Come aiutare il bambino a soffrire di stitichezza a casa

Il bambino non è andato in bagno per più di 2 giorni e si lamenta di dolore addominale o gonfiore addominale? Le masse di feci che galleggiano in una pentola o gabinetto somigliano a sgabello di capra? Sono duri e asciutti, di colore scuro? Riesci a vedere strisce sanguinolente nelle feci? Il bambino ha sintomi di costipazione, a causa dei quali il bambino diventa irrequieto e capriccioso. I problemi con i movimenti intestinali si verificano regolarmente? Hai bisogno di una consulenza pediatra. Se la stitichezza è rara, puoi liberartene da sola.

La dieta delle donne infantili e in allattamento

Il lavoro degli intestini dei bambini dipende direttamente dal cibo che deve digerire. La dieta del bambino consiste in latte materno, quindi, per costipazione e flatulenza in un bambino, una donna in allattamento si raccomanda di rifiutare:

  • da bevande gassate e alcoliche;
  • latte intero e legumi;
  • non mangiare il cavolo bianco crudo;
  • rimuovere le spezie dalla dieta;
  • sostituire i piatti fritti con al vapore o in umido.

Il bambino da 3-4 mesi dà l'acqua bollita per normalizzare la funzione di viscere. In primo luogo, un cucchiaio al giorno o un po 'meno. Dopo l'introduzione della prima poppata, la quantità di liquido viene aumentata a 50-80 ml.

I bambini che usano miscele invece del latte materno sono raccomandati per acquistare la stessa marca. Se si sperimenta costantemente con la nutrizione artificiale e si cambia il produttore ogni settimana, il lavoro del tratto digestivo verrà interrotto. L'intestino non ha il tempo di adattarsi alla nuova composizione e si verifica la stitichezza.

I bambini allattati al seno vengono trasferiti gradualmente a composti artificiali. In primo luogo, combinare il latte materno e la bevanda sintetica, in modo che il tratto digestivo del bambino venga utilizzato per un nuovo supplemento. E gradualmente sostituire la solita miscela di cibo.

Se non è stato possibile passare agevolmente al "latte" dalla confezione, al bambino deve essere data acqua bollita. Le miscele sono in genere più nutrienti e più spesse di un prodotto naturale, quindi gli intestini hanno bisogno di liquidi extra per digerirli.

Menu per bambini da 1-2 anni

La stitichezza si verifica con l'introduzione di alimenti complementari, quando i genitori preferiscono cibi proteici o troppo grassi. Il primo cibo "adulto" che un bambino dovrebbe provare è verdure al vapore. Zucchini o zucca, carota o broccoli faranno. Poi il bambino viene introdotto alla farina d'avena, grano o porridge d'orzo. Il riso con tendenza alla stitichezza è proibito, perché ha proprietà fissanti.

Gradualmente, carne, frutta, pesce, fiocchi di latte e latticini compaiono nella dieta del bambino. La mamma fa bollire o stufare le verdure, cuoce i kissel e le composte, prepara le casseruole e le zuppe. Se si imposta il menu correttamente, dare al bambino abbastanza liquido e non farcito con dolci e carni affumicate, potrebbe non sapere dell'esistenza di stitichezza.

L'ostruzione dell'intestino, causata dallo stress, dall'assunzione di antibiotici o da un raffreddore, eliminerà:

  • insalata di verdure condita con olio d'oliva;
  • barbabietole bollite o crude;
  • diverse prugne fresche;
  • tè alla rosa canina, che si consiglia di aggiungere 20 g di miele;
  • zuppa di barbabietole o zuppa di verdure;
  • prugne e albicocche secche;
  • pane integrale di farina di segale;
  • mele sbucciate;
  • bollito di tacchino, pollo o pesce di mare.

I bambini con costipazione non dovrebbero essere dati:

  • qualsiasi dolce, tranne il miele;
  • carni grasse, come anatra o maiale;
  • pasta sfoglia e pane bianco;
  • cacao e gelatina;
  • verdure in scatola, pesce o carne;
  • cibi affumicati e condimenti piccanti.

Questa dieta è adatta per i bambini di tutte le età che sono passati dall'allattamento al seno o l'alimentazione artificiale al cibo normale. L'intestino del lavoro viene interrotto dopo l'assunzione di antibiotici? Al bambino deve essere somministrato kefir, ryazhenka o yogurt senza zucchero e aromi. I latticini fermentati colonizzano il tratto digestivo con batteri benefici, così la motilità intestinale migliora e la costipazione scompare.

l'esercizio fisico

Con un bambino che ha flatulenza e ristagno di feci, fai semplici esercizi. Gli esercizi vengono eseguiti al mattino, 2 ore prima di un pasto o 3-4 giorni dopo la colazione o il pranzo. In caso di stitichezza, un bambino non dovrebbe essere sovraccaricato molto, è sufficiente sollevarlo un po 'e iniziare la motilità intestinale. consigliata:

  • piste in diverse direzioni e avanti e indietro;
  • accovacciarsi e camminare a quattro zampe;
  • esercitare "bici", che è fatto sdraiato sulla schiena;
  • saltando sul piede destro o sinistro per 10 secondi;
  • piegato o dritto arti inferiori.

Il bambino non vuole uscire e accovacciarsi? A lui piacerebbe andare in bicicletta o saltare la corda, raccogliere perle sparse sul pavimento o giocattoli. Qualsiasi attività fisica è benvenuta.

La costipazione rende il bambino pigro e assonnato, ma più si sdraia o si siede sul divano, più lentamente gli intestini funzionano. In caso di stitichezza, è importante destare il bambino e interessarsi ai giochi attivi.

I neonati che non sanno camminare, si consiglia di rotolare su una palla di gomma di grandi dimensioni. Coprire l'inventario con un telo o un asciugamano caldi, abbassare la pancia e oscillare a sinistra-destra o avanti e indietro. Grazie a questo massaggio, i gas escono e gli intestini del bambino vengono liberati dalle feci stagnanti.

Migliora la peristalsi degli organi digestivi ed esercizi speciali:

  1. Appoggia il bambino su una superficie dura.
  2. Il bambino si girò sulla pancia. La mamma prende una gamba e la preme delicatamente sull'ombelico.
  3. Riportare l'arto inferiore nella sua posizione originale, ripetere con il secondo.
  4. Premere entrambe le gambe sullo stomaco, rimanere in questa posizione per 5-10 secondi.
  5. Fai un esercizio di "bici": alza gli arti inferiori del bambino, imita cavalcando un veicolo a due ruote.
  6. Sollevare la gamba destra, piegarla e cercare di raggiungere il gomito sinistro con il ginocchio. Assicurarsi che il bambino sia comodo e non doloroso. Ripeti con il ginocchio sinistro e il gomito destro.

Prima degli esercizi mattutini, si consiglia di somministrare al bambino una piccola acqua non gassata: un cucchiaio per i bambini, i bambini dai 3-4 anni, 100-200 ml L'esercizio fisico in combinazione con un liquido è uno dei modi migliori per sbarazzarsi della stitichezza.

massaggio

Se hai problemi con la defecazione, è utile massaggiare l'addome. All'inizio, accarezzarlo in senso orario, premere leggermente nell'ombelico, quindi allungare i muscoli addominali obliqui. Le dita si spostano dal centro dell'addome ai lati, flettendo e disperdendo il sangue.

Non è necessario esercitare troppa pressione sulla stampa e sull'intestino, altrimenti il ​​bambino avvertirà disagio. Accarezzare dovrebbe essere leggero e pulito. Durante il massaggio si consiglia alle madri di parlare con il bambino e di calmarlo. Puoi tranquillamente canticchiare qualcosa o raccontare una fiaba.

Dopo aver accarezzato la pancia, premi leggermente le dita per stimolare l'escrezione delle feci dal corpo del bambino. La procedura viene ripetuta 3-4 volte al giorno:

  • dopo che il bambino si sveglia al mattino o al pomeriggio;
  • prima di pranzo;
  • 1-2 ore prima di andare a letto.

La durata del massaggio è di 10-15 minuti. Baby prima della procedura dare un po 'di acqua non gassata. Le mani prima di massaggiare l'addome devono essere lavate con acqua e sapone. Migliora l'olio per bambini o la crema grassa.

