Proctite erosiva come trattare

Buon pomeriggio, cari consulenti!

La situazione è la seguente:
2 anni si preoccupano dei problemi con l'intestino crasso. Insorgenza della malattia - dolore addominale, diarrea. Quindi dolore e sensazione di bruciore nel retto, debolezza, affaticamento, temperatura 37 ° C. Muco nelle feci e sulla carta. La sedia è decorata 1-2 volte al giorno. I sintomi persistono.

Esami strumentali:
5 PPC - proctosigmoidite (senza ulcere, erosione, grinta, sanguinamento, solo iperemia, pattern vascolare sfocato, intestino "irritato").
2 FCC (senza biopsia) - la prima volta senza patologia, senza contare il retto. La seconda volta - l'intestino è irritato, hyperaemia, molto muco - la diagnosi di xp. colite, IBS.
1 Irrigoscopia - senza patologie grossolane, diagnosi xr. colite.
1 FGD - senza patologie.

analisi:
KLA è la norma.
OAM è la norma.
SRB è la norma (purtroppo, non ricordo il valore).
Anti-corpi a Giardia, Toxocaram, Opistorch, Helicobacter pylori, Trichinella, Echinococco, Ascaris, Chlamydia - negativamente.
La biochimica del sangue è la norma, ad eccezione della bilirubina, in totale - 22,9 μm / l, linea retta 4,5 μm / l.
Ferro - 30 micron / l.
Feci per sangue nascosto e vermi - negativamente.
Feci sul più semplice - blastocisti (2-4 in vista).

Coprogram (specifichi solo le deviazioni, in modo che ci sia meno testo):
pH - 8.3
Microscopico. esplorato. - flora di coccobacterial in una piccola quantità.
Fibra muscolare con striature. - in quantità moderata
Acidi grassi - in una piccola quantità di
Rast. digestione delle fibre (neperev) - in un piccolo numero di ve
Amido - in una piccola quantità di
Leucociti - 0-1

Dysbacteriosis (anche solo valori anomali):
Bifidobatteri -

http://www.consmed.ru/proktolog/view/731371/

Qual è la proctite cronica - i suoi sintomi e il trattamento dei rimedi popolari

Il retto è una delle parti dell'intestino più spesso suscettibile allo sviluppo di vari processi patologici, come le emorroidi e la trombosi emorroidaria, la poliposi e la paraproctite, la proctite o la proctite acuta, così come la sua forma cronica, la cui natura viene considerata in maggiore dettaglio.

Le caratteristiche del funzionamento del retto agiscono spesso come un fattore nel determinare l'infiammazione della mucosa. È difficile dire quale gruppo di persone sia più esposto a questa malattia, poiché questa patologia è ugualmente osservata in uomini e donne di diverse fasce di età. A causa di determinate circostanze, la proctite acuta viene abitualmente utilizzata per acquisire una natura cronica, fornendo così un sacco di disagio e disagio al paziente. Avere informazioni sulle cause del processo infiammatorio e sui modi per ridurlo, è possibile alleviare significativamente i sintomi della proctite cronica.

Proctite cronica: cos'è?

L'intestino inferiore svolge un ruolo importante. Il suo compito principale è quello di rimuovere le masse fecali, prodotti alimentari trasformati, dal tubo digerente. Questo processo viene eseguito a causa della struttura delle pareti del retto. Grazie allo strato muscolare, il contenuto è avanzato all'ano, gli sfinteri interni ed esterni spingono le feci e il muco, che è attivamente prodotto dalla membrana mucosa di questa sezione intestinale, consente a questo processo di presentarsi nel modo più efficiente possibile.

Per diverse ragioni, le pareti del retto possono infiammarsi, portando alla rottura della normale attività e alla comparsa di proctite. Spesso, la patologia copre le aree limitrofe. Nel caso in cui l'infiammazione si estende alla mucosa del colon sigmoideo, si dovrebbe parlare di proctosigmoidite, mentre la sconfitta del tessuto adiposo sullo sviluppo di una malattia più complessa chiamata paraproctite.

I sintomi pronunciati di infiammazione nel retto (prurito, bruciore, dolore, febbre) indicano una forma acuta di patologia. I sintomi oliati e deboli sono un chiaro segno di proctite cronica, un lungo periodo che può essere aggravato nel tempo dalla comparsa di ulteriori patologie: ragadi anali, emorroidi o paraprittiti croniche. A questo proposito, anche la forma cronica della malattia deve ricevere maggiore attenzione.

Che patologia sembra

I moderni metodi diagnostici possono determinare con precisione la presenza o l'assenza di proctite cronica dovuta all'esame della mucosa rettale e alla sua valutazione visiva. Il guscio dell'intestino inferiore a causa del processo infiammatorio subisce cambiamenti, la cui natura dipende dal tipo di patologia. Le seguenti opzioni sono note:

  • Proctite erosiva, che implica la presenza di erosioni sulle pareti del retto;
  • Ulcerosa, in cui la mucosa non è facilmente infiammabile, ma anche affetta da ulcere;
  • Il tipo necrotico è una forma più complessa di proctite cronica, espressa dalla presenza di entrambe le ulcere e delle aree del tessuto morente;
  • Catarrale-emorragico, in cui le pareti della parte inferiore dell'intestino sono significativamente iperemiche, edematose e catarrale-mucose con l'aggiunta di muco abbondantemente secreto;
  • Catarrale-purulento, rappresentato da lesioni purulente del tessuto e purulento-fibroso con presenza di placca purulenta sulla membrana mucosa;
  • Un tipo polipoide in cui i polipi sono localizzati sulla mucosa infiammata.

Il più spesso, tali fenomeni sono osservati durante periodi di esacerbazione di proctite cronica. In remissione, le pareti rettali assomigliano a questo:

  • Mucosa ispessita con pieghe gonfie e la loro maggiore profondità (ipertrofia);
  • Tessuti diluiti con marcato pallore e ridotta profondità delle rughe (atrofia);
  • Rossore delle membrane senza cambiamenti strutturali (normotrophy).

Qualsiasi di queste alterazioni sulla membrana mucosa del retto sono prove della malattia nella sua forma cronica o nella fase acuta.

sintomi

La proctite cronica è caratterizzata da una serie di sintomi, la cui natura dipende direttamente dallo stadio della malattia. Durante la remissione, i seguenti cambiamenti negativi sono osservati nelle condizioni generali del paziente:

  • Prurito e bruciore;
  • Dolore minore;
  • Sensazione di movimento intestinale incompleto;
  • Varie impurità nelle feci.

In alcuni casi, la patologia esistente non infastidisce affatto il paziente o si manifesta con un solo segno.

Una sintomatologia pronunciata è caratteristica del processo infiammatorio aggravato: bassa temperatura corporea, grave bruciore e disagio, falsi desideri, scarico di sangue e pus dall'ano, debolezza, eczema, dolore lombare e disagio che si irradiano alla zona degli organi genitali. Tutto ciò porta inevitabilmente a una violazione dello stato emotivo generale: la comparsa di irritabilità, insonnia e ridotta capacità lavorativa.

