Aritmia: classificazione, cause, sintomi, diagnosi e trattamento

Se la frequenza cardiaca e la regolarità non sono coerenti con le norme generalmente accettate, potrebbe essere diagnosticata un'aritmia cardiaca. In sostanza, si tratta di una lesione organica, che è una conseguenza dell'ubriachezza, dei guasti funzionali del sistema nervoso o dell'equilibrio del sale marino.

L'aritmia cardiaca è pericolosa e come può essere gestita? Dobbiamo studiare le cause, i sintomi e i metodi di trattamento di questa malattia.

Classificazione della patologia

Prima di discutere l'essenza della patologia, è necessario studiarne le varietà. Esistono diversi gruppi di fattori che portano il nostro corpo allo stato di aritmia. Ogni tipo di malattia ha i suoi sintomi. Squilibri di calcio e magnesio, cause industriali e batteriche, cattive abitudini (nicotina, alcol), carenza di ossigeno possono costituire la base della malattia.

Ritmo cardiaco normale

La sconfitta degli organi endocrini in futuro può influire sul lavoro del muscolo cardiaco. Gli effetti collaterali di una varietà di farmaci possono anche causare malattie. I tipi di aritmie sono basati su violazioni di determinate funzioni cardiache. Esistono quattro tipi di questa malattia:

Bradicardia sinusale

La frequenza cardiaca rara è uno dei sintomi chiave della bradicardia sinusale. Questa patologia colpisce il nodo del seno, che funge da induttore di impulsi elettrici. La frequenza cardiaca scende a 50-30 pugno / min. La patologia è piuttosto pericolosa - si trova spesso in persone apparentemente "sane" sottoposte ad un esame fisico di routine.

Le cause sono diverse, ma la maggior parte di esse si trova nel campo delle anomalie genetiche congenite (ridotto automatismo nodale).

Il gruppo di rischio comprende atleti professionisti. L'allenamento costante cambia la circolazione sanguigna e il metabolismo energetico. Tuttavia, le cause dei cambiamenti nel ritmo sono molto diverse. Li elenchiamo:

  • il digiuno;
  • squilibrio del sistema nervoso (divisione vegetativa);
  • ipotermia;
  • nicotina e intossicazione da piombo;
  • malattie infettive (febbre tifoide, ittero, meningite);
  • la crescita della pressione intracranica con tumori e gonfiore del cervello;
  • effetti dell'assunzione di alcuni farmaci (digitale, beta-bloccanti, verapamil, chinidina);
  • cambiamenti sclerotiche del miocardio;
  • disfunzione tiroidea.

Tachicardia sinusale

La frequenza cardiaca aumenta bruscamente, superando il segno di 90 pugno / min. Il nodo del seno imposta il ritmo e la frequenza cardiaca sale a 160 battiti. Questo indicatore diminuisce gradualmente. Di solito il ritmo rapido è una conseguenza dello sforzo fisico, questo è normale. La patologia si manifesta nel fatto che il paziente avverte un anormale battito del cuore a riposo.

Una malattia indipendente di tachicardia sinusale non è considerata. La patologia si sta sviluppando sullo sfondo di vari disturbi e uno stile di vita sbagliato. Questa malattia è pericolosa perché l'afflusso di sangue influisce sui vari sistemi del nostro corpo. Ecco le principali cause della tachicardia:

  • squilibrio vegetativo;
  • febbre;
  • l'anemia;
  • abuso di bevande a base di tè e caffè;
  • un certo numero di farmaci (antagonisti del canale del calcio, pillole anti-raffreddore vasocostrittore);
  • ipertiroidismo e feocromocitoma;
  • insufficienza cardiaca;
  • cardiomiopatia;
  • difetti cardiaci e patologie polmonari.

Aritmia sinusale

Nell'aritmia sinusale, il nodo sinusale continua ad indurre impulsi, ma dà loro una frequenza variabile. Viene prodotto un ritmo cardiaco irregolare, caratterizzato da contrazioni e aumenti. In questo caso, la frequenza cardiaca oscillerà nell'intervallo normale - 60-90 battiti. Nelle persone sane, l'aritmia sinusale è associata alla respirazione - la frequenza cardiaca cambia con l'inspirazione / l'espirazione.

Quando può richiedere il trattamento di aritmia sinusale del cuore? Non sarà possibile determinare il "bordo fatale" da solo - per questo è necessario rivolgersi a un cardiologo professionista. Registrando un elettrocardiogramma, il medico chiede al paziente di trattenere il respiro. In questo caso, l'aritmia respiratoria scompare e rimane solo il seno. La forma patologica della malattia è rara - è un segno di malattia cardiaca.

Tachicardia parossistica

Le contrazioni cardiache in questa malattia sono aumentate / rallentate improvvisamente - le convulsioni. Il ritmo corretto viene mantenuto per un lungo periodo, ma a volte si verificano anomalie. La fonte dei fallimenti può essere localizzata in diverse aree del cuore - la frequenza cardiaca dipende direttamente da esso.

Il polso degli adulti è spesso accelerato a 220 battiti, nei bambini - fino a 300. Anche la durata dei parossismi è diversa: gli attacchi passano in pochi secondi o si allungano per ore.

Le cause della tachicardia si trovano nel lancio del centro dell'aumentato automatismo e della circolazione patologica dell'impulso elettrico. Il danno miocardico può essere la base della malattia - sclerotica, necrotica, infiammatoria e distrofica. I sintomi possono manifestarsi come nausea, vertigini e debolezza.

Ecco i principali fattori che influenzano il quadro clinico:

  • condizione del miocardio contrattile;
  • frequenza cardiaca;
  • frequenza cardiaca;
  • localizzazione del driver ectopico;
  • la durata dell'attacco.

Cause di insufficienza cardiaca nella fibrillazione atriale

Non abbiamo menzionato un'altra forma di malattia, la fibrillazione atriale, chiamata anche fibrillazione atriale. Gli atri in questo caso tremano e i ventricoli ricevono il 10-15 percento in meno di sangue. Viene fuori una tachicardia, che abbiamo già esaminato. Il paziente impara completamente cosa è l'aritmia del cuore - la frequenza cardiaca sale a 180 battiti.

I battiti cardiaci irregolari possono assumere altre forme. L'impulso scende a 30-60 battiti - i medici dichiarano la bradicardia. I sintomi simili sono carichi di un pacemaker.

Elenchiamo le cause principali della fibrillazione atriale:

  • disturbi ormonali (tiroidite di Hashimoto, gozzo nodulare);
  • insufficienza cardiaca;
  • malattie cardiache o sue valvole;
  • aumento della pressione sanguigna;
  • diabete e obesità concomitante;
  • malattie polmonari (asma bronchiale, bronchite, tubercolosi, polmonite cronica);
  • bere eccessivo;
  • un certo numero di farmaci;
  • indossare abiti stretti;
  • diuretici.

Fattori di rischio

Le cause di tutte le forme di patologia sono abbastanza simili. La maggior parte di essi sono il risultato di alcune malattie, dello stile di vita povero del paziente o ereditarie. Dopo aver analizzato le cause dello scompenso cardiaco, i medici hanno identificato i principali fattori di rischio.

  • predisposizione genetica;
  • ipertensione;
  • malattia della tiroide;
  • disturbi elettrolitici;
  • diabete;
  • uso di stimolanti.

La maggior parte di questi fattori abbiamo analizzato sopra. Una nutrizione inadeguata può portare a disturbi elettrolitici: calcio, sodio, magnesio e potassio devono essere presenti nel cibo.

Gli psicostimolanti proibiti sono principalmente la caffeina e la nicotina - grazie a loro si sviluppano i battiti. Successivamente, la fibrillazione ventricolare può causare la morte cardiaca improvvisa.

Come riconoscere l'aritmia - i sintomi della malattia

I sintomi di tachicardia e bradicardia presentano alcune piccole differenze. L'aritmia cardiaca si sviluppa inizialmente in forma latente, senza mostrare nulla. Successivamente, vengono rilevati sintomi indicativi di ipertensione arteriosa, ischemia cardiaca, tumori cerebrali e patologia tiroidea. Ecco i principali segni di aritmia:

  • vertigini;
  • debolezza generale;
  • mancanza di respiro;
  • stanchezza;
  • oscuramento degli occhi;
  • stati borderline del cervello (sembra che il paziente stia per svenire).

Se si verifica una perdita prolungata di coscienza, della durata di circa 5-10 minuti, è possibile "interrompere" la bradicardia. Tale sincope non è inerente a questa forma di aritmia. I sintomi della tachicardia sembrano un po 'diversi e all'inizio sembrano un malessere generale. Sembrano così:

  • mancanza di respiro;
  • palpitazioni cardiache;
  • stanchezza;
  • debolezza generale.

Metodi di studi diagnostici

I sintomi di sospetta aritmia devono essere accuratamente controllati. I segni di ansia comprendono non solo un battito cardiaco accelerato, ma anche uno sbiadimento improvviso del cuore, cadute di pressione, debolezza, alternati a sonnolenza.

Se hai i sintomi sopra elencati, è tempo di consultare un medico e sottoporsi a una diagnosi approfondita. Dovresti contattare un cardiologo - prima di tutto, inizierà a controllare la ghiandola tiroide e ad identificare possibili malattie cardiache.

