Aritmia sinusale

L'attività cardiaca è normalmente caratterizzata da ritmo e continuità. Se ci sono cambiamenti organici nel miocardio o se è stato effettuato un effetto esterno sul cuore, si verifica un disturbo del ritmo. A causa del complesso funzionamento della pompa vivente, si possono osservare vari disturbi del ritmo cardiaco: tachicardie e bradicardie si distinguono per tipo e localizzazione atriale, ventricolare e nodale del focus patologico.

L'aritmia sinusale è un disturbo del ritmo cardiaco associato a cambiamenti nell'attività del pacemaker - il nodo del seno.

Molti fattori, esterni e interni, sono coinvolti nello sviluppo di aritmia. Le manifestazioni cliniche della malattia differiscono nella gravità e nelle dinamiche evolutive. Per capire cosa può essere un'aritmia sinusale pericolosa, è necessario comprendere le cause del suo sviluppo e quali sintomi manifestano una condizione patologica. Dopo aver eseguito una correzione medica competente.

Descrizione della sinusite aritmia

Il sistema conduttivo del cuore è costituito da vari componenti complessi: fibre, nodi, fasci. Il leader del ritmo è il nodo seno-atriale o il nodo Kiss-Vleck, che si trova nell'atrio destro. Da esso, viene inviato un impulso al nodo atrioventricolare (atrioventricolare). Dopo che il segnale diverge nei ventricoli.

Nodo sinusale - una regione anatomica unica, che occupa un'area di 10 metri quadrati. mm e consiste di cellule di miociti di primo ordine che generano l'intera vita umana di impulsi elettrici per contrarre il cuore.

Qualsiasi interruzione del ritmo cardiaco, frequenza del battito cardiaco o sequenza dell'operazione delle sue camere viene definita aritmia. Il salvataggio del pacemaker principale come nodo sinusale indica il ritmo sinusale. In questo caso, la velocità di passaggio di un impulso elettrico attraverso il tessuto muscolare del cuore può cambiare, con il risultato che:

  • ritmo sinusale normale - la frequenza cardiaca in un adulto è 60-90 battiti / min;
  • accelerato (tachicardia) - frequenza cardiaca in un adulto - da 100 battiti / min e oltre;
  • lento (bradicardia) - frequenza cardiaca in un adulto - da 50 battiti / min e sotto.

L'aritmia sinusale (SA) secondo la classificazione delle aritmie è definita come una violazione dell'automatismo di origine nomotopica, cioè il nodo sinusale rimane il pacemaker. Ciò influisce sui sintomi più moderati rispetto alla stessa sindrome del seno malato. Altrettanto importanti nell'intensità delle manifestazioni di patologia sono i fattori predisponenti. Con le giuste tattiche di trattamento, la patologia produce raramente gravi complicazioni.

Sintomi di aritmia sinusale

Per lo più manifestato come una forma respiratoria, caratteristica di bambini, adolescenti e giovani. I pazienti con aritmia sinusale hanno spesso una maggiore sensibilità, eccitabilità e una forte percezione. Di conseguenza, per la condizione patologica peculiare:

  • disturbo del ritmo infrequente;
  • disagio e dolore al petto;
  • battito cardiaco o, al contrario, "dissolvenza" del cuore;
  • eccitazione e ansia.

Inoltre, possono manifestarsi sul torace manifestazioni vegetative-vascolari sotto forma di sudorazione, arrossamento o scottatura del viso, pelle delle mani, macchie rosse, tremori agli arti. Nei casi difficili, il paziente si sente come un attacco di panico, quando aumenta l'ansia, c'è una paura della morte, e c'è una mancanza d'aria.

Frequenti palpitazioni, come quelle rare, sono particolarmente scarsamente tollerate da alcuni pazienti.

Un impulso basso indica bradicardia e un impulso aumentato indica tachicardia.

Nel primo caso, il cervello inizia a fornire poco sangue al sangue, a causa del quale vi sono vertigini, svenimento e svenimento. Quando le palpitazioni cardiache appaiono irritabilità, stanchezza. In entrambi i casi, le prestazioni diminuiscono, quindi non permettere lo sviluppo della malattia in questa fase.

Cause di aritmia sinusale

Come altre malattie cardiache, l'aritmia sinusale può verificarsi a causa di fattori interni ed esterni. Una chiara definizione della causa consente di prescrivere un trattamento efficace e in futuro di organizzare la corretta prevenzione della malattia.

Cause interne di aritmia sinusale

Presentato da un folto gruppo di malattie cardiache, che nella maggior parte dei casi si osservano nelle persone dopo 50-60 anni.

  • Processi infettivi che interessano il miocardio del cuore. Questi possono essere miocardite o endocardite, che vengono trasferiti nel tessuto muscolare del cuore.
  • Cardiomiopatia, che sono accompagnate da una violazione della struttura del miocardio, la sua cicatrizzazione o la crescita del tessuto connettivo, sostituendo gradualmente il muscolo.
  • Cardiopatia ischemica, in particolare infarto miocardico, in cui vi è una violazione del cuore automatico. Ciò include anche la cardiosclerosi post-infarto.
  • Difetti cardiaci che alterano la normale struttura del cuore, a seguito della quale le camere sono tese, le loro camere si addensano e non solo l'automatismo dell'organo vitale viene disturbato, ma anche l'eccitabilità e la conduzione degli impulsi.

I difetti cardiaci sono considerati sia acquisiti che congeniti. Se i primi si sviluppano più spesso in età adulta, quelli congeniti sono determinati nei neonati, pertanto, nei bambini molto piccoli si possono osservare malattie cardiache simili a quelle sinusali.

Fattori esterni di aritmia sinusale

Tra le numerose condizioni patologiche, i disturbi ormonali hanno un effetto speciale sull'attività cardiaca. Ad esempio, la tireotossicosi produce ormoni tiroxina e triiodotironina in quantità maggiore. Di conseguenza, aumenta l'attività cardiaca, contribuendo allo sviluppo di aritmia sinusale. Quando il feocromocitoma (patologia surrenalica) aumenta la concentrazione di adrenalina e noradrenalina nel sangue, che influisce negativamente anche sul cuore.

Il sistema nervoso regola l'attività cardiaca, quindi anche le aritmie si verificano quando viene interrotto. Questo accade con distonia vegetativa-vascolare, nevrosi e neurite. Se il nervo vago ha un effetto più pronunciato, si verifica bradicardia. Quando viene attivato il sistema nervoso simpatico, appare la tachicardia.