Cause dello sviluppo

L'eziologia della malattia è multiforme. Vari fattori possono causare l'infiammazione della mucosa del retto, che va da un danno meccanico insignificante a un tumore maligno.

Agenti patogeni infettivi

  • Microrganismi patogeni presenti nell'intestino o penetrati da organi infetti vicini (clamidia e cocchi, Escherichia coli, herpes o citomegalovirus);
  • Gonococchi, che possono provocare infiammazione della mucosa rettale nelle donne; l'infezione si verifica a causa della penetrazione dei gonococchi dalla parete vaginale nell'intestino inferiore;
  • Gli agenti causali della sifilide, spirocheta pallida, sono anche provocatori della proctite cronica nella metà debole dell'umanità;
  • Mycobacterium tuberculosis è un'altra fonte di sviluppo del processo infiammatorio del retto. Penetrando attraverso il flusso sanguigno o le fessure, questi microrganismi causano una patologia con una caratteristica formazione di fistole e ulcere nell'intestino inferiore;
  • Elminti.

Danni meccanici alle pareti del retto

  • Stitichezza cronica e emorroidi concomitanti;
  • Cibo non digerito: ossa, corpi solidi estranei;
  • Chirurgia condotta nell'intestino inferiore;
  • Lacune nel processo di consegna;
  • Manipolazione medica;
  • Sesso anale
  1. Una dieta squilibrata, con il risultato che le sostanze irritanti sono concentrate nelle feci. Sotto l'influenza chimica, il guscio inizia a produrre muco in eccesso. I prodotti che portano a un fenomeno così negativo includono cibi piccanti e spezie, carni affumicate e salatura, alcool.
  2. La disbiosi intestinale può anche causare una proctite cronica. Agendo come conseguenza naturale di scarsa nutrizione, abuso di alcool e uso frequente di antibiotici, la disbacteriosi causa disfunzioni dell'attività e disturbi delle feci. Ciò porta allo sviluppo di un'altra deviazione sotto forma di proctite cronica.
  3. Patologie del tubo digerente, in cui il processo di digestione non può essere effettuato al livello adeguato. Una volta nella regione rettale, il cibo non digerito irrita la mucosa e provoca infiammazione (epatite, cirrosi, colecistite, gastrite e ulcera peptica, pancreatite).
  4. Insufficienza venosa. La nutrizione dell'intestino fornisce un numero enorme di vasi sanguigni situati sulle pareti del retto. La disfunzione della circolazione sanguigna in quest'area porta alla stasi del sangue e, di conseguenza, all'accesso insufficiente di ossigeno alla mucosa. Come fenomeno secondario, c'è una diminuzione dell'immunità locale e lo sviluppo di un processo infiammatorio sotto forma di proctite. Emorroidi, vene varicose e tromboflebiti sono tutti fattori gravi che aumentano il rischio di sviluppare una proctite cronica a volte.
  5. Tumori maligni, con l'avvento di cui nel corpo inizia la produzione attiva di anticorpi. Nel processo di tale interazione, le cellule cancerose secernono tossine che coprono la mucosa intestinale e la influenzano.
  6. Avvelenamento di qualsiasi tipo: sostanze chimiche o radiazioni, derivanti dal trattamento del cancro degli organi pelvici.

L'elenco degli agenti causali della proctite non è piccolo, tuttavia, ci sono altre circostanze che sono terreno fertile per lo sviluppo del processo infiammatorio nell'intestino inferiore:

  • Immunità ridotta e frequenti raffreddori;
  • Ipotermia generale del corpo;
  • Patologie infettive presenti negli organi adiacenti (vaginite e vulvovaginite nelle donne, cistite, prostatite).

Diagnosi di proctite cronica

Condurre studi diagnostici ci permette di determinare con precisione la presenza o l'assenza del processo infiammatorio nel retto. A tal fine, al paziente vengono assegnate le seguenti manipolazioni e analisi procedurali:

  • Esame rettale attraverso il quale il medico valuta la condizione della mucosa dell'intestino inferiore, la qualità del funzionamento degli sfinteri interni ed esterni, rivela la scarica e la deformazione delle pareti intestinali;
  • Rectoscopia e biopsia ˗ studio del retto e del colon sigmoideo con l'aiuto di uno speciale dispositivo endoscopio, che è una microcamera inserita nell'ano. Se necessario, viene eseguita una biopsia: raccolta del tessuto interessato per ulteriori test di laboratorio;
  • Coprogramma delle feci, che consente di valutare il processo digestivo, nonché di rilevare la presenza di muco o sangue nel contenuto dell'intestino;
  • Bakposev mira a determinare la composizione batterica delle feci e la presenza di microrganismi patogeni in essa;
  • Analisi delle feci sulle uova di elminto, che possono essere agenti infettivi.

Sulla base dei risultati di questi studi, così come dei reclami generali del paziente, il medico prescriverà un ulteriore regime di trattamento volto ad eliminare il processo infiammatorio nel retto.

Codice di malattia ICD 10

Nel quadro della "Classificazione internazionale delle malattie", la malattia chiamata proctite è posta sotto la voce "Malattie degli organi digestivi" (K00-K93) nella sezione "Altre malattie intestinali" (K55-K63) e la sua parte "Altre malattie dell'ano e del retto" K62).

Secondo questa fonte, la proctite non è divisa in forme acute e croniche, ma è denotata da un singolo cifrario ˗ К62.8.1.

trattamento

Pazienti affetti da proctite cronica, si raccomanda terapia di supporto, il cui scopo non è quello di consentire una diminuzione dell'immunità e ridurre al minimo i sintomi di infiammazione del retto. Per questo, al paziente vengono prescritte procedure di fisioterapia, bagni di radon e fangoterapia, massaggi e terapia fisica. Una malattia lenta non richiede il ricovero ospedaliero e il trattamento ospedaliero, tuttavia, durante un'esacerbazione, potrebbe essere necessario ricorrere a farmaci non compatibili con il trattamento della proctite cronica in regime ambulatoriale.

I seguenti rimedi aiutano ad alleviare il processo infiammatorio:

  • Antibiotici e farmaci antivirali, che sono prescritti, se necessario, in caso di rilevamento nell'analisi del paziente di microrganismi patogeni ("Levomitsetin", "Metronidazole", penicilline);
  • Antispasmodico, volto a ridurre il dolore ("No-spa");
  • Preparati per la rigenerazione dei tessuti e il miglioramento metabolico (candele all'olivello spinoso, supposte di metiluracile);
  • Unguento glucocorticosteroide ("idrocortisone", "desametasone").

Di solito, la proctite cronica non rappresenta un serio pericolo, le prognosi in presenza di questa malattia sono molto favorevoli. Tuttavia, per mantenere il più lungo periodo possibile di remissione, il paziente deve attenersi rigorosamente alle misure terapeutiche e preventive raccomandate.

