Bambino stitico cosa fare

Anonimo, Donna, 30 anni

Il bambino soffre di stitichezza.

Ciao, l'aiuto è molto necessario, il piccolo ha 1 anno e 4 mesi, per sei mesi sono tormentati dalla stitichezza. Sì, cosa! Cerco di chiamare una sedia ogni giorno, perché se non viene via, urla di notte, le forze dell'ordine non sempre partono. Abbiamo messo o clisteri o candele di glicerina. Non ho visto alcun effetto dal duphalacca: Cal, come prima, è solido, cade dritto nel piatto proprio con i sassi... Succede con il sangue. Cacao e piangi insieme Tirando forte, anche spaventoso, con un grido e dolore. Tormento nee.I un'occhiata a questo ogni giorno, che era meglio, ma il mese scorso la situazione è peggiorata, ho kazhetsya.Ona ora teme test kakat.Terpit..Sdali per i batteri test di crescita eccessiva e koprologiyu.Pervye sono normali, scatologia dimostrato cattiva digestione pischi.Glistov net.Pediatra (non mi fido di lui) ha nominato l'intestino dei batteriofagi. Non capisco perché, perché stiamo bene con i batteri? Abbiamo fare ecografia addominale - tutto norme.Pitanie abbiamo una buona, vecchia a mangiare più verdure, zuppe bietole bollite per lo più danno quotidiano e burro, est.Utrom solo farina d'avena, frutta - pere, mele, uva, kiwi. Di notte, il bambino beve kefir.Pravda semplice, semplice, senza bere un sacco bakteriy.Vody rebenok.Soki non dà, cucinare composta con albicocche secche e chernoslivom.Hleb non est.Posle una tale dieta dovrebbe essere almeno una sedia morbida, e abbiamo - pietre, piselli d'agnello e rotoli densi e rigidi. Sovrappeso di peso per la nostra età - 13.600. Dimmi, in che direzione dovremmo cercare una soluzione al problema? Non c'è un gastroenterologo in città.

Benvenuto! In effetti, con questa dieta, la sedia dovrebbe essere perfetta, ma molto probabilmente la ragione è ancora lì. Il fatto che ti sia stato assegnato un batteriofago dai risultati del coprogramma è per me un mistero. Pertanto, posso elencare alcune ragioni per una sedia del genere in un bambino, e quindi puoi scoprire cosa fare dopo. Prima di tutto, se apparisse 6 mesi fa, allora quale prodotto ha mangiato il bambino? Dopo tutto, l'intolleranza di alcune sostanze può provocare colite allergica. La stessa violazione dell'uscita della bile e il lavoro ridotto del pancreas portano a costipazione, è chiaramente visto dai risultati della scatologia. Inoltre, vermi e parassiti spesso portano a un tale problema, è difficile identificarli con le feci, si tratta di anticorpi più diagnostici nel sangue. Beh, può ancora essere un fattore ereditario, se il parente più prossimo hanno lo stesso problema, si chiama dolichosigma quando udlennena sigma e feci in ristagna e poi diventa solido. E infine, il fattore psicosomatico, per esempio, abituando presto un bambino al piatto, atterraggio forzato. Se Duphalac non aiuta fino a quando si può provare a dare al bambino di verdure tipo cholagogue farmaco hofitola e mentre l'uso di olivello spinoso o candele glicerina, per evitare crepe, in quanto vi sono primi forlaks droga per bambini 1 pacchetto al giorno può essere usato come agente di pulizia. Ma continuo a consigliarti di indagare ulteriormente e che il medico selezionerebbe il regime di trattamento desiderato. Ti benedica!

Anonimo, Donna, 30 anni

Grazie mille!

soprattutto stipsi

La costipazione negli adulti è uno di quei problemi che è meno probabile andare da un medico. La ragione di ciò è l'atteggiamento verso la ritenzione delle feci come uno stato non pericoloso, l'abitudine eterna di aspettare "passerà da sola", e un po 'di vergogna a causa della delicatezza del problema. Ma, in un modo o nell'altro, la costipazione tormenta dal 30 al 50% della popolazione totale in età lavorativa nei paesi sviluppati, e le persone che hanno attraversato il traguardo di 60 anni hanno problemi con una sedia nel 60% dei casi.

Cosa può causare stitichezza in un adulto?

La stitichezza si riferisce alle patologie dell'intestino, che sono caratterizzate da un aumento dell'intervallo tra atti di defecazione e / o difficoltà di svuotamento. La stitichezza può essere episodica o cronica, per vari motivi.

Costipazione episodica. Questi includono ritardi delle feci causati da determinate circostanze e non durano a lungo. Di norma tali costipazioni scompaiono insieme all'eliminazione delle cause che li hanno provocati e non richiedono un trattamento speciale. I seguenti fattori possono causare ritardi delle feci episodiche:

  • Cambia l'ambiente abituale. viaggio turistico, viaggio d'affari, soggiornare il trattamento stazionario o spa, e circostanze simili può causare stitichezza adulti, che è causato da un ambiente insolito e la mancanza di un ambiente confortevole per la gestione dei bisogni naturali.
  • Gravidanza. Le modificazioni del background ormonale nelle prime fasi riducono l'attività dell'intestino e la pressione dell'utero allargato dopo 16-20 settimane di gravidanza porta spesso a un ristagno nella zona pelvica e una diminuzione della sensibilità del retto. Per queste ragioni, le donne incinte spesso soffrono di stitichezza.
  • Cambia la dieta. Oltre alla causa "tradizionale" della costipazione negli adulti - la mancanza di fibre e una quantità eccessiva di prodotti animali, la ritenzione delle feci può causare un cambiamento nella dieta. Ad esempio, i piatti esotici consumati durante il viaggio possono provocare episodi di costipazione, che passano da soli quando si ritorna al solito menu.
  • Fattori psicologici Stress, stanchezza cronica, eccessivo stress emotivo, depressione - le circostanze in cui soffre il sistema nervoso. Dato che la promozione delle feci attraverso l'intestino e la voglia di defecare sostenuto il sistema nervoso centrale, non è sorprendente che il suo stato non sano si riflette nella regolarità della sedia, e poi la persona inizia a tormentare la stitichezza.
  • Farmaci. La stitichezza è uno degli effetti collaterali dell'assunzione di molti farmaci. Una caratteristica distintiva di tale ritardo è che la patologia si sviluppa all'inizio del ciclo di trattamento e passa indipendentemente al suo completamento (a condizione che vengano seguiti i principi di una corretta alimentazione e uno stile di vita attivo).

Stitichezza cronica negli adulti Questo tipo di disfunzione di solito si sviluppa sullo sfondo di malattie sistemiche, ma può anche essere il risultato di uno stile di vita non sano. Cosa fare se sei costantemente tormentato dalla stitichezza dipende da cosa sono causati da. La stitichezza cronica è più spesso causata dai seguenti motivi.

  • Ostacoli meccanici nel lume intestinale. malattie neoplastiche (benigne e maligne), polipi, difetti alla nascita (ad esempio "folding" della parete intestinale), e altri rompono processo di formazione di muoversi feci, tenendoli in una certa area. Ciò porta alla formazione di ingorghi e blocchi di feci, con il risultato che una persona è tormentata e disturbata da costipazione costante in assenza di qualsiasi motivo visibile.
  • Farmaci a lungo termine Con decorso a lungo termine del trattamento con antibiotici, antispastici, antidepressivi e farmaci alcuni altri gruppi possono sviluppare indebolimento del tono e della motilità intestinale, microflora squilibrio e altri disturbi che portano alla costipazione cronica negli adulti.
  • L'inattività fisica. Sedentario e / o sedentario stile di vita - la causa del ristagno nella zona pelvica, che influenzano l'apporto di sangue e innervazione dell'intestino e, di conseguenza, comporta un deterioramento della sua motilità e riduce la sensibilità del retto.

