Chesnachki.ru

Un evento piuttosto frequente quando un bambino non può andare in bagno è dovuto a determinati motivi. La maggior parte dei genitori ritiene che le difficoltà con la defecazione siano associate a disturbi alimentari. Mangiato un bambino qualcosa di difficile da digerire - questo è il tuo problema.

Nel frattempo, ci sono diversi tipi di stitichezza nei bambini, a seconda della causa e dei sintomi, ci possono essere sia funzionali, che psicologici, o atonici o spasmodici. Diamo un'occhiata a come si differenziano e come vengono trattati.

Classificazione della stitichezza nei bambini

Per classificare i tipi di ostruzione delle feci, è necessario rendersi conto di cosa è la stitichezza e quando vale la pena "suonare l'allarme". Lo sapevate che per i bambini di età diverse ci sono diverse norme sulla quantità giornaliera di feci?

Ad esempio, i bambini sono caratterizzati da una prolungata assenza di feci, se il latte materno viene assorbito dall'organismo nel suo complesso e da frequenti movimenti intestinali fino a 6-7 volte al giorno (in base al numero di poppate).

Ma per i bambini alimentati artificialmente, sono obbligatori 1-2 escrementi al giorno. I bambini dopo 1-2 anni dovrebbero andare in bagno almeno una volta ogni 2 giorni.

Sulla base di questi dati, la stitichezza è chiamata assenza di movimento intestinale per 2 o più giorni. Ma il dottore non condividerà la tua ansia, se allo stesso tempo la briciola dormirà, si diverte e si diverte.

Questa costipazione cambia l'umore e il comportamento del bambino. Diventa irrequieto, mangia poco e non dorme bene. E non pensare che l'unica causa del problema sia un'alimentazione scorretta. A volte l'ostruzione è solo un sintomo di una malattia pericolosa. Parliamo di come differiscono i tipi di stitichezza e quando è necessario consultare un medico.

funzionale

La forma più comune che si verifica nel 95% dei casi. E se improvvisamente il tuo bambino ha iniziato a lamentarsi di non poter andare in bagno, molto probabilmente, il bambino soffre di stipsi funzionale.

Perché questo fenomeno infastidisce regolarmente i bambini? La causa più comune è un'alimentazione scorretta o uno stile di vita sedentario (leggi anche "Piano di costipazione"). Se stiamo parlando di un bambino, l'ostruzione può verificarsi a causa di una miscela inadeguata o di un menù troppo "pesante" per la madre durante l'allattamento.

Farina e cibi troppo grassi intasano l'intestino. Se allo stesso tempo il bambino beve poco e non fa sport, le feci diventano dense, la peristalsi peggiora e si verifica la stitichezza. Nei bambini più grandi, questi sintomi talvolta si verificano sotto l'influenza dello stress.

Se il medico ha identificato la stitichezza funzionale nel bambino, non dovresti preoccuparti. Per regolare la digestione, è sufficiente seguire una dieta, camminare di più. Alleviare temporaneamente le condizioni del bambino aiuterà candele o lassativi. I neonati raccomandano massaggi addominali. Se segui tutti i consigli, in una settimana tuo figlio sarà in salute.

cronico

A differenza della costipazione regolare, che dura diversi giorni o settimane, l'ostruzione cronica si osserva per 2-3 mesi o più, e la frequenza dei movimenti intestinali in un bambino non è più di 2-3 volte a settimana. Le feci con stitichezza cronica sono dure, il bambino è molto teso, lo svuotamento completo avviene solo ad ogni quarto tentativo di andare in bagno. Maggiori informazioni sulla stitichezza cronica nell'articolo.

Le cause di questa condizione possono essere le regolari violazioni del giorno e della dieta e gravi malattie. Per fare una diagnosi accurata, al bambino viene prescritto un esame completo. Include sangue e urina, feci, ecografia dell'apparato digerente.

Cara mamma, è categoricamente impossibile trattare la stitichezza cronica da solo. Cosa succederà al bambino se sceglierai la medicina o la dieta sbagliata? È meglio fidarsi del medico che scoprirà la vera causa del problema e prescriverà un corso di terapia.

psicologico

Questo è un tipo speciale di stitichezza che si verifica per motivi psicologici. Come così? - chiedi. I bambini hanno esperienze così gravi che interrompono la digestione?

Sfortunatamente sì Con la stitichezza psicologica, la briciola trattiene la voglia di defecare, cercando di rinviare il "viaggio" in bagno. La base di questo comportamento del bambino è la paura della ripetizione di sensazioni dolorose, una volta sperimentate durante un movimento intestinale.

Ad esempio, una volta che un bambino ha mangiato la torta. L'abbondanza di prodotti a base di farina ha causato stitichezza temporanea. Le feci divennero molto dense e fu doloroso che il bambino andasse in bagno. Scarse ricordava le sensazioni. E quando la prossima volta sentii il bisogno di defecare, avevo paura che il dolore potesse ripetersi. Per evitare nuove sensazioni dolorose, il bambino viene trattenuto, che diventa la causa della stitichezza.

A volte il bambino non può soddisfare il desiderio di andare in bagno, se i genitori lo scaricano regolarmente (ad esempio, quando sono in ritardo all'asilo o alla scuola). A volte la mollica teme affermazioni negative nel suo discorso da parte di adulti. Ad esempio, se un bambino è seduto su una pentola per un lungo periodo, gli adulti possono essere infastiditi da questo, rimproverandolo. Il bambino cerca di evitare una ripetizione di questa situazione, frenando la voglia di defecare.

Quanto a lungo trattare questo tipo di stitichezza dipende dalla sua causa. Conversazioni condotte con genitori e parenti, necessarie per affrontare le cause psicologiche del fenomeno.

Se un medico ti suggeriva improvvisamente di visitare uno psicologo con il tuo bambino, non essere sorpreso e non rifiutare. Forse ti trovi di fronte al fenomeno della stitichezza psicologica.

atonico

Questo tipo di stitichezza si verifica più spesso nei neonati, ma può verificarsi anche nei bambini più grandi. Il motivo principale è l'incapacità dei muscoli intestinali di promuovere le masse fecali. Di conseguenza, le feci si accumulano nel colon e preme sugli organi vicini. La peristalsi è debolmente espressa o scompare completamente.

Perché questa condizione si verifica nei bambini? Se parliamo di bambini, la ragione è un tono molto debole dei muscoli intestinali o delle malattie congenite del tratto gastrointestinale. Per i bambini dopo un anno, i seguenti fattori possono essere decisivi:

  • dieta scorretta e violazione del regime di bere;
  • attività fisica ridotta;
  • clisteri o lassativi regolari;
  • stress costante;
  • processi infiammatori a livello intestinale.

Assumi la stipsi atonica nel tuo bambino, cari genitori, puoi, se noti strisce di sangue nelle feci del bambino. La mollica allo stesso tempo avverte dolore durante la defecazione, sensazione di gonfiore, debolezza, mal di testa.

Per curare la costipazione atonica, è necessario aumentare il tono muscolare. Questo ci aiuterà a fare massaggi, esercizio fisico, dieta. Nei casi più gravi, il medico può prescrivere farmaci per migliorare la peristalsi intestinale.

spasmodico

La stipsi spasmodica o spastica è caratterizzata da spasmi dei muscoli intestinali. Da qui il suo nome. Gli spasmi frenano le feci e gli impediscono di andare avanti.

Questa condizione può verificarsi in un bambino sullo sfondo di disturbi nervosi ed endocrini, malnutrizione regolare, disidratazione e frequente assunzione di lassativi.