Trattamento di rimedi popolari

L'uso di alcuni ingredienti naturali e di erbe medicinali insieme all'uso di medicine moderne contribuirà anche al trattamento del retto infiammato.

L'elenco delle prescrizioni per la terapia basata sul folk è abbastanza ampio.

Enemas, il cui compito principale è quello di alleviare l'infiammazione della mucosa dell'intestino inferiore.

  • Microclismi di camomilla: avrete bisogno di 3 cucchiai di fiori, riempiti con 250 ml di acqua bollente. Invecchiato per circa due ore, l'infusione deve essere drenata e dopo ˗ con l'uso di una siringa, inserire nell'ano. Se possibile, la soluzione deve essere conservata per 10-15 minuti. Invece di questa materia prima è permesso usare lo stesso numero di fiori di calendula.
  • Le foglie di assenzio (40 g) aiutano anche a ridurre il processo infiammatorio e accelerare la rigenerazione dei tessuti colpiti. Per preparare un tale decotto, si deve versare l'assenzio con 1,5 litri di acqua bollente e far bollire ulteriormente sul fuoco per 5-10 minuti.
  • Per ottenere un effetto curativo, i clisteri possono essere eseguiti sulla base dell'infusione della corteccia di quercia. Preparare la soluzione è facile: 50 g di materie prime devono essere versati in un litro di acqua bollente e tenere sul fuoco per almeno 5 minuti.
  • Con l'aiuto di ortica, allodole e infiorescenze di cardo, puoi preparare un decotto più complesso, ma non per questo meno efficace. Circa 3-4 g di ogni materia prima devono essere riempiti con 200 ml di acqua bollente, quindi lasciare fermentare per due ore.

Alternativa al bagno seduto ai clisteri terapeutici.

  • 40 g della collezione di piante essiccate: camomilla, fiori secchi, erba poligonale, eucalipto e salvia devono essere versati con due litri di acqua bollente e lasciati a fuoco basso per un po '. Per la procedura viene utilizzata l'infusione tesa, che è consigliata per almeno 15 minuti.
  • Allo stesso modo, puoi fare un decotto di 200 g di erba del campo di pino. L'infusione raffreddata deve essere versata nel bacino e immersa in esso per 20-30 minuti.

Oli e unguenti

  • L'olio di olivello spinoso viene utilizzato per ridurre l'infiammazione delle mucose. Un tampone imbevuto di questo strumento deve essere inserito nell'ano e lasciato all'interno il più a lungo possibile. È ragionevole eseguire una tale procedura di notte.
  • Propoli e olio vegetale, presi in un rapporto 1: 3 e riscaldati per una coppia, fungeranno anche da ottimo rimedio per il trattamento della proctite cronica a casa.
  • L'unguento di lardo ˗ è preparato sulla base dell'erba di Lnjanki e del grasso di maiale. 30 g di materie prime frantumate devono essere combinate con 70 g di grassi, quindi far bollire questa miscela a bagnomaria. La poltiglia risultante deve essere spremuta e raffreddata, e poi mettere un tampone di garza e inserirlo nell'ano.
  • Nelle stesse proporzioni, si può prendere il lardo e una combinazione delle seguenti erbe: salvia, pepe d'acqua, corteccia di quercia, fiori di camomilla e erba di lino. Macinare la miscela deve essere riempita con grasso fuso e insistere entro 48 ore.

I decotti di erbe sono destinati all'ingestione come trattamento di supporto durante i periodi di remissione della malattia.

  • Raccolta di radice di tarassaco (20 g), calendula (10 g), ortica (35 g) e semi di piantaggine (35 g) devono essere riempiti con 300 ml di acqua bollente e tenuti a bagnomaria per 5-7 minuti. Il brodo si consiglia di assumere durante il giorno in piccoli volumi di -1 50-100 ml.
  • Una ricetta più semplice prevede l'uso di camomilla e calendula (7 g di ogni materia prima). 250 ml di acqua bollente sono sufficienti per ottenere la concentrazione desiderata. Il brodo dovrebbe essere bevuto ogni ora per 20-30 ml.
  • Fiori di tanaceto, un treno, radice di valeriana e gambi di lampone, presi in parti uguali, aiuteranno ad eliminare i sintomi dell'infiammazione. Il brodo preparato in 500 ml di acqua deve essere raffreddato e 50 ml assunto giornalmente.

Si raccomanda di trattare la malattia con i rimedi popolari nei periodi di riposo per svolgere corsi, la cui durata totale dovrebbe essere di almeno 1-2 settimane.

Prevenzione delle malattie

Al fine di prevenire lo sviluppo della proctite, la sua transizione verso la forma cronica, dovrebbero essere seguite alcune misure preventive, che sono ridotte alle seguenti semplici regole:

  • L'igiene attenta dell'ano e dei genitali, l'uso della biancheria intima di cotone;
  • Eliminazione tempestiva dei processi patologici del tratto gastrointestinale, nonché delle malattie degli organi pelvici adiacenti;
  • L'uso di contraccettivi per escludere l'infezione durante i rapporti sessuali;
  • Stile di vita in movimento;
  • Smettere di fumare e abusare di alcool.

Di grande importanza è una dieta consolidata e una dieta appropriata.

Dieta per proctite cronica

L'essenza principale della dieta per la proctite cronica è il rifiuto del cibo, che irrita la mucosa intestinale in generale e il retto in particolare. Questi includono piatti piccanti e speziati, cibi acidi e eccessivamente grassi, spezie, alimenti contenenti fibre grossolane. La cottura deve essere effettuata a vapore, un'alternativa ˗ bollire i cibi o cuocerli al forno.

Un menu esemplare, valido per la proctite cronica, è il seguente:

  • Colazione: ricotta o yogurt, porridge (semolino, farina d'avena, riso);
  • Pranzo: brodo di carne di pollo, zuppa di verdure, pesce magro, cotolette di vapore, gelatina o composta;
  • Cena: uova strapazzate, tè o kefir.

Si consiglia di usare frutta e verdura in umido, le mele cotte sono molto utili.

Possibili complicazioni

La natura indolente di proctite cronica non provoca disagio significativo al paziente. La malattia di questa forma è facilmente curabile: l'aderenza alle misure preventive e l'uso di farmaci prescritti da uno specialista, consente di ridurre i sintomi di un processo infiammatorio lieve e prevenire le recidive. Tuttavia, un lungo abbandono della malattia o il mancato rispetto delle raccomandazioni del medico, di norma, porta a una serie di conseguenze negative. È anche possibile lo sviluppo delle seguenti complicanze:

  • La sigmoidite, infiammazione della membrana mucosa del colon sigmoideo, si verifica quando la malattia si diffonde nell'intestino sovrastante;
  • Fistola rettale opening apertura purulenta nei tessuti rettali;
  • La pelvioperitonite è un processo patologico in cui si verifica l'infiammazione della membrana che riveste la cavità addominale dall'interno;
  • Cicatrici della mucosa e restringimento del retto;
  • Poliposi e formazioni oncologiche;
  • Ridurre le difese del corpo.