Sviluppato molti metodi per diagnosticare l'aritmia. Un elettrocardiogramma è necessariamente registrato - può essere corto e lungo. A volte i medici provocano un'aritmia per registrare le letture e determinare più accuratamente la causa del problema. Pertanto, la diagnosi è divisa in passiva e attiva. I metodi passivi includono:

  • Elettrocardiografia. Gli elettrodi sono attaccati al petto, alle braccia e alle gambe del paziente. Viene studiata la durata delle contrazioni del muscolo cardiaco e gli intervalli sono fissi.
  • Ecocardiografia. Usa un sensore ad ultrasuoni. Il medico riceve un'immagine delle camere cardiache, osserva il movimento delle valvole e delle pareti e specifica le loro dimensioni.
  • Monitoraggio giornaliero dell'ECG. Questa diagnosi è anche chiamata il metodo Holter. Il paziente porta costantemente un registratore portatile. Questo succede durante il giorno. I medici ricevono informazioni sulla frequenza cardiaca in uno stato di sonno, riposo e attività.

In alcuni casi, la ricerca passiva non è sufficiente. Quindi i medici inducono l'aritmia in modo artificiale. Per questo, sono stati sviluppati diversi test standard. Eccoli:

  • attività fisica;
  • mappatura;
  • esame elettrofisiologico;
  • prova con un tavolo inclinato.

Primo soccorso

Gli attacchi di aritmia possono procedere indipendentemente e iniziare improvvisamente. L'attacco ugualmente imprevedibile finisce. Se il paziente ha il primo attacco, chiamare immediatamente un'ambulanza. Spesso gli inservienti vanno lentamente, quindi dovresti preoccuparti della salute della vittima. Fai questo:

  • calmare il paziente, sopprimere le manifestazioni di panico;
  • creare un riposo paziente - adagiarlo o sedersi su una sedia comoda;
  • prova a cambiare la posizione della vittima;
  • a volte vuoi provocare un riflesso del vomito - fallo con due dita, irritando la laringe.

Dipende ulteriormente dai professionisti medici. I farmaci per le aritmie cardiache saranno prescritti da un cardiologo in un secondo momento - quando il paziente viene "pompato" e sottoposto a una diagnosi preliminare.

Vedendo i sintomi di aritmia, cerca di interrompere qualsiasi attività fisica.

Uso consentito di sedativi:

  • motherwort;
  • valeriana;
  • korvalola;
  • Valocordin (nell'intervallo 40-50 gocce);
  • Elenium.

Misure terapeutiche e preventive complesse

È impossibile dare una raccomandazione inequivocabile su quali pillole aiuteranno ad affrontare l'aritmia cardiaca. Questa malattia si sviluppa sullo sfondo di varie lesioni del muscolo cardiaco (organico e funzionale). Ad esempio, i cambiamenti nell'automatismo portano a tachicardia sinusale, aritmia o bradicardia. Se ci sono patologie cardiache croniche / acute, hanno bisogno di un trattamento urgente.

Quando viene rilevata una forma specifica di aritmia, viene prescritta la profilassi secondaria. Questo tipo di trattamento non è praticato con bradicardia. Ma con i farmaci per la tachicardia bisognerà bere. Ti verranno prescritti farmaci anti-ritmici:

  • antagonisti del calcio (Diltiazem, Verapamil);
  • adrenoblokator (Atenolol, Anaprilin, Konkor, Egilok);
  • Sotaleks;
  • Kardaron;
  • propanorm;
  • Allalinin.

Senza una prescrizione medica, queste sostanze sono severamente vietate. È necessaria una rigorosa supervisione, poiché l'abuso di droghe è irto di conseguenze. Ad esempio, possono verificarsi nuove forme di aritmia. Quindi non rischiare inutilmente.

Probabili conseguenze

Le principali conseguenze dell'aritmia sono l'insufficienza cardiaca e il tromboembolismo. Una brutta contrazione del muscolo cardiaco porta all'insufficienza cardiaca - l'afflusso di sangue interno viene interrotto. Diversi organi soffrono di carenza di ossigeno, iniziano i disordini sistemici. Ciò comporta una serie di gravi malattie e persino di morti.

Con le aritmie, il sangue non viene solo pompato, ma inizia a "scuotere" gli atri. Questo può portare al tromboembolismo. In alcune zone del cuore si formano coaguli di sangue - nel tempo tendono a staccarsi. Un trombo reciso blocca il cuore, che porta a conseguenze disastrose:

  • attacco di cuore;
  • angina pectoris;
  • la morte;
  • colpo cerebrale.

Modi per rafforzare il cuore

Per sbarazzarsi del disastro imminente, non è necessario assorbire compresse in lotti. La prevenzione si riduce alla dieta corretta e all'abbandono di certe abitudini nocive.

Secondo le statistiche, i fumatori sono a rischio - tra questi la malattia è molto più comune. Oltre al rifiuto della nicotina, ci sono altre misure preventive:

  • sagomatura;
  • fitness;
  • corse serali;
  • camminare all'aria aperta;
  • aggiungendo alla dieta frutta, verdura e tutti i tipi di cereali;
  • mancanza di liti e esaurimenti nervosi.

Condurre una vita misurata Evitare attentamente i conflitti con i propri cari. Non avrai bisogno di cure per le aritmie cardiache se mangi bene, respiri aria fresca e ti muovi attivamente. Smetti di fumare - ti aspetti una vecchiaia profonda e felice.

http://prososud.ru/serdechniye/aritmiya-serdca.html

Ritmo cardiaco corretto

Come appare un ritmo cardiaco?

La frequenza cardiaca dipende dagli impulsi che si verificano nel nodo del seno o dai conducenti del cuore. Questo gruppo di cellule si trova alla giunzione della vena cava superiore con l'atrio destro ed è in grado di creare impulsi ritmici che si propagano sotto altre cellule. Di solito il nodo sinusale crea impulsi con una frequenza di 60-100 per 1 min, mentre sopprime le capacità di altri pacemaker. Normalmente, viene calcolata la frequenza del proprio ritmo cardiaco: 118,1 - (0,57 * età). È molto importante che il cuore si contragga a intervalli regolari.

L'interruzione dell'intervallo porta a una riduzione del periodo di sistole (contrazione del cuore), e quindi non fornisce agli organi sangue e ossigeno, o una riduzione del periodo di diastole (rilassamento del cuore), e quindi l'organo non riposa e non funziona bene. Il ritmo cardiaco è regolato dagli ormoni che entrano nel sangue, cioè dal lavoro del sistema endocrino e dal sistema nervoso autonomo. La differenza nella concentrazione di elettroliti all'interno e all'esterno delle cellule, così come il loro movimento, creano un impulso elettrico del cuore.

Il disturbo del ritmo cardiaco assume la forma di:

  • accelerazione (tachicardia);
  • rallentamenti (bradicardia);
  • la comparsa di colpi extra (extrasistole);
  • disturbo del ritmo completo (fibrillazione atriale).

Perché il ritmo cardiaco è disturbato?

Le cause dei disturbi del ritmo possono essere qualsiasi malattia cardiaca, che nel tempo porta a una sindrome del seno malato - un complesso di sintomi che possono scomparire, apparire e relazionarsi completamente con un'altra malattia. Questi includono:

  • vertigini,
  • affaticamento,
  • svenimento,
  • coscienza alterata
  • insufficienza cardiaca.

I seguenti fattori influenzano il ritmo cardiaco:

  1. mancanza di ossigeno (ipossia);
  2. ipertensione;
  3. infarto miocardico;
  4. malattie infiammatorie (reumatismi) e difetti cardiaci;
  5. malformazioni congenite del nodo del seno;
  6. uso di farmaci stimolanti;
  7. malattie endocrine;
  8. uso di determinati farmaci;
  9. eccesso di cibo, abuso di alcool, fumo;
  10. stress e forti emozioni;
  11. l'anemia;
  12. insufficienza cardiaca;
  13. cardiopatia ischemica;
  14. attività fisica.

Tachicardia sinusale - l'accelerazione della generazione di impulsi nel nodo del seno. Qualsiasi stress nervoso e fisico provoca naturalmente un aumento dell'attività del cuore, poiché il corpo si prepara in modo riflessivo per proteggersi dallo stress e dal pericolo, per il quale fornisce sangue al sistema muscolo-scheletrico (a causa di un aumento della funzione cardiaca). Tuttavia, una tale reazione a un "pericolo" può essere patologica, e quindi si verifica un'eccessiva tachicardia con ogni stimolazione mentale, cioè un aumento del rilascio di adrenalina e altri ormoni delle ghiandole pituitaria e tiroide nel sangue.

La tachicardia può manifestarsi con una temperatura corporea elevata, un calo della pressione sanguigna, alcune malattie infettive (febbre tifoide, tubercolosi, tonsillite subacuta), shock e perdita di sangue. La tachicardia sinusale, a differenza delle tachicardie che si verificano in altre parti del cuore, molto spesso non causa un carico eccessivo sul corpo e non si verifica come un attacco.

