cava inferiore ingrandita

№ 19 461 Cardiologo 05/06/2015

Benvenuto! Ho 34 anni, altezza 169 cm, peso 59 kg. Ora sto subendo un trattamento per la gastrite erosiva, causata da Helicobacter. Con un'ecografia della cavità addominale, il medico ha diagnosticato una vena cava inferiore espansa - 2,4 cm Domanda: quanto è critico questo diametro o è normale? Con questo diametro della vena è possibile praticare sport?

Benvenuto! Ill al petto e ha dato alla mascella inferiore (al dente), ha ferito per circa 5 minuti
il giorno dopo è andato ECG, ecco il risultato: ritmo cardiaco ritmo sinusale 86, verticale el / asse
blocco combinato del ramo destro e sinistro anteriore di p
prima di questo, per tre mesi, all'ECG veniva assegnato un blocco della gamba destra di P. Hisa
e 9 mesi prima che l'ECG fosse un blocco incompleto della gamba destra di p
qual è la ragione
ed è pericoloso?

Ciao, caro dottore! Ho un tale problema, sullo sfondo di una lunga malattia (per circa 2 anni non riesco a curare il mio stomaco), sullo sfondo del quale la depressione è iniziata, il mio carattere si è deteriorato, sono diventato irritabile, arrabbiato, in lacrime, non ho dormito bene, perseguitando costantemente pensieri negativi, ansia, paura. Afobozol, Eglonil, Glycine non ha aiutato. Posso iniziare a prendere Paxil, o qualcosa del genere? Si prega di avvisare come migliorare la mia condizione. Aspetto davvero la risposta. Grazie per l'attenzione.

Buon pomeriggio, sono 31 g, altezza 172. 5, peso 70. Periodicamente sputo una piccola quantità di sangue. Di solito dopo non mangiare per molto tempo. Esofagogastroduodenoscopia, conclusione: quadro endoscopico di gastrite superficiale. HH Erosione singola in un sacco ernia con ematina. Il dottore ha detto che c'è un substrato. Si prega di avvisare le mie ulteriori azioni terapeutiche, i farmaci. Cordialmente, Alexander

Ciao, mio ​​figlio ha 1 anno, 2 mesi, altezza 83 cm, peso 13. 5 kg. Fai l'ecografia della cavità addominale. Fegato: lobo sinistro: pzr-58 mm, kkr-64mm - aumentato lobo destro: pzr-86mm, kkr-94mm - aumentato. Coda di coda -15mm - I contorni sono uniformi, la struttura è omogenea, a grana fine, l'eco è nella media. Il modello vascolare è aumentato. Cistifellea: 64.5х21mm, allargata, la parete a forma di pera non è ispessita non compattata. Il contenuto è omogeneo. Co.

Aorta-diametro al livello del seno Valsalva-3,5 cm, ascendente. Divisione: 2,8 centimetri, a livello di fibrosi. Anelli: 2,3 cm, l'ampiezza del movimento. -1.2sm. Divulgazione AOK-1.6cm, diametro polmonare. Arterie: 2,3 cm, spessore ventricolare destro prima. Pareti-0,5 cm, davanti-retro. Dipartimento medio dipartimento: 3,2 centimetri. La dimensione del ventricolo sinistro è ovviamente distale. -5,5 ms, fine sistolico-4,1 cm. Il ventricolo sinistro-KDOMl Edv-132, KSomlEsv-51, UOmlSv-81, FV% FU% 62. Spessore (modo m) di MZhP (d) -1.4ms, spessore di ES (d) -1.4ms. L'atrio destro è 3.8 * 5, osm Sinistra.

18+ Le consultazioni online sono informative e non sostituiscono la consultazione faccia a faccia con un medico. Accordo per gli utenti

I tuoi dati personali sono protetti in modo sicuro. I pagamenti e il lavoro sul sito vengono eseguiti utilizzando SSL sicuro.

http://sprosidoktora.ru/go/19461/

La vena cava inferiore e superiore - anatomia, cause della sindrome della vena cava

La vena cava (in latino - vena cava inferiore) è la parte principale dell'intero sistema di comunicazione venosa nel corpo. La vena cava consiste di diversi tronchi - superiori e inferiori, che vengono utilizzati per raccogliere il sangue in tutto il corpo umano. Il sangue scorre attraverso la vena fino al cuore. Le deviazioni nel lavoro delle vene possono provocare varie malattie.

