leucopenia

Leucopenia (LP) è una condizione in cui il conteggio dei leucociti di una persona diminuisce. Ciò aumenta il rischio di infezione. Ci sono molte cause di leucopenia. Alcuni di loro sono associati a determinati farmaci, cancro, radioterapia e chemioterapia per il trattamento del cancro. In altri casi, il fattore di rischio è il trapianto di cellule staminali, la chirurgia, l'uso di steroidi o le malattie autoimmuni.

Molto spesso, leucopenia si sviluppa sullo sfondo della terapia antitumorale. In questi casi, uno degli effetti collaterali è la neutropenia (un sottotipo di leucopenia). [1 - "Gestire un conteggio dei globuli bianchi a basso contenuto di sangue (neutropenia)". Retrieved 3 marzo 2012]

La leucopenia viene semplicemente diagnosticata, ma non è sempre possibile condurre un trattamento efficace. Dipende principalmente dalle condizioni generali del paziente e dalla malattia di base o causa principale a causa della quale l'LP si è sviluppato. Nonostante ciò, è imperativo eseguire la terapia appropriata, perché senza di essa l'immunità non può far fronte alle infezioni, il che può portare a serie complicazioni.

Video LEIKOPENIYA

descrizione

Il sangue umano è composto da molti diversi tipi di cellule, le cosiddette cellule del sangue. I globuli bianchi, noti anche come leucociti o globuli bianchi (BKT), aiutano a combattere le infezioni. I leucociti sono una parte vitale del sistema immunitario.

Leucopenia è un termine medico per basso numero di leucociti. Normalmente, il numero di leucociti varia da 3.500 a 11.000 TUC per microlitro. Tra i sessi e le diverse fasce d'età, questo indicatore è spesso diverso. Una persona con leucopenia può avere meno di 3.500 leucociti per microlitro.

I leucociti sono prodotti nel midollo osseo e sono cruciali per il sistema immunitario. Quando sono carenti, sorgono problemi nel liberarsi da infezioni, virus o batteri. Per il trattamento efficace di una condizione patologica, deve essere determinata la causa alla radice della leucopenia.

Esistono cinque tipi di globuli bianchi. Ognuno aiuta a proteggere il corpo da un certo tipo di infezione:

  1. Neutrofili: costituiscono il 55-70% di tutti i leucociti. Aiutano a combattere le infezioni fungine e batteriche.
  2. Linfociti: questo è il secondo tipo più comune di leucociti. Proteggono il corpo dalle infezioni virali.
  3. Basofili: il tipo meno comune di leucociti. Sono coinvolti in reazioni infiammatorie a vari allergeni.
  4. Monociti: il più grande dei leucociti. Svolgono un ruolo nella lotta contro batteri, funghi e virus. Coinvolto anche nel recupero del tessuto che è stato danneggiato dall'infiammazione.
  5. Eosinofili: combattono i parassiti e svolgono un ruolo importante nello sviluppo delle reazioni allergiche e dell'asma bronchiale.

Esistono cinque tipi di leucopenia, ognuno dei quali corrisponde al tipo di leucociti che sono interessati. Il più famoso è la neutropenia.

I termini "leucopenia" e "neutropenia" sono spesso usati in modo intercambiabile. Tuttavia, essi caratterizzano processi patologici leggermente diversi.

Leucopenia è un termine generico che si riferisce alla riduzione del numero di qualsiasi tipo di globuli bianchi.

La neutropenia è un tipo di leucopenia, ma si riferisce specificamente alla riduzione dei neutrofili, il tipo più comune di globuli bianchi.

Alcune statistiche sulla leucopenia

  • Nei paesi sviluppati, PL si trova nel 3,5% -15% di 1 milione di persone.
  • Nei paesi europei, ogni anno per 1 milione di persone vengono registrati 2 nuovi casi di LP.
  • In Africa e in Asia, i tassi di incidenza per le leucopenia sono 3 volte più alti che in Europa.
  • Dopo 60 anni negli uomini, la leucopenia è meno comune rispetto alle donne.

motivi

Ci sono 10 cause principali di leucopenia, che più spesso contribuiscono allo sviluppo di una condizione patologica.

1. Disturbi congeniti

Alcune malattie congenite contribuiscono a ridurre il numero di neutrofili:

  • La sindrome di Kostman è una malattia ereditaria del midollo osseo in cui i bambini nascono senza una quantità sufficiente di neutrofili. Questo porta a soffrire di frequenti infezioni batteriche.
  • Il Myelocatexis è una malattia ereditaria dei globuli bianchi che provoca grave leucopenia e, in particolare, neutropenia.

2. Infezioni virali

Alcuni virus interrompono la funzione del midollo osseo, che produce globuli bianchi. Possono anche rallentare il midollo osseo, portando a leucopenia.

3. Malattie del midollo osseo, danni o lesioni

Quando il midollo osseo è danneggiato o danneggiato, può portare a una produzione inadeguata di cellule del sangue, come il BKT, o causare una produzione eccessiva di un tipo di BKT. Le malattie del midollo osseo includono:

  • leucemia
  • mielofibrosi
  • Carenza di folato o carenza di vitamina B12
  • Disturbi mieloproliferativi
  • Sindrome mielodisplastica
  • Anemia aplastica

L'esposizione a determinate tossine, sostanze chimiche, radiazioni, chemioterapia e determinati farmaci può danneggiare o danneggiare il midollo osseo. Quando c'è danno, le cellule del sangue vengono prodotte in quantità minori, il che porta ad anemia e leucopenia. Per il corretto funzionamento del midollo osseo sono necessari alcuni nutrienti.

4. Cancro

La leucopenia può verificarsi quando un tumore cresce nel midollo osseo. Una bassa conta dei globuli bianchi è anche osservata con altri tipi di cancro, come il linfoma e la leucemia. Pertanto, la capacità del midollo osseo di produrre cellule del sangue normali è limitata.

Le complicazioni nel trattamento del cancro sono un'altra ragione per il basso numero di leucociti. Il numero di BKT è significativamente ridotto quando i farmaci chemioterapici vengono somministrati a persone con cancro. Nel cancro del midollo osseo, può esserci una produzione di neutrofili molto bassa, che porta alla leucopenia.

Il midollo osseo viene soppresso durante la chemioterapia e le radiazioni, quindi i pazienti sottoposti a trattamento per il cancro sono più suscettibili alle infezioni. Per prevenire gravi complicazioni dovute al basso numero di globuli bianchi, il trattamento viene regolato e modificato.

