Trattamento delle vene varicose in Bielorussia

Un numero enorme di persone in tutto il mondo soffre di vene varicose. Questa disgrazia colpisce più spesso la bella metà dell'umanità, poiché la gravidanza e il parto diventano i suoi principali "provocatori". I vasi blu gonfi non solo deformano le gambe, ma comportano anche un grave rischio per la salute.

Le medicine moderne possono alleviare i sintomi principali - dolore, pesantezza alle gambe, gonfiore. Tuttavia, questo non salverà la malattia stessa, perché viene eliminata solo una conseguenza, non una causa. La sofferenza da questa spiacevole malattia è raccomandata per trattare le vene varicose in Bielorussia. Le istituzioni mediche in questo paese offrono tutti i metodi conosciuti per trattare questa malattia.

La terapia farmacologica è raccomandata per le fasi lievi e moderate, nei casi in cui la chirurgia è controindicata, nel periodo postoperatorio, per fermare la progressione della malattia.

Un trattamento non chirurgico efficace per le vene varicose in Bielorussia è la scleroterapia. Consiste nell'introduzione di una medicina speciale che "attacca" la nave. Così, cessa di partecipare alla circolazione generale. Dopo questa procedura non ci sono cicatrici. Tuttavia, è efficace solo nelle fasi iniziali.

Uno dei nuovi metodi di trattamento è la criochirurgia. In questo caso, viene inserita una sonda metallica attraverso la quale il vaso viene congelato sul conduttore e rimosso. Cicatrici e cicatrici rimangono.

Con un grande diametro delle vene safene, quando altri metodi di trattamento non aiutano, viene utilizzata flebectomia minimamente invasiva. Per la sua realizzazione, vengono realizzate forature e vengono utilizzati strumenti speciali per minimizzare i segni di danneggiamento. Questo metodo è molto efficace.

Negli stadi gravi delle vene varicose in Bielorussia si usa anche un metodo di trattamento combinato. L'operazione chirurgica viene eseguita, così come la scleroterapia e la criochirurgia in aree con la fase iniziale o intermedia della malattia.

Il metodo più moderno ed efficace è la coagulazione laser endovenosa. Viene eseguito su base ambulatoriale con un laser speciale. L'uso di questa tecnica evita lesioni ai tessuti. E il risultato sarà gambe sane e belle.

L'uso di tecniche moderne e il miglioramento del metodo operativo di trattamento delle vene varicose in Bielorussia hanno ridotto il numero di recidive al minimo. Ci sono 3 tipi di trattamento chirurgico per le vene varicose nelle cliniche di Minsk. Dopo aver esaminato il paziente, il medico sceglie il più appropriato.

Il costo stimato di queste operazioni è il seguente: coagulazione laser endovenosa per forme trascurate della malattia - da 620 $ USA, distruzione laser delle teleangectasie - da $ 350, scleroterapia delle vene varicose e teleangectasie - da $ 230. La permanenza nell'ospedale delle istituzioni mediche della Bielorussia, esclusi il cibo e il trattamento stesso, è di circa $ 20- $ 45 al giorno.

Il trattamento delle vene varicose in Bielorussia è un modo economico per sbarazzarsi definitivamente di questa spiacevole malattia. In questo paese, stai aspettando medici esperti, tecnologie di trattamento moderne e approccio professionale.

http://mednapravlenie.ru/lechenie/varikoz_v_belorussii.html

Trattamento delle vene varicose con laser EVLK

Coagulazione laser endovenosa delle vene (EVLK) - implica un effetto termico del raggio laser sulla parete della vena attraverso la guida di luce. Come risultato dell'impatto, il processo di indurimento si sviluppa nella parete della vena e la vena varicosa scompare completamente.

A cavallo tra il XX e il XXI secolo, si è verificata un'enorme svolta nel trattamento delle vene varicose. La chirurgia classica per la rimozione delle vene varicose (flebectomia) con le sue incisioni della pelle deturpanti, dolore dopo l'operazione, un lungo periodo di degenza ospedaliera e riabilitazione a lungo termine ha sostituito l'operazione laser chiamata endovena laser vena coagulazione (EVLK). Tale operazione viene eseguita su base ambulatoriale. Non ci sono praticamente controindicazioni per il trattamento delle vene varicose con questa operazione: infatti, questa è la rimozione delle vene varicose con un laser: con l'aiuto dell'energia termica del raggio laser che agisce sulla parete venosa. La coagulazione laser delle vene ha mostrato risultati eccellenti a lungo termine e un eccellente effetto cosmetico.

Durante la prima visita del paziente con vene varicose al chirurgo (flebologo), oltre all'esame, è necessaria una ecografia del sistema venoso degli arti inferiori. Durante l'ecografia, viene valutata la pervietà delle vene profonde e superficiali, viene valutato il funzionamento delle valvole nelle vene, la presenza o l'assenza di reflusso (flusso sanguigno inverso), viene determinata la vitalità delle vene perforanti. È il fallimento della fistola safeno-femorale o safen-poplitealnaya, delle valvole staminali delle grandi e piccole vene safene, le vene perforanti sono, nella maggior parte dei casi, la causa delle vene varicose ei sintomi dell'insufficienza venosa cronica (CVI). La presenza di reflusso clinicamente significativo attraverso le vene safene è un'indicazione per la coagulazione endovenosa della vena laser.

La tecnica di EVLK è la seguente:

È necessario definire chiaramente il segmento delle vene, per la coagulazione laser, la quantità di energia richiesta per la completa obliterazione del lume venoso, tenendo conto del diametro della vena a diversi livelli. Il medico esegue il markup sotto controllo ecografico.

Sotto guida ecografica, viene effettuata una puntura (puntura) della vena, in cui la guida di luce laser viene posizionata nel punto in cui la vena superficiale entra nel sistema venoso profondo.

Quindi, l'anestesia locale (anestesia tumescente) viene eseguita lungo la vena da trattare. L'anestesia tumescente è il tipo di anestesia più benigna nella chirurgia venosa, a differenza della flebectomia classica, che viene eseguita in anestesia endovenosa, anestesia endovenosa, conduttiva, spinale, endovenosa. L'essenza di questa anestesia è che vicino alla vena, che deve essere disattivata dal flusso sanguigno, viene iniettata una speciale soluzione anestetica, che crea un caso particolare intorno alla vena. La tumescenza viene eseguita non solo per lo scopo dell'anestesia durante un'operazione per rimuovere le vene varicose sulla gamba, ma come protezione dei tessuti e delle strutture situati vicino alla vena dagli effetti della radiazione laser, così come per ridurre il diametro della vena e, se possibile, spingerne fuori il sangue. Va notato che l'anestesia tumescente può essere eseguita correttamente solo sotto guida ecografica.

Inoltre, la posizione della fibra laser viene controllata e corretta. Inizia la coagulazione laser e la fibra viene gradualmente rimossa dalla vena. La fase principale dell'operazione dura da 15 a 30 minuti.

Le vene varicose laterali vengono rimosse attraverso punture cutanee di 1-2 mm di lunghezza utilizzando strumenti speciali (ganci Varadi). Questa tecnica di rimozione delle vene è chiamata Varadi miniflebekomiya.

Dopo l'intervento chirurgico, i siti di puntura della pelle non vengono cuciti, come necessario dopo la flebectomia, ma sono sigillati con speciali cerotti sterili (strisce). Viene applicata una medicazione asettica.

Quindi viene messa la calza elastica della 2a classe di compressione. Il termine di indossare una calza a compressione è determinato dal medico.

Il paziente può lasciare l'ospedale entro 30-60 minuti dall'intervento con un laser.

L'esame di controllo, la legatura e il controllo a ultrasuoni vengono eseguiti il ​​1 ° giorno dopo l'operazione, quindi dopo 7-10 giorni.

I controlli successivi vengono effettuati 1 mese, 6 mesi e 1 anno dopo l'intervento. Inoltre, se necessario. Durante questi controlli, la scleroterapia può essere eseguita anche in aggiunta.

Nella foto: la chirurgia laser esegue Poznyakova Olga Vladimirovna

Differenze tra flebectomia classica e coagulazione endovenosa della vena laser:

flebectomia

EVLT

Anestesia conduttiva, spinale, endovenosa o endotracheale

Anestesia locale (tumescente)

Incisioni cutanee

Richiesto, almeno nel terzo superiore della coscia e nella caviglia interna

No, bucature della pelle 1-3 mm di lunghezza

La presenza di un ematoma sulla coscia

La necessità di anestesia dopo l'intervento chirurgico

Sempre almeno 3-4 giorni

Raramente, un massimo di 1 giorno

La capacità di camminare immediatamente dopo l'intervento

La necessità di rimanere in ospedale

Sempre, almeno 1-2 giorni

La presenza di cicatrici dopo l'intervento

Sempre per la vita

Tracce di punture di pelle sono quasi invisibili.

MEMBRO PER IL PAZIENTE

Coagulazione laser endovenosa (EVLK)

La coagulazione laser endovenosa con una lunghezza d'onda del laser di 1470 nm e una guida di luce radiale è il trattamento più sicuro ed efficace per la malattia varicosa delle gambe.

Cos'è EVLK?

La coagulazione laser endovenosa è la rimozione delle vene varicose. senza incisioni in anestesia locale (tumescente)! L'operazione viene eseguita sotto controllo ad ultrasuoni!

La radiazione laser riscalda la vena alterata, in conseguenza della quale la vena è "sigillata" e gradualmente si trasforma in una cicatrice sottile (tessuto connettivo), il flusso anormale del sangue si arresta e le vene varicose scompaiono senza segni visibili di interferenza.

Prima dell'intervento:

  • Assicurati di dire al tuo medico se stai prendendo dei farmaci;
  • La procedura durante il ciclo mestruale è indesiderabile, è associata a un cambiamento delle proprietà di coagulazione del sangue e può portare allo sviluppo di ematomi;
  • Alla vigilia di EVLK è necessario radere la gamba e l'inguine; non usare lozioni, creme; fare una doccia igienica;
  • Vieni al trattamento con vestiti e scarpe comode e spaziose
  • 3-4 ore prima dell'intervento, puoi mangiare un po 'alla larga.

Il giorno dell'intervento, dovresti avere con te:

  • tutti i test (se sono stati consegnati nel luogo di residenza) e le opinioni degli esperti;
  • compressione di maglieria (calze) compressione di classe 2;

Dopo l'intervento:

  • Il paziente può lasciare la clinica da solo. Subito dopo l'intervento, devi camminare per 1 ora. Si consigliano passeggiate giornaliere di almeno 1 ora; evitare di stare in piedi o seduti per lungo tempo;
  • La calza e il bendaggio compressivo sulla gamba vengono conservati per il primo giorno senza interruzioni;
  • La legatura e il controllo degli ultrasuoni vengono eseguiti il ​​giorno successivo all'intervento;
  • Dopo la legatura, la calza a compressione viene utilizzata solo durante il giorno;
  • Dopo 7-10 giorni dall'intervento, è possibile rimuovere la benda e fare la doccia;
  • Per 4 settimane non puoi allenarti, sollevare pesi, andare in sauna e fare il bagno, fare bagni caldi;
  • Ispezione effettuata dopo 1 mese, 6 mesi e 1 anno dalla data dell'operazione.

