Analoghi economici di pentossifillina e sostituti della droga: una lista con i prezzi

Una delle cause più comuni di ictus e infarto del miocardio è una violazione della coagulazione del sangue e il deterioramento della circolazione sanguigna in generale.

Tali condizioni patologiche comportano molte altre malattie del sistema cardiovascolare, del cervello e di altri organi interni della persona.

Per evitare tali problemi, i medici moderni spesso prescrivono pentossifillina.

Anche se ci sono un certo numero di prodotti meno costosi da entrambi i produttori nazionali e importati, il cui principio attivo è identico al farmaco sopra menzionato.

Per selezionare analoghi analoghi economici del farmaco, è necessario conoscere la composizione del farmaco e il principio della sua azione. La sostituzione per una versione economica è consentita solo con il permesso del medico.

Pentossifillina è una sostanza attiva con lo stesso nome, che ha un effetto benefico sulla condizione dei vasi sanguigni e del muscolo cardiaco.

Oggi è il miglior farmaco che svolge le seguenti funzioni:

  1. Migliora la circolazione del fluido biologico nei tessuti del corpo, principalmente nei tessuti del cervello.
  2. Prevenzione dello sviluppo di sclerosi e trombosi.
  3. Normalizzazione delle caratteristiche qualitative e quantitative del sangue.

Come sostituire questo farmaco e come scegliere farmaci generici più economici? È necessario scegliere droghe importate (bielorusso o ucraino), così come droghe domestiche, che includono pentossifillina.

I prezzi medi della pentossifillina nelle farmacie dipendono dal dosaggio e dal metodo di rilascio, nonché dal paese di origine.

Ad esempio, l'imballaggio di un medicinale dalla Repubblica Ceca in compresse (20 pezzi ad una concentrazione di 400 mg) costa 310-340 rubli. Il farmaco prodotto in Russia è relativamente economico.

Va ricordato che il medicinale (l'originale o i suoi succedanei sostitutivi) deve essere usato esclusivamente come prescritto dal medico.

Analoghi di produzione russa

La tabella seguente contiene un elenco di generici pentossifillina in fiale e compresse.

  1. Recupero dopo un ictus o ictus ischemico.
  2. Complicazioni del diabete che hanno causato il deterioramento dei vasi sanguigni.
  3. Condizione dopo infarto
  4. Disturbi del sonno di varie eziologie.
  5. Vertigini e frequenti emicranie.
  6. Patologia della circolazione del sangue dell'orecchio medio.
  7. Asma bronchiale.
  8. Rifornimento di sangue interrotto al cervello.

Disponibile sotto forma di compresse, confetti, soluzione iniettabile. Ottimo aiuto con difficoltà respiratorie, asma bronchiale, bronchite.

È raccomandato come coadiuvante per migliorare la circolazione sanguigna.

Sostituti ucraini

    Latro. Il costo di 130-160 rubli. È raccomandato per la saturazione di sangue con ossigeno e per la stimolazione della circolazione cerebrale.

Normalizza rapidamente il rapporto tra globuli rossi e piastrine nel fluido biologico. Disponibile sotto forma di una soluzione. Pentoxifylline-Health. Il costo di 60 rubli. Il farmaco è disponibile sotto forma di soluzione iniettabile.

Efficace nella lotta contro l'aterosclerosi, le complicanze del diabete e le placche di colesterolo.

  • Pentotren. Il costo di 110 rubli. Il farmaco è disponibile sotto forma di una soluzione di un colore trasparente o giallo chiaro.
  • Pentoksifillin Sofarma. Prezzo - da 70 rubli. Il farmaco riduce la viscosità del sangue, normalizza lo stato delle cellule del sangue.

    Aiuta efficacemente con malattie polmonari, cancrena, congelamento.

    Generici bielorussi

    Altri analoghi stranieri

      Pentilin. La soluzione in ampolle - 85-95 rubli. Compresse - 145-170 rubli.

    Il farmaco è disponibile in Slovenia ed è molto popolare tra i medici di medicina generale grazie alle sue eccellenti caratteristiche.

    Il principale principio attivo è la pentossifillina, derivata dalla purina.

    Il farmaco ha un buon effetto sul sistema circolatorio, riducendo la crescita delle piastrine e diluendo i fluidi biologici nei tessuti.

    Trental. Compresse 100 mg (60 pz.) - 450 rubli. Compresse da 400 mg (20 pz.) - 550-560 rubli. Fiale 5 mg (5 pezzi) - 180 rubli.

    Il sinonimo più costoso per pentossifillina è prodotto in Francia sotto stretto controllo della qualità e con un'accurata pulizia e lavorazione delle materie prime.

    Questo farmaco è considerato il più efficace nella lotta contro le malattie cardiovascolari. Il medico seleziona il dosaggio in base alla natura della patologia e al grado di complessità della malattia.

    Trental si è particolarmente dimostrato nell'assistenza ai pazienti gravemente ammalati (patologie vascolari in stadio avanzato, patologie ipossiche complesse).

    L'esperienza clinica acquisita in 17 anni indica un effetto terapeutico pronunciato sul corpo. Vasi. 20 compresse (600 mg) - 350 rubli. Un farmaco molto popolare prodotto in Austria.

    Recensioni su Vazonit in modo assolutamente positivo. Il più spesso è usato in terapia complessa e prevenzione di complicazioni dopo malattie cardiovascolari.

    Lo aiuta a riprendersi da ictus e attacchi di cuore.

    Va ricordato che l'effetto dell'uso di Vazonita può essere raggiunto solo in caso di passaggio di un intero corso di amministrazione.

    I pazienti qualche volta si lamentano di un effetto collaterale di questo medicinale. Questa è debolezza, battito cardiaco accelerato, mancanza di respiro, vertigini.

    Molto spesso, tali effetti si osservano con un sovradosaggio del farmaco, quindi se si verificano tali sensazioni, si dovrebbe contattare il medico.

    Fleksital. 230-240 sfregamento. Il farmaco è prodotto in India, che è noto per la sua industria farmacologica.

    Il farmaco ha un effetto antispasmodico pronunciato. Il pozzetto flexital riduce la viscosità del sangue, rendendo i vasi sanguigni più passabili.

    Il più delle volte prescritto per l'aterosclerosi e la malattia di Raynaud. Controindicazioni sono infarto miocardico acuto e ipersensibilità ai componenti dello strumento. Agapurin (Slovenia). 40-60 sfregamento. L'equivalente più economico. Il pacchetto include 60 compresse con un dosaggio di 100 mg.

    L'applicazione può essere eseguita sotto forma di iniezioni e metodo orale.

    Il farmaco viene più spesso prescritto per varie forme di diabete quando il quadro clinico del sangue peggiora.

    Il farmaco ha mostrato elevata efficacia in caso di vene varicose ed emorroidi.

    Il principio attivo dilata i vasi sanguigni, fornendo un maggiore flusso sanguigno al muscolo cardiaco.http://womans7.com/analogi/pentoksifillin-deshevyie-spisok.html

    Analoghi di pentossifillina - una rassegna di farmaci con istruzioni e composizione

    Il farmaco è usato per trattare i disturbi della circolazione sanguigna periferica, eliminare la claudicatio intermittente, l'angiopatia diabetica. La composizione di pentossifillina include l'ingrediente attivo con lo stesso nome. Può essere sostituito da sinonimi: farmaci con un effetto simile e la stessa composizione.