Qual è la vena cava inferiore (IVC)?

Questa è la vena più grande del diametro nel corpo umano.

Non ci sono valvole nella sua struttura.

Brevemente sulla lunghezza della vena cava inferiore:

  1. La vena cava inferiore inizia nella regione tra 4-5 vertebre nella regione lombare. È formato tra le vene iliache destra e sinistra;
  2. Inoltre, la vena cava inferiore passa lungo i muscoli lombari, o meglio la parte anteriore di essi;
  3. Quindi segue vicino al duodeno (sul retro);
  4. Successivamente, la vena cava inferiore si trova nel solco della ghiandola epatica;
  5. Passa attraverso il diaframma (ha un foro per la vena);
  6. Finisce nel pericardio, quindi tutti i componenti e cadono nell'atrio destro, e a sinistra entrano in contatto con l'aorta.

Quando una persona respira, la vena cava inferiore tende a cambiare il suo diametro. Durante l'inalazione, avviene il processo di compressione e la vena si riduce di dimensioni, mentre aumenta l'espirazione. Il ridimensionamento può variare da 20 a 34 mm e questa è la norma.

Lo scopo della vena cava inferiore è quello di raccogliere il sangue, che ha già attraversato il corpo e ha dato le sue proprietà benefiche. Il sangue dei rifiuti scorre direttamente nel muscolo cardiaco.

struttura

L'anatomia della vena cava inferiore è ben studiata e, a causa di ciò, vi sono informazioni accurate sulla sua struttura. Consiste di 2 grandi affluenti - parietale e viscerale.

Il dotto parietale si trova nella regione pelvica e nel peritoneo.

Il sistema del dotto parietale contiene le seguenti vene:

  • Il lombare. Si trovano nelle pareti dell'intera cavità del peritoneo. Il numero di navi non supera quasi mai i 4 pezzi. Ci sono valvole a Vienna;
  • Vene inferiori diaframmatiche. Qui sono divisi in 2 parti: il lobo sinistro e destro del messaggio circolatorio. Caduta nella vena cava nella zona da cui proviene il solco nella ghiandola epatica.

Affluenti viscerali il loro compito principale è il deflusso di sangue da vari organi. Le vene sono divise in base all'organo da cui si estendono.

Schema di flusso viscerale:

  • Rene. Tutto scorre nella vena all'incirca al livello della 1a e 2a vertebra. La lunghezza della nave sinistra è leggermente più grande;
  • Fegato. Si collegano alla vena cava inferiore dove si trova il fegato. A causa del passaggio della nave lungo il fegato, gli affluenti sono molto piccoli. Nessuna valvola nella struttura;
  • Surrenale. La struttura ha una lunghezza ridotta, senza valvole. Ha origine all'ingresso della ghiandola surrenale. Considerando che l'organo è accoppiato, ci sono diverse navi dalle ghiandole surrenali, una da ciascuna. Il sistema venoso raccoglie il sangue dalla ghiandola surrenale sinistra e destra;
  • Vena testicolare / ovarica o genitale. La nave è presente indipendentemente dalla separazione di genere, ma ha origine in luoghi diversi. Nei maschi, inizia nella parte posteriore della parete del testicolo. In apparenza, la vena assomiglia a un plesso di una vite da piccoli rami che si collegano al cordone spermatico. Per le donne, un caratteristico inizio alle porte delle ovaie.

A causa dell'enorme quantità di afflusso e della struttura della vena che ha una lunghezza per la maggior parte del corpo, la diagnosi di patologie può essere difficile. A causa del fatto che la vena cava inferiore è formata dalla fusione di molte navi, la sconfitta di qualsiasi area può portare a seri problemi.

Vena cava inferiore e superiore

Sindrome della vena cava inferiore

Le donne incinte sono a rischio di questa sindrome. Questa patologia non può essere considerata una malattia, ma è una deviazione definita. Il corpo si adatta in modo improprio allo sviluppo dell'utero, nonché a un cambiamento forzato nel flusso di sangue.