Dovresti sapere:

  • Leg vene varicose - una malattia cronica, a cui, nella maggior parte dei casi, vi è una predisposizione genetica. Nessuno dei metodi esistenti di trattamento non garantisce il completo recupero delle vene varicose.
  • Dopo il trattamento chirurgico, possono rimanere "vene del ragno", vene reticolari, vene varicose in aree dove c'è il rischio di danni ai vasi e ai nervi linfatici o nell'area dei disturbi trofici della pelle. In questo caso, potrebbe essere necessario un ulteriore trattamento (scleroterapia).
  • Ci sono vene non visibili prima dell'operazione, ma potenzialmente in grado di cambiare (il funzionamento delle valvole venose è compromesso). Tali vene sono molto difficili da rilevare prima dell'intervento chirurgico e in rari casi possono manifestarsi in seguito come vene varicose.

Quali sono le complicazioni di EVLK?

  • Il dolore nell'area di operazione o lungo la vena coagulata è osservato in un piccolo numero di casi. Raramente richiede l'uso di antidolorifici (ketorolac, nimesulide, ecc.).
  • Tirare il dolore e le foche lungo le vene coagulate con il laser possono verificarsi durante lo sforzo fisico e andare via da soli entro 4-6 settimane.
  • In luoghi di punture di pelle, possono comparire ecchimosi ("lividi"), ematomi, infiltrati (sigilli).
  • Alzare la temperatura corporea a 37,5 ° C può essere, è da solo. Se la temperatura corporea è superiore a 38 ° C, consultare il medico!
  • Il gonfiore del piede e della gamba è estremamente raro e può essere associato a una compressione continua della gamba, se il gonfiore è permanente - informi il medico!
  • Raramente si verifica una diminuzione della sensibilità della pelle nell'area operativa, con il ripristino della sensibilità temporale.
  • L'oscuramento temporaneo della pelle (iperpigmentazione) lungo la vena coagulata si verifica nel 5-8% dei pazienti. Le strisce di pelle marrone chiaro in alcuni casi possono durare fino a 1 anno.
  • In casi molto rari, dopo 2-4 settimane dopo il trattamento, una sottile "griglia" vascolare rossastra può apparire lungo la vena coagulata, di solito scomparendo entro 6-12 mesi.
  • L'infiammazione delle vene superficiali (tromboflebite) è una complicanza rara che richiede un trattamento aggiuntivo.
  • L'infezione nell'area delle ferite chirurgiche (infiammazione della ferita) è una complicanza estremamente rara e possono essere necessari antimicrobici.
  • La trombosi venosa profonda (flebotrombosi) è una complicazione estremamente rara della coagulazione laser endovenosa, che può richiedere un trattamento ospedaliero (prendendo anticoagulanti, in alcuni casi è necessaria la rimozione chirurgica dei coaguli di sangue.
  • Il tromboembolismo dell'arteria polmonare (PE) è una complicanza estremamente rara che richiede un trattamento ospedaliero immediato.

Controindicazioni per condurre EVLK:

Non ci sono molte controindicazioni per il trattamento delle vene varicose con EVLK - gravidanza e allattamento, tromboflebiti attuali e precedenti trombosi, aterosclerosi delle arterie degli arti inferiori, alcuni disturbi nel sistema cardiovascolare, processi infiammatori nell'area di intervento.

http://phlebology.by/for_patients/lechenie-varikoza-lazerom-evlk

Flebologia a Minsk, trattamento delle vene varicose

Flebologia e trattamento delle vene varicose

La flebologia è una scienza medica che include la diagnosi e il trattamento delle malattie venose. Un termine piuttosto complicato correlato alla malattia delle vene varicose. Hai notato la sera, dopo una dura giornata di lavoro, delle vene pronunciate sotto la superficie della pelle? Lunghe vene bluastre convesse sulle gambe; una rete di numerosi vasi rossi o blu alle caviglie; o un nodo viola di vene nella zona del ginocchio, a volte accompagnato da dolore, pesantezza alle gambe, formicolio e crampi notturni. Quali sono le vene varicose davvero? Le vene varicose possono essere trattate?

Trattamento in Bielorussia +375 29 7793774

La compagnia Trostayl si prenderà cura dell'organizzazione, della manutenzione,
prenotare servizi medici per te nelle migliori cliniche

Abbiamo libero - considerazione delle domande e consultazione sulla selezione della clinica,
medico e opzioni di trattamento

Non pagare più del dovuto - pagamento per i servizi medici
eseguito direttamente in cliniche e centri medici

Ti aiuteranno

Mazynsky Denis Viktorovich

Chirurgo, flebologo, angiosururgo pediatrico, 12 anni di esperienza lavorativa (Centro medico "Fiducia")

Yushkevich Dmitry Valerievich

Chirurgo, chirurgo vascolare, flebologo - la più alta categoria di qualificazione, esperienza lavorativa di 15 anni (BSMP, centro medico "Fiducia", insegnante senior del dipartimento di chirurgia d'urgenza BelMAPO).

Poznyakova Olga Vladimirovna

Chirurgo vascolare, flebologo (centro medico di fiducia), esperienza lavorativa 8 anni

Prusakov Alexander Vasilyevich

Flebologo, chirurgo vascolare (Family Health Center "Bina", Vitebsk)

Pavlov Alexander Gennadievich

Flebologo, chirurgo vascolare (Family Health Center "Bina", Vitebsk)

Yankovsky Artem Ivanovich

Flebologo, chirurgo vascolare (Family Health Center "Bina", Vitebsk)

Con la ditta Trostayl, il trattamento delle vene varicose in Bielorussia è disponibile per tutti. Coordineremo e organizzeremo tutto ciò di cui hai bisogno. I migliori flebologi di Minsk, Vitebsk e altre città collaborano con noi.

Vene varicose

Vene varicose - una malattia in cui le vene superficiali nelle gambe si espandono e si intrecciano nei nodi, a causa dell'insolvenza dell'apparato valvolare delle vene a diversi livelli. Le vene ingrandite non possono svolgere la loro normale funzione, ovvero trasferire il sangue al cuore, il sangue si accumula nella vena, ristagna e la vena diventa bluastra, tortuosa e gonfia.

Ci sono molte fasi di vene varicose. Il più comune di loro Lo stadio 1 è telangiectasia e vene varicose reticolari (vene varicose), che appare principalmente sulle gambe e sulle cosce, simile a una ragnatela.

Nel peggiore dei casi, appare il 2 °, 3 °, ecc. fasi di vene varicose. Sotto i quali varix bluastri e contorti (nodi varicosi - dilatati) sorgono lungo le vene safeniche. E la possibilità di diffonderli dall'inguine al piede.

motivi

Le vene varicose possono svilupparsi a qualsiasi età, più spesso nelle donne (da tre a quattro volte più spesso che negli uomini). Le vene varicose sono una malattia progressiva che può portare a complicazioni fatali. Fino al 25-30% della popolazione mondiale soffre di malattie varicose. Questa è una sorta di resa dei conti dell'umanità per la possibilità di camminare in piedi.

La causa numero uno delle vene varicose è l'ereditarietà. Nelle persone che non hanno una tale malattia, la probabilità di sviluppare vene varicose è del 20%. Questa percentuale aumenta al 44% se un genitore soffre di vene varicose e più del 70% se entrambi i genitori soffrono di vene varicose. Il rischio di vene varicose aumenta a seconda dell'età, del peso, della gravidanza, della durata dello stare in piedi durante il giorno e di uno stile di vita sedentario, della mancanza di esercizio fisico e dell'uso di contraccettivi orali e dell'esposizione al calore.

diagnostica

Esiste un metodo di screening ("gold standard") per rilevare le vene varicose, determinare lo stadio della malattia e le sue possibili complicanze. Questa diagnosi ecografica. All'esame iniziale da parte di un flebologo, il medico raccoglie una storia della malattia, esamina le aree problematiche e esegue necessariamente una diagnosi ecografica delle vene delle gambe con Doppler.

trattamento

Il trattamento delle vene varicose riduce la comparsa di antiestetiche vene, riduce i sintomi e rallenta la progressione della malattia, ma non si ferma completamente. A seconda dello stadio della malattia, il metodo di trattamento viene selezionato individualmente. In futuro, si consiglia di sottoporsi a un sondaggio annualmente o due volte all'anno, se necessario.

Per il trattamento delle vene varicose vengono utilizzati tre metodi efficaci:

  • La scleroterapia (con o senza ultrasuoni) è il trattamento più comune. Include iniezioni di una soluzione sclerosante in una vena varicosa, che irrita (distrugge) le pareti della nave, dopo di che la vena cresce e scompare. Il trattamento è efficace, sicuro ed economico. Il numero di sessioni, così come il numero di iniezioni per sessione, può variare in base al numero e al tipo di vene varicose, all'età, al tipo di soluzione di sclerosatura utilizzata, alla dose e all'area di trattamento. Le vene profonde che nutrono i piccoli dovrebbero sempre essere considerate prima.
  • Il trattamento laser, utilizzato nel trattamento delle vene varicose sottocutanee, li "sigilla" con l'aiuto della fibra ottica, che viene inserita nelle vene colpite attraverso una piccola puntura. Il trattamento laser è un'alternativa moderna ed efficace al trattamento chirurgico. Il recupero dopo EVLK procede rapidamente e senza distacco di una persona dalla vita di tutti i giorni.
  • Operazione di Miniflebectomia per rimuovere le vene varicose. La minifleectomia moderna viene eseguita senza incisioni, la vena varicosa viene rimossa attraverso le punture della pelle e usando tecniche microchirurgiche.
Chi è un flebologo. Aspetti del trattamento delle vene varicose.
Flebologo Mazynsky D.V.
Metodi di trattamento delle vene varicose.
Flebologo Mazynsky D.V.

prevenzione

È difficile evitare l'aspetto delle vene varicose a causa dell'ereditarietà. Tuttavia, possono essere prese misure per prevenire o ridurre la manifestazione esterna della malattia, ad esempio, svolgere attività che migliorano la circolazione del sangue (ad esempio, passeggiate, ciclismo, yoga o altri esercizi); indossare scarpe comode; mantenere un peso sano; evitare bagni e docce caldi; Non indossare pantaloni aderenti e cinture strette. Si consiglia vivamente di indossare calze elastiche (compressive) per alleviare il dolore associato alle vene varicose.

http://triostylemed.com/lechenie-v-belarusi/flebologiya

Flebologia nella Repubblica di Bielorussia

Vene varicose

Le vene varicose sono una delle malattie più comuni sul nostro pianeta. Dopotutto, l'umanità paga così la possibilità di camminare in piedi. Tuttavia, non tutti prestano attenzione ai sintomi di questa malattia. Le "reti" varicose e le "stelle" offrono solo inconvenienti estetici. Molto peggio è il caso con i nodi venosi e le ulcere trofiche.

