Recensioni di pazienti e dottori di rectoromanoscopy

La rectoromanoscopia è una manipolazione diagnostica che viene eseguita attraverso l'ano per esaminare il tessuto rettale. Per lo studio vengono utilizzati un tubo con un dispositivo di illuminazione all'estremità e un dispositivo per forzare l'aria.

A volte una biopsia aggiuntiva, colonscopia. Indicazioni per la rectromanoscopia: malattie del retto, tra cui infiltrazione delle pareti, sospetto di ulcere, tumori del retto. Recensioni di sigmoidoscopia di solito negativo, perché i pazienti trovano la procedura umiliante e dolorosa.

Per studiare il retto, la pelle attorno all'ano viene lubrificata con un lubrificante. Quindi, un otturatore viene inserito con cura e le pareti dell'intestino sono diluite. Un tubo retroscopio viene inserito attraverso l'otturatore, l'aria viene iniettata con una pera speciale e il medico esamina le pareti intestinali.

Revisioni paziente di retromanoscopia

"Immediatamente mi scuso per coloro che vanno alla procedura per la prima volta e sono alla ricerca di feedback positivi da parte degli uomini sulla sigmoidoscopia. Io stesso non sono mai stato da un proctologo, ma su consiglio di un gastroenterologo ho deciso di controllare l'intestino per la presenza di ulcere. Ha letto rapidamente la descrizione della procedura su Internet, ha fatto tutti i clisteri necessari e si è recato alla clinica distrettuale più vicina. Avendo ricevuto un rinvio da un gastroenterologo, entrò rapidamente nella stanza dei trattamenti, si spogliò e si sdraiò sul divano. La procedura è stata eseguita da un uomo e non avrei deciso che sarebbe stato psicologicamente più comodo se avessi avuto una dottoressa.

Da quando sono sdraiato di fronte al muro, posso solo descrivere i miei sentimenti. All'inizio, il mio ano era trattato con un lubrificante molto freddo, mi sembra che si sia ridotto ancora di più da questo "congelamento". Poi mi è stato dato un piccolo oggetto di metallo (non ha fatto male, ma ancora una volta, perché non riscaldare gli strumenti ad una temperatura confortevole?). Successivamente, il medico ha introdotto un retroscopio. Nella descrizione della procedura, ho letto che il tubo deve essere flessibile.

Sembrava un tubo molto resistente, freddo ed elastico. Tutto ciò naturalmente era sgradevole, ma tollerabile. Ma il disagio psicologico non può essere descritto a parole. Innanzitutto, il dottore rimase in silenzio nel processo, anche se sarei stato più calmo se avesse commentato le sue azioni. In secondo luogo, in quella clinica, in cui ero, non ci sono assolutamente condizioni per eseguire procedure igieniche. Non penso che le condizioni siano diverse negli altri ospedali pubblici.

Quando finì, e mi fu detto di alzarmi e vestirmi, mi resi conto che non avevo nulla da togliere dai resti di grasso. In anticipo, nessuno ha avvertito che è necessario portare un asciugamano o carta igienica. Di conseguenza, il dottore mi ha dato indulgentemente un fazzoletto di carta, che non ha eliminato nemmeno un decimo del lubrificante. Così si sedette con il bucato semi-umido (che in seguito lasciava macchie di grasso), aspettò che il dottore scrivesse la sua conclusione. In generale, ho lasciato l'ufficio completamente scoraggiato. Per l'intero appuntamento, il dottore non ha detto un paio di parole, non ha spiegato cosa è stato scritto nella conclusione. Spero di non dover mai più ripetere la procedura. "

Kononov Mikhail Olegovich, 58 anni

"La rettoscopia mi era stata assegnata quando ero in ospedale e mi stavo preparando per un'operazione sull'intestino. Per questo motivo, non ho avuto l'opportunità di leggere i commenti sulla sigmoidoscopia, scoprire se fa male. Alla sera mi hanno dato 3 clisteri e ho chiesto di non mangiare nulla. Al mattino, un altro clistere è stato preso a stomaco vuoto. L'infermiera si assicurò che l'acqua fosse pulita e mi mandò nella stanza dei trattamenti. Lì ho dovuto mettermi a carponi e passare attraverso 15 spiacevoli minuti.

Francamente, questo non ha fatto male. Era presente un disagio psicologico, ma capii che era necessario prepararsi per l'operazione. Posso consigliarti di non leggere nulla in anticipo e semplicemente non pensare troppo alla procedura spiacevole. "

Artemyev Petr Ivanovich, 39 anni

"In pochi mesi, ho perso circa il 20% del mio peso senza motivo, e ho iniziato a soffrire di costante diarrea. C'era la sensazione che la mia zona intima fosse letteralmente "bruciata dal fuoco". Una notte, la combinazione di prurito, dolore nel passaggio anale mi ha letteralmente tirato fuori dal letto nella farmacia 24 ore su 24. Ma né l'unguento, né le candele non funzionavano. Non importa quanto fosse imbarazzante, al mattino andai dal proctologo, che mi mandò per un ulteriore esame.

Ho avuto solo una serata di preparazione, quindi non ho letto i commenti delle donne sulla sigmoidoscopia. Si preoccupava solo che la stanza dei trattamenti fosse un bel dottore. Di conseguenza, la procedura è stata eseguita da un uomo anziano con gli occhiali con gli occhiali spessi. Ringrazialo per quello che ha detto in dettaglio su cosa mi aspetta. Tutto è stato detto seccamente, professionalmente, ma molto rilassante. Ma quando mi sono spogliato e ho fatto una posa al gomito, ho cominciato a temere.

Non ho sentito il dottore indossare guanti e non ho sentito l'applicazione del lubrificante. Quando lo specialista mi ha introdotto il dispositivo e ha iniziato a pompare aria, ho subito iniziato a piangere e persino a urlare. Non ho mai provato un tale dolore. Il dottore disse che una tale reazione era dovuta a polipi multipli. La procedura è dolorosa, ma è stata lei a contribuire alla diagnosi. "

Krutikova Maria Kirillovna, 29 anni

"Alcuni anni fa stavo sottoponendomi alla rectoromanoscopia in una clinica privata. Ho ancora impressioni positive. Naturalmente, c'è poco piacere, ma tutto non è così spaventoso come è descritto su Internet. Forse la ragione di ciò è che ho scelto un centro medico privato.

Prima di giacere sul tavolo, ho ascoltato un breve briefing. L'infermiera ha fatto un grande sforzo per calmarmi. Non appena il nervosismo scomparve, anch'io mi sdraiai sul tavolo con una sensazione di sicurezza che tutto sarebbe andato bene. Poi mi è stata offerta l'anestesia locale, ma alla fine ho optato per un leggero sedativo. Durante la procedura, non ho sentito dolore. L'infermiera mi ha tenuto le mani, mi ha raccontato alcune storie interessanti. E dopo 10 minuti mi è stato offerto di andare alla doccia in ufficio e vestirmi. Tra le spiacevoli, posso solo notare le conseguenze dell'espansione del retto con anidride carbonica. Il giorno in cui ho sofferto di grave flatulenza, gonfiore ".

Pirogova Diana Konstantinovna, 35 anni

Revisioni dei medici sulla procedura

"Il feedback dei pazienti sulla rectoromanoscopia è meglio non leggere. Si ha la sensazione che questa procedura diagnostica più semplice sia simile a un'operazione chirurgica eseguita senza anestesia. Se si prepara correttamente (attenersi a una dieta, fare un clistere), quindi non ci saranno spiacevoli sorprese sul divano dal medico.