Per riconoscere questa specie, cari genitori, date un'occhiata più da vicino alle condizioni del vostro bambino e analizzate l'aspetto delle feci. Con stitichezza spastica, ci sono strisce di muco in esso, e la mollica regolarmente lamenta dolori acuti nel basso addome, mal di testa. Il bambino diventa irritabile, si stanca rapidamente e mangia male.

Per rimuovere gli spasmi, fare i bricioli di massaggi, nutrire i prodotti ben tagliati che sono facilmente digeribili (brodo, purea di frutta e verdura, frutta secca macinata, bevande a base di latte fermentato).

Cammina di più. Se il bambino è irrequieto, preoccupato per tutto il tempo, dagli un decotto di erbe lenitive per la notte (menta, melissa, motherwort, ecc.). Queste misure aiuteranno sicuramente ad adeguare la digestione.

affamato

Cari genitori, se c'è un bambino nella vostra casa e soffre regolarmente di ostruzione delle feci, controllate se mangia davvero e se ha abbastanza latte. Sorpreso? Ma se il bambino non riceve abbastanza latte, il cibo consumato non è abbastanza per formare la quantità richiesta di feci e promuoverlo attraverso l'intestino. C'è una cosiddetta stitichezza affamata.

Come scoprire se c'è abbastanza latte? Molto semplice Scolare il latte prima di nutrirlo e verificare se la quantità ricevuta è conforme alla norma di età. Puoi pesare il tuo bambino prima e dopo l'alimentazione se hai una bilancia elettronica accurata.

Quando il bambino non ha abbastanza latte, il medico ti consiglierà di dar da mangiare al bambino con la miscela. Con l'alimentazione artificiale o mista c'è l'opportunità di controllare la quantità di cibo che un bambino mangia. Non appena viene stabilita la dieta, il sintomo scompare da solo.

ipotonica

I sintomi e le cause dell'aspetto ipotonico sono molto simili a quelli atonici. L'ostruzione ipotonica si verifica anche a causa di una diminuzione del tono muscolare, che in piccola parte è presente, ma non scompare completamente. I trattamenti per la stitichezza ipotonica sono gli stessi di Atonic.

Qual è la stitichezza pericolosa?

La maggior parte di noi, cari adulti, considera la stitichezza un fenomeno temporaneo, non pericoloso per la vita e la salute. Ma questo non è completamente vero. L'ostruzione regolare può compromettere significativamente la qualità della vita e causare nuove malattie. Qual è la stitichezza pericolosa?

  • si sviluppa dysbacteriosis;
  • il lavoro di tutti gli organi digestivi è disturbato;
  • c'è intossicazione;
  • si sviluppa un'ostruzione intestinale, compaiono polipi, infiammazioni di certe aree.

Quindi non ritardare il trattamento e consultare sempre un medico. Non lasciare che la situazione faccia il suo corso. Un medico esperto non solo cura il tuo bambino, ma ti insegna anche misure preventive che ti permetteranno di dimenticare la stitichezza in futuro.

http://chesnachki.ru/zdorove/vidy-zaporov-u-rebenka.html

Cosa fare con la stitichezza nei bambini? 8 domande e un promemoria per i genitori

Come sbarazzarsi di costipazione durante l'allattamento e durante l'alimentazione della miscela

Come trattare la stitichezza nei neonati? Si deve interrompere l'allattamento al seno per trattare la stitichezza? Che cosa è generalmente considerato stitichezza in un bambino e quando iniziare a preoccuparsi? Le risposte a queste e ad altre domande possono essere trovate in articoli di più pagine, oppure puoi aprire un libro dal pediatra Anna Levadna, che delinea l'essenza di questo e molti altri problemi che preoccupano i genitori.

Nel primo anno di vita, la stitichezza si verifica in circa il 35% dei bambini, più spesso in quelli che sono alimentati con una miscela. La malattia si manifesta nel fatto che le feci diventano rare, le feci (o la loro porzione iniziale) diventano dense, il bambino impiega molto tempo (non meno di un quarto del tempo totale del movimento intestinale).

In quale altro modo la stitichezza è diversa dalla ritenzione delle feci? Oltre al dolore, si può notare direttamente durante la defecazione:

  • perdita di appetito
  • gonfiore,
  • dolore all'addome e una sensazione di anse intestinali strette e sovrastimate quando si sente l'addome,
  • sangue nelle feci (colore scarlatto nelle fessure dell'ano),
  • denso "pecore" cal.

Quando iniziare a preoccuparsi di costipazione in un bambino?

Se le feci sono rare, ma le feci sono molli o molli e non infastidiscono il bambino, non sono stitiche. Non ci possono essere feci fino a 3-5 giorni, e questo è normale se il bambino non ha altri sintomi. Le feci ritardate non portano all'assorbimento di tossine e intossicazione del corpo.

Quando hai bisogno di trattare la stitichezza?

  • Il peso è in ritardo rispetto alla crescita o lo supera di oltre due corridoi della scala percentuale (livello di sviluppo bambino determinato da tabelle speciali).
  • Il ritardo delle feci è accompagnato da:
    • dolore all'addome
    • gonfiore,
    • piangere e preoccuparsi

Il rischio di feci ritardate è che le feci dure possono ferire l'ano o causare la paura della defecazione (a causa del dolore).

Quali sono le cause psicologiche della stitichezza?

Ritardi sistematici delle feci arbitrari provocano una diminuzione graduale della sensibilità dei recettori rettali e scompare la necessità di defecare.

Se la stitichezza è causata da un problema psicologico, è necessario fornire al bambino le condizioni più favorevoli per la defecazione: accertarsi che si verifichi nello stesso momento; prevenire l'indurimento delle feci; trattare tempestivamente le fessure dell'ano; prima di defecare, proteggere l'area intorno all'ano, lubrificandola con olio per bambini.

Quali sono le cause fisiologiche della stitichezza?

  • Alimentazione inadeguata o dieta squilibrata: a basso contenuto di fibre e acqua; eccesso di proteine ​​e grassi.
  • Modalità sbagliata: colazioni leggere e cene tardive.
  • Produzione insufficiente di bile ed enzimi.
  • La divergenza del muscolo retto dell'addome.
  • Fende l'ano e le emorroidi.
  • Accettazione di alcuni farmaci (preparati di ferro, diuretici, ecc.).
  • Un numero di disturbi endocrini.
  • Malattie trasmissibili intestinali e altre malattie infettive che causano una violazione della microflora intestinale.
  • Altri disturbi più rari, tra cui la malattia di Hirschsprung.

Qual è il trattamento della stitichezza nei bambini?

Tratta la stitichezza solo se disturba il bambino. Non è necessario curare il bambino a causa del fatto che la madre è preoccupata, il medico "non gli piace" l'analisi delle feci o microflora condizionatamente patogena si trova in esso, e anche perché il colore delle feci e la frequenza dei movimenti intestinali non soddisfano le vostre aspettative.

Quando la conservazione delle feci è finalizzata a:

  • correzione di potenza;
  • miglioramento della motilità intestinale;
  • normalizzazione della microflora intestinale.

Il trattamento costipazione consiste in fasi successive come:

  • valutazione della causa della stitichezza;
  • correzione dell'alimentazione (sostituzione della miscela o nomina di una madre o di un bambino che allatta di una dieta che include più fibre e acqua);
  • normalizzazione dell'attività fisica del bambino e formazione di abitudini igieniche durante i movimenti intestinali;
  • correzione della microflora intestinale;
  • farmaci da prescrizione.

Si consiglia a tutti i bambini con costipazione di spostarsi molto, fare jogging, nuoto o altri sport.