Costipazione psicologica

Le masse fecali causano disgusto in alcuni bambini. Al bambino non piace il colore, l'odore o l'aspetto degli escrementi e inizia a rallentare il processo di defecazione. Quando il bambino sente che vuole andare in bagno, cerca di frenare gli stimoli naturali. Se ciò accade regolarmente, il lavoro degli organi digestivi viene disturbato, la sensibilità delle terminazioni nervose localizzate sullo sfintere diminuisce e la stitichezza diventa cronica.

Gli altri bambini non vogliono andare in bagno con estranei. Tollera e si rifiuta di sedersi sul piatto se la nonna o la zia possono andare in bagno in qualsiasi momento, oppure i genitori mettono il vaso in mezzo alla sala dove sono gli estranei.

Alcuni bambini sostengono un movimento intestinale a causa della paura che faccia di nuovo male. Ricordano il disagio della precedente stitichezza, quindi si trattengono fino all'ultimo.

Come aiutare un bambino in questa situazione? Parla e spiega che:

  1. Ora non farà male, perché le feci del bambino sono di normale consistenza, e il sacerdote ha già guarito.
  2. Non c'è niente di male negli escrementi, sono le escrezioni naturali del corpo.
  3. Dopo il bagno, puoi lavarti le mani in modo che abbiano l'odore di sapone, non di feci.
  4. Tollerare e non andare in bagno è molto dannoso.

I bambini timidi devono creare un ambiente confortevole:

  1. Metti la pentola nella stanza lontana, dove nessuno va.
  2. Mostra come la porta del bagno si chiude e dici che nessuno può disturbarla.
  3. Portare a casa se il bambino non va in bagno a una festa.

Non si può rimproverare il piccolo se è paziente o molto timido per un lungo periodo, e quindi si è messo a tastare i pantaloni. La mamma può mostrare che è arrabbiata o triste, o dire che i grandi ragazzi o ragazze stanno chiedendo un piatto. Ma picchiare o gridare al bambino è proibito, altrimenti gli farà ancora più male.

Rimedi popolari

I neonati fino a 4-5 mesi con costipazione ricevono solo acqua di aneto o un infuso di finocchio. Le restanti bevande e prodotti sono controindicati. I bambini di età superiore a 8-9 mesi sono ammessi decotto di fette di mela essiccate o ciliegie.

L'estratto di prugna è utile: tagliare il bianco in piccoli pezzi e versare acqua calda su di esso, dopo 15 minuti, separare il liquido dal sedimento e nutrire il bambino. Dare 15-20 ml di medicinale alla volta.

I bambini di un anno e più sono consigliati succhi naturali:

  • arancio;
  • cavolo;
  • carote;
  • pesca;
  • uva;
  • albicocca.

Il bambino prima di mangiare dà un purè di cetriolo fresco per stimolare la peristalsi intestinale. Le verdure non possono essere combinate con yogurt, kefir, ryazhenka, ricotta, miscele artificiali e latte materno.

Semi di lino aiuterà i bambini con sindrome pigro intestinale. Il prodotto, macinato in polvere, viene aggiunto a cereali e puree vegetali. Preparare i brodi dai semi di semi di lino: 20 g versare acqua bollente, insistere in un thermos o una lattina avvolta in un asciugamano. I bambini ricevono 25-35 ml ciascuno, mentre i bambini tra gli 11 e i 12 anni ricevono 50-60 ml.

Un bambino che ama il cibo salato, dà un sottaceto ai crauti. 4-5 cucchiaini al giorno. I piselli sono anche utili: mangiare 20 g di prodotto tritato prima di colazione con un bicchiere di acqua bollita.

Clistere e costipazione Medicina

Il bambino soffre, ma i metodi popolari non aiutano? Le supposte di glicerolo che entrano nel retto alleviano la stitichezza. I bambini hanno bisogno di metà delle supposte, ei bambini dai 6-7 anni possono essere interi.

Il lavoro del tubo digerente migliorerà i farmaci contenenti lattulosio:

  • Dinolak;
  • Prelaks;
  • Laktusan;
  • Duphalac.

La stitichezza causata da dysbacteriosis o cambiamenti nella dieta, è rimossa da clistere. In una pera di gomma quadrante 50-150 ml di acqua, che aggiungono un cucchiaio di glicerina o brodo di camomilla. Lubrificare la punta con vaselina o crema grassa, iniettarla nel retto del bambino e spremere lentamente il liquido. Sollevare il bacino del bambino e stringere i glutei in modo che l'acqua non defluisca immediatamente, ma dopo 5-10 minuti.

Troppo spesso ricorrere a un clistere non può, altrimenti l'intestino dimenticherà come svuotare senza aiuto, e iniziare gravi problemi con la defecazione.

Le cause della stitichezza nei bambini sono diverse: dai prodotti nocivi alle malattie degli organi digestivi. Se la massa fecale ristagna regolarmente e il problema è accompagnato da altri sintomi sospetti, è necessario consultare un gastroenterologo e selezionare un trattamento.

http://howtogetrid.ru/kak-pomoch-rebenku-pri-zapore-v-domashnix-usloviyax/

Cosa fare con la stitichezza in un bambino in 3 mesi?

Bambini che hanno a malapena girato 3 mesi, dormono quasi quanto i neonati, ma mostrano già attivamente curiosità nei periodi di veglia.

Richiedono attenzione, ma costipazione e coliche potrebbero non consentire di esplorare tranquillamente il mondo.

L'età di 3 mesi è il picco dei problemi di pancia, che porta con sé un sacco di problemi e notti insonni.

Sintomi di stitichezza

Come capire che un bambino ha la stitichezza? Se il bambino è allattato al seno, dovrebbe rovinare il pannolino ogni volta dopo o durante l'allattamento, cioè, in media, 5-7 volte. Tuttavia, i pediatri considerano normale e un processo di movimenti intestinali al giorno.

Per quanto riguarda i bambini con una dieta artificiale, qui la stitichezza si verifica molto più spesso. Tuttavia, la norma rimane la stessa, almeno una volta al giorno. Se non viene rispettato, significa che il bambino ha problemi digestivi.

motivi

Si dice che il latte materno non comporti problemi digestivi nei bambini. Certo, questa affermazione è lontana dalla verità. Questo è già riuscito a formare molti giovani genitori. Tuttavia, secondo le statistiche, i bambini con nutrizione artificiale soffrono spesso di stitichezza.

Ecco le ragioni principali di una tale violazione delle feci nei bambini di questa età:

  1. Povero lavoro dell'intestino tenue. Non c'è bisogno di preoccuparsi, questo è normale. Ancora qualche mese e tutto andrà bene da solo.
  2. Il potere della madre Se una donna durante l'allattamento non segue la dieta prescritta per lei dopo il parto, allora, molto probabilmente, i problemi con la pancia del bambino non possono essere evitati.

Il fatto è che tutte le sostanze contenute nei prodotti consumati dalla madre vengono trasferite al bambino insieme al latte. Pertanto, se una donna mangia legumi e cibi grassi, allora da qui e coliche e costipazione nel bambino.

  • sui farmaci. Molti farmaci interrompono il sistema digestivo sia della madre che del bambino.
  • Nutrizione artificiale Se un bambino mangia delle miscele o le nutre, allora i genitori dovrebbero capire che non tutto il latte in polvere può essere adatto a lui. Molto spesso devi cambiare la miscela diverse volte finché non trovi quella che è ottimale per il bambino.
  • Cosa fare quando uno sgabello è in ritardo in un bambino di tre mesi?

    Se un bambino è stato trovato stitico, che dura più di una settimana, è necessario contattare il pediatra. Lui ti aiuterà a scegliere il giusto metodo di trattamento. Non è necessario per questo dare al bambino la medicina, è possibile risolvere il problema con altri mezzi.

    I trattamenti per la stitichezza in un bambino di 3 mesi includono:

    • candele;
    • sciroppi, sospensioni ed emulsioni;
    • tè;
    • clistere;
    • tubo di uscita del gas;
    • massaggio, bagno, palestra;
    • corretta alimentazione della madre durante l'allattamento.

    Cosa scegliere da questo? Puoi usare uno strumento, ma puoi usarne diversi allo stesso tempo. Ad esempio, dare un tè per il bambino e massaggiare la pancia. Considerare ogni metodo di trattamento separatamente.