La bradicardia sinusale - un rallentamento nella produzione di impulsi - è molto spesso una condizione congenita, ed è anche osservata in atleti o persone con lavori fisici pesanti. Insieme al rallentamento del ritmo (fino a 60 battiti al minuto), hanno notato una pressione ridotta e un allungamento della distanza tra l'inizio della sistole atriale e l'inizio della sistole ventricolare (distanza P - R - elettrocardiogramma). Tuttavia, la bradicardia può essere patologica - a causa dell'irritazione del nervo vago, dell'esaurimento del sistema nervoso. Tale deviazione si verifica nei tumori cerebrali, meningite, tumori cardiaci, compensatoria in caso di aumento della pressione, vomito, malattia dell'orecchio medio, attacchi di colelitiasi, diminuzione della funzione tiroidea, depressione, postpartum, aterosclerosi.

L'aritmia sinusale è spesso determinata dall'aumento della frequenza cardiaca durante l'inalazione e dal rallentamento del ritmo durante l'espirazione. Questa è una violazione completa del ritmo del nodo del seno, determinata semplicemente sondando l'impulso. Ad esempio, con un completo rilassamento, l'impulso rallenta e si verifica un'aritmia respiratoria, caratteristica tipica dell'infanzia e dell'adolescenza. C'è anche un arrhythmia respiratorio durante il periodo di ricupero da malattie infettive.

Come affrontare i disturbi del ritmo?

Quando viene rilevato un ritmo cardiaco (di solito batte in modo impercettibile per noi), specialmente se la violazione influisce sulle condizioni generali, dovresti consultare un medico:

  • se ci sono evidenti interruzioni nel lavoro del cuore, spinte extra, un aumento dell'impulso senza una causa;
  • se il ritmo cardiaco scende a 50 battiti al minuto, sale rapidamente a 100 o più;
  • se senza carico fisico e nervoso il battito cardiaco accelera oltre i 100 battiti al minuto.

I sintomi spiacevoli associati alle aritmie possono essere ridotti se si tratta di un ritmo cardiaco più calmo:

  1. Notando l'accelerazione del battito cardiaco, non c'è bisogno di preoccuparsi. È meglio parlare su argomenti astratti con una persona che si trova nelle vicinanze, leggere un libro, cambiare attenzione.
  2. Rifiuti da caffè, tè e altre bevande che stimolano il cuore.
  3. Ci sono più verdure e frutta che contengono il potassio - l'elettrolito del cuore.
  4. Ci sono più noci, fagioli, crusca e fagioli - contengono magnesio, che aiuta con le tachicardie.
  5. È necessario normalizzare il sonno con l'aiuto di erbe medicinali (un'infusione di tre foglie di orologio, menta piperita e valeriana - 30 g per raccolta, un cucchiaio della miscela per tazza di acqua bollente), che deve essere assunto 30 minuti prima di coricarsi.
http://medstream.ru/diseases/pravilnyij-ritm-serdtsa/

Manuale Ecologo

La salute del tuo pianeta è nelle tue mani!

Ritmo cardiaco

Ritmo cardiaco Patologie del ritmo cardiaco (aritmia)

Ritmo cardiaco normale

Il cuore umano ha una dimensione relativamente piccola rispetto al lavoro che svolge. Pompa una media di 4,7 litri di sangue attraverso le navi ogni minuto, o 282 litri ogni ora, fornendo ossigeno e tessuti a ossigeno. Le violazioni della frequenza, del ritmo e della sequenza di eccitazione e contrazione del cuore sono chiamate aritmie cardiache.

Il cuore ha due camere superiori - gli atri e i due inferiori - i ventricoli. L'atrio pompa il sangue ai ventricoli, quindi il ventricolo destro pompa il sangue ai polmoni, mentre il ventricolo sinistro fornisce il sangue a tutti gli organi del corpo. Le contrazioni ritmiche del cuore sorgono a causa di impulsi elettrici dallo "stimolatore naturale" - il nodo seno-atriale. Ogni impulso passa attraverso gli atri al nodo atrioventricolare (atrioventricolare) e quindi ai ventricoli. Dopo la contrazione, c'è una pausa fino al prossimo impulso, durante il quale il cuore "riposa". Frequenza cardiaca normale 60 - 80 battiti al minuto in uno stato calmo, con attività crescente, aumenta la frequenza delle contrazioni.

Aritmia cardiaca e segni

Aritmia cardiaca (greca, aritmia, mancanza di ritmo, irregolarità)

Se il cuore batte troppo velocemente

In alcune malattie (cardiopatia ischemica, infarto, cardiomiopatia, cardiopatia congenita), l'attività cardiaca normale può essere compromessa. Si verifica aritmia del cuore. I battiti del cuore eccessivamente frequenti sono chiamati tachiaritmie. Un tipo di tachiaritmia è la tachicardia ventricolare, in cui gli impulsi elettrici si verificano nei ventricoli del cuore.

La tachicardia ventricolare è una malattia del ritmo potenzialmente letale. Con contrazioni eccessivamente frequenti, i ventricoli del cuore non hanno il tempo di riempirsi di sangue a sufficienza. Di conseguenza, una quantità insufficiente di sangue scorre agli organi, incluso il cervello. Allo stesso tempo, oltre al battito del cuore, si possono avvertire debolezza, vertigini e perdita di coscienza.

Le contrazioni instabili caotiche delle fibre muscolari sono chiamate fibrillazione, che a sua volta porta all'arresto cardiaco. Questa è la complicazione più pericolosa della tachicardia ventricolare, che richiede una rianimazione immediata. L'arresto cardiaco di solito si verifica all'improvviso. Per ripristinare un normale ritmo cardiaco, è necessario eseguire immediatamente la defibrillazione, un impulso elettrico che ripristina il normale ritmo cardiaco.

Sfortunatamente, questa procedura non è sempre possibile nei primi minuti di arresto cardiaco. Pertanto, un ICD impiantabile ha un defibrillatore incorporato e uno stimolatore cardiaco elettronico. Un defibrillatore che utilizza la stimolazione o impulsi elettrici porta il cuore fuori dalla tachicardia ventricolare o dalla fibrillazione.

Se il cuore batte troppo lentamente

In alcune malattie, il cuore batte troppo lentamente. Tali aritmie cardiache sono chiamate bradicardie. Nella bradicardia, il volume del sangue che scorre agli organi è insufficiente. Ci sono vertigini, debolezza, senso di mancanza d'aria, svenimento.

La bradicardia può verificarsi quando il nodo del seno è compromesso o quando il cuore è bloccato, quando la conduzione degli impulsi dal nodo del seno ai ventricoli è compromessa. Nella bradicardia, un ICD impiantabile ripristina la frequenza cardiaca normale. Il volume di sangue fornito agli organi viene normalizzato, i sintomi della bradicardia vengono eliminati.

L'analisi della variabilità della frequenza cardiaca è un indicatore complesso che consente di valutare la relazione funzionale tra i sistemi cardiovascolare e neuro-umorale. Prima di tutto, la tecnica viene utilizzata per valutare le capacità funzionali di persone sane.

Lo studio dell'HRV è ampiamente utilizzato per il rilevamento di atleti e astronauti. Tuttavia, questo metodo si è mostrato bene nella diagnosi precoce dei disturbi funzionali del sistema cardiovascolare. Un altro vantaggio di questo strumento è la sua semplicità (in contrasto con l'Holter-ECG) e il basso costo.

Perché appare la variabilità del ritmo e quali manifestazioni ha?

In parole semplici, la variabilità della frequenza cardiaca è un cambiamento negli intervalli tra le sistole che appaiono a causa dell'influenza di fattori esterni e interni.

Questo indicatore è misurato studiando la durata dei periodi di contrazioni del cuore per un certo periodo di tempo. Di solito, per questo vengono usati i dati dell'elettrocardiografia, cioè le distanze tra le onde R (cioè i picchi più alti dell'ECG).

Oltre a misurare gli intervalli R-R, viene utilizzato anche lo studio di N-N, lo spazio tra le contrazioni normali.

Questo è particolarmente importante se il paziente ha un'aritmia.

È noto che l'uomo è un sistema aperto. ie Qualsiasi cambiamento nell'ambiente esterno o interno influisce sul funzionamento di organi e cellule.

Battiti cardiaci ritmici caratteristici

Questa è la base della variabilità - la variabilità dei segni vitali sotto l'influenza di determinati fattori.

Il cuore a questo riguardo è un organo molto sensibile.

Il suo lavoro dipende molto dalle condizioni generali della persona, specialmente dagli effetti del sistema nervoso ed endocrino.

Colpendo i cambiamenti nel corpo, il sistema nervoso regola di conseguenza l'attività del cuore.

La divisione simpatica aumenta la frequenza cardiaca, aumenta la forza delle contrazioni del miocardio. A sua volta, il nervo vago agisce nella direzione opposta - riduce gli indicatori citati.

Anche il sistema respiratorio ha una certa influenza.

Pertanto, durante l'inalazione, il parasimpatico è inibito e si verifica tachicardia. Al contrario, durante l'espirazione, il tono del sistema nervoso simpatico diminuisce.

Questo fenomeno è alla base dell'aritmia respiratoria.

Pertanto, l'analisi dell'HRV consente di identificare i cambiamenti nell'attività cardiaca e, conseguentemente, l'interruzione dei sistemi normativi.