I bambini di età superiore a un anno con costipazione per vermi sospetti hanno bisogno di un trattamento appropriato.

Gli approcci al trattamento della costipazione sullo sfondo dell'allattamento al seno, mentre l'alimentazione della miscela e dopo l'introduzione di alimenti complementari sono significativamente differenti.

Cosa fare con la stitichezza nei neonati?

In nessun caso l'allattamento al seno deve essere fermato a causa di costipazione in un bambino!

Il trattamento della stitichezza durante l'allattamento al seno inizia con la normalizzazione delle feci nella madre e la nomina della sua dieta ipoallergenica, che include:

  • rifiuto delle proteine ​​del latte vaccino;
  • sostituzione di grassi animali con oli vegetali;
  • arricchimento della dieta con fibre alimentari (verdure, frutta, cereali, pane integrale, ecc.).

Come trattare la stitichezza in un bambino alimentato artificialmente?

Prima di tutto, è necessario valutare se il bambino ha una miscela sufficiente e se è adeguatamente diluito (non troppo concentrato). Assicurati di dare al bambino abbastanza acqua tra una poppata e l'altra.

Puoi parzialmente (mezzo o un terzo) o sostituire completamente la miscela precedente:

  • miscela adatta al latte acido. Sono nelle linee della National Academy of Sciences, Nutrilon, Agusha, Similak, Nutrilak, ecc.;
  • una miscela con prebiotici, cioè con sostanze che aiutano la digestione e la crescita della normale microflora: con lattulosio, inulina, galattooligosaccaridi ("Nutrilon Omneo", "Nutrilon 1", "Sempre Bifidus", "Similac Premium", "Frisolac Gold", "Nestogen Prebiot, Nutrilak Premium, Agusha Gold, Humana con Prebiotics, Hipp Combiotic, Baby con fibra alimentare e borsa della nonna, MD Mil Kozochka e Nanny with Prebiotics);
  • una miscela con probiotici, cioè con batteri che colonizzano gli intestini nella norma: il pacchetto deve dire che la miscela contiene bifidobatteri (Bifidobacterium spp.) o lactobacteria (Lactobacillus spp.). Tali miscele comprendono NAS Premium, Similac Premium, Agusha Gold, Hipp Kombiotik, NAS Premium Comfort, Celia e altri;
  • miscela di latte con gomma di semi di carrube (questo galattomannano irrita i recettori del colon e stimola la sua attività locomotoria): Frisom, anti-reflusso di Nutrilon, anti-reflusso di Nutrilak, anti-reflusso Humana, ecc. Tali miscele sono curative, prescritte dal medico.

Quale miscela scegliere, in che proporzione e per quanto tempo, è deciso individualmente dal medico curante!

Se dopo 2-3 settimane le misure elencate non hanno prodotto alcun effetto, viene mostrata la correzione della microflora intestinale con i probiotici e l'uso di preparati di lattulosio.

Ho bisogno di una dieta per la stitichezza dopo l'introduzione di cibi complementari?

I bambini con costipazione devono essere nutriti non prima di 5 mesi.

Prima di tutto, è necessario regolare la dieta - inserire nella dieta alimenti ricchi di fibre alimentari:

  • cereali (principalmente farina d'avena e grano saraceno) e verdure bollite
  • verdure fresche e frutta 200 g al giorno
  • succhi con polpa (mela, susina, albicocca)
  • uvetta, albicocche secche, fichi, prugne, 8-10 bacche per bicchiere d'acqua
  • mele cotte 1-2 al giorno
  • purè di patate (carota, mela, susina, albicocca, prugna secca)
  • pane integrale

Limitare l'uso:

  • proteine ​​del latte vaccino;
  • cioccolato;
  • pane bianco.
http://www.7ya.ru/article/Chto-delat-pri-zaporah-u-detej-8-voprosov-i-pamyatka-dlya-roditelej/

Costipazione nei bambini

La costipazione nei bambini è la difficoltà del processo di movimento intestinale, la mancanza di auto-svuotamento dell'intestino per un giorno o più, e per i bambini che sono allattati al seno - la defecazione meno di 1-2 volte al giorno.

La stitichezza è registrata nel 15-30% dei bambini, e i bambini in età prescolare sono più sensibili a loro. La stitichezza regolare nei bambini influenza negativamente la crescita e lo sviluppo del bambino, può portare a intossicazione, carenze vitaminiche, lo sviluppo di altre complicazioni, peggiorare la qualità della vita.

La stitichezza nei bambini contribuisce all'insorgenza di colite, che a sua volta aggrava ulteriormente il corso della stitichezza, formando un circolo vizioso.

Le funzioni principali dell'intestino sono la digestione del cibo e l'assorbimento, così come il rilascio di cibi invenduti e sostanze tossiche per il corpo. Nei bambini di età inferiore a 6 mesi, il normale atto di defecazione si verifica 1-6 volte al giorno, da sei mesi a 2 anni - 1-3 volte al giorno, più di 2 anni - almeno 1 volta al giorno. Circa il 40% dei pazienti che hanno avuto la tendenza alla stitichezza nell'infanzia soffrono anche di età adulta.

Nella maggior parte dei casi di stitichezza persistente nei bambini non esiste patologia organica. Nei pazienti con grave ritardo psicomotorio, la stitichezza si verifica in circa il 50% dei casi.

Forme di stitichezza nei bambini

La stitichezza nei bambini può essere vera o falsa (pseudo-valvole).

A seconda del fattore eziologico:

  • alimentare;
  • dispinetico funzionale (spastico e ipotonico);
  • organico;
  • riflesso condizionato;
  • ebbrezza;
  • endocrino;
  • iatrogena.

A seconda delle caratteristiche del quadro clinico, si distingue la stitichezza acuta e cronica nei bambini.

Cause di stitichezza nei bambini e fattori di rischio

Le cause comuni di stitichezza nei bambini durante i primi anni di vita includono errori di alimentazione e disturbi nell'assorbimento di sostanze nutritive.

Una quantità inferiore di latte materno del necessario, il bambino può ricevere in caso di ipogalassia da parte della madre, così come con succhiamento lento, rigurgito, fessure del palato duro e del labbro superiore. In caso di nutrizione insufficiente, il volume della massa fecale in un bambino è quindi insufficiente a causare la necessità di defecare. Tali casi di movimenti intestinali ritardati sono pseudo-lacune.

L'insorgenza di stitichezza nei bambini allattati al seno, contribuisce alla mancanza di alimenti dietetici di una madre ricchi di fibre. Allo stesso tempo, il consumo eccessivo di cibi grassi porta ad un indurimento ancora maggiore della massa fecale in un bambino e aggrava la stitichezza.

Per la stitichezza nei bambini nutriti con biberon, si raccomanda l'uso di miscele che includono lattulosio o fibra alimentare.

Un ritardo temporaneo della defecazione (costipazione transitoria) è osservato nei bambini durante i periodi di febbre acuta a causa della disidratazione del corpo sullo sfondo di un aumento della temperatura corporea, sudorazione eccessiva, vomito.

La costipazione nutrizionale nei bambini si verifica con disturbi alimentari, che includono malnutrizione, regime di bere inadeguato, mancanza di vitamine nel corpo, disfunzione delle ghiandole digestive, trasferimento precoce del bambino all'alimentazione artificiale.

La costipazione in un bambino può essere una manifestazione di malattie che non sono direttamente correlate ai processi patologici nel tratto gastrointestinale. Tali malattie includono ipotiroidismo, rachitismo e altre malattie metaboliche. Tuttavia, nella maggior parte dei pazienti, la stitichezza è ancora causata da disturbi dell'apparato digerente.