Un certo numero di condizioni patologiche contribuisce all'aritmia sinusale. In particolare, il ritmo normale è disturbato da anemia grave, condizioni febbrili, esposizione prolungata a condizioni calde o molto fredde. L'avvelenamento da sostanze tossiche e le malattie infettive provocano anche lo sviluppo di aritmie. Soprattutto spesso si verificano tachicardia o bradicardia in caso di avvelenamento da alcol, sostanze narcotiche e tossiche.

Tipi di aritmia sinusale

La diffusione di aritmia sinusale è ambigua. Si presenta in due forme: l'aritmia sinusale ("non respiratoria") e l'aritmia sinusale-respiratoria.

L'aritmia "non respiratoria" è considerata una patologia, in quanto si sviluppa principalmente negli anziani e presenta manifestazioni cliniche caratteristiche. A seconda del flusso, emettono un disturbo del ritmo cardiaco permanente e periodico, che si verifica di volta in volta.

L'aritmia sinusespiratoria è considerata un disturbo funzionale ed è più comune tra i bambini e i giovani.

  • Nei neonati, l'aritmia sinusale può essere associata al travaglio precoce, alla gestosi durante la gravidanza e ad una patologia generica e ipossica del sistema nervoso centrale. Anche nello sviluppo delle aritmie cardiache svolge il ruolo della presenza di lesioni organiche del tessuto muscolare del corpo. I genitori possono notare malumore, stanchezza rapida del bambino, che può avvertire mancanza di respiro durante l'allattamento.
  • Nei bambini più grandi, l'aritmia si sviluppa più spesso in un tipo sinusovirus. In alcune forme di realizzazione, c'è un'aritmia "non respiratoria", che si manifesta con debolezza, si nota pallore, diventa difficile eseguire esercizi fisici. Un bambino può lamentare dolore nel cuore e interruzioni nella sua attività.

Nella maggior parte dei casi, la prognosi per la malattia è favorevole, ma molto dipende dal processo patologico sottostante. Se è, ad esempio, difetti congeniti o acquisiti, allora prima inizia il loro trattamento, meno pronunciati saranno le aritmie. Lo stesso vale per altri fattori cardiaci ed esterni.

Tutti i tipi di aritmie, comprese quelle asintomatiche, devono essere monitorati da un cardiologo, per il quale il paziente deve essere esaminato in tempo e, se necessario, regolare il trattamento.

Diagnosi di aritmia sinusale

I primi segni della malattia sono determinati dal medico. Esame esterno può indicare pallore della pelle, cianosi del triangolo naso-labiale. Durante l'ascolto, si sente il ritmo sbagliato. Il conteggio della frequenza cardiaca indica un aumento o un rallentamento del ritmo, ma è insignificante rispetto alla fibrillazione o allo sfarfallio.

I principali metodi diagnostici per determinare le aritmie sono l'elettrocardiografia e il monitoraggio Holter, il monitoraggio dell'ECG e la pressione sanguigna.

Nel processo di diagnosi, è importante distinguere l'aritmia sinusale non respiratoria dalla forma sinusale-respiratoria. Per questo, viene registrato un ritmo cardiaco, e se non è associato alle fasi della respirazione, allora questa è l'aritmia sinusale vera e propria.

I principali segni ECG di tutti i tipi di aritmie sinusali:

  • prima di ogni complesso QRS viene determinata l'onda P, che indica il ritmo sinusale;
  • Gli intervalli RR possono differire di almeno il 10%, il che significa un'attività cardiaca anormale;
  • frequenza cardiaca aumentata, ridotta o normale.

Ulteriori metodi diagnostici sono metodi di ricerca di laboratorio e strumentali. Con questa patologia, aiutano a chiarire il decorso della malattia: transitoria (non permanente) o permanente. A questo scopo vengono assegnati test di urina, sangue, biochimica del sangue, ecocardiografia, ecografia del cuore. A seconda delle specifiche della patologia di base, può essere eseguita l'angiografia coronarica (per IHD) o radiografia del torace (per insufficienza cardiaca).

Trattamento di aritmia sinusale

Comprende diverse fasi chiave:

  1. I pazienti cardiologici dovrebbero rivedere il loro stile di vita abituale e regolarlo in base alle raccomandazioni mediche. Se viene determinato lo scompenso cardiaco, l'assunzione di sale e acqua deve essere limitata. Evitando il sovraccarico del cuore, la probabilità di aritmia può essere significativamente ridotta. In presenza di IHD, il cibo deve essere preferito a non grasso e preferibilmente non fritto. Il grasso vegetale dovrebbe sostituire l'animale. Una dieta corretta contribuirà a ridurre lo sviluppo dell'aterosclerosi delle arterie coronarie, che contribuisce all'ischemia miocardica.
  2. Il trattamento farmacologico deve essere indirizzato alla malattia di base, nonché a ridurre il verificarsi di aritmie. Ad esempio, la patologia anemica viene corretta da farmaci contenenti ferro sotto forma di sorbifer. Un livello critico di emoglobina aumenta per via endovenosa dei mezzi necessari o del sangue intero. La tireotossicosi viene regolata con farmaci appropriati che riducono la quantità di ormoni tiroidei nel sangue. Avvelenamento, febbre, intossicazione dovrebbero anche essere soggetti a trattamento tempestivo, di norma, l'introduzione di un volume in calo di farmaci di reintegro, che ha un effetto positivo sull'attività cardiaca.
  3. Il trattamento chirurgico viene effettuato in casi estremi quando l'esposizione al farmaco non aiuta. Pertanto, l'eliminazione dei noduli tiroidei riduce la concentrazione di ormoni nel sangue e normalizza il lavoro del cuore. Gravi difetti cardiaci richiedono la cardioplastica. Con la bradicardia persistente e intrattabile del farmaco, viene indicata l'installazione di un pacemaker. Al fine di ripristinare la normale circolazione coronarica, viene eseguito un intervento chirurgico di bypass delle arterie coronarie.

preparativi

Nel trattamento delle aritmie sinusali, vengono utilizzati vari schemi e combinazioni di farmaci. I più comuni sono i seguenti gruppi di farmaci:

  • ACE inibitori - inibiscono l'enzima di conversione dell'angiotensina. Raccomandato per tutti i pazienti che soffrono di ipertensione e insufficienza cardiaca. A seconda dell'evidenza, possono essere prescritti lisinopril e prestarium (5 mg al giorno), vals (in media 60 g al giorno), lorista (50 mg al giorno).
  • I beta-bloccanti - sono indicati per le tachicardie in caso di battito cardiaco frequente. Alcuni farmaci possono ridurre drasticamente la pressione, quindi vengono prescritti con cautela. Di norma, Egiloc viene applicato 25 g al giorno e 5 mg coronale al giorno, assunzione mattutina.
  • I diuretici sono efficaci nel trattamento dell'insufficienza cardiaca, sviluppato sullo sfondo della cardiosclerosi, miocardite. L'indapamide più comunemente usato è 2 mg al giorno e veroshpiron, in media, 35 mg al giorno.