5. Ipersplenismo

In questo disturbo, la distruzione prematura delle cellule del sangue si verifica in un organo come la milza. Questo processo porta ad anemia e leucopenia. La funzione della milza è quella di eliminare i vecchi globuli, ma nel caso della sovra-attività della milza, la rimozione delle cellule viene accelerata anche quando continuano a funzionare normalmente.

6. Infezioni soppressive

Le riserve di BKT possono essere esaurite in caso di infezioni gravi. Alcune gravi malattie infettive possono causare complicanze pericolose per la vita chiamate sepsi.

7. Farmaci

Le sostanze medicinali possono danneggiare il midollo osseo e, in particolare, i leucociti. Esistono numerosi gruppi di farmaci che causano leucopenia. Questi includono:

  • Farmaci antipsicotici come la clozapina
  • Farmaci antiepilettici inclusi lamotrigina e valproato di sodio
  • Interferoni usati per trattare la sclerosi multipla
  • Farmaci immunosoppressivi per pazienti sottoposti a trapianto, come sirolimus, tacrolimus, ciclosporina e micofenolato mofetile
  • Antibiotici come minociclina e penicillina, che possono anche causare leucopenia

8. Disturbi autoimmuni / malattie del sistema immunitario

Tali violazioni creano condizioni favorevoli in cui il sistema immunitario danneggia erroneamente cellule e tessuti sani nel corpo. Nei disordini autoimmuni, il sistema immunitario distrugge i globuli bianchi normali, che porta alla leucopenia. Un esempio di malattia autoimmune è il lupus eritematoso sistemico.

Anche il numero di leucociti nel corpo può diminuire a causa dell'HIV / AIDS. Con l'infezione da HIV, i leucociti vengono attaccati, il che rende il sistema immunitario più debole. Pertanto, la capacità del corpo di combattere l'infezione più semplice viene persa.

9. Anoressia nervosa

Un'altra causa di leucopenia è l'anoressia nervosa. In questo disturbo, si osserva un peso corporeo anormalmente basso a causa della fame intenzionale. Secondo il sistema sanitario della University of Virginia, molti pazienti con anoressia hanno una bassa conta dei globuli bianchi. Leucopenia si verifica a causa di frequenti vomito e una dieta ristretta. Di conseguenza, il midollo osseo non riceve abbastanza nutrienti necessari all'organismo per produrre la giusta quantità di BKT.

10. Sarcoidosi

È una malattia sistemica caratterizzata dalla formazione di granulomi in alcune zone del corpo. Quando questi granulomi vengono rilevati nel midollo osseo, possono alterare in modo significativo la produzione di globuli bianchi.

Altre cause di leucopenia:

  • Malattia della tiroide
  • Infezioni parassitarie
  • Artrite reumatoide
  • Febbre tifoidea
  • influenza
  • malaria
  • tubercolosi
  • Dengue
  • Infezioni da Rickettsial
  • Carenza di minerali come rame e zinco

clinica

Non ci sono sintomi specifici che indicano un basso numero di leucociti. Tuttavia, quando una persona ha leucopenia, aumentano le probabilità di contrarre un'infezione. Pertanto, i sintomi di una malattia infettiva sono più spesso definiti:

Una persona con leucopenia può avere altri sintomi associati alla causa sottostante del farmaco.

Inoltre, è possibile determinare le seguenti funzionalità:

  • Infiammazione dei polmoni a causa di infezione da batteri o virus che causano la polmonite. Di conseguenza, si manifestano i sintomi caratteristici della malattia: febbre, dolore toracico, mancanza di respiro e respiro rumoroso.
  • Infiammazione della mucosa delle gengive, guance, labbra, lingua, ecc., Che si manifesta con arrossamento, gonfiore e sanguinamento nelle zone colpite.
  • Mestruazioni lunghe e pesanti.
  • Sanguinamento dall'utero della genesi infettiva.
  • Segni di nevrastenia: stanchezza, febbre, mal di testa, irritabilità e scoppi di rabbia.
  • Forte desiderio di consumare bevande calde.
  • Lesioni ulcerative del cavo orale: infiammazione della gola, delle labbra o della lingua.

diagnostica

A un paziente viene innanzitutto somministrato un esame del sangue generale, che viene utilizzato per determinare non solo leucopenia, ma anche altri disturbi:

  • Anemia: quando una persona ha sintomi di carenza di ferro.
  • Trombocitopenia: diminuzione della conta piastrinica dovuta al danno nel midollo osseo.

Può anche essere eseguita un'ecografia degli organi interni, che può rilevare ascessi epatici in presenza di un'infezione batterica nel corpo. Questa patologia è spesso associata a leucopenia.

Video Blood Test - Doctor Komarovsky School

trattamento

Esistono diverse tattiche per il trattamento della leucopenia:

  • Eliminazione o riduzione dell'impatto di una causa specifica che ha causato la leucopenia, per la quale viene trattata la malattia principale.
  • Se il farmaco contribuisce allo sviluppo della leucopenia, il medico può raccomandare di interrompere l'assunzione o usare un altro medicinale. In questo caso, il paziente non dovrebbe mai interrompere in modo indipendente l'assunzione o la modifica di farmaci precedentemente prescritti senza previa consultazione con il medico.
  • Se il trattamento del cancro viene eseguito e la leucopenia si è verificata durante la chemioterapia, potrebbe essere necessario sospendere tale trattamento fino al ripristino del normale numero di globuli bianchi.

Un trattamento che prevede l'uso di fattori di crescita del tipo di fattore stimolante le colonie di granulociti può migliorare la leucopenia. Tali tattiche sono spesso utilizzate nella chemioterapia, che causa leucopenia, o se la ragione risiede nei disordini genetici.

Uno studio condotto nel 2015 ha dimostrato che con la chemioterapia, insieme a un farmaco chiamato erlotinib (un inibitore della tirosin-chinasi), il rischio di leucopenia era molto più basso.

Le seguenti linee guida possono aiutare un paziente affetto da leucopenia a migliorare la propria salute e ridurre il rischio di infezione:

  • Le regole di igiene devono essere seguite per evitare la contaminazione.
  • È importante praticare le basi di una dieta sana.
  • È necessario evitare tagli e graffi.
  • Dovrebbe riposare di più

Per tutte le malattie infettive che si verificano sullo sfondo di una riduzione del numero di leucociti, può essere effettuato un ulteriore trattamento. Include principalmente antibiotici o agenti antifungini.

complicazioni

Leucocitopenia non è una patologia fatale. Tuttavia, con le condizioni sfavorevoli del paziente, questo può contribuire alla comparsa di alcune complicanze. In particolare, aumenta il rischio di sviluppare varie infezioni nell'organismo. Questi possono essere:

  • infezioni respiratorie
  • malattie virali;
  • l'epatite;
  • HIV, ecc.