    Informazioni generali sulla pentossifillina

    Il farmaco è disponibile sotto forma di ampolle per iniezione (5 ml in 1 pz., 10 pezzi per confezione) e compresse (60 pezzi per confezione). La loro composizione:

    Soluzione iniettabile

    Acqua, cloruro di sodio

    Cera d'api, acido stearico, colorante azorubina, fecola di patate, paraffina liquida, metilcellulosa, olio di ricino, lattosio, biossido di titanio, povidone, cellulosa

    20 per 10 fiale da 5 ml

    La pentossifillina si riferisce ai derivati ​​della xantina. Il suo meccanismo di lavoro si basa sull'inibizione della fosfodiesterasi, sull'aumento del contenuto di adenosina monofosfato ciclico nelle piastrine e sull'adenosina trifosfato nei globuli rossi. Allo stesso tempo, lo strumento satura il potenziale energetico, che porta alla vasodilatazione (dilatazione dei vasi sanguigni), un aumento del volume sistolico e del volume minuto.

    La pentossifillina non modifica la frequenza cardiaca, ma espande le arterie coronarie. Ciò consente di aumentare l'erogazione di ossigeno al miocardio, per migliorare l'ossigenazione del sangue nei vasi dei polmoni. Il farmaco ha un leggero effetto antianginoso, provoca la disaggregazione delle piastrine, riduce la viscosità del sangue, aumenta l'elasticità dei globuli rossi a causa dell'impatto sulla loro deformabilità patologicamente cambiata.

    Lo strumento migliora la microcircolazione nelle aree di flusso sanguigno alterato, con claudicatio intermittente elimina crampi notturni, dolore nei muscoli del polpaccio a riposo. Indicazioni per il suo uso:

    • angiopatia diabetica;
    • circolazione periferica alterata causata da aterosclerosi;
    • angiopatia, parestesia, malattia di Raynaud;
    • insufficienza circolatoria nella retina, la membrana oftalmica vascolare;
    • ulcere, congelamento, gangrena, sindrome posttromboflebotichesky;
    • deficit uditivo della genesi vascolare.

    Lo strumento è stato prescritto con cautela in caso di ipotensione arteriosa, insufficienza cardiaca, insufficienza epatica, ulcera gastrica, recentemente sottoposto a intervento chirurgico. Controindicazioni per il suo uso:

    • intolleranza ai componenti della composizione, derivati ​​metilxantina;
    • infarto miocardico acuto, ictus emorragico;
    • disturbi del ritmo cardiaco;
    • periodo di gestazione, allattamento;
    • coronaria, aterosclerosi cerebrale;
    • età fino a 18 anni.

    Le compresse richiedono 2 pz. tre volte al giorno dopo aver mangiato il corso di 1-3 mesi. La soluzione viene somministrata per via endovenosa o intramuscolare in un dosaggio individuale. Possibili effetti collaterali dell'assunzione di pentossifillina:

    • secchezza delle fauci, colecistite, epatite;
    • scotoma, visione offuscata;
    • aritmia, tachicardia, cardialgia, angina pectoris, ipotensione;
    • aumento dell'attività degli enzimi epatici;
    • ipofibrinogemia, trombocitopenia, pancitopenia, leucopenia, emorragia interna.

    Sostituti popolari

    È possibile scegliere un analogo della pentossifillina in compresse o come soluzione tra medicinali con lo stesso principio attivo. I sostituti possono differire sotto forma di rilascio, il dosaggio del principio attivo, controindicazioni, effetti collaterali. Gli analoghi di pentossifillina sono spesso più costosi rispetto al costo originale.

    http://vrachmedik.ru/3488-analogi-pentoksifillina.html

    Pentossifillina - l'originale o il generico russo

    La pentossifillina è un farmaco la cui azione aumenta il flusso sanguigno, non consente una maggiore aggregazione delle cellule del sangue, migliorando così la circolazione del sangue nei vasi emato-microcircolatori (capillari e venule).

    Nessuno ha e non può esserci alcun dubbio sull'efficacia di questo medicinale - i risultati del suo uso parlano da soli, tuttavia, la pentossifillina originale di fabbricazione francese (prodotta con il marchio commerciale Trental) è uno strumento piuttosto costoso che è accessibile per tutti i pazienti..

    Per poter meglio navigare nella situazione, è necessario condurre una descrizione comparativa di questo farmaco e dei suoi analoghi. Una nota importante è che, tenendo conto del fatto che i medicinali sviluppati sulla base della pentossifillina sono presentati in compresse e in forma iniettabile, hanno dosaggi diversi, contengono quantità diverse del principio attivo, solo le forme equivalenti di rilascio devono essere confrontate.

    confronto

    Per vedere la differenza nel prezzo, è necessario prima dare il valore del costo del farmaco originale.

    Trental

    Pentoxifylline in targhe di 100 mg, 60 pezzi in un pacco costerà 430-460 rubli, 400 mg in ciascuno, 20 pezzi in un pacco hanno costato circa 540-580 rubli. Fiale di 100 mg, 5 ml, 5 pezzi di 160-170 rubli.

    Un emendamento importante - Pentoxifylline e Trental non sono sinonimi, ma i nomi del principio attivo e il nome del medicinale, rispettivamente.

    pentoxifylline

    Compresse da 100 mg, 60 pezzi per confezione (prodotto da Organika Russia), il costo medio è di 125 rubli.

    Pentoxifylline compresse 100 mg, 60 pezzi per confezione (prodotto dalla società North Star) 95-100 rubli.

    Fiale di pentossifillina 2%, 5 ml, 1 pz. (produzione Bielorussia) 5-7 rubli; 2%, 5 ml di 1 pz. (Russia) 25-27 rubli.

    risultati

    Come si può vedere dalle informazioni di cui sopra, c'è una differenza, ma non è critica. È possibile sostituire il trental francese con pentossifillina di produzione domestica? Questa è una domanda piuttosto complicata, che può essere risolta solo dal medico curante, dopo aver analizzato tutti i fattori e le caratteristiche di salute di ogni singolo paziente.

    Ma possiamo tranquillamente dire una cosa: in assenza di un'opportunità materiale per un paziente di acquisire pentoxifellina di fabbricazione francese (Trental), dovrebbe essere usato il russo. Sebbene gli effetti collaterali potrebbero essere più pronunciati.

    Ma potrebbe esserci un altro problema: la pentossifillina domestica per un motivo o per l'altro non è entrata nelle catene di farmacie al dettaglio e devi scegliere un altro analogo. Quali farmaci si possono fidare dei generici della pentossifillina originale e quali sono meglio non acquisire a causa della discrepanza tra il rapporto qualità / prezzo?

    Fleksital

    Un'altra pentossifillina generica comprovata, che ha ripetutamente dimostrato la sua efficacia, se produce Trentalu, quindi solo leggermente. Per quanto riguarda i problemi di prezzo:

    Compresse Flexital 100 mg, 60 pezzi per confezione avrà un costo di circa 340-330 rubli; 400 mg ciascuno, 20 pezzi per confezione costa 420-470 rubli; 400 mg, 60 pezzi in un pacchetto di 800-1000 rubli.

    Ampolle Flexital 100 mg, 5 ml, 5 pz. 120-130 rubli.