Come lavorano i flebologi nella Repubblica di Bielorussia

Alla consultazione, il medico stesso esamina le tue gambe con una macchina ad ultrasuoni. Scopri in dettaglio la tua malattia cronica, lo stile di vita, i farmaci.
Quindi viene selezionato il metodo di trattamento. Questo può essere terapia conservativa, scleroterapia (da 60doll), trattamento laser (da 600doll), miniflebectomia (da 200doll).
Anche dopo la tua partenza, il medico rimane in contatto e può rispondere a qualsiasi domanda possa sorgere.
Il trattamento laser delle vene varicose non richiede il ricovero in ospedale, viene eseguito senza anestesia e incisioni, questa operazione può essere definita "operazione di pausa pranzo", dopo che non c'è una riabilitazione a lungo termine, il paziente non rientra nella solita routine della sua vita. Non ci sono limiti di età per EVLK. L'operazione viene eseguita sulle più recenti apparecchiature tedesche con forniture usa e getta, che elimina completamente il rischio di infezione da eventuali malattie infettive.

http://www.topmedclinic.com/zabolevaniya/flebologiya/flebologiya-v-respublike-belarus.html

Trattamento delle vene varicose

Le vene varicose non sono solo un difetto estetico, questa è una grave malattia sistemica. Il fatto è che nei nodi venosi ci sono coaguli di sangue che possono cambiare la posizione e ostruire il vaso vitale durante il viaggio attraverso il sistema circolatorio.

Il compito principale del trattamento delle vene varicose è quello di restringere le aree danneggiate delle vene, migliorare l'elasticità dei vasi sanguigni e diluire il sangue. Per ottenere un notevole effetto cosmetico e di salute, è necessaria una combinazione competente di terapia farmacologica e terapeutica. Il trattamento delle vene varicose in un sanatorio in Bielorussia prevede una gamma completa di servizi professionali e consigli da parte di importanti rappresentanti medici.

Trattamento di sanatorio delle vene varicose

Alle prime manifestazioni delle vene varicose, è importante non perdere il momento in cui una piccola stella sulla pelle inizia a crescere e fiorire in blu. Di norma, il trattamento delle vene varicose inizia con una legatura stretta delle gambe. Per questo si possono usare bende elastiche, biancheria intima speciale, uso di droghe e metodi fisioterapici.

Le misure terapeutiche del sanatorio "Sunny" vengono mostrate a coloro che hanno già identificato questa malattia e come misura preventiva per rafforzare l'intero sistema cardiovascolare. I metodi efficaci per il trattamento delle vene varicose sono:

  • hirudotherapy;
  • bagni minerali;
  • Doccia Charcot;
  • fangoterapia

Già diverse sedute di terapia manuale faciliteranno notevolmente le condizioni del paziente. La pesantezza nelle gambe diminuirà, il gonfiore e l'area della griglia vascolare visibile diminuiranno.

Benefici del trattamento delle vene varicose nel sanatorio

Prima della nomina del trattamento per ogni turista condurre un esame completo. La diagnosi comprende l'ecografia delle vene superficiali e profonde, un ECG del cuore e test necessari. Sulla base dei risultati ottenuti, viene nominato un programma di trattamento in conformità con controindicazioni e diagnosi.

Nel sanatorio "Sunny" è possibile combinare una piacevole permanenza in benefici per la salute. Vale la pena ricordare che anche il miglior complesso di misure terapeutiche dovrebbe durare un certo tempo per ottenere risultati apprezzabili. Alcuni giorni di trattamento non elimineranno il problema, ma la faranno stare sdraiata e mostrarsi nel momento più inopportuno. Per ridurre le manifestazioni visibili della malattia, o per eliminarla completamente, è necessario ricorrere regolarmente a misure terapeutiche e profilattiche.

Il sanatorio "Sunny" è specializzato nel trattamento delle vene varicose. Il personale medico esperto selezionerà i metodi migliori per ottenere una salute rapida e un effetto cosmetico. Le belle gambe sono una realtà! Prenota una vacanza con benefici per la salute per telefono elencati sul sito.

http://solnechny.by/varikoz

La Bielorussia allevia le vene varicose senza intervento chirurgico

Ogni secondo adulto del pianeta soffre di vene varicose e il numero di pazienti aumenta ogni anno del 2-3%.

Fino a poco tempo fa, la chirurgia era l'unico metodo di trattamento. Oggi ha un'alternativa. In questo secolo, una terapia fondamentalmente nuova per il trattamento delle vene varicose è entrata nella pratica clinica della Bielorussia. Quali sono i suoi vantaggi? Quali prospettive apre? Chi può essere raccomandato? Questa è la nostra conversazione con il dottore in scienze mediche, professore del dipartimento di chirurghi operativi e anatomia topografica dell'università medica statale bielorussa Alexander Baeshko.

- Alexander Alexandrovich, quali sono i vantaggi dei nuovi metodi di trattamento delle vene varicose?

"Sebbene l'operazione per rimuovere le vene (flebectomia) sia stata elaborata nel corso dei decenni del suo utilizzo, è ancora una procedura traumatica. Gli svantaggi del trattamento chirurgico delle vene varicose - la necessità di ricovero in ospedale e un lungo periodo di terapia ambulatoriale. Le moderne tecnologie - la coagulazione laser endovasale (EVLK), l'ablazione a radiofrequenza (RFA) e la scleroterapia con schiuma - non hanno questi aspetti negativi. Oggi, il compito del flebologo non è quello di rimuovere la vena, aumentando il rischio di complicazioni, ma di bruciare la vena dall'interno del suo lume, chiudendo così il flusso inverso di sangue.

Durante la coagulazione laser endovasale, viene inserita una guida di luce nella vena e la superficie interna del vaso viene bruciata con luce. Durante l'ablazione con radiofrequenza, che mentre non stiamo eseguendo, la superficie interna della vena viene bruciata attraverso l'uso di energia elettromagnetica. Questi sono i metodi di obliterazione termica delle vene. Quando la scleroterapia (metodo chimico), una vena speciale viene introdotta nella vena, che si ottiene mescolando una soluzione liquida sclerosante con aria (rapporto 1: 4) e che danneggia anche la parete venosa. Quest'ultimo si infiamma e si trasforma in una sottile corda di tessuto connettivo. Questo modo semplice elimina il flusso inverso di sangue sottostante lo sviluppo della malattia varicosa. Tutti e tre i metodi non richiedono il ricovero in ospedale. I pazienti non hanno limitazioni nell'attività motoria. Con la nuova terapia, è necessario studiare con gli ultrasuoni, che consente di diagnosticare con precisione la causa e la natura della malattia e controllare l'intero processo di trattamento.

- Quale dei tre metodi di trattamento è più efficace? Quanto tempo impiegano?

- Come dimostrato dai risultati di recenti studi, tutti e tre hanno la stessa efficacia. La coagulazione laser e l'ablazione con radiofrequenza sono simultanee: dopo un'ora e mezza, il paziente lascia la clinica in piedi. Ma la scleroterapia con schiuma richiede 4-5 visite dal medico con un intervallo di una settimana tra di loro. Ogni procedura dura solo 20 minuti.

- È vero che la scleroterapia è raccomandata solo durante le fasi iniziali della malattia?

- Quindi era prima. Oggi, viene utilizzato in diverse fasi, anche con forme avanzate della malattia.

- E in quali casi viene ancora utilizzata la flebectomia tradizionale?

- Esiste un ampio gruppo di pazienti con malattia avanzata per i quali la chirurgia aperta è l'unico trattamento. Anche all'estero, dal 15 al 30% dei pazienti che soffrono di vene varicose vengono rimossi. I nostri nuovi metodi sono lontani dall'essere padroneggiati ovunque. Oggi, l'ospedale regionale, l'ospedale clinico cittadino numero 4, 6, 10, 11, l'ospedale del Ministero degli affari interni e altre istituzioni mediche sono dotati di apparecchiature laser. E la scleroterapia con schiuma viene eseguita sulla base del Centro repubblicano per la riabilitazione e la balneoterapia, in un certo numero di centri medici privati.

Le creme e la biancheria intima aiutano?

- Le calze a compressione sono efficaci nelle fasi iniziali della malattia varicosa?

- La terapia compressiva è uno dei metodi di base per il trattamento delle vene varicose. Può cambiare drasticamente la situazione in meglio. L'intimo a compressione consente di evitare lo sviluppo di ulcere trofiche nei pazienti anche con gravi vene varicose.

- E quanto ti puoi fidare della pubblicità di varie creme, grazie alla quale si presumibilmente dimentichi dei problemi con i piedi?

- La crema ferma i sintomi della malattia. Dopo averli applicati, appare una sensazione di leggerezza nelle gambe, il dolore scompare. Ma non eliminano la causa e non sarà ancora possibile evitare il trattamento radicale.

Chi è malato più spesso?

- Gli uomini o le donne hanno più vene varicose?

- Nelle donne. E hanno le vene varicose di solito inizia all'età di 15-20 anni, negli uomini 10 anni dopo.

- Sfortunatamente, sì. Ogni anno appaiono sempre più ragazzi e soprattutto ragazze con i segni principali delle vene varicose. A volte arrivano alla reception ragazze di 14 anni con le vene dilatate. Lo stadio iniziale delle vene varicose si riscontra nel 10% degli scolari di età compresa tra 10 e 12 anni. Dopo 4 anni, questa cifra aumenta del 30%.

Come non batter ciglio?

- Sotto quali sintomi dovrebbe consultare uno specialista, in modo da non iniziare la malattia?

- I segni principali della malattia varicosa comprendono gonfiore nella regione della gamba o del piede e della caviglia, la comparsa di crampi, piccoli noduli. Idealmente, l'ecografia venosa dovrebbe essere eseguita almeno una volta all'anno. Prima una persona si rivolge per aiuto, meglio è. Altrimenti, la malattia varicosa progredirà e le complicazioni si presenteranno sotto forma di ulcere trofiche, trombosi, tromboflebiti.

Una caratteristica distintiva di una vena come una nave è la presenza di valvole che si aprono in una direzione e impediscono il riflusso del sangue dalle vene profonde alla superficie.

La base delle vene varicose - una violazione delle valvole, a seguito della quale il sangue dalle vene profonde inizia a fluire nella direzione opposta, allungando ed espandendo le vene superficiali.

Principali fattori di rischio per le vene varicose

Ereditaria: problemi con le vene dei genitori.

Costituzionale: alto, sovrappeso.

Professionista: lavoro associato a una lunga permanenza in piedi o seduti; sollevamento pesi.

Malattie e lesioni: trombosi venosa delle gambe patite in passato, fratture alle gambe.