Cosa fare se un adulto viene torturato e preoccupato per la stitichezza persistente?

Prima di decidere cosa fare con la stitichezza in un adulto, è necessario identificare la causa dei disturbi intestinali. Se la permanenza delle feci, i problemi intestinali, i movimenti intestinali incompleti e altri sintomi di stitichezza sono costantemente osservati per diverse settimane o più, è necessario consultare un medico che prescriverà procedure diagnostiche per determinare la causa della stitichezza.

Se per ritardi di sgabello "permanenti" è implicito che non vi è alcun desiderio di avere un movimento intestinale in condizioni di viaggio o con malessere generale, è importante non permettere a questa condizione di durare più a lungo di diversi giorni. Con questo scopo è necessario usare lassativi sicuri. che contribuirà ad eliminare la stitichezza e rendere lo svuotamento delle viscere facile e indolore.

Eliminazione dei sintomi di stitichezza con MICROLAX ®

Microclastri MICROLAX sono progettati per eliminare rapidamente la stitichezza negli adulti. A causa del fatto che il farmaco ha un effetto diretto sul peso kalovyn denso, complicando evacuazione e non penetra ai maggiori sezioni dell'intestino, che può essere utilizzato da tutte le categorie di persone che sono preoccupati per la stitichezza (anche per il trattamento della gravidanza e in allattamento donne e bambini prima giorni della loro vita).

È conveniente e igienico usare i microtasti MICROLAX ®. Un microprocessore fornisce solo un uso e un suggerimento pratico semplifica questa manipolazione. A differenza di lassativi per uso orale, che possono "lavorare" nel più scomodo microlax momento l'azione ® previsti con elevata precisione: emollienti lo sgabello, il farmaco promuove facile intestinale entro 5-15 minuti dopo l'uso.

http://orebenkah.ru/zapor-u-rebenka/rebenka-muchajut-zapory-chto-delat.html

Cosa fare se un bambino ha stitichezza: misure adeguate

Per molti genitori, non esiste una malattia peggiore della stitichezza in un bambino. Questa violazione porta la piccola sofferenza e il dolore, che egli costantemente lamenta con i suoi genitori con l'aiuto di urla e pianto.

Cosa fanno i giovani genitori in questo caso? Come prevenire il problema?

Nella pratica pediatrica, la stitichezza nei bambini è comune. L'assenza di uno sgabello per diversi giorni, i dolorosi movimenti intestinali e l'abbandono del vaso, portano ansia a molti genitori. La stitichezza è il lento movimento delle feci attraverso l'intestino.

Questo problema può verificarsi nei neonati e in età prescolare, è anche la malattia più comune del tratto gastrointestinale. Molti genitori non attribuiscono alcuna importanza a questo e non vanno dai dottori, che danneggiano la salute del bambino.

Il principale fattore provocatore

La frequente stitichezza in un bambino è un fenomeno frequente, la causa principale della violazione è considerata malnutrizione. Il consumo di cibo per adulti porta a una sorta di "blocco" dell'intestino.

I genitori dovrebbero pensare a cibi inaccettabili nella dieta dei bambini, tra cui salato, affumicato, dolce, grasso, acido. Provoca anche stitichezza e mancanza di cibo nella dieta del bambino ricca di fibre.

Caratteristiche del problema in base all'età

Le cause della stitichezza nei bambini dipendono dall'età del piccolo paziente. Ci sono indicatori di frequenza delle feci normali nei bambini:

  1. Invecchiato dalla nascita a 9 mesi, la frequenza dei movimenti intestinali da 6 a 10 volte al giorno. Se il bambino è allattato al seno, le feci si verificano più spesso. Con la frequenza della sedia, la sua quantità è piccola - con un cucchiaino di consistenza pastosa. La causa della stitichezza nei neonati è la mancanza di consumo di acqua da parte della madre che allatta e nei bambini alimentati artificialmente - frequenti cambiamenti nella dieta e mancanza di bere. La stitichezza è considerata se le feci sono assenti per un giorno e la sua consistenza è solida.
  2. I bambini da 1 anno a 2,5 anni vanno in bagno almeno 6 volte a settimana, la sedia è già formata. Se il bambino ha la tendenza alla stitichezza, allora gli intervalli per andare al piatto aumentano, e la defecazione stessa è dolorosa.
  3. Nei bambini di età superiore ai 3 anni, la frequenza delle feci deve essere 1 volta al giorno o 2-3 giorni. Dipende dalla composizione del cibo consumato e dalla quantità di fluido consumato.

I sintomi della violazione

I bambini hanno costipazione:

  1. Organico (5%) si verifica in un bambino dalla nascita e sono il risultato di un difetto anatomico dei segmenti intestinali. Il sottosviluppo delle terminazioni nervose delle pareti intestinali porta al fatto che le sue sezioni inferiori si restringono e la parte superiore si espande. Rallenta il movimento delle feci. Questa patologia è rara. Spesso c'è un allungamento di una delle sezioni dell'intestino crasso, che inizia a muoversi in modo incontrollabile e forte, interrompendo il movimento delle feci verso l'uscita. Questa malattia si verifica nei bambini di 3-4 anni. I sintomi della stitichezza organica nei bambini sono una diminuzione del numero di movimenti intestinali e della loro breve durata. Un bambino ha un dolore ribollente, gonfiore e addominale dovuto all'accumulo di feci nell'intestino, quando l'ostacolo sopra descritto interferisce con la sua uscita.
  2. La stitichezza funzionale (95%) nei bambini è molto comune e dipende da molti fattori. Durante l'allattamento al seno, la qualità delle feci dipende dalla nutrizione della madre e dalla composizione degli alimenti complementari del bambino, un ruolo importante è giocato dalla mancanza di acqua. Su alimentazione artificiale - da frequenti cambi della miscela, dieta, mancanza di liquidi. L'eccesso nella dieta delle proteine ​​e dei grassi del bambino viola la regolarità della sedia. Ci sono costipazioni, se il bambino ha tali malattie: anemia da carenza di ferro, rachitismo, danni al SNC durante il parto, disbiosi intestinale, allergie alimentari. L'uso frequente di farmaci che stimolano la digestione, porta alla rottura dell'intestino e alla stitichezza. I sintomi della costipazione funzionale sono: feci forti, simili ai fagioli, tese durante i movimenti intestinali, che impiega un quarto del tempo a defecare, in un caso su quattro c'è una sensazione di intestino vuoto, una sensazione di ostruzione alle masse fecali durante movimenti intestinali e feci meno di 2-3 volte a settimana.

I bambini di età compresa tra 2 e 6 anni sono spesso imbarazzati per andare in bagno e frenare deliberatamente un movimento intestinale.

Spostarsi, abituarsi all'asilo o divorziare dai genitori, così come l'allenamento del vasino è un ostacolo psicologico al movimento intestinale. Il sostegno dei genitori è importante qui: è necessario parlare in tempo con il bambino e spiegare come andare in bagno.