Prevenzione delle aritmie sinusali

È efficace nel caso della definizione di aritmia episodica del seno. Aiuta anche a ridurre la probabilità di attacchi periodici della malattia. Consiste nell'attuazione delle seguenti raccomandazioni:

  • Cerca di essere più all'aria aperta.
  • Non rinunciare a tutte le attività fisiche, ma fai quello che puoi fare.
  • In assenza di controindicazioni per impegnarsi in escursioni, nuoto.
  • Evita il sovraccarico psico-emotivo.
  • Riposare tempestivamente e prendere almeno 8 ore di sonno durante la notte (questo è particolarmente vero per i bambini).

Video: come funziona il cuore. Aritmia cardiaca: sintomi, cause e trattamento

http://arrhythmia.center/sinusovaya-aritmiya/

È necessario sapere: qual è l'aritmia sinusale del cuore e come è pericoloso?

Il cuore è un organo significativo il cui lavoro non è stato ancora completamente studiato, nonostante i successi e le scoperte della medicina moderna.

Questo è un tipo di pompa, che costringe il sangue, attraverso il quale circola attraverso il sistema circolatorio e nutre l'intero corpo.

Ma a volte il suo lavoro fallisce. Vediamo cos'è - sinusite aritmia del cuore, è un pericoloso disturbo del ritmo e cosa?

Informazioni generali

L'aritmia sinusale implica un malfunzionamento del cuore, quando la differenza tra i battiti del cuore è superiore al 10% (se questo indicatore è inferiore, non c'è patologia). Allo stesso tempo, l'impulso rimane entro i limiti normali (60-80 battiti al minuto).

L'aritmia sinusale dovrebbe essere presente in una persona, poiché il cuore batte moderatamente in uno stato calmo, e in risposta all'ansia o al momento dello sforzo fisico, il polso è accelerato. Ti permette di vedere il livello di fitness del muscolo cardiaco allo stress ed è, entro certi limiti, un segno di buona salute.

Secondo le statistiche, la quota di aritmie rappresenta il 10-15% di tutte le malattie cardiache. Negli ultimi anni, il numero di casi è in aumento. L'aritmia sinusale è più spesso osservata negli anziani, così come in coloro che abusano di alcol o droghe.

Nei bambini, l'aritmia sinusale è presente abbastanza spesso, ma, nella maggior parte dei casi, non è una patologia, dal momento che il sistema nervoso semplicemente non tiene il passo con l'organismo in crescita.

La malattia non richiede un trattamento se si sviluppa sullo sfondo di esperienze nervose pronunciate. Non appena una persona si rilassa, passa da sola. In questo caso è possibile utilizzare i rimedi a base di erbe (valeriana, motherwort).

I sintomi della malattia, soprattutto nelle prime fasi, non appaiono in modo chiaro. Una persona può impiegare molto tempo a non indovinare l'esistenza dei suoi problemi di salute.

classificazione

L'aritmia sinusale è suddivisa nei seguenti tipi, a causa della frequenza cardiaca (HR):

    Tachiaritmia, che monitora il battito cardiaco rapido di oltre 80 battiti al minuto; il sangue non riempie completamente il cuore, a causa del quale tutti gli organi interni soffrono, il flusso sanguigno è disturbato.

Rilevato in persone con problemi alla tiroide, al sistema nervoso autonomo;

Bradicardia sinusale: la frequenza cardiaca di un paziente è inferiore a 60 battiti al minuto; Il motivo potrebbe essere il digiuno o la dieta prolungata, l'aumento della pressione intracranica, i problemi con la tiroide, l'assunzione di determinati farmaci.

Una diminuzione della frequenza cardiaca al di sotto dei 40 battiti al minuto può portare allo svenimento o persino all'arresto cardiaco e alla morte;

Extrasistole - una riduzione prematura del muscolo cardiaco, che si verifica a causa di sovraccarichi e stress nervoso, cattive abitudini, mancanza di magnesio e potassio nel corpo.

La causa può anche essere forme di IHD e distrofia del muscolo cardiaco. La gittata cardiaca è improduttiva. Il paziente sperimenta la sensazione di un cuore che affonda, tonfi nel cuore, ansia e mancanza di aria;

L'aritmia sinusale (respiratoria) del seno non è una deviazione dalla norma, si manifesta nel rallentare la frequenza cardiaca durante l'espirazione e l'accelerazione durante l'inspirazione.

Inerente nei bambini e negli adolescenti, negli adulti l'aritmia sinusale respiratoria a volte accompagna distonia vegetativa-vascolare, malattie cerebrali, compare dopo aver sofferto di gravi infezioni.

palcoscenico

Si distinguono le seguenti fasi della malattia:

    L'aritmia lieve (moderata) sinusale - per la maggior parte non si manifesta, può essere una caratteristica specifica di un particolare organismo, così come accompagnare gli anziani.

Non una deviazione dalla norma, se associata a cambiamenti ormonali nel corpo (negli adolescenti). È necessario consultare il proprio medico per determinare la causa esatta e la natura della malattia. Aritmia sinusale di primo grado - i sintomi si verificano raramente e, di regola, passano da soli, il paziente non sperimenta disagio.

Spesso si manifesta nei disturbi respiratori (aritmia respiratoria), rilevati negli adolescenti nella pubertà, negli atleti, negli anziani. È necessaria la consultazione, soprattutto se è presente una sincope frequente. Aritmia sinusale di secondo grado - i sintomi sono più pronunciati e coesistono con varie malattie cardiache. Una persona ha una forte debolezza, affaticamento, mancanza di respiro.

Ci sono possibilità di gravi complicazioni. È richiesto un sondaggio di tutti gli organi interni.

cause di

Nei bambini e negli adolescenti:

  • grave stress, depressione psicologica;
  • malformazioni prenatali;
  • tumori e difetti cardiaci;
  • patologie di organi interni;
  • ereditarietà;
  • avvelenamento;
  • infezioni lunghe e gravi;
  • malattie del miocardio.

Giovani e persone di mezza età:

  • ipertensione;
  • difetti cardiaci;
  • malattia polmonare cronica e della tiroide;
  • alcolismo e fumo;
  • infezioni virali;
  • lo stress;
  • chirurgia cardiaca;
  • mancanza di potassio e magnesio nel corpo.