    Per far fronte a costipazione e coliche aiuterà l'attività fisica. Non essere sorpreso, tali bambini possono anche fare sport con l'aiuto dei loro genitori. È stato a lungo provato che la stitichezza è un "nemico" dell'attività, quindi perché non applicarla a un bambino?

    1. Dona al tuo bambino un massaggio completo, prestando particolare attenzione alla pancia. I colpi delicati leniscono il bambino, lo rendono calmo e meno capriccioso. Inoltre, questa procedura migliora la digestione.
    2. Assicurati di organizzare il tuo bambino un bagno caldo ogni giorno. Durante il bagno, non dimenticare di massaggiare la pancia con una spugna morbida. Un tale passatempo piacerà sicuramente alle briciole. Inoltre, contribuirà a ridurre i movimenti intestinali.
    3. Per quanto riguarda l'esercizio, la ricarica sotto forma di semplici flessioni di braccia e gambe viene mostrata a un bambino dalla nascita. Trascorri questo riscaldamento con il tuo bambino tutti i giorni, mattina e sera, con divertenti rime e canzoni.

    farmaci

    Per tali briciole sono adatti solo i mezzi sicuri. Questi includono supposte di glicerina, un tubo di vapore, candele, clistere, massaggio. Non hanno effetti collaterali e controindicazioni.

    Candele per la stitichezza

    Oltre alle candele alla glicerina, puoi usare le candele a base di lattulosio, da cui vengono prodotti sciroppi lassativi.
    Fasi di introduzione della candela:

    1. Lavati le mani con sapone.
    2. Prendi una candela e tagliala a metà nel senso della lunghezza. Una tale briciola sarà sufficiente.
    3. Lubrificare l'ano del bambino con una crema per il bambino per un inserimento più confortevole.
    4. Metti il ​​bambino sulla pancia. Sollevalo in modo che il sacerdote fosse in cima.
    5. Inserisci con cura la candela.
    6. Aspetta mezz'ora. Il solito tempo è sufficiente per svuotare il bambino.

    Guarda un video sull'argomento "Come accendere le candele per i bambini".

    Tubo del vapore

    In farmacia, puoi acquistare un tubo del vapore. Questo è un dispositivo speciale che aiuta ad alleviare il bambino da coliche e costipazione.

    1. Per fare questo, prendi una cannuccia, versa dell'acqua bollente sul naso e inserisci la punta nell'ano del bambino, sdraiato a pancia in su.
    2. Sotto il pannolino del letto del culo.
    3. Aspetta qualche minuto senza togliere la cannuccia. Presto sarà possibile sentire come gaziki lascia l'intestino del bambino. Forse, con loro attraverso il buco nel tubo arriverà e le feci.

    Guarda un video sull'argomento "Come mettere una pipa al vapore al bambino".

    miscele

    Se il bambino segue una dieta artificiale, nella maggior parte dei casi la causa della stitichezza è una formula del latte scelta in modo improprio. Questo non significa che la miscela sia cattiva e l'altra sia buona. Tutto è molto individuale. I genitori in questo caso, rimane solo per scegliere autonomamente il cibo per il bambino attraverso prove ed errori.

    Guarda un video sull'argomento "Come scegliere la formula infantile".

    clistere

    Questo è un metodo molto efficace e veloce per alleviare il bambino dalla costipazione. Ma ha un inconveniente: un clistere non può essere messo spesso. Ad esso, così come alle candele, l'intestino si abitua molto rapidamente.

    Le fasi di un bambino di 3 mesi di clistere:

    1. Lavati le mani.
    2. Sterilizzare la siringa con acqua bollente.
    3. Digitare dell'acqua calda bollita.
    4. Metti un po 'di crema per il bambino sull'ano del bambino.
    5. Metti il ​​bambino sulla pancia e solleva il culo.
    6. Inserisci il beccuccio del clistere e poi l'acqua.

    In mezz'ora il bambino svuoterà gli intestini.

    Guarda un video sull'argomento "Come mettere un clistere al bambino".

    Tè e sciroppi

    Le nostre nonne hanno innaffiato i loro bambini con acqua di aneto. Ora puoi comprarlo in qualsiasi farmacia sotto forma di granuli, che si sciolgono facilmente in acqua. La bevanda risultante è dolce al gusto, i bambini bevono con piacere.

    Bene aiuto da coliche e sciroppi costipazione da lattulosio. A proposito di questo sciroppo, il famoso pediatra Dr. Komarovsky ha più volte menzionato nel suo programma. Sostiene che questo strumento non solo aiuta ad alleviare costipazione e coliche, ma anche a migliorare la digestione.

    Questo prebiotico non dovrebbe essere somministrato a bambini che non tollerano fruttosio e lattosio. L'overdose può avere l'effetto opposto e causare la diarrea. Sulla sua base, vengono prodotti mezzi come Duphalac, Normaze, Espumizan e altri. Il loro costo è quasi lo stesso ed equivale a 200-300 rubli.

    La stitichezza in un bambino di 3 mesi è normale. Tuttavia, non dovresti rilassarti, i genitori hanno ancora molte avventure da fare. Il prossimo in linea è la dentizione di Zubikov.

    http://bezgemorroya.com/gastroenterologiya/zapor/z-u-detey/lechenie-z-u-d/l-z-u-novorozhdennyih/l-z-u-rebenka-v-tri-mesyatsa

    Costipazione nei bambini a 3 mesi

    zapor-3-mesyatsa-banner.png

    Non appena un bambino piccolo arriva a casa, di solito attira l'attenzione di tutti i membri della famiglia adulti. Tuttavia, anche circondato dalla cura di suo padre e sua madre, il bambino non è immune da problemi digestivi. Coliche, gas, rigurgito - questo non è un elenco completo di ciò che, molto probabilmente, almeno una volta che i genitori dovranno affrontare. La stitichezza è una delle patologie più comuni associate al tratto gastrointestinale dei bambini di 3 mesi.

    La stitichezza comporta una ritenzione prolungata delle feci, un'alta densità di defeci, movimenti intestinali dolorosi. Ma come distinguere questa condizione dal solito ritardo della sedia, che non richiede l'intervento dei medici?

    Norma o patologia?

    La stitichezza non è sempre determinata dalla frequenza degli atti di defecazione. Un ruolo importante qui è giocato dalla natura delle feci (quando stitico, è duro, frammentato, spesso ha un odore sgradevole) e la presenza o l'assenza di sensazioni dolorose. Questo può essere determinato dal comportamento del bambino - ci sono caratteristici pianti non causali, tensioni durante i movimenti intestinali, smorfie dolorose quando si tocca lo stomaco, rifiuto di mangiare e sonno agitato. Inoltre, la stitichezza si manifesta in modo diverso nei bambini allattati al seno e nutriti artificialmente.

    • Normalmente, un bambino ha un numero di movimenti intestinali fino a 5-7 volte al giorno, a seconda della frequenza di alimentazione. Un singolo ritardo di sgabello per 2-3 giorni non è una patologia e non richiede un intervento medico. Tuttavia, se l'assenza di feci dura più a lungo o la sua frequenza è 1-2 volte al giorno e meno su base continuativa, il bambino deve essere mostrato al medico.
    • Il cal "artificiale" è più denso, la frequenza delle feci può essere 2-4 volte al giorno in condizioni normali. Per i bambini che vengono nutriti con latte artificiale, la conservazione delle feci per un giorno o più è considerata un problema. Vale la pena ricordare che l'omogeneità artificiale è uno dei fattori che provocano la stitichezza.

    Tipi di costipazione

    Sharp. Stitichezza acuta nei bambini di 3 mesi è l'assenza di un movimento intestinale per diversi giorni. Tale condizione può svilupparsi a causa dell'ostruzione del colon, varie infezioni intestinali. La costipazione acuta può essere accompagnata da vomito, febbre e perdite di sangue. Questa patologia richiede cure mediche di emergenza.

    Cronica. La stitichezza cronica si sviluppa nel tempo ed è un ritardo sistematico nelle feci. Di solito tale diagnosi viene fatta osservando un bambino per un lungo periodo, almeno diverse settimane.