Offro sempre al paziente più impressionabile e stressante un sedativo facile. Inoltre, dopo il completamento della manipolazione, devo dire dei risultati preliminari in modo che il paziente non pensi di aver sofferto invano. "

Inga Orlova, proctologa

"La procedura può essere davvero dolorosa solo se il paziente ha emorroidi o polipi multipli. In tutti gli altri casi, la rectoromanoscopia sarà accompagnata solo da disagio psicologico.

Non essere timido, perché è probabile che il medico ti dimentichi subito dopo la conclusione. Per coloro che non riescono a risvegliare la loro vergogna, ti consiglio di acquistare uno speciale intimo proctologico con un taglio all'ano. Vale un centesimo, ma aiuta davvero a rilassare un po '. "

http://endoskop.guru/zhivot/zhkt/rrs/rektoromanoskopiya-otzyvy.html

Temperatura basale dalla A alla Z.

* Cari amici! Sì, questa è pubblicità, girando così!

sigmoidoscopia

Ragazze, per favore, chi ha fatto una sigmoidoscopia o sa qualcosa - dicci. Mi è stato prescritto questo esame a causa dell'endometriosi e ho paura, come nell'infanzia, dell'orrore. Mi siedo e piango. Non posso sopraffare me stesso, ma devo andare in qualche modo. Mi sento già umiliato, e persino non sono andato alla reception dal proctologo = (((

Leggi i commenti 28:

Ecco un buon articolo, tutto sembra essere scritto in dettaglio.
http://www.proktologia.com.ua/diagnostika_re.htm
Io stesso non ho seguito questa procedura, ma ti capisco perfettamente in termini di paura.

Spaventoso, certo... Avrei anche paura. Ma mio marito è andato a questa procedura. Era più stanco di preparativi (beh, clisteri lì o polveri) e voleva superare tutto questo velocemente e mangiare alla fine. Non c'era niente di terribile lì, era perfino interessante: dicevano che gli intestini erano vuoti e avevo bisogno di bere la camomilla per la purificazione... Non sono illuminato in questa faccenda, ma perché hai programmato un simile esame per l'endometriosi?

TanyaChan, mi è stato prescritto questo studio per escludere il trapianto di endometriosi nell'intestino. Mi sono stati prescritti anche marcatori tumorali per passare e sottoporsi a un'ecografia della cavità addominale e dei reni. Grazie per il tuo messaggio, e poi, dopo aver letto l'articolo, il link a cui mi è stato dato nel primo messaggio, mi sono sentito male (soprattutto sul punto dello studio con il dito).

Qui puoi guardare il video, come è fatto http://www.proctolog.ufacity.ru/d_finger.htm

Oxy, ciao! Alcuni hanno vinto in tutto il sesso anale coinvolto, e non c'è un dito coinvolto in

Non l'ho fatto da solo, ma dicono di ingoiare una lampadina più cattiva e più dolorosa della ppc. Un ex marito, un chirurgo, un guvooril che qualcuno addirittura piace

Oxy, non una procedura molto piacevole, ma tollerabile.

Ragazze, grazie per il vostro sostegno, comincio a prepararmi moralmente a questa procedura.

In breve, non capisco niente, e dopo il video completamente coperto. Perché l'ho visto?

Oxy, devi anche prepararti mentalmente, nel senso di acqua pura di sera e al mattino, di sera, ed è meglio non mangiare dopo la procedura prima di pranzo. Buona fortuna, lascia che tutto vada bene.

Nadinmarkova, grazie, spero di passare la prossima settimana, anche se faccio schifo sotto il cucchiaio.

Oxy, tutto andrà bene. La procedura è sgradevole, ma tollerabile. Bene, in breve, in questo modo: il rectoromanoscope viene inserito delicatamente nel retto e l'aria viene soffiata con una pera per raddrizzare le pieghe dell'intestino, mentre avanza un po 'più avanti nel rectoscope, il medico guarda nell'oculare. Tutto è chiaro là, se qualcosa è sbagliato, o ci saranno aree sospette, prenderanno accuratamente una biopsia, non la sentirai nemmeno.

Nadinmarkova, e si può circa la sequenza in modo più dettagliato: la rectoromanoscopy e la ricezione del proctologo vengono eseguite in un unico passaggio o "piacere" per ispezionare e rilasciare un riferimento alla RRS?

Oxy, beh, non lo so, sono in un altro stato. Quindi vieni con un rinvio a un proctologo, guarda e decide di guardare in questo giorno (se il paziente è pronto) o in un altro giorno.

Nadinmarkova, grazie! Grazie mille! Spero davvero che il risultato sia senza patologia, altrimenti un anno fa, quando M ha dato dolore al sacro, ho detto a G, ma poi non ci ha fatto caso.

Oxy, non imbrogliare te stesso! Se guardassi nei dettagli come trattare i tuoi denti, non andresti mai dal dentista per niente nella vita. Direi che è meglio morire che curare i denti. Dimentica il prossimo studio a tutti! Ricorda quando inizia.
Sicuramente, durante la prima visita al proctologo, la bocca del rettore non sarà fatta. Nella migliore delle ipotesi nomineranno un mietitore e daranno consigli su come prepararsi.

Quindi congratulati con me - Sono andato. Ma nulla di cui essere orgoglioso, mi sono comportato lontano dall'eroico. Dirò questo: il piacere è estremamente dubbio. Prima dell'esame ha visto Fortrans, 3 l. Disgustoso raro, come quello che si rovescia. Dopo il primo 0, 5 l cominciai a vomitare. Le restanti seghe da 5l sono state intrise di limone. Ho bevuto tutto con difficoltà. E poi - ciao pentola. L'intera serata è stata impegnativa. Di mattina - l'aumento e la prima procedura - un clistere. Ho dovuto fare due, perché il liquido uscente era cromatico. Vero e il secondo era lo stesso, ma sul terzo non avevo né il desiderio, né la forza, né il tempo. In generale, sono andato all'ospedale. Lì mi misero in una posizione di ginocchio-gomito e mi afferrarono saldamente in modo che non mi agitassi. Poi ho capito che questo "W-W" non è casuale. Arrivò un dottore, prima inserì qualcosa (poi mi resi conto che si trattava di un dito), e cominciai a voltarmi e chiedere: "Fa male?". No, non fa male, ma è sgradevole. Non capisco come, ma ha scoperto la curva dell'utero. E poi è iniziato, hanno inserito una sorta di tubo metallico, è piccolo, ma non è più facile. Iniziato ad introdurlo lentamente. Fino a un certo momento, pensavo che tutto fosse normale, tollerabile, ma all'improvviso è iniziato un tale dolore che quasi mi è saltato addosso. L'infermiera mi afferrò più forte e cominciò a spaventarmi che potevo ferire il mio intestino. Lo spostamento è proibito. Il dottore continuava a cercare di spingerla oltre, ma non avevo altra scelta che urlare di dolore. Non mi sarei mai aspettato nulla tanto quanto la fine di questa procedura. Probabilmente non durò a lungo. Tuttavia, non lo pensavo affatto. Quando finì, mi sedetti, raccolsi i miei pensieri per molto tempo e pensai: "Poveri gay, come vivono?". Il dottore disse che avevano esaminato solo 18 cm, altri ne avevano fatti 30. La curva non mi diede, e apparentemente l'endometriosi non era possibile. Spero che il legamento dell'utero con il mio intestino sia entro questi limiti. Nulla è stato trovato in questa sezione dell'intestino. Non mi iscriverò più a questo argomento. Solo sotto anestesia. E ora dobbiamo dimenticarlo come un brutto sogno.

http://www.my-bt.ru/talk/post14096.html

Rectoromanoscopy intestinale: che cosa è, recensioni di donne e uomini, come fanno, video

Postato da: admin in Salute 20/11/2018 Commenti disabilitati su Rectomanoscopia degli intestini: che cos'è, recensioni di donne e uomini, come fanno, video disabilitato 89 Visualizzazioni

In caso di malattie intestinali, non è possibile fornire una diagnosi accurata senza metodi diagnostici endoscopici e strumentali. La rectoromanoscopia è una tecnica che i proctologi usano più spesso quando esaminano i loro pazienti. Tuttavia, non tutti sanno cos'è una sigmoidoscopia dell'intestino ed è profondamente interessato a come viene eseguita la sigmoidoscopia. L'immaginazione di molti pazienti trae per sé una vera tortura che li attende nell'ufficio del proctologo. Ma è davvero?