    Le indicazioni per l'uso di Flexital sono:

    • Conseguenze di infarto miocardico acuto.
    • Eventuali violazioni della natura ischemico-distrofica, che sono in qualche modo legate al funzionamento dei vasi del letto emato-microcircolatorio. Questi includono condizioni simili alla claudicatio intermittente e alle ulcere trofiche.
    • La malattia di Raynaud.
    • CHD - angina stabile e instabile dello sforzo.
    • Lesioni aterosclerotiche di grandi vasi.
    • Asma bronchiale intermittente e persistente.
    • Processo enfisematoso che colpisce il tessuto polmonare.

    vasi da fiori

    L'analogo, prodotto dalla società europea Glasco Smith Klein, costa circa 500 rubli. La confezione contiene 20 compresse da 600 mg ciascuna, il principio attivo pentossifiliina. Vazonit è disponibile solo in forma di pillola, deve essere considerato durante l'elaborazione di un corso di trattamento.

    Il dosaggio è leggermente diverso dalla solita pentossifillina. Per questo motivo, la sostituzione del Trental originale con questo generico non è auspicabile. Ma se inizialmente inizi il trattamento con Vasonitis, puoi ottenere risultati abbastanza decenti.

    Un'altra caratteristica dell'uso di questo generico è la necessità di controllare la coagulazione del sangue, in modo da non avere l'effetto clinico opposto, quando inizia un sanguinamento numeroso. Per questo motivo, il trattamento con Vazonita (nella maggior parte dei casi) viene effettuato in un ospedale in modo che, se necessario, è possibile fornire cure di emergenza al paziente.

    Inoltre, non è necessario combinare l'assunzione di questo farmaco con antibiotici e altre terapie per infusione, poiché è possibile il potenziamento dell'effetto.

    latro

    La composizione di questo farmaco è esattamente la stessa di tutte le precedenti, la pentossifillina è l'ingrediente attivo, tuttavia, la sua peculiarità è che è disponibile solo in forma di iniezione, e il corso del trattamento implica solo la terapia di infusione (in altre parole, è richiesta una flebo endovenosa).

    Una soluzione dello 0,05% viene prodotta in flaconi da 100, 200 e 400 ml. Per quanto riguarda il costo del farmaco - inizia da 150 rubli.

    Gli effetti collaterali che possono causare questo farmaco possono essere le seguenti condizioni:

    1. Violazioni del rifornimento di sangue al cervello, che si manifestano con forti capogiri e mal di testa.
    2. Problemi con il sistema cardiovascolare - aumento della frequenza cardiaca, possibile aritmia, prolungata e significativa riduzione della pressione sanguigna, presenza di dolore toracico a riposo.
    3. Grave iperemia della pelle, varie reazioni allergiche, accompagnata da vesciche e prurito della pelle.

    Si noti che tutti gli effetti indesiderati sopra riportati si sono verificati, di regola, in violazione del regime di dosaggio del farmaco o in presenza di comorbidità che limitano l'uso di agenti sviluppati sulla base della pentossifillina.

    Inoltre, è necessario concentrarsi sul fatto che tutti i farmaci hanno gli stessi effetti collaterali, ma solo nelle opzioni "budget", vengono osservati più spesso.

    agapurin

    Preparazione preformata Produzione rumena. In linea di principio, un buon farmaco e ad un prezzo abbastanza accettabile 200-250 rubli per 60 compresse, ciascuna delle quali contiene 100 mg della sostanza attiva.

    Finalmente

    Iscriviti con un medico che lavora nella tua città può essere direttamente sul nostro sito web.

    Ci sono una serie di controindicazioni relative e assolute alla nomina di tutti i farmaci, tra cui la pentossifillina. Questi includono:

    • Grave ipotensione arteriosa.
    • Lesione generalizzata dell'aterosclerosi dei vasi coronarici, confermata dall'angiografia.
    • Sanguinamento massiccio
    • Emorragia retinica
    • Gravidanza e allattamento.

    La somministrazione endovenosa di farmaci a base di pentossifillina non viene utilizzata per aritmie di qualsiasi natura. Inoltre, non dovresti usare analoghi della pentossifillina.

    È necessario ribadire che la somministrazione della pentossifillina originale o dei suoi analoghi è consentita solo con la prescrizione del medico. Nel caso in cui compaiano i primi segni di comparsa di effetti collaterali, il paziente deve essere ricoverato in ospedale.

    http://medicinanog.ru/preparaty/pentoksifillin-analogi.html

    Analoghi del farmaco "pentossifillina"

    Il farmaco "pentossifillina" è incluso nel gruppo degli agenti emoreologici, è un angioprotettore. A causa di una serie di proprietà, migliora la circolazione sanguigna nei tessuti, eliminando i segni e gli effetti dell'ipossia sulle aree problematiche. Il prodotto è entrato in pratica medica alla fine degli anni '70 del secolo scorso sotto il nome commerciale originale "Trental". Nel tempo sono comparsi vari analoghi della pentossifillina, che hanno portato ad un aumento del numero di opzioni di trattamento. Nonostante la disponibilità di compresse e la presenza nella loro base dello stesso principio attivo, la selezione di un sostituto deve essere gestita da un medico.

    Istruzioni dettagliate "Pentossifillina" che puoi trovare qui.

    Vantaggi e svantaggi dei prodotti originali

    L'uso di "pentossifillina" porta ad una diminuzione della viscosità del sangue, all'espansione del lume dei canali sanguigni e al rafforzamento delle loro pareti. Il risultato di questa terapia è l'ossigenazione attiva dei tessuti affetti da ipossia. Proprietà simili del farmaco sono ampiamente utilizzate in chirurgia, terapia, neurologia, oftalmologia, otorinolaringoiatria e altre aree della medicina. In determinate condizioni, i bodybuilder possono assumere il prodotto sotto la supervisione di un medico sportivo. La base dell'approccio è di solito presa il farmaco originale, ma ha sia vantaggi che svantaggi.

    Il principale vantaggio del farmaco "pentossifillina" su un numero di sostituti è la sua alta efficienza sullo sfondo della massima sicurezza. Un'altra composizione è ben assorbita dal corpo, differisce in un discreto tasso di comparsa di segni di dinamica positiva. Nella maggior parte dei casi, il suo uso è ben tollerato dai pazienti, il che rende possibile applicare attivamente il farmaco in varie aree della medicina per combattere le patologie vascolari. Il costo di "Pentoxifylline" è in media di 30-80 rubli rispetto a forme simili dei suoi analoghi, che è anche un vantaggio.

    Ci sono droghe e debolezze. Alcuni sostituti hanno un indice di biodisponibilità superiore, una durata più breve dell'emivita dei suoi metaboliti. In una serie di condizioni mediche, questo svolge un ruolo importante, influenzando la qualità del trattamento e la sua sicurezza come parte di un approccio combinato.

    Moderne sostituti della droga russa e importata

    Sostituendo "Pentoxifylline" con i suoi sinonimi e generici, i medici sono guidati non solo dalla qualità della medicina, dal prezzo e dalla reputazione del produttore. Spesso, la decisione finale dipende dai parametri farmacocinetici del prodotto, dalla diagnosi, dalla gravità delle condizioni del paziente. Per questo motivo, non provare a sostituire lo strumento prescritto da solo se non è adatto per qualche motivo.

    "Trental"

    Trental è un nome commerciale con cui pentossifillina è apparso sul mercato farmacologico. Sebbene in sostanza sia quasi la stessa, ci sono molte differenze significative. "Trental" è disponibile sotto forma di compresse e concentrato per la preparazione di una soluzione per infusione.

    Il farmaco è prescritto per l'encefalopatia di varie eziologie, ictus ischemico, problemi con i vasi sanguigni. Trental è più attivo rispetto ai suoi altri analoghi utilizzati in otorinolaringoiatria. L'assunzione di farmaci aiuta a risolvere i problemi di circolazione del sangue nel sistema vertebro-basilare, perdita dell'udito sensoriale, alterazioni dell'udito sullo sfondo della ridotta funzionalità della rete circolatoria.