Metodi diagnostici

Nonostante la semplicità della tecnica, viene solitamente utilizzato in ospedale.

Ciò è dovuto al fatto che abbiamo bisogno di un controllo rigoroso sul carico sul corpo. Solo in questo caso è possibile trarre conclusioni accurate sullo stato del cuore e sulla sua reazione a vari stimoli.

Esistono diversi modi per diagnosticare la variabilità.

A seconda della durata della registrazione:

  • a breve termine - fino a 5 minuti (utilizzato per esami di massa o policlinici);
  • durata media - fino a 2 ore (con test funzionali);
  • ore e registrazioni giornaliere (utilizzate durante le operazioni e nelle unità di terapia intensiva).

I record di cinque minuti sono più comunemente usati.

A seconda degli obiettivi ci sono:

  • studi paralleli (come mezzo di controllo medico, per esempio, durante l'intervento chirurgico);
  • specializzato (utilizzato per l'esame dell'intero organismo nella diagnostica funzionale).

Per quanto riguarda i metodi di analisi attuali, esiste anche un considerevole arsenale. Metodi statistici: condurre misure dirette degli intervalli R-R e N-N e quindi determinare tali valori come la deviazione standard degli intervalli o il coefficiente di variazione.

I metodi geometrici (pulsometria variazionale) consistono nel calcolare le caratteristiche probabilistiche dei dati ottenuti e nella costruzione di istogrammi grafici.

La correlazione ritmica consiste nella visualizzazione grafica di una sequenza di cardiointervalli.

Allo stesso tempo, i prolassi sono ben visibili o, al contrario, contrazioni addizionali del cuore.

I metodi spettrali consentono di determinare diversi indicatori della frequenza cardiaca. Ciò rende possibile studiare l'impatto degli organismi di regolamentazione. Tuttavia, va ricordato che la presenza di aritmie può alterare significativamente i risultati di questa analisi.

Analisi della variabilità e ulteriori tattiche di azione

È importante ricordare che i valori della variabilità della frequenza cardiaca dipendono non solo dallo stato di salute, ma anche da molti fattori personali ed esterni:

  • genere (le donne sono generalmente più alte);
  • età (negli anziani, alcuni parametri del sistema di conduzione cardiaca sono ridotti);
  • peso (l'obesità contribuisce a ridurre la variabilità);
  • praticare sport (una persona preparata ha grandi riserve di variabilità);
  • stato emotivo (peggiora le prestazioni).

Inoltre, HRV è influenzato negativamente dal sonno disturbato, dalla nutrizione, dall'assunzione di determinati farmaci e da un ambiente inquinato.

In generale, tutto ciò che generalmente sconvolge il corpo e, soprattutto, i suoi sistemi di regolamentazione.

La variabilità del ritmo è nettamente ridotta in alcune patologie acute:

  • cardiopatia ischemica (incluso infarto miocardico);
  • ipertensione arteriosa;
  • disturbi acuti della circolazione cerebrale (ictus);
  • Morbo di Parkinson.

In misura minore, il tasso diminuisce con le malattie croniche:

  • sindrome da sovrallenamento;
  • insufficienza cardiaca cronica nel grado iniziale;
  • sclerosi multipla;
  • ipertensione ortostatica;
  • cardiomiopatia metabolica (nel diabete, malattie infettive e autoimmuni);
  • disturbi di regolazione.

Potrebbe essere promettente usare questa tecnica nel feto e nei neonati per valutare il rischio di sindrome da morte improvvisa.

Cosa fare se si ha una diminuzione dell'HRV?

Tale conclusione del diagnostico è ancora lontana da una frase.

Prima di tutto, devi scoprire il motivo del declino.

Forse questo è il risultato dello stress costante in cui vive l'uomo moderno. In questo caso, un ottimo strumento sarebbe un buon riposo o una psicoterapia.

L'eccesso di peso suggerisce la necessità di regolare la dieta e l'attività fisica regolare.

In linea di principio, mantenere uno stile di vita sano può migliorare significativamente le condizioni del corpo in questo senso.

risultati

Lo studio della variabilità della frequenza cardiaca è un modo semplice e affidabile per studiare lo stato dei più importanti sistemi di organi.

Il basso costo della tecnica consente di essere utilizzato per condurre indagini di screening di massa al fine di identificare le patologie nascoste nelle fasi iniziali.

L'uso diffuso nello sport e nell'astronautica sottolinea la natura preventiva di questo strumento, che corrisponde alle moderne tendenze in medicina.

Se hai riscontrato una violazione di questo indicatore, non indica ancora la necessità di un trattamento. Prova questi semplici mezzi di correzione come sport e ricreazione. Tuttavia, la variabilità della frequenza cardiaca può essere drasticamente ridotta in alcune patologie acute, come infarto miocardico o ictus.

Prestazioni cardiache

Shock, o sistolica, volume cardiaco è la quantità di sangue espulso dal ventricolo del cuore nei rispettivi vasi ad ogni contrazione. In una persona sana per adulti con relativo riposo, il volume sistolico di ciascun ventricolo è di circa 70-80 ml.

Quindi, con la riduzione dei ventricoli, 140-160 ml di sangue entrano nel sistema arterioso.

Il volume minuto è la quantità di sangue espulso dal ventricolo del cuore in 1 minuto.

3. Ritmo cardiaco. Prestazioni cardiache

Il volume minuto del cuore è il prodotto della grandezza del volume della corsa e della frequenza cardiaca in 1 minuto. In media, il volume minuto è 3-5 l / min. Il volume minuto del cuore può essere aumentato aumentando il volume della corsa e la frequenza cardiaca.

Le leggi dell'attività cardiaca.

La legge di Starling è la legge della fibra del cuore.

È formulato come segue: più la fibra muscolare è allungata, più si contrae. Di conseguenza, la forza delle contrazioni del cuore dipende dalla lunghezza iniziale delle fibre muscolari prima dell'inizio delle loro contrazioni.

Riflesso di Bainbridge (legge della frequenza cardiaca).

Questo è il riflesso viscero-viscerale: un aumento della frequenza e della forza delle contrazioni cardiache con l'aumentare della pressione nelle bocche delle vene cave. La manifestazione di questo riflesso è associata all'eccitazione dei meccanocettori situati nell'atrio destro nella confluenza delle vene cave. I meccanocettori, rappresentati da terminazioni nervose sensibili dei nervi vago, rispondono ad un aumento della pressione sanguigna che ritorna al cuore, ad esempio durante il lavoro muscolare.

Gli impulsi dai meccanocettori lungo i nervi vago si spostano verso il midollo allungato fino al centro dei nervi vago, a seguito del quale l'attività del centro dei nervi vago diminuisce e gli effetti dei nervi simpatici sulla funzione cardiaca aumentano, provocando un aumento delle contrazioni cardiache.

Conferenza numero 2 Regolazione del cuore.

Il cuore ha un automatismo, cioè è ridotto sotto l'influenza degli impulsi che si originano nel suo tessuto speciale.

Tuttavia, in tutto l'organismo degli animali e degli esseri umani, il lavoro del cuore è regolato da influenze neuroumorali, che alterano l'intensità delle contrazioni del cuore e adattano la sua attività ai bisogni dell'organismo e alle condizioni dell'esistenza.

Regolazione nervosa

Il cuore, come tutti gli organi interni, è innervato dal sistema nervoso autonomo.

I nervi parasimpatici sono le fibre del nervo vago che innervano la formazione del sistema di conduzione, così come il miocardio atriale e ventricolare.

I neuroni centrali dei nervi simpatici si trovano nelle corna laterali del midollo spinale a livello delle vertebre toraciche I-IV, i processi di questi neuroni sono inviati al cuore, dove innervano il miocardio ventricolare e atriale, la formazione del sistema di conduzione.

I centri dei nervi che innervano il cuore sono sempre in uno stato di moderata eccitazione.

A causa di ciò, gli impulsi nervosi vengono costantemente al cuore. Il tono dei neuroni è mantenuto dagli impulsi provenienti dal sistema nervoso centrale dai recettori inseriti nel sistema vascolare. Questi recettori si trovano sotto forma di un gruppo di cellule e sono chiamati la zona riflessogena del sistema cardiovascolare.

Le zone riflessogene più importanti si trovano nella regione del seno carotideo, nella regione dell'arco aortico.

I nervi vaganti e simpatici hanno l'effetto opposto sull'attività del cuore in 5 aree:

1. cronotropa (cambia la frequenza cardiaca);

2. inotropico (cambia la forza del cuore);

3. bathmotropic (colpisce l'eccitabilità);

4. dromotropico (cambia la capacità di condurre);

tonotropico (regola il tono e l'intensità dei processi metabolici).

Il sistema nervoso parasimpatico ha un effetto negativo in tutte e cinque le aree e il sistema nervoso simpatico ha un effetto positivo.

Pertanto, l'eccitazione dei nervi vago porta ad una diminuzione della frequenza, forza delle contrazioni cardiache, una diminuzione dell'eccitabilità e della conduzione del miocardio e diminuisce l'intensità dei processi metabolici nel muscolo cardiaco.