Parere del Dr. Komarovsky sulle cause e il trattamento della stitichezza nei bambini:

Pronto soccorso

Cosa dovrebbero fare i genitori prima dell'esame medico per alleviare la sofferenza di un bambino che ha la stitichezza? In questo caso, è necessario pulire l'intestino della prole con un clistere. Per fare questo, utilizzare acqua bollita a temperatura ambiente, a cui è possibile aggiungere 1-2 cucchiaini di glicerina per migliorare l'effetto lassativo.

Per aiutare ad ammorbidire le feci è possibile utilizzare olio di vaselina, che non viene assorbito dall'intestino.

Il clistere è un aiuto di emergenza per la stitichezza, quindi non è consigliabile utilizzarlo costantemente, perché l'intestino non deve abituarsi a tale movimento intestinale. In questi casi, è meglio usare una candela con glicerina.

Un modo efficace per aiutare un bambino è un massaggio addominale. Per questo è necessario ruotare i movimenti in senso orario a partire dall'ombelico e aumentare gradualmente il cerchio di rotazione per massaggiare la pancia del bambino.

Basta fare un massaggio per due minuti, ma più volte al giorno.

Terapia successiva

Quando un bambino soffre di stitichezza, i genitori non dovrebbero ignorare una visita dal medico. Un pediatra deve prescrivere esami del sangue, urina, feci per elminti, un coprogramma e riferendoli allo specialista necessario: un endocrinologo, un chirurgo, un gastroenterologo, un neurologo e altri specialisti.

Il trattamento prevede il raggiungimento di un movimento intestinale regolare ogni giorno o ogni altro giorno, all'incirca nello stesso tempo. La sedia dovrebbe essere morbida e il movimento intestinale rapido e indolore.

Il trattamento per ogni bambino è individuale e duraturo. Quindi il problema psicologico può essere eliminato entro due anni.

Funzioni di alimentazione

Il primo elemento nel trattamento è la nomina di una dieta lassativa. Cambiare la dieta è punitivo, quindi per l'efficacia del trattamento si raccomanda di cambiare abitudini alimentari a tutti i membri della famiglia.

In questi casi è necessario:

  • limitare l'assunzione di cibo, portando ad un ispessimento delle feci: riso, dolci, pasta, latte di mucca, banane e mele con la buccia;
  • rifiutare i prodotti generatori di gas: pomodori, cavoli, funghi e legumi;
  • non usare caffè, tè, cioccolata - riducono la motilità intestinale, oltre a zuppe e gelatine avvolgenti;
  • Affinché le masse fecali si muovano più velocemente attraverso l'intestino, è importante includere cibi ricchi di fibre: frutta, verdura e cereali;
  • devi mangiare pane integrale e crusca;
  • puoi mangiare carne magra, burro, uova di gallina;
  • bere molta acqua bollita senza additivi o gas;
  • è necessario aggiungere al cibo più latticini: kefir, yogurt, yogurt.

Il bambino deve muoversi molto, giocare all'aperto, fare una passeggiata, andare in bicicletta, pattinare. Puoi fare ginnastica terapeutica, sotto forma di un gioco per offrire una varietà di esercizi volti a migliorare la motilità intestinale.

Trattamento farmacologico

In alcuni casi, il medico prescrive l'uso di lassativi. Il trattamento con tali farmaci dovrebbe essere non più di 2 settimane, altrimenti potrebbe esserci una dipendenza o effetti collaterali sotto forma di allergie o diarrea.

Fino a 3 anni di età, sono raccomandati preparati a base di lattulosio (Dufalac). Non ha effetti collaterali ed è sicuro per i bambini piccoli.

Antispastici e procinetici sono utilizzati per stabilizzare l'intestino ed eliminare i crampi. Gli antispastici dovrebbero essere assunti se il bambino ha dolore e fastidio nello stomaco. Qui vengono prescritti papaverina, No-Spa e candele con estratto di belladonna.

Prokinetics contribuire a migliorare il lavoro dello stomaco e dell'intestino, promuovere l'avanzamento delle feci. Uno di questi farmaci è Domperidone, che elimina il dolore e il gas, normalizza il movimento intestinale.

Inoltre, i bambini mostrano i preparati per il colagogo delle piante per migliorare le prestazioni del pancreas e della cistifellea. Per migliorare la microflora intestinale, sono raccomandati Bifidumbacterin, Linex e altri.

Medicina popolare

Delle ricette popolari più adatte ai bambini che mangiano crusca di grano e alghe. Hanno bisogno di bere molta acqua dopo aver bevuto. Si gonfiano dall'acqua nell'intestino e liquefanno le feci, il che contribuisce al rapido svuotamento.

La tintura delle foglie di senna è anche efficace - 1 cucchiaio. cucchiaio su un bicchiere d'acqua - è in grado di rilassarsi senza l'apparenza di spasmi. Il bambino dovrebbe essere dato un infuso di un cucchiaio 3 volte al giorno.

Per i bambini di neonati con costipazione, è meglio dare un olio vegetale qualche goccia prima di nutrirsi, e anche di bere acqua di aneto.

Meglio non sapere che trattare

La migliore prevenzione della stitichezza infantile è bere abbastanza liquidi, mangiare cibi ricchi di fibre, mantenere uno stile di vita attivo e passeggiate costanti.

I genitori dovrebbero immediatamente identificare e trattare le malattie del tratto gastrointestinale, i sistemi endocrino e cardiovascolare che causano la violazione.

È pericoloso?

Gli effetti della stitichezza non trattata sulle briciole possono essere spiacevoli e persino pericolosi. La stitichezza può portare a disbacteriosi, ragadi rettali, emorroidi, paraprociti, intossicazione del corpo, che si manifesta con letargia, pallore della pelle, mal di testa.

Entrare nelle sostanze che avvelenano il sangue causano malattie pustolose, desquamazione della pelle e ingiallimento. La costipazione frequente può portare a un sistema immunitario indebolito.

La costipazione nei bambini risponde bene al trattamento se la terapia è competente e tempestiva. Per il trattamento di disturbi di metodi, mezzi e droghe sufficientemente efficaci e sicuri.

È importante eseguire tutte le prescrizioni del medico, in base alle quali è possibile ottenere uno sgabello giornaliero in un bambino senza dolore e disagio.

http://stopvarikoz.net/gemorroy/soputstvuyushie/u-rebenka-zapor.html

Costipazione nei bambini Cosa succede se il bambino ha stitichezza?

I problemi digestivi si verificano praticamente in ogni bambino. Molto spesso, questo fenomeno è associato a cambiamenti legati all'età nel corpo o all'introduzione di alimenti complementari. Tuttavia, ci sono una serie di altri fattori che possono scatenare un disturbo del tratto digestivo. La stitichezza nei bambini si verifica almeno altrettanto spesso. In alcuni casi, apparentemente innocuo a prima vista, il problema può portare a problemi di salute davvero gravi. In alcuni casi, la stitichezza può indicare non solo un intestino stagnante, ma anche la presenza di una malattia pericolosa. Quali sono le cause e come trattare la stitichezza in un bambino?

Concetto di stitichezza

Stitichezza - una violazione delle viscere. È accompagnato da un aumento degli intervalli tra gli atti di defecazione rispetto alla norma fisiologica, che è considerata ottimale per una certa fascia di età di una persona. Chiamato anche stipsi insufficiente movimento intestinale.