    • efficacia e sicurezza, effetti benefici sullo stato dei globuli rossi ripristinando la loro elasticità;
    • biodisponibilità del farmaco superiore al 93%;
    • buona tollerabilità, minori effetti collaterali rispetto alla pentossifillina;
    • l'emivita è di 1-2 ore, ovvero 30-90 minuti in meno dell'originale.

    Il principale svantaggio del farmaco è il suo prezzo. Per le compresse Trental, le farmacie richiedono una media di 500 rubli. Il prezzo di altre forme del prodotto può raggiungere fino a 1.800 rubli. Il farmaco deve essere assunto a lungo per ottenere un effetto terapeutico stabile, di conseguenza, la terapia può essere piuttosto costosa.

    Leggi di più sul farmaco qui.

    "Fleksital"

    Non l'analogo più comune, ma di alta qualità ed efficace del farmaco "pentossifillina". È disponibile sotto forma di compresse, confetti, capsule, soluzione e concentrato per la sua preparazione. La forma liquida del farmaco è destinata alla somministrazione endovenosa o intraarteriosa. Una tale varietà di tipi di farmaci ne consente l'uso in tutte le aree della medicina. Le condizioni del paziente non sono in grado di diventare un ostacolo alla conduzione della terapia.

    "Flexital" è caratterizzato da una maggiore efficienza nel trattamento di disturbi della circolazione cerebrale, aterosclerosi e trombosi vascolare. È utilizzato in forme gravi di vene varicose con buone possibilità di sviluppo di dinamiche positive. La biodisponibilità del farmaco è vicina al 92%. La sua emivita è 1-1,5 ore.

    "Vasi"

    Il farmaco è rappresentato da compresse di azione prolungata. Il suo metodo riduce la viscosità del sangue, migliora la microcircolazione nelle aree problematiche, normalizza il processo di fornitura di ossigeno ai tessuti. A differenza degli analoghi, questo sostituto del farmaco "Pentoxifylline" espande non solo i vasi cerebrali, ma anche le arterie coronarie.

    Il principale vantaggio è la sua elevata biodisponibilità - circa il 94%, che fornisce un mezzo di maggiore efficienza. In questo caso, l'emivita della composizione viene aumentata a 3 ore. Il farmaco è disponibile solo sotto forma di compresse, che riduce la gamma del suo uso. Il prezzo è leggermente inferiore a quello di Trental, motivo per cui il prodotto viene spesso sostituito con analoghi.

    "Lattre"

    Il farmaco con la più ampia gamma di applicazioni di tutti gli analoghi presentati. Oltre a tutte le condizioni già elencate, è inoltre utilizzato per la dermatite obliterante. Il farmaco ha un alto grado di efficacia nella malattia di Raynaud, qualsiasi problema con il trofismo tissutale. Gli oftalmologi lo prescrivono in violazione della microcircolazione nel bulbo oculare, gli otorinolaringoiatri usano per combattere le patologie vascolari nelle orecchie, la perdita dell'udito parziale. Analogo della pentossifillina "Latren" è spesso incluso nella complessa terapia per lesioni ulcerative di tessuti, gangrena, congelamento, vene varicose. Può essere utilizzato per il danno tissutale in presenza di diabete, nel periodo di recupero dell'ictus ischemico.

    La biodisponibilità è di circa il 91%. La sua emivita è la più breve tra i sostituti - in una serie di condizioni non supera la mezz'ora. Lo svantaggio è la presenza di una sola forma di dosaggio del farmaco - soluzione iniettabile. Di solito questo porta all'impossibilità di condurre una terapia fuori dall'ospedale. La composizione è venduta ad un prezzo abbastanza basso.

    "Agapurin"

    Strumento estraneo, che nel corso degli anni ha dichiarato la sua alta qualità e affidabilità. Molto spesso, questo analogo della composizione "pentossifillina" è prescritto a pazienti con reumatismo, alterata microcircolazione nell'orecchio medio e asma bronchiale. Il farmaco è incluso nella prevenzione dei coaguli di sangue, usato per normalizzare il flusso sanguigno negli arti inferiori.

    Un vantaggio è la disponibilità di un insieme di più forme di dosaggio, che espande le possibilità della terapia. A differenza degli analoghi, "Anapurin" può essere usato durante la gravidanza con il permesso di un medico e sotto il suo controllo. I punti negativi includono la biodisponibilità relativamente bassa del farmaco - 90%.

    Confronto dei costi

    I medici non consigliano di scegliere analoghi della droga in base al loro costo. Se tuttavia questo momento diventa decisivo, si dovrebbe ricordare che la pentossifillina è la più economica. Il suo prezzo varia da 30-110 rubli. Al secondo posto per "Latren" in piedi. Può essere acquistato per 80-160 rubli, ma il prodotto è abbastanza difficile da trovare nelle farmacie. Poi arriva "Flexital" al prezzo di 90-210 rubli, tuttavia, non è nemmeno facile da acquistare. Più costoso "Agapurin" costa da 130 rubli per soluzione di iniezione e da 200 rubli per compresse. "Vazonit" è ancora più costoso - almeno 380 rubli. Il più costoso degli analoghi - "Trental" costa da 500 rubli e oltre.

    Ciascuno dei sostituti "pentossifillina" ha le sue caratteristiche, nonostante la stessa sostanza di base. Tutti i suoi analoghi sono efficaci e relativamente sicuri con il giusto approccio. L'importante è non trattare te stesso, ma agire secondo le raccomandazioni di un medico.

    http://insultinform.ru/lekarstva/pentoksifillin-analogi

    Pentossifillina - istruzioni per l'uso, recensioni, analoghi e forme di rilascio (compresse da 100 mg e 400 mg di ritardo, iniezioni in fiale per iniezione in soluzione) del farmaco per il trattamento di disturbi circolatori negli adulti, nei bambini e durante la gravidanza

    In questo articolo, puoi leggere le istruzioni per l'uso del farmaco Pentoxifylline. Recensioni presentate dei visitatori del sito - i consumatori di questo medicinale, così come le opinioni degli specialisti medici sull'uso della pentossifillina nella loro pratica. Una grande richiesta per aggiungere il vostro feedback sul farmaco più attivamente: il farmaco ha aiutato o non ha aiutato a sbarazzarsi della malattia, quali complicazioni ed effetti collaterali sono stati osservati, che potrebbero non essere stati dichiarati dal produttore nell'annotazione. Analoghi di pentossifillina in presenza di analoghi strutturali disponibili. Utilizzare per il trattamento dei disturbi circolatori e del trofismo tissutale negli adulti, nei bambini, così come durante la gravidanza e l'allattamento.

    Pentossifillina: un farmaco che migliora la microcircolazione. Angioprotector. Pentoxifylline migliora la microcircolazione e le proprietà reologiche del sangue. Il meccanismo d'azione della pentossifillina è associato con l'inibizione della fosfodiesterasi e l'accumulo di cAMP nelle cellule muscolari lisce dei vasi sanguigni e delle cellule del sangue. La pentossifillina inibisce l'aggregazione piastrinica e i globuli rossi, aumenta la loro elasticità, riduce i livelli di fibrinogeno plasmatico e aumenta la fibrinolisi, che riduce la viscosità del sangue e migliora le sue proprietà reologiche.

    Ha un debole effetto vasodilatatore miotropico. Pentoxifylline alquanto riduce la resistenza periferica totale e espande leggermente i vasi coronarici.