Il loro sviluppo è un pericolo per il paziente a lungo termine.

Complicazioni video di anemia

prevenzione

Ci sono alcuni alimenti che dovrebbero essere inclusi nella dieta per prevenire lo sviluppo di leucopenia.

1. Zinco

Lo zinco è un buffer immunitario. È coinvolto nella produzione di globuli bianchi e riduce il rischio di infezione. Contenuto in alimenti come ostriche, manzo, agnello, germe di grano e spinaci.

2. acido folico

L'acido folico è molto necessario nella produzione di globuli rossi e globuli bianchi. La sua carenza può portare rispettivamente a anemia e leucocitopenia. Contenuto in spinaci, fagioli e agrumi.

3. Prodotti lattiero-caseari

Latte scremato, formaggio e yogurt dovrebbero essere consumati di più, in quanto questi alimenti sono ricchi di proteine. Aumenteranno la produzione di leucociti nel corpo. Puoi anche mangiare uova e piatti preparati da loro.

4. Tè verde

Una bevanda può aiutare a liberarsi delle tossine. Così, previene lo sviluppo di infezioni e aumenta l'efficienza del sistema immunitario. Il tè agisce come antiossidante.

5. Aglio

L'aglio contiene grandi quantità di zinco, che è una parte importante del sistema immunitario. Aiuta anche a combattere le infezioni.

6. Frutta e verdura

Per la prevenzione della leucopenia, è utile mangiare arance, meloni, carote, spinaci e altre verdure a foglia verde. Aiutano ad aumentare il numero di leucociti nel corpo.

7. Multivitaminici

È necessario usarli con nutrizione insufficiente ricca in vitamine. La vitamina A e la vitamina C sono elementi importanti nella generazione di globuli bianchi nel corpo.

È possibile utilizzare l'erba echinacea e astragalo. Queste piante stimolano l'attività del sistema immunitario perché sono ricche di vitamine. Ma è necessario consultare il proprio medico prima di prendere queste erbe, dal momento che alcuni pazienti hanno reazioni allergiche. Si raccomanda di prenderli sotto forma di iniezioni.

8. Acqua

Ogni giorno devi bere abbastanza acqua pura. Pulirà il corpo e rafforzerà il sistema immunitario. Ciò impedirà il verificarsi di leucopenia.

Video I globuli bianchi abbassati

http://arrhythmia.center/leykopeniya/

esame del sangue leucopenia

Domande e risposte su: esame del sangue leucopenia

Benvenuto! Per favore aiutami a capire l'interpretazione dei risultati:
HBsAg +
HBeAg -
antiHB meno di 2 UI / l (è stato vaccinato contro l'epatite B 4 anni fa)
antiHBe +
antiHBcore +
antiHBcor IgG +

Alat 26,65 (0-40,0)
Asat 28.15 (0-40.0)
GGTP 20.79 (0-32.0)
Fosfatasi alcalina 46,41 (0-98)
Bilirubina totale 7,09 (0-17)

In generale, l'analisi della leucopenia sanguigna 2,63 (4,0-8.80) e monocitosi 16,0 (3,0-11,0)

http://www.health-ua.org/tag/44029-leykopeniya-analiz-krovi.html

Basso numero di globuli bianchi (leucopenia)

I leucociti o globuli bianchi sono responsabili del mantenimento dell'immunità e delle difese del corpo. Se l'analisi di laboratorio rivela una deviazione dalla norma, è probabile la presenza di malattie e patologie nel corpo. Nel caso di una diminuzione del livello dei leucociti, vi è evidenza di leucopenia, che richiede un esame aggiuntivo per identificare le cause.

Leucopenia: sintomi

Una diminuzione del numero di leucociti non influisce sullo stato di salute e può avere cause fisiologiche. Se il processo diventa cronico, il paziente soffre di un sistema immunitario e compaiono i seguenti sintomi:

  • Febbre di basso grado
  • Debolezza generale
  • Raffreddori frequenti
  • Mal di testa e stanchezza
  • Linfonodi ingrossati
  • Dolore e dolori alle articolazioni
  • Scarso appetito
  • Sudorazione eccessiva
  • Tachicardia o dolore nel cuore

In presenza di gravi malattie che causano leucopenia, si verifica un aumento della milza e del fegato e persino uno shock settico potenzialmente letale. In alcuni casi, la malattia è asintomatica e una diminuzione del numero di leucociti viene rilevata per caso durante un esame del sangue. Se la leucopenia dura più di 14 giorni, l'infezione virale grave diventa spesso uno dei suoi segni. Se c'è una violazione per più di 6 settimane, l'adesione di una malattia virale è osservata nel 100% dei casi, che richiede un trattamento immediato.

Cause di una diminuzione dei leucociti nel sangue

Identificando la causa della leucopenia, i medici si trovano di fronte a due opzioni per lo sviluppo della patologia. Nel primo caso, c'è un aumento del consumo di leucociti e della loro distruzione. Nel secondo - la riduzione o cessazione della produzione di globuli bianchi. Poiché la leucopenia stessa non è una malattia, i sintomi di questa patologia nei pazienti di entrambi i gruppi differiscono e dipendono dalla diagnosi principale.

La ridotta formazione dei leucociti può essere dovuta ai seguenti motivi:

  1. Malattie autoimmuni (Lupus sistemico)
  2. Cancro al midollo osseo o metastasi
  3. Infezione da HIV e AIDS
  4. Condizioni dopo l'irradiazione per il cancro
  5. Mancanza a lungo termine di vitamine del gruppo B, la cui assenza influisce sulla composizione del sangue

In caso di violazione della sintesi dei leucociti, il medico può prescrivere una dieta speciale o regolare la condizione con i farmaci. Se stiamo parlando di danni al sistema immunitario o di cancro del midollo osseo, la terapia deve essere esclusivamente farmacologica, integrata con chemioterapia, radiazioni e altre misure necessarie per distruggere le cellule maligne.

Cause di distruzione accelerata e alto consumo di globuli bianchi:

  1. Focalizzazione cronica dell'infezione
  2. Infezione da parassiti (clomidia, trichinosi)
  3. Infezioni virali gravi con linfonodi ingrossati
  4. Malattia della tiroide
  5. Cirrosi epatica
  6. sifilide
  7. megakaryoblastoma
  8. reumatismo
  9. Assunzione incontrollata a lungo termine di alcuni farmaci

In alcuni casi, il medico può sospettare un'intossicazione generale dell'organismo quando vive in una zona industriale o in aree con ecologia sfavorevole e conduce a un consumo costante di micro-dosi di metalli pesanti o tossine. La completa scomparsa dei leucociti dal letto vascolare può essere osservata con gravi lesioni, quando i globuli bianchi si accumulano alla "porta" dell'infezione d'ingresso.