Il più delle volte, la sindrome si verifica nelle donne che portano un feto abbastanza grande, o diversi bambini allo stesso tempo. Durante la gravidanza, la pressione può essere applicata alla vena cava inferiore, che provoca la spremitura. Ciò è dovuto alla bassa pressione all'interno della vena.

Fonti mediche hanno riportato che i segni individuali di patologia nel flusso venoso nella sezione NPS possono essere riscontrati in più del 50% delle donne in gravidanza, ma solo il 10% mostra sintomi evidenti. Un quadro clinico vivido si verifica solo in 1 su 100 donne.

Schema della vena cava inferiore

Cause della sindrome

Cause della sindrome:

  • La composizione del sangue è cambiata;
  • Come conseguenza dell'anatomia del corpo, causata da un fattore ereditario;
  • Alto numero di piastrine nel sangue;
  • Malattia venosa, avendo una natura infettiva;
  • La comparsa di un tumore nella regione addominale.

La patologia si manifesta in modi diversi, a seconda della struttura dell'individuo. Il problema più comune è l'intasamento della nave dovuto alla formazione di un coagulo di sangue.

La trombosi, durante la quale i vasi nelle gambe sono bloccati, di solito sono profondi. Quasi la metà dei pazienti ha notato la via ascendente della trombosi. I tumori maligni, che si trovano nell'area dietro il peritoneo o sugli organi addominali, provocano la formazione di ostruzione in circa il 40% di tutte le situazioni.

Ulteriori informazioni su ERW per una corretta diagnosi:

  • Cancro del bronco o del polmone;
  • Aneurisma aortico;
  • Espansione dei linfonodi mediastinici a causa di metastasi da tumori tumorali in altri organi;
  • La sconfitta degli organi con agenti patogeni infettivi, come conseguenza dell'infiammazione. Questi includono la tubercolosi e la reazione infiammatoria nel pericardio;
  • La formazione di un coagulo di sangue a causa della lunga installazione dell'elettrodo del catetere.

Sindrome della vena cava inferiore nelle donne in gravidanza

Nelle donne in gravidanza, la sindrome della vena cava inferiore è comune. Ciò è dovuto ad un aumento dell'utero e cambiamenti nella circolazione venosa. Molto spesso, questa sindrome si verifica quando una donna ha due o più figli.

Un momento pericoloso è la situazione con l'apparenza di un collasso leggero, che avviene durante un taglio cesareo. Se la vena cava inferiore viene schiacciata dall'utero, si osserva spesso una violazione dello scambio di sangue nell'utero e nei reni. Questo minaccia il bambino, perché può provocare gravi conseguenze, come distacco della placenta.

Il decorso della malattia, la natura delle complicanze e l'esito delle vene ostruite sono tra le condizioni più pericolose e complesse, poiché la circolazione del sangue nella vena più grande del corpo è compromessa. La sindrome è complicata dal fatto che vengono imposte una serie di restrizioni all'uso di sondaggi a causa della gravidanza.

Un'ulteriore complicazione risiede nel fatto che il problema è piuttosto raro e la letteratura speciale contiene informazioni limitate sulla malattia.

Clamping la vena cava inferiore in donne in gravidanza

Qual è la vena del piano superiore (ERW)?

Il piano superiore della vena è una vena corta che scorre dalla testa e raccoglie il sangue venoso (più su questo tipo di sangue) dalle parti superiori del corpo. Entra nell'atrio giusto.

ERW porta il sangue dal collo, dalla testa, dalle mani e trasporta il sangue dai bronchi e dai polmoni attraverso speciali vene bronchiali. Dalla parte trasporta sangue alle pareti del peritoneo. Ciò si ottiene entrando in esso in una vena inaudita.

ERW è formata dalla fusione delle vene brachiocefaliche destra e sinistra. La sua posizione si trova nella parte superiore del mediastino.

Sindrome di vena cava superiore

Questa sindrome è più rilevante per gli uomini di età compresa tra 40 e 65 anni. Al centro della sindrome vi è una compressione esterna o trombosi, che si verifica a causa di varie malattie polmonari.

Tra questi ci sono:

  • Cancro ai polmoni;
  • La diffusione di metastasi e linfonodi ingrossati;
  • Aneurisma aortico;
  • coagulazione;
  • la tubercolosi;
  • Infiammazione pericardica infettiva.