La stitichezza negli adulti appare più spesso a causa dello stile di vita e della dieta sbagliati. Per quanto riguarda i bambini, qui tutto è molto più complicato. Ogni genitore dovrebbe essere particolarmente attento al benessere del bambino e alla sua sedia. La frequenza, il colore e la consistenza delle feci possono fornire informazioni importanti sulle condizioni del bambino e sul suo benessere. Dovresti anche prestare attenzione ai sintomi associati.

Stitichezza infantile: caratteristiche specifiche ed eziologia

Il fenomeno della stitichezza nei bambini è più specifico che negli adulti. La stitichezza in un bambino di età infantile o in un bambino di età superiore a 1,5 anni differisce significativamente tra di loro, non solo per motivi di origine, ma anche per i sintomi. Tale disfunzione intestinale può spesso segnalare la presenza di malattie croniche.

La costipazione in un bambino dovrebbe essere considerata non solo intervalli prolungati tra atti di defecazione. Anche le feci dolorose e eccessivamente strette dovrebbero essere un segnale di avvertimento. I genitori dovrebbero sempre essere consapevoli di quante volte alla settimana il loro bambino deve andare in bagno.

Quindi, i bambini spesso vengono svuotati tutte le volte che vengono nutriti. Il numero di movimenti intestinali può variare, data la presenza di allattamento al seno o di alimentazione artificiale. Nei bambini di età superiore ai 2 anni, le feci diventano più decorate, acquisiscono una struttura densa. Il numero di movimenti intestinali si riduce rapidamente. Pertanto, il bambino deve essere svuotato almeno una volta al giorno.

Quando ha senso sospettare la stitichezza in un bambino? I primi segni possono essere catturati nel modo seguente:

  • il bambino si lamenta di frequenti dolori addominali, comportamento irrequieto quando va in bagno;
  • il numero di movimenti intestinali è minimo (in un bambino sotto i 3 anni - meno di 6 volte a settimana, in un bambino di età superiore a 3 anni - meno spesso 3 volte a settimana);
  • le masse fecali sono troppo dense e secche;
  • la defecazione avviene con grande difficoltà, il bambino è teso;
  • defecazione accompagnata da dolore.

Se questa condizione non passa entro un giorno o due, allora c'è un motivo pesante per chiedere il parere di un medico. Stringere il viaggio in clinica può portare a costipazione cronica, che in futuro influenzerà significativamente la qualità e l'utilità della vita del bambino.

Cause e fattori di rischio

La costipazione in un bambino di 2 anni, così come la stitichezza in un bambino di 7 anni, è causata da un disturbo della motilità intestinale e dal lavoro del gruppo di muscoli del pavimento pelvico coordinato. Una serie di cause portano al verificarsi di una condizione simile, tra cui:

    Foto: cause di stitichezza nei bambini

cambiamento organico;

  • disturbi alimentari;
  • malattie dei denti;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • introduzione di esche artificiali (bambini sotto 1 anno);
  • la presenza di malattie croniche;
  • la disidratazione;
  • fattori psicologici;
  • anomalie dell'intestino congenito;
  • ingoiare un oggetto estraneo;
  • uso di miscele artificiali per l'alimentazione.
  • La comparsa di stitichezza nei neonati è considerata la più pericolosa. Molto spesso, questa condizione è causata da un'alimentazione scorretta, che impedisce alle sostanze nutritive di essere adeguatamente e uniformemente assorbite. Anche provocare lo sviluppo di stitichezza può una forte mancanza di fibra vegetale.

    Devi stare attento ai genitori con bambini emotivi e impressionabili. La costipazione in un bambino di 3 o 4 anni può comparire durante il periodo di allenamento vasino. La forzatura e l'eccessiva imposizione da parte dei genitori della motivazione sbagliata possono formare una forte convinzione psicologica nel bambino che andare in bagno è male.

    Nel tempo, questo problema potrebbe diventare più che serio. Il bambino può intendere ritardare l'atto di defecazione, che col tempo porterà alla perdita di sensibilità del retto e quindi alla stitichezza cronica.

    sintomatologia

    La stitichezza nei bambini non è solo l'assenza di un movimento intestinale per diversi giorni. Questa condizione si manifesta con un numero di sintomi. Sono tipici sia per i bambini che per i bambini più grandi:

    Scarsa appetito per la stitichezza in un bambino.

    • feci strette e asciutte;
    • kolomazanie - sulla biancheria intima del bambino rimangono tracce caratteristiche;
    • sangue nelle feci, biancheria intima, su carta igienica;
    • dolore addominale;
    • mancanza di appetito;
    • malessere generale;
    • preoccupazione.

    Stitichezza frequente indicano malfunzionamento del tratto gastrointestinale. I genitori dovrebbero prima di tutto prestare attenzione al benessere del bambino. Se, oltre alla stitichezza, è presente sintomatologia - nausea, febbre, vomito, allora il bambino ha bisogno di uno specialista qualificato.

    Varietà di stitichezza nei bambini

    In medicina, ci sono diverse varietà di stitichezza nei bambini. Hanno le loro caratteristiche, così come un approccio individuale al trattamento.

    • funzionale - questo tipo di disturbo è caratteristico dei bambini. Appare in connessione con la rottura del colon.
    • organico - si verifica quando anomalie genetiche congenite dell'intestino crasso. È possibile rilevare la disfunzione praticamente immediatamente, poiché spesso il bambino non è in grado di svuotare l'intestino da solo.
    • acuto - è un improvviso ritardo della defecazione. Può verificarsi a causa di un cambiamento nel tipo di cibo, un cambiamento nella zona climatica e l'ambiente. Inoltre, il problema può verificarsi a causa di disturbi psicologici o dopo l'assunzione di alcuni farmaci. Questo tipo di costipazione di solito scompare da solo, senza richiedere ulteriori interventi medici.
    • falso - si verifica principalmente nei neonati. Il disturbo è associato ad un maggiore assorbimento del latte materno e alla formula per l'alimentazione. La disfunzione scompare dopo la normalizzazione della nutrizione.
    • episodico - può essere osservato come un disturbo aggiuntivo in un'altra malattia, che è accompagnata da febbre, che porta alla disidratazione e malfunzionamento dell'intestino.
    • cronica - caratterizzata da un ritardo episodico nelle feci. Periodicamente, il bambino soffre di difficoltà nelle feci sotto forma di feci secche e disidratate.

    Quando si sceglie un trattamento per la stitichezza, è necessario prendere in considerazione assolutamente tutte le caratteristiche del bambino: la sua età, lo stato di salute, così come la presenza o l'assenza di disturbi cronici.

    Come trattare la stitichezza nei bambini

    Prima di iniziare a trattare il tuo bambino, devi dargli il primo soccorso. Questo vale per i bambini. Le misure di primo soccorso per i bambini sono:

    1. Se il bambino è irrequieto e non defeca a lungo, vale più spesso la pena prenderlo tra le braccia e massaggiare dolcemente l'addome ogni volta.
    2. Le misure di emergenza sono le candele per la stitichezza, destinate al trattamento dei neonati. Se le candele sono ancora necessarie, è meglio optare per le supposte con glicerina.
    3. A volte l'unico metodo di emergenza è un clistere di olio. È meglio prima consultare il medico sulla fattibilità del suo uso.
    4. Se il bambino ha il tempo di svezzare dal seno, allora non dovresti farlo in modo brusco. Questo dovrebbe essere fatto molto gradualmente, e per sostituire il latte, è necessario scegliere una miscela con bifidobatteri e probiotici.