    Perché la stitichezza può

    La stitichezza non è una malattia indipendente - di solito è solo una manifestazione di una patologia o malnutrizione. Nei bambini di 3 mesi, la ritenzione delle feci può essere una conseguenza delle anormalità intestinali, dei processi infiammatori e dei farmaci. Se il bambino è alimentato artificialmente, il problema potrebbe risiedere nella mancanza delle sostanze necessarie nella miscela. La stitichezza nei neonati è nella maggior parte dei casi associata alla nutrizione scorretta della madre - dovrebbe mangiare più frutta e altri prodotti con un effetto lassativo, ridurre caffè, tè, dolci e farina.

    Cosa fare con la stitichezza in un bambino

    Prima di tutto, per i segni di stitichezza, è necessario contattare un pediatra che osserva il bambino. Scoprirà le ragioni e prescriverà un trattamento. Se la stitichezza non è associata a patologia grave, puoi aiutare il tuo bambino nei seguenti modi:

    • dare al bambino acqua in bottiglia. Può essere bevuto da una siringa sterile senza ago o cucchiaio. Anche una piccola quantità di acqua che è entrata nell'intestino ammorbidisce le feci;
    • fare un massaggio pancia. Questa procedura può essere eseguita immediatamente dopo aver bevuto, ma prima di nutrirsi. Il massaggio viene eseguito con movimenti circolari in senso orario senza pressione;
    • fare ginnastica. Esercizi che sono efficaci nella stitichezza sono la solita flessione e l'estensione delle gambe;
    • immergere il bambino nella vasca da bagno. Il bambino può essere immerso in acqua tiepida per alcuni minuti, quindi avvolto e messo sulla pancia per l'automassaggio dell'intestino.

    Uno dei modi per alleviare le condizioni del bambino in caso di stitichezza è MICROLAX ® microclyster di singola azione locale. In assenza di controindicazioni, può essere applicato dal primo giorno di vita del bambino. Componenti di microclastri contribuiscono al rammollimento delle feci, alla loro rimozione morbida e indolore.

    http://www.microlax.ru/zapor-u-detej/zapory-u-detej-raznogo-vozrasta/3-mesyatsa

    Stitichezza in un bambino a 3 mesi: trattamento e prevenzione

    La frequenza delle feci nei bambini a tre mesi può variare da diverse volte al giorno a una volta ogni due giorni. Importa se il bambino sta alimentando, naturale o artificiale. Le feci degli artificiali sono più dense. Potrebbe esserci un odore caratteristico. Colore: da giallo a marrone. Nei bambini con HB, lo sgabello è più liquido, ricorda la panna per il suo odore e la consistenza, il colore è giallo.

    Cos'è la stitichezza?

    La stitichezza nei bambini del primo anno di vita si trova spesso. Poiché ogni organismo è individuale, la frequenza delle feci può essere diversa sia negli adulti che nei bambini. La ritenzione delle feci cronica è caratterizzata dall'incapacità di andare in bagno, tensioni, dolore e pianto.

    La stitichezza è classificata come organica e funzionale. Organici sono associati a malattie del tratto gastrointestinale, si verificano funzionali in assenza di problemi anatomici.

    Dalle malattie congenite si può distinguere la malattia di Hirshsprung. In questa malattia rara, un bambino nasce con cellule nervose sottosviluppate dell'intestino. A causa del malfunzionamento degli intestini nel sito di lesione, vi è una costante riduzione dei nervi e l'accumulo di feci. La maggior parte dei bambini non è a rischio perché, come è stato detto, è piuttosto raro. La chirurgia è necessaria per il trattamento.

    Non preoccuparti se:

    • il bambino è attivo e allegro
    • mangia con gusto
    • l'addome è morbido, indolore,
    • la sedia è ordinaria, kashetsoobrazny, senza cambiamento di colore e odore,
    • se il bambino si sviluppa normalmente,
    • Non arrossisce quando si sforzano.

    Se, oltre alla stitichezza, compaiono altri sintomi, questo è un motivo per consultare un medico. La stitichezza è un sintomo di problemi e infezioni, non una malattia indipendente. Vale la pena prestare attenzione al comportamento del bambino e ai segni della malattia - nausea, vomito, febbre, debolezza.

    Cause di stitichezza nei bambini del primo anno di vita

    In 3 mesi, la stitichezza può essere una reazione allergica al latte vaccino. Altre cause di costipazione includono:

    • una brusca transizione dall'allattamento al seno all'allattamento al seno,
    • sostituzione della solita miscela di alimenti per l'infanzia di un'altra marca,
    • farmaci,
    • malattie infettive
    • malattie endocrine
    • Malattie del SNC,
    • caratteristiche anatomiche.

    Se il bambino ha stitichezza dopo l'introduzione di un'alimentazione o un'alimentazione aggiuntiva, è necessario tornare alla dieta abituale.

    Stitichezza nei bambini allattati al seno

    A volte per stitichezza in un bambino di tre mesi, viene presa una defecazione normale ma rara. Secondo pediatri stranieri, un bambino a 3 mesi non può avere uno sgabello per diversi giorni, a volte una settimana o più. Ciò è spiegato dal fatto che il latte materno è ideale per il bambino ed è ben assorbito dal suo corpo. Pertanto, la frequenza delle feci potrebbe essere minima. Se il latte è completamente assorbito, il bambino non ha nulla da secernere dall'intestino.

    La stitichezza in un bambino a 3 mesi può essere dovuta alla cattiva alimentazione della mamma. Se una donna riceve abbastanza fibre e omega-3, influisce sulla qualità del latte. Il bambino dovrebbe ricevere la quantità necessaria di nutrienti, quindi la dieta della madre dovrebbe essere diversificata con verdure, cereali, crusca e verdure.

    Stitichezza nei bambini con alimentazione artificiale

    Molto spesso, la stitichezza non è associata a malattie, ma indica una mancanza di liquidi nel corpo del bambino e del potassio. Un bambino nutrito con una miscela adatta deve ricevere acqua. Meglio di tutto purificato da filtri o acqua in bottiglia speciale per i bambini. L'acqua bollita è cattiva perché non contiene sali minerali, compreso il potassio. Non dare ai bambini l'acqua corrente.

    La carenza di liquidi è una delle cause più comuni di costipazione in un bambino di 3 mesi. Quando la disidratazione diminuisce la peristalsi, quindi, in caso di calore del bambino, è necessario integrarlo durante il giorno. Una quantità sufficiente di liquido è necessaria se la famiglia vive in una stanza con aria secca.

    A volte il motivo potrebbe essere nella diluizione errata della formula. Le istruzioni sui pacchetti non sono scritte invano e devono seguire esattamente lo stesso.

    Il disturbo delle feci in un bambino di tre mesi può comparire dopo un'introduzione precoce di alimenti complementari, persino alimenti per l'infanzia raccomandati (purea di verdura e frutta). I bambini sotto i 4 mesi non sono raccomandati per essere integrati, dal momento che il bambino non forma completamente gli enzimi digestivi nell'intestino. Per questo motivo, il nuovo cibo diventa un calvario per il bambino - succhi e purè di patate non vengono digeriti, il bambino prova disagio e ansia.

    Pronto soccorso per la stitichezza

    Cosa fare se il bambino ha problemi con la defecazione? Dare ad un bambino diversi lassativi contemporaneamente non vale la pena, perché il corpo del bambino non è un terreno di prova per esperimenti.

    Se un bambino è ansioso, se vuole, ma non può per molto tempo, la via d'uscita sicura da questa situazione sarà l'introduzione di candele con glicerina o olio di olivello spinoso.

    I microcherpi come Mikrolaks provocano sgabelli veloci, ma possono causare reazioni allergiche nei bambini nel primo anno di vita. I clisteri d'acqua possono lavare i batteri intestinali benefici, quindi l'uso di un clistere è un'opzione estrema di purificazione.