    In generale, la pentossifillina causa un miglioramento della microcircolazione e della fornitura di ossigeno ai tessuti del sistema nervoso centrale e degli arti, e in misura minore nei reni.

    farmacocinetica

    Dopo somministrazione orale, la pentossifillina è rapidamente e quasi completamente assorbita dal tratto gastrointestinale. Il farmaco quasi non si lega alle proteine. La maggior parte della pentossifillina viene metabolizzata nel fegato ed escreta dai reni come metaboliti idrosolubili (oltre il 90%).

    testimonianza

    • circolazione periferica alterata a causa di aterosclerosi, diabete mellito (angiopatia diabetica), infiammazione;
    • disturbi circolatori cerebrali acuti e cronici di tipo ischemico (ictus cerebrale ischemico);
    • encefalopatia aterosclerotica e dincircolatoria;
    • angioneuropatia (parestesia, malattia di Raynaud);
    • angiopatia diabetica;
    • disturbi del tessuto trofico dovuti a disturbi del microcircolo arterioso o venoso (ulcere trofiche, sindrome post-trombotica, congelamento, cancrena);
    • endarterite obliterante;
    • insufficienza circolatoria acuta, subacuta e cronica nella retina o nella coroide;
    • deficit uditivo della genesi vascolare.

    Forme di rilascio

    Compresse rivestite da 100 mg.

    Compresse, rivestite con film, azione prolungata 400 mg.

    Soluzione per amministrazione endovenosa e intraarteriosa (colpi in ampolle per iniezione e nella forma di un contagocce).

    Istruzioni per l'uso e il regime di dosaggio

    Dentro, senza masticare, lavando giù con una piccola quantità d'acqua, dopo cibo.

    Prendere 200 mg (2 compresse) 3 volte al giorno. Dopo aver raggiunto un effetto terapeutico (di solito 1-2 settimane), la dose viene ridotta a 100 mg (1 etichetta) 3 volte al giorno.

    La dose giornaliera massima è di 1200 mg. Il corso del trattamento è di 1-3 mesi.

    Nei pazienti con insufficienza renale cronica, la dose è dimezzata.

    La durata del trattamento e il regime posologico sono determinati dal medico curante individualmente, in base al quadro clinico della malattia e all'effetto terapeutico.

    Il farmaco può essere somministrato per via endovenosa, intraarterialmente.

    In / nel gocciolamento viene iniettato lentamente a una dose di 100 mg in 250-500 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico o in soluzione di glucosio al 5% (tempo di somministrazione - 90-180 min); intraarterialmente - prima in una dose di 100 mg in 20-50 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico, e nei giorni successivi - 200-300 mg in 30-50 ml di solvente.

    Tasso di somministrazione: 100 mg (5 ml di soluzione di pentossifillina al 2%) per 10 minuti.

    Effetti collaterali

    • nausea, vomito;
    • sensazione di pienezza nello stomaco;
    • crampo allo stomaco;
    • diarrea;
    • vertigini;
    • mal di testa;
    • abbassare la pressione sanguigna;
    • angina pectoris;
    • disturbo del ritmo cardiaco;
    • sensazione di marea;
    • arrossamento della pelle;
    • prurito;
    • orticaria;
    • angioedema;
    • shock anafilattico;
    • il verificarsi di sanguinamento (nel tratto digestivo, nella pelle, nelle mucose);
    • trombocitopenia;
    • anemia aplastica.

    Controindicazioni

    • infarto miocardico acuto;
    • sanguinamento massiccio;
    • ictus emorragico acuto;
    • pronunciata aterosclerosi coronarica o cerebrale;
    • marcate aritmie cardiache;
    • emorragia retinica;
    • periodo di gravidanza e allattamento;
    • età fino a 18 anni;
    • ipersensibilità alla pentossifillina, altre metilxantine o altri componenti della forma di dosaggio finito.

    Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

    Controindicazioni: gravidanza e allattamento.

    Usare nei bambini

    Controindicazioni: età fino a 18 anni.

    Istruzioni speciali

    La compatibilità della soluzione di pentossifillina con la soluzione per infusione deve essere verificata in ciascun caso particolare.

    Quando si eseguono le infusioni endovenose, il paziente deve essere sdraiato.

    Il farmaco è ben tollerato dai pazienti alla velocità di infusione raccomandata e con iniezioni.

    La dose del farmaco deve essere ridotta per i pazienti con pressione arteriosa bassa e instabile.

    Nelle persone anziane, l'escrezione del farmaco è ridotta e quindi può richiedere una diminuzione della dose del farmaco.

    Il fumo può ridurre l'efficacia terapeutica del farmaco.

    Interazioni farmacologiche

    La pentossifillina è in grado di potenziare l'effetto degli agenti antipertensivi e degli anticoagulanti.

    Nei pazienti diabetici trattati con insulina o che assumono farmaci antidiabetici, la pentossifillina può aumentare l'effetto ipolipemizzante degli agenti antidiabetici, fino all'inizio delle reazioni ipoglicemiche.

    Analoghi della pentossifillina farmaco

    Analoghi strutturali della sostanza attiva:

    • agapurin;
    • Agapurin ritardato;
    • Agapurin SR;
    • Arbifleks 100;
    • Arbifleks-400;
    • vasi da fiori;
    • Pentamon;
    • Pentilin;
    • Pentylin Forte;
    • Pentogeksal;
    • Pentossifillina Rivo;
    • Pentoxifylline ICN;
    • Pentossifillina acro;
    • Pentossifillina Darnitsa;
    • Teto pentossifillina;
    • Pentossifillina FPO;
    • Pentossifillina Eskom;
    • Pentomer;
    • Radomin;
    • Ralofekt;
    • Ralofect 300 N;
    • Trenpental;
    • Trental;
    • Trental 400;
    • Fleksital.
    http://instrukciya-otzyvy.ru/383-pentoksifillin-po-primeneniyu-analogi-tabletki-ukoly-v-ampulah-dlya-inekciy-v-rastvore.html

    Trental e le sue controparti più economiche: che è meglio

    Per trattare un certo numero di malattie che colpiscono i vasi del cervello, del cuore e anche il funzionamento del sistema circolatorio, vengono utilizzati farmaci a base di pentossifillina. La sostanza ha un effetto vasodilatatore e migliora significativamente la circolazione sanguigna nei vasi.

    Pentoxifylline è una parte integrante del farmaco Trental, utilizzato nella cardiopatia coronarica, come agente riducente dopo infarti e ictus. Trental ha analoghi più economici in termini di costi. La loro azione è simile al mezzo principale.

    Cos'è Trental?

    Trental è un agente vasodilatatore. È derivato da Xantine. Questo strumento è utilizzato nel trattamento di malattie associate a alterata circolazione del sangue nei vasi.

    L'efficacia dello strumento è dovuta alla sua capacità di aumentare la fluidità del sangue con una significativa diminuzione della sua viscosità.

    Trental agisce sui globuli rossi che hanno subito una grave deformazione durante lo sviluppo di una particolare malattia e sulle piastrine, migliorando il processo di combinazione.

    Lo strumento aiuta a migliorare la microcircolazione in luoghi del corpo in cui la circolazione del sangue è compromessa.

    Trental aiuta ad alleviare i sintomi osservati nei disturbi circolatori nella membrana cerebrale.

    Leggi ulteriori informazioni su come ripristinare e migliorare la circolazione del sangue nel corpo nel nostro articolo.