Il tasso di leucociti nel sangue

Una leggera deviazione dalla norma può essere causata da una malattia infiammatoria, nel processo di trattamento con cui i globuli bianchi muoiono. Una diminuzione significativa del loro numero e un aumento indicano una malattia che deve essere identificata e iniziare immediatamente a guarire.

Norma dei leucociti per adulti

Nelle donne e negli uomini, queste cifre sono leggermente diverse, ma rimangono nel range da 4 a 9x10 9 / l. Un leggero aumento dei livelli di globuli bianchi nelle donne sane si osserva durante la gravidanza e le mestruazioni.

Le deviazioni dagli indicatori normali possono anche essere associate a fattori come il superlavoro, lo stress grave, il nuoto in uno stagno con acqua fredda, o visitare un bagno turco prima di fare un esame del sangue. Mangiare troppo o mangiare cibi caldi e piccanti può influire sul numero di leucociti.

Norma dei leucociti per i bambini

Nell'infanzia e nell'adolescenza, i livelli normali dei leucociti corrispondono alla tabella:

  • neonati: 8-24,5 unità
  • 1 mese: 6-19 unità
  • 6 mesi: 5,5-17 unità.
  • 1 anno: 6-17,5 unità
  • 2 anni: 6-17 unità.
  • 4 anni: 5,5 -15,5 unità
  • 6 anni: 5-14,5 unità.
  • 8 anni: 4,5 -13,5 unità
  • 10 anni: 4,5-13 unità.
  • 16 anni: 4 -13 unità.

La causa più probabile di un piccolo cambiamento nel numero di leucociti nei bambini e negli adolescenti è rappresentata da infezioni e raffreddori respiratori acuti, in cui questi indicatori raggiungono il più delle volte 8-9 unità.

Come trattare il basso numero di globuli bianchi

Se, come risultato dell'analisi del sangue di un paziente, è stata confermata la leucopenia, il trattamento principale è diretto non a eliminare i sintomi, ma a identificare e trattare la malattia sottostante. Le seguenti misure diagnostiche aiutano a stabilirlo: esame ecografico della ghiandola tiroide e degli organi addominali, analisi del sangue e delle urine e analisi del liquido cerebrospinale.

Se è necessario raggiungere un aumento della produzione di globuli bianchi, prescrivere farmaci contenenti acido carbossilico e piramide - Leucogeno, metiluracile. Non solo stimolano la produzione di globuli bianchi, ma aiutano anche la guarigione delle ferite, l'avvelenamento, le infezioni e l'irradiazione.

Immunostimolanti, come Kamedon e Immunol, sono attribuiti a pazienti con infezione da HIV. Se la causa della patologia è associata al midollo spinale e alle malattie del sangue maligne, viene prescritta la chemioterapia e anche i farmaci "aggressivi" Filgrastim o Leukomax, che vengono somministrati per via endovenosa in ospedale.

Leucopenia secondaria, causata dal consumo accelerato e dalla distruzione dei leucociti, richiede il trattamento di malattie che inibiscono la differenziazione dei globuli bianchi:

  • Interruzione di tali farmaci come Amidopirina, Sulfadimizina, Analgin e simili, riducendo il livello di leucociti.
  • Terapia ormonale per malattie della tiroide.
  • Ricezione di vitamine del gruppo B e acido folico.
  • Trattamento di infezioni batteriche e virali esistenti.

È possibile "aumentare" l'immunità con l'aiuto della tintura di eleuterococco o della preparazione immunitaria, che sono sicuri e aiutano a stimolare la produzione di globuli bianchi.

Trattamento dei rimedi popolari di leucopenia

La medicina tradizionale ha molti strumenti per combattere i bassi livelli di globuli bianchi. Tale terapia è mirata non solo ad accelerare la produzione di globuli bianchi, ma anche a combattere le infezioni, migliorare l'immunità e migliorare la composizione del sangue a scapito degli enzimi necessari.

Come immunostimolanti sono tali composizioni:

  • Una bevanda a base di cicoria, biancospino, rosa canina e radice di grano saraceno, assunta in parti uguali e cotta a bagnomaria.
  • Infuso di foglie di fragola, ortica e bacche di rosa selvatica.
  • Minestra di madrewort, ortica e psillio.
  • Polline con miele naturale e 1 cucchiaino a stomaco vuoto.

Purifica il sangue e migliora la sua composizione nei seguenti modi:

  • L'uso del kvas della barbabietola.
  • Avena di brodo
  • Succo di giovani baccelli di fagioli.

Preparazioni medicinali generali come la raccolta di erbe di coda di cavallo, di erba poligonale e di erba madre, tintura di propoli e decotto di assenzio possono essere considerate come tonico e agenti sull'organismo nel suo complesso.

Un rimedio popolare come la tintura di propoli e assenzio ripristinerà rapidamente la funzione del midollo spinale. 2 cucchiai. cucchiaio di erba versato mezzo litro di acqua bollente e insistere. Dopo aver teso, aggiungere 20 gocce di tintura di alcool propoli e bere 150 ml mezz'ora prima dei pasti.

Il prezioso aiuto sarà la seguente composizione: mescolare succo di carota appena spremuto, barbabietola e rafano nero in quantità uguali. Versalo in terracotta e tormenta per mezz'ora in forno. Bere 50 ml. tre volte al giorno refrigerati.

Come aumentare rapidamente il livello di leucociti

medicina

I metodi usati per combattere la leucopenia dipendono dalle sue cause. Nel caso in cui il numero di leucociti è nettamente ridotto dopo la chemioterapia, può essere aumentato alla normalità in pochi giorni con tali farmaci:

  1. Pantoksil. Promuove la rigenerazione cellulare e stimola la produzione dei leucociti.
  2. Leucogen. Ha una tossicità minima e non si accumula nel corpo.
  3. Methyluracilum. Aiuta a ripristinare le cellule e ha un effetto nei primi 7 giorni di somministrazione.
  4. Neupogen. È una composizione di 175 amminoacidi, raccomandata dopo la "chimica".
  5. Lenograstim per iniezioni sottocutanee per migliorare la formazione del sangue.

È severamente controindicato prescrivere tali farmaci per se stessi, ematologo e oncologo dovrebbero occuparsi della loro selezione.

