Indometacina per il trattamento delle emorroidi

Durante il periodo di emorroidi acuto, un approccio globale al trattamento e all'eliminazione dei sintomi dà un buon effetto. Non è necessario utilizzare immediatamente farmaci moderni e costosi. Molti proctologi usano pomate e pillole che sono noti da tempo per alleviare il dolore e l'infiammazione. L'unguento Indometacin per le emorroidi è un'opzione di bilancio eccellente che aiuta a combattere le spiacevoli manifestazioni di questa malattia comune.

Unguento di indometacina per emorroidi

Proprietà farmacologiche

L'indometacina in qualsiasi forma è un eccellente agente antinfiammatorio e appartiene ai farmaci non steroidei. Una volta nel corpo, inizia a "lavorare" in più direzioni contemporaneamente:

  • riduce la temperatura;
  • riduce il gonfiore nei tessuti molli;
  • Arresta il processo infiammatorio.

La base è la sostanza attiva con lo stesso nome. È un componente chimico ad ampio spettro sintetizzato dall'acido acetico indolo. Viene rapidamente e completamente assorbito nel sangue quando viene a contatto con la mucosa o la pelle di una persona, quasi il 90% viene escreto durante il metabolismo. È usato nel trattamento delle seguenti malattie:

  • qualsiasi forma di emorroidi;
  • osteocondrosi, nervi pizzicati;
  • infiammazione del sistema urinario e riproduttivo;
  • dolore con esacerbazione di reumatismo;
  • malattie infettive.

Con le emorroidi, una persona deve affrontare un prolasso di nodi, un forte dolore durante i movimenti intestinali. Il paziente è a disagio in posizione seduta, non può muoversi rapidamente ed essere impegnato in attività. L'indometacina aiuta ad alleviare i sintomi spiacevoli, a eliminare il gonfiore dei tessuti e a ridurre la pressione sui dossi infiammati nell'intestino. Usandolo in combinazione con altri anti-emorroidi può sbarazzarsi della malattia in poche settimane.

Trattamento delle emorroidi con le pillole

Molti proctologi raccomandano di trattare le emorroidi non solo con mezzi esterni. Per rimuovere il gonfiore, migliorare la circolazione sanguigna nei vasi intestinali, l'indometacina può essere assunta per via orale. Farmacie offrono compresse, confezionate in unità di 30. Hanno un rivestimento esterno gradevole al gusto, progettato per proteggere la mucosa gastrica dall'irritazione e dagli effetti collaterali.

IMPORTANTE!

Le compresse di indometacina per le emorroidi vengono assunte solo nel periodo di esacerbazione. Aiutano ad alleviare il dolore, a ridurre i nodi. Il dosaggio viene selezionato dal proctologo curante, che tiene conto del peso e dell'età del paziente, della combinazione con altri farmaci. In media, la terapia dura da tre settimane a un mese con una dose giornaliera di 25-50 mg. La condizione principale è di non portarla a stomaco vuoto, in modo da non provocare disagio.

Le compresse di indometacina hanno molti effetti collaterali, quindi non aumentare la dose e il tempo di trattamento. È meglio sostituire le compresse con unguenti o supposte rettali. Si raccomanda di controllare ulteriormente le condizioni generali del corpo con esami del sangue che vengono effettuati ogni 10 giorni.

Uso di un indometacina pomata

Se usato esternamente, l'unguento allevia delicatamente la tensione e il disagio nei tessuti molli attorno all'ano. Riduce il rischio di trombosi nei coni emorroidali allargati. Quando si applica il dolore e il prurito va via, la persona si sente sollevata dal movimento o movimenti intestinali.

L'indometacina sotto forma di un unguento è una massa densa omogenea, simile alla cera esterna o alla paraffina. 1 g contiene 100 mg della sostanza attiva. Il produttore di componenti ausiliari ha indicato urea, glicole propilenico e nipazol. Il pacchetto medio di 40 g pazienti è sufficiente per un ciclo di trattamento di 10-14 giorni.

L'unguento di indometacina per le emorroidi viene utilizzato solo esternamente in due modi:

  • Una piccola quantità del prodotto viene schiacciata su una garza sterile, applicata delicatamente sul nodo ingrandito e fissata con del nastro adesivo.
  • Pulire le dita con un unguento con un dito pulito. La pressione e lo sfregamento dovrebbero essere evitati in modo da non provocare dolore e sanguinamento.

La procedura viene eseguita dopo aver fatto la doccia almeno due volte al giorno. Durante il periodo di esacerbazione, è meglio aumentare l'uso fino a 3-4 volte. Attenzione degli esperti: l'unguento di indometacina non deve essere applicato alle emorroidi sanguinanti e alle ferite aperte, per trattare le ragadi anali con esso. Può peggiorare la condizione della pelle, causare bruciore, irritazione e aumentare il prurito intorno all'ano.

Uso della supposta rettale

Supposte rettali Indomethacin per emorroidi

Le supposte per indometacina rettale sono utilizzate per le emorroidi se al paziente viene diagnosticata una forma interna della malattia. Ciò significa che i nodi dolorosi si trovano nella parte inferiore del canale rettale. Interferiscono con il processo di defecazione, creano dolore durante una seduta prolungata in una posizione.

La farmacia offre candele in due dosaggi: 0,05 go 0,1 g Ciascuna supposta contiene almeno 100 g del principio attivo. Pertanto, è possibile utilizzare 2 candele al giorno. Dopo la rimozione dei sintomi dolorosi, il trattamento profilattico è continuato, usando solo 1 pc al giorno.

La qualità della terapia è notevolmente migliorata se si seguono alcune regole per l'uso delle supposte di indometacina:

  • Eseguire l'igiene del perineo, asciugarlo accuratamente con un asciugamano pulito e morbido;
  • togliere la medicina dalla confezione, lasciarla a temperatura ambiente per alcuni minuti;
  • stenditi su un lato per liberare la tua mano;
  • delicatamente e delicatamente inserire la candela nell'ano di pochi centimetri;
  • rimanere in questa posizione per almeno 20 minuti per permettere al farmaco di dissolversi nell'intestino e di essere completamente assorbito.

Effetti collaterali

L'indometacina sotto forma di compresse e supposte rettali il più delle volte causa reazioni negative. I pazienti spesso notano un aumento di prurito e bruciore nel canale anale quando usano le supposte e il disagio allo stomaco dopo diversi giorni di assunzione delle capsule. Potrebbe esserci un falso desiderio di svuotarsi. Nei casi più gravi, gli effetti collaterali non sono esclusi sotto forma di:

  • vertigini;
  • aumentare la fermentazione e la formazione di gas nell'intestino;
  • eccitabilità e insonnia;
  • nausea;
  • costipazione;
  • irritabilità.

Se compare una delle reazioni elencate, è meglio rifiutare il trattamento delle emorroidi con Indomethacin e sostituirlo con farmaci simili. Dato il gran numero di effetti collaterali, il farmaco non è prescritto ai bambini sotto i 14 anni di età e le donne incinte nei periodi successivi.

Controindicazioni

È meglio rifiutare l'uso di indometacina in qualsiasi forma a pazienti con diagnosi di:

  • parapretite purulenta acuta;
  • sanguinamento durante l'esacerbazione di ulcere gastriche o intestinali;
  • eventuali disturbi del sangue e circolatori;
  • ipertensione;
  • patologia vascolare;
  • malattia del fegato;
  • malattie cardiache.