    Per quanto riguarda il trattamento dei bambini più grandi, è opportuno usare alcuni farmaci. Tra questi ci sono:

    Questi farmaci sono comunemente usati dai pediatri per trattare la stitichezza nei bambini di età diverse. Ciò è dovuto alla loro sicurezza per la salute dei bambini e all'effetto duraturo. La dose viene sviluppata dai medici individualmente per ogni bambino. Inoltre, questi farmaci non creano dipendenza, quindi possono essere utilizzati per lungo tempo se il bambino soffre di stitichezza cronica.

    Quale pericolo è stitico?

    La stitichezza è pericolosa per tutti i bambini, sia che si tratti di un bambino di 2 o 6 anni. Indipendentemente da questo fattore, il bambino può soffrire molto. Tuttavia, più il bambino è piccolo, più pericoloso per lui la stitichezza. Un bambino può essere influenzato da molti fattori negativi, tra cui:

    • la costipazione interrompe la motilità dell'intero tratto digestivo, che può causare nausea e vomito e, successivamente, la disidratazione;
    • la stitichezza contribuisce all'accumulo di sostanze tossiche nell'organismo e al loro assorbimento nel sangue, che può avvelenare il bambino;
    • con una costipazione prolungata in un bambino, le feci diventano molto duri, il che può portare a crepe e persino a lacrime della mucosa rettale, con il passare del tempo il bambino potrebbe anche avere paura della defecazione.

    Aiutare un bambino dovrebbe essere di emergenza. Nel caso in cui il cambio di dieta non aiutasse in breve tempo, il bambino dovrebbe essere portato dal medico ed esaminato per identificare la causa alla radice della malattia.

    Come proteggere il tuo bambino dalla stitichezza

    Un aspetto importante della salute completa del bambino - la cura dei suoi genitori. È un'attitudine attenta a tutti i cambiamenti nelle condizioni del bambino che è in grado di proteggerlo da tali malattie come la stitichezza. L'aiuto reso al bambino in modo tempestivo può migliorare significativamente la sua salute e salvarlo dalle complicanze della stitichezza, del dolore addominale e delle coliche.

    La chiave per il corretto funzionamento dell'intestino di un bambino di qualsiasi età è la conformità con le regole nutrizionali, la sua attività sufficiente e l'osservanza del regime giornaliero. I genitori dovrebbero tenere d'occhio tutto ciò.

    dieta

    Quando i genitori non sanno cosa fare con la stitichezza a lungo termine nei bambini, vale la pena prendersi cura della loro alimentazione. La dieta varia a seconda dell'età del piccolo paziente. Quindi, se la stitichezza sta torturando un bambino che viene allattato dalla madre, allora la madre dovrà seguire la dieta. Nella dieta della mamma dovrebbe includere:

    • Frutta e verdura
    • Minestre leggere;
    • polenta;
    • Latticini;
    • Varietà a basso contenuto di grassi di carne e pesce.

    Se c'è una stitichezza in un bambino dai 2 ai 7 anni, il cibo dovrebbe consistere dei seguenti piatti e prodotti:

    • vinaigrette;
    • insalate;
    • Piatti di verdure;
    • Latticini;
    • minestre;
    • Succhi di frutta
    Latticini da costipazione in un bambino

    Puoi dare pesce e carne di pollame, e la ricotta e altri frutti di latte acido possono essere risucchiati con zucchero o miele. I latticini fermentati presi prima di coricarsi possono dare un effetto particolarmente positivo. Di solito la stitichezza scompare al mattino.
    Tra le altre raccomandazioni oltre alla nutrizione, vale la pena notare l'osservanza del sonno e del riposo, una sufficiente attività fisica, nonché la possibilità di utilizzare alcuni metodi tradizionali di terapia.

    Per quanto riguarda l'alimentazione del bambino, vale la pena conoscere l'elenco di prodotti che non dovrebbero essere somministrati in alcun modo a bambini che soffrono di stitichezza. Tra questi ci sono:

    • Pane bianco;
    • Semolino e porridge di riso;
    • Caffè forte, tè, gelatina e cacao;
    • Aglio, cipolla, ravanello;
    • Pasta e pasta;
    • Alimenti proteici e grassi.

    Regolazione dello stile di vita

    Dallo stile di vita del bambino dipende dalla sua salute. Molti genitori pensano che questo elemento non influenzi la sedia del bambino, ma non è affatto così. Lo stile di vita sedentario, che il bambino sostiene guardando i cartoni animati o giocando ai videogiochi, ha un effetto negativo sulla peristalsi intestinale. Iniziare a combattere la stitichezza frequente è necessaria con l'attività fisica di un piccolo paziente.

    Un altro elemento importante è la dieta. Se il corpo del bambino si abitua all'ingestione di cibo alla stessa ora del giorno ogni giorno, allora il sistema digestivo del bambino diventerà migliore per digerire il cibo e, quindi, per funzionare meglio. E ovviamente non bisogna dimenticare che il sistema digestivo del bambino è più vulnerabile. Ciò significa che devi nutrirlo come cibo leggero e sano possibile.

    E naturalmente uno dei momenti più importanti è la modalità di attività e riposo. Un bambino, a partire da 3 anni, dovrebbe già avere un modello di sonno stabilito. Quindi, quando il corpo del bambino si abitua a vivere secondo il regime, la digestione sarà migliorata e il bambino sarà espulso come un orologio.

    L'efficacia dei rimedi popolari nella lotta contro la stitichezza nei bambini

    Cercando di aiutare un bambino con costipazione, vale la pena ricordare che non tutti i metodi sono ugualmente buoni. Abbastanza spesso, cercano di alleviare la stitichezza nei bambini con l'aiuto di metodi popolari. È spiegato dalla loro autenticità e naturalezza. Ci sono anche casi in cui i bambini non possono essere aiutati con le medicine - la loro ricezione è semplicemente impossibile. È in tali situazioni che i medici raccomandano alcuni metodi di terapia popolare.

    • Al bambino dovrebbe essere data più acqua pulita. Allo stesso tempo, un'altra bevanda, che sia latte, succo o tè, non è affatto utile nella lotta contro la stitichezza.
    • Le verdure bollite aiuteranno il tuo bambino nella lotta contro la stitichezza. Puoi nutrire il bambino con carote bollite, barbabietole.
    • Mangiare frutta può anche aiutare con costipazione. Particolarmente buono nel caso del risultato della ricezione di prugne secche.

    I bambini possono anche prendere il tè. Solo la preparazione non dovrebbe essere tradizionale. Invece, è possibile utilizzare un decotto utile di foglie di lampone e fichi. Anche i latticini, come il kefir, ubriaco prima di coricarsi, saranno di grande aiuto.

    http://medikym.ru/zapor-u-rebenka/

    Come trattare la stitichezza in un bambino? Cosa fare, cosa dare la medicina?

    I problemi intestinali nei bambini piccoli e in età prescolare non sono rari. Anche se il bambino è preoccupato per lo stomaco, non può sempre lamentarsi con sua madre. Per i genitori, è importante notare in tempo se il bambino non ha avuto una sedia per un lungo periodo di tempo o una "grande" escursione lo ferisce e cerca di aiutarlo a liberarsi della stitichezza.