Prodotti che riducono e aumentano il livello dei leucociti

Per il recupero e la riabilitazione dei pazienti con leucopenia, si raccomanda una dieta speciale, costituita da prodotti che aumentano la produzione e prolungano il ciclo di vita dei globuli bianchi:

  • Frutta e verdura, specialmente rossa.
  • Tutti i tipi di verdure.
  • Pesce e pesce di mare
  • Noci.
  • Semole (grano saraceno, avena).
  • Latticini a basso contenuto di grassi e prodotti a base di latte fermentato.

Dovrebbe limitare tutti i cibi grassi e difficili da digerire: carne, cibi fritti, carni affumicate, nonché cottura e cottura. Le bevande sono estremamente utili succo di barbabietola e melograno, frullati verdi, bevande alla frutta olivello spinoso, mirtilli rossi e ribes. Va ricordato che la dieta completa solo il trattamento farmacologico e in nessun caso può sostituirlo. Se è necessario ridurre il livello dei leucociti, non si dovrebbe solo attenersi a una dieta sana, ma anche bere il tè al lime, mangiare le bacche spinose ed evitare le bevande alcoliche e, in particolare, la birra.

http://www.doctorfm.ru/symptom/ponizhennyy-uroven-leykocitov-v-krovi-leykopeniya

Leucopenia: tipi, segni, manifestazioni, trattamento medico e folcloristico, pericolo di malattia

Uno dei componenti del sangue umano sono globuli bianchi - cellule del sangue di colore bianco. Queste cellule fanno parte del sistema immunitario, quindi sono chiamate immunocompetenti. A loro viene assegnato il ruolo di proteggere il corpo da vari virus e infezioni. Il numero di leucociti nel sangue può aumentare o diminuire. Quando il loro numero scende a 4.0x10 9 / l, è troppo presto per parlare di leucopenia (leucocitopenia, neutropenia), ma questa condizione richiede già l'osservazione. Sondaggio soggetto a persone che hanno la formula dei leucociti, il livello di leucociti inferiore a 3,7 h109 / l. Si ritiene che questo sia un segnale di insufficiente formazione di globuli bianchi nel midollo osseo, a causa della sua sconfitta e perdita di normali capacità funzionali. Se il numero di globuli bianchi scende sotto 1,7x109 / l, allora stiamo già parlando di agranulocitosi e il medico ha il diritto di sospettare una grave malattia del sangue.

Come si manifesta?

Spesso, la leucopenia procede senza alcun sintomo e le sue manifestazioni dipendono dagli agenti infettivi attaccabili o dai fattori che causano una diminuzione dei leucociti. Tuttavia, la prima (e spesso l'unica) manifestazione di questa sindrome è un aumento della temperatura corporea, seguito da un brivido, a cui rapidamente affaticabilità, debolezza e vertigini, che si presentano senza apparente motivo, vengono presto aggiunte. In questo caso, il cuore inizia a battere più spesso, compaiono mal di testa. Questi sono i primi sintomi di leucopenia. La ridotta formazione dei leucociti porta a una diminuzione dell'immunità. Una persona inizia spesso a soffrire di raffreddori e malattie infettive che indeboliscono il suo corpo. I segni esterni della malattia includono un aumento delle tonsille e delle ghiandole gonfie, esaurimento.

Figura: aumento del numero di leucociti con leucemia (a sinistra) e ridotta - con leucopenia (a destra)

Qual è il pericolo di leucopenia?

Molte persone non hanno idea di quale sia il pericolo di una brusca diminuzione del livello dei globuli bianchi nel sangue. Credono che questo accada dopo la malattia che hanno sofferto. Forse sì, dal momento che molte condizioni patologiche possono causare leucopenia. Tuttavia, accade il contrario - molte malattie possono essere causate da leucopenia. Questo accade come risultato di una diminuzione delle difese del corpo quando si apre l'accesso a varie infezioni batteriche e virali. Nelle persone con una formula di leucociti modificata e un numero ridotto di leucociti nel sangue, il rischio di cancro, epatite virale, AIDS e altre infezioni aumenta di due volte. Per i bambini, questa sindrome è pericolosa perché se non si esamina e si cura un bambino, si può perdere una grave malattia del sangue - la leucemia, dal momento che il suo debutto può manifestarsi come leucocitosi e leucopenia. La terapia farmacologica (in particolare i citostatici) può anche causare neutropenia nei bambini.

Perché si verifica?

La leucopenia, sebbene ampiamente diffusa e abbastanza ben nota, si presenta tuttavia molto meno frequentemente della leucocitosi. L'eziologia e la patogenesi della sindrome sono molto estese. I seguenti fattori sono i più comuni, portando ad una diminuzione del livello dei globuli bianchi nel sangue:

  • Malattie ereditarie che causano varie patologie di formazione del sangue.
  • Spesso porta a insufficienza acuta di leucopenia di vitamine B1 e B12, ferro, rame e acido folico, necessari per la maturazione e la proliferazione dei leucociti. Anche gli errori nutrizionali possono portare a questo stato.
  • Metastasi al midollo osseo, anemia aplastica.
  • Ma le cause principali della leucopenia risiedono nell'aumentata distruzione dei globuli bianchi. Il più delle volte è causato da processi autoimmuni, potenti sostanze chimiche utilizzate nel trattamento del cancro e delle malattie infettive. Questi includono farmaci citotossici, agenti antibatterici, alcuni farmaci anti-infiammatori. A volte la leucopenia può causare farmaci per curare l'epilessia.
  • Una causa comune di ridotta formazione di tutti i tipi di cellule del sangue è il danno al midollo osseo (aplasia e ipoplasia), causato dall'irradiazione e da un aumentato background di radiazioni.

Le cause più comuni di leucopenia negli adulti sono la distruzione e la distruzione dei leucociti dovuta all'aumento del funzionamento della milza sullo sfondo di alcune malattie difficili da trattare, come la malattia di Hodgkin, la tubercolosi, la cirrosi epatica, la sifilide, l'epatite virale, ecc.

