Perché il prete prude?

Molte persone sono imbarazzate per informare i medici che hanno il prurito, ma questo è un sintomo comune che può suggerire diverse patologie possibili a uno specialista. Molto spesso, la malattia, accompagnata da tali manifestazioni, non va via da sola, e quindi è necessario cercare un aiuto medico.

Scopri con certezza le ragioni per cui il prete prurito, è possibile solo dopo una diagnosi approfondita. A volte le persone confondono i loro sentimenti e parlano di prurito nell'ano quando, di fatto, cattura l'intero perineo. Sebbene solo il medico possa determinare la causa esatta del sintomo, è possibile indovinare qual è il problema con alcuni segni.

emorroidi

Una delle cause più comuni di prurito nell'area anale sono le emorroidi. La malattia è un processo infiammatorio, trombosi o vene varicose patologiche, a seguito della quale si formano nodi attorno al retto.

Molto spesso, la patologia si sviluppa in coloro che:

  • Passa molto tempo nella stessa posizione
  • Consuma una grande quantità di cibo piccante e affumicato, così come bevande alcoliche,
  • Ha frequenti problemi con gli sgabelli, sia stitico che diarrea,
  • Esposizione a sforzi fisici eccessivi.

Anche le donne incinte sono a rischio. Nel loro caso, l'aspetto dei nodi è associato a un'elevata pressione intraperitoneale. Le donne che portano un bambino sono stitiche e incapaci di muoversi molto. Durante la nascita di un bambino, le vene si espandono a causa dell'eccesso di sangue, che può anche portare a malattie.

I sintomi della malattia si sviluppano gradualmente. All'inizio sono appena percettibili, ma col tempo diventano sempre più sgradevoli. Una persona sente che c'è un oggetto estraneo nell'ano. Gli sembra che non possa svuotare completamente l'intestino. Il prete è solitamente graffiato negli stadi avanzati, ma il prurito è ancora un segno caratteristico delle emorroidi.

Diagnosi e trattamento delle emorroidi

Per la diagnosi della malattia viene utilizzato, prima di tutto, l'esame digitale. Se prurito, e come risultato di questo esame, il medico non ha trovato alcun processo patologico, quindi il prurito è causato da un altro motivo. Se lo specialista presta attenzione a possibili segni di emorroidi, indirizzerà il paziente all'anoscopia.

La procedura è un esame dell'intestino per mezzo di uno speculum rettale. Di solito, queste fasi della diagnosi sono sufficienti per la diagnosi, ma altri metodi possono essere applicati. Ad esempio, alcuni sono riferiti alla rectoromanoscopy e alla colonscopia. Infine, sono necessari test di laboratorio per valutare lo stato della microflora. Il sangue e le feci vengono testati per i test.

Il trattamento della malattia viene selezionato tenendo conto della particolare situazione. Qualche volta è abbastanza mezzi esterni, e qualche volta prescrive venoprotectors e agenti emostatici. In casi particolarmente gravi, il paziente viene chiamato per l'intervento chirurgico per rimuovere le emorroidi. Esistono più di 250 tipi di tali operazioni.

Ragadi anali

Un altro motivo per il prurito - crepe che si verificano nell'ano. Di solito, i sintomi spiacevoli (che includono anche dolore e bruciore) si verificano al momento del movimento intestinale. Poiché la persona malata ha danneggiato i tessuti in questa zona, l'irritazione e l'infiammazione iniziano sullo sfondo dell'effetto delle feci.

Cause della malattia:

  • Le ragadi anali sono causate principalmente dagli stessi fattori delle emorroidi.
  • A volte le emorroidi in forma acuta diventano la causa di questa malattia.
  • Il danno meccanico può essere causato da lesioni e visite mediche, nonché da sesso anale.

Per la diagnosi, è sufficiente che il medico esamini l'area interessata. Di solito, la diagnosi è fatta da segni esterni, ma, se necessario, vengono utilizzati strumenti speciali e vengono eseguiti test. A volte vengono utilizzati l'anoscopia, la retroscopia, l'ultrasuono e la radiografia. Il trattamento viene effettuato con l'aiuto di farmaci o attraverso un intervento chirurgico.

La terapia tradizionale comprende unguenti e pillole, la cui azione è mirata all'anestesia, all'eliminazione di spasmi e alla guarigione dei tessuti. È molto importante che al momento del trattamento le feci lascino liberamente l'intestino in una consistenza normale, non troppo sottile e non troppo spessa.

parassiti

Se una persona si gratta il sedere, può essere causato dall'attività dei parassiti. Molti di loro sono in grado di vivere in una persona e causare sintomi spiacevoli, ma il più delle volte sono ossiuri. Mentre si diffondono nel corpo, tali elminti portano allo sviluppo di enterobiosi. Uno dei sintomi caratteristici della malattia è il prurito intorno all'ano.