Con l'eccitazione dei nervi simpatici, un aumento della frequenza, la forza delle contrazioni cardiache, un aumento dell'eccitabilità e della conduzione del miocardio, si verifica la stimolazione dei processi metabolici.

Data di inserimento: 2016-09-06; Visualizzazioni: 1285;

Articoli correlati:

Ritmo cardiaco corretto

Come appare un ritmo cardiaco?

La frequenza cardiaca dipende dagli impulsi che si verificano nel nodo del seno o dai conducenti del cuore. Questo gruppo di cellule si trova alla giunzione della vena cava superiore con l'atrio destro ed è in grado di creare impulsi ritmici che si propagano sotto altre cellule.

Di solito il nodo sinusale crea impulsi con una frequenza di 60-100 per 1 min, mentre sopprime le capacità di altri pacemaker. Normalmente, viene calcolata la frequenza del proprio ritmo cardiaco: 118,1 - (0,57 * età). È molto importante che il cuore si contragga a intervalli regolari.

L'interruzione dell'intervallo porta a una riduzione del periodo di sistole (contrazione del cuore), e quindi non fornisce agli organi sangue e ossigeno, o una riduzione del periodo di diastole (rilassamento del cuore), e quindi l'organo non riposa e non funziona bene.

Il ritmo cardiaco è regolato dagli ormoni che entrano nel sangue, cioè dal lavoro del sistema endocrino e dal sistema nervoso autonomo.

La differenza nella concentrazione di elettroliti all'interno e all'esterno delle cellule, così come il loro movimento, creano un impulso elettrico del cuore.

Il disturbo del ritmo cardiaco assume la forma di:

  • accelerazione (tachicardia);
  • rallentamenti (bradicardia);
  • la comparsa di colpi extra (extrasistole);
  • disturbo del ritmo completo (fibrillazione atriale).

Perché il ritmo cardiaco è disturbato?

Le cause dei disturbi del ritmo possono essere qualsiasi malattia cardiaca, che nel tempo porta a una sindrome del seno malato - un complesso di sintomi che possono scomparire, apparire e relazionarsi completamente con un'altra malattia.

  • vertigini,
  • affaticamento,
  • svenimento,
  • coscienza alterata
  • insufficienza cardiaca.

I seguenti fattori influenzano il ritmo cardiaco:

  1. mancanza di ossigeno (ipossia);
  2. ipertensione;
  3. infarto miocardico;
  4. malattie infiammatorie (reumatismi) e difetti cardiaci;
  5. malformazioni congenite del nodo del seno;
  6. uso di farmaci stimolanti;
  7. malattie endocrine;
  8. uso di determinati farmaci;
  9. eccesso di cibo, abuso di alcool, fumo;
  10. stress e forti emozioni;
  11. l'anemia;
  12. insufficienza cardiaca;
  13. cardiopatia ischemica;
  14. attività fisica.

Tachicardia sinusale - l'accelerazione della generazione di impulsi nel nodo del seno.

Qualsiasi stress nervoso e fisico provoca naturalmente un aumento dell'attività del cuore, poiché il corpo si prepara in modo riflessivo per proteggersi dallo stress e dal pericolo, per il quale fornisce sangue al sistema muscolo-scheletrico (a causa di un aumento della funzione cardiaca). Tuttavia, una tale reazione a un "pericolo" può essere patologica, e quindi si verifica un'eccessiva tachicardia con ogni stimolazione mentale, cioè un aumento del rilascio di adrenalina e altri ormoni delle ghiandole pituitaria e tiroide nel sangue.

La tachicardia può manifestarsi con una temperatura corporea elevata, un calo della pressione sanguigna, alcune malattie infettive (febbre tifoide, tubercolosi, tonsillite subacuta), shock e perdita di sangue.

La tachicardia sinusale, a differenza delle tachicardie che si verificano in altre parti del cuore, molto spesso non causa un carico eccessivo sul corpo e non si verifica come un attacco.

La bradicardia sinusale - un rallentamento nella produzione di impulsi - è molto spesso una condizione congenita, ed è anche osservata in atleti o persone con lavori fisici pesanti.

Insieme al rallentamento del ritmo (fino a 60 battiti al minuto), hanno notato una pressione ridotta e un allungamento della distanza tra l'inizio della sistole atriale e l'inizio della sistole ventricolare (distanza P - R - elettrocardiogramma).

Ritmo cardiaco e aritmia

Tuttavia, la bradicardia può essere patologica - a causa dell'irritazione del nervo vago, dell'esaurimento del sistema nervoso. Tale deviazione si verifica nei tumori cerebrali, meningite, tumori cardiaci, compensatoria in caso di aumento della pressione, vomito, malattia dell'orecchio medio, attacchi di colelitiasi, diminuzione della funzione tiroidea, depressione, postpartum, aterosclerosi.

L'aritmia sinusale è spesso determinata dall'aumento della frequenza cardiaca durante l'inalazione e dal rallentamento del ritmo durante l'espirazione.

Questa è una violazione completa del ritmo del nodo del seno, determinata semplicemente sondando l'impulso. Ad esempio, con un completo rilassamento, l'impulso rallenta e si verifica un'aritmia respiratoria, caratteristica tipica dell'infanzia e dell'adolescenza. C'è anche un arrhythmia respiratorio durante il periodo di ricupero da malattie infettive.

Come affrontare i disturbi del ritmo?

Quando viene rilevato un ritmo cardiaco (di solito batte in modo impercettibile per noi), specialmente se la violazione influisce sulle condizioni generali, dovresti consultare un medico:

  • se ci sono evidenti interruzioni nel lavoro del cuore, spinte extra, un aumento dell'impulso senza una causa;
  • se il ritmo cardiaco scende a 50 battiti al minuto, sale rapidamente a 100 o più;
  • se senza carico fisico e nervoso il battito cardiaco accelera oltre i 100 battiti al minuto.

I sintomi spiacevoli associati alle aritmie possono essere ridotti se si tratta di un ritmo cardiaco più calmo:

    Notando l'accelerazione del battito cardiaco, non c'è bisogno di preoccuparsi.

È meglio parlare su argomenti astratti con una persona che si trova nelle vicinanze, leggere un libro, cambiare attenzione.

  • Rifiuti da caffè, tè e altre bevande che stimolano il cuore.
  • Ci sono più verdure e frutta che contengono il potassio - l'elettrolito del cuore.
  • Ci sono più noci, fagioli, crusca e fagioli - contengono magnesio, che aiuta con le tachicardie.
  • È necessario normalizzare il sonno con l'aiuto di erbe medicinali (un'infusione di tre foglie di orologio, menta piperita e valeriana - 30 g per raccolta, un cucchiaio della miscela per tazza di acqua bollente), che deve essere assunto 30 minuti prima di coricarsi.
  • La frequenza cardiaca è normale negli adulti

    Il volume sistolico o ictus (CO, PP) è il volume di sangue che il cuore getta nell'aorta durante la sistole, a riposo circa 70 ml di sangue.

    Il volume minuto della circolazione sanguigna (IOC) è la quantità di sangue emessa dal ventricolo del cuore al minuto.

    Il CIO dei ventricoli sinistro e destro è lo stesso. IOC (l / min) = CO (l) x frequenza cardiaca (battiti / min). In media 4,5-5 litri.

    Frequenza cardiaca (HR). La frequenza cardiaca a riposo è di circa 70 battiti / min (negli adulti).

    Regolazione del cuore.

    Meccanismi regolatori intracardiaci (intracardiaci)

    Autoregolazione eterometrica - un aumento della forza di contrazione in risposta ad un aumento della lunghezza diastolica delle fibre muscolari.

    La legge di Frank-Starling: il potere della contrazione miocardica nella sistole è direttamente proporzionale al suo riempimento nella diastole.

    2. Autoregolamentazione omeometrica - un aumento della contrattilità senza modificare la lunghezza originale della fibra muscolare.

    a) Effetto Anrep (relazione forza-velocità).

    Con l'aumentare della pressione nell'aorta o nell'arteria polmonare, aumenta la forza di contrazione del miocardio.

    Il tasso di accorciamento delle fibre miocardiche è inversamente proporzionale alla forza della contrazione.

    b) La scala di Boudich (dipendenza cronoinotropica).

    Aumento della contrazione del muscolo cardiaco con aumento della frequenza cardiaca

    Meccanismi extracardiaci (extracardiaci) della regolazione dell'attività cardiaca

    A. Influenza del sistema nervoso autonomo

    Il sistema nervoso simpatico ha i seguenti effetti: effetto cronotropico positivo (aumento della frequenza cardiaca), inotropico (aumento della frequenza cardiaca), dromotropico (aumento della conduttività) e positivo bagnomotropico (aumento dell'eccitabilità).

    Il mediatore è norepinefrina. Adrenorecettori α e b-types.

    Il sistema nervoso parasimpatico ha effetti: cronotropico negativo, inotropico, dromotropico, bathmotropic. Il mediatore è acetilcolina, recettori M-colinergici.

    B. Effetti riflessi sul cuore.

    1. Riflesso barocettore: con una diminuzione della pressione nell'aorta e nel seno carotideo, si verifica un aumento della frequenza cardiaca.

    Riflessi dei chemorecettori. In condizioni di mancanza di ossigeno, si verifica un aumento della frequenza cardiaca.