    Tra i lassativi, lo sciroppo di lattulosio è riconosciuto come il più sicuro e più efficace nella comunità medica globale. Il lattulosio non viene assorbito dalle pareti intestinali, ma funziona come un lassativo osmotico, cioè, trattiene l'acqua nell'intestino, eliminando la disidratazione, ma a causa dell'indurimento delle feci. Il trattamento deve iniziare con piccole dosi del farmaco, dal momento che il lattulosio stimola una maggiore formazione di gas. Forse l'aumento del dolore, quindi dovresti rinunciare a dosi elevate, anche se è scritto nelle istruzioni. Lo sciroppo inizia ad agire entro 1-2 giorni dall'ingestione, è attraverso questo periodo che la peristalsi viene ripristinata. Lo sciroppo al 66,7% viene somministrato due volte al giorno prima dei pasti alla dose di 2,5 ml per dose (la dose giornaliera non è superiore a 5 ml). Il farmaco viene somministrato gradualmente e gradualmente ribaltato. Prima della dose giornaliera, è meglio dare al bambino 1 ml di farmaci a settimana e osservare la reazione.

    Per facilitare i movimenti intestinali, puoi toccare l'ano del bambino con una punta del termometro, spalmato di olio minerale. È possibile sostituire gli oli con glicerina purificata, spremere una piccola sostanza sull'ano - non è necessario iniettare il farmaco all'interno, è necessaria solo l'irritazione esterna. Inoltre, se la madre vuole evitare bruciature della membrana mucosa, tali ricette popolari come l'introduzione di un pezzo di sapone da bucato nell'ano dovrebbero essere categoricamente rifiutate. Gli argomenti delle nonne e di altri parenti più anziani, che prima di tutto erano trattati con il sapone e tutto era in ordine, devono essere respinti. La medicina moderna offre farmaci sicuri ed efficaci per risolvere il problema.

    I medici prescrivono e altri farmaci per la stitichezza: Smektu, Espumizan, Linex, bifidumbacterin. Di solito sono prescritti per coliche e gonfiore. La glicina viene utilizzata per normalizzare il metabolismo e alleviare il nervosismo, poiché la causa della stitichezza può essere una violazione del sistema nervoso centrale. Per uno sgabello normale è prescritto Hilak Forte.

    Va ricordato che la costante stimolazione porta al fatto che il bambino non può defecare da solo e ha bisogno di un aiuto aggiuntivo regolare.

    Prevenzione della costipazione

    Per la prevenzione, il bambino deve essere dato liquido. Questo vale per i bambini di artificialità. I bambini con HB non devono essere integrati fino a 6 mesi di età.

    Il massaggio addominale quotidiano aiuta a stabilire l'attività intestinale. Massaggiare l'addome in senso orario con le mani calde, fare una ginnastica flessione-flessione della gamba: premere prima le gambe piegate contro l'addome, quindi raddrizzare.

    Dopo il massaggio, metti bene il bambino sulla pancia. L'applicazione del calore influenza favorevolmente le condizioni di un bambino di questa età. Puoi attaccare un pannolino caldo o mettere il bambino sulla pancia della tua mamma.

    Per prevenire la stitichezza dopo il trattamento antibiotico, può essere prescritta una miscela con un prebiotico.

    Se la madre allatta al seno, la nutrizione dell'infermiera dovrebbe contenere cibo con fibre alimentari: prugne, uvetta, fichi, albicocche secche, datteri, arachidi, riso integrale, pesche, mele secche e fresche, albicocche, lenticchie, prezzemolo, insalata. Dei cereali più utili sono la farina d'avena e il grano saraceno.

    http://telemedicina.one/zhkt/zapor-u-rebenka-3-mesyatsa.html

    La costipazione in un bambino fino a un anno o un bambino cacca male

    contenuto:

    Sedia per bambini al di sotto di un anno

    Quale dovrebbe essere la sedia nei bambini del primo anno di vita? Qualsiasi. Colore, consistenza, frequenza delle feci può variare. Ciò è dovuto al fatto che nel primo anno di maturazione del tratto gastrointestinale avviene la formazione della normale microflora intestinale. Pertanto, non ci sono criteri chiari per le feci dei bambini piccoli. La cosa principale che il benessere del bambino a causa di questo non ha sofferto.

    La consistenza della sedia è molle, entro l'anno diventa più spessa. Anche le feci di bambini nutriti naturalmente e artificialmente differiranno. Nei bambini che ricevono la miscela è più spessa, più scura e può avere un odore sgradevole.

    Il colore delle feci del bambino può essere giallo, senape, giallo-verde e anche verde scuro. Se il bambino si sente bene, allora questa è la sua versione della norma.

    Grumi bianchi possono essere presenti nelle feci. Questi sono saponi di calcio insolubili (sali di acidi grassi). Possono esserci strisce verdi, un po 'di muco e resti di cibo non digerito se il bambino riceve già integratori. Tutto questo è anche una variante della norma per un bambino con meno di un anno.

    Soprattutto, non ci dovrebbe essere sangue nelle feci del bambino. Se noti almeno strisce, contattare il pediatra. E la sedia non dovrebbe essere bianca, è anche un segno di patologia.

    Quante volte al giorno dovrebbe kakat bambino

    Per molti genitori, una rara seggiolone è il principale segno di stitichezza, ma non è proprio così. La frequenza delle feci in un bambino può anche essere diversa. Dipende dal tipo di alimentazione. Baby allattamento al seno o ottenere una miscela, integrata o meno. Dipende dalla qualità del latte materno, dalla nutrizione della madre, dal tipo di alimenti complementari. Un bambino allattato al seno può avere uno sgabello dopo ogni poppata e un altro una volta alla settimana. Ciò è dovuto al fatto che il latte materno può essere quasi completamente assorbito nell'intestino del bambino. Questo spiega la sedia una volta alla settimana, con il normale stato di salute del bambino. I bambini allattati artificialmente sono di solito 1-2 volte al giorno. Inoltre, la frequenza delle feci dipende dall'età.

    La frequenza di svuotamento del colon, a seconda dell'età

    Come capire che un bambino ha la stitichezza

    Quindi cos'è la stitichezza in un bambino fino a un anno, capiamo. La stitichezza in un bambino fino a un anno non è tanto l'assenza di uno sgabello per diversi giorni, quanto la presenza di uno sgabello solido, duro o simile a stucco. Dolore, ansia, tensione durante le feci. Se un bambino ha una feci una volta ogni 3-4 giorni, ma è indipendente, senza l'uso di candele, microclimatico, se è molle, allora non è costipato.

    Costipazione funzionale e organica

    La stitichezza è funzionale, è più comune e organica. La cosa più importante è eliminare la patologia organica, è più facile far fronte alla stitichezza funzionale.

    Sintomi di ansia che aiutano a sospettare la patologia organica

    • I ritardi delle feci sono apparsi dalla nascita o nelle prime settimane di vita.
    • Il ritardo nello scarico di meconio (dopo 48 ore).
    • Sedia fascia.
    • Cattivi guadagni in peso e altezza.
    • Ventre gonfio di grandi dimensioni, peristalsi intestinale visibile.
    • Debole tono muscolare, il bambino si sta sviluppando male.
    • Sangue nelle feci.
    • La temperatura aumenta
    • Deformazione degli arti inferiori, come il piede torto.
    • Posizione anormale dell'ano.
    • Se visto dalla regione lombare - l'asimmetria delle pieghe glutei, scolorimento della pelle, un mazzo di capelli.

    Se ci sono sintomi di ansia e costipazione refrattaria (non suscettibili di terapia farmacologica), il chirurgo deve essere consultato. Il chirurgo eliminerà la patologia dell'ano, le anormalità e le lesioni del midollo spinale, le anomalie dei muscoli della parete addominale, la malattia di Hirschsprung. La stitichezza è anche un sintomo di malattie come la fibrosi cistica, la celiachia, l'ipotiroidismo, l'ipercalcemia, l'intossicazione da vitamina D.

    Separatamente, è necessario dire sulla forma gastrointestinale di allergia alimentare (intolleranza alle proteine ​​del latte vaccino), che causa anche stitichezza in un bambino. Questa condizione di solito si verifica quando si passa dall'alimentazione naturale a quella artificiale. E trattato con l'eccezione della dieta della proteina della mucca del bambino.

