Calze a compressione per parto - cosa è necessario e come scegliere

La gravidanza è un momento di attesa gioiosa. In modo che non sia oscurato dai problemi di salute, è importante prevenire i sintomi indesiderati con misure preventive. Tra le altre cose, prestare attenzione alle calze per il parto. Proteggono dallo sviluppo delle vene varicose. Non è più necessario bendare le gambe, perché i prodotti moderni danno un effetto maggiore e allo stesso tempo sono convenienti da usare.

  • calze per le donne incinte dalle vene varicose;
  • per parto.

Il primo utilizzo nel periodo prenatale, il secondo - durante e dopo il parto. Entrambi i tipi di calze proteggono dalle vene varicose, e sia da quelle donne che hanno già sviluppato la malattia, sia da chi ne ha i primi segni. Le calze per le donne incinte riducono il carico sugli arti inferiori. Questo è particolarmente evidente quando si cammina. Proteggono le vene dai danni durante la fase attiva del parto.

Come funzionano le calze a compressione per il parto? Creano una pressione speciale sulle gambe. Questo aiuta a proteggere le vene dallo stiramento, normalizzare il flusso sanguigno, prevenire la formazione di nodi e coaguli di sangue.

I prodotti si tengono bene in piedi, non cadono. Sono facili da indossare e risolvere. Questo distingue il dispositivo dal bendaggio elastico, il cui utilizzo richiede sforzo.

Le calze per il lavoro hanno una vita significativa. La loro qualità consente di usarli per diverse gravidanze.

Calze a compressione per parto gambe splendidamente strette. Una donna incinta che ha già partorito non dovrà costruire complessi, indossandoli.

Il costo dei prodotti è superiore alle bende elastiche, ma la loro acquisizione è ancora redditizia. Dopo tutto, li compri una volta, e i materiali per il bendaggio dovranno essere aggiornati continuamente. Pertanto, l'uso del primo è poco costoso.

Dove acquistare prodotti di qualità?

Se comprendi l'importanza di prevenire la manifestazione delle vene varicose e decidi di acquistare le calze per il parto, allora dovresti fare un acquisto da un affidabile fornitore onesto. La società "Time to hospital" vende prodotti di comprovata qualità ad un prezzo accessibile. Per ordinare un prodotto, chiamare i numeri di telefono sopra indicati o utilizzare le funzionalità del sito Web. La consegna dei prodotti per il parto avviene in tutto il territorio della Russia, incluso a Mosca.

http://pora-v-roddom.ru/products/chulki-na-rodi

Calze per parto

È necessario acquistare le calze compressive per il parto per proteggere la donna dalla terribile complicazione: la trombosi. Nelle ultime settimane di gravidanza, un ostetrico-ginecologo DEVE assegnare le calze parto donna in modo che lei entri in ospedale con loro. Se hai bisogno di calze per il cesareo, puoi trovare ulteriori informazioni qui.

  • 18
  • 25
  • 50
  • 75
  • 100
Mostra: 18

Acquista calze a compressione per parto.

Omaggio alla moda o alla necessità?

Alcune statistiche: 1 donna su 750 donne in travaglio ha un'embolia polmonare * (blocco di un'arteria polmonare con un coagulo di sangue)

Ad oggi, si raccomanda di avere delle calze per il parto per TUTTE LE DONNE, anche se non hanno sofferto di malattie venose prima della nascita. Durante il periodo di travaglio dovuto all'enorme carico nelle vene profonde delle gambe, possono verificarsi coaguli di sangue. Possono ostruire la nave e portare alla trombosi. Questa è una seria complicazione che minaccia la vita di una donna. È necessario comprare le calze compressive per parto sia per parto naturale che per taglio cesareo. La presenza di tali calze è imperativa negli ospedali per la maternità delle grandi città della Russia. Se riesci a ridurre il rischio di complicazioni, quindi perché non approfittare di questa opportunità? Idealmente, se una donna incinta indossava collant profilattici a compressione o calze per donne incinte durante la gravidanza, per ridurre al minimo lo sforzo sulle gambe, specialmente nei periodi successivi.

Quando è il momento di comprare le calze per il parto?