Formazione di cellule del sangue nel midollo osseo

Leucopenia nell'infanzia

Spesso durante l'infanzia si osserva anche una malattia associata alla compromissione della formazione dei globuli bianchi. Ad esempio, nei neonati, la leucopenia transitoria è molto spesso rilevata. Questo tipo di malattia è caratterizzato dal fatto che il numero totale di leucociti nel sangue rimane normale e il numero di granulociti (eosinofili, basofili e neutrofili) è ridotto al 15% (ci sono casi di riduzione al 5%). Questo non influisce sulla salute del bambino. Segni di infezione di solito non sono osservati. Anche i disturbi del midollo osseo non sono marcati. La causa della malattia sono gli anticorpi della madre che sono passati al bambino durante lo sviluppo fetale. Ma di solito vengono lavati rapidamente, e all'età di quattro anni la formula dei leucociti sta diventando normale. La leucopenia nei bambini più grandi si verifica quando il numero di leucociti nel sangue scende a 4,0 × 10 9 / l. La malattia manifesta una diminuzione dell'immunità. Il bambino è spesso malato. Ha costantemente bolle, dopo la guarigione che, sulle tracce della pelle sotto forma di butterche. Quasi tutti i bambini con leucopenia sono diagnosticati con parodontite. Di regola, il bambino è in ritardo rispetto ai suoi coetanei in altezza, sta ingrassando male. Le cause della malattia sono le infezioni virali (morbillo, rosolia, epatite), alcune malattie di natura batterica (brucellosi o febbre paratifo), infezioni di eziologia generalizzata (sepsi), alterazioni del background ormonale di un bambino, scarsa ereditarietà. Una causa comune è un ingrossamento anormale della milza (sindrome da ipersplenismo). In questo caso, il bambino ha una diminuzione del numero di leucociti e una trombocitopenia marcata (diminuzione del numero di piastrine).

Tabella: standard dei leucociti nei bambini per età e loro rapporto

Tipi di leucopenia

Esistono tipi ereditari (congeniti) e acquisiti. Leucopenia ereditaria è divisa in una costante (il numero di leucociti è basso e non cambia) e periodico (di tanto in tanto si verifica un cambiamento nella formula dei leucociti).

Tipi acquisiti della malattia dalla natura del flusso sono divisi in acuta e cronica. Le forme croniche della malattia sono divise in tre sottospecie: leucopenia ridistributiva o relativa, immune e idiopatica.

  1. La leucopenia cronica redistributiva si verifica quando i globuli bianchi vengono trattenuti nei capillari dilatati di alcuni organi (fegato, polmoni, intestino). Questo comportamento dei leucociti è molto caratteristico della trasfusione di sangue o dello shock anafilattico.
  2. Il più comune è la forma immunitaria cronica. Si verifica quando una persona usa troppo spesso antibiotici, antibatterici e farmaci anti-infiammatori, riducendo così l'immunità (i farmaci lo uccidono lentamente). Spesso questa forma di leucopenia è secondaria rispetto allo sfondo di varie malattie gravi e durante la chemioterapia.
  3. La specie più rara è la leucopenia cronica idiopatica. È anche chiamata innocente. Ha una rotta stabile, asintomatica e non ci sono violazioni nella composizione del midollo osseo. Per assicurarsi che il paziente abbia una leucopenia veramente innocente, è necessario monitorarlo per almeno tre anni, effettuando un prelievo di sangue ogni sei mesi. Deve rimanere invariato.

Foto: sangue del paziente leucopenia in forma acuta. Il numero di leucociti è estremamente basso.

Una forte diminuzione del numero di leucociti al livello di 1,5x10 9 / l, e granulociti a 0,75x10 9 / l è considerata una forma acuta di leucopenia. Il suo nome è agranulocitosi. Questa è la forma più grave e patologica della malattia. Questo tipo di leucopenia è più comune nelle donne di mezza età. Nella vecchiaia, sono malati con rappresentanti di entrambi i sessi. Nei bambini, l'agranulocitosi è geneticamente determinata ed è accompagnata da un aumento degli eosinofili nel sangue. Ha un altro nome: la sindrome di Kostmann.

Diagnosi della malattia

Il livello moderno della medicina e la regolare visita medica profilattica consentono di individuare tempestivamente questa malattia e di evitare che entri in forme più gravi, portando al completo esaurimento del corpo.

Per la diagnosi di leucopenia sono necessari esami del sangue (clinici) completi, durante i quali viene contato separatamente il numero di ciascun tipo di formula leucocitaria delle cellule del sangue (neutrofili, eosinofili, basofili, linfociti e monociti). Normalmente, il numero totale di leucociti dovrebbe essere maggiore di 4,0 x 10 9 / l, ma inferiore a 9,0 x 10 9 / l. La deviazione da questi valori è osservata in violazione della formazione del sangue o in caso di aumento della distruzione dei leucociti sotto l'influenza di fattori sfavorevoli per loro.

Terapia farmacologica

La leucopenia del sangue accompagna il più delle volte l'insorgenza di processi patologici associati alla distruzione dei globuli bianchi. È pericoloso in tutte le fasi, quindi è consigliabile iniziare la sua eliminazione dai primi sintomi. A tale scopo vengono utilizzati farmaci, la cui azione è volta a stimolare la leucopoiesi. Sono divisi in due gruppi:

  • Per stimolare i processi metabolici. Questi includono pentossile, metiluracile, leucogeno, ecc. Hanno le proprietà di rigenerazione cellulare e la capacità di ripristinare l'immunità a livello cellulare e umorale.
  • Ripetere i fattori stimolanti le colonie. Questo è Sagramostim, Filgrastim, Lenograstim.

Entrambi i gruppi di farmaci possono essere utilizzati per tutti i tipi di leucopenia. Una buona aggiunta ai farmaci sono gli integratori alimentari, che di solito sono raccomandati dal medico curante.

Come aumentare il livello di leucociti a casa?

Il trattamento della leucopenia è più efficace quando la terapia farmacologica è integrata da una medicina tradizionale alternativa. Uno dei migliori mezzi per aumentare il numero di globuli rossi e globuli bianchi è la mummia. Prendilo secondo uno schema speciale, aumentando gradualmente il dosaggio.

Regime di assunzione di mummia

  1. al mattino dopo il risveglio;
  2. prima di pranzo (un'ora e mezza);
  3. prima di andare a dormire
  • 0,2 gna per i primi dieci giorni;
  • 0,3 g - i prossimi dieci giorni;
  • 0,4 g - negli ultimi dieci giorni.

Dopo ciò, hai bisogno di una pausa per 10 giorni. Gli adulti possono far fronte all'esaurimento del corpo e alla perdita di forza, assumendo il 25% di tintura alcolica delle radici del crespino o infusi con fiori di birra leggera e foglie.

La ricetta della tintura di shandra

Due cucchiai di piante secche versano un litro di birra. Insistere 4 giorni. Strain. Bevi un quarto di tazza prima dei pasti.