    Cause di stitichezza nei bambini

    1. Il primo è, naturalmente, l'immaturità dell'intestino e il sistema nervoso che lo regola. Semplicemente, il corpo del bambino non sa ancora come funzionare correttamente. L'attività motoria dell'intestino è insufficiente, le contrazioni muscolari della parete intestinale sono scoordinate, il funzionamento insufficiente del sistema enzimatico. Ci vuole tempo perché il corpo matura.
    2. Nutrizione scorretta del bambino.
    • Per i bambini allattati al seno, la causa del ritardo nelle feci potrebbe essere la mancanza di latte. Se il bambino non ha abbastanza latte, allora tutto ciò che entra sarà completamente assorbito. Pertanto, la sedia sarà rara e scarsa. Questo problema viene risolto aggiungendo una miscela adatta alla dieta del bambino.
    • La mamma della malnutrizione che si nutre il seno. Assunzione insufficiente di fibre grossolane, acqua. Una dieta ricca di alimenti fissativi (pasta, caffè naturale, cacao, tè forte, pasticceria, melograno, pere invernali, mirtilli, ciliegia di uccello), alimenti che formano gas portano a costipazione in un bambino. È noto che il tannino contenuto nei prodotti viene secreto nel latte materno e inibisce la motilità intestinale del bambino. Leggi la dieta della mamma che allatta qui.
    • Per i bambini che vengono nutriti artificialmente, la ragione della stitichezza può essere una brusca transizione dall'allattamento al seno all'artificiale. Cambio rapido da una miscela all'altra.

    Passando da una miscela all'altra, è importante farlo gradualmente per dare al bambino il tempo di abituarsi al nuovo prodotto. Diamo una nuova miscela al bambino prima del mix principale, iniziando con 30 ml una volta al giorno. All'aumentare del volume della nuova miscela, riduciamo il volume di quello vecchio. Passando da una miscela all'altra, la frequenza, il carattere e il colore delle feci possono cambiare.

    Lo schema di transizione da una miscela all'altra

    Quando nutri il bambino con la miscela, lo diamo dopo l'allattamento. Iniziamo anche con 30 ml e portiamolo al volume richiesto, a seconda della quantità di latte della madre.

    Inoltre, molto spesso i genitori, al fine di rendere la miscela più nutriente, violano le regole per preparare la miscela e mettere più sostanza secca di quanto dovrebbe essere. Il risultato di questo può essere costipazione. Oppure sovralimentazione del bambino, che porta non solo alla stitichezza, ma anche allo sviluppo dell'obesità.

    1. Carenza di liquidi Un bambino allattato artificialmente deve prendere l'acqua. Il volume giornaliero di acqua è pari al singolo volume di cibo ricevuto. In passato, se un bambino è allattato al seno, non ha bisogno di acqua. È necessario, soprattutto se l'appartamento è asciutto, fa caldo fuori, il bambino ha una temperatura e se il bambino beve con piacere, perché non glielo dà. Doping del bambino con acqua risolve molto spesso il problema della stitichezza.
    2. Errori nell'introduzione di alimenti complementari. Esca precoce, rapida introduzione di cibo solido, cibo dal tavolo comune. Sono verdure in scatola, pasta, pesce salato, lardo (sì, può succedere!). A causa dell'immaturità dell'apparato digerente dell'apparato digerente, i bambini non riescono a digerire questi prodotti. I bambini che stanno per entrare nel mangime, è meglio iniziare con verdure (cavolfiori, broccoli, zucchine). E chi ottiene, nella dieta deve essere sempre presente ogni giorno, verdura e purea di frutta. Succhi di frutta (prugna, mela, pera).
    3. I bambini dei primi tre mesi di vita sono ancora inattivi, questo può anche essere una causa di stitichezza. Quando il bambino inizia a rotolare, siediti, striscia, tutto passa da solo. Anche in questo caso, il massaggio e la ginnastica aiutano bene.
    4. Sullo sfondo di malattie come il rachitismo, l'anemia da carenza di ferro diminuisce il tono muscolare. Anche i lavaggi causano stitichezza. È necessario effettuare la prevenzione di queste condizioni.
    5. L'assunzione di determinati farmaci può causare ritenzione di feci in un bambino. Ad esempio, anticonvulsivanti, diuretici, preparati di ferro.

    Come aiutare il bambino a soffrire di stitichezza

    L'obiettivo del trattamento è quello di ottenere una sgabello regolare e indolore con una consistenza morbida e di evitare l'accumulo di masse fecali.

    Nei bambini di età inferiore ad un anno, la natura della nutrizione gioca un ruolo chiave nella regolazione della modalità di defecazione. Pertanto, il primo passo nel trattamento della stitichezza è la correzione dietetica. A volte le feci vengono ripristinate senza l'uso della terapia farmacologica. Come normalizzare la nutrizione del bambino, abbiamo detto sopra.

    Se la terapia dietetica non porta alcun risultato, colleghiamo la correzione medica. Questo è ovviamente lassativo.

    Lassativi per bambini

    Nella pratica dei bambini, specialmente nei bambini di età inferiore ad un anno, vengono utilizzati solo lassativi osmotici. Questi includono preparazioni a base di lattulosio (Duphalac, Normase) e polietilenglicole (Forlax). Non si applicano oli minerali, stimolanti (senna, bisacodile) nei bambini.

    Il primo! Per iniziare a ricevere agenti osmotici, è necessario rilasciare il retto dalle feci. Per questo si montano candele alla glicerina o Microlax.

    Candele alla glicerina per i bambini dalla stitichezza

    Le candele alla glicerina hanno una forma infantile (1,24 g), approvate per l'uso dalla nascita. Per i bambini del primo anno di vita, 1/2 della candela è sufficiente, viene applicata una volta al giorno. L'effetto arriva in 5-10 minuti.

    1. Lavati le mani.
    2. Metti il ​​bambino sullo stomaco o sul lato sinistro, con le gambe premute sullo stomaco.
    3. Inserire delicatamente lentamente la candela con un'estremità arrotondata in avanti per lo sfintere muscolare.
    4. Rompere le natiche del bambino (circa 2 minuti) per evitare che la candela scivoli.

    Microlax per bambini sotto un anno

    Microlax - microclea, facile da usare, adatto anche ai bambini fin dalla nascita. C'è una forma speciale per bambini con una punta accorciata, ma puoi usare un adulto, ma la punta deve essere mezza iniettata.

    1. Lavarsi accuratamente le mani.
    2. Rompere il sigillo sulla punta.
    3. Una goccia oleosa apparirà in cima alla punta, processandone la punta.
    4. Metti il ​​bambino sulla schiena, con le gambe piegate sullo stomaco e inserisci la punta nell'ano verso l'ombelico. Se non è specificamente un modulo per bambini, quindi inserire la punta a metà fino al segno.
    5. Estrarre il contenuto del tubo ed estrarlo con pareti compresse.

    In secondo luogo! Terapia di supporto con preparati di lattulosio o polietilenglicole. La loro azione si basa sull'attrazione di acqua a se stessi, quindi il volume delle masse fecali aumenta, diventano più morbide. Anche la motilità intestinale viene stimolata. Pertanto, prendendo questi lassativi il bambino deve bere abbastanza acqua. Il trattamento è lungo, la dose viene aggiustata individualmente e gradualmente, fino a quando le feci vengono raggiunte 3 volte a settimana.

    • Il lattulosio (Duphalac, Normase) viene utilizzato dalla nascita. Oltre all'effetto lassativo, è anche prebiotico. Il farmaco viene assunto preferibilmente alla stessa ora, di solito al mattino. Il medico riprende il dosaggio, inizia con 2-2,5 ml e aumenta gradualmente ogni due giorni, fino al risultato desiderato: feci regolari. L'effetto arriva in 2 giorni. Nei primi giorni del farmaco è possibile flatulenza.
    • Glicole polietilenico (Forlax) - come prescritto da un medico consigliato per i bambini da 6 mesi. Come per il lattulosio, il medico seleziona un dosaggio individuale.

    Entrambi i farmaci sono presi per molto tempo, la durata sarà determinata dal medico.

    Terzo! Questa è l'abolizione della droga. La dose viene gradualmente ridotta, fino alla sua completa abolizione, ma non prima di un mese dopo il sollievo dei sintomi di stitichezza. Questo regime di trattamento viene utilizzato per prevenire e valutare le ricadute.

    La cosa principale nel trattamento della stitichezza è di essere pazienti, quindi il trattamento è lungo. E non auto-medicare, ma cercare l'aiuto di un medico.

    http://doctorkat.ru/zapor-u-detej-do-goda/

    Costipazione nei bambini

    Stitichezza in un bambino per 3 mesi

    Cosa fare se un bambino ha 3 mesi di stitichezza. Come puoi aiutare il tuo bambino se non ha una sedia per tutto il giorno?

