linfedema

Bene, io stesso visivamente vedo questo gonfiore quando è. Sì, e funziona il test delle dita. Gamba come un pezzo di plastilina. Anche il piede potrebbe gonfiarsi lo stesso. Nel caldo è più difficile. Estate avanti))

Non sono osservato da nessuna parte. Ma come ho capito, è importante per te in questo momento rimuovere questo rigonfiamento, disperderlo ed evitarlo in futuro.

e dove sei stato osservato?

Beh, personalmente ho problemi molto più seri che spaventano davvero e guidano la depressione. E questo - bene, così così spazzatura. Succede peggio.

A volte vedo persone con un "piede di elefante" per strada, per qualche motivo ho visto casi simmetrici. Spesso, le vecchie nonne possono essere viste. Sembra spaventoso, secondo. E leggere Ineta - molto peggio!

http://www.u-mama.ru/forum/family/health/759719/

discussioni

Qualcuno si è ripreso dalla linfostasi?

980 post

In questa fase di sviluppo della medicina, il linfedema non è curato, ma l'uso di una terapia antiedema fisica complessa (CFPT) consente di ottenere una significativa riduzione dell'edema (nelle fasi iniziali della malattia, la sua completa scomparsa è possibile), una stabile remissione della malattia e un miglioramento significativo della qualità della vita dei pazienti con linfedema.

Le procedure di fisioterapia (laserterapia, magnetoterapia, pneumomassaggio) e CFPT sono due cose diverse. Le procedure di terapia fisica e la terapia farmacologica, come dimostra la pratica, non hanno un effetto significativo sulla quantità di edema. CFPT migliora significativamente la qualità della vita dei pazienti con linfedema per più di 30 anni in tutta Europa e più di 16 anni in Russia. Maggiori informazioni sul sito Web: www.limpha.ru

Saluti, Ivan Makarov.
ANO "LINFA"

Sfortunatamente, in Russia ci sono pochi posti in cui possono persino fare una diagnosi corretta. Per non parlare della nomina del trattamento corretto.
Ecco perché è stata creata l'organizzazione del paziente ANO LINFA a causa della quale è stato curato un gran numero di persone. E sempre con un risultato positivo.

Guarda il video dell'appello di Ivan Makarov, il risultato di Lily è chiaramente visibile lì. Colpo 50 cm. Edema. Non è un buon risultato ?!

http://vk.com/topic-12608254_24338530

linfostasi (domanda medici)

Cari utenti del forum, buona giornata.

Proprio ora avevo un flebologo che lamentava gonfiore e dolore agli arti inferiori. Il flebologo nominò Phlebodia, Troxerutin-gel e calze compressive, inviato alle vene ultrasoniche degli arti inferiori e andò in vacanza. ie Sarò in grado di ottenere un secondo appuntamento solo all'inizio di giugno.

Uzi ha mostrato che le vene sono in perfetto ordine e la circolazione del sangue non è disturbata. Quando mi è stato chiesto quale fosse l'origine dell'edema, il medico che ha eseguito l'ecografia ha detto che sembrava esserci un'anomalia nell'uscita linfatica. Ha dato consigli generali - usare una doccia di contrasto, fare terapia fisica, osservare la salute sul lavoro, ecc.

Ho bevuto phlebodia da quasi un mese, ma non vedo ancora alcun effetto. Abbigliamento intimo a compressione, ma non tutto il giorno. Ed è necessario rimuoverlo - le gambe "strisciano" per mezz'ora.
Peso - il limite inferiore della norma, in una varietà di esercizio fisico faccio molto e con competenza, usando una doccia di contrasto quasi ogni giorno. Alcol e fumo - niht, il lavoro non è seduto, le scarpe sono comode - cioè, adempie a tutti i consigli generali.

In realtà domande:
- Ci sono altri trattamenti per questo edema?
- Quanto è utile il massaggio? Permette di liberarsi dell'edema?
- Sono correlati cellulite e linfostasi? Sarà utile un semplice massaggio anticellulite o dovrai aspettare il tuo medico dalle vacanze per nominare un massaggio medico speciale?

Sarei grato per le risposte.

[Messaggio modificato dall'utente il 15/04/2013 alle 18:44]

http://www.e1.ru/talk/forum/read.php?f=36i=548214t=548214

limfostazom

Buona giornata!

Vorrei consultare la mia linfostasi. Prima di te. 28 anni, sovrappeso non ha mai sofferto. L'altezza è di 165 cm, il peso mantiene costantemente 52-54 kg. Non ci sono cattive abitudini, conduco uno stile di vita sano, non mangio troppo, non bevo alcolici, non fumo, faccio yoga, balli orientali. Non c'erano malattie croniche.

Circa la malattia: Circa due anni fa, in autunno, la mia gamba sinistra ha cominciato a gonfiarsi. Prima, un po ', poi tutto è più forte. La gamba destra non è assolutamente gonfia (anche se a volte ora accade il caldo, ma non molto)

Realizzato: Ultrasonografia degli organi pelvici - tutto è in ordine, scansione duplex delle vene degli arti inferiori - tutto è a posto, i test del sangue e delle urine sono senza deviazioni.

Era all'istituto di chirurgia. Hanno detto che la linfostasi congenita è possibile (ma non c'era qualcosa prima?!)

Quello che ho fatto: indosso costantemente una maglia di compressione di terzo grado - questo mi tiene la gamba. detradaks ubriaco e antistatico - generalmente invariato. Ho visto Wobenzym - nessun cambiamento.

Ero in un gruppo di altre cliniche - Tibetan Medicine Clinic (11 sedute - agopuntura, massaggio, una dieta tale da perdere fino a 49 kg) - nessun cambiamento, la clinica chiropratica viscerale - nessun cambiamento. Ho fatto un massaggio per il drenaggio dell'apparato linfatico - mentre stavo bene, quando sono tornato a casa, la gamba si era gonfiata di nuovo. Massaggio sull'apparecchio "Hivamat"

In breve, afferro in tutti i modi in cui è scritto che migliora il funzionamento del sistema linfatico. Quello che non ho provato - involucro sapropel (tale sporcizia), digiuno, pulizia linfa, vitafon.