Nelle persone anziane, l'aritmia sinusale, oltre alle suddette ragioni, è quasi sempre una manifestazione di un'altra malattia cardiaca, una conseguenza di altri problemi di salute, compresi i problemi di età. I fattori di rischio possono essere: farmaci, cibi ricchi di grassi, abuso di caffè e sigarette.

Sintomi e segni

I sintomi di aritmia sinusale sono associati a disturbi del ritmo cardiaco. Una persona si lamenta di "sbiadire" il cuore, mancanza di respiro, mancanza di aria, vertigini, debolezza e svenimento, ha attacchi di panico associati a un senso di paura e ansia.

I primi segni della malattia sono:

  • battito cardiaco palpabile;
  • dolore sul lato sinistro del petto, che si estende fino al braccio;
  • incapacità di respirare a pieno;
  • mancanza di respiro;
  • pulsazione nella regione temporale;
  • attacchi di grave debolezza, vertigini, svenimenti;
  • estremità fredde.

diagnostica

I seguenti metodi sono usati per diagnosticare l'aritmia sinusale:

  • ECG (elettrocardiogramma) - come metodo fondamentale;
  • EFI (studio elettrofisiologico);
  • ecocardiogramma;
  • monitoraggio (episodico, Holter);
  • prova di carico;
  • test ortostatico;
  • test di laboratorio (analisi del sangue generale, sangue per gli ormoni T3 e T4);
  • determinazione della variabilità della frequenza cardiaca.

Cosa significa aritmia sinusale, abbiamo capito, ed ecco come appare sull'ECG:

La diagnosi differenziale consiste nel riconoscere la malattia nel tempo e prevenire le complicanze. Ecco perché il medico prescrive sempre un ECG per i disturbi del ritmo e come metodo terapeutico profilattico che riconosce la patologia e funziona come un metodo diagnostico iniziale.

Pronto soccorso

L'attacco può essere preso di sorpresa, improvvisamente inizia e finisce allo stesso modo. Il paziente dovrebbe chiamare un'ambulanza.

Prima dell'arrivo della brigata, devi cercare di calmare la persona, creare un ambiente confortevole, aprire la finestra, puoi dare un sedativo (motherwort, valeriana, valocordin).

Se il paziente perde conoscenza, è necessario inclinare la testa all'indietro e sbottonare il colletto. In assenza di respirazione e battito cardiaco, è necessario praticare la respirazione artificiale prima dell'arrivo della squadra di ambulanza.

Trattamento e riabilitazione

Il trattamento deve essere rigorosamente sotto la supervisione di uno specialista. Tecniche di base:

  • dieta sana ed equilibrata (rifiuto di caffè, tè forte, alcol, cibi grassi e dolci);
  • smettere di fumare;
  • trattamento farmacologico (farmaci sedativi, tranquillanti, farmaci antiaritmici);
  • installazione di un pacemaker (con malattia grave);
  • un intervento chirurgico;
  • medicina tradizionale (solo con trattamento di base e con il permesso del medico): trattamento con asparagi, limoni, noci e miele, biancospino;
  • terapia della sanguisuga.

Come trattare l'aritmia cardiaca sinusale in ciascun caso, determina il medico curante.

La riabilitazione dopo un attacco di sinusite aritmie consiste nell'ottenere cure mediche, che mirano a ripristinare il ritmo cardiaco (stimolazione della droga o elettrica), garantendo le condizioni più tranquille.

Scopri di più su cosa significa aritmia sinusale dal video:

Prognosi, complicanze e conseguenze

La previsione è estremamente ambigua. L'aritmia fisiologica non rappresenta una minaccia per la salute umana. Nei giovani, la prognosi è generalmente favorevole. In altri tipi di malattia, lo scenario di sviluppo è determinato dalla natura della malattia sottostante.

Complicazioni e conseguenze:

Metodi di prevenzione e prevenzione delle ricadute:

  • emozioni positive e buon umore;
  • evitare lo stress;
  • evitare carichi pesanti sul cuore;
  • modalità di risparmio e massima calma;
  • trattamento di malattie associate;
  • corretta alimentazione;
  • rifiuto di cattive abitudini.

L'aritmia sinusale è un disturbo formidabile del cuore, poiché è quasi sempre un sintomo di un'altra malattia. È molto importante diagnosticare tempestivamente la malattia e prendere le misure appropriate. Il trattamento deve essere effettuato solo sotto la supervisione di uno specialista.

Nessun post correlato.

la nephroptosis di coscritto 2 gradi, distonia vascolare, sinusovy arrhythmia, piedi piatti 2 gradi. C'era 1 ritardo quando ha studiato al Medical College. Ora studia nel primo anno all'università medica. Chiesero una sospensione di un anno in modo da poter completare il primo corso e, dopo aver prestato servizio nell'esercito, poté riprendersi all'Università. E se lo chiamano ora, dovrà farlo di nuovo, soprattutto perché ha lo status di essere lasciato senza cure parentali.

Diagnosticato oggi, 2 giorni fa, sono diventato molto nervoso. La sera è diventato brutto, vertiginoso e scuro negli occhi, un po 'di dolore nel cuore. Fu fatto un ECG e furono scaricati tricardina, neurovitan e asparcam. Se la pressione è superiore a 140, premere nuovamente. Dopo 4 giorni per il riesame.

Tra i motivi non vi è l'ernia della parte centrale del torace come fattore aggiuntivo. Grazie per la divulgazione informativa dell'argomento.

Aggiungi un commento Annulla risposta

Questo sito utilizza Akismet per combattere lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.

http://oserdce.com/serdce/aritmii/sinusovaya.html

Grave sinusite aritmia del cuore

La base del sistema circolatorio del corpo è il ciclo del cuore. Il cuore pompa il sangue secondo uno schema complesso, che può essere descritto come segue: un ciclo cardiaco include la contrazione atriale, la contrazione ventricolare e il rilassamento dell'intero muscolo cardiaco.

Per lavorare in un tale ritmo, il cuore deve essere controllato da qualcosa. I conducenti del ritmo cardiaco - le aree del muscolo cardiaco che generano gli impulsi che attivano il ritmo cardiaco - guidano questo processo.

Il driver principale è un nodo sinusale, chiamato driver del primo ordine. Si trova nell'atrio destro alla confluenza della vena cava superiore. Secondo la struttura, il nodo seno-atriale è un fascio di terminazioni neuronali del sistema nervoso vegetativo.

Gli impulsi che il nodo senoatriale genera sopprimono gli impulsi dei conducenti di ordine inferiore, che nello stato normale conduce il ritmo cardiaco.
E solo con problemi nel suo lavoro, il controllo passa al nodo atrioventricolare, fascio di fibre His o Purkin.