Approccio globale al trattamento della malattia: conoscenza delle cause dell'infiammazione della mucosa rettale, attuazione di raccomandazioni preventive, dieta e uso di medicine e medicina tradizionale ˗ tutte queste sono le principali armi nella lotta contro la patologia.

Recensioni

Cari lettori, la vostra opinione è molto importante per noi - quindi saremo felici di commentare la forma cronica di proctite nei commenti, sarà anche utile ad altri utenti del sito.

Tatiana

Tutto è iniziato sei mesi fa. In primo luogo, prurito e bruciore, che non ho notato immediatamente, dopo un po 'di tempo nelle feci hanno cominciato a notare striature di muco e sangue, e mi ha allertato. Con l'aiuto di proctologo rettoscopia ha rivelato proctite. Mi sono state prescritte pillole e candele "Salofalk", che ho messo in un mese. Alla seconda visita, il dottore disse che la malattia era in remissione. Queste stesse candele, ma a un dosaggio inferiore, ho fatto domanda per diversi mesi. Da allora, la proctite non è più aggravata.

Helena

Nessuna delle malattie del tratto gastrointestinale non può essere curata se la dieta non viene seguita. Sono arrivato a questa conclusione grazie alla mia esperienza. Proctite, che è diventata cronica, soffro da molto tempo. Nessun trattamento ha aiutato, finché non ha iniziato a astenersi dal piccante, salato e grasso. Non appena si è rimessa insieme e ha cominciato a mangiare il porridge e il cibo cotto a vapore, tutto è tornato alla normalità da solo. A volte, ovviamente, la malattia diventa acuta, ma accade molto raramente. A proposito, oltre all'osservanza dell'alimentazione dietetica, ho anche rivisto e bevuto. Invece del solito ˗ camomilla o tè alla rosa canina, niente birra o kvas, ho anche dimenticato le bevande gassate. Vi auguro buona salute!

http://ogkt.ru/proktit/hronicheskij-simptomy-chto-eto-foto-lechenie-i-otzyvy.html

Come curare la proctite?

Qualcuno ha avuto qualche esperienza su come curarlo?

Per me personalmente, non è associato a una cattiva digestione, ad es. è come se in se stesso, primario. Esacerbato dal freddo, specialmente quando i piedi sono freddi. Oppure, dopo l'ingestione di cibo grosso, che viene visualizzato invariato e può graffiare la mucosa - per esempio. papavero, sesamo, pelli di verdure, bacche. Ma l'ultimo problema può essere risolto con l'eccezione di tale cibo). A proposito, ovunque scrivono sulla necessità di una dieta moderata. Di sera, ho muco con "film" bianchi, su cui penso sia un tipo di placca fibrinica. Quindi, se non viene risciacquato, ci saranno ritardi di gas, coliche, se risciacquate, in molti casi è iniziato il deflusso di gas. I microclivelli con Mesacol la sera prima erano solidi permanentemente salvati dai sintomi, ora funzionano più come rimedio sintomatico.

Forum:

  • Accedi o registrati per inviare commenti.

Commenti

L'argomento di cui stiamo discutendo oggi è incredibilmente complesso ed esteso. Perché? Perché la proctite, cioè il processo infiammatorio nella mucosa del retto, può svilupparsi a causa di un enorme numero di ragioni. Spesso, proctite, a cui l'attenzione non è stata pagata in tempo, e nessuna misura terapeutica competente è stata presa, va in proctosigmoid. E questa è una situazione più seria, perché il processo infiammatorio influisce già sul colon sigmoideo (questa è la parte dell'intestino crasso che passa nel retto).

Prima spiegherò. Il retto è l'ultima sezione dell'intestino e serve a rimuovere i detriti alimentari trattati. La sua parete è una delicata membrana mucosa e un tessuto muscolare che spinge fuori le feci.

Quando c'è molto muco, le feci passano facilmente. Non c'è bisogno di pensare che tutto questo finisca. Nel muco, ci sono enzimi necessari per digerire il cibo, e sebbene siano più piccoli che nel resto dell'intestino, lo sono. Cioè, c'è un processo di digestione!

Perché spiego tutto questo in dettaglio? Poiché il processo di defecazione è un processo incredibilmente complesso, è un riflesso, in cui sono coinvolti tessuto nervoso e muscoli. E ci sono molte terminazioni nervose. Perché le persone stanno vivendo un tormento abbastanza serio. Nutrizione irregolare, cibi pronti, pane secco e noci - e costipazione sono forniti. E lì - e proctite. Il bambino non si lava le mani, viene alimentato con i chip - qui, costipazione e vermi in aggiunta. E ancora - proctite. Oppure un bambino piccolo ha analfabetamente introdotto un nuovo tipo di cibo, che viola l'intera catena della digestione e l'atto della defecazione.

E non esiste una medicina magica per la proctite - ha bevuto e curato la malattia. La proctite deve essere presa molto seriamente! Dopo tutto, le complicanze della proctite, che sono molto, molto - questo è un argomento a parte.

La prevenzione è un fattore importante

In ogni malattia, la cosa più importante è la prevenzione.

E SE PARLIAMO DEL TRATTAMENTO DI PROTEZIONE, POI RICORDATE - IL CIBO GIUSTO, EQUILIBRATO E REGOLARE - LA MISURA PRINCIPALE DI PREVENZIONE E IL METODO BASE DEL TRATTAMENTO DELLA PROCTITE, INDIPENDENTE DELLA SUA FORMA.

Le misure preventive sono una serie di condizioni obbligatorie che devono essere soddisfatte in ogni caso, indipendentemente dal fatto che tu abbia già una proctite o meno.

  • Mangia bene, non mangiare cibi speziati, fritti, grassi, troppo piccanti, estrattivi senza misura.
  • Sembra banale, ma non puoi bere e fumare.
  • Devi seguire le regole dell'igiene personale. Non permettere, scusa, ano sporco.
  • Usa un preservativo. Soprattutto con il sesso anale.
  • In tempo per curare assolutamente tutte le piaghe, perché tutto nel corpo è interconnesso.

Identificare la causa della proctite - un prerequisito

Esistono due tipi di proctite: acuta e cronica.

In forma acuta - la causa più comune di occorrenza - lesioni del retto e penetrazione delle infezioni.

Anche la forma cronica è spesso causata da infezioni. Ma ci sono una serie di ragioni:

Un enorme elenco di malattie autoimmuni, anomalie congenite dei vasi sanguigni e, attenzione, cancro. Ahimè, neoplasie maligne del retto - questa è anche la ragione.

Pertanto, ai primi segni sospetti, è necessario consultare immediatamente un medico e sottoporsi a tutti i test di laboratorio e diagnostici prescritti.

Attenzione! La proctite è una malattia universale che è altrettanto comune negli adulti, negli uomini e nelle donne e persino nei bambini.

Come trattare?

Facciamo subito una prenotazione - tutto ciò che verrà detto qui è adatto solo per quei pazienti che hanno subito studi e specificato la diagnosi. L'automedicazione è inaccettabile!