La rettoscopia rettale è una procedura invasiva che consente di studiare l'intestino inferiore. L'ispezione visiva viene effettuata con l'aiuto, attraverso l'ano, del dispositivo medico - sigmoidoscopio. I colonoproctologi considerano questo metodo come uno studio obbligatorio necessario per fare una diagnosi accurata.

La rectoromanoscopia consente la visualizzazione del retto e del colon sigmoideo distale. La distanza dall'ano al punto finale può raggiungere i 35 cm. Se all'esame raggiunge il colon sigmoideo, la procedura viene chiamata rettosigmoscopia. Durante lo studio, il medico può valutare le pareti intestinali, compreso il loro colore, elasticità, sollievo, tono e modello vascolare.

I proctologi raccomandano fortemente che tutti i pazienti che hanno superato i 40 anni di età siano sottoposti a test a scopo preventivo. La rectoromanoscopia può rivelare anche piccoli tumori che sono rimasti nascosti durante altre procedure diagnostiche. Il cancro del colon-retto prende sempre più vite e, per molti aspetti, sarà in seguito la causa della sua scoperta. Pertanto, in presenza di sintomi sospetti, è assolutamente impossibile ritardare una visita a un proctologo.

La rectoromanoscopia dell'intestino ha le seguenti indicazioni:

  • dolore prolungato nella regione anorettale;
  • frequente stitichezza, che può alternarsi a disturbi della sedia;
  • movimenti intestinali dolorosi e difficili;
  • la presenza di emorroidi sanguinanti;
  • la presenza di pus, muco e striscia di sangue nelle feci;
  • sindrome dell'intestino irritabile;
  • soddisfazione incompleta dopo l'atto di defecazione, la sensazione di corpi estranei nell'ano;
  • colite cronica, enterocolite, gravi sintomi di disbiosi, che si verifica senza ragioni oggettive;
  • sospetto oncopatologia.

Con l'aiuto di questo esame, è possibile diagnosticare la rottura della membrana mucosa del retto, l'infiammazione cronica della membrana mucosa con la formazione di processi ulcerativi, malformazioni congenite dell'intestino distale, polipi e oncopatologia.

Ci sono tali controindicazioni per la rettoscopia:

  • ragade anale in forma acuta;
  • marcato restringimento del lume intestinale;
  • grave sanguinamento rettale;
  • processo infiammatorio acuto nella cavità addominale;
  • supervisione paziente da parte di uno psichiatra;
  • disturbi pronunciati nel cuore e nei polmoni;
  • infiammazione del tessuto acuto situata intorno al retto;
  • la condizione generale grave del paziente.

L'esame del retto viene effettuato solo dopo la preparazione preliminare. Il proctologo conoscerà volentieri i pazienti con l'algoritmo di preparazione. È necessario iniziare a preparare la procedura in 2-3 giorni. La cosa principale da fare è seguire una dieta speciale e rilasciare il lume del colon dalle feci. 2-3 giorni prima del sondaggio, i prodotti che aumentano la flatulenza e causano processi di fermentazione dovrebbero essere esclusi dalla dieta.

È obbligatorio escludere dalla dieta entro 48 ore: tutti i tipi di legumi, pesce grasso e carne, crauti e altri sottaceti, latte intero e prodotti a base di esso, pane nero, dolci e cottura con lievito, kvas, bevande gassate, freschi frutta e verdura, alcool.

In questo caso, i pazienti sono interessati a: cosa puoi mangiare? Ci sono molte restrizioni, ma ci sono molti prodotti consentiti. Puoi mangiare carne magra o pesce in forma bollita o al forno, latticini, pane, biscotti, camomilla. 24 ore prima dell'esame programmato, è necessario eseguire la pulizia dell'intestino.

Questo può essere fatto nei seguenti modi:

  • Clistere purificante Eseguire una serie di clisteri - 2 di notte il giorno prima, e poi 2 il giorno della procedura. Se dopo l'ultimo svuotamento dell'intestino, il paziente vede praticamente acqua pulita, allora ha fatto tutto correttamente e accuratamente pulito l'intestino.
  • Lassativi orali Spesso, prima della sigmoidoscopia, i proctologi prescrivono Fortrans. Lavacol o Fleet possono essere usati come analoghi. Il contenuto di 1 pacchetto di Fortrans viene sciolto in 1 litro di acqua calda. Dopo aver preso il rimedio, l'effetto lassativo dovrebbe verificarsi entro 60 minuti. Il giorno della diagnosi, il farmaco deve essere assunto non più tardi di 3-4 ore prima dell'esame.
  • Uso dei microclittori della farmacia. Un rimedio popolare è Microlax. Il prodotto viene venduto in speciali fiale comode con una punta inserita verticalmente. Il giorno prima della procedura prima di coricarsi, è necessario inserire 2 tali clisteri con una pausa tra ciascuno in 20 minuti. L'effetto lassativo viene molto rapidamente - in alcuni casi dopo 5 minuti. Al mattino, la manipolazione viene ripetuta.

Avendo capito l'essenza della procedura, i pazienti sono molto preoccupati di come è fatto. Sebbene non ci sia nulla di terribile e critico nella sua condotta. La tecnica della sigmoidoscopia è descritta di seguito. Qualche ora prima dello studio, gli intestini vengono puliti con microcleati. Prima di entrare nella stanza dal proctologo dovrebbe svuotare la vescica. In ufficio, il paziente si spoglia, rimuove gli indumenti e indossa mutandine diagnostiche speciali.

Gli armadi moderni hanno sedie comode che ricordano la ginecologia. Il paziente è posto su di esso o, se è più conveniente per il medico, prende una posizione di ginocchio-gomito. Il proctologo esegue un esame digitale dell'ano, lubrifica l'ano con vaselina e quindi introduce il rectoroscope ad una profondità di 4-5 cm. L'aria viene pompata nel tubo, attraverso il quale le pieghe naturali e le viscere dell'intestino si raddrizzano.

Quando il dottore avanza lo strumento a una distanza di 10-15 cm, viene raggiunta un'area problematica - una naturale curvatura dell'intestino (la linea retta diventa sigmoide). Quando il medico passa questo sito, il paziente deve cercare di rilassarsi il più possibile. Alla fine della procedura, il rectoroscope viene accuratamente rimosso.