Allo stesso tempo ho esaminato tutto ciò che era anche un po 'preoccupato. Trovato tonsillite - curato.

Alla reception del ginecologo si è verificato un alto conteggio dei leucociti. Un medico mi ha consigliato di bere una nuvola di atibiotici, dicendo che molto probabilmente ho un'infiammazione (ma non ho fatto nessun test oltre a striscio). Poi, dopo circa sei mesi, sono andato da un altro dottore, di nuovo gli alti globuli bianchi, ho fatto la PCR: tutto è in ordine. Dissero che i leucociti avevano una leggera erosione. Sembra non esserci bisogno di trattare.

Mi sono fermato a questo per ora. E cosa fare dopo non è chiaro. Tutto ciò che potrebbe - provato. Quali test possono ancora essere fatti? Cosa cercare?

Ho dimenticato di scrivere che nessuno ha sofferto di una tale malattia. La mamma e la nonna non hanno nemmeno le vene varicose.

Ho anche ricordato che circa sei mesi prima che la gamba cominciasse a gonfiarsi, c'era molto stress, ma non so se questo potesse essere collegato.

Non sono un linfologo, ma condividerò le informazioni che ho, spero che ti possano aiutare.
Il linfedema (linfostasi) può essere il risultato di un'altra malattia o intervento - quindi è un linfedema secondario. Se non c'è una malattia "principale", allora questo è linfedema primario (congenito). Potrebbe non apparire a lungo, o non prestare attenzione a se stessi.
Nel tuo caso, mi sembra, la diagnosi richiede un chiarimento. La menzione di un numero maggiore di globuli bianchi è allarmante. Fornire i dettagli di entrambi questi test, se possibile.
Esistono alcuni standard per la diagnosi del linfedema. Se non sbaglio, sono stati adottati dal XVIII Congresso internazionale dei linfologi nel 2001, una nuova revisione è prevista per il prossimo futuro.
Per la diagnosi e la tattica del trattamento, i metodi strumentali (oltre alla storia e al quadro clinico) sono considerati obbligatori. Questa è linfoscintigrafia, TAC, risonanza magnetica o RM-linfografia. A San Pietroburgo, per esempio, sono disponibili tutti questi tipi.

Il trattamento dipende dallo stadio, "negligenza" del linfedema. Gli approcci nel mondo sono molto diversi. La clinica Shengele (Germania), specializzata nel trattamento del linfedema, pratica solo metodi conservativi. E nella clinica di Baumeister (anche la Germania, a proposito, il presidente della World Society of Lymphology) usa abbastanza attivamente e con successo le operazioni di anastomosi. Allo stesso modo, in Russia, gli approcci sono diversi, ma in ogni caso, le tattiche di trattamento dovrebbero essere discusse con uno specialista coinvolto nel trattamento del linfedema. I nostri linfologi non sono inferiori agli stranieri né nella loro competenza o abilità.

È bene che tu abbia già provato tutto ciò a cui riesci a pensare. Penso che tu abbia visto che non ci sarà guarigione miracolosa con l'agopuntura, le bio-correnti e altri chiropratici. Così come wobenzyms e (in questo caso) antibiotici. Ma è necessario confermare la diagnosi e impostare compiti specifici, definiti e realizzabili. Forse il compito principale sarà quello di prevenire la progressione della malattia.
In generale, consiglio di cercare degli specialisti, andare e ricominciare tutto da capo.

Non sono un linfologo, ma condividerò le informazioni che ho, spero che ti possano aiutare.
Il linfedema (linfostasi) può essere il risultato di un'altra malattia o intervento - quindi è un linfedema secondario. Se non c'è una malattia "principale", allora questo è linfedema primario (congenito). Potrebbe non apparire a lungo, o non prestare attenzione a se stessi.
Nel tuo caso, mi sembra, la diagnosi richiede un chiarimento. La menzione di un numero maggiore di globuli bianchi è allarmante. Fornire i dettagli di entrambi questi test, se possibile.
Esistono alcuni standard per la diagnosi del linfedema. Se non sbaglio, sono stati adottati dal XVIII Congresso internazionale dei linfologi nel 2001, una nuova revisione è prevista per il prossimo futuro.
Per la diagnosi e la tattica del trattamento, i metodi strumentali (oltre alla storia e al quadro clinico) sono considerati obbligatori. Questa è linfoscintigrafia, TAC, risonanza magnetica o RM-linfografia. A San Pietroburgo, per esempio, sono disponibili tutti questi tipi.

Il trattamento dipende dallo stadio, "negligenza" del linfedema. Gli approcci nel mondo sono molto diversi. La clinica Shengele (Germania), specializzata nel trattamento del linfedema, pratica solo metodi conservativi. E nella clinica di Baumeister (anche la Germania, a proposito, il presidente della World Society of Lymphology) usa abbastanza attivamente e con successo le operazioni di anastomosi. Allo stesso modo, in Russia, gli approcci sono diversi, ma in ogni caso, le tattiche di trattamento dovrebbero essere discusse con uno specialista coinvolto nel trattamento del linfedema. I nostri linfologi non sono inferiori agli stranieri né nella loro competenza o abilità.

È bene che tu abbia già provato tutto ciò a cui riesci a pensare. Penso che tu abbia visto che non ci sarà guarigione miracolosa con l'agopuntura, le bio-correnti e altri chiropratici. Così come wobenzyms e (in questo caso) antibiotici. Ma è necessario confermare la diagnosi e impostare compiti specifici, definiti e realizzabili. Forse il compito principale sarà quello di prevenire la progressione della malattia.
In generale, consiglio di cercare degli specialisti, andare e ricominciare tutto da capo.

http://forums.rusmedserv.com/showthread.php?t=56868

Recensioni sul trattamento linfostasi

Prova la ricetta più semplice.