    3. Il riflesso di Holtz. Quando si irritano i meccanocettori del peritoneo o degli organi addominali, si osserva bradicardia.

    4. Riflesso Danini-Ashner. Con la pressione sugli occhi, si osserva bradicardia.

    Regolazione umorale del cuore.

    Gli ormoni del midollo surrenale (adrenalina, norepinefrina) - l'effetto sul miocardio è simile alla stimolazione simpatica.

    Gli ormoni della corteccia surrenale (corticosteroidi) - un effetto inotropico positivo.

    Gli ormoni della tiroide (ormoni tiroidei) sono positivi cronotropi.

    Ioni: il calcio aumenta l'eccitabilità delle cellule del miocardio, il potassio aumenta l'eccitabilità del miocardio e la conduttività.

    Una diminuzione del pH porta all'inibizione dell'attività cardiaca.

    Gruppi funzionali di navi:

    1. I vasi di assorbimento degli urti (elastici) (aorta con i suoi reparti, l'arteria polmonare) trasformano lo scarico ritmico del sangue in essi dal cuore in un flusso sanguigno uniforme.

    Avere uno strato pronunciato di fibre elastiche.

    2. I vasi resistenti (vasi di resistenza) (piccole arterie e arteriole, vasi dello sfintere precapillare) creano resistenza al flusso sanguigno, regolano il volume del flusso sanguigno in diverse parti del sistema. Nelle pareti di queste navi c'è uno spesso strato di fibre muscolari lisce.

    I vasi dello sfintere precapillare regolano lo scambio del flusso sanguigno nel letto capillare.

    La riduzione delle cellule muscolari lisce dello sfintere può portare alla sovrapposizione del lume dei piccoli vasi.

    3. Scambiare vasi (capillari), in cui avviene lo scambio tra sangue e tessuti.

    4. Le navi di smistamento (anastomosi artero-venose) regolano il flusso sanguigno dell'organo.

    5. vasi capacitivi (vene), hanno un alto allungamento, effettuare il deposito di sangue: le vene del fegato, milza, pelle.

    Vessel di ritorno (vene medie e grandi).

    http://ekoshka.ru/ritm-raboty-serdca/

    Posta successiva

    L'aritmia è caratterizzata da frequenza cardiaca e ritmo instabili. Si tratta di un'intera gamma di malattie di diverso tipo, un indicatore comune di quali è la presenza di fallimenti nella formazione di impulsi di eccitazione e la loro conduzione nel muscolo cardiaco, che provoca deviazioni dal ritmo normale del battito cardiaco. Le malattie più comuni da questa lista sono tachicardia, extrasistofia, bradicardia.

    Fattori patologici causano il lavoro anormale della funzione conduttiva del cuore, con conseguente eterogeneità elettrica all'interno del miocardio, con conseguente disturbo del ritmo del battito cardiaco.

    Possibili cause, fattori di rischio

    Se consideriamo tutte le patologie cardiache esistenti, la percentuale attribuibile a diversi tipi di fallimenti del ritmo cardiaco è impressionante. Circa il 10% delle persone da 60 anni mostra segni di aritmia e la prevalenza di tali malattie tra gli uomini è una volta e mezza superiore a quella delle donne.

    I bambini e gli adolescenti sono meno suscettibili agli effetti delle malattie associate a un cambiamento nel ritmo del battito cardiaco: la proporzione di bambini malati è dello 0,6%.

    La violazione dei processi del sistema di conduzione del miocardio si verifica a causa di generazione impropria di segnali elettrici o malfunzionamento del processo della loro condotta in aree diverse. Di conseguenza, la corrente salta a turno al nodo successivo della catena, quindi il ritmo viene perso.

    Cause di violazioni

    La violazione descritta si verifica a causa della presenza di patologie cardiache o manifestazioni negative di natura interna o esterna.

    La patologia è causata dalle seguenti malattie cardiache:

    • cardiomiopatia,
    • Attacchi di cuore
    • Malattia ischemica
    • Aterosclerosi delle navi coronarie,
    • Difetti cardiaci (specialmente nei bambini),
    • Distrofia e altre anomalie miocardiche.

    Anche la violazione della frequenza cardiaca può provocare fenomeni come:

    • Malattie degli organi interni,
    • distonia,
    • l'obesità,
    • Squilibrio ormonale
    • Patologie del sistema nervoso, endocrino,
    • Avvelenamento, overdose di droga, intossicazione,
    • Forte stress, stress emotivo,
    • l'anemia,
    • Scossa elettrica,
    • anestesia
    • Interventi chirurgici.

    Gruppi di rischio

    I principali fattori che possono causare vari tipi di cambiamenti patologici nel ritmo delle contrazioni sono:

    • Bere eccessivo,
    • Il fumo,
    • Malattie infettive regolari
    • Sforzo mentale, fisico,
    • Uso eccessivo di bevande energetiche, caffeina,
    • Farmaci sbagliati
    • Fattori genetici (ereditarietà),
    • Le persone anziane

    In rari casi, vi è un'aritmia spontanea, caratteristica delle persone con un carattere irascibile. Qual è il pericolo di una tale specie? In caso di grave agitazione, i pazienti si lamentano di un battito cardiaco confuso subito dopo la cessazione dell'agitazione.

    Tipi di aritmie

    Per la classificazione, le malattie dovrebbero essere divise in diversi gruppi in base al luogo in cui si verificano i fallimenti.

    1. Malfunzionamenti del nodo del seno.
      • La varietà sinusale è caratterizzata da un tasso di contrazione anormale, comune nelle persone di età inferiore a 30 anni, che si verifica spesso con uno sforzo fisico intenso.
      • La tachicardia sinusale è un aumento della frequenza cardiaca.
      • Bradicardia sinusale - battito cardiaco lento.
      • Asistolia atriale - soppressione totale del funzionamento del nodo del seno.
    2. Fallimenti della funzione di conduzione miocardica o processi infiammatori all'interno di una determinata area.
      • Blocchi in diversi reparti (rallentamento o interruzione della trasmissione di impulsi).
      • Eccessiva eccitazione dei ventricoli.
    3. Interruzione simultanea dei processi di conduzione, automatismo, eccitabilità.
      • Flutter o flutter ventricolare aumentato.
      • Extrasistole è caratterizzata dalla presenza di contrazioni premature.
      • Fibrillazione atriale, fibrillazione ventricolare - tasso di contrazione irregolare.

    Oltre a queste malattie, ci sono altre forme causate dalla combinazione di diversi fattori patologici.

    In un gruppo separato è di assegnare disturbi del ritmo funzionale, che includono:

    • Disturbi di origine neurogenica. Il sistema nervoso, controllando il funzionamento di tutti gli organi interni, ha un effetto diretto sul lavoro del cuore. Il sistema nervoso è una rete ramificata di nervi simpatici e parasimpatici, che in diverse direzioni influenzano il muscolo cardiaco. Il tono aumentato del nervo vago (parasimpatico) rallenta il ritmo delle contrazioni e il sistema nervoso simpatico aumenta il battito cardiaco all'aumentare del tono. Le ragioni per l'attivazione del tono simpatico sono lo stress, sperimentando forti emozioni, sovraccarico fisico e mentale, fumo frequente, consumo eccessivo di alcol, grandi quantità di caffeina al giorno, cibi piccanti e grassi. Inoltre, il tono simpatico aumenta in presenza di malattie della tiroide, così come intossicazione, malattie del sangue. Vi sono aritmie dipendenti dal vagoone che si verificano prevalentemente di notte quando aumenta l'attività del sistema parasimpatico. Le cause dell'aumento del tono possono essere varie malattie del tratto gastrointestinale.
    • Il dislectrolyte provoca una composizione alterata di sangue o il contenuto di elementi chimici nel muscolo cardiaco (il livello di potassio, magnesio).
    • Le specie iatrogene si verificano a causa di un trattamento improprio.
    • Meccanico provocato da lesioni dello sterno, cade da una grande altezza, quando una scarica elettrica.
    • Aritmie idiopatiche è un termine per battito cardiaco irregolare, la cui causa non può essere stabilita.

    Aritmia dei bambini

    Un argomento separato è una violazione del battito cardiaco nei bambini. Sono congeniti e acquisiti.

    Il primo tipo si verifica anche mentre il bambino è nel grembo materno, quindi il compito dei medici che guidano la gravidanza è quello di ascoltare regolarmente il battito cardiaco fetale. Perché sorge? La ragione principale è la predisposizione genetica.