Di solito la sigmoidoscopia viene eseguita senza anestesia. Ma per i bambini piccoli e irrequieti, così come nei casi di manipolazione chirurgica, eseguono la procedura in breve anestesia. Per i bambini, la manipolazione viene eseguita prevalentemente in posizione supina. I bambini più grandi (10-14 anni) sono seduti in una sedia proctologica o hanno chiesto di assumere una posizione al ginocchio-gomito. A volte durante la rectoromanoscopia utilizzare l'aspirazione elettrica, che consente di rimuovere sangue, pus e muco.

La complicazione più pericolosa dopo la procedura è la perforazione della parete intestinale. Quando si esegue la procedura con noncuranza, lo strumento può danneggiare le pareti intestinali e questo provoca il suo contenuto per entrare nella cavità addominale. Di regola, tuttavia, ciò accade molto raramente, se è saggio avvicinarsi alla scelta di uno specialista che condurrà la procedura.

Se la perforazione non può essere evitata, il paziente viene urgentemente ospedalizzato e viene eseguito l'intervento chirurgico. Più spesso dopo che i pazienti di sigmoidoscopia hanno tali reclami:

  • aumento della formazione di gas;
  • crampi addominali;
  • lieve nausea.

Se un paziente inizia ad avere uno stato febbrile o nelle feci, trova delle strisce di sangue, quindi è urgente informare il proctologo che conduce il rectoromanosocopia.

La rectoromanoscopia causa molta paura nei pazienti e anche le revisioni fatte in modo positivo non li alleggeriscono.

La rectoromanoscopia è accessibile a tutti, diagnostica moderatamente scomoda, che consente di rilevare molte condizioni patologiche pericolose in una fase precoce. Per un sondaggio qualitativo in questo modo, sono necessari un buon atteggiamento mentale e una formazione di alta qualità.

http://mari-a.ru/zdorove/rektoromanoskopiya-kishechnika-chto-eto-takoe-otzyvy-zhenshhin-i-muzhchin-kak-delayut-video

Rectoromanoscopy (rettoscopia) - preparazione (misure prima della procedura), indicazioni e controindicazioni, tecnica, norma, complicanze, recensioni, prezzo. Qual è la differenza tra sigmoidoscopia e colonscopia?

La rectoromanoscopia è un metodo endoscopico di esame del retto e delle parti inferiori del colon sigmoideo, durante il quale la superficie interna dell'intestino viene esaminata con l'occhio di un medico utilizzando un dispositivo speciale, la sigmoidoscopia, inserito attraverso l'ano. La rectoromanoscopia viene eseguita per identificare le malattie del retto e del colon sigmoideo, nonché per stabilire le cause di stitichezza, diarrea, sanguinamento dall'ano, ecc.

Rectoromanoscopy - caratteristiche generali e l'essenza della manipolazione

La rectoromanoscopia è anche chiamata rettoscopia ed è un metodo di esame strumentale del retto e della parte inferiore del colon sigmoideo. L'essenza del metodo sta nel fatto che attraverso l'ano è inserito uno strumento speciale nel retto - il rectoromanoscope (rektoskop) attraverso il quale il medico può esaminare la condizione della mucosa intestinale con il proprio occhio.

Rectoromanoscope è un tubo con un diametro di circa 20 mm, al termine del quale c'è un sistema ottico (lenti, vetro) e all'interno - una guida di luce. Con l'aiuto di una fibra, la luce viene alimentata al sistema ottico, in modo che il medico possa vedere lo stato dell'intestino dall'interno attraverso il tubo. Cioè, attraverso il rectoromanoscope si può vedere la superficie interna dell'intestino, simile a come un oggetto è visto attraverso un tubo / cannuccia semplice. Ma poiché è buio nell'intestino, la luce fornita dalla guida della luce è necessaria per esaminare l'organo.

Pertanto, il rectoromanoscope consente di vedere con i propri occhi la superficie interna dell'intestino, il che significa che è possibile diagnosticare con precisione varie patologie del retto e la parte finale del colon sigmoideo (ad esempio polipi, tumori, proctiti, proctosigmoiditi, ecc.).

Il rectoromanoscope viene inserito attraverso l'ano e consente di ispezionare l'intestino a una distanza di circa 20 - 35 cm dall'ano. Inoltre, lo stato dell'intestino durante la sigmoidoscopia non può essere ispezionato, perché la lunghezza dello strumento non lo consente.

Il metodo sigmoidoscopico è il modo più comune, accurato e affidabile per identificare la patologia del retto e la parte inferiore del colon sigmoideo, in quanto è relativamente semplice da eseguire, ma allo stesso tempo molto istruttiva. Ecco perché, in caso di sospetta malattia del retto, la sigmoidoscopia viene eseguita quasi in tutti i casi.

Negli ultimi anni, la sigmoidoscopia viene eseguita non solo in presenza di dolore all'ano, sanguinamento dall'ano, diarrea o altri disturbi che indicano patologia del retto, ma anche come studio diagnostico preventivo. Cioè, la rectoromanoscopia è prescritta a persone che non hanno lamentele al fine di controllare lo stato dell'intestino e identificare possibili patologie nascoste che non sono manifestate dai sintomi clinici. La sigmoidoscopia preventiva viene eseguita principalmente allo scopo di individuare precocemente il cancro del colon-retto. È a causa del rischio relativamente elevato dello sviluppo di un tumore colorettale maligno che i medici ora raccomandano che tutte le persone con più di 40 anni vengano sottoposte a una procedura di profilassi spermoscopica una volta all'anno.

Rectoromanoscopy è solitamente indolore o non doloroso, perciò, non è usato per anestesia. Tuttavia, se una persona ha un ano molto sensibile, il medico può fare l'anestesia locale.

Prima della rectoromanoscopia, è necessario pulire l'intestino dal contenuto usando clisteri o medicazioni speciali (Fortrans, Microlax, Lavacol, ecc.). Il contenuto informativo di uno studio diagnostico dipende da quanto bene sarà pulito l'intestino, quindi la fase di preparazione per la rectoromanoscopia deve essere prestata sufficiente attenzione e essere presa sul serio.

Rectoromanoscopy e colonscopia: qual è la differenza?

Sia la sigmoidoscopia che la colonscopia sono metodi endoscopici per esaminare l'intestino, con il quale il medico può vedere lo stato dell'intestino dall'interno. In termini di valore diagnostico, la colonscopia e la rectoromanoscopia sono quasi le stesse: consentono di identificare la stessa patologia, di eseguire una biopsia di aree sospette dell'intestino, di schiudere polipi, ecc. Tuttavia, vi è una differenza significativa tra rectoromanoscopy e colonscopia: la prima consente di esaminare solo il retto e parte del sigmoide e la seconda consente di valutare le condizioni dell'intero intestino crasso (cieco, l'intero colon sigmoideo, nonché il colon ascendente, discendente e trasverso). Di conseguenza, la differenza tra colonscopia e rectoromanoscopy è la misura in cui l'intestino può essere visto con il loro aiuto.

Significa che la rectoromanoscopia viene eseguita meglio se si sospetta una patologia del retto. Ma la colonscopia è raccomandata per sospetta patologia di qualsiasi parte dell'intestino crasso.

Inoltre, a causa della minore invasività del metodo, la sigmoidoscopia può essere eseguita profilatticamente, quando una persona non è infastidita dai sintomi clinici, semplicemente per la diagnosi precoce di possibili patologie gravi (principalmente il cancro). Ma la colonscopia a causa dell'invadenza piuttosto elevata della procedura profilattica può essere fatta solo teoricamente. In pratica, una colonscopia profilattica non è semplicemente prescritta per la diagnosi.
Maggiori informazioni sulla colonscopia

Rectoromanoscopy e colonscopia - che è meglio?