Ricordiamo che questa non è una semplice calza, e la compressione, cioè, hanno un certo livello di pressione. E non si indossano come le calze normali, un po 'più pesanti. pertanto:

  • Raccomandiamo di acquistare calze a compressione per parto per circa un mese e di esercitarci a casa. Ci sono casi molto spesso in cui una donna durante gli attacchi semplicemente non poteva o non aveva il tempo di indossare le calze.
  • Molto in anticipo per 3-4 mesi per cercare le calze non dovrebbe essere. La circonferenza della gamba può aumentare a causa dell'edema, la dimensione appropriata della calza aumenterà di conseguenza.
  • Le calze anticorpali per la classe di nascita 1 vengono mostrate a tutte le donne partorienti indipendentemente dalla modalità di consegna e sono acquistate da sole senza la prescrizione del medico.

Cosa è necessaria la classe di compressione per il parto?

  • Le donne più sane devono avere le calze per il parto di prima elementare (18-23 mm Hg)
  • Se una donna ha avuto una malattia vascolare degli arti inferiori prima del parto, è stato osservato su questo, o durante la gravidanza le sono state prescritte calze a compressione di classe 2, quindi possono essere necessarie calze anti-emboliche per nascite di classe 2 (23-32 mm Hg). esclusivamente da un medico

Come indossare le calze dopo la consegna?

  • Di solito dopo che le calze parto naturale sono indossate per 1-2 giorni, decollando per la notte. Non appena ritorni all'attività motoria, inizia a camminare lungo il corridoio, non avrai più bisogno di calze. Se le condizioni generali non consentono di tornare all'attività nei primi giorni dopo la nascita, le calze possono essere utilizzate per un periodo più lungo. In ogni caso, il personale dell'ospedale di maternità ti chiederà come comportarti in modo specifico nel tuo caso.
  • Se a una donna è stato dato un taglio cesareo, può togliersi le calze solo dopo il permesso del medico. Dovranno essere indossati al momento della consegna, e qualche tempo dopo la nascita del bambino.

Anche se, a giudicare dalle recensioni dei nostri clienti, molte donne apprezzano anche l'effetto di compressione delle calze per il parto, la sensazione di leggerezza nelle gambe e continuano a indossarle a casa. La leggera compressione della classe 1 non causa alcun danno, al contrario, aiuta a sbarazzarsi della pastosità e del gonfiore dei tessuti molli delle gambe. Ma l'aspetto del colore dell'ospedale bianco consente loro di essere indossati solo a casa o sotto i vestiti.

Come scegliere le calze per il parto?


La preferenza dovrebbe essere data a prodotti che:

  • Non contenere lattice, quindi non causerà una reazione allergica
  • Può essere lavato o addirittura sterilizzato a t-95 gradi per garantire l'igiene quando rilasciato nella scarica.
  • Avere a maglia libera per indossare facilmente
  • Hanno una parte nasale aperta, in modo che il medico possa controllare la microcircolazione per il colore delle gambe del palnev.
  • Realizzato in fibra traspirante

Rispondiamo alle tue domande.

Domanda: durante la gravidanza indossavo calze anti varicose della 1a classe, posso usarle durante il parto, perché la classe di compressione è la stessa?

Risposta: Se consideriamo l'effetto terapeutico, allora sì, puoi. Ma. Raccomandiamo comunque l'acquisto di speciali calze antiemboliche per il parto, perché:

  • A differenza delle classiche maglierie a compressione, sono più facili da indossare.
  • Hanno un buco nelle dita ed è molto importante che il medico possa rispondere rapidamente se necessario.
  • E se le tue bellissime calze hanno lo scarico, potranno essere lavate a T-30 gradi?
  • Se si presenta la necessità di indossare calze post-parto per diversi giorni consecutivi, in calze anti-varicose si "fa bollire" e quelle anti-emboliche lasciano che l'aria scorra bene.
  • Il costo delle calze post partum inizia da 900 rubli, l'anti varicosi è più costoso.


Solo le calze di qualità per il parto sono in grado di proteggere i vasi sanguigni e fornire ai piedi il massimo comfort. Nel negozio online Wiencomfort è possibile acquistare calze compressive per parto della società tedesca medi, la cui efficacia è stata dimostrata in studi clinici. O più budget e calze molto popolari per la consegna dalla società Ergoform. Non rischiare la tua salute in un momento così cruciale. Compra il migliore! I consulenti medici del nostro negozio sono sempre pronti a rispondere alle tue domande.