Cambiamenti ormonali: gravidanza, pillole anticoncezionali o altri farmaci ormonali.

http://minsknews.by/v-belarusi-ot-varikoznogo-rasshireniya-ven-izbavlyayut-bez-operatsiy/

Trattamento delle vene varicose e rimozione delle vene varicose con un laser

Trattamento delle vene varicose e rimozione delle vene varicose con laser a Minsk, prezzi

Trattamento delle vene varicose e rimozione delle vene varicose con un laser

Il sistema circolatorio è una delle componenti importanti del nostro corpo. Trasporta ossigeno e sostanze nutritive a tutti gli organi. Anche piccole interruzioni nel sistema circolatorio sono pericolose e minacciano di interrompere il funzionamento del corpo. Le vene varicose sono uno dei problemi più comuni del sistema circolatorio. Un altro problema comune sono le vene e gli asterischi del ragno. Il difetto non è pericoloso come le vene varicose, ma è un serio inconveniente estetico. La comparsa di reticoli di vasi sanguigni o asterischi indica disturbi della circolazione sanguigna dei tessuti e, eventualmente, lo sviluppo asintomatico delle vene varicose.

A proposito di vene varicose

Le vene varicose sono ritenute una malattia ereditaria. Ma la dilatazione delle vene può essere "guadagnata" anche con il lavoro sedentario, con i tacchi lunghi, con un alto sforzo fisico.

La varicità interrompe il processo di circolazione del sangue nel corpo, allunga e indebolisce le pareti venose, minaccia la formazione di coaguli di sangue.

Il trattamento tempestivo delle vene varicose consente di evitare gli effetti negativi della malattia e risolvere i problemi estetici.

Trattamento delle vene varicose con laser a Minsk

Esistono molti metodi per rimuovere le vene varicose, ma il più recente dispositivo laser, il Lumenis M22, è riuscito a ottenere i risultati più rapidi ed efficaci. Il dispositivo multiuso è stato sviluppato dagli scienziati americani e israeliani, caratterizzato da lavoro sicuro, alta precisione e sistema intellettuale sviluppato.

La base del Lumenis M22 è costituita da due moduli: il laser Nd: Yag e il modulo IPL.

Il modulo IPL combatte i cambiamenti vascolari sul viso. I raggi influenzano direttamente le pareti dei vasi sanguigni e non influenzano il tessuto circostante. L'IPL è efficace nell'eliminare le piccole reti vascolari superficiali.

Il laser Nd: Yag è usato nel trattamento di vasi più grandi e profondi. Il laser al neodimio con una lunghezza d'onda di 1064 nm tratta efficacemente le vene varicose, poiché il raggio è in grado di penetrare anche negli strati più profondi della pelle. Il laser può curare forme gravi di vene varicose.

Rimozione delle vene varicose sulle gambe a Minsk

Collaboriamo con cliniche specializzate in cui esistono reparti specializzati - flebologici - per il trattamento delle vene varicose. Medici qualificati - flebologi considerano ogni caso singolarmente, fanno un piano di trattamento competente e raggiungono risultati elevati in breve tempo.

Un gran numero di stranieri viene a Minsk per rimuovere le vene varicose. Ecco il costo vantaggioso di una procedura di rimozione varicosa, con la qualità europea delle cure e dei trattamenti.

Molte cliniche si occupano del trattamento delle vene varicose a Minsk, ma collaboriamo solo con le istituzioni di fiducia con tutti i certificati necessari, la reputazione impeccabile e il personale qualificato con esperienza.

Come curare le vene varicose a Minsk a uno straniero

Siamo impegnati nel supporto completo di cittadini russi e ospiti provenienti da paesi europei che vogliono liberarsi delle vene varicose a Minsk. Non addebitiamo alcun costo per i servizi medici e non chiediamo denaro per servizi di consulenza e organizzazione di trattamenti in Bielorussia.

Siamo liberi:

  • prendi una clinica e un dottore
  • prenotare i biglietti per i medici,
  • prenoteremo una camera d'albergo
  • consigliare su tutte le questioni
  • calcolare il costo del trattamento e il tempo.

Se lo desideri, organizzeremo un trasferimento, un programma di escursioni, un recupero per riposare nei sanatori bielorussi, una vacanza esclusiva sotto forma di pesca, caccia. Se necessario, fornire un interprete. Garantiamo che saremo in contatto con voi tutto il giorno!

Ordina e calcola un singolo programma di supporto:
+375 (33) 388-87-87

http://med-belarus.com/lechenie-v-belarusi/meditsinskie-uslugi/kosmetologiya/lechenie-rasshireniya-ven-i-udalenie-varikoza-lazerom

Trattamento delle vene varicose

Vene varicose - una malattia che colpisce la struttura delle vene, che è quella di aumentare la loro lunghezza e il lume, la comparsa di venature venose. La cura di questa patologia in Bielorussia consente di eliminare rapidamente la malattia e prevenire la comparsa di complicazioni minacciose.

Studio delle vene varicose in Bielorussia

Il trattamento delle vene varicose dovrebbe iniziare con uno studio approfondito del corpo del paziente utilizzando metodi chirurgici e non operativi.

  • La scansione ad ultrasuoni duplex (USGS) permette di studiare in dettaglio come le vene degli arti inferiori si espandono e si allungano, per capire dove si sono formati i noduli venosi e le pareti si sono assottigliate.
  • Esame di uno specialista in vena (flebologo).

Dopo aver eseguito una diagnosi completa, creare uno schema individuale. Se necessario, modificare il prezzo iniziale per il trattamento delle vene varicose in Bielorussia.

Modi per curare le vene varicose in Bielorussia

Se il paziente ha una diagnosi di vene varicose e ci sono grandi nodi e ulcerazioni, cambiamenti nella circolazione sanguigna, allora i medici devono eseguire interventi piuttosto traumatici, anche se efficaci interventi chirurgici - flebectomia e chirurgia di Linton.

Ma di solito, le cliniche in Bielorussia curano le vene varicose con l'aiuto di tecnologie minimamente invasive che non hanno bisogno di punti e non lasciano quasi cicatrici.

  • La spellatura è una procedura minimamente invasiva, che consiste nel rimuovere la vena interessata. Eseguito con una piccola sonda. È inserito attraverso una piccola due incisioni nell'altro lato della vena dolorante. In Bielorussia, il meno eclatante, secondo i pazienti, è un metodo per curare le vene varicose, come un breve stripping. Con questo metodo, viene estratta solo una parte delle vene, ma non tutte.
  • La scleroterapia è una procedura che consente di incollare le pareti di una vena malata inserendo un farmaco speciale all'interno della vena. L'ecocloroterapia è uno dei tipi di questo metodo, la cui peculiarità è il controllo dell'USD al momento dell'iniezione di sostanze.
  • Coagulazione laser endovenosa - è quello di sbarazzarsi di vene varicose con un laser. Questa manipolazione avviene senza incisioni, durante le quali la vena interessata non viene estratta, ma bruciata dall'interno mediante l'azione di energia termica sulla sua parete.
  • Il metodo Venus Closure utilizza gli ultrasuoni. Attraverso una piccola incisione nella pelle, un catetere viene inserito nella vena interessata attraverso il quale viene fornita energia a radiofrequenza. Sotto l'azione degli ultrasuoni, le pareti delle vene sono chiuse e la vena dolente si chiude.
  • Klarivane - un metodo moderno di estrazione intravascolare di una vena malata a cui si ferma il flusso di sangue in una nave.
  • L'ablazione con radiofrequenza non richiede l'uso di tagli e anestesia generale. Sotto controllo ecografico, un catetere viene inserito in una vena attraverso la quale viene erogata una grande quantità di radiazioni a radiofrequenza alla vena interessata.
  • Miniflebectomia: le vene malate vengono rimosse attraverso piccole incisioni nella pelle. La manipolazione viene eseguita in anestesia. Cicatrici dopo questo metodo, di solito, quasi non rimangono.
  • La flebectomia endoscopica è un intervento chirurgico che viene utilizzato solo in caso di stadio sfavorevole della malattia, complicato dalla presenza di ulcere agli arti inferiori e nel caso dell'inefficacia di altri metodi. Durante la manipolazione, il phleblog inserisce una microcamia e strumenti nel tessuto del piede attraverso piccole incisioni nella pelle. Quindi, sotto controllo visivo sullo schermo, rimuove le vene colpite.

Benefici del trattamento con MedicalTour

È possibile scegliere la clinica giusta, in cui uno specialista di vene darà le raccomandazioni necessarie, è possibile scoprire l'intero piano di trattamento per la varicosità in Bielorussia al miglior costo nella società MedicalTour. Non devi preoccuparti di prenotare biglietti, prenotare un hotel, fissare un appuntamento con un flebologo - i dipendenti di MedicalTour si prenderanno cura di tutto questo.

  • I migliori specialisti in vene e chirurgia vascolare.
  • Tecnologia diagnostica avanzata.
  • Interventi minimamente invasivi, manipolazioni senza soluzione di continuità.
  • Sicurezza e comfort assoluti.
  • Eccellente costo del trattamento delle vene varicose in Bielorussia.

MedicalTour è una procedura minimamente invasiva, rapida riabilitazione e un grande risultato estetico!

http://medicaltour.by/meditsinskie-napravleniya/obshhaya-hirurgiya/lechenie-varikoza/

Trattamento delle vene varicose

La Bielorussia è proprietaria di una natura protetta, laghi glaciali circondati da foreste di conifere, creste moreniche e ricoperti di velluto d'erba, dolci colline, ricco patrimonio culturale e storico e cucina deliziosa. Allo stesso tempo, le orecchie accarezzanti e i nomi bizzarri delle attrazioni locali - Dudutki, Naroch, Nesvizh e Belovezhskaya Pushcha attirano ogni anno sempre più turisti da tutto il mondo verso la repubblica.

In Bielorussia, rispettano le tradizioni secolari del trattamento termale, motivo per cui qui i sanatori e le pensioni non hanno mai perso la loro rilevanza, e l'infrastruttura del resort è stata costruita e arricchita. Oggi, sulle rive dei laghi circondati da foreste e flora dei parchi nazionali della repubblica, ci sono più di 100 case di cura e pensioni che offrono servizi sanitari.

geografia

La Repubblica di Bielorussia si trova nell'Europa orientale. Lo stato confina con Russia, Ucraina, Lituania, Lettonia e Polonia.

Per la Bielorussia è caratterizzato da un terreno pianeggiante, formato dal movimento dei ghiacciai, perché qui le altitudini moreniche si alternano a pianure e pianure intersecate da radure e prosciutti. Nel nord-ovest della repubblica, un sistema di creste morene si estende, da ovest a est - la cresta bielorussa con il punto più alto sul monte Dzerzhinsk. Il sud del paese copre la pianura bielorussa Polesie.

La Bielorussia è la terra dei laghi, ce ne sono circa 11.000 nella Repubblica. Il più grande è il Lago Naroch, circondato dal parco nazionale con lo stesso nome. I grandi fiumi Dnieper, con gli affluenti Berezina, Pripyat e Sozh, così come Neman, Dvina occidentale e Bug occidentale trasportano le loro acque attraverso la repubblica.

Circa un terzo del territorio del paese è coperto da fitte foreste, per la maggior parte, rappresentate da conifere - abete rosso, pino e abete, nel sud del paese ci sono foreste di querce, faggi e frassini. La Bielorussia ha creato aree protette: il Parco Nazionale Narochansky, la Riserva della Biosfera di Beresensky, il Parco Nazionale dei Laghi di Braslav, la Belovezhskaya Pushcha, un certo numero di santuari e parchi naturali.