    I bambini piccoli sono sensibili agli eventi negativi che causano loro un forte stress emotivo. I frequenti scandali tra genitori e altri eventi che riguardano la psiche del bambino possono causare lo sviluppo di malattie cardiache.

    sintomi

    Poiché questo è un complesso di malattie con varie caratteristiche, i loro sintomi differiscono anche l'uno dall'altro. Considera i sintomi delle manifestazioni più comuni:

    • Con la tachicardia sinusale si osserva un aumento della frequenza cardiaca da 90 battiti / min e più in alto. Il paziente riferisce della comparsa di mancanza di respiro, aumento della fatica, palpitazioni cardiache, sensazione di debolezza di tutto il corpo.
    • Nel caso di tachicardia parossistica, il ritmo corretto può essere rintracciato, ma allo stesso tempo è più frequente - da 140 battiti al minuto. Un paziente con aritmia lamenta eccessiva sudorazione, debolezza e minzione frequente. Con un attacco prolungato, il dolore al petto appare fino allo svenimento.
    • La bradicardia sinusale è caratterizzata da una frequenza di contrazione di 55 battiti al minuto e inferiore. I sintomi sono bassa pressione sanguigna, sensazione di debolezza, leggero capogiro, dolore "dolorante" nella regione del cuore.
    • I sintomi della varietà del seno sono considerati contrazioni più lente durante l'inalazione e ad espirazione rapida. Questa malattia è comune tra gli adolescenti e le donne durante la gravidanza.
    • Extrasistole sono difficili da diagnosticare perché il paziente di solito non avverte alcun cambiamento nel corpo. Un paziente raro può notare un leggero aumento della spinta nel muscolo cardiaco, che si ferma immediatamente.
    • Nella fibrillazione atriale, i ventricoli del cuore si contraggono con una frequenza fino a 150 battiti / min, che è un segno di gravi difetti cardiaci, provoca forti dolori al petto, polso insufficiente rispetto alla frequenza delle contrazioni, nonché un tono cardiaco irregolare.
    • Sintomi come arresto cardiaco, svenimento, polso filamentoso, convulsioni, interruzione della respirazione e pupille dilatate possono essere segni di sfarfallio in diverse parti del cuore o del blocco.

    Come si può vedere, i sintomi specifici dipendono completamente dal tipo. L'elenco della classificazione dei sintomi è determinato dal tipo di malattia, ma a volte l'aritmia è quasi asintomatica, quindi la prevenzione svolge un ruolo chiave nella lotta alla malattia.

    Considerare i sintomi più comuni inerenti a diversi tipi in modo più dettagliato.

    L'aumento del ritmo della SS

    HR è considerato patologicamente alto, superiore a 90 battiti / min. Questo è un segno clinico riconosciuto di un ampio gruppo di tachicardie. Spesso, le palpitazioni cardiache sono accompagnate da una sensazione di debolezza, sudorazione eccessiva e lieve dispnea. La frequenza cardiaca massima è 180 battiti in 60 secondi: questo è un serio pericolo per la vita del paziente.

    Le palpitazioni cardiache di solito causano raffreddore, anemia, pressione alta, sforzo fisico, uso eccessivo di caffeina, fumo frequente.

    Se viene rilevato questo indicatore, devono essere eseguiti elettrocardiografia e altri metodi di esame. Se c'è un ritmo frequente stabile superiore a 100 battiti, il medico determina la tachicardia, prescrive il trattamento appropriato.

    Ritmo lento SS

    Questo sintomo non si applica ai segni clinici della patologia del lavoro del cuore, poiché è abbastanza spesso osservato in persone perfettamente sane, specialmente nella vecchiaia. La bradicardia è pericolosa insieme a fenomeni come vertigini, perdita di coscienza, macchie scure davanti agli occhi. Se questi disturbi sono assenti, il trattamento non è richiesto.

    Dolore al petto

    A volte il dolore si verifica a causa di crampi muscolari causati da eccesso di cibo o esercizio fisico intenso. Tuttavia, il dolore nel cuore, che sono accompagnati da un aumento della frequenza cardiaca, senza fermarsi abbastanza a lungo periodo di tempo, può essere causato dalla rottura della normale funzione del muscolo cardiaco. Quindi è necessario chiamare un'ambulanza, per garantire al paziente la pace completa.

    Perdita di coscienza

    La diagnosi pratica della causa dello svenimento è un compito difficile. Questo sintomo è caratteristico non solo delle aritmie, ma anche di altre patologie: forti shock emotivi, farmaci, problemi al sistema cardiovascolare. Perdita di coscienza porta spesso un attacco di tachicardia o bradicardia, in quanto questi tipi di battiti cardiaci irregolari provocano una diminuzione della gittata cardiaca e una riduzione eccessiva della pressione sanguigna.

    Lo svenimento è un breve periodo di perdita di coscienza, che si manifesta come una persona che cade a terra. La principale causa di svenimento - interruzione dell'afflusso di sangue al cervello. Prima di svenire, le persone avvertono sudorazione eccessiva, nausea e palpitazioni. Dovresti essere preoccupato se questo sintomo ricorre frequentemente - devi consultare un medico per sottoporsi a un ECG.

    vertigini

    Di solito, questo sintomo di aritmia è accompagnato da una sensazione di debolezza muscolare, nausea e sudorazione. Vertigini può anche causare mal di schiena del rachide cervicale, distonia, quindi è necessario superare un esame speciale per una diagnosi accurata.

    diagnostica

    Come è emerso dalla precedente parte dell'articolo, le manifestazioni cliniche della malattia sono piuttosto diverse e numerose, pertanto la diagnosi richiede diversi studi contemporaneamente.

    Quando si identificano i sintomi di cui sopra, è necessario contattare uno specialista in tali malattie - un cardiologo. Il medico effettuerà un esame, nominerà un esame del cuore e dei vasi sanguigni sulla base dei reclami presentati dal paziente per determinarne la causa, farà previsioni per il prossimo futuro.

    I principali modi per diagnosticare le aritmie sono l'ascolto di un battito cardiaco, elettrocardiografia, ecocardiografia.

    • L'elettrocardiografia consente, tramite l'uso di elettrodi posizionati sulla superficie del torace, di ottenere dati sul ritmo cardiaco, ischemia, effetti residui da malattie passate. L'interpretazione dell'elettrocardiogramma ricevuto serve per il rilevamento della fibrillazione atriale.
    • L'ecocardiografia utilizza le proprietà degli ultrasuoni per valutare lo stato del cuore e il loro lavoro. Il medico sarà in grado di misurare le dimensioni dei reparti, determinare lo spessore del miocardio, identificare varie patologie.

    Con manifestazioni irregolari di sintomi, viene utilizzato il monitoraggio Holter, che consiste nel monitoraggio continuo del battito del cuore mediante sensori, che viene eseguito stazionario. Il compito del monitoraggio è identificare attacchi quotidiani di fibrillazione atriale, valutare la correttezza del recupero del ritmo sinusale, determinare la frequenza cardiaca media.

    In situazioni in cui i sintomi della malattia con i metodi sopra indicati non possono essere identificati, il medico può prescrivere procedure di provocazione:

    • Tilt test. Eseguito su un giradischi in laboratorio, soggetto a condizioni confortevoli e ad una rigorosa sicurezza (metodi di rianimazione preparati).
    • treadmill test - questa è una prova speciale con l'attività fisica (cyclette o tapis roulant), durante il quale ha eseguito un elettrocardiogramma, cardiofrequenzimetri, la pressione sanguigna e la salute generale del paziente. Viene utilizzato in assenza di attacchi regolari per correggere il corso del trattamento.
    • Stimolazione attraverso l'esofago
    • Esame invasivo (elettrofisiologia) con cateteri sottili.

    Il medico può anche prescrivere un esame del sangue generale e biochimico, ognuno dei quali svolge una funzione separata. analisi globale rivela processi infiammatori e biochimica rileva iperlipidemia - colesterolo alto, elettroliti, enzimi epatici o avente un valore per la prescrizione.

    Pronto soccorso per un attacco

    Cosa fare se un sequestro inizia con te o la persona amata?

    Se l'attacco si verifica per la prima volta, è necessario chiamare un'ambulanza, poiché è quasi impossibile determinare da solo il tipo di malattia;

    • Mentre aspetti un'ambulanza, devi sdraiarti, chiedere ai tuoi parenti di ventilare la stanza, ma quando sei a corto di fiato si raccomanda di mantenere una posizione semi-seduta. Spesso, un cambiamento di postura da seduto a sdraiato e viceversa consente di rimuovere le manifestazioni di aritmia, insieme a questo può aiutare gli esercizi di respirazione, la sfida del vomito.
    • I medici consigliano di assumere 40 gocce di Corvalolo, un cucchiaio di valeriana o di una motherwort.
    • Per sopprimere un attacco di panico, è necessario arruolare il supporto dei propri cari.
    • La terapia manuale aiuta alcuni pazienti. Devi chiudere gli occhi, premere leggermente le palpebre con le dita ogni tre secondi.

    Quando l'impulso diminuisce, è necessario gettare la testa del paziente all'indietro per aprire le vie respiratorie, quindi allentare il colletto dei vestiti. Quando svenimento è necessario eseguire un massaggio al torace, praticare la respirazione artificiale al paziente.

    Trattamento domiciliare

    Alcuni tipi di aritmie, come la tachicardia ventricolare e di specie atriale cronica rappresentano una minaccia per la vita del paziente, quindi hanno bisogno di cure costanti e il trattamento di rimedi popolari. Sfortunatamente, i metodi esistenti di trattamento medico possono salvare il paziente solo dagli attacchi della malattia, e per la completa liberazione spesso richiede un intervento chirurgico.

    farmaci

    I farmaci antiaritmici per la malattia descritta sono dispensati dalle farmacie dal cardiologo di prescrizione. A seconda della pillola, viene esercitato un effetto diverso sul muscolo cardiaco: alcuni prolungano il ritmo delle contrazioni, altri lo accelerano.