    Azione farmacologica

    Lo strumento ha un ampio effetto farmacologico:

    • contribuisce all'espansione delle pareti vascolari, senza modificare in modo significativo la frequenza delle contrazioni del cuore;
    • migliora il flusso sanguigno;
    • migliora i processi metabolici nel sistema nervoso centrale;
    • migliora lo scambio di impulsi nella corteccia cerebrale;
    • migliora la microcircolazione;
    • riduce la viscosità del sangue;
    • contribuisce a una migliore elasticità dei globuli rossi;
    • aumenta il flusso di ossigeno al miocardio;
    • riduce la resistenza vascolare periferica totale;
    • rilassa la muscolatura liscia delle pareti vascolari;
    • abbassa la coagulazione delle piastrine;
    • promuove una migliore dissoluzione dei coaguli di sangue nelle navi;
    • influenza il volume del flusso sanguigno senza modificare la frequenza del polso;
    • accumula acido adenico nelle pareti vascolari;
    • contribuisce a migliorare la respirazione cellulare delle cellule renali, del sistema nervoso centrale e degli arti;
    • rallenta l'azione della fosfodiesterasi, che altera l'elasticità vascolare;
    • ha un effetto analgesico;
    • allarga il lume dei vasi polmonari;
    • migliora il tono dei muscoli respiratori;
    • migliora l'attività bioelettrica nel cervello;
    • contribuisce al movimento del sangue nelle parti periferiche degli arti.

    È importante! Quando assunto in casi di sviluppo in una persona di claudicatio intermittente, il farmaco agisce come un anestetico. A ricevimento di mezzi per la notte al paziente la fine di spasmi notturni in vitello è annotata. Il trattamento farmacologico allunga la distanza del paziente.

    struttura

    L'elemento principale del farmaco è la pentossifillina. Il suo contenuto in una compressa significa 100 mg. La pentossifillina si trova nella maggior parte dei sostituti di Trental. Per accelerare il processo di assimilazione del farmaco in esso sono aggiunti come sostanze ausiliarie:

    • talco;
    • silice;
    • stearato di magnesio;
    • amido;
    • lattosio.

    Nel guscio dei tablet i farmaci contengono:

    • idrossido di sodio;
    • talco;
    • macrogol;
    • biossido di titanio;
    • copolimero di acido metacrilico.

    Le compresse del farmaco, prodotte da 400 mg, contengono inoltre povidone e chietellosa.

    Modulo di rilascio

    Lo strumento è disponibile in due forme base:

    • compresse da 100 e 400 mg;
    • concentrato, sulla base del quale viene fatta la soluzione iniettabile - 5 ml.

    Il concentrato contiene pentossifillina nella quantità di 20 ml, così come cloruro di sodio e acqua per preparazioni iniettabili.

    Quando il farmaco è preso

    Lo strumento è usato per trattare tali malattie:

    • infarto miocardico;
    • cardiopatia ischemica;
    • aterosclerosi cerebrale;
    • claudicatio intermittente;
    • asma bronchiale;
    • otosclerosi;
    • encefalopatia;
    • ulcere trofiche;
    • ictus ischemico;
    • cancrena;
    • La malattia di Raynaud;
    • congelamento;
    • vene varicose;
    • disfunzione sessuale a causa della scarsa circolazione sanguigna;
    • alterata circolazione del sangue nella retina dell'occhio.

    Analoghi di Trental

    Questo strumento ha diversi analoghi contemporaneamente, tra cui:

    • pentossifillina;
    • Vazonit;
    • Pentilina;
    • Agapurin.

    Confronto tra Trental e pentossifillina

    Pentoxifylline è l'analogo principale di Trental. Entrambi i farmaci hanno un singolo principio attivo - pentossifillina. Le medicine condividono molte somiglianze per quanto riguarda le specifiche dell'azione, ma ci sono una serie di differenze.

    Trental è il nome commerciale di pentossifillina. I principali vantaggi dei primi mezzi sono:

    • efficacia e sicurezza;
    • effetto positivo sui globuli rossi migliorando le loro proprietà plastiche;
    • diffuso come medicina per il trattamento delle malattie vascolari;
    • elevata biodisponibilità del farmaco, pari al 93%;
    • buona tolleranza del paziente.

    Il principale svantaggio dello strumento è il suo prezzo. Ammonta a oltre 250 rubli per pacchetto di compresse da 100 mg. In alcune farmacie, il costo raggiunge 480 rubli per confezione. Il prezzo per l'imballaggio Trental in forma di compresse da 400 mg varia tra 400-550 rubli. Molto meno sono le fiale di droga - circa 150 rubli.

    Lo strumento è progettato per un uso a lungo termine, che influisce negativamente sulla sua scelta come principale mezzo di trattamento.

    Pentossifillina o Trental sono ugualmente efficaci nel trattamento dei disturbi della circolazione periferica. Entrambi i rimedi sono raccomandati per il trattamento della claudicazione.

    I rimedi sono ugualmente efficaci nel trattamento delle patologie vascolari. I farmaci sono raccomandati come mezzo di terapia primaria per eliminare gli effetti dell'ictus nell'uomo. Sia Trental che Pentoxifylline sono ugualmente raccomandati come farmaci profilattici ad alto rischio di infarto miocardico nell'uomo.

    Entrambi i farmaci hanno un'unica lista di controindicazioni, tra cui:

    • bassa pressione sanguigna;
    • gravidanza e allattamento al seno;
    • sanguinamento grave;
    • aritmia;
    • aterosclerosi delle arterie coronarie;
    • emorragia retinica.

    Attenzione! Trental con pentossifillina non è accettata dai pazienti che hanno appena avuto un infarto miocardico. Entrambi i farmaci sono prescritti solo nella fase di recupero del paziente.

    http://varikoznik.com/varikoz/lekarstva/trental-i-ego-analogi.html

    "Pentossifillina": analoghi, istruzioni per l'uso, prezzi

    Contenuto dell'articolo

    • "Pentossifillina": analoghi, istruzioni per l'uso, prezzi
    • Vazonit: istruzioni per l'uso, indicazioni, prezzo
    • Arifon Retard: istruzioni per l'uso, prezzo, analoghi

    Pentossifillina: proprietà di una sostanza

    Le purine sono i composti organici più semplici che sono alla base di molecole di DNA umano, vari alcaloidi, enzimi, tossine, ecc. I derivati ​​delle purine svolgono un ruolo enorme nei processi biochimici e pertanto sono ampiamente utilizzati nell'industria farmaceutica. Pentoxifylline, che ha un effetto vasodilatatore dovuto al rilassamento della muscolatura liscia vascolare, è diventato uno di tali derivati.

    Oltre all'effetto vasodilatatore, la pentossifillina è un correttore del microcircolo, un agnioprotettore e un agente antipiastrinico. Inibendo la fosfodiesterasi, ha un effetto antispasmodico e bloccando i recettori dell'adenosina, la pentossifillina agisce come la caffeina. Sotto l'azione della pentossifillina, la saturazione dell'ossigeno nel sangue aumenta, l'aggregazione piastrinica (incollaggio) diminuisce, le proprietà reologiche del sangue migliorano e l'aumento del tono del muscolo respiratorio.

    Pentossifillina: indicazioni per l'uso

    A causa dell'effetto sistemico della pentossifillina sul sistema circolatorio, le indicazioni per il suo uso sono varie e numerose. Questa sostanza nella composizione di vari farmaci usati in:

    • disturbi circolatori periferici;
    • disturbi del tessuto trofico;
    • vene varicose degli arti inferiori;
    • angiopatie di origine sclerotica e dicrircolare;
    • disturbi della circolazione cerebrale;
    • disturbi dell'occhio e circolazione del sangue intra-aurale.