Hai bisogno di una vera panna acida da una buona mucca. Ma non è tutto. La panna acida deve essere vecchia. Quando ho chiesto alla donna che vendeva la ricotta e la panna acida, un prodotto del genere, mi ha guardato come se fosse pazza. Ma ho spiegato di cosa ho bisogno e perché. La donna ha capito. Mantiene 2 mucche, quindi ha un sacco di latte, ha anche trovato una vecchia panna acida, che voleva dare ai maiali. Le ho chiesto di tenere un tale smetanka per me, e lo comprerò. Ora compro cibo fresco da questa donna, per il cibo, perché ha aiutato mia madre. Mi portò un vasetto di panna acida, che già aveva un odore un po 'amaro, era giallo, congelato sopra, ingiallito. Ho applicato questa crema con uno spesso strato su una garza, e abbiamo applicato questo impacco sul punto dolente. Hanno fatto le compresse 2 volte al giorno. Per un mese, abbiamo curato l'erisipela della pelle senza droghe.
Quindi consiglio a tutti i lettori di non precipitarsi senza pensieri nel pool di trattamento, ma prima di esplorare tutte le possibilità, di consultare diversi medici che conoscono le persone. Non soffermarti su una cosa. Prova tutto e qualcosa ti aiuterà sicuramente.

Tatyana Shustova,
Regione di Lipetsk

Sulle aree colpite da erisipela mettere un impacco secco da
amido di patate su ovatta.

Sulle aree interessate imporre una garza multistrato
condimento imbevuto di succo di patate, sostituendolo 3-4 volte a
giorno. Puoi partire per la notte. Medicazione laterale opzionale
il contatto con la pelle può essere cosparso di polvere di penicillina.

Applica alle foglie della madre e della matrigna nei luoghi colpiti
e allo stesso tempo prendere la polvere dalle foglie secche di madre e
matrigna.

Applicare fresco sulla zona interessata 2-3 volte al giorno
foglie di bardana spalmate di panna acida.

Applicare all'erisipela delle foglie di piantaggine,
cosparso di polvere di gesso.

Applicare la corteccia di ciliegio dell'uccello schiacciato a
luoghi colpiti da erisipela.

Pestate in grani di biancospino applicati a
aree infiammate della pelle.

Applicare la corteccia di lillà tritata nei luoghi interessati
tazza.

Diluire 1 cucchiaino di tintura di semi o foglie di droga 0,5
bicchieri di acqua bollita. Applicare alle lozioni.

Ti auguro la salute!

Le persone obese soffrono spesso di mancanza di respiro. Ecco una vecchia gente
ricetta per mancanza di respiro. Mescola 10 teste d'aglio, macinate in poltiglia,
succo di 10 limoni e 1 kg di miele, insistere in un contenitore sigillato in un buio,
posto fresco per 1 settimana, a volte mescolando il contenuto.
Prendi 4 cucchiaini da tè una volta al giorno, ma non deglutire subito, no
Di fretta, mangia lentamente un cucchiaio dopo l'altro. Giorni no
passare. Questa quantità dovrebbe essere sufficiente per 2 mesi di trattamento. a
necessità di continuare il trattamento dopo 1 mese di pausa.

Ho trovato consigli di questo tipo per te, ma prima consulta il tuo dottore.

Il medico capo della clinica tibetana di medicina tibetana "Naran" è Svetlana CHOYZHINIMAEVA, candidato alle scienze mediche.

Nella zona della 7a vertebra cervicale, le persone di tipo "muco" spesso accumulano grasso, formando un cuscino. Impedisce il flusso di sangue, contribuisce al ristagno di linfa, muco, grasso. Puoi liberartene con un massaggio al miele. Fai questo:
avendo intinto le dita nel miele caldo, mettetelo in questa zona e schiaffeggiate e battendo le dita per 5-10 minuti. Più lungo è, meglio è, ma non più di 20 minuti. Alla fine della procedura è necessario fare un impacco caldo. Per questo, l'asciugamano viene piegato a metà (in senso longitudinale), una parte viene immersa in acqua calda, strizzata delicatamente e applicata alla zona del "collo", coprendo la seconda - la parte secca dell'asciugamano. Comprime fino al fresco. Il numero di procedure - 9-11-13 - fino al riassorbimento del rullo. Allo stesso modo, puoi "sciogliere" il grasso sullo stomaco e sulle cosce.
Si raccomanda di riscaldare lo stomaco prima di dormire e subito dopo essersi svegliato con le proprie mani (questo può essere fatto anche da qualcuno da casa) o con grandi pietre piatte riscaldate a temperatura corporea, che vengono poste sullo stomaco attraverso uno straccio e trattenute per 15-20 minuti.
I principi base di una dieta terapeutica sono la freschezza del cibo consumato, la cottura sul fuoco (eccetto la frittura). Il pane dovrebbe essere leggero, senza lievito, contenente due gradi di grano. Il vino è consigliato ben invecchiato, e birra d'orzo. La carne mostra carne di cavallo, agnello e vitello fresco. Tutto il cibo dovrebbe essere moderatamente piccante, aspro e salato. Il pesce è consigliato bollito, mezzo essiccato e condito con verdure. Almeno in minima parte devono rispettare il principio dell'alimentazione elettrica separata.
Ti consiglio categoricamente di escludere dalla dieta panini come cibo, inaccettabilmente difficile da digerire, e di non scendere alla categoria di ristorazione "fast food". Al mattino, la polenta cotta in acqua è desiderabile. È meglio riempirli con salsa di soia, zenzero e una varietà di spezie. Il pranzo richiede caldo, ma le zuppe non dovrebbero essere riempite con panna acida e maionese. Aggiungere la zuppa di pepe o aceto (zuppa o aceto di mele) alla zuppa. Il primo e il secondo corso dovranno imparare a mangiare senza pane, il che rende la digestione troppo difficile. Il pranzo dovrebbe essere piuttosto tardivo - alle 15-16 in punto, che faciliterà la cena: ci sarà abbastanza un bicchiere di brodo di quaresima 3-5 minuti di bollitura o un bicchiere di latte fermentato, o un bicchiere di bevanda allo zenzero (200 ml di acqua bollente 1 cucchiaino di miele, una fetta di limone e zenzero macinato sulla punta del coltello). Per ridurre l'appetito e aumentare l'energia del corpo prima di cena, è consigliabile bere un bicchiere di acqua bollita calda.