Le candele e l'unguento sono controindicati per le persone che hanno una reazione allergica a uno qualsiasi dei componenti del farmaco.

Tra le precauzioni specificate nelle istruzioni per il farmaco Indomethacin, l'interazione con l'alcol è la più rischiosa. Anche piccole dosi di alcol possono provocare gravi emorragie gastriche, l'apertura di un'ulcera o un'erosione nell'intestino. Pertanto, si dovrebbero seguire le raccomandazioni che sono scritte nelle istruzioni per il farmaco.

http://lechenie-gemorroya.com/indometatsin-maz.html

In che modo le candele e l'indometacina possono essere utili per le emorroidi?

La terapia combinata delle emorroidi richiede l'uso di vari farmaci, il cui impatto è volto ad eliminare il processo infiammatorio nella zona anale, alleviando il dolore e la combustione. Un eccellente agente anti-infiammatorio che aiuterà nella lotta contro una malattia spiacevole è l'indometacina. Questo medicinale è un farmaco non steroideo ed è inteso per uso sistemico e locale. L'indometacina con emorroidi aiuta a trattare rapidamente il dolore, eliminare il gonfiore delle emorroidi, eliminare il processo infiammatorio.

Il principale ingrediente attivo del farmaco viene rapidamente assorbito, quindi metabolizzato nel fegato altrettanto rapidamente. Circa il 30 percento del farmaco viene escreto dal corpo attraverso l'intestino e la maggior parte, circa il 70 percento del farmaco, viene escreto dai reni.

Modulo di rilascio

L'indometacina è disponibile in:

  • compresse;
  • capsule;
  • sotto forma di supposte rettali;
  • unguento e gel.

Possedendo un effetto antinfiammatorio, analgesico e antipiretico pronunciato, questo medicinale è ampiamente usato nel trattamento di varie malattie, comprese le emorroidi.

Per eliminare le emorroidi e migliorare il benessere durante la malattia, vengono utilizzati unguenti e supposte rettali. Se le emorroidi sviluppano complicazioni, il medico può prescrivere la terapia con compresse o capsule.

Le supposte rettali sono fatte in una forma conveniente per l'inserimento nel canale anale. Sono bianchi o gialli. Una supposta contiene 50 mg o 100 mg di indometacina, nonché amido e grasso. Un blister include 5 pezzi di supposte rettali.

Unguento L'indometacina possiede una consistenza uniforme e ha una sfumatura giallo-marrone. Questa forma del farmaco è destinata all'uso esterno. 1 g di unguento contiene 100 mg di indometacina, paraffina, cera, dimexide. L'unguento è confezionato in tubi di alluminio.

Azione indometacinica nelle emorroidi

Il principio attivo attivo del farmaco è indometacina. Grazie a lui, il farmaco ha un pronunciato effetto antinfiammatorio, analgesico, antiedemico ed antipiretico nel sito del processo infiammatorio.

Candele L'indometacina con emorroidi elimina rapidamente il dolore nel canale anale, previene lo sviluppo di infezioni secondarie, elimina il gonfiore delle emorroidi. Il farmaco allevia sensazioni dolorose di diversa intensità e allevia il gonfiore dei tessuti danneggiati. L'indometacina viene spesso prescritta dopo l'intervento chirurgico per la riparazione rapida dei tessuti e il sollievo dal dolore.

Unguento e gel L'indometacina è usata per il trattamento di emorroidi esterne, ragadi anali. Entro 15 minuti dall'applicazione dell'unguento, si può avvertire un notevole miglioramento della salute. Unguento allevia efficacemente il dolore, gonfiore, elimina il processo infiammatorio.

Il farmaco Indomethacin aiuta a far fronte alle emorroidi in breve tempo e rapidamente sulla strada della ripresa. In breve tempo, il farmaco allevia il disagio nel canale anale, riduce il dolore e brucia.

testimonianza

Il farmaco Indomethacin ha una vasta gamma di applicazioni. Lo strumento è utilizzato nel trattamento di tali malattie come:

  • artrite reumatoide;
  • reumatismi;
  • dolori articolari;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  • neurite;
  • algomenorrea;
  • annessite;
  • ENT - malattie;
  • emorroidi.

L'indometacina può essere utilizzata per le emorroidi? Poiché questa malattia è accompagnata da forti dolori e bruciore nella zona anale, il farmaco viene prescritto dai medici in terapia complessa. Gli effetti antinfiammatori e analgesici di Indomethacin consentono di trattare rapidamente le emorroidi e di eliminare il processo infiammatorio delle formazioni emorroidali.

  1. Supposte per emorroidi L'indometacina viene spesso prescritta dai medici se al paziente viene diagnosticata una forma interna della malattia. In essi, oltre alla sostanza principale, vi è un grasso solido nella composizione, così come l'amido. Le supposte sono caratterizzate da una forma di siluro.
  2. Le capsule di indometacina vengono mostrate se è necessario eliminare l'infiammazione il più rapidamente possibile. Le capsule sono caratterizzate da una forma biconvessa e un rivestimento giallo-arancio - il cosiddetto rivestimento protettivo enterico. Oltre al principio attivo principale, il preparato contiene: un colorante, cellactose, nonché macrogol, biossido di titanio, stearato di calcio, amido (patata).
  3. Unguento - assegnato ai pazienti per uso esterno durante i processi infiammatori e in presenza di crepe nell'ano. Il produttore produce un unguento solo in tubi di alluminio (il volume del tubo è di 40 grammi). L'unguento ha un colore bruno-giallastro. Un altro ingrediente attivo nell'unguento è il dimexide, la paraffina e la cera animale. Questa forma del farmaco viene utilizzata esclusivamente per la forma esterna di emorroidi.

Controindicazioni

Il farmaco non può essere utilizzato nel trattamento di disturbi marcati dei reni e del fegato, ulcera gastrica, pressione alta. Il trattamento con indometacina non è raccomandato se il paziente soffre di asma e cardiopatia congenita. È vietato usare il farmaco per pancreatite, disturbi del sangue.

L'indometacina non può essere utilizzata nel trattamento delle emorroidi nel 3 ° trimestre di gravidanza e durante l'allattamento, poiché i componenti del farmaco del farmaco penetrano facilmente nel latte materno. Il farmaco è controindicato nel trattamento di bambini sotto i 14 anni.

Istruzioni per l'uso

Gli unguenti e le supposte medicinali possono essere utilizzati per lungo tempo, fino a quando i sintomi della malattia non sono completamente eliminati. Tuttavia, con il trattamento a lungo termine con questo agente, il dosaggio non deve superare i 75 mg al giorno. Prescrivere l'uso del farmaco deve essere un medico!

Le compresse del farmaco vengono prescritte nei primi giorni per via orale alla dose di 25 mg alla volta (2-3 volte al giorno). Quindi il medico può aumentare la dose del farmaco e, dopo un risultato terapeutico positivo, diminuisce.

L'unguento di indometacina per le emorroidi viene applicato alle aree danneggiate della zona anale e dei nodi esterni infiammati 3-4 volte al giorno. Per il trattamento, è necessario utilizzare una piccola quantità del farmaco. Non è necessario applicare una benda di garza sull'area trattata. L'unguento deve essere massaggiato nell'area dell'infiammazione con movimenti delicati fino a completo assorbimento.