Con il nome del conducente del primo ordine, il normale ritmo cardiaco era chiamato sinus. Questa iscrizione può essere trovata sui cardiogrammi di persone senza patologie del cuore.

Cosa significa aritmia sinusale?

Se il ritmo sinusale è disturbato, si verifica un'aritmia sinusale. Si differenzia da altre aritmie in quanto il guidatore rimane un nodo sinusale, viene mantenuta la corretta sequenza di contrazioni e rilassamenti, ma il loro ritmo (intervalli tra le contrazioni) viene disturbato.

L'aritmia sinusale non è sempre una patologia. Spesso tale condizione si verifica sotto stress fisico o emotivo e scompare immediatamente dopo la cessazione del fattore esterno.

Fasi di sinusite aritmie

Il grado di sviluppo del disturbo del ritmo sinusale è moderato e grave.

La forma moderata della violazione, nella maggior parte dei casi, non è una patologia, ma una caratteristica fisiologica dell'organismo o la sua reazione agli effetti di fattori temporali esterni.
Spesso la forma moderata si sviluppa durante la pubertà negli adolescenti, nelle persone in età avanzata. Questa è una conseguenza dei normali cambiamenti nel corpo.
Allo stesso tempo, la consultazione con un cardiologo è necessaria anche con una forma moderata di aritmia per prevenire lo sviluppo di condizioni patologiche.

L'aritmia grave del seno può essere di tre stadi di sviluppo: dal terzo più leggero al terzo più pronunciato e complesso.
La forma pronunciata del primo grado è per molti versi simile a quella moderata ed è spesso anche il risultato di cause fisiologiche: stress fisico ed emotivo, caratteristiche dell'età. Di solito è asintomatico, ma qualsiasi manifestazione richiede già un parere esperto.

Il secondo grado di disturbo del ritmo sinusale è determinato dai sintomi pronunciati e dalla presenza di malattie che possono causarlo. Il più delle volte, cardiaco. Manifestazioni associate del secondo grado della forma espressa:

  • debolezza generale
  • dispnea a riposo.

L'aritmia del terzo grado è una manifestazione di un complesso di patologie provocatorie. Accompagnato da molti sintomi e richiede una diagnosi clinica immediata per identificare le cause di insufficienza cardiaca e la loro rimozione.

Cause dello sviluppo

I disturbi del ritmo sinusale possono provocare dozzine di ragioni. Possono essere fisiologici e patologici.

Cause fisiologiche

L'aritmia sinusale non è spesso una patologia. Una condizione normale è considerata quando a riposo c'è una leggera differenza nella frequenza cardiaca. La differenza è circa il dieci percento di quasi tutti.

Senza un ECG, è difficile notare una tale aritmia. Ma questa è una violazione del ritmo del cuore.
Oltre all'aritmia naturale, ci sono tali ragioni fisiologiche per la violazione del ritmo sinusale:

  • attività fisica
  • stress emotivo
  • rilassante durante il sonno
  • cibo.

I disturbi causati da queste cause non sono patologici. Questa è una caratteristica fisiologica dei sistemi di vita.

Cause patologiche

Le cause patologiche (quelle associate a problemi di salute) dei disturbi del ritmo sinusale sono sei sottogruppi:

  • cardiaco,
  • noncardia,
  • farmaci,
  • tossico,
  • elettrolita,
  • idiopatica.

Le cause cardiache o cardiache sono malattie del sistema cardiovascolare che causano un cambiamento nel ritmo normale del cuore. Diamo loro e il rapporto con il lavoro del cuore, nella tabella:

Le cause non cardiache includono patologie che non sono correlate al cuore, ma hanno un effetto indiretto sul suo lavoro. I principali sono:

  • patologie del sistema endocrino (diabete, malattie surrenali e della tiroide);
  • disfunzione del sistema nervoso (distonia vegetativa);
  • problemi di ossigenazione del sangue (asma, anemia, bronchite cronica).

Le cause tossiche sono il fumo e l'abuso di alcool. Porta a carenza di ossigeno, problemi ai vasi sanguigni, disturbi nel lavoro del sistema nervoso. Questa è una causa comune di aritmia sinusale.

Nei fumatori e in coloro che abusano di alcol, il rischio di sviluppare forme patologiche della malattia aumenta più volte.
Come misura preventiva contro questo problema, uno stile di vita sano è la soluzione migliore.

Il ritmo sinusale può essere influenzato dall'assunzione di determinati gruppi di farmaci. Questo effetto ha:

  • farmaci per stimolare il cuore;
  • preparativi per la regolazione del ritmo cardiaco;
  • farmaci per stimolare la funzione urinaria.

Il gruppo di cause mediche di aritmia sinusale sottolinea ancora che qualsiasi farmaco è prescritto solo su consiglio di un medico. Qualsiasi terapia farmacologica incontrollata può provocare lo sviluppo di patologie di terzi e il danno da esso supererà i benefici attesi.

Le cause di compromissione dell'elettrolita sono cambiamenti nel livello di elettrolito del corpo (potassio, calcio e magnesio), che si riflettono chiaramente nel cardiogramma. Questo gruppo di cause influisce non solo sul ritmo sinusale, ma per questo problema è uno dei fattori più influenti.

Quei casi di malattia, le cui cause non possono essere determinate durante l'esame, sono definiti idiopatici. Spesso ci sono storie di malattie, le cui fonti sono fattori inesplorati che influenzano il ritmo cardiaco.

sintomi

I sintomi dei disturbi del ritmo sinusale non sono specifici. Diagnosticare con precisione la malattia da manifestazioni esterne è impossibile. Ma ci sono diversi segnali con cui si può sospettare il problema e inviare al paziente una diagnosi approfondita.

Più chiaramente sulla patologia è la sensazione di un cuore che svanisce. È difficile descriverlo a qualcuno che non ha familiarità con il problema, ma il paziente ha sentimenti caratteristici che descrive in questo modo. La sensazione di sbiadimento del cuore si manifesta in aritmie con intervalli prolungati tra i cicli cardiaci. Se gli intervalli sono ridotti, la manifestazione caratteristica sarà il battito cardiaco accelerato.

Qualsiasi opzione sarà accompagnata da:

  • sensazioni di panico (spesso paura della morte);
  • disagio o dolore al petto;
  • stato emotivamente instabile;
  • tremori;
  • sentirsi a corto di fiato.

Due o più di questi segni allo stesso tempo - una ragione per la diagnosi clinica.

diagnostica

La diagnosi della malattia in ambito clinico comprende una serie di metodi.
Il principale metodo terapeutico per determinare questa patologia del cuore è un elettrocardiogramma.