Cioè, dobbiamo essere sicuri che non ci sia una patologia seria e pericolosa.

Quindi, il primo è la nutrizione. Ne abbiamo già parlato. In nessun caso non permettere la stitichezza. Una corretta alimentazione è sempre necessaria, in ogni caso, quale forma della malattia non viene diagnosticata.

Ulteriore. È necessario comprendere chiaramente che la terapia deve necessariamente essere completa. Cioè, includere diversi metodi.

Se hai stabilito la natura infettiva della malattia, allora il medico è obbligato a prescrivere il trattamento farmacologico appropriato.

I metodi popolari non sono male. E dare l'effetto. Ma questa è solo un'aggiunta alla terapia medica prescritta dal medico.

Nota molto importante! Sfortunatamente, solo la forma acuta di proctite è completamente curabile. Nel corso cronico, non curerai mai la proctite con niente.

Non c'è bisogno di arrabbiarsi. Se segui la salute, mangi bene e tutto il tempo per guarire, la remissione sarà lunga e il rischio di complicanze è praticamente ridotto a zero. Quelli con proctite cronica dovrebbero visitare regolarmente il proctologo, anche se si è riusciti a ottenere rari esacerbazioni della malattia.

Cosa aiuta veramente?

EVENTI MOLTO SEMPLICI CHE NON DEVONO ESSERE LAVORATI -

bagni caldi sessili, clisteri.

I clisteri possono essere fatti con un enorme elenco di erbe medicinali:

con fiori di camomilla, calendula, melissa, origano, corteccia di quercia, equiseto. L'olivello spinoso e la propoli hanno un effetto molto alto. Brodi e bagni non sono difficili da fare. Basta leggere le istruzioni sulla confezione e seguirla esattamente.

La cosa principale è fare tutto regolarmente. Buona fortuna!

Descriverò più dettagliatamente la mia situazione, cioè la mia immagine della malattia: quindi, ora non ho costipazione in quanto tale! ie Ora non ho MAI una sedia dura. Era, a proposito, prima della malattia, ma non causava alcun disagio o difficoltà nello svuotamento. La sedia è più simile a una pappa o ad un nastro morbido, ma il retto, tuttavia, non sa COSA FARE - perché ci sono difficoltà con lo svuotamento, lo svuotamento incompleto e così via. La stessa situazione, a proposito, con calcoli biliari non è mai stata trovata, significa che la bile non è spessa, ma la bile non sa cosa farsene, come evacuare!) Il naso non sente che è necessario respirare) e senza xilene - in alcun modo. Ho problemi simili o aumento con ritenzione idrica, in altre parole - quando c'è poca urina e non sudo. Descritto la sua situazione in maggior dettaglio qui. In generale, penso - è necessario risolvere in modo amichevole i miei disordini metabolici. Per quanto riguarda la proctite stessa, ho fatto la semina del muco nel mio primo anno. scarico dall'intestino - il bacillo Pseudomonasulitis viene rimosso! Capisco. che lei m. e la causa e l'effetto della cattiva condizione delle mucose. Ma sarà probabilmente necessario consultare i medici su Miramistin, probabilmente). Se Pseudomonas è la causa, dovrebbe aiutare).

Prima di tutto, ti spiegherò della tua respirazione nasale. Non usare gocce di vasocostrittore per più di una settimana. Dovresti scoprire la causa esatta della congestione ed eliminarla.

Vasocostrittore gocce - questa è una misura estrema nei casi in cui vi è ARVI e una persona non può dormire in modo semplice e quando è necessario eliminare la fame di ossigeno del cervello. Se usi gocce per molto tempo, sviluppa inevitabilmente la cosiddetta rinite medica, cioè una costante dipendenza dal principio attivo delle gocce e, di conseguenza, prima parziale e quindi completa atrofia della membrana mucosa dei seni nasali. Quindi inizi a interrompere l'attività del sistema cardiovascolare, i salti della pressione sanguigna e ti chiedi: perché tutto questo?

Cosa fare, perché è impossibile respirare?

Le cause della respirazione nasale sono molte - dai polipi nel naso, alla curvatura del setto nasale. Nel tuo caso, data la storia, si può presumere che la causa sia un'allergia. Pertanto è necessario trattarla. Se c'è l'opportunità di trovare un buon dottore omeopatico, sarebbe fantastico. Ci sono medicine omeopatiche sicure che non sono prescritte singolarmente (come il medico omeopatico alla reception), ma comprate da una farmacia e aiutano molto. Ad esempio, c'è uno spray omeopatico che contiene solo ingredienti minerali e vegetali - l'Euphorbium Compositum. Nei primi giorni di ricevimento, può dare la sensazione che il suo naso si sia "intasato" ancora di più, ma poi si verifica "stappare".

In ogni caso, lo spray non fa male, indipendentemente dalla causa della congestione.

Chair. Scrivi che hai avuto costipazione, e poi la sedia è diventata o come un nastro, o porridge. E diagnosticato con bastoncini piocianici. Molto probabilmente è una conseguenza della disbiosi.

Qualunque persona ha un numero enorme di microrganismi nell'intestino, questa è la norma. La stragrande maggioranza di loro sono batteri benefici che sono coinvolti nella scissione di proteine ​​di enorme peso molecolare. I batteri sono anche coinvolti nella sintesi delle vitamine. Se un gran numero di batteri patogeni e condizionatamente patogeni sono entrati nell'intestino, inizia la lotta per il territorio. Quando il numero di microrganismi condizionatamente patogeni viene superato, si sviluppano malattie.

Quindi qui Pseudomonas aeruginosa è un microrganismo che non si manifesterà se il corpo umano è sano. Ma se i microrganismi benefici sono morti, cioè ciò che vediamo in dysbacteriosis, allora il bacillo pseudo-purulento comincia a comportarsi in modo aggressivo e causa la malattia. Se una diagnosi accurata (semina) è stata stabilita a seguito di ricerche di laboratorio, ciò indica già la manifestazione della sua attività che causa la malattia. Pseudomonas aeruginosa potrebbe entrare nel corpo dall'esterno.

La malattia si sviluppa esattamente nello stesso scenario della disbiosi. Pseudomonas aeruginosa vive ovunque - nell'acqua (anche distillata), nel terreno, sulle foglie, nell'erba, ecc. eccetera

L'infezione pseudomuscolare è pericolosa. E proprio l'intestino ne soffre in primo luogo, perché il bacillo secerne le tossine che possono passare senza impedimenti attraverso le cellule dei tessuti dell'intestino e dei vasi sanguigni, formando focolai di infiammazione purulenta. Se si verifica la situazione, con il tempo il danno della vescica, si verificherà la pelvi renale. E se il sistema immunitario è indebolito, si sviluppa spesso un'infezione generalizzata, che procede come sepsi (infiammazione purulenta del sangue).

Ricorda, abbiamo iniziato la conversazione con i seni paranasali? Che naso cattivo respira?