In termini di informatività diagnostica, la colonscopia e la rectoromanoscopia sono pressoché uguali, quindi fare una scelta a seconda di chi di loro è migliore è semplicemente impossibile. Ma dato che la colonscopia ti permette di ispezionare l'intero colon e la rectoromanoscopia solo il retto, che è la principale differenza tra i metodi, è con questo parametro che puoi determinare quale manipolazione è migliore. Inoltre, il vantaggio di una manipolazione rispetto ad un'altra sarà solo relativo, poiché avverrà esclusivamente in casi specifici.

Quindi, una colonscopia sarà migliore di una sigmoidoscopia se ci sono sospetti di malattie del colon (ad esempio colite ulcerosa, morbo di Crohn, polipi del colon, ostruzione intestinale, emorragia intestinale, ecc.), Poiché questo metodo consente di valutare le condizioni dell'intero intestino crasso. Ma la sigmoidoscopia sarà migliore della colonscopia nei casi in cui si sospetti solo il retto o il colon sigmoideo inferiore (ad esempio, proctite, emorroidi, polipi, ecc.). In caso di patologia rettale, è meglio usare la sigmoidoscopia, poiché questo metodo non è meno informativo della colonscopia in tali situazioni, ma meno traumatico.

La sigmoidoscopia fa? testimonianza

Le indicazioni per la sigmoidoscopia sono i seguenti sintomi o condizioni in una persona:

  • Problemi con defecazione (stitichezza, diarrea o alternanza di stitichezza e diarrea) che non possono essere trattati per un lungo periodo di tempo;
  • Impurità nel sangue nelle feci;
  • Sanguinamento o scarico di sangue, muco o pus dall'ano (puoi vedere il sangue sulla biancheria intima);
  • Dolore o disagio durante le feci;
  • Sensazione di movimenti intestinali incompleti dopo le feci;
  • Sensazione di disagio o dolore all'ano;
  • Prurito nell'ano;
  • Incontinenza fecale;
  • Feci della cintura;
  • Prolasso del retto;
  • La necessità di rimuovere polipi rilevati in precedenza;
  • La necessità di estrarre un corpo estraneo dal retto.

Controindicazioni per sigmoidoscopy

Come viene eseguita la sigmoidoscopia?

Per produrre sigmoidoscopia, è necessario rimuovere i vestiti dalla metà inferiore del corpo, compresa la biancheria intima. Dopo di che, al paziente viene solitamente offerto di indossare pantaloni monouso speciali con un buco nella parte posteriore, attraverso il quale verrà inserito il sigmoidoscopio. Tali mutandine sono progettate per garantire il comfort psicologico del paziente, in modo che non si senta completamente nudo e non esiti a farlo durante lo studio.

Successivamente, il medico o l'infermiere indicheranno quale posizione assumere per la produzione di sigmoidoscopia. Il più delle volte, lo studio viene effettuato nella posizione del ginocchio-gomito ("a quattro zampe"), in quanto è molto conveniente per la sigmoidoscopia - lo stomaco si piega in avanti, il che facilita il trasporto dello strumento lungo l'intestino. Tuttavia, se per qualsiasi motivo il paziente non è in grado di stare a quattro zampe, allora la sigmoidoscopia può essere eseguita nella posizione del torace (il paziente si inginocchia e riposa sul lettino), in posizione supina o sul lato sinistro con il risvolto verso l'alto alla pancia con i loro piedi.

Dopo che il paziente assume la posizione indicata dal personale medico, il medico esegue un esame digitale del retto, che è obbligatorio prima di eseguire una directomanoscopia. La ricerca delle dita consente di determinare la sensibilità dell'ano, la presenza di infiammazione nel tubo anale e di valutare altri fattori importanti per la sigmoidoscopia di condotta sicura. Solo dopo aver valutato la condizione del canale anale durante un esame digitale, il medico decide se può essere eseguita la rectoromanoscopia o se la manipolazione diagnostica debba essere posticipata.

Di solito la sigmoidoscopia viene eseguita senza anestesia, ma nei casi in cui il paziente è preoccupato per il dolore grave all'ano (per esempio, sullo sfondo di ragade anale, anusgia, ecc.), Lo studio viene condotto con anestesia locale, per la quale un unguento dikainovaya, gel di xilocaina, cathedzhel, blocco locale, ecc.

Dopo che il paziente ha accettato la posizione richiesta e l'esame digitale, il medico raccoglie il rectoromanoscope, controlla il funzionamento del suo sistema di illuminazione e quindi lubrifica il tubo dello strumento con vaselina. Prima di iniziare lo strumento, al paziente viene chiesto di fare un respiro profondo, trattenere il respiro e quindi espirare lentamente, rilassando i muscoli del corpo. Successivamente, il sigmoidoscopio viene inserito ad una profondità di 4-5 cm nell'ano lungo l'asse longitudinale del canale anale, dopo di che il medico rimuove l'otturatore dello strumento, accende il sistema di illuminazione ed esegue tutti gli ulteriori movimenti sotto il controllo della visione. Dopo l'iniezione iniziale di 4-5 cm, il sigmoidoscopio viene deviato posteriormente e verso l'alto verso il coccige, e anche prima che la profondità di 15-20 cm venga introdotta in questa posizione. Quindi, a una profondità di 15-20 cm, il medico chiede di fare un respiro profondo di nuovo, e dopo aver trattenuto il respiro espirare lentamente, dopo di che la fine del sigmoidoscopio viene rifiutata a sinistra per entrare nel colon sigmoideo e ispezionarne la parte inferiore.

Durante l'avanzamento del sigmoidoscopio, il medico pompa costantemente aria nell'intestino in modo che quest'ultimo si appiattisca e lo strumento si muova lungo il suo lume, senza premere contro o ferire le pareti.

Dopo l'introduzione completa del rectoromanoscope nell'intestino, il medico inizia la sua lenta eliminazione, eseguita con movimenti circolari, durante i quali viene eseguito un esame approfondito della superficie interna del tubo intestinale. Se il sigmoidoscopio ha un'ottica ingrandente, il medico può considerare i più piccoli cambiamenti sulla superficie interna dell'intestino. Se il medico vede un'area sospetta, allora gli fa una biopsia per un esame istologico, che è necessario, da un lato, per fare una diagnosi accurata, e dall'altro - per la diagnosi precoce di possibili tumori maligni.

Inoltre, nel processo di sigmoidoscopia, un medico può non solo esaminare la superficie interna dell'intestino e identificare la patologia, ma anche condurre una serie di manipolazioni mediche, come rimozione di polipi, tumori, arresto del sanguinamento, eliminazione del restringimento del lume intestinale (ricanalizzazione della stenosi), ecc. Le manipolazioni mediche sono completate, il medico tira fuori il rectoromanoscope e dà al paziente una conclusione scritta. Dopo il completamento della manipolazione, il paziente può vestirsi e fare le sue solite attività quotidiane.

Nel processo di ispezione della superficie interna del retto e della parte inferiore del colon sigmoideo, il medico attira l'attenzione sul colore, la lucentezza, l'umidità, l'elasticità, il sollievo, il disegno pieghevole e il profilo vascolare della mucosa, nonché il tono e l'attività motoria delle sezioni intestinali studiate. Inoltre, la presenza di eventuali neoplasie, siti infiammatori, siti di sanguinamento, erosioni, ecc. È necessariamente registrata.