La sindrome della vena cava superiore viene espressa in base al tasso di interruzione del flusso sanguigno e al livello di sviluppo delle vie circolatorie.

I principali sintomi della sindrome della vena cava superiore sono:

  • Colore della pelle blu;
  • Gonfiore del viso e del collo, occasionalmente mani;
  • Gonfiore dei tronchi venosi nel collo.

I pazienti si lamentano di raucedine nella voce, respiro pesante anche in assenza di sforzo, tosse senza causa e dolore al petto. La sindrome di una vena più o meno vena cava viene trattata a seconda delle ragioni che lo hanno provocato, così come il grado di malattia.

Vena cava superiore

patogenesi

Patogenesi del disturbo - il ritorno del sangue al cuore avviene con alcuni cambiamenti, principalmente con pressione ridotta o in quantità minori. A causa di una diminuzione della funzione di trasporto del NVP, si verifica un fenomeno stagnante negli arti inferiori e nella pelvi. Le autostrade venose si riempiono eccessivamente e una quantità insufficiente di sangue penetra nel cuore.

A causa della mancanza di sangue, il cuore non è in grado di fornire ai polmoni sangue, e di conseguenza la quantità di ossigeno nel corpo viene significativamente ridotta. L'ipossia si verifica e l'iniezione nel letto arterioso viene significativamente ridotta.

Il corpo sta cercando soluzioni alternative per il deflusso di sangue destinato alla vena cava inferiore. A causa di ciò, i sintomi possono avere un aspetto lieve. La gravità della lesione dovuta all'insorgenza di coaguli di sangue o pressione esterna è indebolita.

Se la trombosi coinvolge il rene, il rischio di una forma acuta di insufficienza renale, a causa della pienezza delle vene, aumenta in modo significativo. Il filtraggio delle urine e la sua quantità diminuisce in modo significativo, periodicamente arriva all'anuria (mancanza di urina). A causa della mancanza di escrezione dei componenti dei rifiuti, si verifica un'alta concentrazione di prodotti di trattamento dell'azoto, può essere creatinina, urea o tutti insieme.

La patologia nel sangue passa con gravi complicanze, lo sviluppo della sindrome è particolarmente pericoloso, che colpisce i tributari renali ed epatici.

In quest'ultimo caso, vi è un'alta probabilità di mortalità, anche con i metodi di trattamento attuali. Se l'occlusione si è verificata prima del sito della confluenza di queste vene, la sindrome non rappresenta un serio pericolo per la vita.

sintomi

Il livello di intasamento delle vene influisce direttamente sul grado dei sintomi. I sintomi della sindrome nelle donne in gravidanza diventano più evidenti nel 3 ° trimestre, quando il feto raggiunge grandi dimensioni. Il quadro clinico è esacerbato quando una donna si trova sulla sua schiena.

I sintomi di ostruzione della vena cava inferiore dipendono dal grado di riduzione del lume, a volte anche ingrandito, e solo un segmento è interessato. Inoltre, il tasso di sintomi clinici è influenzato dal tasso di blocco e dalla posizione del problema.

Dato il livello di blocco, la sindrome è distale, quando il problema si trova al di sotto del punto in cui cade la vena renale, nel caso opposto il problema interessa le aree renale ed epatica.

Sintomi principali:

  • C'è una sensazione di formicolio alle gambe;
  • Edema negli arti inferiori;
  • vertigini;
  • Rilevazione delle vene varicose;
  • Piedi doloranti di tanto in tanto;
  • Debolezza generale del corpo

Prevalentemente, la sindrome in cui si nota la compressione, non comporta danni significativi alla salute umana. I sintomi dipendono dal livello di compressione, in forme gravi, la condizione può causare danni al feto, fino al distacco della placenta. Si notano periodicamente vene varicose o coaguli di sangue.

Spremere la vena cava inferiore provoca una insufficiente gittata cardiaca. Di conseguenza, un fenomeno stagnante appare nel corpo, e gli organi e altri tessuti mancano di nutrienti e ossigeno. La situazione può portare all'ipossia.

Se l'insufficienza renale ha raggiunto una forma acuta e la trombosi è stata aggiunta nella vena cava inferiore, i pazienti spesso lamentano dolore nella regione lombare di diversa intensità.