La forma organica della stitichezza nei bambini si sviluppa durante l'ectopia dell'ano, la malattia di Hirschsprung, l'atresia rettale, dolicosigmoidi, neoplasie intestinali, cicatrici anorettali, malattie adesive, invasioni elmintiche.

Nella maggior parte dei pazienti in questa fascia d'età, la stitichezza è funzionale. Stitichezza fetale nei bambini a causa di lesioni traumatiche o ipossico-ischemiche del sistema nervoso centrale. La forma riflessa condizionata della stitichezza nei bambini si manifesta con movimenti intestinali dolorosi (per ragadi anali, fistole rettali, paraprociti, dermatite da pannolino). La costipazione ipotonica nei bambini si sviluppa sullo sfondo di attività fisica insufficiente, riposo a letto prolungato, gastroduodenite cronica, ulcera peptica e rachitismo. La stipsi spastica può verificarsi nei bambini con diatesi neuro-artritica, paralisi cerebrale, deficit di lattasi.

Quando si tratta la stitichezza nei bambini, è prima necessario eliminare il fattore causale. In alcuni casi, è sufficiente normalizzare la nutrizione del bambino, compreso un aumento della quantità di fluido consumato.

Altre cause di stitichezza nei bambini comprendono la disbiosi intestinale, il diabete, il gigantismo, il feocromocitoma, l'insufficienza surrenalica.

I fattori di rischio includono:

  • predisposizione genetica;
  • uso incontrollato di un numero di farmaci (enzimi, diuretici, enterosorbenti, agenti antibatterici, antispasmodici, preparazioni di ferro);
  • abuso di clisteri;
  • allergie alimentari;
  • ipotonia muscolare;
  • nutrizione squilibrata;
  • mancanza di peso corporeo;
  • forte cambiamento delle condizioni climatiche;
  • istruzione impropria del bambino alla pentola;
  • problemi psicologici;
  • lungo (fino a 3-4 anni) con i pannolini.

Fasi di stitichezza nei bambini

Durante la stitichezza nei bambini, si distinguono le seguenti fasi:

  • compensato - defecazione si verifica 1 volta in 2-3 giorni;
  • subcompensata - la defecazione si verifica 1 volta in 3-5 giorni;
  • scompensato - il ritardo della defecazione può raggiungere 10 o più giorni.

sintomi

Le manifestazioni cliniche di stitichezza nei bambini comprendono sintomi locali (intestinali) e generali (extra-intestinali). Quelli locali includono un ritmo raro o una prolungata assenza di defecazione, cambiamenti nella consistenza delle feci, dolore all'addome, gonfiore, sensazione di movimento intestinale incompleto dopo defecazione, sangue nelle feci, dolore durante la defecazione, flatulenza, pressione nell'ano.

Nei bambini fino a sei mesi, la consistenza delle masse fecali è normalmente pastosa, da sei mesi a uno e mezzo a due anni le masse fecali hanno una consistenza pastosa o sagomata e successivamente decorate.

L'allungamento della parete intestinale con masse di feci dense, che sono anche in grado di ferire la mucosa del canale anale, provoca dolore e ansia del bambino durante la defecazione. Nei bambini con stitichezza, spesso si osserva l'encopresis (clomatizzazione), di solito dopo un lungo ritardo nella defecazione.

La stitichezza persistente nei bambini può portare al prolasso del retto.

Le manifestazioni extraintestinali di stitichezza nei bambini comprendono debolezza generale, affaticamento, irritabilità, mal di testa, pallore della pelle, anoressia, anemia, tendenza alle eruzioni pustolose sulla pelle, perdita di appetito.

Con la stitichezza cronica nei bambini c'è un aumento del volume delle feci. Questa forma di patologia è caratterizzata da una prolungata prolungata (3 mesi o più) riduzione dei movimenti intestinali, che è accompagnata da difficoltà nello svuotamento delle viscere e nell'aumento della densità delle masse fecali.

diagnostica

Per diagnosticare la stitichezza nei bambini, potrebbe essere necessario consultare non solo un pediatra, ma anche un gastroenterologo o un proctologo pediatrico. Quando si raccolgono disturbi e anamnesi, vengono specificati il ​​tempo di inizio e la dinamica del processo patologico, la frequenza dei movimenti intestinali e la consistenza delle masse fecali. Durante un esame obiettivo, vengono determinati il ​​colore della pelle, la condizione della lingua, il turgore tissutale, il gonfiore e il dolore dell'addome, la palpazione può determinare la presenza di pietre fecali lungo il colon sigmoideo. Durante l'esame rettale digitale, viene valutata la condizione dell'ampolla, lo sfintere e possono essere rilevate malformazioni organiche.

Per escludere la patologia somatica, può essere richiesta una ecografia del fegato, del pancreas, dello stomaco e dell'intestino crasso, esofagogastroduodenoscopia, radiografia addominale, irrigografia e enterocoloscintigrafia. Per ispezionare le membrane mucose di diverse sezioni intestinali ricorrere alla sigmoidoscopia, colonscopia.

La stitichezza è registrata nel 15-30% dei bambini, e i bambini in età prescolare sono più sensibili a loro.

In alcuni casi, è necessario consultare un neurologo pediatrico con elettroencefalografia, echoencephalography.

Trattamento della stitichezza nei bambini

Quando si tratta la stitichezza nei bambini, è prima necessario eliminare il fattore causale. In alcuni casi, è sufficiente normalizzare la nutrizione del bambino, compreso un aumento della quantità di fluido consumato. Altrettanto importante nei bambini con costipazione è lo sviluppo di un riflesso condizionato alla defecazione.

Il trattamento farmacologico della stitichezza nei bambini viene effettuato se necessario e consiste nella nomina di lassativi, farmaci antispastici, procinetici. In alcuni casi, vengono mostrati brevi cicli di pulizia, clisteri ipertonici o oleosi.

In alcuni casi, terapia fisica efficace. Possono essere utilizzati elettroforesi, correnti impulsive, galvanizzazione (con ipotensione) e bagni di paraffina (con iper tono). Con la stipsi funzionale nei bambini, l'esercizio terapeutico fornisce un buon effetto terapeutico. Il massaggio per la stitichezza in un bambino viene utilizzato in caso di ipotensione dell'intestino dopo ogni pasto. In assenza di controindicazioni si può usare la fitoterapia (tè con finocchio, acqua di aneto).

Se ci sono segni di danno perinatale al sistema nervoso centrale, il trattamento viene effettuato con la partecipazione di un neurologo pediatrico. In questo caso vengono prescritti stimolanti neurometabolici, vitamine del gruppo B, farmaci per migliorare la circolazione cerebrale. Con lo sviluppo della costipazione riflessa condizionata nei bambini, può essere necessario un counseling con uno psicologo infantile.

L'osservazione e la terapia di supporto sono di solito eseguite per 6-24 mesi.

La stitichezza regolare nei bambini influenza negativamente la crescita e lo sviluppo del bambino, può portare a intossicazione, carenze vitaminiche, lo sviluppo di altre complicazioni, peggiorare la qualità della vita.

Dieta per la stitichezza nei bambini

Con lo sviluppo della costipazione in un bambino allattato al seno, prima di tutto, è necessario analizzare e correggere il modello nutrizionale della madre che allatta. Si raccomanda di limitare l'uso di alimenti che promuovono una maggiore formazione di gas (pane nero, cipolle, pomodori, cavoli, riso, fagioli, funghi, uva, pere, prodotti speziati, affumicati, spezie).