Le supposte rettali sono inserite nel canale anale attraverso l'ano 2 volte al giorno - al mattino e alla sera. Per evitare la fuoriuscita del contenuto medicinale della candela, è necessario sdraiarsi per circa mezz'ora dopo che la supposta è stata inserita. È necessario introdurre un supposito rettale abbastanza in profondità nel retto.

Non usare il farmaco su ferite aperte. La durata della terapia farmacologica per le emorroidi è di solito circa una settimana, ma può essere prescritto un ciclo più lungo di trattamento.

Effetti collaterali

L'indometacina è generalmente ben tollerata dall'organismo e raramente causa vari eventi avversi sulla parte del corpo. Tuttavia, in alcuni casi, possono verificarsi mal di testa, vertigini, aumento della pressione, dolore addominale, diarrea e nausea.

Anche dal lato del sistema emopoietico, può iniziare il sanguinamento di varie eziologie. Se si verificano effetti collaterali e si sviluppa una reazione allergica ai componenti del farmaco, è necessaria la sospensione del trattamento con indometacina.

Recensioni di droga

Rivedere №1

Quando è venuta dal medico per un ricevimento di emorroidi, ha prescritto supposte rettali indometacina. Nel canale anale sentiva una sensazione di bruciore e pesantezza. Lo stato di salute era molto brutto, disturbato da un forte dolore durante la defecazione. Inoltre, sono stati aggiunti vertigini e mal di testa. I piedi erano come il cotone, a volte avevo la febbre.

Sono state trattate supposte supposte rettali prescritte. Il primo giorno non ho notato alcun cambiamento nel mio stato di salute. Ma dal secondo giorno il trattamento con Indomethacin ha dato il suo risultato. Il dolore scomparve gradualmente e il disagio avvertito nel canale anale scomparve completamente dopo una settimana di trattamento. Buone candele che aiutano a far fronte alle emorroidi in pochi giorni.

Victoria, 36 anni - Kiev

Rivedi il numero 2

Sebbene molti effetti collaterali sono elencati nelle istruzioni per il farmaco Indometacin, ho ben tollerato il trattamento unguento. L'unguento anestetizza rapidamente e lentamente risolve le emorroidi. Mi è piaciuto l'effetto dell'indometacina. Ottimo farmaco che elimina tutti i sintomi delle emorroidi.

Dalla mia esperienza di trattamento, posso tranquillamente consigliare di usare questo unguento anestetico nel trattamento dei coni emorroidali esterni. E il prezzo, a proposito, non morde, piace. Ora so come salvarmi, se questo.

Boris, 44 anni - Chelyabinsk

Rivedi il numero 3

Dopo che il parto ha affrontato il problema delle emorroidi. Ho sentito, ovviamente, che questo accade spesso nelle donne, ma non poteva davvero pensare che potesse toccarmi. All'inizio cercò di aiutare se stessa e si sedette in vari brodi preparati secondo le "ricette della nonna". I sintomi sono stati rimossi - sì.

Ma la malattia non è diminuita. Ho sofferto così tanto per circa tre mesi. Poi è andata all'ospedale. Il dottore mi ha rimproverato di non cercare immediatamente un aiuto medico. Indomethacin prescritto a me. Ho usato l'unguento. Le mie impressioni sono solo positive dal suo utilizzo. I dolori scomparvero, le crepe guarirono rapidamente. Sono stato trattato con altri due farmaci (mi dispiace, non ricordo il nome), ma mi sono ricordato di questo unguento per la sua efficacia!

http://stopgemor.ru/indometacin-pri-gemorroe/

Supposte di indometacina per emorroidi: istruzioni per l'uso

Candele Indomethacin per emorroidi appartengono al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Quando questa malattia non è un dolore grave non comune, a volte c'è un'infiammazione che interferisce con il recupero: in questo caso, è necessario scegliere un medicinale che possa lenire i segni della malattia.

Le candele con indometacina sono molto efficaci nel trattamento delle emorroidi. Aiutano a combattere la formazione di nodi e fessure del retto. La pillola può essere prescritta - aiuta a migliorare l'effetto.

La composizione del farmaco

Nella composizione del farmaco il principio attivo è l'indometacina, che nelle supposte contiene 100 mg o 50 mg.

Il contenuto delle sostanze viene selezionato in modo tale che, dopo l'iniezione nel retto, il medicinale si dissolva rapidamente, sia assorbito nelle emorroidi, nei tessuti dell'ano, in modo che l'effetto antinfiammatorio sia rapido. Inoltre, viene fornito un effetto anestetico.

Il farmaco contiene anche amido di grassi e patate, che svolgono il ruolo di sostanze ausiliarie e migliorano l'assorbimento del farmaco. La forma delle candele è trapezoidale, che migliora l'introduzione nel canale rettale.

Azione farmacologica

Tutte le forme di rilascio di farmaci con il contenuto di indometacina hanno buone proprietà antinfiammatorie e antipiretiche. Durante il lavoro del farmaco, la formazione di essudato è soppressa - è un liquido, che durante l'infiammazione viene rilasciato nel tessuto dai vasi.

L'assunzione del farmaco aiuta a ridurre l'intensità del dolore, ridurre il gonfiore e accelerare il recupero postoperatorio. Se le emorroidi sono accompagnate da dolore severo regolare, il sollievo viene rapidamente somministrato dopo l'assunzione del medicinale.

Candele dopo l'ingestione del retto disgelo, che porta al rilascio di principi attivi. Sono rapidamente assorbiti nei tessuti e passano nel sangue, agiscono sulle pareti dei vasi sanguigni, prevenendo così la formazione di coaguli di sangue. Aumento del flusso linfatico dalle aree interessate, con conseguente riduzione della gravità dell'infiammazione.

L'indometacina viene utilizzata in aggiunta alla terapia antimicrobica. È necessario per rallentare i processi infiammatori e riportare la temperatura alla normalità. Il processo del metabolismo viene effettuato nel fegato. Il 70% della sostanza esce attraverso i reni, il resto viene espulso dall'intestino.

Le medicine a base di indometacina possono essere utilizzate non solo per le emorroidi, ma anche per trattare con successo altre malattie.

Indicazioni per l'uso

Si raccomanda l'uso di indometacina per emorroidi se necessario per far fronte alla patologia acuta. La scelta del farmaco deve essere effettuata dal medico curante. Tra le principali indicazioni per l'uso del farmaco può essere elencato come segue:

  • malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  • infiammazione dei nervi periferici;
  • chirurgia oftalmica;
  • problemi con il sistema riproduttivo;
  • infezioni del tratto respiratorio superiore;
  • emorroidi acute e croniche;
  • prostatite, cistite, problemi con il sistema genito-urinario.

Il trattamento con indometacina aiuta a facilitare la posizione del paziente, riduce il dolore all'ano, al retto. Il farmaco aiuta a far fronte al disagio durante i movimenti, il paziente riacquista l'opportunità di sedersi tranquillamente. L'infiammazione viene distrutta, la malattia scompare.

Come usare le candele Indomethacin per le emorroidi

La durata del farmaco e il suo dosaggio dipendono principalmente dal fatto che il paziente stia assumendo altri farmaci. Anche l'effetto sull'appuntamento ha una gravità della malattia, le sue caratteristiche.