Linfostasi, sintomi, rimedi popolari per il trattamento della linfostasi con le erbe

La linfostasi si verifica a causa dell'insufficienza funzionale del sistema linfatico, dovuta a detriti meccanici o alla rimozione chirurgica di linfonodi e tronchi. Edema cutaneo, accumulo e ristagno di acqua nel peritoneo, comparsa di cavità toracica, rigonfiamento delle membra e persino gonfiore al cervello. Il ristagno della linfa e di altri fluidi interni può anche verificarsi a causa della mancanza di movimento fisico, che porta all'espansione delle vene, dei vasi linfatici e, infine, della linfostasi.

Il compito principale che deve essere impostato e raggiungere la sua attuazione: la purificazione del sangue e della linfa. A tal fine, dovrebbe sforzarsi di:

* in modo che nel sangue ci siano abbastanza sostanze in grado di convertire i composti tossici idrofobi in una forma idrosolubile;
* in modo che i farmaci che sopprimono l'immunità vengano rimossi dal sangue in modo tempestivo e nella giusta quantità (molti farmaci hanno questa proprietà);
* in modo che i reni siano caricati per intero, ma non sovraccarichi: più acqua li attraversa, più sporco verrà rimosso dal corpo, ma quantità eccessive di acqua pompata possono mettere fuori uso i reni;
* in modo che la sudorazione avvenga con intensità normale, e in caso di emergenza - anche aumentata, in questi casi è meglio lavare ancora una volta per eliminare l'odore piuttosto che usare l'aiuto di deodoranti;
* in modo che l'E. coli che vive nel tratto digerente non soffra di antibiotici: dopo ogni trattamento medico, è necessario recuperare la microflora intestinale;
* che la maggior parte delle sostanze nocive dovrebbe essere portata all'esterno e non depositata nel tessuto adiposo, ma questa condizione verrà osservata quando si eseguono i cinque precedenti.

Prima di iniziare a pulire i fluidi del corpo, sangue e linfa, è necessario pulire i due punti. Esistono metodi di purificazione con clisteri - secondo G. Malakhov, secondo N. Walker - acqua di abete (basti). Il metodo di purificazione del pastore S. Kneipp è raccomandato per coloro che soffrono di malattie cardiovascolari: frutti di ginepro, semi di finocchio - in 2 parti, aloe, fieno greco - in 1 parte. 1 cucchiaino della miscela, in polvere, preparare un bicchiere di acqua bollente, far bollire per 5 minuti. Brodo da bere durante la notte. L'effetto detergente si verifica dopo 12 ore.

Pulizia con prodotti a base di latte fermentato. Ogni giorno a stomaco vuoto bere 1 o 2 bicchieri di siero di latte. A 1 tazza aggiungere 1 cucchiaino di sale. La procedura è progettata per 2 giorni. Prima della serata pulire le viscere con clistere d'acqua. 1 ° giorno - bevi solo kefir (1 - 3 l) e non mangiare nulla; 2 ° giorno: bere solo verdura fresca e succhi di frutta; dopo 3 - 4 settimane, ripetere la procedura.

Anche la pulizia del fegato, dei reni, del muscolo cardiaco e dei vasi sanguigni è un elemento necessario per la pulizia del sistema linfatico. Permetterà di alleviare il ristagno e rimuovere le tossine dal corpo, il che facilita la pulizia della linfa e la sua circolazione. Per migliorare il movimento della linfa dovrebbero usare trattamenti con acqua, massaggiare con una spazzola rigida (massaggio svedese). La base della pulizia del sistema linfatico è la ricezione di sostanze vegetali.

* Bere aceto di sidro di mele - 1-2 cucchiaini per tazza di acqua tiepida con miele, 2-3 tazze al giorno. Aiuta a liquefare, migliorare il flusso linfatico. A volte si consiglia di aggiungere una goccia di soluzione di farmacia Lugol.
* Bere succo di dente di leone con miele - 1 cucchiaio. l. 3 volte al giorno. Macinare le radici di tarassaco secco in polvere e preparare 1 cucchiaio. polvere 1/2 litro di acqua bollente. Insistere in una notte di thermos, bere un bicchiere 2 - 3 volte al giorno. Corso di 7 giorni.
* Un cucchiaio di erba poligonale (alpinista) per preparare un bicchiere di acqua bollente, per insistere 30 minuti. Bere 1/4 tazza 4 volte al giorno prima dei pasti.
* Infuso di rafano in acqua in rapporto 1: 1 per bere un cucchiaino tre volte al giorno prima dei pasti per 10 giorni. La stessa infusione per fare le compressioni sui linfonodi, se sono ingrandite.
* Un cucchiaio di erba origano versare acqua bollente e insistere notte (in un thermos). Bere 1/4 - fino a 1/2 tazza tre volte al giorno prima dei pasti, corso 3 settimane con una pausa di una settimana, quindi ripetere il corso.
* 1 kg di rami di abete macinare in polvere, aggiungere 1/2 kg di radici autunnali o primaverili di lampone, anche macinato. Polveri misti mettono in un barattolo, alternandoli con strati di miele. A 1,5 kg di una miscela di polveri serve 1/2 kg di miele. Quindi versare 1 litro di acqua bollente nel barattolo, insistere per 24 ore, riscaldare per 8 ore a bagnomaria e insistere per 2 giorni. Il succo viene assunto per via orale da un adulto per un cucchiaio da tavola 2 volte al giorno prima dei pasti, per i bambini sotto i 14 anni - con un cucchiaino. Prenditi dai 12 ai 14 giorni con una settimana.
* Un cucchiaio di foglie e fiori di salice versare 1/2 litro di acqua bollente, insistere durante la notte, bere 1/2 tazza 5 volte al giorno prima dei pasti.
* L'uso quotidiano di succo di barbabietola rosso fresco e vino d'uva (1: 1) a 1/2 tazza dà un effetto notevole nel trattamento delle malattie più gravi, compreso il linfosarcoma. Succo di barbabietola da usare un'ora dopo la cottura.
* La corteccia di Aspen viene applicata sia sotto forma di polvere che sotto forma di tintura. Per fare questo, 400 g di corteccia versare 2 litri di acqua, far bollire per 30 minuti. e insisti da 4 a 6 ore. Nel brodo aggiungere alcol alla velocità di 120-150 g per 1 litro. I primi 3 giorni bevono 1 cucchiaio da dessert 3 volte al giorno 1/2 ora dopo i pasti. I prossimi 7 giorni bevono 1 - 2 st.l. pure. Dopo di ciò, prenditi una pausa di 5 giorni e ripeti tutto.
* Con la linfostasi, la medicina tradizionale raccomanda di bere succo di piantaggine. Per il succo può essere conservato, aggiunge fino al 15% di alcol. Bevi un cucchiaio prima dei pasti 2 - 3 volte al giorno. In inverno, puoi usare piante di piantaggine essiccate con foglie e radici. 1 cucchiaio. versare un bicchiere di acqua bollente, insistere 2 ore, bere 1/2 tazza 6 volte al giorno.