    Il farmaco attuale con il nome commerciale "Pentoxifylline" è disponibile sotto forma di compresse rivestite con enterico, compresse a rilascio prolungato, soluzione per iniezione endovenosa e iniezione intra-arteriosa, soluzione per infusioni.

    Pentossifillina: controindicazioni

    Indipendentemente dalla forma di rilascio, la pentossifillina nella sua forma pura o in combinazione con altri principi attivi è controindicata in caso di ipersensibilità, inclusi gli altri derivati ​​della metilxantina - caffeina, teobromina, teofillina. Questa sostanza è controindicata nei disturbi emorragici: ictus, infarto miocardico acuto, emorragia estesa, emorragia. La soluzione per la somministrazione endovenosa non viene utilizzata per ipotensione arteriosa, aritmie, aterosclerosi marcata delle arterie cerebrali e coronarie.

    Inoltre, con cautela e sotto la supervisione di un medico dovrebbe prendere pentossifillina con:

    • gravi violazioni del fegato o dei reni;
    • tendenza all'ipotensione;
    • ulcera gastrica e ulcera duodenale;
    • insufficienza cardiaca cronica;
    • dopo l'intervento chirurgico.

    Il farmaco non può essere usato durante la gravidanza e al momento del suo utilizzo smettere di allattare.

    Interazione con altre sostanze

    Pentoxifylline aumenta l'effetto dei farmaci per ridurre la pressione, anticoagulanti diretti e indiretti, alcuni antibiotici. Migliora l'effetto ipoglicemico dell'insulina e di altri agenti antidiabetici.

    Se assunto contemporaneamente ad altre xantine, può portare a eccitazione nervosa e, in combinazione con teofillina, aumenta il rischio di effetti collaterali di quest'ultimo. Quando combinato con la concentrazione di cimetidina di pentossifillina nel sangue aumenta, aumenta anche il rischio di effetti collaterali.

    Pentossifillina: istruzioni per l'uso

    Compresse "Pentoksifillin", rivestite enteriche

    Le compresse del farmaco "pentossifillina" sono disponibili in un dosaggio di 100 mg da produttori nazionali ed esteri. Come eccipienti nella composizione delle compresse includono:

    • zucchero del latte;
    • fecola di patate;
    • metilcellulosa;
    • povidone;
    • acido stearico.

    Il loro ricevimento è indicato per malattie della retina, perdita dell'udito, malattie degenerative dell'orecchio, infarto cerebrale, CVD, otosclerosi generalizzata, aterosclerosi delle arterie delle gambe, insufficienza venosa periferica cronica, tromboangiite, ulcera trofica, cancrena, congelamento.

    Le compresse sono assunte in una dose di 200 mg (2 compresse) tre volte al giorno dopo i pasti, con una piccola quantità di acqua. Dopo una o due settimane, la dose viene ridotta a 300 mg al giorno. I pazienti con insufficienza renale sono prescritti metà del dosaggio. La dose giornaliera massima non deve superare i 1200 mg. Il corso del trattamento è di 1-3 mesi.

    Film Retard Compresse

    La produzione indiana "pentossifillina" importata è disponibile in compresse rivestite con film nel dosaggio della sostanza attiva 400 mg. La composizione del tablet include eccipienti:

    • etilcellulosa,
    • fosfato di calcio,
    • stearato di magnesio,
    • talco.

    La dose iniziale del farmaco è di 200 mg 3 volte al giorno. Le compresse sono prese dopo un pasto, senza masticare, spremute con abbondante acqua. Le compresse di azione prolungata prendono 200 mg (mezza pillola) 2 volte al giorno. Il corso del trattamento non deve superare le 3 settimane.

    Soluzione iniettabile

    Una soluzione di "pentossifillina" per somministrazione endovenosa e intraarteriosa viene rilasciata in fiale da 1, 2 o 5 ml ad una concentrazione del principio attivo di 20 mg per 1 ml di soluzione isotonica. La soluzione viene somministrata per via endovenosa in un contagocce alla dose di 100 mg per 250 ml di soluzione salina o di glucosio al 5%. La soluzione viene iniettata a goccia, molto lentamente - entro 1,5-2 ore.

    Per la somministrazione intraarteriosa, la prima iniezione viene effettuata con una soluzione di 100 mg della sostanza attiva in 20-50 ml di soluzione salina, che viene iniettata entro 10 minuti. Nei giorni successivi, la concentrazione di pentossifillina viene aumentata a 200-300 mg per 30-50 ml di soluzione salina, mentre la velocità di somministrazione è di 10 minuti per ogni 100 mg di ingrediente attivo.

    Questo metodo di somministrazione del farmaco per pazienti con malattie del fegato, reni e cuore è usato con cautela.

    Pentossifillina: analoghi e prezzi

    Al momento della sua invenzione - negli anni '70 del secolo scorso, la pentossifillina aveva il nome commerciale "Trental", che oggi si presenta sotto forma di pillole, compresse e soluzione iniettabile. La composizione delle compresse "Trental" produzione indiana, oltre alla pentossifillina in una concentrazione di 100 mg, comprende eccipienti: amido, talco, silice e magnesio stearato. Indicazioni e modalità di utilizzo di questo farmaco sono simili a "Pentoksifillina". A seconda della forma di rilascio, della concentrazione della sostanza attiva e della quantità nella confezione, il prezzo del farmaco varia da 145 r per 5 fiale a 540 r per 60 compresse a partire dalla fine del 2017.

    La Repubblica Slovacca produce compresse, confetto e soluzione per iniezione di pentossifillina con il nome commerciale "Agapurin". Il costo di confezionamento di compresse nella quantità di 60 pezzi. è 252 p. Le indicazioni e il dosaggio del farmaco sono simili a quelli precedenti. Lo stesso produttore produce analoghi sotto forma di compresse da 100 mg denominate "Pentoxifylline Zentiva".

    Sotto il nome commerciale "Radomin", la droga di pentossifillina è prodotta nella Repubblica di Macedonia sotto forma di confetti, la concentrazione della sostanza attiva in essi è di 400 mg.

    Sotto forma di compresse ritardate, compresse a lunga durata d'azione e soluzione iniettabile, in Austria viene prodotto un farmaco pentossifillina chiamato Vazonit. La concentrazione della sostanza attiva in compresse di azione prolungata è di 600 mg in questa preparazione. Il costo di imballaggio compresse di 20 pezzi. varia da 350 p.

    La droga slovena era conosciuta come "Pentilin".

    Le controparti nazionali sotto i nomi commerciali "Pentoxifylline-Acre" sotto forma di compresse da 100 mg sono presentate sul mercato russo, sotto il nome "TrenPental" nella Federazione Russa, un concentrato è disponibile per la preparazione di soluzioni di pentossifillina, la soluzione reale per iniezione e le compresse rivestite.

    Compresse di azione prolungata in un dosaggio di 400 mg chiamato "Pentoxifylline-Teva" rilascia Israele.

    http://www.kakprosto.ru/kak-944090-pentoksifillin-analogi-instrukciya-po-primeneniyu--ceny

    Cosa scegliere: pentossifillina o Trental?

    I farmaci a base di pentossifillina aiutano a normalizzare la microcircolazione, ridurre la coagulazione del sangue e migliorare l'apporto di tessuti con sostanze nutritive e ossigeno. Questi farmaci includono pentossifillina e Trental. Essi alleviano efficacemente i crampi, il dolore e la claudicatio intermittente, allungando la distanza percorribile. Tali farmaci sono considerati analoghi e appartengono allo stesso gruppo farmacologico.