È necessario che le azioni dei farmaci siano coerenti - quindi è possibile ottenere la massima efficienza, pur non consentendo gli effetti indesiderati degli ingredienti sul corpo.

Dosaggio standard

Per le emorroidi, l'indometacina viene utilizzata nei seguenti dosaggi:

  • supposte - due volte al giorno, al mattino e alla sera, il corso dura 7-10 giorni. L'uso successivo è prescritto se le condizioni del paziente lo richiedono. Quando si tenta di curare le emorroidi croniche, il corso può durare per 2-3 settimane;
  • L'indometacina sotto forma di unguenti e gel viene usata due o tre volte al giorno;
  • adulti e bambini da 14 anni le pillole sono prescritte come segue: tre volte al giorno, due compresse.

Quando viene utilizzato per il trattamento delle candele è necessario tenere conto del fatto che il rilascio è realizzato in diverse forme. Il farmaco può contenere la sostanza principale in quantità di 100 mg o 50 mg. Se il dosaggio è basso, la procedura viene prescritta tre volte al giorno, il farmaco con una maggiore quantità di 1-2 volte al giorno. In un giorno non puoi assumere farmaci oltre i 200 mg. Le candele, tra cui 100 mg di sostanza, vengono utilizzate per la notte.

Se l'indometacina per le emorroidi viene utilizzata per il trattamento di bambini di età superiore ai 14 anni, la quantità della sostanza per dose viene calcolata in base al peso corporeo del bambino. Per 1 kg di peso prescritto farmaco nella quantità di 1,5-2,5 mg. La terapia dura circa sette giorni.

Candele Indomethacin durante la gravidanza e l'allattamento

La gravidanza è una delle principali controindicazioni all'assunzione di farmaci contenenti indometacina. Durante la sua elaborazione, il fegato è coinvolto nel processo, per cui questo può essere un onere non necessario, e il rischio che il farmaco entri nel sistema ematico fetale è troppo grande.

Se le emorroidi vengono rilevate dopo il parto, il medico può prescrivere candele con indometacina se la donna non allatta al seno. Durante l'allattamento, è meglio scegliere un altro farmaco con un'azione delicata.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L'indometacina può avere alcune limitazioni.

  • La maggior parte della sostanza viene elaborata dai reni e dal fegato. Pertanto, l'uso di droghe è controindicato per le persone che soffrono della patologia di questi organi.
  • L'indometacina è controindicata per l'asma dell'aspirina. Se usato nel trattamento di farmaci anti-infiammatori anti-steroidei, la malattia può essere esacerbata.
  • Assumendo supposte di indometacina, il paziente aumenta il rischio di problemi dovuti a possibili salti di pressione sanguigna e malfunzionamento del sistema cardiovascolare.
  • Le persone anziane e coloro che lavorano in imprese in cui le condizioni di attività richiedono maggiore attenzione, il farmaco è consentito da usare, soggetto a maggiore cautela.
  • Se una persona ha bisogno di guidare regolarmente, è meglio rifiutare viaggi indipendenti durante il corso del trattamento.

Gli effetti collaterali derivanti dall'uso di indometacina devono essere studiati in anticipo. Non dipendono da quale forma di rilascio del farmaco o dal produttore. Può reagire negativamente al trattamento farmacologico digestivo. Questo si manifesta con caratteristiche come:

  • sapore amaro in bocca, vomito, nausea;
  • diarrea, flatulenza;
  • bruciore di stomaco durante o dopo i pasti;
  • problemi con l'appetito;
  • sensazioni di dolore addominale.

A volte ci sono effetti collaterali causati dalle cause di natura neurologica. Questi sono sonnolenza e vertigini, mal di testa, stanchezza, irritabilità senza una ragione apparente. Il lavoro di reni può esser rotto, aumentare il contenuto di proteina in urina.

Con l'uso regolare di farmaci in quantità leggermente superiori alla norma, le candele possono provocare un notevole aumento della pressione sanguigna.

L'uso di farmaci contenenti indometacina può anche colpire gli organi responsabili dei sensi. Il paziente può notare un deterioramento del gusto e dell'udito, soffre di acufene e spesso si sviluppa la congiuntivite. Se l'applicazione è topica, possono manifestarsi manifestazioni di allergia, in cui la mucosa è irritata.

Non è necessario suonare l'allarme, se le manifestazioni di allergia sono minime, quando è caratterizzato solo da piccole eruzioni cutanee che non causano disagio. Se le manifestazioni sono più gravi, il farmaco deve essere immediatamente sospeso e dovrebbe comparire al medico curante, che determinerà la possibilità di modificare il regime di trattamento. Se si ignorano i segnali del corpo, le conseguenze possono svilupparsi in modo piuttosto grave, ad esempio uno shock anafilattico.

Interazione con altri farmaci

Se un paziente assume sostanze come l'indometacina per lungo tempo, l'azione riduce notevolmente il lavoro dei farmaci diuretici, uricosurici e antipertensivi. Le supposte possono potenziare l'azione di fibrinolitici, agenti antipiastrinici, anticoagulanti. Alcuni farmaci hanno un maggiore effetto collaterale. Non prendere farmaci contenenti paracetamolo.

Quando interagisce con la colchicina, l'etanolo e i glucocorticosteroidi, l'indamethacin spesso causa sanguinamento e complicazioni gastrointestinali.

Analoghi del farmaco

Se per qualche motivo le supposte di indometacina non sono adatte al paziente, il piano di trattamento viene rivisto. Per la sostituzione possono essere utilizzati farmaci come tridotina, indovazina, metindolo, indobene e altri. Sono in grado di avere un effetto vicino a quello che si prevede di ricevere dal trattamento con le candele.

conclusione

I medicinali con indometacina sono farmaci efficaci che sono veloci. Con le emorroidi, è conveniente utilizzarle durante i periodi di esacerbazione. Con l'uso di sostanze medicinali in terapia è possibile rimuovere rapidamente la temperatura e il dolore, migliorare la salute del paziente.

Ma vale la pena ricordare che l'uso della sostanza nel trattamento delle emorroidi deve essere effettuato sotto la supervisione del medico curante. Ci sono anche categorie di pazienti a cui non si adatta categoricamente.

http://zhkt.info/gemorroy/preparaty-gemor/svechi-indometatsin-pri-gemorroe

L'uso di candele Indomethacin per emorroidi: caratteristiche supposte e regole di applicazione

La terapia combinata delle emorroidi coinvolge i legami di patogenesi e i sintomi che causano molta sofferenza ai pazienti.

Dolore, prurito, bruciore all'ano, gonfiore e infiammazione delle emorroidi sono solo una parte delle manifestazioni della malattia emorroidaria. Tutti i noti farmaci moderni mirano a combattere i suddetti sintomi delle emorroidi.

Candele L'indometacina con emorroidi ha un pronunciato effetto antinfiammatorio, che permette di fermare le spiacevoli manifestazioni della malattia e alleviare la condizione dei pazienti. Pertanto, oggi sono parte integrante della terapia emorroidaria.

Allo stesso tempo, con complicate forme di emorroidi, come pizzicare e trombosi di noduli emorroidali, si possono prescrivere compresse per eliminare le manifestazioni infiammatorie.

Modulo di rilascio

L'indometacina (indometacina) appartiene al gruppo di farmaci antinfiammatori non ormonali utilizzati in molte malattie che sono accompagnate da infiammazione, gonfiore, sindrome del dolore e febbre.