Mappa della Bielorussia

clima

Il clima della Bielorussia è continentale temperato con una leggera influenza delle masse d'aria dell'Oceano Atlantico, provenienti dal Baltico.

Gli inverni sono miti e umidi, con una temperatura media di gennaio di -4 ° C nei territori meridionali e -8 ° C nel nord-ovest della repubblica. Nelle aree forestali lo spessore del manto nevoso può raggiungere 1-1,2 m. I disgeli sono frequenti.

L'estate in Bielorussia è moderatamente calda, non calda. La temperatura media di giugno nel sud del paese è di 19 ° C, a nord di circa 17 ° C.

Le precipitazioni medie annue vanno da 500 mm a sud a 800 m nel nord del paese.

Ore di sole circa 1750 all'anno.

La stagione balneare sui laghi della Bielorussia dura solitamente da metà giugno ad agosto. Le temperature dell'acqua nei laghi durante questo periodo vanno da 18-19 ° С.

tempo

La Bielorussia vive a Minsk. Il fuso orario è UTC + 3. Il tempo coincide con il fuso orario di Mosca.

lingua

Lo stato della lingua di stato nella Repubblica di Bielorussia è bielorusso e russo. L'inglese è anche comune nel turismo e negli affari.

popolazione

La popolazione della Bielorussia nel 2014 è stimata in 9,4 milioni di persone. Circa l'87% degli abitanti del paese sono bielorussi, l'8,5% russi, la percentuale rimanente è composta da poche minoranze etniche - polacchi, ucraini, ebrei, armeni, tatari, zingari e lituani.

valuta

Unità monetaria ufficiale della Bielorussia: rublo bielorusso (BYR). Gli uffici di cambio sono disponibili in tutti i principali punti vendita, la valuta può anche essere scambiata nelle filiali bancarie. Le banche in Bielorussia, di regola, sono aperte nei giorni feriali dalle 9.00 alle 18.00. Ci sono punti di scambio 24 ore su 24 presso le stazioni ferroviarie e gli aeroporti.

Le carte di credito "Visa", "MasterCard" e "AmericanExpress" sono accettate in tutti i principali hotel, ristoranti, centri commerciali, anche nei piccoli caffè e negozi situati in grandi centri turistici. Gli ATM sono installati ovunque. Gli assegni per i viaggiatori in contanti possono essere solo nelle filiali di grandi banche.

Regolamenti doganali

Il controllo di frontiera tra Russia e Bielorussia è assente. È consentita l'importazione in franchigia doganale di beni per uso personale, il cui valore non supera l'equivalente di 1000 EUR e il cui peso totale non supera i 35 kg; 2 litri di bevande alcoliche (l'importazione è consentita a persone con più di 18 anni); 200 sigarette o 200 g di tabacco o altri prodotti del tabacco (l'importazione è consentita a persone di età superiore a 18 anni); 5 pezzi di gioielleria.

È vietato importare ed esportare dalla Repubblica di Bielorussia materiali stampati e audiovisivi, altri supporti informativi contenenti informazioni che possano ledere gli interessi politici o economici della repubblica, la sicurezza nazionale, la salute e la morale dei cittadini.

Per l'ingresso di animali domestici nel territorio della repubblica, può essere richiesto un passaporto veterinario con una nota di vaccinazione contro la rabbia.

collegamento

La comunicazione mobile e i servizi Internet mobili in Bielorussia sono forniti da operatori MTS, Velcom e Life. Ciascuno di questi operatori ha tariffe orientate alle chiamate verso i paesi della CSI. Le carte SIM degli operatori bielorussi possono essere acquistate negli uffici delle aziende stesse, in numerosi negozi di telefonia mobile. Gli operatori mobili russi operano nel territorio della Bielorussia in modalità roaming internazionale.

A Minsk e in altre grandi città ci sono punti di accesso Internet Wi-Fi gratuiti.
Il codice telefonico internazionale della Bielorussia è 375.
Per chiamare dalla Russia tramite un telefono fisso è necessario comporre - 8-10-375-codice città-numero dell'abbonato.
Per chiamare dalla Russia tramite telefono cellulare, è necessario comporre il numero 8-375-numero dell'abbonato.

Tensione di alimentazione

La tensione di rete è di 220 V, prese di tipo europeo.

Turismo / caratteristiche

Tipi di turismo. La Bielorussia è famosa per i suoi sanatori e complessi ricreativi - un clima temperato, estese foreste, la presenza di sorgenti minerali, fanghi terapeutici e miniere di sale hanno reso la repubblica uno dei centri internazionali per la ricreazione ricreativa. L'altra area turistica sviluppata è la ricreazione attiva - il nuoto in laghi, gite in barca, escursioni e passeggiate a cavallo. Complessi turistici circondavano laghi e occupavano le rive del fiume.

Inoltre, in Bielorussia si sviluppa un turismo ecologico ed escursionistico - percorsi escursionistici attraversano parchi e riserve nazionali, tra cui la famosa Belovezhskaya Pushcha, attraverso antiche città che un tempo appartenevano al Commonwealth.

Tradizioni e costumi. La cultura e lo stile di vita in Bielorussia sono molto vicini alle nostre tradizioni. I rituali pagani e la cultura cristiana si intrecciano anche qui, celebrando in grande stile il capodanno, il maslenitsa e la Pasqua. Tuttavia, le loro feste e costumi speciali sono stati conservati qui.

All'inizio della primavera in Bielorussia, si celebra la festa di Gucanna. La tradizione risale all'antichità antica, quando, dopo un lungo inverno freddo, gli abitanti cominciarono a chiamare il tardo calore. In questa festa, i bielorussi sono decorati con rami di alberi, figure di carta di cicogne e nastri multicolori. Festeggia la festa, balla e balla le canzoni, ogni verso del quale termina con un forte grido di "Guuu!".

L'agricoltura gioca un ruolo importante nella vita e nella cultura dei bielorussi, quindi, fin dall'antichità, hanno celebrato la fine del raccolto - Dazhinki. L'ultimo giorno della mietitura, l'intero villaggio è uscito sul campo e in seguito ha organizzato feste e balli. Oggigiorno Dozhinki è accompagnato da concerti e fiere festive.

Vacanze invernali tradizionali in Bielorussia - Kolyada. Come si può intuire dal nome, l'usanza principale, correlata, è la caroling: visitare case con canzoni e frasi benevoli ai proprietari.

Cucina. Le tradizioni culinarie della Bielorussia si sono evolute nel corso di molti secoli. Un notevole impatto sulla cucina nazionale ha avuto uno stato confinante: Russia, Lituania, Polonia e Ucraina.

Il ruolo principale nella cucina bielorussa è giocato con piatti a base di patate, farina d'avena e farina di segale, maiale, cereali e funghi. La tradizionale festa bielorussa inizia con i primi piatti - zuppa di farina d'avena, jura, zuppa di pesce o zuppa di funghi, il secondo è servito con pancake, gnocchi, pudding e stregoni - gnocchi di patate con ripieno di carne e anche uno dei piatti bielorussi preferiti di pancetta - pezzi di maiale fritti grasso. Come dessert servono frittelle di farina d'avena e farina di segale, biscotti e biscotti. Il pasto è accompagnato da bevande alla frutta, kvas a base di linfa di betulla, bevande alla frutta, tinture e balsami. La forte bevanda alcolica nazionale della Bielorussia - Krambambula, fatta sulla base di vodka e miele.

Regole generali di soggiorno nel paese

Non ci sono regole speciali per soggiornare in Bielorussia. In generale, le norme di comportamento nella società corrispondono alle norme di comportamento nei paesi europei.

sicurezza

Il tasso di criminalità nella Repubblica di Belarus è relativamente basso e i crimini contro i turisti stranieri sono quasi unici. Tuttavia, al fine di evitare incidenti spiacevoli, è necessario attenersi alle precauzioni standard.

Turisti russi con improvvise condizioni acute e malattie che minacciano la vita del paziente o la salute di altri, incidenti, avvelenamenti, lesioni, parto e condizioni di emergenza durante la gravidanza, le cure mediche di emergenza sono fornite gratuitamente e per intero.

Dopo l'eliminazione della minaccia per la vita del paziente e la salute degli altri, le cure mediche programmate sono fornite su base retribuita.

documentazione

L'elenco dei documenti necessari per attraversare il confine comprende:

  • passaporto russo interno o internazionale valido
  • quando si entra in un'auto, sono necessari i diritti e un passaporto tecnico, e quando si attraversa il confine in un'auto straniera, una procura generale notarile per l'auto, in cui è consentito viaggiare in un punto separato per viaggiare all'estero
  • quando si attraversa il confine con minori di 14 anni, è richiesto un certificato di nascita che confermi che il minore ha la cittadinanza russa
  • i minori di età inferiore ai 18 anni che viaggiano non accompagnati devono avere il consenso notarile di entrambi i genitori di partire, indicando la data di scadenza e i paesi da visitare

Per effettuare il check-in in un hotel o resort resort è necessario un voucher di viaggio. Nel caso in cui una vacanza benessere è prevista in un sanatorio, è necessario avere una carta spa.

Ambasciata della Federazione Russa

L'Ambasciata della Russia si trova a:

Il Consolato Generale della Federazione Russa a Brest si trova a:
Brest, st. Pushkinskaya. D.10
Tel.: (8-0162) 53-78-42
Tel./Fax: (8-0162) 21-04-73
E-mail: [protetto da email]

Telefoni importanti

Telefoni di emergenza in Bielorussia:

  • Il servizio di emergenza del Ministero delle situazioni di emergenza - 101.
  • Polizia - 102.
  • Ambulanza - 103.
  • Riferimento della città di Minsk - 109.

indicazioni

La regione di Minsk è la più grande delle sei regioni del paese. La regione si trova nella parte centrale della Repubblica e confina con altre regioni e con Minsk, che è una città di subordinazione repubblicana. La regione di Minsk è un punto obbligato per viaggiare in Bielorussia e non solo perché ci sono grandi hub di trasporto, visitati da turisti provenienti dalla Russia - la regione ha alcuni dei monumenti più impressionanti, complessi naturali e centri culturali - il memoriale di Khatyn, il favoloso castello Nesvizhsky e Naroch National Park.

La regione di Minsk è leader nel settore del turismo della salute. Nel nord-ovest della regione si trova la località di Naroch, che si trova sulla riva del lago con lo stesso nome. Il resort offre un trattamento per le persone con malattie del sistema cardiovascolare e nervoso, il sistema muscolo-scheletrico. Il sanatorio circonda la flora protetta del parco naturale. Il resort Zhdanovichi si trova sulla riva del lago artificiale Zaslavsky. Ci sono grandi resort multi-resort, così come un centro di riabilitazione per bambini. Nella regione di Minsk c'è un ospedale speleoterapico repubblicano con un reparto sotterraneo, attrezzato nelle ex miniere di potassio.