Nei pazienti con uno stato di salute nettamente peggiorato, l'intossicazione progredisce molto rapidamente. Alla fine, c'è la possibilità di cadere in un coma uremico.

Se la funzione della vena cava inferiore alla giunzione con gli affluenti del fegato è compromessa, i pazienti lamentano dolore nell'addome o nella regione epigastrica, periodicamente la sindrome del dolore passa nell'arcata destra delle costole. Questa condizione è caratterizzata dalla comparsa di ittero, la progressione dell'ascite è di tipo acuto. Il corpo soffre molto di aumentare l'intossicazione.

Nausea, vomito e febbre sono comuni. Nella forma acuta della sindrome, i sintomi peggiorano molto rapidamente. Rischio di insufficienza epatica o renale acuta (spesso insieme). Questa condizione comporta un alto rischio di morte.

Quando il lume della vena cava inferiore si sovrappone, colpisce sempre le gambe e provoca complicazioni di tipo bilaterale.

Il problema è caratterizzato dalla comparsa di sintomi:

  • Dolore agli arti inferiori, glutei, inguine, addome;
  • Inoltre, la comparsa di edema, che sono distribuiti uniformemente su tutta la gamba, basso addome, all'inguine e al pube;
  • Le vene diventano visibili sulla pelle. L'espansione delle ragioni è ovvia - a causa del blocco della normale corrente della vena cava inferiore, i vasi assumono parzialmente la funzione del movimento del sangue.
Gonfiore delle vene

Circa il 70% di tutti i casi clinici di formazione di trombi nella vena cava inferiore sono associati a cambiamenti trofici nei tessuti molli degli arti inferiori. Parallelamente a un forte edema, compaiono ferite che non guariscono e spesso compaiono molte lesioni. I trattamenti conservativi sono impotenti contro la malattia.

La maggior parte degli uomini con patologia della vena cava inferiore è soggetta a ristagno negli organi pelvici e nello scroto. Per il sesso più forte, minaccia l'impotenza e la sterilità.

Le donne incinte spesso subiscono una pressione sulla vena cava inferiore a causa dell'utero in via di sviluppo. In questo caso, i sintomi sono minimi o completamente assenti.

Principalmente i segni di problemi della vena cava inferiore si presentano nel 3o trimestre:

  • Gonfiore delle gambe;
  • Forte e crescente debolezza;
  • vertigini;
  • Svenimento.

Quando ti siedi sulla schiena, tutti i sintomi descritti peggiorano come l'utero semplicemente blocca il flusso di sangue.

I casi gravi di problemi della vena cava inferiore sono accompagnati da perdita di coscienza, un sintomo simile è episodico. Inoltre, vi è un'ipotensione pronunciata, che influisce sullo sviluppo del feto.

diagnostica

Per rilevare occlusione o pressione esterna sulla vena cava inferiore (applicabile al sistema superiore e inferiore), viene utilizzata la flebografia. La flebografia è uno dei modi più istruttivi per rilevare e diagnosticare NPS. Lo studio è necessariamente completato da esami delle urine e del sangue.

Nel sangue, viene determinato il numero di piastrine, che sono responsabili della coagulazione e della formazione di coaguli di sangue. Nelle urine è determinata dalla presenza di patologia dei reni.

Ulteriori esami possono essere ecografia, risonanza magnetica, radiografia, CT.

trattamento

I metodi di trattamento dovrebbero essere scelti individualmente per ciascun paziente, poiché il corso dipende fortemente dalle caratteristiche dell'organismo e dalla posizione dell'occlusione. L'uso di farmaci è possibile solo in casi estremi quando il trattamento è urgente. Se i sintomi sono lievi, i medici raccomandano di ricorrere alla normalizzazione del ritmo della vita e alla normalizzazione della nutrizione.