Proponiamo di considerare in modo più dettagliato le candele per le emorroidi, l'indometacina, come agiscono sulle emorroidi, come e quando vengono utilizzate, e quando il trattamento è controindicato per loro.

L'indometacina è indicata in presenza di emorroidi.

Composizione di candele Indometacin

Supposte rettali L'indometacina è disponibile in due dosaggi: 0,05 go 0,1 g della sostanza attiva.

Azione farmacologica di indometacina

L'indometacina ha effetti antinfiammatori, antipiretici, antiaggregativi e analgesici.

Utilizzando supposte rettali per l'indometacina emorroidi, è possibile eliminare rapidamente ed efficace disagio, bruciore, dolore e infiammazione nel canale del retto, ridurre il gonfiore delle emorroidi.

Applicazione di supposte rettali L'indometacina può eliminare l'infiammazione nel canale rettale.

Inoltre, il farmaco inibisce l'aggregazione piastrinica. Pertanto, l'indometacina può essere utilizzata non solo come agente antinfiammatorio, ma anche per la prevenzione della trombosi nelle emorroidi.

Indicazioni per l'uso di candele con indometacina

L'elenco delle malattie per le quali può essere applicata l'indometacina è molto lungo.

Alla vostra attenzione un breve elenco di malattie per le quali l'indometacina viene prescritta come terapia principale o aggiuntiva:

  • reumatismi;
  • gotta;
  • lombalgia;
  • artrite reumatoide;
  • deformando l'artrosi;
  • traumi;
  • infiammazione dei nervi;
  • sinusite;
  • emorroidi e altri.

Nella complessa terapia antiemorrhoidale, l'indometacina può essere utilizzata sia in compresse, unguenti, gel o supposte.

Per le emorroidi esterne, è razionale usare pomate e gel, e per localizzazione interna di coni emorroidali - supposte.

L'indometacina è indicata per l'infiammazione dei nervi.

Le compresse e le capsule di indometacina sono prescritte nei casi di esacerbazione delle emorroidi, quando vi è un pronunciato processo infiammatorio nella zona anorettale, che è accompagnato da forte dolore, febbre e se si verificano complicazioni quali incarcerazione e trombosi delle emorroidi.

Controindicazioni Indometacina

Sfortunatamente, nonostante la versatilità degli effetti positivi di Indomethacin e una vasta gamma di applicazioni, ha una lista impressionante di controindicazioni, vale a dire:

  • reazioni allergiche all'indometacina nella storia;
  • aspirina asma bronchiale;
  • cuore congenito e difetti vascolari;
  • insufficienza cardiaca scompensata;
  • ipertensione arteriosa;
  • gastrite;
  • ulcera gastrica o duodenale
  • sanguinamento gastrico o intestinale;
  • ulcere e infiammazione dell'intestino crasso;
  • emorroidi con sanguinamento acuto;
  • infiammazione del pancreas;
  • insufficienza epatica e renale nella fase di scompenso;
  • disturbi emorragici;
  • patologia del nervo ottico;
  • daltonismo;
  • disfunzione vestibolare;
  • perdita dell'udito;
  • depressione
  • epilessia.

Reazioni avverse Indometacina

Durante il trattamento con indometacina, i pazienti possono manifestare una serie di reazioni avverse che influiscono su:

  • il sistema immunitario: allergie come orticaria, prurito, angioedema, raramente possono essere shock anafilattico, eritema nodoso e sindrome di Lyell;
  • distesa digestiva: gastropatia e ulcere gastriche, dolore addominale, dispepsia, disfunzione epatica;
  • sistema nervoso: cefalea, vertigini, disturbi del sonno, aggressività, apatia, depressione;
  • i sensi: perdita dell'udito, tinnito, visione doppia; cataratta, infiammazione congiuntivale;
  • sistema cardiovascolare: aritmia cardiaca, insufficienza cardiaca, ipertensione arteriosa;
  • sistema urinario: insufficienza renale, comparsa di proteine, globuli rossi e zucchero nelle urine;
  • sistema circolatorio: sanguinamento, diminuzione del numero di piastrine, leucociti nel sangue, aumento dei livelli di zucchero nel sangue, emolisi dei globuli rossi e altri.
http://gemorroy.info/sredstva/suppository/svechi-indometatsin

Supposte antinfiammatorie e antidolorifiche per emorroidi Indometacina: può essere utilizzata e come può essere eseguita correttamente

Le emorroidi sono spesso accompagnate da dolore, gonfiore e infiammazione.

Mezzi semplici ed efficaci come supposte rettali L'indometacina aiuterà a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli.

Un agente potente dovrebbe essere usato sotto la supervisione di un medico, in quanto ha molte controindicazioni.

Descrizione della droga

L'indometacina è un analgesico, antipiretico e antiinfiammatorio non steroideo.

Il farmaco riduce l'edema interno ed esterno, previene la suppurazione, sopprime l'attività della flora patogena e migliora le condizioni generali del paziente.

Le supposte fanno un lavoro eccellente con le emorroidi interne o combinate nella fase iniziale o intermedia.

Una volta all'interno del retto, le candele iniziano a sciogliersi, rilasciando i principi attivi.

Sono assorbiti nel tessuto e quindi entrano nel sangue. Il farmaco colpisce le pareti dei vasi sanguigni.

Prevenire la trombosi, favorisce il deflusso linfatico dalle aree interessate, riducendo l'infiammazione locale.

Dopo la somministrazione, i principi attivi vengono rapidamente assorbiti e non si accumulano nei tessuti e negli organi interni.

Metabolizzato nel fegato, i componenti delle supposte vengono eliminati dal corpo insieme alle feci e alle urine dopo 8-10 ore.

Ingredienti attivi e loro azione

La candela contiene l'indometacina ingrediente attivo, in una supposta contiene 100 o 50 mg della sostanza. Il componente ha un pronunciato anti-edema, anti-infiammatorio, anti-tumorale, allevia il dolore, prurito e altri sintomi spiacevoli.

Le candele includono un complesso di grassi solidi e amido di mais purificato. Le supposte di colore bianco o crema sono confezionate in blister di plastica.

Il farmaco viene venduto in scatole di cartone, che possono includere 2, 6 o 10 blister da 5 candele ciascuno. Le istruzioni dettagliate sono allegate in ogni pacchetto.

Il farmaco è venduto solo su prescrizione medica, l'uso di candele senza la raccomandazione del medico curante è vietato.

Conservare il farmaco in un luogo buio e fresco, ad esempio, nel comparto inferiore del frigorifero. Le candele aperte si asciugano rapidamente, quindi non è consigliabile rompere la confezione.

Periodo di validità - 3 anni dalla data di rilascio indicata sulla confezione. L'uso di un farmaco scaduto è severamente proibito.

Schema di applicazione

Candele di indometacina per emorroidi possono essere applicate come segue:

  • Le candele devono essere inserite dopo un complesso di procedure di pulizia. Quando la stitichezza è fare un clistere con acqua tiepida, quindi lavare l'ano e asciugarlo con un panno morbido. Se la pelle intorno all'ano è danneggiata, viene trattata con un antisettico neutro.
  • La supposta viene iniettata ad una profondità di 2-4 cm, per una migliore penetrazione la punta della candela può essere imbrattata con olio di vaselina.
  • Dopo l'introduzione è necessario rilassarsi e sdraiarsi per 20-30 minuti. L'area dell'ano è coperta da un tovagliolo pulito in modo che il grasso fuso non macchia il bucato.