Questo sintomo si manifesta particolarmente intensamente di sera e di notte. Il fatto è che gli ossiuri strisciano fuori dopo che una persona si addormenta. Depongono le uova nella zona dell'ano, usando le pieghe della pelle, poiché la prole richiede ossigeno. Per finire, l'ossiuri elabora le uova con acido isovalerianico. A causa dei suoi effetti sulla pelle, una persona avverte prurito.

Dove meno spesso, ma ancora il prete può prudere a causa di ascaris, amebe, cestoidi e opistrohozes. In questo caso, il prurito si sviluppa a causa del fatto che tali microrganismi utilizzano ganci e ventose come mezzo di trasporto attraverso il corpo umano. Fanno dei buchi nei tessuti attraverso i quali il sangue trasuda in una piccola quantità. Per distinguere la sconfitta di tali agenti patogeni da ossiuri è possibile dalla comparsa di impurità del sangue nelle feci.

Perché il bambino prude?

Se il prete viene graffiato in un bambino piccolo, allora prima di tutto vale la pena pensare alla sconfitta degli ossiuri. Questi vermi colpiscono raramente il corpo degli adulti, il più delle volte i parassiti si trovano nei bambini. Se si verifica questo sintomo, soprattutto di notte, è necessario passare rapidamente le feci del bambino per i test.

Spesso nei bambini piccoli, il prurito si verifica a causa di dermatite da pannolino. In questo caso, è possibile parlare della malattia in caso di punti caratteristici che provocano prurito e dolore. Il simile succede ai bambini che sono costantemente in pannolini, coccole o altri vestiti densi. Se questo è accompagnato da scarsa igiene, allora un elenco di potenziali cause dovrà aggiungere un'infezione fungina.

Prurito nell'ano può verificarsi sullo sfondo della disbiosi intestinale. Nei bambini, questa malattia di solito si sviluppa a causa dell'uso a lungo termine di antibiotici. Infine, sintomi simili si verificano regolarmente a causa di reazioni allergiche.

Trattamento del prurito nei bambini

Se hai un prurito simile in un bambino, devi cercare l'aiuto di un pediatra. È inaccettabile scegliere da soli il trattamento, perché per la selezione del farmaco è necessario conoscere la causa esatta del sintomo. Se uno specialista diagnostica lesioni con pinworms, tutti i membri della famiglia dovranno bere medicine, poiché uno di loro potrebbe essere un portatore di parassiti.

Durante il corso della terapia, sarà necessario monitorare in modo particolarmente serio l'igiene personale. Ciò include il taglio delle unghie, sotto il quale si accumulano regolarmente le uova di pinworm.

Devi anche lavare i vestiti ad alta temperatura e stirare con un ferro da stiro a vapore. I bagni di soda sono usati come rimedi casalinghi aggiuntivi per il bambino.

Il rispetto delle regole di igiene è la principale regola di prevenzione dal prurito nell'ano di un bambino. Inoltre, questo contribuirà all'uso di creme e detergenti speciali per bambini. La pelle del bambino deve essere delicatamente inzuppata, non strofinata con un asciugamano. Vale anche la pena alternare il bagno con la doccia.

Altri motivi

Quando sono infetti da papillomavirus umano, le verruche compaiono sulla pelle e sulle mucose. Di solito non causano alcun disagio, ma, a seconda della posizione e delle dimensioni, il prurito è possibile.

A volte il prete prude per le seguenti malattie:

  • Patologia venerea. Durante tali malattie appare la scarica che, a contatto con l'ano, provoca irritazione. Molto spesso questo si osserva nelle donne, perché le malattie dei loro organi genitali raggiungono facilmente l'intestino.
  • Malattia del fegato In questo caso, il fegato non può far fronte alla neutralizzazione di un certo numero di sostanze nocive nel corpo. Con il loro accumulo, i recettori nel retto possono essere irritati.
  • Infiammazione del colon Se un processo infiammatorio è iniziato in questa zona per qualsiasi motivo, il prurito diventerà il primo sintomo della malattia.
  • Tumori e polipi. Se sono troppo grandi, sono feriti durante la defecazione, che provoca prurito.
  • Il diabete mellito. A causa della grande quantità di zucchero nel sangue, lascia parzialmente attraverso la pelle, causando irritazione e aumentando lo sviluppo di microrganismi. Contro tali processi, si verifica prurito.
  • Dysbacteriosis. A volte il sacerdote prude a causa di problemi intestinali,% B
http://yachist.ru/simptomyi/pochemu-cheshetsya-popa/

Se prurito: le ragioni e cosa fare

Se il tuo prete si gratta costantemente, non sarà solo interessante, ma anche utile per scoprire le ragioni di questo fenomeno. Dopotutto, solo installandoli, puoi liberarti di sensazioni sgradevoli.

emorroidi

Uno dei sintomi di questa malattia è il prurito. La malattia provoca vene varicose dell'ano. Le pareti del retto sono sottoposte alla formazione di nodi riempiti di sangue stagnante venoso. Tipicamente, i nodi sono muri molto fragili, a causa dei quali ci sono crepe e lacrime quando una persona si sforza o compie uno sforzo fisico. Da qui, di conseguenza, emorragie alla o dopo la defecazione.