Rectoromanoscopy - normale

Il tono dell'intestino è determinato dalla rimozione del tubo - normalmente c'è una costrizione a forma di cono del lume del tubo intestinale con conservazione del rilievo delle pieghe.

Complicazioni di sigmoidoscopy

Ferita o perforazione (rottura) / perforazione della parete intestinale può essere una complicanza della sigmoidoscopia. Se il muro intestinale viene ferito, di solito guarisce da solo.

Ma se c'era una perforazione della parete intestinale, è necessario un intervento chirurgico urgente, perché altrimenti la persona morirà a causa dello sviluppo di peritonite fecale e avvelenamento del sangue. Le complicazioni della rectoromanoscopia si verificano solo quando la violazione della tecnica della manipolazione, quando lo strumento viene usato in modo brusco, incurante e rude. Pertanto, le complicanze della rectoromanoscopia si trovano solo nei medici che violano la tecnica di eseguire manipolazioni e non hanno sufficiente pazienza e resistenza.

Il paziente stesso può rilevare il momento di rottura della parete intestinale - è caratterizzato dall'aspetto di un improvviso dolore acuto profondo nella pelvi o nell'addome inferiore. L'aspetto di tale dolore deve essere sicuramente comunicato al medico che esegue la sigmoidoscopia, poiché dovrà interrompere lo studio e inviare immediatamente il paziente per un'operazione.

Se qualche tempo dopo una sigmoidoscopia di una persona, il dolore addominale, la nausea, il sanguinamento e la temperatura corporea iniziano a disturbare una persona, allora questo indica un danno alla parete intestinale durante la sigmoidoscopia. In questo caso, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza.

Preparazione per la sigmoidoscopia (prima della sigmoidoscopia)

Algoritmo di preparazione per la sigmoidoscopia

Prima di condurre questo studio, è necessario condurre un addestramento speciale, il cui scopo è quello di pulire a fondo l'intestino dall'intero contenuto in modo che il lume intestinale sia pulito e il medico possa vedere le pareti del corpo dall'interno in modo abbastanza chiaro e senza interferenze. Se lo scopo della preparazione non viene raggiunto e il contenuto rimane nell'intestino, il medico non sarà in grado di esaminare le pareti del pozzetto dell'organo e, di conseguenza, produrre una diagnosi qualitativa. Pertanto, la necessità di preparazione per la rectoromanoscopy è ovvia.

Quindi, la preparazione per la manipolazione diagnostica consiste nell'eseguire le seguenti azioni volte a pulire l'intestino dai contenuti:

  • Due giorni prima della data prevista per la sigmoidoscopia, si dovrebbe iniziare a seguire una dieta priva di scorie, il cui scopo è quello di ridurre al minimo la quantità di materia fecale e gas intestinali che si formano. Cioè, dovresti includere nella dieta solo prodotti che non causano la formazione di grandi quantità di feci e gas;
  • Alla vigilia e nel giorno della sigmoidoscopia, pulire l'intestino dal contenuto con l'aiuto di un clistere o di un microclima regolari "Mikrolaks";
  • Alla vigilia o al giorno della sigmoidoscopia, pulire gli intestini con un lassativo speciale, come ad esempio Fortrans, Lavacol, ecc.

Di conseguenza, la preparazione per la rectoromanoscopia consiste in due fasi: l'aderenza ad una dieta priva di lastre per due giorni prima dello studio e la successiva purificazione completa dell'intestino, sia con clisteri che con una speciale preparazione lassativa. La pulizia intestinale viene effettuata solo in un modo - con l'aiuto di clisteri o con un lassativo (Fortrans, Lavacol, ecc.). Non è richiesta nessun'altra preparazione speciale per la sigmoidoscopia.

Con una sigmoidoscopia è necessario prendere un foglio su un divano, pantofole, biancheria intima rimovibile, carta igienica, un asciugamano, salviettine umidificate.

Dieta prima della sigmoidoscopia

L'obiettivo principale della dieta prima della rectoromanoscopia è di minimizzare la quantità di contenuto intestinale (feci e gas) in modo che non interferisca con la conduzione della diagnostica qualitativa. Di conseguenza, tale dieta è definita senza scorie, poiché include prodotti che formano la quantità minima di feci e gas nell'intestino. Una tale dieta senza scorie deve essere seguita per due giorni prima della data stabilita della sigmoidoscopia.

Si raccomanda di includere alimenti che non causano grandi quantità di feci, come brodi deboli, semola, riso bollito, uova, pesce bollito e carne magra, formaggio, burro, prodotti caseari (eccetto la ricotta). I piatti dei prodotti approvati sono consigliati per essere cotti al vapore o bolliti.

Con una dieta priva di scorie, alimenti che contribuiscono all'aumento della formazione di gas e alla formazione di grandi quantità di feci, come verdure (prezzemolo, aneto, foglie di lattuga, basilico, coriandolo, rucola, ecc.), Verdure (patate, pomodori, barbabietole, carote, cipolle, peperoni, cavoli, ecc.), frutti di bosco (lamponi, fragole, mirtilli, mirtilli, ciliegie, ciliegie, ecc.), frutta (albicocca, pesca, mela, agrumi, banane, ecc.), funghi, pane e pasticcini di farina integrale, crusca, legumi (fagioli, piselli, fagioli, lenticchie, ecc.), porridge da erlovoy, miglio e avena semole.

Una dieta priva di scorie dovrebbe essere osservata per due giorni prima del giorno stabilito della sigmoidoscopia. Alla vigilia dello studio per il pranzo, dovresti scegliere piatti leggeri (ad esempio, pesce bollito, semolino, latticini, ecc.) E per cena - solo piatti liquidi (brodo, yogurt, composta, ecc.). Va ricordato che alla vigilia della sigmoidoscopia l'ultimo pasto dovrebbe avvenire non oltre le 18:00. Il giorno della sigmoidoscopia, se lo studio è programmato per la mattina (fino a 12 - 13 ore), dovresti limitarti a fare colazione solo al tè dolce e sottoporti la procedura a stomaco vuoto. Se lo studio è programmato per il pomeriggio, poi per colazione nel giorno della sigmoidoscopia è necessario usare solo piatti liquidi.

Pulizia degli intestini prima dei clisteri di sigmoidoscopia

Alla vigilia della sigmoidoscopia, uno o due clisteri dovrebbero essere messi con un intervallo di 45-60 minuti tra loro, e il giorno della manipolazione un altro clistere dovrebbe essere fatto 2 o 3 ore prima dell'esame.

I cloni sono fatti dal calcolo di 1,5 - 2 litri di acqua calda pre bollita semplice in una volta. L'acqua può essere leggermente acidificata o salata, ma è consigliabile non farlo e usare acqua naturale. Per un clistere è necessario assumere acqua potabile, in quanto è parzialmente assorbito nel flusso sanguigno. E quindi è inaccettabile usare acqua sporca. La temperatura ottimale dell'acqua per un clistere è 37 - 38 o С, poiché l'acqua più fredda provoca dolore spiacevole, aumentando la motilità intestinale, e l'acqua superiore a 40 o С è semplicemente pericolosa per la salute. È molto semplice capire che l'acqua ha la temperatura desiderata di 37 - 38 o С - è sufficiente immergere il gomito nell'acqua, e se è caldo, e non fresco o caldo, l'acqua ha questa stessa temperatura.