È necessario introdurre le candele 1-2 volte al giorno, soprattutto prima dell'uso prima di coricarsi. A riposo, i principi attivi sono completamente assorbiti, al mattino il paziente si sentirà molto meglio.

Si raccomanda di iniziare il trattamento con una singola somministrazione di una supposta contenente 100 mg di indometacina, dopo 2-3 giorni passano alle supposte con un dosaggio inferiore della sostanza attiva. Il corso dura 7-10 giorni, quindi devi fare una pausa.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il farmaco è abbastanza ben assorbito dal corpo, ma ha molte controindicazioni.

Questi includono:

  • diabete;
  • insufficienza cardiaca;
  • colite ulcerosa;
  • ampio sanguinamento interno;
  • ulcera allo stomaco e ulcera duodenale;
  • cardiopatia congenita;
  • ipertensione;
  • asma bronchiale;
  • proctite;
  • malattie del nervo ottico;
  • problemi nel lavoro dell'apparato vestibolare;
  • epilessia;
  • udito ridotto;
  • insufficienza epatica o renale;
  • emofilia e altre malattie del sangue.

Possibile reazione allergica grave ai componenti del farmaco. A causa dei potenti componenti, le supposte non sono adatte per il trattamento di pazienti anziani e indeboliti con ridotta immunità.

In caso di sovradosaggio supposte, i possibili effetti collaterali sono nausea, vomito, mal di testa, vertigini, dolore addominale, battito cardiaco accelerato, eruzione cutanea, bruciore e prurito.

In alcuni casi sono stati osservati attacchi di panico, convulsioni, svenimenti, intorpidimento temporaneo delle estremità. Subito dopo l'introduzione di un possibile disagio all'ano, ma più spesso passano in pochi minuti.

Il farmaco è raccomandato per essere utilizzato sotto la supervisione di un medico. L'indometacina può modificare l'effetto di altri farmaci, in combinazione con alcuni componenti, deprime i reni, il fegato, il sistema cardiovascolare.

L'indometacina è un farmaco molto efficace e ad azione rapida che può essere usato durante i periodi di esacerbazione. Egli allevia rapidamente il dolore e il calore, migliora le condizioni del paziente. Tuttavia, un gran numero di controindicazioni e un ampio elenco di effetti collaterali dovrebbero allertare le persone che sono inclini alla auto-selezione dei farmaci. Il farmaco può essere utilizzato solo sotto la supervisione di un medico, e alcune categorie di pazienti semplicemente non funzionerà.

http://samec.guru/zabolevaniya/proktologiya/gemorroj/lechenie-g/medikamenty/indometatsin.html

Indometacina per il trattamento delle emorroidi

Il trattamento delle emorroidi dovrebbe essere complesso, quindi richiede l'uso di diversi farmaci con diversi meccanismi d'azione. I proctologi spesso prescrivono l'indometacina per le emorroidi, perché il farmaco mira a fermare il processo infiammatorio, che aiuta ad eliminare i principali sintomi della malattia. Il farmaco è disponibile in varie forme farmacologiche, rendendolo un rimedio universale per il trattamento di emorroidi sia interne che esterne. L'indometacina aiuta ad alleviare rapidamente il dolore, ridurre il gonfiore dei tessuti danneggiati e rimuovere una sensazione di bruciore nel retto.

Quale forma di rilascio applicare per le emorroidi?

L'indometacina è disponibile in diverse forme farmacologiche:

I vantaggi del farmaco sotto forma di supposte rettali:

  • Effetto istantaneo I principi attivi del farmaco sono rapidamente assorbiti dalla mucosa del canale rettale, che consente di alleviare i sintomi della malattia in breve tempo.
  • Pratico modulo di rilascio. La dimensione della supposta non crea disagio quando vengono introdotti nel canale anale e il passaggio delle candele nel retto non causa sensazioni indolori.
  • Disponibilità. Il farmaco può essere acquistato a basso costo in farmacia, il che rende il suo uso lungo.

Per effetti sistemici sul corpo L'indometacina con emorroidi può essere utilizzata sotto forma di capsule e compresse. Tali forme del farmaco sono raccomandate per l'uso nella fase acuta della malattia, quando il paziente ha sintomi gravi, che è accompagnato da febbre alta e dolore severo. La durata del trattamento è di tre o quattro settimane, soggetta ad un uso regolare del farmaco in un dosaggio di 0,025 g - 0,05 g tre volte al giorno.

Meccanismo di azione

L'indometacina è un farmaco antinfiammatorio non steroideo utilizzato per il trattamento di malattie di varia origine. Nella sua composizione, il farmaco contiene indolo acido acetico, che ha le proprietà di sopprimere i fuochi di infiammazione. Il farmaco ha un'azione pronunciata antinfiammatoria, analgesica, antipiretica e anti-edema.

Le supposte di indometacina per le emorroidi hanno i seguenti effetti:

  • alleviare il dolore;
  • Io elimino il gonfiore dei tessuti;
  • inibire l'attività della microflora patogena;
  • ripristina il tessuto connettivo;
  • promuove la guarigione delle ragadi anali;
  • serve come prevenzione della trombosi emorroidaria.

Con l'applicazione topica di unguento e gel indometacina, si osserva un miglioramento già 15-20 minuti dopo l'applicazione. Il farmaco in breve tempo elimina i sintomi negativi della malattia, contribuendo a ridurre il dolore e la sensazione di bruciore nella zona anale.

Caratteristiche dell'applicazione

Il trattamento delle emorroidi con l'aiuto del farmaco deve essere effettuato secondo le istruzioni per il suo uso in combinazione con altri farmaci antiemorrhoidal.

La sua azione sull'infiammazione dipende dalle forme farmacologiche dell'indometacina:

  • Capsule. Progettato per un rapido sollievo dell'infiammazione. Sono coperti da un guscio che si dissolve facilmente nell'intestino. Nella sua composizione, le capsule contengono sostanze aggiuntive che migliorano l'effetto del farmaco. Il paziente deve assumere capsule 3-4 volte al giorno.
  • Supposte. Sono raccomandati per l'uso nella forma interna della malattia, quando il focus dell'infiammazione è localizzato direttamente nel retto. Le candele contengono amido e grassi solidi, sono prodotti in forma di siluro. È necessario introdurre candele 2 volte al giorno, al mattino e prima di coricarsi.
  • Unguento. È inteso per uso esterno quando il processo infiammatorio è localizzato intorno all'ano. Promuove la rapida rigenerazione delle ragadi anali. Per una facile applicazione dell'unguento, paraffina, dimexide e anche cera sono inclusi nella sua composizione. Applicare l'unguento ai movimenti leggeri 3 volte al giorno.

La durata dell'uso del farmaco dipende dalla gravità del quadro clinico, nonché dallo stadio e dalla gravità della malattia.

In quali casi non è raccomandato l'uso del farmaco?

L'indometacina è controindicata nel caso delle seguenti comorbidità:

  • insufficienza cardiovascolare;
  • malattie dell'apparato digerente nella fase acuta;
  • disfunzione epatica;
  • insufficienza renale;
  • violazioni dei meccanismi di coagulazione del sangue;
  • ipertensione;
  • il periodo di gravidanza e allattamento;
  • asma bronchiale;
  • difetti cardiaci congeniti.