Aritmia sinusale su ECG

Uno specialista può identificare inequivocabilmente i disturbi del ritmo sinusale utilizzando un elettrocardiogramma.
Il suo primo compito è installare un driver della frequenza cardiaca. Il fatto che questa funzione sia eseguita da un nodo del seno è indicata dai denti "P" in tutti i contatti. Questi denti confermano la presenza di bioelettricità negli atri. La loro manifestazione positiva e negativa si alterna secondo lo schema.
Confermando questo, il medico determina l'aritmia.

Indica il cambiamento degli intervalli tra i cicli cardiaci. Se l'intervallo tra i denti "R" su un cardiogramma supera 0,15 secondi, questo indica una forma patologica della malattia. Lo stesso problema è confermato dalla differenza nella durata degli intervalli alternati di oltre 0,1 secondi.

Un altro indicatore del problema è un improvviso cambiamento dell'altezza dei denti a "R" sull'elettrocardiogramma. I cambiamenti regolari indicano la natura fisiologica dell'aritmia, spasmodica - patologica.

Oltre all'ECG, per la diagnosi è possibile utilizzare:

  • esame elettrofisiologico;
  • ecocardiogramma;
  • Holter e osservazione episodica;
  • test di carico;
  • test ortostatico;
  • esami del sangue complessi.

Questo insieme di studi fornisce un quadro completo della patologia e determina la sua eziologia.

Come trattare l'aritmia cardiaca sinusale?

Il trattamento delle aritmie dipende dal decorso di ogni singolo caso della malattia. Il compito principale della terapia è eliminare la causa dello sviluppo di disturbi nel lavoro del cuore.
Se la malattia è provocata da un'altra malattia, le sue manifestazioni vengono eliminate dal suo trattamento. Le cause farmacologiche della violazione vengono eliminate mediante correzione del trattamento, avvelenamento da cambiamenti dello stile di vita, cause elettrolitiche mediante correzione dell'equilibrio elettrolitico.
La tattica del trattamento si basa su ciascun paziente.

Il secondo compito più importante del trattamento di una malattia è la riduzione delle sue manifestazioni.
Spesso è sufficiente effettuare la correzione dello stile di vita:

  • rinunciare a cattive abitudini;
  • fare una dieta speciale;
  • normalizzare l'alternanza di carichi e riposo.

Questi sono consigli generalizzati su come affrontare i sintomi, ma sono fondamentali per risolvere questo problema.

Trattamento farmacologico

Sulla base delle caratteristiche di ciascun caso della malattia, il medico può fissare un appuntamento aggiuntivo. Spesso questa è una correzione medica del cuore. Usa i seguenti gruppi di farmaci:

Una vasta gamma di farmaci per normalizzare la frequenza cardiaca. Esistono diversi gruppi che sono efficaci per tipi specifici di violazioni. Influenzano il miocardio o l'innervazione del cuore. Sono prescritti in casi estremi, poiché hanno molti effetti collaterali, e un dosaggio impreciso può disturbare il ritmo nella direzione opposta al problema.

http://med.vesti.ru/articles/zabolevaniya/vyrazhennaya-sinusovaya-aritmiya-serdtsa/

Aritmia sinusale: grave e moderata - cause, manifestazioni, se e come trattare

Il ritmo moderno della vita, un'alimentazione poco salutare, i frequenti fattori di stress e una scarsa ecologia possono portare a cambiamenti nel lavoro armonioso del corpo umano. Spesso questo si manifesta con la funzione compromessa degli organi digestivi e respiratori. Ma il muscolo cardiaco rimane il più vulnerabile a uno stile di vita malsano.

Il cuore umano in condizioni normali funziona con una frequenza regolare, ma a causa di alcuni effetti sul muscolo cardiaco, può essere contratto in modo errato. Questa condizione è chiamata aritmia o disturbi del ritmo cardiaco. A seconda del livello in cui si verifica inizialmente la conduzione anormale dell'eccitazione attraverso il muscolo cardiaco, si distinguono aritmie emananti dal nodo del seno, dal tessuto atriale e dal tessuto ventricolare, nonché dalla giunzione atrioventricolare. Inoltre, l'aritmia può svilupparsi in base al tipo di bradiaritmie (con un raro battito cardiaco), alle tachiaritmie (con battiti cardiaci frequenti) e alle loro combinazioni, in base al tipo di bradiaritmie tachy.

L'aritmia sinusale è un ritmo cardiaco anormale causato da un cambiamento nel funzionamento del nodo del seno, che si verifica per ragioni minori, funzionali e più gravi, nonché manifestato da vari sintomi clinici o non manifesta sintomi. Per capire se un'aritmia è pericolosa, è necessario prima capire che cosa può causare una tale condizione e se i sintomi di aritmia sinusale causano qualche disagio, riducendo così la qualità della vita del paziente.

aritmia sinusale su ECG

Cosa succede con l'aritmia sinusale?

lavoro del sistema di conduzione cardiaca; "Avvia" il nodo del seno del ciclo cardiaco

Parlando di un normale ritmo cardiaco, è necessario tenere presente che è caratterizzato da una frequenza di 60 a 90 battiti cardiaci al minuto, e la copertura miocardica mediante eccitazione elettrica è caratterizzata da onde uniformi e costanti del muscolo cardiaco, a partire dal nodo sinusale nell'orecchio dell'atrio destro e all'apice cuore. Pertanto, il nodo del seno è un pacemaker o pacemaker del primo ordine. È in questa formazione anatomica, che ha una dimensione fino a 1,5 cm, durante tutta la vita di una persona che viene generata elettricità, che contribuisce a battiti cardiaci regolari.

Quando l'influenza patologica di vari fattori sul nodo del seno, così come il disturbo di conduzione (blocco sul percorso dell'impulso nel nodo del seno o viceversa, circolazione ripetuta dell'impulso dal tipo di meccanismo di rientro), c'è una violazione della diffusione sequenziale dell'eccitazione attraverso il miocardio (muscolo cardiaco). Ovviamente, quest'ultimo meccanismo porta spesso ad aritmie più pericolose, ma possono anche essere combinati con l'aritmia sinusale.

Quindi, in caso di aritmia sinusale, gli impulsi emanano dal pacemaker non ad una certa frequenza, ma dopo diversi periodi di tempo. Nel primo minuto del conteggio delle pulsazioni, ad esempio, una persona ha un ritmo accelerato (tachicardia - più di 90 al minuto), nel secondo minuto - bradicardia (ritmo più lento inferiore a 55 al minuto) e nella terza frequenza cardiaca normale.