Regione di Vitebsk - una regione nel nord-est della Repubblica di Belarus. La regione è spesso chiamata la terra dei laghi, di cui ci sono circa tremila. Nella regione di Vitebsk si trova una vasta gamma di foreste, sorgenti minerali e aree naturali protette come il Parco Nazionale "Braslav Lakes" e la Biosfera di Berezinsky, sviluppato turismo ecologico, attività ricreative e trattamenti termali. Nella regione ci sono 28 case di cura, dozzine di complessi turistici e basi che offrono escursioni lungo i sentieri delle riserve naturali, escursioni nelle antiche città di Polacco, Vitebsk, Orsha, che per secoli sono stati i principali centri spirituali e culturali di vari stati.

La regione di Brest è la culla di maestosi monumenti storici, complessi memoriali e foreste protette. La regione nel sud-ovest della Bielorussia si sta avvicinando ai confini con la Polonia e l'Ucraina. La regione di Brest attrae gli amanti del turismo ecologico - Belovezhskaya Pushcha, cantata nelle canzoni, si trova qui. Il parco nazionale che si estendeva oltre i confini della repubblica - il residuo della foresta relitta che un tempo copriva l'Europa, così come i seguaci del turismo escursionistico - alla confluenza dei fiumi Bug e Muhovec si trova la Fortezza di Brest, costellata di pezzi di artiglieria, che oggi unisce fortificazioni, musei e sculture. Inoltre, il turismo della salute si sviluppa nella regione - sulle rive dei fiumi e dei laghi, i sanatori e le pensioni si trovano vicino ai confini di Belovezhskaya Pushcha.

La regione di Gomel si trova nel sud-est del paese. Qui il ruolo principale è svolto dal trattamento termale. Alle fonti di acqua potabile ci sono case di cura, molte delle quali hanno lo status di stazioni termali repubblicane. Gomel, situato sulle rotte commerciali, fin dai tempi antichi era uno dei centri culturali e spirituali della Bielorussia. Al giorno d'oggi, la regione di Gomel è densamente intrecciata con percorsi escursionistici - musei, complessi etnografici sotto il cielo aperto sono al servizio dei turisti.

La regione di Grodno si trova nel nord-ovest della Bielorussia, vicino al confine con la Polonia e la Lituania. Il centro regionale, Grodno è la città più europea del paese. Le strade acciottolate, le chiese luterane, i complessi barocchi intrecciati con le piante rampicanti, i castelli Vecchio e Nuovo, il vecchio parco Gilbert attirano migliaia di turisti. Oltre alle escursioni e ai tour didattici tematici, la regione di Grodno è pronta ad offrire ai turisti opportunità per una vacanza attiva e ricreativa - nelle foreste e sulle rive dei fiumi ci sono case di cura, pensioni e strutture turistiche.

La regione di Mogilyov si trova nella parte orientale del paese, vicino al confine con la Russia. La regione è ricca di foreste di pini, prati e valli aperti. Attraverso la regione trasporta le sue acque Dnieper. Nella regione ci sono tutte le opportunità di svago attivo, turismo educativo. Sanatori e pensioni operano sulle fonti di solfato di Bobruisk.

La Chiesa Rossa o la Chiesa di San Simeone e Sant'Elena è la chiesa cattolica più famosa della capitale bielorussa. Il maestoso edificio in mattoni rossi eretto nel 1910 si trova nel centro di Minsk, in Piazza dell'Indipendenza.

La rigorosa architettura della chiesa ha assorbito le migliori tradizioni dello stile romanico, neo-gotico e rinascimentale. Il tempio è una basilica a tre navate con un alto campanile quadrangolare e due eleganti torri a padiglione. La facciata della chiesa di mattoni rossi è decorata con un ornamento gotico, negli archi vicino alle pareti del tempio si possono vedere composizioni scultoree. L'interno della chiesa è piuttosto modesto, ma solenne - colonne e altari di arenaria rosa e marmo di Kelet, dipinti in nicchie sopra l'altare, vetrate artistiche, realizzate secondo gli schizzi dell'artista Francisco Bruzdovich. All'ingresso del tempio è possibile vedere la scultura dell'Arcangelo Michele che trafigge un serpente con una lancia, e un po 'di lato - il monumento "Campana di Nagasaki", una copia della campana che è sopravvissuta dopo il bombardamento nucleare delle isole giapponesi.

Khatyn è il complesso memoriale più famoso e impressionante della Bielorussia, ha immortalato la memoria del villaggio distrutto dai distaccamenti punitivi fascisti nel 1943 e un simbolo della tragedia nazionale vissuta durante la Grande Guerra Patriottica. La gente viene a Khatyn per toccare gli eventi del passato e onorare il ricordo dei morti.

Il complesso memoriale ripete il layout dell'ex villaggio. Al posto di ognuna delle 26 case bruciate del villaggio di Khatyn, sono stati eretti monumenti simbolici nella forma della prima corona di una casa di tronchi, nelle case si possono vedere porte aperte che simboleggiano l'ospitalità della gente. Anche l'obelisco è fatto sotto forma di un camino. È incoronato con una campana che suona ogni 30 secondi. Al centro del memoriale si trova una scultura in bronzo di sei metri "L'uomo non conquistato" - la figura di un vecchio emaciato con un bambino morto in braccio. Nelle vicinanze si trova il tetto simbolico del fienile del villaggio, in cui gli abitanti del villaggio bruciavano, la fossa comune e la corona della memoria con l'appello dei morti ai vivi.

Parte del complesso memoriale è l'unico cimitero del villaggio al mondo, dove 185 villaggi sono immortalati, dividendo il destino di Khatyn. Qui ci sono la fiamma eterna e gli "alberi della vita" simbolici, le cui corone sono composte dai nomi dei villaggi distrutti dagli invasori, ma restaurati dopo la guerra.

Dudutki - un museo di antichi mestieri e tecnologie popolari all'aperto. Il complesso si trova a 40 km da Minsk, in un tranquillo angolo naturale sulle rive del fiume Ptich.

Dudtki è una piccola città artigianale dove è possibile immergersi nel mondo della vita antica, vedere la vita del villaggio bielorusso come lo era diversi secoli fa. Il museo riunisce più di 30 oggetti - tutti i tipi di laboratori e fattorie dal laboratorio di forge e ceramiche al caseificio. In ciascuno dei cortili accolgono i visitatori. Nel laboratorio di tessitura si possono vedere cappelli, gioielli e utensili fatti di paglia, partecipare a corsi di perfezionamento, macchine da lavoro, mandrini e ruote girevoli sono rappresentati nel laboratorio di tessitura, incudini e martelli si trovano nella fucina. L'orgoglio del museo è un mulino a vento alla moda, costruito nel 1903. All'interno del mulino a vento è possibile vedere l'albero, che fa ruotare le pale, così come mulini. Popolare tra i visitatori è la fabbrica di prodotti da forno e formaggi.

Per un'immersione completa nella vita contadina, gli ospiti di Dudutok sono offerti a cavallo attraverso la città dell'artigianato, così come le specialità nazionali - pancake e paletta di patate nella taverna locale.

Il castello di Nesviz è uno dei luoghi più famosi della Bielorussia. Qui i turisti non sono lasciati dall'illusione di trovarsi in uno dei castelli dell'Europa occidentale. L'ensemble palazzo-castello fu costruito nei secoli XVI-XIX, così che la sua architettura combina in modo organico elementi di barocco, rinascimento, classicismo e neogotico. L'edificio principale del palazzo è fittamente decorato con rilievi e pilastri barocchi, le ali dell'edificio sono collegate da gallerie, formando un ampio cortile. La caratteristica dominante del castello è una torre di osservazione di forma insolita. Nel centro del cortile fiancheggiato da ciottoli c'è un pozzo conservato, decorato nello spirito dei secoli passati.

Nell'ex residenza principesca ci sono esposizioni che illustrano la vita dei Radziwills e gli interni storici sono stati restaurati. I visitatori del castello possono vedere la sala con i ritratti delle ordinate, attraversare i tunnel sotterranei secolari. Non meno che il castello stesso è notevole parco paesaggistico, rotto nel XIX secolo. Antichi fossati e mura difensive divennero parte del paesaggio, antiche sculture si ergono lungo i viali e stagni artificiali si trovano all'ombra degli alberi.

Il complesso del castello di Nesvizh insieme con la cattedrale di luce barocca - la tomba ancestrale dei Radziwills del 16 ° secolo è incluso nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Chiesa Farny Nesvizh - un eccezionale monumento del barocco, la prima costruzione di questo stile nel territorio della Bielorussia moderna. Una chiesa a due piani in mattoni bianchi sulle rive del fiume Ushi fu eretta alla fine del XVI secolo nell'immagine della chiesa romana Il Gesu. Nel corso della sua storia, il tempio non è mai stato ricostruito, essendo riuscito a sopravvivere nella forma in cui l'autore l'ha concepito.

La facciata della chiesa è eseguita secondo le migliori tradizioni di stile: pilastri e cornici ramificate, timpani curvilinei e nicchie in cui sono collocate le sculture dei santi Nicola, Cristoforo, Francesco e Saverio. Sopra l'entrata del tempio c'è un'iscrizione in latino, che dice: "Mi inchino alla tua santa casa nella tua paura". Le volte della chiesa sono coperte da abili dipinti e intagli, sotto la cupola si possono vedere immagini di scene bibliche, e nelle alte finestre della chiesa ci sono vetrate artistiche. L'interno della chiesa comprende busti in marmo e lastre appartenenti ai principi Radziwill, pulpito in legno intagliato, "Ultima Cena" del pittore di corte Hecky.

Nella stanza del seminterrato della chiesa dei fari, sotto le basse arcate massicce, si trova la tomba di famiglia dei Radziwill. Qui puoi vedere alcune dozzine di tombe, le più antiche delle quali risalgono all'inizio del XVII secolo. Le catene sono inchiodate a molte bare, gli stemmi di famiglia sono appesi alle pareti e grossi reticoli sono installati su piccole finestre che a malapena lasciano passare la luce.

Mir Castle è un eccezionale complesso architettonico e una delle più importanti attrazioni turistiche del paese. Il castello sin dalla sua fondazione fungeva da fortificazione e residenza nobiliare. Oggi, il Castello di Mir è diventato un museo e il suo complesso architettonico è riconosciuto dall'UNESCO come sito del patrimonio culturale mondiale.

Il maestoso palazzo-fortezza in stile gotico fu costruito nel XVI secolo. Il castello è un rettangolo con quattro massicce torri agli angoli, nel quinto - vi sono porte d'ingresso a cui un tempo era collegato il ponte levatoio. Castello di Mir - il più colorato dei castelli della Bielorussia, mattoni rossi intervallati da inserti bianchi, aperture e ornamenti. Le mosse vanno lungo le pareti e il cortile è pavimentato in pietra.