    Anna Gerashchenko
    Pediatra, Kharkiv

    Cos'è la stitichezza?

    La stitichezza in un bambino è un movimento intestinale difficile o sistematicamente insufficiente. Ogni bambino nato ha le sue caratteristiche individuali che i genitori devono prendere in considerazione per non farsi prendere dal panico e non ricorrere a vari mezzi per stimolare l'atto della defecazione.

    I genitori dovrebbero ricordare: nei neonati allattati al seno, l'assenza di feci fino a 3 giorni è considerata normale, e per i bambini nutriti con biberon è di 2 giorni - se il comportamento e le condizioni del bambino non sono disturbati. Un bambino di questo tipo si comporta come al solito: ha un normale appetito, è attivo, ha gas, senza temperatura o altri segni di malattia. La mamma di un bambino di questo tipo non dovrebbe prendere un clistere o usare altri metodi per ottenere lo svuotamento necessario dell'intestino ogni giorno. Allo stesso tempo, qualsiasi violazione delle condizioni generali del bambino, quando, insieme a un ritardo nelle feci, sviluppa vomito, letargia, sonnolenza, mancanza o perdita di appetito, temperatura e scarico ritardato dei gas, richiede cure mediche immediate e assistenza.

    Costipazione nei bambini: la norma e la patologia

    La particolarità dell'infanzia è che la natura delle feci e il numero di atti di defecazione sono determinati dalla natura dell'alimentazione.

    Quando si alimentano artificialmente le calorie di un bambino dal colore giallo chiaro al marrone chiaro, la sua consistenza è più spessa, l'odore può essere sgradevole. Il numero di feci fino a sei mesi 3-4 volte al giorno, dopo 6 mesi - 1-2 volte al giorno. Dovrebbe essere consapevole che l'alimentazione artificiale è un rischio in termini di stitichezza in un bambino.

    Secondo un certo numero di fisiologi, ciò è dovuto al fatto che il trasferimento del bambino al cibo con miscele di latte porta a una maturazione prematura dell'apparato secretorio del tratto gastrointestinale, e quindi all'esaurimento della sua capacità di digestione e assimilazione del cibo, che a sua volta predispone alla stitichezza.

    Se una madre nutre il suo bambino con il suo latte, le feci del bambino hanno un colore giallo dorato, una specie di panna acida e un odore acre. Il numero di feci nei bambini, di norma (ma non sempre), è fino a 5-7 volte al giorno nella prima metà dell'anno, dopo sei mesi è fino a 2-3 volte.

    Ma non bisogna dimenticare che la costipazione in un bambino non è rara nell'infanzia: secondo i pediatri, il 10-25% dei bambini ne soffre. Quando i genitori dovrebbero essere prudenti e presumere che il bambino abbia davvero problemi con la sedia?

    I segni indiretti di stitichezza in un bambino di 3 mesi non sono tanto un raro movimento intestinale, ma prima di tutto un cambiamento nel comportamento associato allo scarico delle feci: aumento dell'ansia prima e durante le feci, forte tensione e forte pianto. Anche la natura delle feci è importante: nei bambini al di sotto dei 6 mesi, un segno di stitichezza dovrebbe essere considerato come uno sgabello denso e decorato, a volte in uno sgabello possono esserci strisce di sangue. Insieme a questo, le manifestazioni croniche sono caratterizzate dallo sviluppo di altre manifestazioni sotto forma di anemia (diminuzione del numero di globuli rossi e dell'emoglobina nel sangue), riduzione dell'aumento di peso, lesioni allergiche della pelle e delle mucose, pelle secca e mucose.

    I fattori di rischio per l'insorgenza di costipazione in un bambino di 3 mesi sono l'alimentazione artificiale, la prematurità, il danno al sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale) e la disbatteriosi (una condizione in cui la normale composizione dei batteri che colonizzano l'intestino cambia).

    Tipi di costipazione

    La stitichezza acuta in un bambino è considerata l'assenza di un movimento intestinale per diversi giorni. Si sviluppa quando un intestino crasso è ostruito a causa di varie cause (nei bambini, è più spesso l'invaginazione - l'inserimento di una parte dell'intestino in un'altra, che causa il blocco del lume intestinale e una ridotta circolazione sanguigna dell'intestino stesso). Cause dell'invocazione - anomalie prenatali dello sviluppo intestinale in un bambino, sovralimentazione di un bambino, introduzione precoce di alimenti complementari (a causa dell'immaturità del sistema enzimatico che spezza il cibo), infezioni intestinali. Questa condizione si sviluppa più spesso nei bambini da 3 mesi a 1 anno, spesso affetti da bambini ben nutriti. Un tale bambino, nel pieno benessere, improvvisamente diventa irrequieto, piange e rifiuta di mangiare. L'attacco d'ansia termina con la stessa rapidità con cui inizia, ma dopo un breve periodo di tempo (3-5 minuti) si ripete di nuovo. Viene visualizzato vomito singolo o doppio con una miscela di bile verde, le feci possono essere espulse una o due volte con il sangue. Più tardi, le feci si fermano e una scarica sanguinolenta esce dal retto (si verificano più spesso 5-6 ore dopo l'inizio dei primi periodi di dolore). In questo caso, la pancia del bambino è morbida. La temperatura è normalmente normale. Il bambino può perdere conoscenza. Naturalmente, con la comparsa di sintomi simili, i genitori saranno disturbati non tanto dalla presenza di una sedia, quanto da forti attacchi di dolore, vomito e spotting in un bambino, e non saranno lenti a chiamare un'ambulanza.

    La stitichezza cronica in un bambino si sviluppa gradualmente. Tale diagnosi viene fatta quando viene osservata in un bambino per più di 3 mesi. Va ricordato che la stitichezza stessa non è una malattia. Nella maggior parte dei casi, questa è solo una manifestazione di una condizione o una malattia in un bambino, quindi, è necessario trattare non la costipazione stessa, ma la sua causa. E ciò richiederà impegno e attenzione sia dal medico che dai genitori.

    Cause di stitichezza

    La stitichezza nei bambini può essere causata dai seguenti motivi:

    Alimentare - la dieta sbagliata, la quantità insufficiente di cibo o acqua nella dieta del bambino, così come il costante surriscaldamento del bambino. Tali ragioni portano ad una diminuzione del volume di masse fecali nell'intestino, perdita di acqua (e acqua è inclusa nella composizione delle feci), e ad una violazione della composizione della microflora intestinale. Nei bambini del primo anno di vita che sono in alimentazione mista o artificiale, tali costipazioni sono molto più comuni che nei bambini che ricevono solo latte materno.

    Anomalie dello sviluppo intestinale. La malattia di Hirschsprung è particolarmente rilevante per i neonati. La base di questa malattia è una violazione dell'innervazione del colon, la sua peristalsi (funzione motoria intestinale) è compromessa, il colon diventa "spento" dal lavoro. Di conseguenza, il contenuto intestinale si accumula nell'intestino sovrastante, che nei casi gravi provoca distensione dell'intestino. Se un bambino ha solo una breve parte dell'intestino, la stitichezza si forma gradualmente e potrebbe non richiedere un intervento chirurgico per un lungo periodo. Se la parte più lunga dell'intestino crasso è interessata, la stitichezza del bambino è accompagnata da una condizione grave e è necessario un intervento chirurgico immediato.

    Malattie infettive Trasferito nei primi mesi di vita, le infezioni intestinali possono causare la morte delle cellule nervose nell'intestino crasso, che, a sua volta, porta all'interruzione della funzione motoria (motoria) dell'intestino. E questo provoca un ritardo nell'atto di defecazione, accumulo di feci nell'intestino e lo sviluppo di stitichezza.

    Vari processi infiammatori nell'intestino o malattia vascolare (vasculite). Tale stitichezza si sviluppa anche a causa di lesioni dei plessi nervosi e delle cellule sensibili nella parete intestinale.

    La sconfitta del sistema nervoso centrale. La stitichezza si riscontra spesso nei bambini con sindrome della paralisi cerebrale, così come nei bambini la cui nascita è stata associata a varie complicazioni durante il parto. Oltre alla stitichezza, questi bambini possono sperimentare varie violazioni dell'atto di deglutizione, rigurgito, vomito.