Scegli. Acquista ora E parto facile!

http://venocomfort.ru/kompressionnoe_belio_dlia_beremennih/kompressionnie_chulki_dlia_rodov/

Dove posso acquistare le calze per il parto?


oh bene qualcuno ancora vende calze auricolari usate dopo il parto o cosa? %) peggio di mutandine cespuglio: cattivo:

Faccio appena queste calze non mi piace, una merda vtyuhali! Su calze dichiarate 2 gradi di compressione, ma io, come vene varicose, lì e il primo non sentivo. Un altro 10 volte ha chiesto che con le vene varicose in loro esattamente si può andare al COP? Ha provato le case - si vestivano come normali calze - in modo semplice e naturale, anche se ho stretto a malapena le mie compressioni quotidiane. In generale, l'avaro paga due volte. Dovevo andare a Ortix (nella stessa casa) e comprare il Venotex, ma non l'ospedale, ma per il colore della pelle di tutti i giorni, solo con una punta aperta (modello 202) e già oltre 1800 - compressione anatra compressione! E dopo il parto li nascondo nella primavera invernale
Beh, l'ho scritto solo nel caso, all'improvviso qualcuno con le vene varicose cercherà calze. E se non ci sono vene varicose, la lattina d'anatra e quelle a basso costo lo faranno.

http://www.u-mama.ru/forum/waiting-baby/pregnancy-and-childbirth/349105/

Calze mediche a compressione 1 altezza 1 ™ Tonus Elast

Calze medicali a compressione 1 classe TONUS ELAST 0403 sono create utilizzando le moderne tecnologie della maglieria con effetti anti-embolici e antivaricosi. Le calze sono destinate all'uso in ospedale per operazioni sui piedi, durante il parto o a casa su consiglio di un medico come compressione. Le calze migliorano la circolazione sanguigna, stabiliscono il corretto scambio di calore nelle gambe, producono un effetto curativo sull'embolismo polmonare, normalizzano il sistema venoso delle gambe e sono un agente profilattico per la trombosi.

Calze alte con un ampio elastico morbido sulla parte superiore, all'interno delle strisce di silicone per tenere la calza sulla gamba. La calza ha un foro sul piede sotto le dita per una microcircolazione ottimale. Il tessuto del prodotto è molto piacevole, trama stretta, che rende le calze durevoli e tonchio. Include un paio di calze.

Composizione: 50% poliammide, 50% lycra

Formato: 1,2,3,4,5,6
Altezza: 1.2
Classe di compressione: Classe I (18-21 mm Hg)

Una tabella con le dimensioni per aiutarti:

Le calze compressive per il travaglio non consentono il verificarsi di malattie veneree. Dopotutto, al momento della nascita del bambino, il corpo è sotto carichi pesanti. Questi carichi influenzano anche il sistema circolatorio del corpo.
I prodotti di questo tipo sono un tipo di biancheria, sviluppata per scopi medici: per prevenire danni alle pareti dei vasi sanguigni o la formazione di ristagni del liquido sanguigno stesso. Inoltre, viene migliorato il trasporto non solo del flusso sanguigno, ma anche dell'ossigeno per una coppia con sostanze nutritive.
Indossare biancheria intima di questo tipo a una donna è raccomandato se le sue gambe si intorpidiscono durante il giorno o se c'è dolore costante in esse. Naturalmente, dovrebbero essere usati in caso di malattia varicosa o presenza di "stelle" vascolari. Tale prodotto è creato in modo tale che la compressione che esercita sia distribuita in modo uniforme.
Il dispositivo può essere indossato anche dopo la nascita del bambino, durante la settimana. Con il secondo può essere fatto periodicamente. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che spesso diventa sporco e richiede un lavaggio preventivo, che deve essere eseguito con attenzione per evitare danni.
Le calze a compressione per parto possono essere acquistate nel nostro negozio ad un prezzo molto competitivo.

http://motherhouse.ru/products/chulki-dlya-rodov-meditsinskie-kompressionnye-1-klass-tonus-elast-0403

Calze a compressione durante il travaglio

Sempre più donne preferiscono indossare le calze, andando all'ospedale. E non si tratta di biancheria intima seducente - no, queste calze sono progettate per prevenire problemi alle vene delle gambe. Questa è una maglieria a compressione speciale.