Gli ospiti del Castello Mir possono attraversare le stanze dove sono stati restaurati gli interni originali di diverse epoche, vedere la sala dei ritratti, l'armeria con palle di cannone e armature di pietra, scendere alle cantine dove è allestita l'esposizione della prigione di Castello, la cantina con botti di vino, scatole di cibo. Sotto il Castello di Mir sono stati posati complessi passaggi sotterranei e un parco paesaggistico ha circondato le mura della fortezza.

La Fortezza di Brest è un monumento al coraggio del popolo sovietico e una delle attrazioni turistiche più visitate in Bielorussia. La fortificazione sulla riva del fiume Mukhavets, al posto della sua confluenza con l'Insetto occidentale, iniziò a essere costruita nel 1836. Un complesso sistema di ridotte, fortezze e bastioni circondava la cittadella centrale dell'isola centrale. Durante la seconda guerra mondiale, la fortezza fu assediata per due volte dalle truppe tedesche. Nel 1965 le fu conferito il titolo di eroe-fortezza e dal 1971 la cittadella è un complesso memoriale.

Il complesso memoriale unisce caserme ad anello di mattoni rossi, rovine di edifici fortificati conservati, Cattedrale di San Nicola Garrison, monumenti monumentali e musei. I visitatori entrano nella fortezza attraverso un'entrata scolpita nella forma di una stella a cinque punte. Nel centro della cittadella c'è un monumento "Courage" - un grandioso, alto circa 30 metri, immagine scultorea di un guerriero e la bandiera sovietica. Il complesso comprende la Piazza delle Cerimonie con una necropoli a tre livelli, in cui sono sepolti i difensori della fortezza, le rovine del Palazzo Bianco e la chiesa. Il Museo della Guerra e il Museo della Difesa operano sul territorio della Fortezza di Brest.

Di interesse sono le fortificazioni della cittadella - i visitatori possono passare casematte e forti, corridoi sotterranei, vedere il dispositivo di caponiers e pezzi di artiglieria. Tutti gli edifici del complesso commemorativo portano le tracce della guerra. La vista più famosa della Fortezza di Brest e una sorta di simbolo della cittadella è la facciata delle porte di Kholm con torrette punteggiate di pallottole e proiettili.

Belovezhskaya Pushcha è un'enorme foresta di reliquie nel sud-ovest della Bielorussia, al confine tra la regione di Brest e la Polonia. Il complesso naturale unico, che copre un'area di oltre 160.000 ettari, è il residuo di una foresta primordiale che un tempo copriva l'intera Europa. Belovezhskaya Pushcha è anche una delle più antiche aree protette del mondo, fin dall'inizio del XV secolo, il principe lituano Yagailo ha vietato la caccia e l'interferenza nella natura della foresta. Oggi, la foresta è un parco nazionale e un patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Belovezhskaya Pushcha non ha eguali in Europa nella diversità di piante e animali. Il parco nazionale è rappresentato dalla più grande popolazione di bisonti, lupi vivi, volpi, linci, cinghiali e daini. I laghi della foresta relitta sono pieni di pesci, la foresta è piena di polifonia a testa di uccello - oltre 200 specie di uccelli vivono nel parco, e l'età dei singoli alberi supera i cinquecento anni.

Dietro il cancello d'ingresso principale di Belovezhskaya Pushcha c'è un museo, la cui esposizione racconta la natura della foresta primordiale. Diverse sale sono dedicate al suo principale occupante, il bisonte. Ci sono recinti di animali vicino al museo, alberi esotici che non crescono in Bielorussia sono piantati. Dal 2003, la residenza del nonno bielorusso bielorusso si trova a Belovezhskaya Pushcha con una sala del trono, un deposito di regali e un abete di 40 metri.

I castelli di Grodno sono al centro della città più europea della Bielorussia, sulle rive del Neman e l'elevazione della montagna Zamkovaya, sono i vecchi e nuovi castelli di Grodno, simboli di diverse epoche nella storia della città. Il vecchio castello, precedentemente noto come Superiore, fu fondato dal principe lituano Vitovt nel XIV secolo ed era una fortezza gotica in pietra con cinque torri. Potenti mura di pietra, edifici tozzi servivano allo scopo principale: la difesa della città. Fino ad oggi, sono stati conservati alcuni frammenti delle mura della fortezza, l'edificio del palazzo, che ospita il Museo delle tradizioni locali. I visitatori possono vedere i potenti archi in pietra e vetrate artistiche negli archi a punta delle finestre. Sul terreno del castello si trovano le rovine della chiesa inferiore e la torre in pietra del XII secolo.

Il nuovo castello di Grodno non è affatto un castello, ma un palazzo costruito nel XVIII secolo come residenza estiva dei principi e dei governanti lituani del Commonwealth. Originariamente un'elegante struttura in stile rococò, decorata con lesene e affreschi, dopo secoli divenne il modello dello stile pseudo-russo. Il palazzo ha un potente portico con un colonnato, al centro dell'edificio si trova una semi-rotonda, sormontata da un'alta guglia. L'edificio del Nuovo Castello ospita un'esposizione museale dedicata alla storia di Grodno.

Korobchitsy è un complesso museale etnografico sotto il cielo aperto. A 12 km da Grodno si trova "maentak", un maniero tradizionale Pansky. Su un vasto territorio di oltre 16 ettari si trovano capanne di legno, cascine artigianali, recinti di animali e luoghi di sosta. In "Korobchitsy" puoi toccare la vita e le tradizioni della vita rurale nella Bielorussia occidentale. Qui, i visitatori vengono offerti escursioni con una visita alla casa dell'intagliatore, Gypsy kibitka, passeggiate a cavallo, nel carrello o sul palco, e rinfreschi con moonshine nella casa del guardaboschi.

Sul territorio del complesso etnografico ci sono stagni, sulle cui rive ci sono gazebo in legno, nell'edificio in stile castello c'è un ristorante, dove gli ospiti possono gustare piatti della cucina bielorussa e polacca. Il complesso di Korobchits comprende un campo di guerriglia con panchine, un'unità medica, un'armeria, una capanna da guardia forestale e le pistole della Grande Guerra Patriottica.

Il Palazzo Rumyantsev-Paskevich è la principale attrazione di Gomel e uno dei più importanti monumenti architettonici e culturali della Bielorussia. Il maestoso complesso di palazzi e parchi, situato nel centro di Gomel, sulle rive del fiume Sozh, fu costruito nel XVIII e XIX secolo da importanti figure politiche, i principi Rumyantsev e Paskevichi. Il complesso architettonico, compreso il palazzo, il parco paesaggistico, la cattedrale di Pietro e Paolo e la cappella-tomba, è un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO.

Il Palazzo dei Rumyantsev e il Paskeviches è un edificio a due piani in stile classico. La facciata è decorata con colonne, statue antiche e balaustre. Le dipendenze e una torre a quattro livelli con caratteristiche medievali sono adiacenti alla parte centrale. Gli interni del XVIII-XIX secolo furono parzialmente restaurati nelle sale principali del palazzo. I visitatori possono vedere la collezione di dipinti, arti e mestieri, oggetti personali appartenenti alle famiglie principesche. La Cattedrale di Pietro e Paolo fu costruita con un campanile a due livelli in un unico stile architettonico con un palazzo. L'ensemble circonda il parco con il lago Lebyazh, cascate di fontane, sculture e piante rare.

Visa

Per visitare la Bielorussia, i turisti russi non hanno bisogno di un visto, è sufficiente presentare un passaporto civile o internazionale. I cittadini russi arrivati ​​sul territorio della Repubblica di Bielorussia sono esonerati dall'obbligo di registrarsi presso le autorità competenti nel luogo di dimora entro 30 giorni dalla data di ingresso.

Il sistema di trasporto bielorusso comprende i servizi aerei, ferroviari, stradali e fluviali.

Trasporto aereo Il paese ha sette aeroporti: l'aeroporto nazionale di Minsk, Minsk-1, che accetta voli internazionali, gli aeroporti regionali di Brest, Vitebsk, Gomel, Grodno, Mogilev.

Il principale scalo aereo del paese è l'aeroporto nazionale di Minsk, precedentemente noto come Minsk-2. L'aeroporto riceve aerei da Mosca, San Pietroburgo, Kaliningrad, Krasnodar, Astana, Tbilisi, Dushanbe, Vienna, Francoforte e altre capitali europee. L'aeroporto si trova a 42 km dal centro della capitale, è possibile raggiungere la città con gli autobus regolari n. 300 E e 173 E, il taxi n. 1400-TK. Inoltre, c'è un banco di controllo taxi all'aeroporto di arrivo dell'aeroporto.

Anche l'aeroporto Minsk-1 ha uno status internazionale, ma serve principalmente l'aviazione d'affari.

Trasporto ferroviario Sul territorio del paese si trovano 5.512 km di binari ferroviari. Nelle grandi città ci sono terminal passeggeri, in piccole città - stazioni ferroviarie. La linea ferroviaria principale passa attraverso Minsk e Brest, collegando il paese con la Polonia a ovest e la Russia a est.

Trasporto dell'acqua Sul Dnepr è la spedizione. La lunghezza delle rotte fluviali è di 15.000 km.

Spostarsi all'interno del paese. Il modo più comodo per viaggiare in Bielorussia è con il treno e l'autobus interurbano. Il paese ha una rete sviluppata di traffico di autobus inter-city, ci sono stazioni degli autobus in grandi città e stazioni degli autobus in piccole città.

I trasporti pubblici urbani nella repubblica sono autobus e filobus, taxi di linea. C'è una metropolitana a Minsk, rappresentata da due linee con una lunghezza totale di 37,3 km e 29 stazioni. Ci sono grandi parchi taxi e piccole aziende nel paese. Inoltre, nelle principali città ci sono uffici di noleggio auto, per noleggiare un'auto, è necessario fornire un passaporto civile o straniero e una patente di guida con licenza internazionale.

L'attività di villeggiatura sul territorio della Bielorussia moderna sorse nella seconda metà del 19 ° secolo, quando fu aperto il primo balneare del paese nelle sorgenti minerali di Barkovschinsk della provincia di Vitebsk. Nell'ultimo secolo e mezzo fa, nella Repubblica sono stati scoperti dozzine di depositi di acque minerali e fanghi terapeutici, ed è stata istituita una rete di istituzioni sanitarie-resort che coprono l'intero paese.

In Bielorussia, rispettano le tradizioni secolari del trattamento termale, motivo per cui qui i sanatori e le pensioni non hanno mai perso la loro rilevanza, e l'infrastruttura del resort è stata costruita e arricchita. Al momento, il turismo della salute è una delle aree prioritarie e promettenti e la sua posizione geografica consente di attirare turisti non solo dalla Russia e dall'Ucraina, ma anche dalla Polonia, dalla Lituania e dalla Lettonia. Ci sono più di 100 sanatori multidisciplinari, complessi sanitari e pensioni con trattamento in Repubblica, e il loro numero cresce solo ogni anno.

Le caratteristiche speciali del trattamento termale nella Repubblica di Belarus includono la posizione dei sanatori. Uno dei principali fattori medici in tutte le regioni del paese è il clima della zona forestale - al fine di sfruttare al meglio le sue stazioni termali, è costruito sul territorio di tratti naturali, foreste, vicino a laghi e fiumi, dove l'aria è particolarmente ionizzata.