Leucopenia e oncologia

Il fatto che i farmaci per la chemioterapia influenzino negativamente la formazione e lo sviluppo di tutte le cellule del sangue non è un segreto. Ma oggi è uno dei trattamenti per il cancro più efficaci. I farmaci antitumorali vengono iniettati nel sistema circolatorio. Ma influenzano non solo le cellule colpite dal tumore. Quando ciò accade, la distruzione del midollo osseo e delle formule del sangue. Prima di tutto, i leucociti sono affetti dal momento che il loro periodo di esistenza è più breve. Si manifesta la leucopenia I globuli rossi e altri componenti del sangue sono divisi molto più lentamente e vivono più a lungo, quindi l'anemia a causa della loro oppressione è molto meno comune. I medici fanno tutto il possibile per minimizzare gli effetti collaterali di questa procedura. Vengono in aiuto ai farmaci sviluppati dall'ingegneria genetica. Contribuiscono alla formazione di granulociti e linfociti.

Leucopenia grave viene trattata con successo con Leucomax, Molgramostim, Filgrastim e Lenograstim. Tra i preparativi tradizionali, Granazit ha dato ottimi risultati.

Aiuto naturale per il corpo dopo la chemioterapia

Per superare rapidamente gli effetti negativi del trattamento del cancro, è necessario sottoporsi a un corso di trattamento riparativo. È progettato per un mese e contiene un decotto di semi di lino. I semi di lino hanno la capacità unica di espellere varie tossine dal corpo:

  • Per preparare un decotto di 2 litri di acqua bollente, vengono presi 4 cucchiai di semi di lino. Scaldare a bagnomaria per due ore. Bere in quantità illimitate nel pomeriggio (ogni giorno).

Dopo il periodo di recupero arriva il turno della transizione. Durante il mese, devi bere infusione di origano e un decotto di avena. L'infusione di origano viene preparata nel modo usuale. Ma per la preparazione del brodo di farina d'avena, è necessario utilizzare la seguente ricetta:

  • L'avena deve essere mondata, non trattata, ma lavata accuratamente. Sono riempiti con un tegame da tre litri per un quarto e riempiti con acqua. Infuso durante la notte e poi bollito per 30 minuti a fuoco basso. Bere durante il giorno in quantità illimitate.

In questo trattamento la leucopenia non è limitata. Se non ci sono abbastanza leucociti nel sangue, si consiglia di mangiare una porzione di carote tritate riempite con olio vegetale o panna acida ogni mattina. E durante il giorno, bevi mezzo bicchiere di trifoglio per infusione. L'aumento dei leucociti contribuisce a mungere il kissel da chicchi d'avena non pelati. Per la sua preparazione, ogni contenitore viene riempito con mezzo grano e riempito di latte. Cuocere per 20 minuti a fuoco basso. Utilizzare per bere al posto dell'acqua.

Una corretta alimentazione è una componente importante del trattamento.

Il paziente dovrebbe aiutare i medici, osservando tutte le prescrizioni, mangiare bene e condurre uno stile di vita sano. La nutrizione per le leucopenia dovrebbe essere equilibrata. Nella dieta dovrebbero essere presenti prodotti che migliorano la funzione ematopoietica del midollo osseo. Cozze, ostriche e altri frutti di mare sono molto utili. Contengono un alto contenuto di vitamine del gruppo B, rame e aminoacidi utili. Verdi (spinaci, asparagi, sedano), cavoletti di Bruxelles e broccoli dovrebbero essere sempre sul tavolo. Assicurati di usare formaggi e latticini. È desiderabile mangiare più piatti da fagioli, lenticchie, piselli, zucche e barbabietole. Queste sono fonti di acido folico. È necessario rifiutare i gradi grassi di carne e pesce, un fegato e reni. È consentito l'uso di carne di coniglio e di tacchino. Utili pesci di fegato di merluzzo.

Anche i gatti soffrono di leucopenia

Si scopre che i gatti si ammalano anche di leucopenia in giovane età. Allo stesso tempo hanno una temperatura elevata e un forte desiderio emetico. Nei gatti, il numero di leucociti, e in particolare i neutrofili, diminuisce. L'animale è così indebolito da non riuscire a mangiare da solo. Esiste una grave disidratazione, manifestata nell'aridità del mantello. La malattia è transitoria, poiché i suoi sintomi non sono sempre correttamente riconosciuti dai proprietari. L'animale domestico muore pochi giorni dopo l'inizio della malattia.

*** Per evitare leucopenia, controlla la tua salute. Ricorda che qualsiasi disturbo è sempre causato da un malfunzionamento nel lavoro di un particolare sistema corporeo.

http://sosudinfo.ru/krov/lejkopeniya/

Le cause della leucopenia e come è pericoloso

Cos'è la leucopenia

La leucopenia, o leucopenia, tradotta dal latino, significa una condizione patologica causata da malfunzionamenti nel processo di formazione del sangue dei globuli bianchi chiamati leucociti. Il numero totale di diverse forme di leucociti nel plasma sanguigno scende al di sotto della norma.

Secondo le statistiche degli ultimi anni, sta diventando sempre più comune, che è in gran parte dovuto alla diffusa applicazione pratica dei farmaci, in particolare il complesso chemioterapico richiesto per la terapia oncologica.

In diversi paesi del mondo si notano da 3,4 a 15 casi di patologia per milione di persone. Ogni anno in Europa ci sono circa 2 casi, e nei paesi dell'Africa e dell'Asia il numero di malattie rilevate supera questo numero tre volte.

Ciò che è pericoloso

Lontano da tutte le persone immaginare quale possa essere la malattia pericolosa, che si manifesta in una forte diminuzione del numero di leucociti nel sangue. Molti di loro credono che questa sia una conseguenza naturale della malattia.

Certo, in una certa misura questo può essere vero, ma anche lo scenario patologico nello sviluppo di questo processo non può essere escluso, quando una malattia e una debolezza generale dell'organismo possono provocare lo sviluppo di un fenomeno più serio chiamato leucopenia.

Questa patologia è anche pericolosa a causa del fatto che essa stessa può provocare lo sviluppo di malattie a causa di una diminuzione dell'immunità, che apre l'accesso a vari tipi di infezioni batteriche e virali.

Con i cambiamenti nella formula dei leucociti e una diminuzione del numero di leucociti nel sangue, il rischio di oncologia, epatite virale, AIDS, ecc. Aumenta significativamente.

Una tale sindrome è particolarmente pericolosa per il corpo di un bambino, se ingerito in assenza di un effetto terapeutico, può causare una grave malattia del sangue - la leucemia, la cui prima fase è la leucopenia.