Calze a compressione durante il travaglio

La biancheria intima da compressione è un intimo medico speciale che mette sotto pressione il corpo umano per prevenire la comparsa di edemi e migliorare la circolazione nelle vene. È fatto da fibre naturali e sintetiche - cotone, nylon, elastoden. Tale biancheria intima è più spessa e più forte dei prodotti in nylon convenzionali, è usata a scopi terapeutici e profilattici. Calze e collant a compressione sono progettati in modo tale che la pressione diminuisca dal basso verso l'alto, cioè il sangue si muova più liberamente e più facilmente dal piede verso il cuore. La maglieria a compressione può essere utilizzata sia a fini terapeutici che profilattici.

Durante il parto, i vasi sanguigni del corpo femminile sono estremamente sovraccarichi. Questa tensione è particolarmente pericolosa per i vasi delle gambe e si possono formare coaguli di sangue nelle vene profonde degli arti inferiori. La presenza di tali coaguli di sangue provoca il verificarsi di trombosi o tromboflebiti, malattie pericolose con conseguenze negative, persino la morte. Le calze a compressione sono progettate per ridurre questi rischi:

  • la pressione che è equamente distribuita su tutta la superficie delle gambe aiuta a stabilire un flusso sanguigno uniforme; la pressione costante ha un effetto positivo sullo stato delle navi;
  • la pressione nei vasi aumenta, riducendo la possibilità di stasi del sangue;
  • La biancheria intima a compressione protegge i vasi da possibili sovraccarichi durante il travaglio.
L'aspetto della rete vascolare nelle gambe è uno dei sintomi dei problemi con le vene e le navi.

Invece di calze speciali, a volte vengono utilizzate bende elastiche che avvolgono le gambe da un piede all'altro - svolgono un ruolo simile. La fasciatura elastica è più economica della biancheria intima, ma durante il parto può rilassarsi, inoltre, è difficile scegliere il giusto grado di pressione sulle gambe, quindi se ci sono prove, è meglio comprare calze.

Anche piccole fluttuazioni di pressione nei vasi possono farle indebolire e manifestare una rete vascolare nelle gambe, che non solo non sembra molto bella, ma indica anche il grado iniziale delle vene varicose. Per evitare questo, non si dovrebbe trascurare le raccomandazioni del medico, se si consiglia di utilizzare la biancheria intima di compressione, e se non solleva questo argomento - quindi chiedetevi le misure per prevenire problemi con le vene delle gambe.

Video: perché abbiamo bisogno di calze per il parto

Tutti hanno bisogno di usarli

Molte donne credono che l'intimo a compressione durante la gravidanza e durante il travaglio sia richiesto solo a quelle donne incinte che hanno già problemi di vena. Infatti, i flebologi - medici che si occupano di patologie venose - raccomandano di usarli come profilassi per evitare vene varicose, tromboflebiti, trombosi e altre patologie venose. Questo è particolarmente importante se la donna incinta ha i seguenti sintomi:

  • vene a ragno sulle gambe;
  • gonfiore degli arti inferiori;
  • sentirsi piedi stanchi o doloranti;
  • crampi ai muscoli del polpaccio;
  • vene varicose;
  • insufficienza venosa cronica;
  • trombosi;
  • eczema venoso e / o dermatite.

È possibile indossare quelle calze che sono state indossate durante la gravidanza

La biancheria intima di compressione è divisa in 4 classi, a seconda della pressione. Scegliere correttamente una classe di biancheria per una donna incinta dovrebbe essere un esperto, a seconda della gravità dei suoi problemi con le vene. Se al momento del parto, lo stato del sistema vascolare della donna consente l'uso delle stesse calze che indossava durante la gravidanza, quindi sono completamente autorizzati a indossare. Ma vale la pena ricordare che la sterilità è una delle condizioni di base dell'abbigliamento usato durante il parto, quindi le calze devono essere lavate accuratamente prima di andare all'ospedale di maternità.

Lavare la maglieria a compressione con attenzione e attenzione, usando detersivo in polvere e sciacquando sempre accuratamente i vestiti in acqua pulita. Non è consigliabile svitare o spremere il bucato, in quanto ciò può rovinare la struttura fine delle fibre, è meglio asciugarle in forma raddrizzata su una superficie orizzontale.

Abbiamo bisogno di calze per il taglio cesareo

Se la necessità di indossare calze durante il parto naturale è completamente trasparente, allora la domanda se il lino è necessario durante un parto cesareo confonde molti. Il motivo per cui anche le calze a compressione con questo metodo di consegna sono importanti è che un taglio cesareo è un intervento addominale e durante questo periodo le navi subiscono un carico aggiuntivo. Quando si esegue una tale operazione, le vene si espandono e la donna si trova in uno stato stazionario orizzontale per un lungo periodo di tempo, il che può innescare l'insorgenza del tromboembolismo. Inoltre, alla donna incinta viene somministrata un'anestesia, i cui componenti possono influire negativamente sull'intero sistema cardiovascolare del suo corpo.