I metodi di trattamento nelle località di cura bielorusse, in generale, sono tradizionali per l'Europa. Grande importanza è attribuita alla climatoterapia: i cosiddetti percorsi sanitari, i percorsi terrenkur sono persino nei parchi cittadini. A seconda della disponibilità di acque minerali, del profilo del sanatorio e delle indicazioni, il programma terapeutico comprende il trattamento di bere, balneoterapia, fangoterapia, massaggio, fito e aromaterapia, inalazione, un complesso di tecniche di apparato fisioterapico.

Negli ultimi anni, seguendo le tendenze globali nel campo del turismo della salute, le stazioni termali in Bielorussia offrono sempre più servizi termali, e alberghi e complessi di resort che offrono programmi benessere e spa compaiono in aree ricreative popolari.

Regione di Minsk. I fattori curativi naturali della regione di Minsk sono le acque minerali, i fanghi terapeutici, il clima continentale temperato della zona forestale, che non richiede un adattamento a lungo termine e influenza favorevolmente gli organi respiratori, il sistema nervoso, il cuore e i vasi sanguigni.

Le acque minerali della regione di Minsk sono solfato-cloruro di sodio e solfato-cloruro di sodio contenenti fluoro. Entrambi i tipi di acqua minerale sono usati nelle cure per bere. Le acque con una tale composizione regolano il funzionamento del fegato, della cistifellea e dei suoi dotti, contribuiscono alla rimozione di sostanze tossiche dal corpo, migliorano i processi metabolici nel corpo, riducono i livelli di zucchero nel sangue. Il fluoro contenuto nelle acque rafforza il tessuto osseo, favorisce la crescita di capelli, unghie, partecipa all'attività degli organi ematopoietici, migliora le proprietà protettive del corpo e promuove la rimozione di metalli pesanti da organi e tessuti.

Il lago Sudobl nella regione di Minsk è un deposito di fango terapeutico sapropelico. I sapropoli di Sudobl sono caratterizzati da un alto contenuto di idrogeno solforato, sostanze biologicamente attive ed enzimi. Proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e analgesiche del fango hanno permesso di applicarle sotto forma di applicazioni e involucri per una vasta gamma di malattie.

Un altro fattore terapeutico nella regione di Minsk è il microclima delle miniere di sale di Soligorsk. Nelle ex miniere di potassio è stato attrezzato un reparto medico sotterraneo dello speleo-ospedale repubblicano. L'aria nelle miniere di sale è ricca di ioni di sale e oligoelementi che, insieme alla pressione costante, all'umidità, alla temperatura e all'assenza di allergeni, possono efficacemente trattare l'asma, la rinite e la bronchite.

Indicazioni per il trattamento di sanatorio-resort nella regione di Minsk sono:

  • Malattie del sistema nervoso
  • Malattie respiratorie
  • Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico
  • Malattie dell'apparato digerente
  • Malattie del sistema genito-urinario

Regione di Brest I fattori curativi naturali della regione di Brest sono le acque minerali e il clima temperato continentale della zona forestale. La regione ha uno dei periodi di crescita più lunghi del paese, paesaggi naturali espressivi e vasti complessi naturali: foreste e tratti, che contribuiscono alla ionizzazione dell'aria e alla saturazione con i phytoncides, creano condizioni favorevoli per la climatoterapia.

Nella regione di Brest ci sono fonti di acque minerali - principalmente cloruro-calcio-sodio e acqua contenente cloruro-calcio-sodio-bromo. Le acque di una mineralizzazione debole e media si applicano nel trattamento di bere. Le acque regolano l'attività del tratto gastrointestinale, stimolano la secrezione, hanno un'azione antinfiammatoria, accelerano i processi metabolici. Il bromo contenuto nelle acque ha un effetto positivo sullo stato funzionale del sistema nervoso centrale, normalizza le funzioni del fegato e della cistifellea. Le acque altamente mineralizzate sono utilizzate sotto forma di procedure balneologiche - gli ioni di sali che penetrano attraverso la pelle hanno un effetto antinfiammatorio, alleviano il gonfiore, la sindrome del dolore.

Le principali indicazioni per il trattamento nella regione di Brest sono:

  • Malattie respiratorie
  • Malattie del sistema cardiovascolare
  • Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico
  • Malattie del sistema nervoso
  • Malattie del sistema genito-urinario
  • Malattie dell'apparato digerente
  • Malattie della pelle

Regione di Vitebsk Fattori naturali di cura della regione di Vitebsk - acque minerali, clima continentale temperato della zona forestale. Nella regione, il fattore climatico gioca un ruolo speciale: le foreste della regione di Vitebsk sono principalmente conifere, il che rende l'aria ricca di phytoncides, in un'area di molti laghi e fiumi che contribuiscono alla ionizzazione. Tali condizioni sono favorevoli per le persone con malattie respiratorie e cardiovascolari.

Le acque minerali della regione di Vitebsk sono solfato-cloruro, solfato, sodio-calcio. Le acque di bassa salinità sono utilizzate nella cura del bere. Quando somministrati, regolano il tratto gastrointestinale, hanno proprietà coleretiche, aiutano a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, migliora la microflora intestinale. Le acque altamente mineralizzate sono utilizzate nelle procedure balneologiche - l'alto contenuto salino migliora la circolazione sanguigna, stimola il metabolismo nei tessuti, contribuisce alla rimozione dell'infiammazione e del dolore.

Le principali indicazioni per il trattamento termale nella regione di Vitebsk sono:

  • Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico
  • Malattie del sistema genito-urinario
  • Malattie dell'apparato digerente
  • Malattie endocrine, disordini metabolici
  • Malattie respiratorie
  • Malattie cardiache e vascolari

Regione di Gomel. I fattori di guarigione naturali della regione di Gomel sono il clima temperato della zona forestale, che non richiede adattamento ed è favorevole per le persone con malattie respiratorie e cardiovascolari, acque minerali e fanghi curativi.

Acqua minerale nella zona di due tipi. Il primo tipo è salamoia altamente mineralizzata di cloruro di sodio con un'alta concentrazione di calcio, magnesio e bromo. Tali acque sono utilizzate per procedure all'aperto, hanno effetti anti-infiammatori, analgesici e antibatterici, influenzano l'attività del sistema nervoso. Il secondo tipo è l'acqua solfato-magnesio-calcio utilizzata per il trattamento delle bevande. Questo tipo di acqua ha un effetto coleretico, regola il lavoro del tratto gastrointestinale, contribuisce alla rimozione delle sostanze tossiche.

Situato nella regione di Gomel, il lago Svyatoe è un deposito di fango sapropelico terapeutico. Sapropel è ricco di sostanze ed enzimi biologicamente attivi che sono simili nelle proprietà agli ormoni e agli antibiotici, il che ha permesso di utilizzarli sotto forma di applicazioni e involucri.

Le principali indicazioni per il trattamento termale nella regione di Gomel sono:

  • Malattie del sistema nervoso
  • Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico
  • Malattie della pelle
  • Malattie dell'apparato digerente
  • Malattie endocrine, disordini metabolici
  • Malattie respiratorie
  • Malattie del sistema cardiovascolare

Regione di Grodno. I fattori curativi naturali della regione di Grodno sono il clima continentale temperato della zona forestale, le acque minerali e il fango curativo. Il clima della regione di Grodno è il più vicino al clima dell'Europa centrale, le condizioni meteorologiche sono le più miti e la stagione di crescita è lunga. La presenza di grandi complessi naturali, massicci forestali e una rete idrografica sviluppata contribuiscono alla ionizzazione dell'aria e all'arricchimento delle piante con i phytoncides.

Le acque minerali della regione di Grodno sono bicarbonato di sodio, cloruro di sodio, cloruro di sodio, cloruro di sodio e sodio cloruro di sodio debole. Le acque dei primi due tipi sono utilizzate nel trattamento di bere per regolare il lavoro del sistema digestivo, migliorare il metabolismo. Le acque del cloruro di sodio debolmente radon sono utilizzate per le procedure all'aperto. Il radon contenuto in essi migliora la microcircolazione cutanea, normalizza il lavoro del cuore, ha un effetto sedativo e antinfiammatorio pronunciato, influenza i processi metabolici.

Situato nella regione di Grodno, il lago Dikoe è un deposito di fango terapeutico. A causa dell'elevato contenuto di sostanze bioattive, il sapropel di Dapy Lake ha un'azione antiinfiammatoria, desensibilizzante, antibatterica.

Le principali indicazioni per il trattamento termale nella regione di Grodno:

  • Malattie del sistema nervoso
  • Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico
  • Malattie della pelle
  • Malattie respiratorie
  • Malattie del sistema cardiovascolare

Regione di Mogilev I fattori curativi naturali della regione di Mogilev sono il clima della zona forestale e delle acque minerali. Condizioni climatiche che non richiedono adattamento, aria altamente ionizzata e saturi di phytoncides influiscono favorevolmente sugli organi respiratori, sul sistema nervoso, sul cuore e sui vasi sanguigni.

Le acque minerali della regione di Mogilev si differenziano per composizione e grado di mineralizzazione. Il distretto di Bobruisk è il più ricco nelle acque della regione - ci sono fonti di acqua potabile solfato con un alto contenuto di sodio, calcio, magnesio. Quando somministrati, regolano il lavoro del tratto gastrointestinale, hanno un effetto coleretico, aiutano a ridurre i livelli di zucchero nel sangue, migliorare il metabolismo. Un altro tipo di acqua comune nella regione di Mogilev è il sale di cloruro di sodio altamente mineralizzato. Proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antibatteriche di queste acque hanno permesso di utilizzarle per procedure all'aperto per varie malattie.

Le principali indicazioni per il trattamento termale nella regione di Mogilev sono:

  • Malattie del sistema nervoso
  • Malattie dell'apparato muscolo-scheletrico
  • Malattie del sistema cardiovascolare
  • Malattie respiratorie
  • Malattie dell'apparato digerente
http://www.alean.ru/belarus/lechenie-v-belarusii/lechenie-varikoznogo-rasshireniy-ven-v-belarusii/

Altri Articoli Su Vene Varicose

  • Tratta il cuore
    Trattamento
    Suggerimenti e ricette Cause di angoscia di notte Il dolore al petto durante la notte è un evento abbastanza comune. Può essere tirando, tagliando, premendo, bruciando, perforando. Spesso conduce all'insonnia.
  • Calze a compressione economiche o costose?
    Prevenzione
    Applicazione mobile "Happy Mama" 4.7 Comunicare nell'applicazione è molto più conveniente!Non mi sono arrischiato. Acquistato per 4000Guarda Avito, Yulia ci sono molte calze che vendono non indossate nemmeno, con un buon sconto.

Trattamento della vena laser. Cos'è?Periodicamente, ho pazienti che, fino all'ultimo, pensano di eseguire un intervento chirurgico "laser" sulle mie vene usando un dispositivo che sembra una spada del film di Star Wars.