Codice ICD-10

Per capire quali metodi dovrebbero essere usati per la leucopenia, è importante capire di cosa si tratta. In realtà, questo fenomeno non si applica alle malattie del corpo umano. Il codice ICD-10 per la classificazione internazionale delle malattie non contiene un nome simile.

È più corretto chiamare manifestazioni di leucopenia una sindrome, che è uno dei componenti principali di una grave emorragia - agranulocitosi, con il codice ICD D 70. Può essere rilevata sia nei bambini che negli adulti. Più del doppio di questa malattia si verifica nelle donne rispetto agli uomini. Le persone di età superiore a 60 anni sono soggette ad esso.

Nonostante il fatto che i meccanismi di sviluppo della leucopenia non siano ancora completamente studiati, la scienza ha stabilito che con questa patologia del sangue c'è una diminuzione della concentrazione dei granulociti, che porta alla comparsa di granulocitopenia e una diminuzione del livello dei neutrofili. La conseguenza di ciò è la progressione della neutropenia, che porta a una diminuzione dell'immunità.

Abbastanza spesso, a livello di rappresentazioni domestiche, le persone confondono la leucopenia con neutropenia, definendole un termine leuconutropenia. Sebbene queste due sindromi siano essenzialmente una malattia, non dovrebbero essere completamente identificate.

In sostanza, la neutropenia è un sottotipo di leucopenia, che porta a un risultato simile - aumento della suscettibilità alle infezioni di origine batterica e fungina. I sintomi e il trattamento di ciascuna sindrome sono molto vicini.

Sintomi della malattia

È impossibile individuare i segni tipici di leucopenia, perché sono tutti strettamente associati con l'aggiunta di qualsiasi infezione. A seconda della gravità della malattia, l'infezione può essere rilevata nel 25% dei casi già entro la prima settimana, mentre entro la fine del mese è già stata diagnosticata in tutti i pazienti.

L'infezione avviene prevalentemente per via interna - attraverso microrganismi che vivono nel corpo umano e con una forte immunità non sono pericolosi.

La prima attività inizia a mostrare un'infezione micotica, virus dell'herpes, citomegalovirus. Lo sviluppo dell'infezione diventa evidente quando la temperatura aumenta. La febbre può durare a lungo a bassa temperatura o salire bruscamente.

I segni della malattia sono anche:

  • brividi;
  • Fatica;
  • la debolezza;
  • Vertigini e mal di testa;
  • Palpitazioni cardiache;
  • Raffreddori frequenti e malattie infettive

A volte possono apparire segni esterni, questi sono:

  • Tonsille ingrandite;
  • Ghiandole gonfie;
  • L'esaurimento.

La particolarità della leucopenia è un decorso molto più grave dell'infezione, che si trasforma rapidamente in sepsi generale:

  • La polmonite causata da pneumococco scioglie letteralmente il tessuto polmonare;
  • La minima irritazione della pelle si trasforma istantaneamente in flemmone.

Leucopenia, causata da chemioterapia e radiazioni, ha sintomi caratteristici.

Sono associati a lesioni di tali organi come:

  • fegato;
  • Midollo osseo;
  • milza;
  • Cellule intestinali

Manifestato sotto forma dei seguenti sintomi:

  • Gonfiore della mucosa orale;
  • Stomatite necrotizzante;
  • Cambiamenti necrotici nell'intestino che portano alla diarrea.

Un esame del sangue per leucopenia rivela:

  • Linfocitosi relativa;
  • Inibizione della produzione di piastrine, con conseguente sviluppo di trombocitopenia e sanguinamento.

cause di

Questa malattia può essere scatenata da una vasta gamma di motivi.

I fattori più comuni che provocano il suo aspetto sono:

  • Patologie ereditarie, principalmente associate a disturbi nel sistema ematopoietico;
  • Carenza acuta di vitamine del gruppo B, soprattutto B1 e B12, così come oligoelementi: ferro, rame, acido folico;
  • Errori nella dieta quotidiana;
  • Metastasi al midollo osseo, anemia aplastica;
  • Distruzione dei globuli bianchi dovuta a una maggiore esposizione a sostanze chimiche durante la terapia oncologica e le malattie infettive. Tali farmaci includono farmaci citostatici, antibatterici e antinfiammatori, nonché farmaci usati nella pratica terapeutica dell'epilessia;
  • Danneggiamento del midollo osseo dopo irradiazione o come risultato di essere in una zona di alta radiazione di fondo;
  • Con il funzionamento potenziato della milza, lo sfondo per il quale sono difficili da curare malattie: tubercolosi, cirrosi epatica, linfogranulematoz, sifilide, epatite virale.

Tipi di leucopenia

Dalla natura del corso di questa patologia è divisa in due forme principali:

  • Acuta (la durata della malattia non supera i tre mesi);
  • Cronico (con una malattia che dura più di tre mesi).
  • La forma cronica è divisa in tre sottospecie:
  • Ridistributivo o relativo;
  • immunitario;
  • Idiopatica.

Queste specie hanno le loro caratteristiche:

  1. Il ridistributivo (o relativo) è caratterizzato dall'accumulo di globuli bianchi nei capillari dilatati dei singoli organi (fegato, polmoni, intestino), che è caratteristico della trasfusione di sangue o dello shock anafilattico.
  2. Immune - il più comune, si verifica con l'uso troppo frequente di antibiotici, farmaci antibatterici e antinfiammatori, portando a una diminuzione dell'immunità, che viene gradualmente uccisa dai farmaci. Questa forma può essere secondaria, con gravi malattie e chemioterapia diventa lo sfondo.
  3. Idiopatico (ha un altro nome - innocente). Ha un decorso stabile e asintomatico in assenza di disturbi nella composizione del midollo osseo. Può essere rilevato solo durante una lunga osservazione del paziente per almeno tre anni. Circa la malattia indicherà la composizione immutabile del sangue, esaminata ogni sei mesi.

Quando leucopenia ci sono due fasi della malattia:

Primaria si verifica a causa della compromissione della sintesi dei neutrofili nel midollo osseo o nella loro maggiore disintegrazione.

Secondario si verifica sullo sfondo di fattori che inibiscono la formazione del sangue.

In base al grado di riduzione del numero di leucociti nel sangue, la diagnosi può differire in tre opzioni, presentate nella Tabella 1.

Gravità della malattia

http://moyakrov.info/blood/lejkopeniya

Altri Articoli Su Vene Varicose

Un nuovo farmaco che è ufficialmente raccomandato per il trattamento dell'ipertensione ed è prescritto dai cardiologi è NormioL'aspettativa di vita dopo varie opzioni di chirurgia cardiaca ha sempre interessato sia i medici che i loro pazienti.