Per la stitichezza nei bambini nutriti con biberon, si raccomanda l'uso di miscele che includono lattulosio o fibra alimentare. I bambini piccoli hanno bisogno di fino a 5 g di fibra alimentare al giorno (una dieta eccessiva di fibre alimentari può causare una violazione della loro digestione e uno scarso assorbimento di calcio, zinco, ferro).

Quando la costipazione nei bambini, si consiglia di includere panna acida, panna, latte, yogurt, kefir, ricotta, formaggio morbido, uova alla coque o omelette a vapore, succhi, composte di frutta secca, bacche, frutta, barbabietole, carote, zucchine, crusca di frumento, cereali nella loro dieta. su latte e acqua Dai dolci sono accettabili miele, marmellata, marshmallow, marshmallow. Rapa, rafano, rafano, funghi, piselli verdi, brodi forti, tè forte, pasticceria, prodotti dolciari industriali sono esclusi dalla dieta. Limitare l'uso di pasta, semola. I prodotti si consiglia di bollire, cuocere al vapore, infornare.

Con lo sviluppo della stitichezza nei bambini sullo sfondo della celiachia, ai pazienti viene mostrata una dieta agliadina. Segale, orzo, frumento, farina d'avena, fiocchi e porridge, semola, amido, pasta e prodotti dolciari, salsicce bollite, pesce e carne in scatola, nonché prodotti per i quali non vi è intolleranza individuale o ipersensibilità sono esclusi dalla dieta. Nella dieta consentiva grano saraceno, riso, mais, verdure, frutta, bacche, uova, carne, olio vegetale.

Per diagnosticare la stitichezza nei bambini, potrebbe essere necessario consultare non solo un pediatra, ma anche un gastroenterologo o un proctologo pediatrico.

Con stitichezza nei bambini contro la fibrosi cistica, si raccomanda di aumentare l'apporto calorico del 50-90%. La dieta dovrebbe includere carne, pollame, pesce, fiocchi di latte, uova, latte e latticini, miele, frutta. L'uso di cereali da cereali integrali, legumi e crusca è limitato.

Con costipazione sullo sfondo dell'intolleranza al lattosio, latte e latticini sono esclusi dalla dieta. Nelle forme più lievi di ipolattasia, è accettabile includere nella dieta il burro, il formaggio a pasta dura, lo yogurt, il kefir.

Possibili complicazioni e conseguenze

La stitichezza nei bambini contribuisce all'insorgenza di colite, che a sua volta aggrava ulteriormente il corso della stitichezza, formando un circolo vizioso. La stitichezza persistente nei bambini può portare al prolasso del retto.

prospettiva

Quando si elimina la causa della stitichezza e si seguono le raccomandazioni del medico curante, la prognosi è favorevole. In assenza di trattamento tempestivo adeguato, la prognosi peggiora, la stitichezza può seguire un decorso cronico e persistere nell'età adulta.

prevenzione

Al fine di prevenire lo sviluppo di stitichezza nei bambini, si raccomanda:

  • trattamento tempestivo delle malattie che possono portare a costipazione;
  • evitare l'uso irrazionale di droghe;
  • dieta equilibrata;
  • sufficiente attività fisica;
  • corretta istruzione del bambino al piatto.
http://www.neboleem.net/zapor-u-detej.php

Cosa dovrebbe essere fatto per aiutare il bambino a casa, se ha costipazione: i principali metodi di trattamento

La stitichezza in un bambino è spiacevole, ma, sfortunatamente, un fenomeno comune. Le difficoltà nei movimenti intestinali sono vissute da bambini di età diverse: dai neonati agli scolari.

Perché un bambino viene stitico? Come aiutare a casa con l'uso di metodi sicuri e farmaci provati? Per te - il consiglio di gastroenterologi e pediatri.

Cos'è la stitichezza?

Malfunzionamenti nell'intestino, in cui i bambini non possono tranquillamente e facilmente svuotare l'intestino. Nei casi più gravi, la sedia è assente per due o tre giorni, a volte circa una settimana o più.

Pericolo di stitichezza:

  • avvelenamento del corpo con prodotti di decomposizione;
  • feci indurenti, irritazione delle pareti intestinali;
  • con l'assegnazione di feci densi appare una fessura rettale, sanguinante, c'è un forte dolore durante la defecazione;
  • con frequente stitichezza, il bambino deve fare molta pressione, passare molto tempo in bagno. Il risultato: emorroidi, stress psicologico, disturbi nervosi;
  • appare distensione addominale, l'attività intestinale è disturbata, si sviluppano problemi digestivi.

Frequenza delle feci normale:

  • dal periodo neonatale a sei mesi. Da due volte al giorno, la sedia è morbida, purea;
  • da 6 mesi a un anno e mezzo. Non più di due volte al giorno (la massa è più densa, ben formata);
  • dopo 3 anni. La normale velocità di scarica è almeno tre volte in 7 giorni;
  • bambini di 6-10 anni. Norma: da 4 volte a settimana;
  • gli adolescenti. Movimento intestinale - 5 o più volte durante la settimana.

Come riconoscere e come trattare le coliche nei neonati? Abbiamo la risposta!

Per imparare come insegnare un bambino alla pentola, leggi questo indirizzo.

Tipi di malattia

Nei bambini, gli esperti diagnosticano:

  • costipazione anatomica. Il problema si verifica dopo l'intervento chirurgico nell'area intestinale, con anomalie congenite;
  • stitichezza funzionale. Una condizione patologica si sviluppa attraverso l'azione di una varietà di cause correlate all'alimentazione, allo stato psicologico e al funzionamento scorretto di vari organi.

cause di

La costipazione fisiologica provoca più di una dozzina di ragioni:

  • trasferimento del bambino dalla nutrizione naturale a quella artificiale in anticipo;
  • scarsa nutrizione delle madri che allattano;
  • mancanza di acqua durante l'alimentazione;
  • rachitismo in un bambino, provocando debolezza della parete intestinale;
  • eccesso di grassi e proteine ​​nella dieta del bambino;
  • problemi con il sistema nervoso - una conseguenza delle violazioni durante la gravidanza e il parto;
  • reazioni allergiche a prodotti che provocano l'infiammazione delle pareti intestinali;
  • produzione insufficiente di ormoni tiroidei;
  • problemi psicologici nei bambini timidi. La stitichezza si verifica quando si va all'asilo (scuola materna), a scuola. La soppressione costante del riflesso allo svuotamento dell'intestino causa l'irritazione delle mucose, provoca disturbi nervosi;
  • malattie parassitarie, infestazioni da vermi;
  • spesso l'uso di lassativi, pulizia dell'intestino con un clistere;
  • assunzione prolungata e incontrollata di alcuni farmaci. Il rilassamento muscolare è causato da enzimi, antispastici, antibiotici, diuretici, farmaci anticonvulsivanti;
  • disbiosi intestinale, atonia delle pareti del retto.

sintomatologia

Riconoscere la stitichezza è facile, soprattutto nei bambini: la frequenza delle feci è sempre sotto il controllo dei genitori. I bambini più grandi sono spesso imbarazzati a dire del problema con l'intestino, soffrono, portano lo stato in uno stato critico. Solo con un forte gonfiore, dolore intestinale, i genitori si accorgono che il bambino ha stitichezza.

I principali sintomi di stitichezza:

  • raro sgabello / assenza per diversi giorni;
  • defecazione dolorosa;
  • il rilascio di feci solide con sangue;
  • dopo un movimento intestinale sembra che ci siano resti di feci nell'intestino;
  • distensione addominale, dolore intestinale;
  • cambiare la consistenza delle feci;
  • nei casi più gravi, peggioramento del benessere generale, mal di testa, mancanza di appetito, problemi con il sonno.