Per la produzione di un clistere viene utilizzata una tazza Esmarkh, che è un serbatoio con una capacità di 1,5-2 litri, in cui viene versata acqua precotta. La tazza di Esmarch può essere in gomma, vetro o smaltato e può essere acquistata presso qualsiasi farmacia. Un tubo di gomma con una lunghezza di 1,5 me un diametro di 10 mm con una punta di plastica o di vetro rimovibile lunga 8-10 cm è attaccato al cerchio stesso Prestare particolare attenzione all'integrità della punta: deve essere perfettamente piana, liscia, senza scheggiature e intaccature, come questa parte è inserita nell'ano. E se sulla punta ci sono delle irregolarità, possono ferire l'ano. In termini di sicurezza, è meglio usare punte di plastica. Questi consigli dovrebbero essere lavati con acqua calda e sapone prima e dopo ogni utilizzo. Punta leggermente più alta sul tubo c'è un dispositivo che consente di aprire o interrompere il flusso di acqua dalla coppa Esmarch stessa. Se non esiste un dispositivo di questo tipo, utilizzare invece una normale molletta da bucato, una clip, ecc.

Avendo preparato per il clistere tutto ciò di cui hai bisogno, cioè l'acqua, una tazza Esmarch, una punta pulita, puoi procedere alla manipolazione. Per fare questo, libera il posto dove farai un clistere (preferibilmente nel bagno), stringi il tubo della coppa Esmarch e versaci l'acqua preparata. Quindi, sollevare la tazza Esmarkh su un braccio disteso per 1 - 1,5 m e rilasciare dell'acqua attraverso il tubo per rimuovere l'aria da esso e riempirla con acqua. Successivamente, lubrificare la punta con vaselina o olio vegetale e assumere una posizione comoda per un clistere. Puoi stare a quattro zampe, ma poi hai bisogno di un gancio su cui puoi appendere una tazza di Esmarch. E puoi sdraiarti sul lato sinistro e tirare le gambe fino allo stomaco (questa postura è più comoda), stendendo la tela cerata sotto di te. In una tale posizione sul lato, la tazza di Esmarch può essere tenuta con un braccio esteso verso l'alto, in conseguenza del quale il gancio non è richiesto per eseguire un clistere.

Quindi, dopo aver adottato una postura confortevole, dovresti inserire una punta lubrificata con gelatina di petrolio o olio vegetale nell'ano. Inoltre, la prima punta di 3-4 cm viene introdotta verso l'ombelico, quindi altri 5 - 8 cm paralleli al coccige. È conveniente prendere le dita con l'area corrispondente ai primi 3 - 4 cm, e quando la punta a questo bordo è all'interno, continuare ad inserirlo parallelamente al coccige. Se la punta incappa su un ostacolo durante l'inserimento, è necessario rimuoverlo da 1 a 2 cm e lasciare in quella posizione.

Dopo aver inserito la punta nell'ano, sollevare la coppa di Esmarch di 1-1,5 m, aprire il rubinetto o rimuovere il morsetto sul tubo e lasciare che l'acqua scorra liberamente dal serbatoio nell'intestino. Quasi immediatamente dopo l'inizio dell'entrata dell'acqua nell'intestino, apparirà una sensazione di sovraffollamento addominale e la voglia di sgabello. Se tali sensazioni diventano difficili da trasportare, è necessario interrompere l'erogazione d'acqua chiudendo il rubinetto e accarezzare leggermente la pancia con movimenti circolari in senso orario. Quando le sensazioni si abbassano un po ', devi aprire di nuovo il rubinetto sul tubo e continuare l'acqua nell'intestino. Ferma l'introduzione di acqua, quando nel cerchio di Esmarch in basso c'è un po 'di liquido. Ciò è necessario in modo che l'aria non penetri nell'intestino dopo che il serbatoio è stato completamente svuotato e tutta l'acqua in essa contenuta è stata scaricata. Quando tutta l'acqua viene iniettata nell'intestino, è necessario disattivare il rubinetto sul tubo, rimuovere la punta dall'ano, mettere un pezzo di tessuto pulito o diversi strati di carta igienica sul cavallo e camminare un po 'per la stanza. Non appena la voglia di defecare, è necessario sedersi immediatamente sul water e non interferire con l'uscita di masse fecali con acqua.

Pulizia intestino prima della sigmoidoscopia microlax

La pulizia dell'intestino può essere effettuata non con i normali clisteri con acqua calda, ma con i microclea MicroLax. Per fare questo, la farmacia deve acquistare due o tre microclimi "Mikrolaks". I primi due clisteri con un intervallo di 45-60 minuti tra di loro dovrebbero essere messi alla vigilia dello studio, e l'ultimo nel giorno della sigmoidoscopia 2 o 3 ore prima della manipolazione.

Per impostare i microclimi "Mikrolaks" devi metterti a quattro zampe o sdraiarti di lato, tirando le ginocchia allo stomaco. Quindi, sulla punta della fiala, rompere il ripieno, stringere leggermente il tubo con le dita in modo che appaia una goccia del farmaco e spalmare la punta del clistere. Dopo di che, inserire la punta nell'ano per tutta la lunghezza (per i bambini sotto i 3 anni di età, la punta viene inserita solo a metà nell'ano) e stringere la fiala con le dita in modo che il suo contenuto sia completamente versato nell'intestino. Continuando a spremere la bottiglia con le dita, rimuovere la punta dall'ano. Dopo circa 15 minuti, dovrebbe verificarsi un movimento intestinale.

Pulizia intestino prima di sigmoidoscopia Fortrans

Innanzitutto, per preparare l'intestino alla rectoromanoscopia con l'aiuto di Fortrans, è necessario acquistare la quantità necessaria di farmaco, prodotta in bustine, in una farmacia. I proctologi e gli endoscopisti medici ritengono, sulla base della loro esperienza pratica, che i dosaggi più efficaci di Fortrans con un rapporto ottimale dose / effetto sono i seguenti:

  • Per una persona che pesa meno di 50 kg - 2 sacchi di droga;
  • Per una persona che pesa da 50 kg a 80 kg - 3 sacchetti del farmaco;
  • Per una persona che pesa da 80 kg a 100 kg - 4 bustine del farmaco;
  • Per una persona che pesa più di 100 kg - 5 sacchi di droga.

Dopo aver acquistato il farmaco, è necessario sciogliere la polvere al tasso di 1 bustina per 1 litro di acqua bollita pura. Cioè, per sciogliere due sacchi, avrai bisogno di due litri d'acqua, tre-tre, ecc. Si consiglia di sciogliere ogni busta in un contenitore separato (barattolo, bottiglia, ecc.), Poiché è conveniente per il controllo successivo dell'assunzione di droga. Dopo che tutto il volume richiesto di soluzione Fortrans è stato preparato, dovrebbe essere bevuto completamente entro 2 o 4 ore. Per bere, devi versare un bicchiere di soluzione ogni 10-15 minuti e berla velocemente a piccoli sorsi, senza tenerla in bocca. La velocità di ricezione della soluzione dovrebbe essere di circa 1 litro all'ora. Circa 1 - 1,5 ore dopo aver preso la prima porzione di Fortrans, c'è il desiderio di andare in bagno. Ma poiché durante questo periodo non si può ancora bere l'intero volume della soluzione, si dovrebbe continuare a bere Fortrans e allo stesso tempo andare in bagno. In tali situazioni, i medici consigliano a ogni bicchiere successivo di bere dopo un altro movimento intestinale in modo da poter bere la soluzione senza interrompere il viaggio in bagno. La defecazione di solito dura da 2 a 3 ore dopo l'ingestione dell'ultima porzione di Fortrans, che deve essere considerata nel calcolo del tempo.