Tipi, classi e dimensioni della biancheria intima a compressione

La maglieria a compressione per le estremità inferiori può essere di 3 tipi:

  • i golf - raggiungono solo la metà della coscia, sono utilizzati solo durante la gravidanza e solo nei casi in cui i problemi con le vene e i vasi sanguigni non influenzano la parte superiore delle gambe; quando indossato, la pressione sui fianchi aumenta;
  • collant - sono indesiderabili per l'uso su lunghi periodi di gravidanza, in quanto esercitano una pressione sull'addome; inoltre, per ovvi motivi, non possono essere utilizzati durante il parto;
  • calze - la migliore opzione di biancheria intima a compressione, distribuire uniformemente il carico dai piedi all'inguine, proteggendo i vasi lungo l'intera lunghezza delle gambe.

Galleria fotografica: tipi di biancheria intima a compressione per le gambe

La biancheria medicale è suddivisa in 4 classi di compressione a seconda di quanta pressione esercita sulle gambe:

  • Classe 1 - la compressione non supera i 23 millimetri di mercurio; raccomandato per le prime fasi della malattia venosa, caratterizzato da una tendenza alla formazione di edema, asterischi vascolari, gambe stanche; può essere usato come profilassi contro le vene varicose durante la gravidanza;
  • 2 classi - la pressione è compresa tra 24 e 33 mm; utilizzato nella fase iniziale delle vene varicose in donne in gravidanza, per la prevenzione della trombosi venosa profonda delle gambe, in tromboflebite acuta;
  • Grado 3: la compressione non supera i 45 mm Hg; è usato per gradi moderati e gravi di lesioni vascolari e venose, per varici complicate da disturbi trofici, per trombosi venosa profonda e insufficienza linfovena;
  • 4 classi - pressione superiore a 50 mm; raccomandato per l'uso in caso di anomalie congenite del sistema circolatorio e linfatico, con gravi violazioni del flusso linfatico.

Le calze speciali per il parto sono assegnate in una classe separata. La compressione in essi è distribuita uniformemente su tutta la lunghezza del prodotto. Un'altra caratteristica distintiva è la punta aperta, che consente all'ostetrico durante la nascita di determinare la corretta circolazione per il tipo di dita. È preferibile indossarli al parto, ma se non è possibile acquistare calze di questa classe, allora si possono usare quelli medici, dopo aver consultato un flebologo.

Per determinare le giuste dimensioni della biancheria intima da compressione, è necessario effettuare una serie di misurazioni, poiché una dimensione ben scelta è importante per una corretta distribuzione della pressione: calze troppo piccole tireranno eccessivamente la gamba e quelle grandi non creeranno la compressione necessaria. Le seguenti misure dovrebbero essere prese:

  • circonferenza di uno stinco nel posto più stretto, vicino a una caviglia;
  • circonferenza di uno stinco nel punto più largo del caviale;
  • circonferenza dell'anca ad un'altezza di 25-30 cm sopra il ginocchio;
  • per il golf: la lunghezza della gamba dal tallone al ginocchio;
  • per le calze - lunghezza della gamba dal tallone all'inguine;
  • per collant - circonferenza vita e fianchi.

Video: come prendere le misure per le calze a compressione


L'intimo a compressione deve essere accuratamente selezionato nella taglia, quindi tutte le misurazioni devono essere eseguite con attenzione e con la corretta posizione del corpo

Ogni tipo di indumento di compressione ha una propria tabella delle taglie. Diamo una tabella di formati per le calze - la maglieria terapeutica più comune, che viene utilizzata durante il parto.

Tabella: dimensioni delle calze a compressione

Video: come scegliere la biancheria intima di compressione

Termini di utilizzo e cura

La maglieria a compressione richiede un'attenta e attenta cura, poiché una manipolazione incauta può danneggiare la sua struttura, allungare le fibre elastiche e distruggere le proprietà curative.