Il farmaco non è raccomandato per i bambini sotto i 14 anni di età. È stato osservato che l'assunzione del farmaco durante il periodo della gravidanza può influenzare negativamente lo sviluppo del feto, dal momento che i principi attivi del farmaco penetrano attraverso la barriera transplacentare.

Effetti collaterali

Prima dell'inizio delle misure terapeutiche è importante ricordare che l'automedicazione influisce negativamente sulla salute. Prima di assumere l'indometacina, è necessario consultare uno specialista che selezionerà il regime terapeutico ottimale in base alle caratteristiche individuali dell'organismo.

Oltre alle sue qualità positive, Indomethacin può avere un effetto negativo sul corpo, che si manifesta con i seguenti sintomi:

  • Mal di testa, vertigini, disturbi del sonno.
  • Aumento della pressione sanguigna, aumento della frequenza cardiaca.
  • Diminuzione dell'appetito, bruciore di stomaco, flatulenza.
  • Grave prurito a causa di allergie.

Come inserire le candele per le emorroidi

Per ottenere un effetto terapeutico dall'azione delle supposte, è necessario preparare il canale rettale. Per la sostanza attiva del farmaco potrebbe essere completamente assorbito, si consiglia di fare un clistere, nonché di adottare misure di igiene nell'ano.

Introdurre candele indometacina dovrebbe essere nel seguente ordine:

  1. Pre-rimuovere il farmaco dal frigo in modo che la candela si scaldi e si ammorbidisca.
  2. Prendi una posizione sul lato con le ginocchia verso la pancia.
  3. Introdurre la supposta nel canale anale con movimenti delicati.
  4. Sdraiati per 20-30 minuti per sciogliere completamente la candela.

Se l'introduzione della candela viene mostrata una volta al giorno, allora è meglio metterla prima di andare a letto. Questo aiuterà a penetrare più rapidamente la sostanza attiva nella mucosa rettale.

Pertanto, l'indometacina è un farmaco efficace che allevia rapidamente i sintomi delle emorroidi durante una riacutizzazione. Tuttavia, è necessario utilizzare il farmaco come prescritto dal medico curante, poiché ha molte controindicazioni ed effetti collaterali.

Recensioni

Ekaterina, 32 anni
Come prescritto dal proctologo, ha iniziato a mettere le candele di indometacina 2 volte al giorno per 10 giorni. Miglioramento del benessere notato dopo 3 applicazioni. Alla fine del corso, il dolore, il disagio e la sensazione di bruciore nel retto sono scomparsi. Questo è un buon farmaco che uso sempre in esacerbazione della malattia.

Dmitry, 45 anni
È stato trattato con supposte di indometacina, dopo 10 giorni ha avuto tutti i sintomi delle emorroidi. Tuttavia, il 5 ° giorno di trattamento notò il disagio all'addome e un leggero mal di testa, ma non smise di introdurre le candele perché il risultato della loro azione superava le manifestazioni negative.

Michael, 29 anni
Mi sono rivolto al proctologo già al secondo stadio delle emorroidi, perché prima non mi dava molto fastidio. Durante l'esame, il medico ha scoperto che avevo piccole ragadi anali, per le quali ho prescritto un unguento di indometacina. Noto che il costo del farmaco è stato piacevole, è stato poco costoso. Dopo due volte l'applicazione dell'unguento, non solo le fessure sono guarite, ma anche il dolore e il disagio nella zona anale sono diminuiti.

http://serdec.ru/medikamenty/indometacin-lecheniya-gemorroya

Indometacina nel trattamento delle emorroidi

Il trattamento conservativo delle emorroidi comporta l'uso di farmaci che contribuiscono all'eliminazione del processo infiammatorio nelle vene emorroidali dell'intestino crasso, l'eliminazione del dolore e del disagio nell'ano, la sensazione di prurito e bruciore. Le pillole di indometacina, l'unguento o le supposte per le emorroidi sono farmaci antinfiammatori non steroidei efficaci usati nel trattamento sintomatico complesso di malattie di varia origine e varia localizzazione di focolai di processi infiammatori. L'indometacina con emorroidi non solo aiuta a eliminare l'infiammazione, ma ha anche antiedema, analgesico, rigenerante, effetto curativo, previene la comparsa di congestione e formazione di trombi nelle vene del retto.

Proprietà farmacologiche

L'indometacina è una sostanza correlata ai farmaci antinfiammatori non steroidei, che ha pronunciato proprietà antinfiammatorie. Inoltre, i farmaci a base di esso mostrano un significativo effetto antipiretico e analgesico. Una delle azioni principali dell'indometacina è la sua capacità di inibire l'aggregazione piastrinica nel sangue, prevenendo la formazione di trombi e la stasi del sangue.

L'indometacina per le emorroidi mostra i seguenti effetti terapeutici:

  • aiuta a ridurre l'edema nei tessuti della regione perianale;
  • elimina i processi infiammatori nelle vene emorroidali del retto;
  • combatte il dolore e il disagio, una sensazione di prurito e bruciore, che si alza nell'ano e nell'area perianale, sullo sfondo delle emorroidi;
  • previene la stasi del sangue, la trombosi, contribuisce alla distruzione degli aggregati di piastrine del sangue già esistenti;
  • innesca la rigenerazione e processi di guarigione nei tessuti interessati della regione anorettale;
  • grazie alle sue proprietà antisettiche, inibisce lo sviluppo della microflora patogena dell'intestino crasso, previene l'aggiunta di infezioni secondarie;
  • esibisce proprietà antipiretiche.

Modulo di rilascio

Sulla base del principio attivo indometacina, varie case farmaceutiche producono farmaci in diverse forme di dosaggio:

  • supposte rettali;
  • crema per uso locale;
  • compresse (capsule) per somministrazione orale.

Caratteristiche dell'applicazione

In quale forma di dosaggio usare l'indometacina per le emorroidi, le revisioni del loro uso che confermano la sua alta efficacia nel combattere il processo patologico, decidono il medico curante. Di norma, la scelta della forma di dosaggio dipende dal tipo e dallo stadio della malattia emorroidaria, dai parametri individuali del paziente e dall'effetto clinico atteso.

Ricezione interna

All'interno o oralmente con emorroidi, l'indometacina viene utilizzata sotto forma di capsule o compresse. Le istruzioni per l'uso medico del farmaco indicano che è necessario utilizzare le capsule durante un'esacerbazione della malattia emorroidaria, quando il processo infiammatorio è più pronunciato.

1 capsula o compressa contiene 25 mg del principio attivo. Nel trattamento delle emorroidi l'indometacina prende 2-3 capsule (compresse) 2-3 volte al giorno. La dose massima giornaliera di indometacina non deve superare i 200 mg della sostanza attiva. Prende la droga per via orale mentre mangia cibo o subito dopo un pasto, bevendo latte o acqua.

Candele rettali

Candele L'indometacina per le emorroidi è utilizzata per il trattamento di patologie di leggera e moderata gravità del processo patologico nella localizzazione interna degli elementi infiammatori. Le emorroidi della candela con indometacina mostrano un'elevata efficacia dovuta all'effetto mirato del suo principio attivo e alla velocità del suo assorbimento attraverso il sistema capillare sviluppato dell'intestino crasso.