Prevalenza di aritmia sinusale

Per stimare la frequenza di insorgenza di aritmia sinusale tra la popolazione, devono essere distinti due concetti: aritmia respiratoria sinusale e aritmia sinusale, non associata a fasi respiratorie. La prima forma è una variante della norma e si verifica a seguito di un'interazione riflessa tra gli organi respiratori e circolatori. Questo tipo di aritmia sinusale è abbastanza comune, specialmente nei bambini, negli adolescenti e nei giovani.

aritmia del seno respiratorio

L'aritmia sinusale, non associata alla respirazione, si verifica quasi sempre a causa della patologia del sistema cardiovascolare ed è piuttosto rara, soprattutto nelle persone anziane.

Cause di malattia

Tutte le malattie e le condizioni che possono causare aritmia sinusale possono essere suddivisi in diversi gruppi:

1. Malattie del cuore e dei vasi sanguigni

  • Difetti cardiaci (congeniti e acquisiti), che portano a cambiamenti nella normale struttura anatomica del cuore, a seguito della quale si sviluppa gradualmente la cardiomiopatia (ipertrofica, restrittiva e dilatativa). Questi cambiamenti interferiscono con la normale conduzione dell'eccitazione del cuore, a seguito della quale ci sono varie aritmie, incluso il seno.
  • Molto spesso, l'aritmia sinusale si sviluppa a seguito di malattia coronarica (CHD), principalmente dopo infarto miocardico acuto (specialmente con localizzazione sulla parete inferiore del ventricolo sinistro) o trasferita con esito in cardiosclerosi post-infarto (PICS).
  • Le conseguenze della miocardite - a seguito di cambiamenti infiammatori e cicatriziali, sono compromesse anche la funzione della conduzione cardiaca.

2. Malattie di altri organi

  • Lesioni tiroidee, in particolare, tireotossicosi, causate da tiroidite autoimmune (gozzo Hashimoto) e gozzo nodulare.
  • Malattie delle ghiandole surrenali (feocromocitoma), a seguito delle quali aumenta il livello degli ormoni adrenalina e noradrenalina, causando varie aritmie, incluso il seno.

3. Condizioni patologiche

  • Anemia, particolarmente grave (l'emoglobina nel sangue è inferiore a 70 g / l)
  • febbre,
  • Rimanere in condizioni di temperatura ambiente elevata (tendenza a tachiaritmie) o bassa (tendenza a bradiaritmie),
  • Malattie infettive acute
  • Avvelenamento acuto con sostanze chimiche, droghe, alcol, droghe, ecc.

4. Distonia vascolare vegetativa

Come risultato dello squilibrio tra le parti simpatiche e parasimpatiche del sistema nervoso centrale, nell'uomo prevale un tipo di regolazione dell'attività cardiaca. Così, per esempio, il parasimpatico (nervo vago o vago) rallenta il ritmo delle contrazioni cardiache e le fibre nervose simpatiche portano ad un aumento della frequenza cardiaca. Con la regolazione compromessa del cuore, il nodo sinusale genera irregolarmente impulsi elettrici - si verifica aritmia.

Come sono gli episodi di aritmia sinusale?

I sintomi di aritmia sinusale possono variare nei diversi pazienti e dipendono non solo dalla gravità dell'aritmia, ma anche dalle caratteristiche della percezione del paziente.

Alcune persone non sentono l'aritmia in alcun modo, e quindi viene rilevato un disturbo del ritmo durante un elettrocardiogramma programmato.

In un'altra parte dei pazienti, ci sono lievi interruzioni nel lavoro del cuore fermando o rallentando il battito del cuore, seguito da una sensazione di accelerazione del battito cardiaco. Questi attacchi possono anche essere accompagnati da disturbi vegetativi - sudorazione eccessiva, pallore o, al contrario, arrossamento della pelle del viso, mani e piedi, colore bluastro del triangolo naso-labiale, sensazione di mancanza d'aria, aumento dell'ansia e paura della morte (come attacco di panico), dolore toracico, membra tremanti.

Negli adulti con grave aritmia sinusale si può osservare uno stato debole. Ci sono anche frequenti svenimenti. Ciò è dovuto al fatto che durante i periodi di rari battiti del cuore (40-50 al minuto) l'afflusso di sangue al cervello soffre e l'ipossia (mancanza acuta di ossigeno) si verifica nelle sue cellule.

Diagnosi di aritmia sinusale

Il medico può sospettare la diagnosi durante una conversazione con il paziente e il suo esame, sulla base dei reclami, quando conta il polso e ascolta l'area del cuore. Di regola, con aritmia sinusale moderata, la frequenza di battiti al minuto raramente raggiunge valori elevati, come, ad esempio, per la fibrillazione atriale e la tachicardia sopraventricolare, quando la frequenza cardiaca è superiore a 120. Con aritmia sinusale, la frequenza cardiaca può essere nel range normale (55-90 min), e anche meno (45-50 al minuto) o più del normale (90-110 al minuto).

La principale conferma di aritmia sinusale è un elettrocardiogramma e monitoraggio giornaliero (Holter) dell'ECG e della pressione sanguigna.

I criteri diagnostici sono un ritmo sinusale irregolare registrato, non associato a fasi respiratorie e periodi di frequenza cardiaca aumentata, ridotta o normale, che si sostituiscono a vicenda.

Dopo aver identificato e confermato un'aritmia sinusale non respiratoria, il medico ha il seguente compito: determinare se l'aritmia è una condizione transitoria (transitoria) causata da febbre, avvelenamento, altre condizioni acute o la causa dell'aritmia è una malattia cardiaca più grave. Per questo, il medico prescrive metodi strumentali di laboratorio di esame supplementare - esami generali del sangue e delle urine, esami del sangue biochimici, ecocardioscopia.

Se necessario, ad esempio, i pazienti con malattia coronarica, angiografia coronarica (CAG) possono visualizzare le arterie coronarie del cuore e valutare le loro lesioni con placche aterosclerotiche, ei pazienti con difetti cardiaci possono sottoporsi a radiografie del torace per rilevare la congestione venosa causata da insufficienza cardiaca.

Come trattare l'aritmia sinusale?

La terapia di questa patologia consiste di diversi componenti.

In primo luogo, ogni paziente con aritmia sinusale a causa di una malattia cardiaca richiede una correzione dello stile di vita.

Ad esempio, le persone con insufficienza cardiaca congestizia devono monitorare la quantità di fluido consumato (non più di 1,5 litri al giorno) e la quantità di sale nel cibo (non più di 3-5 grammi al giorno). Questo è necessario per non sovraccaricare il cuore con il fluido in eccesso, poiché è più difficile pompare il sangue attraverso i vasi. Se l'insufficienza cardiaca è compensata, allora l'aritmia sarà meno evidente, aumentando così la qualità della vita del paziente.