http://malahov-plus.com/forum/topic_2041

limfostazom

Membro dal: 11/09/2005 Messaggi: 11

Trattamento della linfostasi postradatoria degli arti inferiori.Il forte ciclotattico è stato raccomandato.Che cos'è questo farmaco?

Registrazione: 16/10/2003 Messaggi: 4.520

Registrazione: 10/6/2005 Messaggi: 43

Ho anche linfostasi postradizionale (il gonfiore non si sviluppa ancora sotto le ginocchia). Ogni 2-3 giorni prendo una pillola diuretica - diminuisce leggermente, le mie gambe diventano "più leggere".
Dimmi, per favore, è ora fino alla fine, nel senso di "in sé", col tempo non funzionerà?

Registrazione: 16/10/2003 Messaggi: 4.520

Membro dal: 11/09/2005 Messaggi: 11

Come consideri il trattamento della linfostasi con lo smistamento linfonodale? Quali complicazioni possono esserci e qual è la sua efficacia? Grazie in anticipo.

Registrazione: 16/10/2003 Messaggi: 4.520

Il metodo, ovviamente, lo è. Ahimè, dopo un po 'gli shunt spesso smettono di funzionare. Quindi - sembro scettico.
ALena, c'è l'opportunità di venire a Obninsk? C'è un dipartimento di complicanze post-radiazioni. Per quanto ne so, si occupano anche di questo problema. Chiediamo di chiarire questa domanda dal nostro forumchanin da Obninsk - V.V. Baryshev.

Registrazione: 10/6/2005 Messaggi: 43

Un messaggio da% 1 $ s ha scritto:

Registrazione: 25/10/2005 Messaggi: 229

Dimmi, per favore: dopo aver rimosso un intero mucchio di linfonodi, la gamba si gonfia naturalmente. Il dottore ha detto - calze. Ho trovato l'azienda Venoteks, ci sono tre gradazioni, come ho capito, in base al grado di "trascinamento verso il basso". Clinica 1, 2 e, rispettivamente, 3.

Da un lato, la diagnosi di "insufficienza linfo-venosa" nel loro catalogo richiede la clinica 3, gli altri con altre diagnosi. D'altra parte, questo terzo grado, a quanto pare, è molto stretto e dice che richiede una consultazione speciale con un medico.

Quale opzione scegliere, in modo da non peggiorare?

Registrazione: 10/6/2005 Messaggi: 43

Oggi vado tutto il giorno in calzamaglia ("ORTO", Spagna, compressione Classe 2, 23-32 mm Hg). Sensazione - oltre ogni aspettativa! Non sente pesantezza nelle gambe - sono le stesse di prima. Ho paura anche di scattare di notte - o non hanno bisogno di scattare?
Probabilmente ordinare un altro 1 cl. Compressione (18-22 mm.rt.st), forse questo sarà sufficiente.
Dr. Kozlov, grazie mille!

Registrazione: 16/10/2003 Messaggi: 4.520

Un messaggio da% 1 $ s ha scritto:

Registrazione: 16/10/2003 Messaggi: 4.520

Un messaggio da% 1 $ s ha scritto:

Dimmi, per favore: dopo aver rimosso un intero mucchio di linfonodi, la gamba si gonfia naturalmente. Il dottore ha detto - calze. Ho trovato l'azienda Venoteks, ci sono tre gradazioni, come ho capito, in base al grado di "trascinamento verso il basso". Clinica 1, 2 e, rispettivamente, 3.

Da un lato, la diagnosi di "insufficienza linfo-venosa" nel loro catalogo richiede la clinica 3, gli altri con altre diagnosi. D'altra parte, questo terzo grado, a quanto pare, è molto stretto e dice che richiede una consultazione speciale con un medico.

Quale opzione scegliere, in modo da non peggiorare?

Registrazione: 16/10/2003 Messaggi: 4.520

2 ALena
Ho inviato a Vladimir Viktorovich una lettera con una richiesta di esprimere la mia opinione in questa discussione del forum.

Registrazione: 20/11/2004 Messaggi: 144

Vieni alla consultazione nel Dipartimento di trattamento chirurgico e conservativo del danno da radiazioni. Puoi pre-chiamare, telefono (08439) 9-32-22, 9-32-29 Pasov Viktor Vladimirovich
qui più in dettaglio: http://www.mrrc.obninsk.ru/russian/i. l / radial.shtml
Penso che sia meglio venire e risolvere tutti i problemi sul posto.

Membro dal: 11/09/2005 Messaggi: 11

Grazie, molto grato per la risposta, assicurati di usare i tuoi consigli e suggerimenti.

Registrazione: 10/6/2005 Messaggi: 43

Un messaggio da% 1 $ s ha scritto:

Registrazione: 16/10/2003 Messaggi: 4.520

Non dimenticare di condividere esperienze e impressioni.

http://www.oncoforum.ru/forum/showthread.php?t=2299

LINFOSTASI DELLE ESTREMITÀ INFERIORI

Prendi un appuntamento +7 (495) 103-46-23, st. Myasnitskaya, 19 anni
Clinica multidisciplinare
Chirurgia, Proctologia, Flebologia, Mammologia, Ortopedia

Le consultazioni nei messaggi privati ​​e telefonicamente NON sono condotte.

CREA UN NUOVO MESSAGGIO.

Ma tu sei un utente non autorizzato.