Poiché la biancheria medica deve essere indossata tutti i giorni, è rapidamente inquinata e deve essere lavata ogni giorno. È importante seguire le regole del lavaggio, per non rovinarlo:

  • Non usare una temperatura dell'acqua troppo alta;
  • è necessario proteggere la biancheria intima da gravi deformazioni - attrito e rotazione;
  • Prima di lavare, è necessario rimuovere qualsiasi gioiello dalle mani, in quanto potrebbero danneggiare il tessuto.

Dovresti scegliere prodotti speciali per il lavaggio delicato:

  • sapone liquido;
  • polvere o gel per vestiti per bambini;
  • polvere o gel per tessuti delicati, senza cloro.

Non è consigliabile usare:

  • detersivo in polvere - i chicchi di polvere non sciolti possono infilarsi tra i fili della maglieria e rompere la sua struttura;
  • sapone da bucato - gli acidi grassi nella sua composizione influenzano in modo aggressivo la maglieria.

Galleria fotografica: prodotti di lavanderia a compressione

Per la maglieria terapeutica, si consiglia di lavare le mani a una temperatura non superiore a 40 ° C. Questa è un'opzione di pulizia più delicata rispetto al lavaggio in lavatrice. L'ordine corretto di lavaggio:

  • diluire il detergente in acqua calda;
  • immergere i vestiti per 10-15 minuti;
  • lavarlo delicatamente senza applicare troppa pressione e / o attrito;
  • risciacquare in acqua pulita 2-3 volte;
  • Non usare candeggina, risciacqui, ammorbidenti o altri additivi.

In caso di lavaggio in lavatrice, se è consentito per un determinato pezzo di biancheria, è necessario impostare la modalità "lavaggio a mano" o "lavaggio delicato". In questa modalità, l'acqua non si riscalda oltre la temperatura consentita. La rotazione in questo caso deve essere disattivata, perché durante la rotazione, anche a basse velocità, la struttura della maglieria medica è disturbata. Si sconsiglia inoltre di lavare l'indumento a compressione con altri indumenti.

Le calze a secco dovrebbero essere in una zona ben ventilata, lontano da apparecchi di riscaldamento e dalla luce solare diretta. Per l'asciugatura, devono essere stesi su una superficie orizzontale su un tessuto che assorba bene l'umidità. È vietato asciugare i vestiti sotto impiccagione. Quando si lavano gli effetti chimici e fisici della maglieria medica su di essa dovrebbe essere minimo

La buona maglieria a compressione non è economica, quindi le donne sono spesso preoccupate di sapere se possono essere acquistate dalle loro mani o portate via da amici. È importante ricordare che l'effetto terapeutico e profilattico del bucato dipende dalla sua condizione, dalle dimensioni esatte e dalla classe di compressione. Se gli ultimi due punti sono abbastanza facili da seguire, poiché sono indicati sulla confezione, è già più difficile assicurarsi che la maglieria sia stata curata nel rispetto di tutte le regole. Calze a compressione - una cosa abbastanza capricciosa e facilmente in rovina, che è difficile giudicare dal loro aspetto. Pertanto, acquistare o indossare le calze già utilizzate da qualcuno è solo se si è fermamente convinti di essere stati attentamente seguiti. Importa anche per quanto tempo l'hostess è indossata dalla padrona precedente, perché le calze di alcune aziende perdono le loro proprietà di compressione dopo alcuni mesi di utilizzo.

Quando posso riprendere dopo la consegna

Il tempo necessario per indossare le calze a compressione dopo il parto dipende da due fattori:

  • modalità di consegna;
  • lo stato delle vene di una donna prima e dopo il parto.

Se il bambino è nato in modo naturale, e in assenza di una giovane madre di malattia varicosa, aumento della coagulazione del sangue e problemi cardiovascolari, le calze sono sufficienti per essere indossate per 3-7 giorni.

Dopo un taglio cesareo, questo periodo aumenta ed è di 2-3 settimane, con i primi giorni che vengono indossati, senza rimuovere. Questo perché anche dopo la fine dell'operazione, i componenti dell'anestesia rimangono nel sangue della donna, che ha un effetto vasodilatatore.

Se a una donna è stato diagnosticato un problema alle vene, aumenta il tempo di indossare le calze dopo il parto. Il periodo esatto durante il quale è preferibile indossare le calze durante il giorno (come è auspicabile tenerle spente durante la notte) deve essere comunicato dal medico flebologo che sta osservando il paziente.