Quindi qui Oltre ai motivi che ho menzionato, è necessario tenere conto del fatto che il bastone piocianico con ridotta immunità può influenzare la mucosa nasale, le tonsille palatine, i seni mascellari, i passaggi uditivi e gli occhi congiuntivali. Perché lo pseudomonos aeruginosa è così insidioso?

Perché penetra nel flusso sanguigno e si diffonde in tutto il corpo. E può anche causare endocardite settica quando si verifica l'infiammazione del rivestimento interno del miocardio.

Condizionatamente i batteri patogeni, ai quali assegnano il bacillo blu del pus, sono perfettamente adattati al nostro corpo e questo è il loro pericolo.

Cosa fai? Ancora una volta superare i test per la semina. Quando si conferma un'infezione, è necessario un trattamento. Dovrebbe essere chiaro che i ceppi di Pseudomonas aeruginosa sono molto resistenti alla maggior parte degli agenti antibatterici. Pertanto, i medici prescrivono il più delle volte antibiotici ad ampio spettro, ad esempio cefalosparine (3a e 4a generazione). A proposito, ci sono casi in cui non è possibile liberarsi dello pseudomonos supeurus a seguito di un attacco potente con antibiotici moderni. Quindi collegare globulina e plasma donatore antitossico iperimmune. In ogni caso, il trattamento viene effettuato sotto la supervisione di un medico, passando regolarmente test per monitorare la situazione.

Devi visitare i medici: un gastroenterologo, un oculista, un infettologo.

Ora su Miramistin. Agisce sul blu del sangue della bacchetta. Inoltre, questo farmaco attiva l'attività funzionale delle cellule del sistema immunitario. Come risultato di ricevere aumenta la risposta immunitaria locale non specifica, che è importante nel tuo caso.

Ciao, grazie per la risposta! Immediatamente risponderò alla respirazione nasale: * Nel mio caso personale NON sembra un'allergia, anche se nella nostra regione di Chelyabinsk circa il 90% delle persone soffre di rinite e dipende dallo xilene, e così via. E quando vanno oltre i limiti della nostra regione, molte persone smettono di usare xilene, e anche quelli che soffrono di asma bronchiale hanno una remissione di esperienza, hanno sentito storie simili cento volte, quindi forse qualcosa è nell'aria. (* Per quanto riguarda il mio caso particolare, ora uso molto raramente xilene). Mi sembra che tutte le mucose soffrano di un disordine metabolico, presumibilmente di acidosi metabolica, di cui ho scritto qui nella mia storia. Ora sono esaminato da un nefrologo, sarà più corretto scrivere i risultati e le diagnosi dopo aver superato un esame completo). _______________ Per quanto riguarda la proctite: questa è una situazione così strana - 2 XRS, uno dei quali era, casualmente, lo stesso giorno con due punti (!) - Ho avuto l'INFIAMMAZIONE (anche se catarrale, ma ancora infiammazione!) + Emorroidi interne. E per colonscopia - tutto è pulito, perfetto, zashib!))))) Né la proctite, né le emorroidi! Come può essere? Ho sentito che i colonscop in genere "vedono" male il retto! Questo è così. Il fatto è che tu vieni da qualche dottore, considera suo dovere obbligatorio nominare una colonscopia, questa volta, beh, ha anche detto - con una biblica obbligatoria - ma che senso ha se il colonscopio non vede il retto per ragioni "tecniche"? dove ho appena attraversato la clinica - il più importante "crimine"? In generale, si scopre in questo modo - quando ho fatto il 1 ° PPC nel 2011 - quel proctologo mi ha detto che la causa dei miei problemi, le mie sofferenze sono esattamente INFAMINATION - colite, proctite. Che questo non è un problema neurologico, che in questo momento, molti stanno cercando problemi intestinali))), e non qualcos'altro lì. Secondo i risultati, è stato scritto su iperemia, l'imposizione di muco, emorroidi. Ulcere, polipi - no. Il 2 ° RRS ha fatto in 12 g, come ho già scritto - in un giorno dal colon. Era un proctologo diverso, diceva che la mia infiammazione era "insignificante" (ma, mi scusi, i problemi da lui NON sono affatto un po '). Ma esiste ancora! Ma sul colon, tutto si è rivelato pulito, hanno trovato l'omissione del cross-border - tutti i miei problemi sono stati incolpati di lui. Sì, è stato notato che la peristalsi in tutte le parti dell'intestino è BUONA! Quello che sento io è che ovunque è buono, tranne che per la linea retta! Beh, non lo so, forse - qualcuno ha l'omissione del cross-border e m. causa di infiammazione in linea retta - ma non io! Per 5 anni ho studiato bene tutta la "calligrafia" della mia malattia - sarebbe una versione assolutamente "marcia" :)))))))))). Secondo la clinica, i sintomi: ho molto bene. buona digestione Normale, sono d'accordo con il risultato dei colon e dell'irre - peristalsi. Ma molto bene. caratterizzato da: * False desideri con il muco, e specialmente cattivi - quando il muco non è solo gelatinoso, ma anche con "film" bianchi * Ritardi costanti di gas, è successo che sono necessari diversi giorni, solo falsi desideri, e non un singolo mazzo! E sento che tutto sale esattamente in linea retta! Forse, secondo i risultati dell'irrigo, ho i crampi in sigma e dritto. A volte la sensazione che i gas si "bloccano" semplicemente nel muco, e quando ho cominciato ad applicare il lavaggio del retto dal muco come misura di "emergenza", ho capito che le sensazioni non mi ingannavano. succede davvero così. Lavo da una piccola siringa, quindi è appena oltre la linea retta. * In questo caso, nel 90% dei casi, la sedia è a nastro, con uno svuotamento incompleto, una volta ogni 5 giorni, e inoltre - spesso e poco a poco! * Quando si blocca su una linea retta, specialmente se è bloccato per un lungo periodo di tempo, i problemi iniziano con sapore gallico-amaro in bocca, ecc., A causa dell'operazione irregolare della cistifellea, occasionalmente m. diarrea. Ma durante i periodi di remissione attraverso l'intestino - non c'è disfunzione biliare, nessuna diarrea! * E in generale - caratterizzato da manifestazioni sistemiche, extra-intestinali nel mio caso. ie durante le riacutizzazioni, quando l'intestino è "incuneato" - l'acne sulla pelle appare sempre, la pelle è grassa e la perdita dei capelli, e questo è associato ad un aumento del colesterolo. E anche l'aggravamento come una donna può iniziare, e i batteri appaiono nelle urine secondo OAM! L'altro giorno era un gastroenterologo, nominato, ovviamente, colono, ma probabilmente non passerò, perché Ho paura, forse funzionerà, proprio come l'ultima volta. E poi, dopo quella colonizzazione, ho avuto un terribile aggravamento, poi ho rimosso Sulfasalazine Prem e clisteri con mesacol, come raccomandato da un gastroenterologo, che ha visto i miei sintomi di IBD manifestarsi dietro i miei sintomi. E così ho un sacco di cose brutte - a parte le pseudomonas aeruginosa, to-rui, l'ho seminato dal muco - secondo l'analisi di Dysback, c'è sia Candida che Klebsiella, c'era una versione sulla complicità dei virus VEB. E 'possibile a tutti i trattamenti SENZA ricerca endoscopica.