I medici praticanti raccomandano di spurgare Fortrans intestinali alla vigilia della sigmoidoscopia, se lo studio è programmato per la mattina presto (fino alle 11.00 del mattino), e il giorno della manipolazione se è programmato per il pranzo o la sera (dalle 11.00 del mattino fino alla sera). Se la rectoromanoscopia è programmata per l'11.00 o dopo, dovresti iniziare a bere Fortrans 5 - 6 ore prima del tempo dello studio, in modo da avere il tempo di pulire completamente l'intestino. Cioè, se la sigmoidoscopia è programmata per 11-00 del mattino, dovrai alzarti presto e iniziare a bere Fortrans alle 5:00 per completare la procedura di pulizia intestinale di 10-00 - 10-30.

Se la sigmoidoscopia è programmata per le ore del mattino (prima delle 11-00), l'intestino dovrebbe essere pulito con Fortrans il giorno prima. In questo caso, è ottimale iniziare a bere la soluzione alle 17-00 - 18-00 ore, in modo che entro 23-00 ore la procedura sia completamente completata e si possa dormire in pace prima dello studio.
Maggiori informazioni sul farmaco Fortrans

Dopo la sigmoidoscopia

Dopo aver eseguito la sigmoidoscopia è necessario sdraiarsi per un breve periodo sulla schiena, dopo di che si può vestire, lasciare l'ufficio del medico e fare le solite attività quotidiane. Dal momento che nel processo di esecuzione della sigmoidoscopia, l'aria viene pompata nell'intestino in modo che venga lisciata, entro 2 o 3 ore dopo il completamento dello studio, i gas sfuggiranno dalla persona (cioè, scoreggerà).

A causa del fatto che prima della rectoromanoscopia tutti i suoi contenuti venivano rimossi dall'intestino, per ripristinare la normale microflora e prevenire la stitichezza per diversi giorni (almeno 5-7 giorni) dopo lo studio, si dovrebbe seguire una dieta rigorosa e delicata, comprese minestre leggere, insalate, cereali nel menu, latticini e piatti bolliti o al vapore di carne magra, pesce e verdure, esclusi dalla dieta di cibi grassi, fritti, piccanti, salati, gassati, fast food. È anche necessario bere una quantità sufficiente di acqua pulita ordinaria (almeno 1 - 1,5 litri al giorno).

Rectoromanoscopy bambino

La sigmoidoscopia infantile viene eseguita con sanguinamento dall'intestino, sensazione di svuotamento incompleto dopo defecazione, prolasso dell'intestino, emorroidi o formazioni simili a tumori. La manipolazione diagnostica nei bambini può rilevare colite ulcerosa non specifica, proctosigmoidite, proctite, tumori intestinali, anormalità intestinali.

La presenza di sigmoidoscopia in presenza di peritonite, grave infiammazione all'ano e restringimento acuto dell'ano sono controindicati.

La preparazione alla rectoromanoscopia nei bambini è esattamente la stessa degli adulti, cioè include il mantenimento della dieta senza scorie per due giorni prima dell'esame e la pulizia dell'intestino con un clistere o un farmaco lassativo. Solo ai bambini vengono somministrati due clisteri - uno alla vigilia della sigmoidoscopia e il secondo - 1,5 - 2 ore prima dell'esame. E per pulire i Fortran intestinali prendi due bustine del farmaco e bevi la soluzione allo stesso modo degli adulti - il giorno prima, se lo studio è programmato per la mattina, o il giorno della sigmoidoscopia, se viene effettuato dopo le 12.00 del pomeriggio.

La rectoromanoscopia degli scolari viene eseguita, come gli adulti, senza anestesia e nei bambini piccoli - in anestesia generale. Per manipolazione utilizzare rectoromanoscopes per bambini con tubi di diversi diametri, in modo che il bambino non sperimenta il dolore. La rectoromanoscopia nei bambini viene solitamente eseguita in posizione prona sul retro o sul lato.

Il resto della sigmoidoscopia nei bambini è esattamente la stessa procedura degli adulti.

Dove fare la sigmoidoscopia?

La rectoromanoscopia può essere eseguita in istituzioni mediche pubbliche, in particolare in policlinici, dove un proctologo accetta (per iscriversi) o un chirurgo (per iscriversi), o in ospedali generali che hanno un dipartimento di endoscopia, chirurgia, proctologia o gastroenterologia. Inoltre, la rectoromanoscopia può essere eseguita in centri medici privati.

Rectoromanoscopy - recensioni

Le recensioni di sigmoidoscopia nella maggior parte dei casi sono positive, a causa della breve durata della manipolazione e della sua quasi indolore assenza di dolore. Nelle recensioni, si nota che la procedura non è così terribile, come sembra, e non così dolorosa. Alcune persone notano solo un lieve disagio, mentre altri dicono un po 'di dolore, che, tuttavia, è abbastanza tollerabile. Una delle sensazioni più sgradevoli durante la rectoromanoscopia è la sensazione del fatto che tu voglia veramente tossire, derivante dallo scarico di aria nell'intestino.

Di per sé, la manipolazione è sgradevole e dà alle persone disagio psicologico, che è più facilmente tollerabile di un medico delicato. Secondo le recensioni, l'auto-percezione psicologica è stata sgradevole durante e subito dopo la rectoromanoscopy, ma è possibile accettare e sopravvivere a questo, se la manipolazione è davvero necessaria per la diagnosi.

Ci sono alcune recensioni che indicano che la procedura è stata molto dolorosa. Una tale situazione, quando il paziente avverte dolore durante la sigmoidoscopia, può essere dovuta sia alla presenza di emorroidi, sia alla sensibilità individuale al dolore grave, o alla violazione della tecnica di manipolazione da parte del medico.

Rectoromanoscopy - recensioni di donne

Le donne di solito parlano positivamente della procedura, anche se è dolorosa per loro. Questa posizione del gentil sesso è dovuta al fatto che la sigmoidoscopia è una procedura altamente informativa che consente di identificare varie patologie del retto. Ed è proprio a causa di questo contenuto informativo che le donne rispondono positivamente alla manipolazione, considerando che ogni sensazioni spiacevoli possono essere vissute, e pagano rivelando malattie nascoste.

Rectoromanoscopy - prezzo

Autore: Nasedkina A.K. Specialista nella conduzione di ricerche su problemi biomedici.

http://www.tiensmed.ru/news/rektoromanoskopia-ab1.html

Altri Articoli Su Vene Varicose

  • Stasi di sperma
    Medici
    Scopri la stasi dello sperma negli uomini. Tutta la verità su come superare il problema, così come i suoi primi sintomi.Preoccupazioni su ciò che porta alla stagnazione dello sperma, caratteristica degli scapoli, la cui vita sessuale non è distinta dal sesso regolare.
  • Trattamento dell'aceto di sidro di mele varicose
    Prevenzione
    Anche nel mondo moderno, quando gli scaffali delle farmacie sono decorati con tutti i tipi di farmaci della nuova generazione, è possibile trovare un numero piuttosto elevato di persone che preferiscono i metodi tradizionali di trattamento alla medicina ufficiale.

Domande correlate e raccomandate13 risposteCerca nel sitoCosa succede se ho una domanda simile, ma diversa?Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda, o il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a chiedere al dottore un'ulteriore domanda in questa pagina se è sulla domanda principale.