    La stitichezza è una conseguenza del lento trasporto delle feci attraverso l'intestino. Ci sono molte ragioni per questa condizione e può verificarsi a qualsiasi età. Nei bambini, questa è la malattia più comune dell'apparato digerente, anche se molti genitori non attribuiscono molta importanza a questo problema e non ritengono necessario mostrare il bambino al medico. Inoltre, non tutte le madri sanno quale frequenza delle escursioni al piatto è normale per un bambino di una o dell'altra età e non prestano particolare attenzione alla natura della sedia del bambino.

    Che cosa è considerata stitichezza in un bambino?

    A partire dall'età di un anno e mezzo, il bambino fa una cacca 1-2 volte al giorno e la sua sedia non è più pastosa, ma decorata. Con una tendenza alla stitichezza, gli intervalli tra i movimenti intestinali sono allungati e l'atto di svuotarsi può essere difficile. La stitichezza è anche considerata una sgabello con una frequenza normale, se è accompagnata da dolore e feci congestionate.

    I genitori dovrebbero prestare attenzione a tali "campane" che segnalano una violazione della funzione intestinale in un bambino:

    • un bambino di età inferiore a 3 anni va in bagno meno di 6 volte a settimana;
    • di età superiore ai 3 anni, il bambino ha meno di 3 movimenti intestinali a settimana;
    • il bambino si lamenta di dolori addominali, nei bambini, manifestano pianto e ansia;
    • il processo di defecazione è accompagnato da dolore, tensione, si verifica con difficoltà;
    • lo sgabello ha un carattere anormale: è separato da piccoli frammenti "secchi" (feci di pecora) o forma una massa molto densa sotto forma di un cilindro spesso;
    • si osserva uno svuotamento incompleto.

    L'insorgenza sistematica di tali sintomi dovrebbe essere la ragione per andare dal medico pediatrico. La durata dei segni di stitichezza per più di 3 mesi parla già del decorso cronico della malattia.

    Perché i bambini vengono stitpati?

    Se non si identificano e si eliminano le cause dei ritardi delle feci, la stitichezza può diventare cronica, e quindi eliminarle non sarà facile. Molti adulti soffrono da anni di stitichezza, che hanno origine nell'infanzia. Cercare i movimenti intestinali regolari con clisteri e lassativi è privo di significato, se non si eliminano i fattori che provocano la malattia.

    Costipazione organica

    Tra i motivi che portano alla stitichezza nei bambini, l'organico è improbabile. In questo caso, violazioni della defecazione - una conseguenza di anomalie intestinali, congenite o acquisite. Anormalità congenite, come l'allungamento del colon sigmoideo e la mancanza di innervazione dell'intestino crasso, all'età di 2-3 anni sono già di solito rilevate e curate, poiché appaiono acutamente e praticamente fin dai primi giorni di vita di un bambino.

    Per eliminare la costipazione organica in un bambino in età prescolare dovrebbe, se la mancanza di auto-sgabello, si è verificato sullo sfondo della nutrizione e dello stile di vita normali ed è accompagnato da sintomi di indigestione. Il gonfiore, il ribollire, il dolore addominale possono essere causati dall'accumulo di masse fecali e gas nell'intestino a causa dell'ostruzione in esso. Questi possono essere tumori, polipi, aderenze, che portano all'ostruzione acuta o cronica. Il trattamento in questa situazione è di solito chirurgico.

    Nella maggior parte dei casi, i problemi intestinali nei bambini sono funzionali e psicologici.

    Stitichezza funzionale

    La stitichezza funzionale può essere dovuta a:

    • scarsa nutrizione del bambino per lungo tempo, con predominanza di cibi proteici e grassi nella dieta e mancanza di fibra vegetale;
    • mancanza cronica di liquidi in violazione del regime di consumo, quando il bambino beve poco o riceve l'umidità esclusivamente dalle bevande "sbagliate" (non acqua, ma succo, tè, limonata, ecc.);
    • squilibrio della microflora intestinale, che si sviluppa sullo sfondo della terapia antibatterica e dei disturbi alimentari e porta a processi putrefattivi e scarsa peristalsi;
    • allergie alimentari, a seguito delle quali le istamine rilasciate danneggiano le pareti intestinali;
    • carenza di enzimi, quando a causa di patologie congenite e malattie del tubo digerente, questo o quel cibo è mal elaborato nell'intestino;
    • infezioni da elminti, in cui le invasioni elmintiche distruggono la funzione intestinale;
    • rachitismo, che è accompagnato da un tono ridotto di tessuto muscolare, compresi quelli situati nelle pareti intestinali;
    • carenza di ferro nel corpo, a causa della quale si sviluppa la fame di ossigeno dei muscoli intestinali;
    • ipoofunzione tiroidea, la cui manifestazione clinica è costipazione;
    • violazioni dello svuotamento riflesso a causa di lesioni del sistema nervoso;
    • abuso di farmaci che colpiscono il tratto digestivo (enzimi, probiotici, fissativo, antiacidi);
    • uso frequente di lassativi, clisteri, che porta alla scomparsa dell'urgenza e della dipendenza dell'intestino dalla stimolazione esterna, perdita della loro capacità di liberarsi delle loro masse fecali.

    Questi fattori portano a una violazione della funzione motoria dell'intestino: ridurre la sua motilità, tonificare le pareti, danneggiare la mucosa. Di conseguenza, il movimento degli scarti digestivi rallenta e si forma una "congestione".

    Costipazione psicologica nei bambini

    La stitichezza dovuta a motivi psicologici, sono anche funzionali in natura, ma si distinguono in un gruppo separato a causa della differenza negli approcci terapeutici.

    L'impulso "in grande stile" nasce dopo le feci, a causa della motilità intestinale, raggiunge le sue parti inferiori e irrita i recettori nervosi lì. A differenza dei bambini di età inferiore ad un anno, nei bambini più grandi il processo di defecazione è deliberato ed è controllato dal sistema nervoso centrale. Ma se il bambino si trova in condizioni disagevoli, può trattenere a lungo l'impulso, preferendo soffrire, piuttosto che andare in bagno in un posto insolito. La soppressione del riflesso allo svuotamento porta all'accumulo delle feci, la sua compattazione, che al momento della defecazione provoca dolore e lesioni all'ano.

    Tali problemi si verificano spesso nei bambini nel periodo di abituarsi all'asilo, quando cadono in un luogo sconosciuto (in un ospedale, lontano) e in altre situazioni. La stitichezza può essere accompagnata da un allenamento vasino di bambini di 2-3 anni. Il contenimento cosciente della defecazione e il prolungato disprezzo dell'urgenza prima o poi portano al "rilassamento" del meccanismo delle feci, la stitichezza acquisisce un decorso cronico. Un bambino può avere paura delle cince anche in condizioni normali, poiché sta già riflettendo il dolore in modo riflessivo.

    Costipazione transitoria

    Ogni bambino può avere una costipazione "una tantum" quando mangia qualcosa di fissativo, si ammala di febbre e segni di disidratazione, o si surriscalda all'esterno nel calore. La compattazione delle feci in questo caso è dovuta ad errori nutrizionali e temporanea mancanza di fluido nel corpo, la cui correzione porta di per sé al ripristino della normale consistenza e periodicità delle feci. In questa situazione, non è necessario adottare misure radicali per eliminare la stitichezza, è sufficiente stabilire la dieta "giusta" e il regime alimentare.