Le persone che hanno come causa di disturbi del ritmo IHD sono vivamente raccomandate di riconsiderare la loro dieta - eliminare cibi grassi e fritti, limitando principalmente il consumo di grassi animali e alimenti che li contengono (formaggio, tuorli d'uovo), poiché questi sono ricchi di colesterolo, che è immagazzinato nel coronario arterie sotto forma di placche.

Oltre alla dieta, tutti i pazienti con episodi di aritmia sinusale sono consigliati per trascorrere più tempo all'aria aperta, per svolgere attività fisiche adeguate, come camminare, nuotare, se non ci sono controindicazioni, ecc. Inoltre, si dovrebbe seguire la modalità di lavoro e riposare con il sonno notturno 8 ore, ed elimina anche situazioni stressanti.

In secondo luogo, i pazienti vengono prescritti farmaci.

Quindi, in caso di anemia, è richiesta la correzione del livello di emoglobina con farmaci contenenti ferro (sorbifer duruli, totem), fino alla trasfusione di sangue a un livello critico di emoglobina.

Per le malattie della tiroide, l'endocrinologo prescrive farmaci tireostatici (tirosolo e altri) per sopprimere l'iperproduzione degli ormoni ghiandola nel sangue.

In caso di febbre, malattie infettive acute, avvelenamento, la terapia di disintossicazione viene effettuata con l'aiuto di contagocce, abbondante assunzione di liquidi come prescritto da un medico.

Se viene rilevata una patologia cardiaca, si raccomanda la prescrizione di tali farmaci:

  • Beta-bloccanti, se il paziente ha un battito cardiaco accelerato (ad es. 5 mg di corona al mattino, 12 mg di egilok due volte al giorno, ecc.),
  • ACE-inibitori o bloccanti APA 11 in insufficienza cardiaca, dopo infarto miocardico (lisinopril 5 mg / die, prestadio 5 mg / die, lorista 50 mg / die, val 40-80 mg / die, ecc),
  • Diuretici M per insufficienza cardiaca causata da difetti cardiaci, cardiosclerosi postinfartuale o conseguenze di miocardite - veroshpiron 25-50 mg / die, furosemide (lasix) 20-40 mg / die, indapamide 1,5-2,5 mg / die, ecc.

Oltre a questi gruppi di farmaci, dopo aver esaminato il paziente possono prescrivere altri farmaci.

In terzo luogo, il trattamento chirurgico può essere indicato come trattamento per una malattia causale che porta a un'aritmia sinusale.

Ad esempio, la rimozione dei noduli tiroidei contribuisce alla normalizzazione dello stato ormonale che colpisce le contrazioni cardiache.

La chirurgia cardiaca, a sua volta, è ridotta all'installazione di stent o alla chirurgia di bypass aorto-coronarico per le persone con malattia coronarica e infarto miocardico acuto.

Inoltre, gli individui con grave bradiaritmia, carichi di frequenti svenimenti e arresto cardiaco, mostrano l'installazione di un pacemaker artificiale; e alle persone con
grave tachiaritmia, in grado di causare tipi più gravi di tachicardia potenzialmente letali, può essere mostrata l'installazione di un defibrillatore cardioverter. Entrambi i dispositivi sono varianti di un pacemaker (EX).

In ogni caso, i singoli regimi di trattamento vengono assegnati a ciascun paziente solo in base ai risultati di un esame in loco da parte di un medico.

Caratteristiche dell'aritmia sinusale nei bambini

Nei neonati sani, nei bambini di età precoce e scolare, l'aritmia sinusale è comune, ma nella maggior parte dei casi ha una stretta relazione con la respirazione. Cioè, se un bambino ha aritmia sinusale respiratoria, è molto probabile che sia sano. Tuttavia, è necessario che un bambino riceva una consulenza da un cardiologo.

L'aritmia sinusale, non associata alla respirazione, può verificarsi anche in un bambino sano a causa dell'immaturità del suo sistema nervoso autonomo.

Tuttavia, il più delle volte l'aritmia sinusale nei neonati è causata dalla prematurità, dalle lesioni generiche e ipossiche del sistema nervoso centrale e dalle lesioni organiche congenite del miocardio.

Nei bambini più grandi e negli adolescenti, l'aritmia sinusale può essere scatenata dagli effetti della cardiopatia reumatica e dei difetti cardiaci.

Clinicamente, l'aritmia respiratoria sinusale nella maggior parte dei bambini non si manifesta con alcun sintomo e può essere rilevata durante l'ECG programmato. L'aritmia sinusale "non respiratoria" di solito non si manifesta, tuttavia, in alcuni bambini più grandi che sono già in grado di formulare i loro disturbi, ci sono:

  1. Sensazione di battito cardiaco,
  2. Dolore formicolio nel cuore,
  3. Stanchezza aumentata

Nei neonati, i genitori possono notare segni di aritmia sinusale, ad esempio:

  • Aumento dell'affaticamento e mancanza di respiro durante lo sforzo e anche durante l'allattamento,
  • Il colore bluastro del triangolo naso-labiale,
  • Pallore comune
  • debolezza
  • La sensazione di mancanza d'aria.

Il trattamento di aritmia sinusale di tipo respiratorio di solito non è richiesto. Ma è meglio che i genitori lo scoprano da un cardiologo o pediatra che esaminerà il bambino di persona.

La terapia delle aritmie sinusali, soprattutto a causa della patologia del cuore, deve essere eseguita solo sotto la supervisione di un cardiologo. Anche se l'aritmia sinusale rilevata in un neonato o in un bambino più grande non è associata a malattie cardiache (ad esempio, sulla base dell'ecografia del cuore), ma a causa di altri motivi, è ancora necessario osservare il bambino da un cardiologo nella clinica pediatrica tempo (un anno o più, a seconda che l'aritmia persista o meno).

La prognosi delle aritmie sinusali è generalmente favorevole, ma è determinata dal decorso della malattia di base. Ad esempio, per i difetti cardiaci, la prognosi è la più favorevole all'inizio del trattamento. Lo stesso si può dire del resto del cuore e della patologia non cardiologica. In ogni caso, l'aritmia sinusale richiede un attento monitoraggio da parte di un cardiologo, così come un trattamento tempestivo e l'esclusione di più pericolosi disturbi del ritmo cardiaco.

http://sosudinfo.ru/serdce/sinusovaya-aritmiya/

Altri Articoli Su Vene Varicose