Dopo tre anni, quando il bambino diventa più indipendente, va in giardino e a scuola, regolarmente chiede se ci sono problemi con l'intestino. Non respingere le denunce di dolore all'addome, prestare attenzione alla riluttanza ad andare in bagno, anche se ci è voluto più di un giorno. Quando cambi biancheria intima, controlla se ci sono gocce di sangue sulle mutandine. Stai attento se la biancheria è perfettamente pulita, anche se solo una settimana fa c'erano tracce quando il bambino camminava "grande".

diagnostica

Cosa fare con la stitichezza nei bambini? Problemi con la sedia in bambini di età diverse - una ragione per riferirsi a un pediatra. Dopo aver chiarito i reclami ed esaminato il piccolo paziente, il medico ti indirizzerà a specialisti stretti.

L'assistenza è spesso richiesta:

  • gastroenterologo pediatrico;
  • uno psicologo;
  • endocrinologo;
  • un chirurgo;
  • un neurologo.

I principali metodi di trattamento

Il metodo di trattamento della stitichezza dipende dal tipo, dalle cause del problema. È importante prendere in considerazione l'età del bambino, il tipo di cibo, la natura dei bambini in età prescolare e scolari, le condizioni generali del corpo.

I principali metodi di trattamento:

  • la stitichezza anatomica richiede un intervento chirurgico;
  • lassativo per costipazione, usare il meno possibile, in modo che non ci sia irritazione della mucosa, l'intestino non diventi "pigro";
  • Microclea Microlax è un buon rimedio per la stitichezza nei bambini se il problema si verifica raramente;
  • per migliorare la motilità intestinale, i medici spesso prescrivono Duphalac;
  • cambiamento nella dieta e nella dieta con costipazione. Il rapido svuotamento degli intestini, la consistenza morbida delle masse fecali è facilitata dal consumo di pane nero, crusca, prugne, barbabietole bollite con burro, farina d'avena, carote e prodotti a base di latte acido;
  • Quando la dieta allattamento al seno dovrebbe mantenere la mamma. Proibito: riso, semola, cipolla, aglio, legumi, latte vaccino. Non dovresti mangiare cavolo bianco, funghi, pane nero, bere un tè forte;
  • miscele speciali con probiotici, lattulosio, oligosaccaridi sono raccomandati per gli artigiani;
  • Al mattino, dare ai bambini un olio vegetale (sterilizzato in un bagno d'acqua). Dosaggio: da 2 gocce a 1 cucchiaino. secondo l'età;
  • Il massaggio per la stitichezza è un altro modo per ridurre il dolore, migliorare la motilità intestinale. Colpisci la pancia in senso orario senza una forte pressione, ma per essere ascoltata: stai facendo un massaggio.

Clistere

A volte le masse fecali con costipazione persistente sono così difficili che solo le candele e le prugne sono indispensabili. Per rimuovere i residui tossici, si esegue un lavaggio o un clistere lassativo su base di olio, sale o glicerolo. In alcuni casi, applicare un decotto di camomilla.

nuances:

  • la temperatura dell'acqua per il clistere è da 25 a 27 gradi, per un clistere lassativo con costipazione, l'acqua viene riscaldata a 28-35 gradi;
  • volume di liquido. Un neonato - fino a 30 ml, in 1 anno - non più di 180 ml, in 2 anni - fino a 250 ml, in 6 anni - non più di 300 ml. Un bambino di sette anni può inserire fino a 400 ml di soluzione, un bambino di dieci anni - mezzo litro di liquido.

Cosa è necessario per la procedura

preparare:

  • per i bambini - una piccola siringa con una punta di gomma, per i bambini da uno a due anni - uno spray di gomma, dopo tre anni usa una tazza Esmarch;
  • pannolino o grande tela cerata;
  • acqua bollita di una certa temperatura o soluzione terapeutica. La temperatura del fluido dipende dal tipo di clistere;
  • crema per neonati, olio speciale o vaselina;
  • panno morbido pulito, batuffoli di cotone o cotone;
  • un grande panno per pulire il pavimento se l'acqua esce casualmente dal bacino (durante le procedure nei bambini da un anno).

Come mettere un clistere

La natura della procedura dipende dall'età: ci sono molte somiglianze, ma la formazione psicologica è importante per i bambini più grandi. Leggi le istruzioni, procedi con attenzione. È consigliabile che il clistere venga sottoposto da un operatore sanitario, ma i genitori devono sapere come eseguire correttamente la procedura.

Procedura di pulizia per bambini sotto 1 anno

raccomandazioni:

  • raccogliere il momento in cui il bambino si comporta con calma;
  • far bollire la siringa;
  • in un barattolo pulito, preparare l'agente clistere;
  • lavati le mani con sapone, copri il fasciatoio con un panno cerato, metti un pannolino sopra;
  • spremere la siringa, prendere una certa quantità di soluzione, ungere la punta con crema, vaselina o olio sterilizzato;
  • rilasciare l'aria (la siringa è posizionata verso l'alto, premere verso il basso sul fondo del serbatoio finché non appare un liquido);
  • metti il ​​bambino sulla schiena, solleva leggermente le gambe, allontana delicatamente le natiche;
  • senza una forte pressione, inserire la punta 2,5 cm nell'ano;
  • stringi lentamente la siringa in modo che l'acqua penetri negli intestini, osserva il comportamento del bambino;
  • prova a iniettare liquidi solo mentre inspiri;
  • dopo l'introduzione dell'intera porzione della soluzione, stringere strettamente i glutei con la mano sinistra, rimuovere delicatamente la punta con la mano destra;
  • tenere le natiche dal minuto al cinque in modo che il liquido penetri bene nelle particelle di feci;
  • Rilascia la tua mano: lo svuotamento dovrebbe avvenire. Dopo la procedura, rimuovere il pannolino sporco, lavare a fondo il bambino.

Come svezzare rapidamente e indolore il bambino dall'allattamento al seno? Abbiamo la risposta!

Informazioni su come e come trattare il dermatite da pannolino nei bambini leggere in questa pagina.

La sequenza di azioni per bambini di età superiore a 1 anno

Ascolta le raccomandazioni dei medici:

  • per ammorbidire le masse fecali di un bambino di un anno o di due anni, sostituire la siringa con una cartuccia di gomma;
  • da tre anni, il cerchio di Esmarkh è permesso (un dispositivo da 1-2 litri si presenta come una piastra elettrica con un lungo tubo);
  • le regole generali di procedura sono simili al clistere infantile, ma ci sono delle sfumature;
  • se il bambino non è d'accordo, non mettere mai un clistere con la forza: traumatizzi la psiche del bambino. Parla, convinci che non ci sarà dolore. Puoi mostrare sulla bambola che cosa stai per fare, assicurati di spiegare che dopo la procedura lo stomaco smetterà di ferire;
  • mettere una tela cerata sul letto, abbassare un bordo in una grande vasca o ciotola;
  • preparare la soluzione, versare in un recipiente di gomma. Aprire il rubinetto, attendere fino a quando l'aria è fuori;
  • agire allo stesso modo della procedura nei bambini fino a un anno, ma il bambino dovrebbe stare sdraiato su un fianco (assicurarsi di lasciare le ginocchia in posizione);
  • tenere la tazza Esmarkh a una distanza di 50 - 70 cm sopra il bambino;
  • Inserire con cura la punta di 5-7 cm, fare attenzione a non ferire l'ano;
  • non aprire completamente la valvola, regolare la pressione del liquido in modo che il bambino non si senta molto a disagio;
  • dopo l'introduzione della soluzione, il bambino dovrebbe stare dalla sua parte per 5-10 minuti, è vietato alzarsi;
  • in 10 minuti, chiedi al bambino di stringere: la materia fecale ammorbidita uscirà bene con l'acqua.