Supposte per emorroidi L'indometacina è disponibile in due dosaggi del principio attivo: 50 mg ciascuno e 100 mg ciascuno, quindi è molto importante seguire il regime di dosaggio e l'uso del farmaco. Nella colonna delle istruzioni "Supposte di indometacina: uso" è indicato che la dose massima giornaliera del principio attivo non deve superare i 200 mg. Pertanto, le supposte di indometacina per le emorroidi possono essere utilizzate a un dosaggio di 50 mg 3-4 volte al giorno o alla dose di 100 mg 2 volte al giorno.

Eseguire la formulazione della supposta dopo i movimenti intestinali. A questo scopo, è possibile applicare clistere purificante o microclittici lassativi. Inoltre, prima della manipolazione, è necessario eseguire procedure igieniche nell'area anorettale e lavarsi accuratamente le mani. È meglio mettere la supposta rettale nella posizione del corpo disteso o in piedi, leggermente curvo nella parte bassa della schiena. Per facilitare l'introduzione della supposta nell'ano, puoi usare crema per neonati o vaselina. Dopo aver inserito la candela nel canale rettale, è necessario lavarsi le mani e, per il suo miglior assorbimento, si consiglia di sdraiarsi per 0,5 ore a riposo.

Unguento per uso esterno

Si raccomanda di usare unguento sulla base di Indomethacin per le emorroidi nel trattamento delle manifestazioni esterne del processo patologico, per ridurre ed eliminare le emorroidi e i coni esterni, per guarire le ragadi fessure anali.

Prima di utilizzare il prodotto, è necessario eseguire procedure igieniche nell'area anorettale e lavare e disinfettare accuratamente le mani. È necessario applicare l'unguento con indometacina 2 volte al giorno, applicando leggeri movimenti di massaggio sull'area di camminata anale 5 g del farmaco, che equivale a 250 mg di indometacina. La durata media del corso terapeutico non supera i 10 giorni.

Indometacina durante la gravidanza

Nella sezione di unguenti, capsule e supposte, le istruzioni di Indomethacin per uso durante la gravidanza indicano che non ci sono dati affidabili sugli effetti del principio attivo attivo sul corpo della madre durante il parto, il feto nell'utero e il corso della gravidanza stessa. Pertanto, è consentito utilizzare i prodotti sulla base dell'indometacina durante la gravidanza solo quando è stato prescritto dal medico curante o dall'ostetrico, con una predominanza significativa del beneficio atteso per la madre rispetto ai possibili rischi per il bambino.

Inoltre, poiché l'indometacina ha la capacità di penetrare parzialmente nel latte materno, è severamente vietato utilizzarla per le donne che allattano al seno un bambino. In caso di emergenza, è necessario l'uso di indometacina per interrompere l'allattamento al seno.

Controindicazioni

L'uso di farmaci che includono l'indometacina è controindicato nei casi di:

  • ipersensibilità del corpo in relazione alle sostanze che fanno parte del farmaco;
  • insufficienza cardiaca;
  • ulcera gastrica, gastrite, pancreatite e colecistite (capsule di indometacina e compresse);
  • insufficienza renale;
  • ipersensibilità (allergia) a farmaci antinfiammatori non steroidei;
  • insufficienza epatica;
  • disturbi nella formazione del sangue;
  • ipertensione;
  • asma bronchiale;
  • cardiopatia congenita;
  • manifestazioni cliniche di rinite allergica o orticaria.

Inoltre, i farmaci a base di indometacina sono controindicati per i bambini di età inferiore ai 14 anni. In casi estremi, la nomina di indometacina ai bambini richiede un dosaggio di correzione e l'assunzione del farmaco sotto controllo medico.

Possibili effetti collaterali

Dopo l'uso di farmaci a base di indometacina si verificano raramente effetti negativi. Uno degli effetti collaterali più comuni sono:

  • Il verificarsi di mal di testa e vertigini, disturbi del sonno.
  • Reazioni allergiche, accompagnate da gonfiore, prurito e sensazione di bruciore sulla pelle e sulle mucose, eruzioni allergiche.
  • Sensazione di nausea, bruciore di stomaco, aumento della formazione di gas nell'intestino, flatulenza, perdita di appetito.
  • Aumento della frequenza cardiaca, aumento della pressione sanguigna.
  • Disturbi nel funzionamento dei reni.
  • Il verificarsi di congiuntivite allergica.
  • Malfunzionamenti nell'apparecchio acustico, percezione del gusto.
  • Shock anafilattico.
  • Edema di Quincke (angioedema).

Costo della droga

Il costo dei farmaci con indometacina differisce significativamente a seconda del dosaggio del farmaco e del suo produttore (paese di produzione).

Il prezzo delle candele Indometacin (10 pezzi di 100 mg) varia da 60-150 rubli.

Il costo di Indomethacin 10% pomata (tubo 40 grammi) - da 50 a 100 rubli.

Il prezzo delle compresse Indometacin (25 mg, 30 pezzi) varia da 25-100 rubli.

Recensioni di droga

Candele indometacina da emorroidi отзывы:

Quando le supposte di indometacina mi consigliavano per le emorroidi, avevo una domanda: perché l'indometacina supporta questo rimedio? Dopo aver esaminato il farmaco e consultato un proctologo, ho deciso di provarli. Entro 2 giorni dopo l'uso, mi sono sentito sollevato: il disagio e il dolore sono scomparsi (Valery, 58).

Unguento Indometacina: istruzioni per l'uso, recensioni:

Per me, l'indometacina unguento è il principale aiuto nel trattamento delle emorroidi. Uso lo strumento nel periodo delle esacerbazioni. Non solo elimina il dolore e riduce la gravità dei nodi esterni e dei coni, ma è anche il mezzo più economico e più sicuro (Galina, 65 anni).

Uso di supposte indometacina in confronto con compresse di indometacina:

Il primo rimedio che ho iniziato a usare in caso di emorroidi è stato compresse di indometacina. Dopo 10 giorni di assunzione delle pillole, ho sentito un certo sollievo. Dopo un po 'ho deciso di provare le candele con indometacina. A mio avviso, gli effetti locali si manifestano più rapidamente e i loro effetti terapeutici sono più pronunciati. Recensioni di indometacina: le candele per le emorroidi sono molto più efficaci nell'affrontare le manifestazioni interne delle emorroidi rispetto alle compresse di indometacina (Oleg, 43 anni).

I farmaci a base di indometacina sono utilizzati nel trattamento di varie malattie del corpo, che si basano su processi infiammatori. Uno di loro è emorroidi. Unguento indometacina, supposte rettali o compresse per uso orale contribuiscono all'eliminazione dell'infiammazione nelle vene dell'intestino crasso, riducono la gravità del gonfiore, eliminano il dolore e il disagio, una sensazione di prurito, bruciore. Inoltre, i prodotti a base di indometacina presentano proprietà antibatteriche, antisettiche e antipiretiche pronunciate, prevengono la formazione di coaguli di sangue e il ristagno di sangue nell'area perianale.

http://netgemor.com/sredstva-i-preparaty/svechi-ot-gemorroya/svechi-indometatsin-pri-gemorroe.html

Altri Articoli Su Vene Varicose

Istruzioni per l'uso del farmaco per uso medico1 compressa contiene: Ingredienti attivi Phenindione 0,03 g Zucchero latte, fecola di patate, talco, acido citrico.Nella confezione di 20 compresse.