http://srkblog.ru/proktit

proctite

La proctite è una malattia infiammatoria che colpisce la mucosa del retto. Diversi fattori possono provocare questa malattia. Questa è una dieta malsana, che consuma grandi quantità di cibo piccante e abuso di alcool. La stitichezza cronica può anche provocare una proctite, con conseguente congestione venosa.

proctite

lora »Aug 31 2012, 19:53

Re: Proctite

Alina "02 set 2012, 15:28

Re: Proctite

lora »03 settembre 2012, 18:27

Re: Proctite

Sergey79 »03 settembre 2012, 21:56

Re: Proctite

Darina "03 set 2012, 23:42

Re: Proctite

margo »04 set 2012, 10:11

Re: Proctite

vovka13 »04 set 2012, 15:40

Re: Proctite

valera87 »26 settembre 2012, 14:35

Re: Proctite

Andrey »10 ottobre 2012, 11:36

Re: Proctite

margo »22 luglio 2013, 15:22

La proctite è acuta e cronica. Queste forme della malattia si verificano in modi diversi, e quindi i sintomi sono in qualche modo diversi. Nella proctite acuta, vi è un aumento della temperatura corporea, un forte dolore, una sensazione di pesantezza nel retto e una sensazione di bruciore. Questa forma della malattia è rara, ma è difficile a causa di sintomi dolorosi. Nella proctite cronica, i sintomi sono meno pronunciati: durante il periodo di esacerbazione, dolore e bruciore compaiono nell'ano. E durante la remissione, i sintomi sono quasi completamente assenti. Pertanto, spesso il paziente semplicemente non presta attenzione alle sue condizioni e conduce una vita normale. Ed è molto frivolo, la malattia progredisce, causando cambiamenti della mucosa. Numerose ulcere compaiono, che successivamente porta alla proctite ulcerosa. Pertanto, è molto importante contattare tempestivamente il proctologo, che farà riferimento alla diagnosi. La diagnosi viene effettuata in base ai risultati della rettoscopia, citologia dei contenuti intestinali e biopsia della parete intestinale. Dati i risultati della diagnosi, il medico prescriverà il trattamento appropriato. Prima di tutto, dieta. I cibi acidi, piccanti e salati vengono rimossi dalla dieta. Escludere completamente alcol, alimenti di origine vegetale e dolci. Il trattamento farmacologico si basa sulla prescrizione di antibiotici che sopprimono lo sviluppo dell'infezione.

http://doctorsforum.ru/proctit

Paraproctite curata era prostatite cronica.

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 101 Il messaggio è un idraulico cronico »Sab 09 gen 2016 23:55

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 102 Il messaggio è un idraulico cronico »Sab 09 gen 2016 23:56

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 103 Messaggio a Anton UG »dom 10 gen 2016 12:23 am

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 104 Il messaggio in sé è prostatite "Mon Jan 18, 2016 19:05

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 105 Post Ganz »lun Gen 18, 2016 20:27

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 106 Message veresk »Gio 28 Gen 2016 15:41

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 107 Messaggio Zora »Lun 01 feb 2016 19:24

Ri: paraproctite curata era prostatite cronica.

# 108 Messaggio di yuvesel »lun 8 feb 2016 12:10 pm

Ho fatto un argomento su questo tema più di un anno fa: viewtopic.php? T = 7500

Mi sembra che questa sia una delle domande fondamentali di questo forum. Pertanto, chiedo ai membri del forum di prenderlo sul serio e di non farlo stoppare. Eppure questo è uno dei casi più interessanti di recupero in questo forum. Sono sicuro che il 90% dei nostri problemi proviene dall'intestino. Chiedo ai membri del forum di rovistare in questa direzione e sono sicuro che ci saranno molte cose interessanti lì. Di seguito è riportato un messaggio dal mio argomento.

Prostatite ed escissione chirurgica * - ragadi posteriori ed emorroidi
# 1 Post di yuvesel »dom 23 nov 2014 19:50

Il mio amico aveva una fistola nell'ano. Questa è una complicazione delle emorroidi. So che ha avuto seri problemi con le donne: dopo aver bevuto birra e camminato tra i cespugli, mi sono reso conto che aveva ancora la prostatite. Ha eseguito l'operazione e rimosso la fistola e allo stesso tempo le emorroidi. Dopodiché, guardo un cane così vivace e mascolino, mi sto già sposando presto con il mio 46. Risponde riluttante a domande come "pah-pah-pah", che tipo di paura fa a lui. Ma in generale, riconosce che la sua vita è cambiata radicalmente. Quindi, la mia domanda agli utenti del forum: qualcuno ha esperienza personale nel trattamento chirurgico di emorroidi, *, crepe posteriori, ecc.? Qualcuno sa dei casi di trattamento chirurgico dei problemi di cui sopra nei loro amici e conoscenti? Come ha influito sulla loro vita futura? Ha aiutato a curare le malattie del sistema genito-urinario?
P.S.: Ci sono molte teorie sull'effetto dei problemi dell'ano sugli organi pelvici, anche in questo forum, quindi la richiesta condivide un'esperienza specifica sulle questioni specifiche sollevate sopra. Senza teorie sia proprie che scientifiche. Grazie in anticipo. sinceramente

http://hron-prostatit.ru/forum/viewtopic.php?t=8344start=100

Trattamento proctite

Il trattamento della proctite è un insieme di misure, inclusa la terapia farmacologica finalizzata all'eliminazione di infezioni, procedure igieniche e una dieta speciale. Altri metodi di rimozione di polipi: elettrocoagulazione, escissione transanale di polipi, resezione del retto.

La scelta dei metodi per il trattamento della proctite (1) si basa sui dati dell'esame rettale, dell'esame endoscopico e dell'esame citologico. Il trattamento dipende dalla causa e dalla forma della malattia. Il trattamento ambulatoriale può essere utilizzato nel trattamento della proctite cronica (2). Per il trattamento della proctite erosiva (3), della proctite ulcerativa (4) e delle forme purulente di proctite catarrale, il paziente deve essere ricoverato in ospedale con il riposo a letto e una dieta rigorosa.

Metodi di trattamento della proctite nella clinica "Buona previsione"

Kotsubanov Konstantin Viktorovich

Intervento chirurgico Viene eseguito molto raramente nei casi in cui a un paziente è stato diagnosticato un restringimento dell'intestino a causa della formazione di cicatrici.

Terapia farmacologica Nel trattamento della proctite acuta (5) del retto, gli antibiotici vengono utilizzati per uccidere l'infezione che ha causato la malattia. La terapia antibatterica viene selezionata tenendo conto della sensibilità della microflora patogena agli antibiotici in base ai risultati dell'esame citologico e della semina del contenuto intestinale. La scelta dei farmaci, il dosaggio e la durata del trattamento sono determinati dal medico curante.