Prossimo video Pediatra sul trattamento della stitichezza nei bambini:

http://razvitie-malysha.com/zdorovie/bolezni/zhkt/zapor.html

Stitichezza in un bambino

Ogni genitore sa che la normale digestione è la chiave del successo della salute di un bambino. Sfortunatamente, i problemi con la motilità intestinale sono un problema comune per i bambini di tutte le età, dai bambini di un anno agli scolari. Come trattare la stitichezza in un bambino? In questo caso, è necessario adottare misure urgenti per evitare gravi conseguenze e interruzioni del tratto gastrointestinale in futuro.

Come capire che un bambino ha la stitichezza

La stitichezza è uno stato di difficoltà o una defecazione insufficiente in una persona. Esistono due tipi: acuto e cronico. La costipazione acuta è caratterizzata da una singola assenza di defecazione per diversi giorni e cronica dal ritardo sistematico delle feci.

Se non agisci, la stitichezza acuta nei bambini si svilupperà in cronica. Di conseguenza, il corpo sarà costantemente avvelenato dai propri prodotti trasformati e una cosiddetta pietra fecale si può formare nell'intestino. Il trattamento di questo disturbo sarà lungo e costoso, in alcuni casi potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Cause di stitichezza nei bambini:

  1. Cambiamenti nella dieta dei neonati.
  2. Mancanza di carboidrati complessi e fibre grossolane.
  3. Assunzione di medicinali che possono influire sul ritardo nelle feci di un bambino.
  4. Disidratazione, una piccola quantità di assunzione di liquidi.
  5. Ostruzione intestinale meccanica
  6. Problemi psicologici
  7. Fattori misti

Norme di movimenti intestinali per i bambini

Indicatori di costipazione:

  • Feci secche e sferiche ("pecore") - 1-2 volte al giorno.
  • Encopresis (comazoania) - tracce rimangono sulla biancheria intima.
  • Sangue durante la defecazione - può verificarsi a causa di lesioni al retto e all'ano a causa dell'insorgere di cricche.
  • Completa assenza di defecazione per diversi giorni.
  • Modifica della consistenza delle feci.
  • Il bambino, quando va in bagno "in grande stile", è molto difficile.
  • Sedia rara.
  • Svuotamento parziale e incompleto del bambino.
  • Mal di testa, insonnia, apatia, debolezza fisica generale.

In caso di qualsiasi deviazione dalla norma, è necessario prendere misure per normalizzare il lavoro del tratto gastrointestinale.

Tipi di costipazione nei bambini

organico

Si verificano a causa di anomalie congenite o acquisite del tratto gastrointestinale. Le manifestazioni congenite compaiono dalla nascita e fino a quando il bambino raggiunge i 3 anni di età, di solito sono già guarite. Tali patologie includono l'allungamento del colon sigmoideo, la mancanza di innervazione dell'intestino crasso, ecc.

La stitichezza organica nei bambini è accompagnata da forte gonfiore, dolore, coliche e congestione addominale. Questi sintomi possono manifestarsi anche quando il bambino conduce uno stile di vita sano, nutre adeguatamente. Le cause della formazione di una varietà di crepe, polipi, aderenze e persino tumori nel tratto gastrointestinale. Se la costipazione in un bambino si verifica su suolo organico, allora si dovrebbe contattare immediatamente un gastroenterologo che prescriverà un trattamento o consigliare di andare a un appuntamento con un chirurgo.

funzionale

Questo tipo di ritardo del movimento intestinale è uno dei più comuni. Fortunatamente, è eliminato abbastanza semplicemente. I genitori devono stabilire la causa della stitichezza e cercare di eliminarlo.

Cause di stitichezza nei bambini:

  • Dieta sbagliata, mangiare cibi malsani La carenza di carboidrati complessi e fibre grossolane influisce negativamente sulla peristalsi intestinale.
  • La disidratazione. Ogni corpo ha bisogno dell'uso dell'acqua nella sua forma più pura. Non è accettabile innaffiare il bambino solo con tè, latte, succhi, composte e soda.
  • Uno squilibrio della microflora intestinale, che può verificarsi sulla base di una dieta inadeguata, malsana o successivamente di assumere farmaci.
  • Lo stomaco produce costantemente una quantità insufficiente di enzimi, motivo per cui il cibo è scarsamente digerito e può rimanere nel corpo per un lungo periodo di tempo. Può verificarsi sulla base di anomalie congenite, o come conseguenza di una dieta scorretta, di un regime giornaliero o di assunzione di determinati farmaci.
  • La comparsa di allergie alimentari, a causa delle quali le pareti intestinali sono danneggiate.
  • Varie disfunzioni congenite e acquisite del sistema nervoso.
  • Mancanza acuta di ferro, a causa della quale i muscoli perdono il loro tono.
  • Invasioni elmintiche (elminitiasi).
  • Abuso di farmaci che colpiscono l'intestino.
  • Disfunzioni della tiroide.
  • Uso frequente di lassativi e clisteri di pulizia. Il tono intestinale diminuisce man mano che si abitua alla stimolazione aggiuntiva.

psicologico

Alcuni bambini hanno molta paura di andare in bagno "in grande stile" in un posto insolito per loro: a scuola, a una festa, in un centro commerciale. L'astinenza prolungata provoca la compattazione delle feci, il suo indurimento e, di conseguenza, l'apparizione di grave stitichezza.

Tali costipazioni compaiono molto spesso in momenti cruciali della vita di un bambino: andare all'asilo, a scuola, trasferirsi in un nuovo posto, ecc. A volte i bambini che frequentano la fase del banchetto scolastico rifiutano consapevolmente di usarlo, il che può causare un ritardo nella sedia. Il trattamento della stitichezza nei bambini, in primo luogo, dovrebbe essere basato sulla fornitura di assistenza psicologica.

Rotolare

Se un bambino ha un complicato movimento intestinale una o due volte, allora non dovresti urgentemente suonare l'allarme. Può succedere perché ha mangiato qualcosa di appannato, si è ammalato, surriscaldato, troppo freddo o bevuto troppo poca acqua. Di norma, la stitichezza transitoria è un singolo fenomeno, che passa da solo e non richiede l'intervento degli adulti. In questo caso, è semplicemente necessario trovare ed eliminare l'irritante esterno che ha causato l'insorgenza della stitichezza a rotazione.

Qual è la stitichezza pericolosa?

I problemi con le feci ritardate sono più pericolosi di quanto possa sembrare a prima vista. Il corpo riceve cibo e ha bisogno di sbarazzarsi dei prodotti di decadimento. Altrimenti, le feci ritornano nell'intestino causandone l'avvelenamento e l'intossicazione dell'intero organismo.

Altri rischi:

  • La comparsa di uno stato di debolezza generale, letargia, disturbi fisici.
  • Grave dolore cronico allo stomaco e all'intestino.
  • Indebolimento dell'immunità.
  • Carenza di vitamine, oligoelementi e sostanze nutritive nel corpo.
  • Il processo infiammatorio nell'intestino - colite.
  • Crepe nel retto.
  • Bleeding.
  • La comparsa di emorroidi.

È importante! Se il bambino ha sofferto di stitichezza per più di 2-3 mesi, allora è imperativo che cerchi aiuto da un gastroenterologo.