    Caratteristiche della pentossifillina

    Pentossifillina è un vasodilatatore periferico. Il suo componente principale è la pentossifillina. È un farmaco efficace che migliora le proprietà reologiche del sangue e aiuta con le patologie vascolari. Ha proprietà capillari protettive e vasodilatanti, aumenta la resistenza dei capillari.

    Il farmaco colpisce i vasi capillari, venosi e arteriosi del corpo umano. Il suo uso migliora il tono dei muscoli respiratori e previene la formazione di coaguli di sangue. Pentoxifylline migliora la circolazione sanguigna nei vasi e protegge le loro pareti riducendo la viscosità del sangue e aumentando l'elasticità dei globuli rossi.

    Durante l'assunzione del farmaco, lo stato dei tessuti e degli organi interni è migliorato grazie all'aumento dell'offerta di ossigeno a loro, i processi bioelettrici nel cervello sono normalizzati e la circolazione sanguigna viene ripristinata nelle aree colpite.

    Pentoxifylline migliora la reologia del sangue e aiuta con le patologie vascolari.

    Indicazioni per l'uso Pentoxifylline seguente:

    • ipertensione arteriosa;
    • ictus ischemico;
    • insufficienza cerebrovascolare;
    • colecistite;
    • spasmi muscolari lisci;
    • distrofia muscolare;
    • ulcere trofiche;
    • urolitiasi;
    • algomenorrea;
    • violazione della normale circolazione sanguigna nei vasi oculari;
    • encefalopatia dyscirculatory;
    • malattie dell'orecchio medio e interno;
    • asma bronchiale;
    • artrite reumatoide;
    • Morbo di Crohn;
    • psoriasi;
    • encefalopatia aterosclerotica.

    Pentoxifylline non può essere usato se sei ipersensibile ai componenti del farmaco. Inoltre, ci sono le seguenti controindicazioni:

    • aritmia;
    • bassa pressione sanguigna;
    • ictus emorragico;
    • aterosclerosi delle arterie cerebrali;
    • infarto miocardico acuto;
    • emorragia retinica;
    • gravidanza e allattamento;
    • età da bambini fino a 18 anni.

    L'assunzione di questo farmaco può comportare il rischio di sanguinamento, quindi non è raccomandato per i pazienti dopo l'intervento chirurgico. Non può essere utilizzato in malattie del fegato e dei reni, ulcera gastrica, forma erosiva di gastrite.

    Le reazioni avverse più comuni includono:

    • leucopenia, trombocitopenia;
    • dolore anginoso, abbassamento della pressione sanguigna, dolore al cuore, comparsa di aritmie;
    • arrossamento della pelle del viso, angioedema, prurito, shock anafilattico, orticaria;
    • perdita di appetito, diarrea, nausea, vomito, pesantezza allo stomaco;
    • la presenza di epatite colestatica, esacerbazione della colecistite;
    • mal di testa, convulsioni, disturbi del sonno, ansia, vertigini;
    • menomazione della vista;
    • sanguinamento di diversa eziologia.

    Forma di rilascio di pentossifillina - compresse, ampolle con soluzione iniettabile. Iniziare a prendere il farmaco con un dosaggio di 200 mg. Il corso della terapia è un mese. Pentossifillina in fiale prescritte per gravi malattie degli organi interni o il decorso della malattia in forma acuta. Inserire l'agente in una vena o muscolo.

    Con l'interazione farmacologica di pentossifillina con anticoagulanti e farmaci antipertensivi, l'effetto di quest'ultimo è migliorato.

    L'uso di questo farmaco da parte dei pazienti con diabete mellito può portare ad un aumento dell'azione ipoglicemizzante dei farmaci antidiabetici e persino causare lo sviluppo di reazioni ipoglicemiche.

    Gli analoghi pentossifillina includono:

    1. Radomin.
    2. Trental.
    3. Dibazol.
    4. Agapurin.
    5. Vasi.

    Il produttore del farmaco - LLC Ozon Farm, Russia.

    Caratteristiche di Trental

    Trental è un agente vasodilatatore, il cui componente principale è la pentossifillina. Oltre a ciò, contiene componenti aggiuntivi: amido, lattosio, talco, silice, idrossido di sodio, biossido di titanio, magnesio stearato.

    Il farmaco ha un effetto vasodilatatore, normalizza la circolazione sanguigna, migliora la respirazione cellulare. È usato per il congelamento, i disturbi trofici, i disturbi circolatori nella coroide e nel cervello.

    Trental aiuta il corpo a recuperare più velocemente dopo un ictus, migliora la condizione nella sindrome post-trombotica e ischemica, allevia il dolore e i crampi nei muscoli del polpaccio.

    Il farmaco è indicato per il trattamento delle seguenti malattie:

    • encefalopatia aterosclerotica;
    • ictus cerebrale ischemico;
    • encefalopatia dyscirculatory;
    • alterata circolazione del sangue sullo sfondo del diabete mellito, aterosclerosi, endoarterite obliterante;
    • disturbi del tessuto trofico;
    • l'artrosi;
    • compromissione acuta della circolazione del sangue nella retina;
    • patologia vascolare dell'orecchio interno;
    • asma bronchiale;
    • vene varicose;
    • cancrena;
    • aumentare la potenza.

    Il farmaco Trental ha un effetto vasodilatatore, normalizza la circolazione sanguigna, migliora la respirazione cellulare.

    Questo farmaco ha molte controindicazioni. È vietato accettarlo nei seguenti casi:

    • intolleranza individuale ai componenti del farmaco;
    • recente infarto miocardico;
    • porfiria;
    • sanguinamento esterno o interno;
    • ictus emorragico;
    • emorragie capillari negli occhi;
    • gravidanza e allattamento;
    • disturbo del ritmo cardiaco;
    • aterosclerosi dei vasi coronarici o cerebrali;
    • bassa pressione sanguigna.

    Consentito l'uso simultaneo di integratori vitaminici e integratori a base di erbe.

    L'assunzione di Trental può causare effetti collaterali indesiderati. Questi possono essere:

    • convulsioni;
    • ansia;
    • vertigini, mal di testa, disturbi del sonno;
    • iperemia della pelle;
    • pancitopenia;
    • abbassare la pressione sanguigna;
    • menomazione della vista;
    • bocca secca;
    • progressione dell'angina pectoris;
    • aritmia, cardialgia, angina, tachicardia;
    • trombocitopenia;
    • diminuzione dell'appetito;
    • atonia intestinale.
    http://saydiabetu.net/lechenie/tradicionnaya-medicina/drygie-lekarstva/pentoksifillin-ili-trental/
  • Altri Articoli Su Vene Varicose

    • Aceto di sidro di mele ai piedi
      Cliniche
      Il periodo in cui una donna porta e fa nascere un piccolo miracolo è senza dubbio il momento più bello della vita di una ragazza. Naturalmente, durante questo periodo, la donna praticamente non si accorge che la sua pancia cresce ogni giorno, ma proprio per questo motivo si verificano gravi cambiamenti nel suo corpo, è la loro ragazza che non può immediatamente notare.
    • Come affrontare il dolore al braccio dopo la rimozione del seno?
      Sintomi
      Riabilitazione difficile ea lungo termine, non semplice ripristino del volume del seno rimosso, debolezza e insicurezza psicologica, dolore fisico e psicologico, trattamento delle malattie associate - questo non è un elenco completo dei problemi che si presentano nelle donne dopo la mastectomia.