Regole di base per il trattamento

  • È severamente vietato dormire sulla schiena. Per questo motivo, i sintomi si moltiplicano;
  • È impossibile eseguire vari esercizi che richiedono una posizione supina, così come tutte le azioni che comportano l'uso di muscoli addominali;
  • Si consiglia di riposare disteso sul lato sinistro o leggermente accovacciato su una sedia. Vale la pena usare cuscini per la posa sotto la schiena e gli arti inferiori;
  • Per migliorare la circolazione del sangue dovrebbe essere impegnato a camminare. A causa del basso carico, il corpo della donna incinta sarà in grado di far fronte all'esercizio, e la contrazione dei muscoli porta all'attivazione del movimento ascendente del sangue. Questo ti permette di rimuovere gonfiore e stagnazione, e il sangue sale in maggiore quantità attraverso la vena;
  • Visto un effetto positivo dal nuoto. L'acqua crea un effetto di compressione;
  • I medici raccomandano di consumare più acido ascorbico e vitamina E.

Se si aderiscono alle raccomandazioni descritte, è possibile ripristinare in modo significativo il flusso sanguigno della vena cava e alleviare i sintomi.

Il trattamento della trombosi è principalmente finalizzato a prevenire la formazione di tromboembolia, prevenendo l'ulteriore crescita di trombi, l'eliminazione di un alto grado di edema e la stappatura del lume nella nave.

Per raggiungere questi obiettivi, vengono utilizzate diverse tecniche chiave:

  • L'uso di medicinali. Il trattamento prevalentemente conservativo prevede l'uso di farmaci per fluidificare il sangue (anticoagulanti), nonché i mezzi per eliminare un trombo attraverso il suo riassorbimento. Inoltre, possono essere prescritti farmaci anti-infiammatori non steroidei, che vengono utilizzati in caso di dolore. Nel periodo di esacerbazione, si consiglia di utilizzare una benda elastica;
  • Intervento chirurgico Se la probabilità di tromboembolia è elevata, viene eseguita un'operazione. Esistono diversi tipi di interventi chirurgici: plicatura e procedura endovascolare.

plicatura

Questa è una riduzione della vena cava con l'aiuto della chirurgia. Nel processo sulle pareti della vena cava fare piccole cuciture

Durante l'operazione, un lume viene formato usando le staffe a forma di U. Quindi, il lume è diviso in più parti. Il diametro di ciascun canale è compreso tra 5 mm. Questa dimensione è sufficiente per normalizzare il flusso sanguigno e il coagulo di sangue non può andare oltre. È consigliabile intervenire quando viene rilevato un tumore nella cavità addominale o nello spazio dietro il peritoneo.

Il Plikatsiya può essere eseguito quando aumenta la probabilità di complicanze dovute alle ultime fasi della gravidanza, ma è necessario un taglio cesareo.

Chirurgia endovascolare

Attraverso l'uso della chirurgia può espandere i vasi. Ciò si ottiene installando un filtro cava, che è un dispositivo a forma di ombrello. La procedura è semplice e non causa effetti negativi. Viene notata un'elevata efficienza dell'operazione sulla vena cava.

I filtri Cava sono selezionati singolarmente per dimensione.

Sono di questi tipi:

  • Permanente. Non saranno rimossi e installati saldamente nelle pareti con le antenne alle estremità;
  • Rimovibile. Installato in un momento e quando il bisogno per loro scompare, i filtri sono rimossi.

Video: Lower vena cava e suoi affluenti

conclusione

La vena cava inferiore è uno dei vasi principali del corpo. L'insidiosità dei problemi con essa risiede nel fatto che la sindrome può essere asintomatica e danneggiare gravemente la salute, provocando anche la morte.

http://moyakrov.info/veny/nizhnyaya-polaya-vena

Altri Articoli Su Vene Varicose

  • Il periodo postoperatorio con idrocele
    Cliniche
    Dopo l'intervento per l'idrocele, cioè l'edema del testicolo, è molto importante seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni di uno specialista. Prima di tutto, si raccomanda che tali pazienti dimentichino temporaneamente gli indumenti stretti.
  • Basso numero di globuli bianchi nelle donne, cause
    Cliniche
    Leucociti o cellule del sangue del sistema immunitario (WBC) - una parte importante del nostro corpo. Questi elementi sono chiamati immunocompetenti, poiché sono responsabili della protezione del corpo da agenti esterni (stranieri).

Ci sono tali malattie, che devono essere silenziose. La maggior parte della gente è imbarazzata per andare dal dottore quando trova dei dossi sulle natiche. È imperativo prestare attenzione a tali fenomeni.