Caratteristiche comparative delle calze a compressione dopo il parto di diverse aziende

Nel mercato della biancheria intima a compressione puoi trovare prodotti per quasi tutti i gusti, il colore e lo spessore del portafoglio. È piuttosto facile confondersi quando si sceglie un'azienda, quindi per un confronto visivo forniremo una tabella comparativa delle calze dei più famosi produttori di maglieria medica.

http://budumamoi.com/poleznoe/chulki-dlya-rodov-kompressionnyie.html

Calze a compressione per donne in gravidanza

Le calze antiemboliche per il parto e il primo periodo post parto nell'ospedale di maternità sono utilizzate per prevenire tromboembolismo e trombosi. Questo tipo di maglieria ospedaliera non è progettato per l'uso continuo e quotidiano. La maglieria a compressione è selezionata individualmente, secondo gli standard. Scegliere correttamente la dimensione del prodotto aiuterà i nostri esperti per telefono 8 800 555 41 57.

Maglieria a compressione per donne incinte

Calze a compressione per donne incinte - chiamate anche calze per parto. Durante la gravidanza c'è un carico serio sulle gambe, che può causare l'insorgere di vene varicose. Il taglio cesareo può causare trombosi e altre gravi conseguenze per le vene. Il parto naturale è anche dovuto a un tale rischio, anche se in misura minore. Ciò accade a causa di un aumento della pressione intra-addominale causato da tentativi e difficoltà di deflusso del sangue.

Pertanto, le calze ospedaliere vengono utilizzate prima e dopo il parto, durante la degenza postpartum nell'ospedale di maternità, così come durante il riposo a letto prolungato per prevenire complicanze.

http://kladzdor.ru/catalog/kompressionnyy_trikotazh/kompressionnye_chulki/chulki_dlya_beremennykh/

Calze per parto a buon mercato

Lavoriamo dalle 9:00 alle 18:00.
Fine settimana: sabato, domenica

È ora di comprare qualcosa

corriere
consegna in Russia

100% garantito
soldi indietro

Garanzia di qualità
su tutti i beni

Tutti i beni
certificato

Tutto necessario
documenti per il risarcimento

Offriamo la consegna del corriere in tutto il territorio della Federazione Russa e molti (oltre 2000) punti per l'emissione di ordini (EIP) in tutto il paese. Puoi scegliere il metodo di consegna più adatto a te e, in caso di un ordine urgente, te lo invieremo al tuo indirizzo e il corriere arriverà il più rapidamente possibile.

Se hai effettuato un pagamento anticipato quando ordini la merce con la consegna, ma non hai ricevuto la tua merce per colpa nostra, ti garantiamo il pieno ritorno dei tuoi fondi. Rimborsiamo sempre se non ricevete la merce per colpa nostra.

Vi diamo anche una garanzia di qualità al 100% su tutti i prodotti acquistati da noi. Collaboriamo solo con quelle aziende e marchi che esistono da tempo sul mercato e sono già riusciti a dare un buon resoconto di se stessi. Tutti i nostri partner sono riconosciuti nel territorio della Federazione Russa. Se trovi un difetto di fabbricazione entro 7 giorni dalla merce acquistata, li scambieremo.

Ogni prodotto che viene venduto nel nostro negozio ha certificati di conformità con gli standard statali e internazionali. Se necessario, ti forniremo tutti i documenti di interesse. Questo è particolarmente vero per le società mediche che forniscono servizi ai clienti. I tuoi clienti saranno certi della qualità dei preparativi e delle attrezzature che utilizzi.

Se appartenete alla categoria preferenziale, vi forniremo i documenti necessari per poter ricevere un risarcimento dallo Stato per i prodotti acquistati.

http://www.netran.ru/category/chulki-dlja-rodov-/

Calze a compressione per parto

Colore: bianco
Taglie: S, M, L, XL
Classe di compressione: 2

Calza elastica su base di silicone.

Il prodotto è derivato dalla gamma. Vendita di liquidazione!

Il prodotto è derivato dalla gamma. Vendita di liquidazione!

Calze antiemboliche a compressione VENOTEKS art. 1A212 - un rimedio moderno ed efficace per la prevenzione del venoso

Il parto è un processo fisiologico complesso durante il quale il corpo di una donna viene sottoposto a seri test. Dal momento della rivelazione, la frequenza cardiaca è costantemente aumentata, la pressione arteriosa e intra-addominale aumenta bruscamente, creando un carico aggiuntivo sui vasi. Il sangue inizia a ristagnare negli arti inferiori, il che può causare la formazione di coaguli di sangue.