    Disturbi endocrini (ipotiroidismo - insufficienza tiroidea, diabete, ecc.). Con tali malattie, la stitichezza non è rara. Ad esempio, l'ipotiroidismo rallenta il movimento del contenuto attraverso l'intestino. Con la disfunzione paratiroidea, la costipazione si verifica a causa di una violazione del metabolismo minerale. La costipazione in un bambino con diabete può essere dovuta al danneggiamento dei plessi nervosi intestinali o alla disidratazione del corpo del bambino.

    Prendendo alcuni farmaci. Prima di dare al tuo bambino tutti i farmaci prescritti dal medico, leggi attentamente le istruzioni. Ad esempio, gli integratori di ferro prescritti per l'anemia possono causare stitichezza. Evitarlo aiuterà a rispettare rigorosamente le regole di assunzione del farmaco. La costipazione medica in un bambino è il risultato dell'assunzione di altri farmaci, tra cui farmaci antinfiammatori non steroidei, antipsicotici e assorbenti sono della massima importanza. La stitichezza, che si sviluppa a causa dell'uso incontrollato e / o prolungato di antibiotici, merita particolare attenzione. In questo caso, la ritenzione delle feci è una conseguenza della disbiosi intestinale.

    Quindi, ci sono molte ragioni che possono causare stitichezza in un bambino. Pertanto, facendo solo il trattamento della stitichezza, è possibile saltare il motivo che lo ha causato. Ecco perché l'insorgenza di costipazione in un bambino serve come indicazione per la ricerca di cure mediche.

    Se il bambino ha stitichezza

    Se il bambino è teso, arrossendo, piangendo quando si tocca il suo stomaco, questa è una richiesta di aiuto. Cosa può aiutare il tuo bambino con la stitichezza?

    Offrire al bambino acqua in bottiglia (non bollita, non gassata). È conveniente innaffiare il bambino da una convenzionale siringa sterile (senza ago), puoi dargli dell'acqua da un cucchiaino. Anche una piccola quantità di fluido entrato nell'intestino ammorbidisce le feci e stimola l'escrezione delle feci.

    Massaggi il pancino del tuo bambino. Il massaggio inizia subito dopo aver bevuto. Lavati e strofina le mani in modo che siano calde. Nella lotta contro la stitichezza, il massaggio addominale deve essere effettuato regolarmente: immediatamente dopo il risveglio, e poi più volte durante il giorno prima dell'alimentazione, o non prima di un'ora dopo la poppata. Il massaggio viene eseguito nella posizione del bambino sdraiato sulla schiena. Qualsiasi movimento viene eseguito senza forti pressioni. Ogni esercizio viene eseguito per 1-2 minuti, nei bambini, dopo un anno e mezzo, il tempo di massaggio può essere allungato. Durante il massaggio, parla con il bambino, sorridilo. Guarda le condizioni del bambino: il massaggio non deve causare disagio o provocare dolore.

    Il palmo della mano destra esegue movimenti circolari in senso orario. Partiamo dall'ombelico e espandiamo gradualmente il cerchio dall'angolo inferiore destro fino all'ipocondrio destro, passiamo attraverso l'addome all'ipocondrio sinistro e scendiamo nell'angolo in basso a sinistra. Proviamo a premere meno sul giusto ipocondrio (dove si trova il fegato) e lasciato l'ipocondrio (la posizione della milza).

    Avendo stretto la parte bassa della schiena del bambino con le mani da due lati, li spostiamo l'uno verso l'altro attraverso le superfici laterali dell'addome, convergendo con i palmi sopra l'ombelico. L'accorciamento richiede 1-2 minuti.

    Inizio palmo destro accarezzando l'area dall'ombelico al pube. Massaggiare dall'alto verso il basso per 1-2 minuti.

    Eseguiamo un massaggio del colon sigmoideo (parte inferiore del colon, passando nel retto). Mentalmente dividi la pancia del bambino in quattro quadrati. Il quadrato in basso a sinistra è la posizione del colon sigmoideo, che interseca diagonalmente questo quadrato dall'alto in basso. Il colon sigmoide, soprattutto quando è pieno, può essere facilmente percepito come un cuscino. Con due dita premere leggermente sulla regione del colon sigmoideo. Massaggiare con movimenti circolari, senza muovere le dita, per 2-3 minuti. Dopo 1-2 minuti di massaggio, di solito c'è il desiderio di avere un movimento intestinale.

    Ginnastica con stitichezza In posizione supina, fletti alternativamente e apri le gambe del bambino, premendole contro lo stomaco, 6-8 volte. Puoi variare la ginnastica, imitando il ciclismo. Quindi premi entrambe le gambe sulla pancia del bambino, tenendola per alcuni secondi. Raddrizza le gambe. L'esercizio si ripete fino a 8 volte.

    Per eseguire gli esercizi utili grande palla ginnica con le corna. Mettendo il ventre del bambino sulla palla e lasciandolo afferrare le corna, fallo rotolare sulla palla per 1-2 minuti. Accompagna gli esercizi con i discorsi e le canzoni: il bambino dovrebbe goderseli.

    Il massaggio dell'addome e della ginnastica spesso aiutano il bambino a svuotare l'intestino ea rendere meno doloroso lo scarico dei gas.

    Bagno con costipazione. Se il massaggio non aiuta, il bambino può essere immerso in acqua calda, quindi estrarlo dal bagno e avvolgerlo. Dopodiché, appoggiamo il bambino sulla pancia nuda con una pancia nuda o lo appoggiamo su una bacinella o un pannolino, premendo le gambe del bambino sulla pancia. Va ricordato che la posizione più svantaggiosa per un bambino che soffre di coliche o costipazione è la posizione sulla schiena, poiché l'auto-massaggio intestinale del bambino si verifica in posizione prona e quindi migliora il movimento del gas intestinale e del contenuto.

    Candele per bambini da stitichezza. Se questo non aiuta e il bambino continua a piangere, può entrare nel retto una candela con glicerina. Non si dovrebbero usare regolarmente le candele come medicina per la stitichezza: è uno strumento per le ambulanze. Le candele vengono introdotte nella posizione del bambino sdraiato sulla schiena, con le gambe piegate allo stomaco.

    Tubo del vapore Per alleviare le condizioni di un bambino che ha gonfiore e gas, è possibile utilizzare un tubo del vapore. Inserirlo nel retto è necessario per una lunghezza non superiore a 3 cm (in farmacia è possibile acquistare un catetere rettale, il cui inserimento non supera i 2,5 cm). Un catetere o tubo di ventilazione è inserito nella posizione del bambino sdraiato sulla sua schiena o sul suo lato con le gambe piegate allo stomaco. La punta del catetere o tubo iniettato deve essere abbondantemente lubrificata con crema per neonati o paraffina liquida.

    Per quanto riguarda il clistere, non è così innocuo per l'evento del bambino, come comunemente si crede. Per quanto riguarda la fattibilità e il metodo della sua applicazione dovrebbe consultare un pediatra.

    Se le misure di cui sopra non aiutano, è necessario contattare un pediatra che può prescrivere farmaci per il bambino. Il farmaco di scelta per il trattamento della stitichezza nei bambini è lo sciroppo di lattulosio (ad esempio, DUFALAC), che il medico raccomanderà a voi. Ricorda che qualsiasi farmaco è buono solo se influisce sulla causa della stitichezza. Durante la distensione addominale e la colica intestinale, al bambino viene inoltre somministrato ESPUMIZAN, SAB SIMPLEX, PLANTEX prima di ogni poppata.

    Ricorda che la stitichezza nei bambini non è una malattia. Serve solo come segnale che qualcosa non va nel corpo. E per cercare la causa, così come per affrontare i sintomi (in questo caso sotto forma di stitichezza) dovrebbe il medico.

    http://www.9months.ru/zdorovie_malysh/4114/zapory-u-detey

    Altri Articoli Su Vene Varicose

    Quanto è buono il "Duphaston" con le vene varicose, preoccupato per tutti quelli che vanno dal medico-flebologo, che si occupano del problema delle vene varicose. Questo farmaco ormonale viene spesso prescritto alle donne che trasportano un bambino, con la minaccia di perdere un feto.