Questi segni di emorroidi sono accompagnati da dolore, prurito e bruciore nell'ano. Inoltre: la sensazione di un oggetto estraneo nell'ano e la gravità nella zona inguinale.

Con le emorroidi, la pelle prurito abbastanza forte - il termine medico per questo fenomeno è chiamato "prurito rettale". Perché è graffiato nel papa? Perché la pelle vicino all'ano è irritata dalle secrezioni mucose del retto. Scopri cosa fare con la malattia e svolgere il trattamento necessario. Poiché la conseguenza potrebbe essere lo sviluppo dell'erosione delle emorroidi.

IMPORTANTE! Con costante irritazione della pelle può sviluppare eczema!

Se vedi il sangue durante i movimenti intestinali, iscriviti per una consultazione proctologo il più presto possibile. Questo potrebbe indicare che una neoplasia maligna è comparsa nell'intestino.

Ricorda che se rifiuti il ​​trattamento puoi affrontare seri problemi di salute. Oltre a un disagio ancora maggiore, si rischia che prima o poi le emorroidi cadranno semplicemente, sanguineranno e scoppieranno.

Condilomi e crepe

Se si formano delle crepe nell'ano, questo può anche causare il desiderio di prurito tutto il tempo. Particolarmente importante è la comparsa di crepe nelle persone inclini alla stitichezza. A causa di movimenti intestinali irregolari e difficili, lo sgabello diventa duro e, di conseguenza, ferisce il retto. Il risultato è un'emorragia che può essere infettata in qualsiasi momento.

Con l'uso frequente di lassativi a base di sale, l'ano può essere irritato. Comincerà a prudere.

Le verruche genitali sono chiamate verruche genitali di piccole dimensioni. Fanno anche in preda al prurito. L'agente eziologico della malattia è il virus del papilloma umano. L'infezione viene trasmessa durante un atto intimo, tuttavia è possibile anche l'infezione domestica. Tale malattia richiede l'intervento medico necessario. Se i tumori non sono adeguatamente trattati, possono svilupparsi in un tumore. Il rischio di contrarre il cancro aumenta di dieci volte.

E le crepe e le crescite devono essere mostrate al dottore. È necessario trattarli con preparazioni raccomandate da uno specialista. I metodi popolari non sempre danno l'effetto positivo desiderato.

Herpes perianale

Quando una persona, non importa un adolescente o un pensionato, non osserva l'igiene personale, provoca infezioni e infezioni, ad esempio il virus dell'herpes. L'herpes perianale è difficile da diagnosticare, perché le bolle che compaiono nell'area dell'infezione sono rapidamente distrutte da un attrito costante. Recidive ripetute portano alla comparsa di diverse grandi macchie rossastre, che voglio costantemente graffiare. I punti sono anche mini bolle che scoppiano rapidamente, lasciando l'erosione. Ma le cicatrici non si formano.

diabete mellito

Spesso, la presenza di questa malattia è prurito l'uomo semplicemente non si rende conto. Allora come esattamente la pelle e, in particolare, il prurito anale è il primo segno luminoso della comparsa del diabete. Voglio grattare il mio prete a causa della proliferazione del lievito, provocato dal fatto che il livello di zucchero nel sangue aumenta.

Se hai prurito persistente nella zona dell'ano, controlla assolutamente il livello di zucchero nel sangue! Solo in questo modo puoi essere sicuro di non soffrire della malattia.

Invasione elmintica

Se gli elminti si depositano nel corpo umano, di notte iniziano a deporre attivamente le uova attorno all'ano. Il risultato è irritazione della pelle. Il prurito persistente può essere accompagnato da lesioni cutanee piuttosto gravi.

Malattie ginecologiche

Un prurito rettale in una donna può indicare la presenza di varie malattie ginecologiche:

  1. infezioni del tratto urinario;
  2. disturbi della secrezione;
  3. vulvaginite e altri.

Cosa può accompagnare varie malattie della natura venerea. Quando la clamidia, la gonorrea, la tricomoniasi appaiono spesso dolori alla zona inguinale, bruciore e prurito, il testicolo può ferire. Se si avverte fastidio nell'intera area intima, la causa potrebbe essere la comparsa di pidocchi pubici.

Psoriasi sull'ano

La malattia non si manifesta arrossamento squamoso di alcune aree della pelle. il prurito è molto forte Spesso, il paziente pettina l'area danneggiata a sangue e ferite. Il risultato potrebbe essere un'infezione nel corpo.