Se ti sei registrato in precedenza, quindi "accedi" (modulo di accesso nella parte in alto a destra del sito). Se sei qui per la prima volta, registrati.

Se ti registri, puoi continuare a monitorare le risposte ai tuoi post, continuare il dialogo in argomenti interessanti con altri utenti e consulenti. Inoltre, la registrazione ti consentirà di condurre una corrispondenza privata con consulenti e altri utenti del sito.

http://www.consmed.ru/hirurg/view/106123/

Come curare la linfostasi degli arti inferiori a casa rimedi popolari

La linfostasi, o linfedema, è un processo patologico comune e serio. Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), oltre il 10% delle persone nel mondo soffre di linfostasi degli arti inferiori.

I pazienti con linfedema sono classificati come "pazienti difficili", il cui trattamento è lungo e richiede uno sforzo. Il trattamento efficace della linfostasi degli arti inferiori è possibile a casa?

Cos'è la linfostasi e le cause del suo sviluppo

La linfostasi è un processo patologico caratterizzato da un drenaggio linfatico alterato dalle aree affette del corpo con lo sviluppo della sindrome edematosa. Indipendentemente dalle ragioni, il disturbo del microcircolo è la base per lo sviluppo della malattia. A causa della sconfitta di vasi di piccolo calibro, si verifica edema tissutale e flusso linfatico alterato. La violazione del drenaggio linfatico accompagna la disintossicazione dell'area interessata.

Il decorso della malattia è diviso in quattro fasi:

  • ortostatico o funzionale;
  • stabile;
  • deformazione;
  • fibroso, o "elefantiasi".

Inoltre, il problema può essere congenito o acquisito. La prima opzione si verifica sullo sfondo del sottosviluppo o della completa assenza di vasi linfatici.

La linfostasi secondaria è una complicazione di una vasta gamma di altre patologie: insufficienza renale, malattie cardiache, cancro, malattie infettive, lesioni e fratture.

Una frequente causa di linfostasi tra le donne è il costante uso di scarpe con i tacchi alti, che rende difficile la fuoriuscita della linfa.

I principali sintomi della linfostasi sono gonfiore dell'arto a vari livelli (piede, gamba o coscia), decolorazione, raffreddamento, senso di oppressione e scoppio della pelle, dolore, ispessimento del grasso sottocutaneo, mobilità articolare. L'accumulo di questi sintomi si verifica progressivamente da uno stadio all'altro.

Nelle fasi 3-4, a causa di disturbi trofici, il rischio di sviluppare complicanze batteriche: sepsi ed erisipela è significativamente aumentato.

Terapia linfostasi

Come curare la linfostasi degli arti inferiori a casa? Per risolvere efficacemente il problema, è necessario un approccio integrato. Prevede l'utilizzo di misure preventive, trattamenti medici e locali, l'uso di metodi di medicina tradizionale. La prevenzione della linfostasi comprende:

  • alimentazione corretta: evitare il sale, i grassi malsani, i carboidrati semplici. Le salsicce, i dolci, i prodotti affumicati dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta. Aggiungi verdure fresche e frutta, che sono fonti naturali di antiossidanti;
  • conformità con il regime di bere. La velocità del fluido al giorno 1,5-2 litri. L'acqua non può essere limitata! Quanto più ridurre il suo consumo, tanto più aumenterà il gonfiore dovuto al ritardo del fluido tissutale. Le bevande dolci, i succhi non sono un sostituto per l'acqua pura;
  • rifiuto di nicotina e alcol;
  • stile di vita attivo: passeggiate all'aria aperta, allenamento fisico regolare.

Attenzione! Con lo sviluppo delle prime manifestazioni della malattia, o in particolare della sua progressione, è necessario contattare uno specialista. Il flebologo o chirurgo vascolare si occupa del trattamento della linfostasi.

farmaci

Le medicine possono essere usate per via topica o interna. applica:

  • preparati venotonici sotto forma di gel per uso esterno o compresse: Detralex, Venolife, Venarus, Lioton e altri;
  • diuretico - rimuovere il fluido in eccesso dal corpo. Quando li usi, devi anche prendere i preparati di potassio, mentre li lavano via (Furosemidem, Lasix);
  • angioprotectors - protegga la parete vascolare, aumenti il ​​suo tono;
  • immunomodulatori - rinforzano il sistema immunitario, aiutano il corpo a combattere gli agenti infettivi;
  • agenti antibatterici prescritti per indicazioni, con lo sviluppo di complicanze infettive.

Una serie di farmaci per la linfostasi viene selezionata individualmente, tenendo conto della gravità delle manifestazioni cliniche, dello stadio della malattia. Più spesso usano combinazioni di farmaci di gruppi diversi. Per ottenere l'effetto migliore, è necessaria la terapia del corso, di solito eseguita 2-3 volte l'anno.

Compressione e kinesiterapia

Per comprimere o spremere l'arto inferiore, vengono utilizzati indumenti di compressione speciali a casa. Può essere calze o collant. Viene selezionato singolarmente a seconda delle dimensioni e della compressione necessaria. Ci sono tre gradi di compressione: forte, moderato e debole.

Calze o collant si stringono immediatamente dopo un risveglio mattutino, mentre il gonfiore dell'arto è minimo e rimosso prima del sonno. Rilasciare biancheria intima in Russia, Europa e America. Il suo costo varia, variando da 1 mille a 10 mila rubli. La selezione primaria di biancheria è meglio affidare il medico.

Kinesiterapia, o come viene chiamata "terapia del movimento", include l'uso di speciali esercizi di fisioterapia, tecniche di automassaggio e nuoto. A casa puoi eseguire:

  • "Bicicletta";
  • l'esercizio G-8 - movimenti circolari con gambe raddrizzate;
  • rotazione circolare dei piedi;
  • flessione della gamba alle articolazioni del ginocchio.

L'automassaggio deve essere eseguito dopo la doccia, sulla pelle pulita e idratata. Tutti i movimenti dovrebbero essere lisci, non traumatici. È necessario prendere in considerazione la direzione del movimento della linfa, cioè, tutto deve essere eseguito dalla periferia al centro: dai piedi alle ginocchia, dalle ginocchia ai fianchi, dai fianchi all'inguine. Quindi la linfa dalla periferia cade nel centro del suo deflusso.