    Perché è necessario trattare la stitichezza in un bambino?

    La stitichezza in un bambino non è solo la difficoltà di andare in bagno. Il movimento intestinale ritardato sistematico può avere un effetto dannoso sul tratto digestivo e su tutto il corpo. La stitichezza cronica in un modo o nell'altro può causare i seguenti effetti:

    1. La violazione del processo di digestione in caso di stitichezza comporta uno scarso assorbimento di nutrienti, vitamine, microelementi, che minaccia lo sviluppo di anemia, debolezza, diminuzione dell'immunità.
    2. Allo stesso tempo, i prodotti di decomposizione dalle feci accumulate attraverso le pareti intestinali vengono assorbiti nel sangue e avvelenano il corpo. Segni di intossicazione possono manifestarsi in letargia, sonnolenza, diminuzione dell'attività, anoressia, ecc.
    3. La stagnazione nell'intestino contribuisce a disarmonia nell'equilibrio della microflora benefica e patogena, che non può che influire sulla resistenza del corpo alle malattie e al processo di digestione.
    4. Le masse di feci estendono le pareti intestinali, aggravando ulteriormente la stitichezza, causando infiammazione della membrana mucosa, dolore spastico, aumento della formazione di gas, alterazione della circolazione sanguigna locale.
    5. Stitichezza persistente porta a crepe rettali, sanguinamento dall'ano, dolore. Il bambino ha paura di andare in bagno, sviluppa problemi neurologici.

    Come aiutare il bambino a soffrire di stitichezza?

    Se tutti i tentativi di cacca finiscono inutilmente, il compito dei genitori è quello di alleviare la condizione del bambino, per aiutarlo a far fronte alla stitichezza. Anche se ai bambini in età prescolare sono ammessi molti lassativi, i genitori dovrebbero cercare di non ricorrere a loro senza prescrizione medica.

    Le supposte di glicerolo e un clistere purificante sono molto adatti come primo soccorso a un bambino. Le supposte rettali con glicerina sono usate anche per i neonati, sono sicure ed efficaci.

    In assenza di candele, puoi fare un clistere da un bicchiere di acqua fredda bollita. Si consiglia di aggiungere 1-2 piccoli cucchiai di glicerina all'acqua per il clistere. A volte si consiglia di fare un clistere da soluzione salina, ma può causare bruciore e dolore.

    Quando si imposta il clistere è necessario rispettare le misure di sicurezza.

    1. La pera deve essere disinfettata e lubrificata con una punta di olio o crema per bambini.
    2. L'acqua può essere usata solo fredda, non più calda della temperatura ambiente, altrimenti viene assorbita nell'intestino, intrappolando prodotti tossici, escrementi di feci stagnanti.
    3. Non puoi versare molto liquido nel retto, poiché puoi ferirlo o allungarlo, causare dolore e spasmi acuti.

    Queste misure dovrebbero essere sufficienti per ottenere un effetto lassativo a casa, dopo di che il bambino ha bisogno di chiamare il medico o portarlo dal pediatra alla clinica. Non si dovrebbe spesso ricorrere a tali mezzi, in quanto non si tratta di un trattamento, ma di una temporanea eliminazione dei sintomi della defecazione ostruita.

    È urgentemente necessario consultare un medico, non cercare di fare un clistere, se il bambino ha:

    • forte dolore addominale, gorgoglio, sintomi di intossicazione;
    • sangue dall'ano;
    • comazoania involontaria, quando, sullo sfondo di costipazione persistente, le feci molli fuoriescono.

    Trattamento della stitichezza infantile

    Se il bambino è preoccupato per la stitichezza, i genitori non possono ignorare questo fatto e cercare di affrontare il problema da soli. La soluzione a questo problema dovrebbe essere presa da un pediatra che prescriverà test (sangue, urina, coprogramma, feci per i vermi) e indirizzerà il bambino agli specialisti giusti: un chirurgo, un gastroenterologo, un endocrinologo, un neurologo, ecc.

    Il complesso delle misure terapeutiche dovrebbe mirare a ottenere una pulizia regolare e naturale degli intestini del bambino (ogni giorno o almeno ogni altro giorno), preferibilmente alla stessa ora. La defecazione del bambino deve avvenire senza tensioni, masse fecali di densità e consistenza normali.

    Il trattamento della stitichezza in un bambino è un caso individuale che tiene conto di tutti i fattori disponibili: la gravità della malattia, le sue cause, la presenza di dolore, l'età e le caratteristiche psicologiche del bambino e le malattie concomitanti. I genitori devono essere preparati che il trattamento durerà più di un mese. Il completo ripristino delle funzioni intestinali e l'eliminazione dei problemi psicologici del bambino associati a questo possono richiedere fino a 2 anni.

    Dieta terapeutica

    Di norma, il primo esercizio per la stitichezza è prescritto una dieta lassativa. Questo è uno dei collegamenti più importanti, senza il quale la lotta contro la stitichezza è impossibile. Tuttavia, non è così facile organizzare cibo salutare per il bambino. Molto spesso, i medici chiedono ai genitori di cambiare le abitudini alimentari di tutta la famiglia, quindi sarà più facile per il bambino sopportare la "privazione" e adattarsi a una nuova dieta.

    1. Rifiuta dal cibo che causa ispessimento delle feci. Si tratta di pasticcini, porridge di riso, maccheroni, latte intero, frutta, banane e mele non sbucciate.
    2. Per escludere i prodotti generatori di gas: cavoli, legumi, funghi, pomodori.
    3. Non mangiare piatti che riducono la peristalsi intestinale. Si tratta di prodotti contenenti tannino e caffeina (tè, caffè, cacao, cioccolato, mirtilli), zuppe avvolgenti e cereali, gelatina.
    4. Per il trasporto rapido di masse fecali attraverso l'intestino, devono essere formate in quantità sufficiente. Per questo menu è basato su piatti contenenti fibre grossolane. Queste sono verdure, frutta, cereali. È utile aggiungere la crusca al cibo, mangiare pane integrale. La quantità di fibra raccomandata per il consumo da parte dei bambini di età superiore a 2 anni è calcolata a partire dall'età del bambino: è pari al numero di anni completi del bambino più 10 grammi nella parte superiore.
    5. Il resto della dieta è completato da prodotti "neutri": carne magra, uova di gallina, oli.
    6. Il bambino dovrebbe bere molto, nel cuore del regime di bere - acqua pura non bollita (filtrata, imbottigliata) senza gas, senza additivi.
    7. Assicurati di alimentare una quantità sufficiente di prodotti a base di latte fermentato. Questi sono yogurt senza additivi, kefir, yogurt, bifidon-drink.
    8. Se a un bambino viene diagnosticata una infiammazione a livello intestinale, questo viene tradotto in una dieta rigorosa - tabella numero 3 o numero 4 per bambini.

    Routine quotidiana

    Importante nel trattamento della stitichezza infantile è dato all'organizzazione di un regime giornaliero stabile. È necessario che i pasti, le gite in bagno, ecc. è sempre successo in un certo momento. Così il bambino svilupperà l'abitudine di svuotare quotidianamente l'intestino all'incirca nello stesso momento, meglio al mattino. Allo stesso tempo, sarà pronto per l'atto di defecazione, sia psicologicamente che fisiologicamente.