    I farmaci più comuni sono trimekain, dizoperamid, chinidina, lidocaina, etatsizin, metoprololo, atenololo, amiodarone, verapamil.

    • Con la tachicardia sinusale, i beta-bloccanti sono prescritti insieme a sedativi e vitamine.
    • La diagnosi di bradicardia sinusale richiederà l'uso di farmaci vasodilatatori (ad esempio, Actovegin, aminofillina e altri).
    • Quando extrasistoli sono prescritti farmaci serie atropinovogo, infusi di erbe, nonché integratori di potassio spesso prescritti. Se le convulsioni si verificano regolarmente, il paziente viene ricoverato in ospedale, trattato con lidocaina e altre procedure.
    • In caso di fibrillazione atriale, per migliorare le condizioni del paziente, vengono prescritti digossina, trattamento con elettropulse e anticoagulanti insieme a preparati di potassio. Spesso, l'unico trattamento è la chirurgia.
    • Il tremore dei ventricoli richiede un'iniezione di lidocaina o di cloruro di potassio. Una defibrillazione o intervento urgente viene eseguito su arresto cardiaco.

    Gli anticoagulanti hanno una serie di controindicazioni, pertanto molti pazienti sono invitati a concordare un'operazione o un pacemaker.

    Rimedi popolari

    L'aritmia è uno dei fenomeni in cui i medici raccomandano di ricorrere a ricette popolari, poiché possono integrare e migliorare l'effetto dei farmaci. Come trattare l'aritmia con l'aiuto di ricette popolari?

    I componenti principali della maggior parte delle erbe e delle infusioni sono le piante che hanno un effetto sedativo sul corpo: valeriana, motherwort, biancospino.

    In presenza di fallimenti del ritmo cardiaco, l'attenzione deve essere prestata alla malattia di base che sconvolge il normale funzionamento del cuore: cardiosclerosi, miocardite, nevrosi, ecc.

    La medicina tradizionale contiene dozzine di prescrizioni per appianare i sintomi, ripristinare il normale battito del cuore. Quali di questi sono più efficaci? Vi presentiamo una lista delle opzioni più popolari, il cui uso non è solo non pericoloso, ma al contrario - molto utile per i core. Almeno, le recensioni positive dei pazienti sui forum parlano da sole.

    • Fiori di calendula secchi (un paio di cucchiaini) versare acqua bollente (mezzo litro), lasciare fermentare per circa due ore. Prendi mezza tazza di soluzione quattro volte al giorno.
    • Raccolta di achillea, coni di luppolo, radice di valeriana, melissa nel rapporto 2: 2: 3: 3. Un cucchiaio di questa miscela versare 200 ml di acqua bollente, lasciare per 1 ora, quindi filtrare. Utilizzare quattro volte al giorno, 50 ml.
    • 2 cucchiaini di fiori secchi di fiordaliso versare un bicchiere di acqua bollente, lasciare fermentare per 60 minuti. Bere 60-70 ml 4 volte al giorno.
    • Prendere parti uguali foglie di fragola, trifoglio, fianchi, frutta biancospino, fiori di calendula, radice di cicoria, radice di asparagi, mix di menta piperita rosa. L'infusione viene preparata da un cucchiaio della raccolta e 300 ml di acqua bollente durante la notte. Prendi 100 ml ogni 4 ore.
    • La procedura per la preparazione della soluzione di infusione alla miscela precedente di parti uguali di finocchio frutta, rosa, foglia goutweed, orologi, fragola, digitale, rosmarino.
    • Un'altra tecnologia simile per infusione viene preparato da una miscela dei seguenti componenti: Trifolium pratense, achillea, buccia di mela, orologi foglie, finocchio frutti, fragole, valeriana (parti uguali).
    • 30 g di erbe secche Beloserov versare 500 ml di vodka, infondere due settimane, regolarmente agitazione, poi filtrare il liquido risultante, prendendo 30 gocce quattro volte al giorno.
    • L'infusione di latte e vodka europei in un rapporto di 1: 5 (difendere 6 giorni), prendere 10 gocce 3 volte al giorno.
    • 120 g di cime di pino versano 500 ml di vodka, insistono alla luce del giorno per 10 giorni. Prendi 20 gocce 3 volte al giorno, prima dei pasti.
    • Con la pressione alta, dovresti prendere il rimedio di 1 cucchiaio di miele con 100 ml di succo di barbabietola 3 volte al giorno.
    • Quando le palpitazioni cardiache possono mangiare i fichi.
    • In presenza di aritmie di origine aterosclerotica, è utile preparare un'insalata di pappa di cipolle fresche e polpa di mela.

    L'aromaterapia ti aiuterà anche a combattere gli attacchi a casa. Mescolare pari quantità di olio di chiodi di garofano, melissa, pino, lavanda, macis, salvia, timo, anice, eucalipto, versare il composto in aromalampu, inalare dopo l'attacco successivo.

    Infusi di valeriana, biancospino, menta, melissa possono essere aggiunti al bagno o infarinati con queste erbe.

    Misure preventive

    Poiché vari tipi di aritmie sono pericolosi per la vita, può aumentare il rischio di coaguli di sangue, la prevenzione di tali malattie è mostrata a tutti i pazienti anche con la natura irregolare dei sintomi.

    L'obiettivo principale delle misure preventive è prevenire la morte improvvisa da un attacco. Secondo le statistiche, circa il 40% dei decessi si verificava in persone che non avevano mai avuto precedenti convulsioni. Di conseguenza, anche un normale stato di salute, l'assenza di sintomi evidenti, non garantisce che tu sia una persona completamente sana.

    cibo

    La chiave per una buona salute delle persone con problemi di battito cardiaco, è una corretta alimentazione. Quando si pianifica una dieta giornaliera, si raccomanda di scegliere cibi ad alto contenuto di potassio e magnesio, che hanno un effetto positivo sul muscolo cardiaco. Quando si selezionano i prodotti, è necessario tenere conto del fatto che alcuni prodotti ricchi di magnesio (semi, noci, cereali) contengono calcio e fosforo, che riducono significativamente l'effetto positivo del magnesio.

    Il fabbisogno giornaliero di magnesio e potassio aumenta con gravi sforzi fisici e stress, così come con il lavoro intellettuale attivo, con disturbi digestivi.

    La prevenzione è un componente obbligatorio in presenza di malattie come diabete, gastrite, ulcere, problemi con il pancreas, malattie del sistema endocrino.

    Alimenti ricchi di potassio:

    • Ortaggi (carote, patate, cavoli);
    • Semole (grano saraceno, farina d'avena, miglio);
    • Frutta secca;
    • Noci.

    Alimenti ricchi di magnesio:

    Dovrebbe ridurre il consumo di cibi grassi, concentrarsi su verdure, frutta, cereali. Non dovresti mangiare troppo, soprattutto nella seconda metà della giornata, perché uno stomaco sovraffollato può causare irritazione del nervo parasimpatico, che minaccia il normale funzionamento del nodo del seno.

    Non sottovalutare gli effetti benefici delle vitamine sul corpo, che soffrono di aritmie. Poiché una delle cause comuni dei disturbi del ritmo cardiaco è una debolezza generale del corpo, le vitamine torneranno utili. Si consiglia di utilizzare più bacche fresche, frutta, e di assumere complessi multivitaminici che saturano il corpo con microelementi utili.

    Stile di vita

    Uno stile di vita sano è la condizione principale per il successo della prevenzione.

    In primo luogo, è necessario rinunciare o ridurre al minimo l'assunzione di alcol, caffeina e fumo, poiché tutte queste abitudini influenzano negativamente il lavoro del cuore a causa della psicoattività che viene attivata.

    In secondo luogo, è necessario diversificare i giorni lavorativi con l'aiuto di un esercizio moderato, passeggiate all'aria aperta. A questo scopo, gli sport più appropriati sono il nuoto, la ginnastica, il camminare. Se il medico consente attività più attive, l'elenco può essere integrato con sci, allenamento su simulatori, jogging.

    In terzo luogo, si raccomanda di monitorare costantemente il peso. I chili in più causano una violazione del metabolismo dei lipidi, nonché una causa comune di diabete. Tali conseguenze tendono a provocare irregolarità nel lavoro del muscolo cardiaco. Per controllare il peso è necessario acquistare bilance elettroniche, provare a utilizzare alimenti a basso contenuto calorico durante il giorno.

    In quarto luogo, le persone che soffrono di aritmie devono lottare con lo stress in ogni modo. Il ritmo moderno della vita spesso causa nevrosi, sovraccarico, che influisce negativamente sul lavoro dell'intero organismo, e il cuore non fa eccezione. Meditazione, fitoterapia, passeggiate all'aria aperta, aromaterapia sono adatti per il relax.

    Le informazioni di cui sopra sono solo a scopo di guida. Se vengono identificati i sintomi di aritmia, è necessario contattare immediatamente un cardiologo presso un centro medico comprovato per effettuare una diagnosi accurata e ottenere raccomandazioni terapeutiche qualificate.

    http://apteka-v.com/enc/kardiologiya/aritmiya-serdca/

    Altri Articoli Su Vene Varicose