Ricette popolari

Si basa sull'uso di erbe naturali, miele, aceto di sidro di mele. Dentro usi brodi e infusi. Per la terapia locale applicare compresse, applicazioni e bagni. Ecco alcuni esempi di strumenti che si sono dimostrati efficaci:

  1. In parti uguali mescolare foglie di betulla, ortica e sambuco nero. Un cucchiaio della miscela è versato con un bicchiere d'acqua e ha insistito per un bagno d'acqua per 10 minuti. Pulire prima del raffreddamento. Prendi 50-60 ml 3 volte al giorno. Il corso è di 14 giorni. Ha un effetto emorragico e rafforzante.
  2. Un cucchiaino di miele e 5 ml di aceto di mele vengono sciolti in un bicchiere d'acqua. Si consiglia di accettare questo significa a stomaco vuoto, ogni giorno. Migliora il drenaggio linfatico.
  3. Camomilla, salvia, ortica, piantaggine sono più efficaci per i bagni locali. Una miscela di queste erbe viene fatta bollire, lasciata raffreddare a una temperatura confortevole e immersa nel pediluvio per 20-25 minuti. Si consiglia di eseguire la procedura 2 volte al giorno, il corso del trattamento è di 21 giorni.

L'uso di rimedi popolari può avere un effetto positivo, se si inizia ad applicarli nelle prime fasi del processo e per la prevenzione. È importante assicurarsi che non vi siano controindicazioni per altre malattie. Per curare il 3 ° e 4 ° stadio di linfostasi solo con le erbe è impossibile.

Recensioni sul trattamento della linfostasi degli arti inferiori a casa

La linfostasi è un problema comune, le persone cercano di risolverlo in modi diversi, c'è abbastanza feedback sui loro successi o fallimenti, ad esempio:

  1. "I rimedi popolari mi aiutano: miele con aceto, bagni con uno spago e camomilla. Ma ho una fase iniziale della malattia... "
  2. "Due anni fa mi è stato diagnosticato. Il medico ha prescritto pillole e unguenti, ha iniziato a svolgere esercizi terapeutici a casa e ha cambiato la sua dieta. Il risultato è soddisfatto Il processo si è fermato allo stadio 2, non progredisce ulteriormente. "
  3. "Ho capito una cosa: è impossibile affrontare la linfostasi di terzo grado solo con rimedi popolari. Abbiamo bisogno di un approccio integrato: farmaci, massaggi, terapia fisica, bagni, vestiti speciali. Quindi puoi ottenere un risultato, ma altrimenti il ​​processo progredirà. "

Come potete vedere, le recensioni sul trattamento della linfostasi dei rimedi popolari delle estremità inferiori sono diverse. In molti modi, dipendono dallo stadio della malattia.

conclusione

Le prime misure preventive e curative sono iniziate, migliori sono i risultati. Il processo nelle fasi 3 o 4 è difficile da correggere. Affinché la terapia sia efficace, è necessario contattare prontamente uno specialista per la selezione di mezzi efficaci.

http://varikoznik.com/phlebos/lechenie-limfostaza-nizhnih-konechnostej-narodnymi-sredstvami.html

Recensioni sul trattamento linfostasi

Aggiungerò un argomento con un testo più esteso.

Dopo la mastectomia e il trattamento, alcune donne sviluppano gonfiore del braccio sul lato dell'intervento. Il nome corretto per questa condizione è il linfedema, ma si può incontrare in letteratura o conversazione ciò che verrà chiamato linfostasi (stasi linfatica) o edema. È lo stesso edema.

L'edema si sviluppa quando la normale circolazione linfatica è compromessa o rallentata a causa della rimozione dei linfonodi ascellari e dei vasi che li collegano durante l'intervento chirurgico o l'irradiazione durante la radioterapia.
Non tutte le donne sviluppano linfedema, ma tutte le donne dovrebbero essere consapevoli di questa possibilità al fine di prendersi cura di se stessi in modo tempestivo. Ciò è particolarmente importante poiché il linfedema può svilupparsi molti anni dopo l'intervento.

Essere consapevoli del fatto che se l'edema è apparso, richiede un trattamento urgente e qualificato.
Il medico ti dirà cosa fare, compresi esercizi speciali, bendaggio con bendaggio elastico per stimolare la circolazione, o con un manicotto elastico, ecc. Ci sono persino reparti speciali in cui riabilitano le donne dopo la mastectomia, compreso il trattamento del linfedema e della plessite.

Le donne i cui linfonodi ascellari sono stati rimossi o quest'area è stata sottoposta a radioterapia dovrebbero prendersi cura del braccio sul lato operato per il resto della loro vita.
La conformità con semplici consigli ti aiuterà ad evitare possibili problemi con la mano.

Ecco alcuni suggerimenti:

  • Non sollevare o trasportare pesi. Se è possibile, non fare nulla che ti fa affaticare il braccio.
  • Con l'aumento del carico muscolare, è necessaria più ossigeno. Questo porta al fatto che c'è un aumento nel flusso di sangue nel braccio che è già sovraccarico di sangue venoso e linfa, mentre il deflusso da esso è difficile.
  • Si raccomanda di limitare il carico sul braccio dal lato dell'operazione a 1 kg durante il primo anno, a 2 kg nei successivi 4 anni ea 3-4 kg durante l'intera vita. Anche il carico su una mano sana dovrebbe essere limitato.
  • Se porti una borsa, dovresti appenderla a spalla dal lato sano. Tuttavia, quelle donne che hanno una tendenza al dolore alla spalla non dovrebbero portare borse sulle spalle, perché si alza leggermente allo stesso tempo, il che provoca inevitabilmente tensione su entrambe le spalle e aumenta il dolore. Allo stesso modo, la tensione muscolare si sviluppa dal collo alle dita se si tiene il braccio piegato per lungo tempo. Se possibile, infila la mano sul petto o mettilo in tasca e rilassa i muscoli delle braccia e delle spalle.
  • Evitare qualsiasi lavoro associato a una posizione sdraiata lunga con le braccia abbassate. Tali restrizioni sono necessarie per prevenire il ristagno linfatico nei vasi linfatici della mano. Quindi, non lavare, piegarsi in basso sul bagno, le mani lavano i pavimenti. Può essere lavato nel lavandino o posizionando il lavabo a un'altezza tale che non sia necessario piegarsi troppo. Il pavimento può essere pulito con una scopa.
  • Se intendi lavorare con la mano, fissalo con una benda elastica. Dopo il lavoro, assicurati di trascorrere la ginnastica, massaggia la tua mano, dona una posizione esaltata per 10-15 minuti.
  • Evitare il riscaldamento diretto della mano, ad esempio, bagni caldi, stiratura prolungata o lavare i piatti con acqua calda, prendere il sole prolungato. Queste precauzioni sono necessarie perché il sangue e i vasi linfatici si dilatano a causa del riscaldamento diretto. Per lo stesso motivo, una sauna e un bagno turco sono controindicati e si raccomanda di sostituire i lavabi nel bagno con una doccia.
  • Proteggi la tua mano dal lato dove è stato effettuato il trattamento, da tagli, ustioni, abrasioni, crepe, graffi di animali e spine, punture di insetti. È importante per la prevenzione dell'erisipela. Se i microbi penetrano attraverso un'abrasione o una ferita sul braccio, l'infiammazione può facilmente verificarsi perché il flusso linfatico nei vasi linfatici del braccio è difficile. Pertanto, un numero sufficiente di linfociti in grado di combattere l'infezione non raggiungerà il sito di impianto microbico. Tieni presente che l'erisipela porta all'aspetto e aumenta l'edema. Se un giorno hai un'erisipela, consulta il tuo medico sulla terapia antibiotica stagionale.
  • Quando si lavora alla dacia, lavando, lavando i piatti, specialmente quando si usano detersivi forti, si consiglia di usare guanti protettivi
  • Utilizzare un ditale durante la cucitura
  • Utilizzare repellente per evitare morsi e punture.
  • Prenditi cura delle tue mani, lubrificale con la crema per evitare crepe e sbavature.
  • Evitare le ustioni durante la cottura e fare attenzione quando si utilizza il forno.
  • Evitare scottature Indossare abiti a maniche lunghe per proteggersi dal sole in estate.
  • Tagliare, grattare la mano e anche dopo la puntura d'insetto, è necessario elaborare e spalmare la ferita con tintura di Zelenka o iodio. Le stesse precauzioni dovrebbero essere osservate quando fai una manicure.
  • Se la mano diventa rossa, c'è dolore, la temperatura è aumentata e il gonfiore è aumentato, è necessario consultare immediatamente un medico.
  • Non somministrare iniezioni nel braccio da parte dell'operazione, eseguire esami del sangue e misurare la pressione su di esso
  • Non stringere il braccio
  • evitare polsini elastici (stretti) su camicette e camicie da notte
  • Anelli, bracciali e orologi non dovrebbero colpire la pelle.
  • Assicurarsi che gli scalfi nei vestiti non siano troppo stretti. Le spalline del reggiseno non devono tagliare la spalla
  • Cerca di insegnare a te stesso a dormire sulla schiena o sul lato sano, in modo che il peso durante il sonno non schiacci i vasi della mano da parte dell'operazione. È possibile adattare un cuscino per il braccio "malato" in modo che si trovi sulla pedana. Normalizza la circolazione della linfa e il suo deflusso.
  • Se avverte dolore attraverso la natura dell'operazione, braccio, cingolo scapolare, dovresti consultare un medico. Questo può essere un sintomo di bracheoplexitis, un'infiammazione del plesso brachiale, che può verificarsi come conseguenza del trattamento chirurgico e della radioterapia. Questa è una complicanza rara, ma dovresti esserne consapevole al fine di agire tempestivamente. È meglio contattare una filiale specializzata. "
http://www.onconet.ru/showthread.php?t=369

Sanguisughe nel trattamento della linfostasi

Tattochka, scrive il 27 giugno 2010, 21:46
Perm, 39 anni

Diteci, qualcuno ha esperienza nel trattamento della linfostasi con le sanguisughe (hirudotherapy)? Tutto è interessante, i risultati, i tempi, se è stato trattato solo con questo o in parallelo con altre procedure.

Se ci sono contatti di un hirudotherapeutist che ha aiutato proprio in questa materia a Mosca, San Pietroburgo o da qualche parte nel mezzo, sarà generalmente soddisfacente.

Le sanguisughe sono usate due volte, quindi ci saranno circa trenta sanguisughe in totale.

Sai, ho avuto una reazione simile a rimettere in scena le sanguisughe. le gambe si gonfiarono molto, come se una nuova linfa iniziasse a penetrare nel luogo che si era liberato dall'edema. Poi è passato, ma la condizione generale non è migliorata.

Ci è stato insegnato nei corsi che dove il deflusso è lì è un afflusso, quindi con linfostasi, elefantiasi e così via. Nessuna sanguisuga è posta sotto il ginocchio sulle gambe! Ci può essere una complicanza - ulcera trofica! quindi è necessario mettere sopra il ginocchio, sulla coscia, sul basso ventre e sul coccige. Ma quante scuole? Tante opinioni!

Ogni volta che devi solo prendere in considerazione il probabile meccanismo della barriera linfatica, l'azione principale della sanguisuga è l'attivazione del deflusso comunicativo e la rimozione dei cambiamenti cicatriziali nei tessuti. Questo da solo dà un periodo di lavoro di almeno 6 mesi.
Le sanguisughe non fanno da sole alcun "drenaggio" e possono veramente stimolare il flusso della linfa.

E senza le sanguisughe di scorta medica e di regime non sono messe!

Acquista farmaci efficaci per curare questa malattia.

http://www.medkrug.ru/community/show_thread/626?thread=26702

Altri Articoli Su Vene Varicose

L'unguento eparina è un farmaco complesso che dovrebbe essere presente in ogni farmacia di casa. È applicato esternamente e appartiene alla classe degli anticoagulanti.L'unguento ha un ampio spettro di azione e aiuta a superare disturbi abbastanza comuni, come gli effetti di ferite e contusioni, distorsioni, gonfiore.