Igiene. I microcitteri sono nominati con un decotto di camomilla e calendula o una soluzione di collagene. Quando l'infiammazione acuta scompare, è possibile assegnare microcherpi a olio, sedersi nei bagni con permanganato di potassio (soluzione allo 0,01%).

Dieta. Una dieta speciale per la proctite esclude completamente cibi piccanti, grassi, salati, piccanti, dolci, succhi e alcolici dalla dieta del paziente. Si raccomanda di limitare il consumo di alimenti ricchi di fibre: verdure, frutta, cereali. Il menu principale dovrebbe contenere prodotti a base di acido lattico, minestre a basso contenuto di grassi, cereali a base di latte, carne bollita e pesce. Si consiglia di assumere il cibo in piccole porzioni, 5-6 volte al giorno.

Proctologi che trattano la proctite

http://dobro-clinic.com/proktologija/lechenie-proktita

Ho curato la proctite

Ha dato alla luce, dopo la nascita di 5 giorni tutto andava bene, e poi come è iniziato: - tutto è iniziato con un dolore pulsante nel retto per alcuni secondi. e io giacevo. - poi quando si tenta di andare in bagno come dolori selvaggi - le contrazioni riposano. A proposito, il dolore è molto simile alle contrazioni, solo nel retto: un forte aumento, un picco, un declino. Stringo la mia mano sulla mia bocca e mordo la mia mano, urlando per non spaventare il bambino. - se, dopo tutto, all'improvviso, riesci ad andare in bagno in quei secondi che non c'è dolore.

C'era del sangue sulla carta dopo la definizione, è stato così per un mese, sono andato dal medico, ho diagnosticato una ragade anale, una proctite, hanno allargato i nodi interni di emorroidi e dopo lo sgabello ha cominciato a comparire una sensazione di fastidio che ha iniziato a temere di andare in bagno. Candele di olivello spinoso, anuzol, emorroidi e altri.Il sangue smise di apparire, ma la sensazione di flare rimase, andò di nuovo all'esame - il dottore disse che la fessura guariva e tutto era calmo.E qui di nuovo il sangue, perché sono trattato per 3 mesi e letteralmente non un mese camminato e di nuovo. Avvisare chi ha curato il crack, qual è stato il trattamento? Altre feci (non tutte proprio vicino all'uscita) come se fossero avvolte di nero, probabilmente di sangue.

Cosa fare con la psicosomatica? Questo articolo è per coloro che hanno già iniziato a capire che le radici di tutti i problemi nella testa, così come per coloro che hanno già notato la stretta connessione tra la psiche e il corpo. Sicuramente hai notato ripetutamente che non appena emerge il vecchio problema doloroso, la sua eco nel corpo appare immediatamente sotto forma di una esacerbazione di una malattia cronica, un aumento della temperatura, un peggioramento delle allergie, ecc. Questo è uno dei segni che la malattia è psicosomatica. Che cosa sono le malattie psicosomatiche? Il nome "malattie psicosomatiche" - dice.

Cosa fare con la psicosomatica? Questo articolo è per coloro che hanno già iniziato a capire che le radici di tutti i problemi nella testa, così come per coloro che hanno già notato la stretta connessione tra la psiche e il corpo. Sicuramente hai notato ripetutamente che non appena emerge il vecchio problema doloroso, la sua eco nel corpo appare immediatamente sotto forma di una esacerbazione di una malattia cronica, un aumento della temperatura, un peggioramento delle allergie, ecc. Questo è uno dei segni che la malattia è psicosomatica. Che cosa sono le malattie psicosomatiche? Il nome "malattie psicosomatiche" - dice.

Farmaci in gravidanza Secondo le statistiche, l'80% delle donne in gravidanza assume farmaci almeno una volta in nove mesi, semplicemente acquistandolo in farmacia o approfittando di ciò che è a casa. Domanda: è possibile farlo, e se no, allora perché? Un fatto ben noto: durante la gravidanza è necessario prendere il minor numero di medicine possibile. Tuttavia, questo non si applica alle donne con malattie croniche che necessitano di supporto continuo con farmaci. È, per esempio, sul diabete. La donna incinta dovrebbe ricevere insulina - tuttavia, è meglio se.

Presto l'estate e molte persone avranno il problema delle allergie. Anche se, naturalmente, una crescita simile a una valanga di malattie allergiche viene ora osservata praticamente in tutto il mondo. La popolazione delle aree in cui è particolarmente colpita la cosiddetta ambrosia infestante nociva. Ma oltre all'ambrosia, c'è una massa di varie erbe ed erbe sia culturali che selvatiche, che causano le stesse gravi reazioni di pollinosi, prurito, lacrimazione, asfissia. E quanti alberi durante il periodo di fioritura ci fanno anche soffrire? E fragole, fragole, pomodori, angurie? Molte persone e soprattutto i bambini soffrono.

Cosa fare con la psicosomatica? Questo articolo è per coloro che hanno già iniziato a capire che le radici di tutti i problemi nella testa, così come per coloro che hanno già notato la stretta connessione tra la psiche e il corpo. Sicuramente hai notato ripetutamente che non appena emerge il vecchio problema doloroso, la sua eco nel corpo appare immediatamente sotto forma di una esacerbazione di una malattia cronica, un aumento della temperatura, un peggioramento delle allergie, ecc. Questo è uno dei segni che la malattia è psicosomatica. Che cosa sono le malattie psicosomatiche? Il nome "malattie psicosomatiche" - dice.

Cosa fare con la psicosomatica? Questo articolo è per coloro che hanno già iniziato a capire che le radici di tutti i problemi nella testa, così come per coloro che hanno già notato la stretta connessione tra la psiche e il corpo. Sicuramente hai notato ripetutamente che non appena emerge il vecchio problema doloroso, la sua eco nel corpo appare immediatamente sotto forma di una esacerbazione di una malattia cronica, un aumento della temperatura, un peggioramento delle allergie, ecc. Questo è uno dei segni che la malattia è psicosomatica. Che cosa sono le malattie psicosomatiche? Il nome "malattie psicosomatiche" - dice.

Come sbarazzarsi di sensazioni spiacevoli, se i medici non consigliano di abusare di droghe? Prendi nota dei nostri suggerimenti. Bruciore di stomaco Si verifica perché l'acido gastrico rimane nell'esofago e non passa nell'intestino. Per evitare il bruciore di stomaco, dovresti mangiare un po 'e spesso bere acqua minerale senza gas. Se il disagio fa male la sera, metti un grande cuscino sotto la schiena e dormi a metà seduta. Non farti trasportare da cibi aspri e piccanti, cerca di non andare a letto dopo aver mangiato. Difficoltà nelle viscere Ci sono molte ragioni per loro.

http://www.babyblog.ru/theme/ya-vylechil-proktit

Altri Articoli Su Vene Varicose