Come diagnosticare e curare la stitichezza

A causa del fatto che ci sono molte ragioni per il ritardo nelle feci, potrebbe essere necessario l'aiuto di diversi medici qualificati in una sola volta:

  1. Gastroenterologo (per esaminare il tratto gastrointestinale, la cavità addominale e stabilire la causa dei problemi).
  2. Chirurgo (nel caso ci siano patologie congenite o acquisite che richiedono un intervento immediato).
  3. Psicologo (per superare la timidezza del bambino e dimostrargli che la defecazione è un processo assolutamente naturale di cui non dovresti vergognarti o aver paura).
  4. Endocrinologo (se esiste ipotiroidismo).
  5. Neurologo (nel caso in cui la perdita dei riflessi di defecazione sia causata da disturbi del sistema nervoso).

Come trattare la stitichezza

Cosa fare se un bambino ha stitichezza? Non esiste un trattamento universale per la ritenzione delle feci. Ci sono molte ragioni per il suo verificarsi, quindi per ogni caso dovrebbe esserci un approccio separato e una soluzione al problema. Inoltre, è necessario tenere conto dello stato di salute del bambino, della sua età e delle sue caratteristiche individuali.

Raccomandazioni generali

  1. Prima di iniziare il trattamento, è assolutamente necessario consultare un medico.
  2. Il trattamento della stitichezza nei bambini dovrebbe essere completo.
  3. Non è consigliabile utilizzare un lassativo spesso, in quanto porta alla perdita del tono della parete intestinale.
  4. Evita di dare spesso al tuo bambino un clistere, specialmente se ha difficoltà a farlo.
  5. Cambiare la dieta, includere prodotti che contribuiscono ai processi di digestione e facilitare il processo di defecazione: prugne, yogurt, kefir, crusca, barbabietole bollite, ecc.
  6. Il pegno della buona peristalsi è il consumo quotidiano di primi caldi e freschi: borsch, zuppa, sottaceti, ecc. Assicuratevi di aggiungere olio vegetale ad esso, che promuova una buona digestione e il metabolismo.
  7. Dare al bambino quanta più acqua pulita possibile (tutti gli altri liquidi non sono considerati).
  8. Abbandona la farina, satura di semplici carboidrati (focacce, biscotti, torte). A scopo profilattico, gli alimenti che provocano flatulenza e gonfiore (cavoli, funghi, legumi) possono essere esclusi dalla dieta del bambino.
  9. Dare più cereali integrali, frutta cruda e verdure.
  10. I bambini di stitichezza dovrebbero mangiare pasti piccoli, ma il più spesso possibile.
  11. Fare un bambino massaggiare l'addome - migliora la digestione e la motilità intestinale.

È importante! Non abituare i bambini dalla prima infanzia agli spuntini con il fast food (patatine, hamburger, pizza, panini). Meglio dargli una barretta di cereali con muesli o frutta succosa.

Come fare un clistere lassativo

Quando la stitichezza in un bambino è uno strumento che fornisce una garanzia quasi al cento per cento per eliminare le masse fecali indurite. Tuttavia, ci sono molte sfumature che dovrebbero essere considerate se avete intenzione di fornire un clistere pulizia al tuo bambino.

  • L'acqua per soluzione deve essere non più di 25-27 gradi per un clistere di pulizia normale e fino a 35 gradi per un lassativo.
  • Volume: per un neonato è consentito non più di 30 ml di liquido per 1 volta, da 1 anno fino a 200 ml. Nei bambini di età pari o superiore a 2 anni, la dose massima è di 250 ml. Da 5 a 6 anni la quantità massima di liquido è fino a 300 ml, da 7 anni a 400 ml. In caso di stitichezza, che ha più di 10 anni, un bambino può iniettare 0,5 litri di liquido alla volta per 1 volta.
  • Il clistere deve essere fatto a base di olio o glicerina. Invece di liquido, puoi usare un decotto di erbe, ad esempio la camomilla.

Quando la stitichezza nei bambini è importante prima di iniziare la procedura per raccogliere tutto ciò che è necessario in anticipo, in modo che il processo sia il più indolore possibile per il bambino e più calmo per i genitori stessi.

Ci vorranno:

  1. Una siringa con punta in gomma per neonati, un pallone di gomma per bambini fino a 3 anni e una tazza Esmarch per i più grandi.

È importante! Prima e dopo l'applicazione si raccomanda di sterilizzare le siringhe con acqua bollente.

  1. Un pezzo di tela cerata o di tela grande e pulito.
  2. Vaselina farmaceutica, crema speciale per bambini o olio.
  3. Un pezzo di stoffa pulito, o un tovagliolo.

Se non si è sicuri di poter affrontare la tazza Esmarch in caso di stitichezza in un bambino, è preferibile eseguire la procedura di pulizia con l'aiuto del clistere microlax, che è più piccolo e più facile da usare.

farmaci

Per migliorare la motilità intestinale e per regolare la microflora, è possibile utilizzare preparati speciali con effetti lassativi enzimatici e lievi.

  • Duphalac è un rimedio morbido che aiuta ad ammorbidire le feci indurite e rimuoverle dal corpo senza ferire il retto.
  • "Acipol" è un farmaco contenente enzimi che ripristina la microflora e normalizza il processo di digestione. Viene rilasciato senza prescrizione medica.
  • "Bifidumbakterin" - dispensato da un pediatra. Aumenta la quantità di bifidobatteri benefici nel corpo.
  • "Primadofilus": il farmaco può essere prescritto anche a un neonato. Elimina dai batteri del tratto gastrointestinale che interferiscono con il suo lavoro.

Rimedi popolari

Non solo la medicina ufficiale, ma anche i rimedi popolari aiuteranno a gestire delicatamente la malattia e ad eliminare la sua causa inoffensiva per il corpo del bambino.

  1. Un rimedio efficace è quello di fare bagni caldi ogni giorno con un decotto terapeutico che elimina la stitichezza. È necessario prendere i frutti essiccati di cumino, menta piperita, anice e finocchio nel rapporto 1: 1: 1: 1. La quantità ottimale di erbe nella quantità di 120 g. La miscela risultante deve essere accuratamente schiacciato e versare acqua bollente (non più di 2 litri) e lasciar riposare per mezz'ora. Filtrare il brodo e aggiungere all'acqua, la temperatura di non più di 37 gradi. La procedura dura non più di 10 minuti e il corso dell'intero trattamento va da 5 a 10 giorni.
  2. Preparare un decotto curativo della radice di prezzemolo. Ci vorranno: 300 grammi di radice tritata finemente versare 0,3 litri di acqua bollente e cuocere a fuoco basso per non più di 7 minuti. Il brodo può essere somministrato a un bambino da 3 anni in 1 cucchiaino 3-4 volte al giorno. Per i bambini dai 7 anni, puoi dare 1 cucchiaio 3-4 volte al giorno. L'intero ciclo di trattamento è di 12-14 giorni.

La stitichezza in un bambino è un problema serio che richiede l'intervento e il controllo dei genitori. Interruzione dell'intestino durante l'infanzia può causare la comparsa di patologie e gravi problemi con la digestione e la salute generale in futuro.

http://pro-detey.com/detskie-bolezni/zapor-u-rebenka.html

Altri Articoli Su Vene Varicose

  • Diagnosi di trombosi
    Prevenzione
    La tempestiva diagnosi di trombosi aiuterà a rilevare la malattia nelle sue fasi iniziali, curando così il problema ed evitando conseguenze negative. La formazione di un coagulo di sangue nelle fasi iniziali è raramente accompagnata da sintomi gravi, tuttavia, ascoltando il tuo corpo, puoi riconoscere la malattia ed essere controllato in un istituto diagnostico per la presenza di coaguli di sangue.