    Inoltre, i genitori dovrebbero instillare nel bambino l'abitudine di iniziare la mattina con una tazza di acqua fresca e caricare. Se, dopo aver bevuto acqua, il desiderio di andare in bagno non si è verificato, il bambino ha bisogno di riscaldarsi, fare colazione e riprovare a pokakat.

    L'attività fisica dovrebbe verificarsi anche durante il giorno. La ginnastica aiuta a migliorare la motilità intestinale e la promozione di detriti alimentari lungo il tratto digestivo. Gli esercizi sono particolarmente utili:

    • squat;
    • pendii;
    • oscilla dritto e gambe piegate;
    • portando le ginocchia allo stomaco;
    • esercizi addominali.

    Pattinaggio, ciclismo, corsa, giochi all'aperto: qualsiasi movimento coinvolge la parete addominale anteriore e fa lavorare i muscoli intestinali. Ai bambini piccoli può essere offerto di allenarsi in modo giocoso: spargere le perline sul pavimento e raccoglierle, completamente inflessibili, sollevandole ciascuna, ecc.

    Recupero della defecazione

    Se hai problemi di stitichezza, devi insegnare al bambino, non importa quanto strano, il modo giusto di fare schifo.

    1. Dobbiamo spiegare al bambino che il dottore presto guarirà il suo culo, quindi andare in bagno non farà male. Anche se ora è sgradevole, devi ancora provare a fare schifo allo stesso tempo.
    2. Il bambino ha bisogno di creare un ambiente confortevole. Se va al piatto, quindi compra un piatto conveniente, assicurati che non sia freddo. Lasciare il bambino da solo nel bagno o sostenerlo moralmente - ogni genitore conosce meglio suo figlio. La cosa principale è non rimproverarlo in nessuna circostanza e lodare con successo.
    3. La postura più efficace per lo svuotamento: accovacciata, gambe pressate allo stomaco. Se sei seduto, metti una panchina sotto i piedi. Puoi massaggiare l'addome con le mani. Per aiutare il processo di defecazione, il bambino può, se è a un ritmo veloce per attirare e rilassare l'ano o premere il dito sul punto tra l'ano e il coccige.

    Aiuto farmacologico: cosa dare un bambino alla stitichezza?

    Se necessario, il medico prescriverà un trattamento con farmaci lassativi. Poiché i lassativi possono creare dipendenza, così come gli effetti collaterali sotto forma di allergie, diarrea medicinale e altri problemi, questi non devono essere trattati nei bambini per più di 2 settimane.

    I bambini di età inferiore a 3 anni possono usare lassativi a base di lattulosio, ad esempio Duphalac e i suoi analoghi. È un farmaco sicuro, prescritto anche per le donne incinte per aumentare il volume delle feci e stimolare delicatamente la peristalsi intestinale. Il dosaggio di Duphalac aumenta gradualmente, iniziando con 5 ml di sciroppo, e poi anche gradualmente ridotto.

    Eliminare il lavoro lento dell'intestino e rimuovere gli spasmi in esso sono progettati farmaci di due gruppi: procinetici e antispastici. Il primo attiva in modo significativo il tratto digestivo, iniziando con l'espulsione del cibo dallo stomaco e terminando con il viraggio dell'intero intestino. Uno di questi farmaci - Domperidone, normalizza le feci, allevia il dolore addominale ed elimina il gas. I bambini vengono prescritti prima dei pasti per 0,5 - 1 compressa 3 volte al giorno durante il mese. I bambini ricevono la medicina come un liquido.

    In caso di disturbi intestinali, che si manifestano in spasmi (la cosiddetta sindrome dell'intestino irritabile), ai bambini vengono prescritti antispastici - No silo, papaverina, belladonna in candele per una o una settimana e mezza.

    Farmaci coleretici vegetali come Hofitol sono anche mostrati a bambini con un debole per la stitichezza. Il loro compito è quello di colmare la carenza di succhi digestivi, stimolando la produzione di secrezioni biliare e pancreatiche. Ciò consente al bambino di assimilare meglio il cibo e rimuovere rapidamente i suoi residui non elaborati dal corpo.

    I preparati contenenti bifidobatteri e lattobacilli sono raccomandati per tutti i bambini con costipazione per il trattamento della disbatteriosi, il ripristino della flora intestinale sana. Questi includono Linex, Bifidumbakterin, Hilak Forte e altri.

    Trattamento della stitichezza nei rimedi popolari dei bambini

    Per aiutare il corpo del bambino a far fronte alla stitichezza e per stabilire un normale movimento intestinale può essere utilizzato metodi popolari.

    1. Crusca di grano e alghe sono lassativi naturali. Possono essere aggiunti al cibo o presi direttamente dal cucchiaio, molta acqua. Negli intestini, si gonfiano dall'acqua, aumentano il volume delle masse fecali e le diluiscono, facilitando l'escrezione efficace. Dosaggio di crusca - 15 - 50 g al giorno, polvere di alghe - 1-2 cucchiaini.
    2. Infuso di foglie di senna (1 cucchiaio da tavola per bicchiere d'acqua), preparato la sera, al mattino ceppo, dare al bambino 1 cucchiaio fino a 3 volte al giorno. Ha un effetto lassativo, senza causare crampi addominali.
    3. Strofinare le foglie dei fianchi con lo zucchero o spremere il succo dai fiori in acqua di sorgente, dare al bambino più volte al giorno.

    Ci sono dozzine, se non centinaia, di popolari ricette lassative. Ma non dimenticare che non tutte le medicine naturali sono adatte ai bambini. È improbabile che un bambino accetti di bere succo di cipolla amaro, astringente, fresco o patate. Può rifiutare l'infusione, che è necessario prendere gli occhiali.

    Scegliendo una ricetta per un bambino, devi cercarne una che agisca in modo delicato, indolore e che non odi prenderlo. I rimedi universali a cui piacciono tutti i bambini sono i frutti secchi (prugne, albicocche secche) e i decotti (acqua di uva passa). Ecco alcune altre ricette che normalizzano lo svuotamento, che sono applicabili in situazioni di stitichezza nei bambini:

    • macinare i piselli in polvere, dare al bambino un cucchiaino ogni giorno;
    • prendere 3-4 volte al giorno un budino di farina d'avena o un ricco decotto di prugne;
    • i bambini che amano il salato possono ricevere un cavolo sottaceto;
    • preparare il tè con ciliegie o mele secche;
    • 3 volte al giorno, mangiare un "dessert" da una miscela di miele e succo di aloe (100 g l'uno e l'altro per insistere per almeno 3 ore, prendere 1 cucchiaio prima dei pasti per un'ora).

    Tutte queste misure sono ciò che ciascun genitore è in grado di fare. Se un bambino ha la stitichezza psicogena, che, nonostante il trattamento sintomatico, continua ad infastidire il bambino, non trascurare il parere di uno psicologo. Forse uno specialista sarà in grado di identificare le vere cause della stitichezza situazionale e di aiutare nella soluzione di questo problema.

    http://stopgemor.ru/kak-lechit-zapor-u-rebenka-chto-delat-kakoe-dat-lekarstvo/

    Altri Articoli Su Vene Varicose

    Dopo l'intervento per l'idrocele, cioè l'edema del testicolo, è molto importante seguire rigorosamente tutte le raccomandazioni di uno specialista. Prima di tutto, si raccomanda che tali pazienti dimentichino temporaneamente gli indumenti stretti.