Problem solving

Speciali calze a compressione per parto aiutano ad alleviare la condizione della donna in travaglio. Indossati prima che inizi il processo, contribuiscono ad una distribuzione uniforme della pressione nei vasi degli arti inferiori. Di conseguenza, la circolazione sanguigna è migliorata e il rischio di coaguli di sangue è ridotto. Inoltre, le calze per il parto supportano il tono muscolare delle gambe, che è importante durante l'espulsione del feto.
La maggior parte dei ginecologi avverte immediatamente le donne delle imminenti difficoltà e raccomanda l'acquisto di calze compressive per il parto. Ciò è particolarmente vero per quelle donne che, durante la gestazione, si trovano ad affrontare il problema dell'edema degli arti inferiori. Alle madri con una storia di tromboflebiti, vene varicose, malattie cardiache e vascolari, diabete mellito, problemi di coagulazione del sangue e sovrappeso, tali calze sono semplicemente necessarie e la loro acquisizione dovrebbe essere una delle priorità.

http://www.medtehno.ru/tag/kompressionnye_chulki_dlya_rodov/

Calze a compressione per parto. Dove comprare?

E sotto la doccia, allora perché in loro

Anatra, gli otbryazi scoppiano e sollevano le gambe prurito e si gonfiano se non decollano affatto

Ho comprato l'antiembolico Relaksan, mi è piaciuto molto
http://www.relaxsan.ru/catalog/43/62.html
Salon Orthopaedics, Malysheva, 40 anni

[Messaggio modificato dall'utente in data 17/02/2012 13:24]

Ci sono calze venotex con punta aperta, solo che non hanno più qualità estetiche, come un venotex con una banda elastica aperta.

Beh, non succederà nulla di terribile se li rimuovi anche 3 volte al giorno. Proprio in quel momento, per rimetterli, dovrai sdraiarti con i piedi sollevati per 45 gradi e più in alto per 10-15 minuti.

E proprio, mi piaceva molto il rame, il venotex non era lì vicino, non si lacerano affatto, si siedono come un guanto, l'elastico alle calze si mantiene stretto e non cade anche con movimento attivo tutto il giorno, le gambe respirano (nel venotex mi sentivo climaterico, solo senza maree) una maree solide). Anche se, se si prevede di utilizzare le calze solo per il parto e pochi giorni dopo, non ha senso pagare più del dovuto per il rame.

[Messaggio modificato dall'utente in 17/02/2012 17:22]


beh, almeno una mente sobria

Ma questo non è un vantaggio, ma piuttosto un enorme svantaggio, perché non adempiono alla loro funzione o non lo realizzano pienamente. Nel venotex, a proposito, ci sono anche le calze chirurgiche - bianche, con punta aperta, sono la prima classe di compressione nella regione di un migliaio. Non risparmiate i soldi, comprateli meglio, perché le conseguenze delle vene varicose o Dio vieta una trombosi costerà molto di più, e, sfortunatamente, non potete riacquistare la vostra salute.

E la pressione. Ci si abitua molto velocemente, questa è solo la prima o due settimane di strane sensazioni, e solo dopo aver tolto le calze (beh, sto parlando di maglieria buona, di alta qualità, non inferiore al venotex).

Eppure, per qualche ragione, i medici non ne mettono in guardia e raccomandano l'uso di calze solo per il periodo di parto e ricovero, ma sarebbe meglio denigrarli anche almeno un mese dopo il parto e preferibilmente 6 settimane, perché è in questo periodo che i tassi di coagulazione del sangue sono più bassi che mai ( anche inferiore rispetto alla gravidanza), e quindi il rischio di trombosi è molto alto. In altre parole, il rischio più grave di trombosi tra tutti i pazienti è rappresentato dalle donne entro 6 settimane dal parto, anche in assenza di problemi nella storia.

http://www.e1.ru/talk/forum/read.php?f=64t=807284

Altri Articoli Su Vene Varicose

  • ticlopidina
    Complicazioni
    ticlopidina:Agente antipiastrinico. Inibisce l'adesione e inibisce gli stadi I e II dell'aggregazione piastrinica causati dall'ADP. Promuove la disaggregazione. Inoltre inibisce l'aggregazione dei globuli rossi e influenza la loro capacità di deformarsi.