Incontinenza fecale (encopresis)

Di norma, questo sintomo può essere visto in bambini di età diverse. Come risultato della malattia la pelle si infiamma.

Fattori indiretti comuni

Ci sono diverse cause comuni che possono anche portare alla comparsa di una sensazione così scomoda:

  1. sovrappeso. Con l'obesità, una persona soffre non solo dalla presenza di chili in più, ma anche da un'eccessiva sudorazione. Nelle pieghe dei tessuti molli, si verifica un'eruzione da pannolino;
  2. allergico ai prodotti per l'igiene, prodotti chimici domestici, prodotti e altri allergeni. Prurito può verificarsi in qualsiasi area del corpo;
  3. stress e disturbi nervosi. Come sapete, una delle loro manifestazioni attuali è il costante desiderio di prudere;
  4. biancheria intima sbagliata. Un esempio è una stringa di mutandine. Creano le migliori condizioni per la comparsa di dermatiti nell'ano. Qualsiasi persona, e in particolare le donne durante la gravidanza, deve assumere un atteggiamento responsabile nei confronti della scelta della biancheria intima - il suo tipo e il materiale di produzione.

Cosa fare

Non importa se hai vermi o fastidi causati dall'obesità gonfiore, devi vedere uno specialista. Il proctologo prescriverà test per chiarire la diagnosi e ispezionare l'ano. Di solito, il sangue viene campionato per determinare il livello di zucchero, e vengono anche prese le feci e l'urina. Il paziente viene controllato per l'assenza / presenza di dysbacteriosis e vermi.

http://mediqs.ru/simptomy/448-cheshetsya-popa-chto-delat.html

Sii sempre
nell'umore

6 motivi per cui hai il prurito al culo

Da masterweb

E cosa farne.

Quando il prurito inizia nel culo, è molto difficile resistere alla tentazione di grattarlo. Tuttavia, questo non solo non risolve il problema, ma può anche rovinare la tua immagine in una società decente, scrive Men's Health.

"Il prurito anale è un problema abbastanza comune che può far impazzire", ha detto Mitchell Berstein, specialista in chirurgia intestinale. "Alcune persone iniziano a prudere anche nel sonno, il che aggrava solo la situazione".

Il prurito anale è di due tipi: "primario", quando l'ano si graffia senza motivo apparente e "secondario", quando è causato da qualche malattia anorettale (emorroidi, ragadi anali, infezioni batteriche, ecc.).

Ecco 6 possibili ragioni per questo fenomeno spiacevole:

1. Non stai completamente cancellando.

Se non presti sufficiente attenzione all'igiene, nell'ano ci sono particelle fecali che possono causare prurito. Non si può pulire accuratamente le mani. Oppure bevi troppo caffè, che rilassa i muscoli anali e può causare un flusso di feci.

Per risolvere questo problema è semplice: fare una doccia e risciacquare accuratamente l'ano. Bene - significa con sapone. Basta usare il sapone sbagliato per lavare viso e corpo. Sapone "morbido" più adatto.

2. Pulisci troppo accuratamente.

Sì, il prurito anale può essere causato da una pulizia troppo intensa.

La pelle attorno all'ano è molto sensibile. Se lo asciughi troppo con carta igienica asciutta, potrebbe danneggiarsi, causando prurito. E alcuni tipi di carta si sbriciolano, e le più piccole particelle di carta nella pelle possono anche causare la scabbia.

Se pensi che questo sia il tuo caso, prova un'alternativa, ad esempio un bidet, se ne hai uno. In caso contrario, lavare sotto la doccia.

3. Malattie a trasmissione sessuale (MST).

Un'altra possibile causa di prurito anale sono le malattie sessualmente trasmissibili, in particolare l'herpes, la gonorrea e la clamidia. Queste malattie sono abbastanza comuni, specialmente tra coloro che praticano il sesso anale senza preservativo.

Causano un'infiammazione dell'area rettale, spesso accompagnata da prurito. Herpes e HPV possono anche causare verruche, che causano prurito e bruciore addizionali. Tutte queste malattie sessualmente trasmissibili spesso portano a eruzioni cutanee, secrezione e dolore al pene e allo scroto.

Se sospetti una MST, consulta un medico. Curato dalla malattia, ti libererai dal prurito.

4. Eczema.

A volte la scabbia nei pantaloni può essere il risultato di eczema, una malattia della pelle caratterizzata da una eruzione cutanea simile a squame rosse e prurito persistente.

La causa esatta dell'eczema è sconosciuta, ma è associata a una reazione eccessiva del sistema immunitario e può essere dovuta a allergie e asma. A volte l'eczema appare sotto l'influenza di fattori esterni, come i cambiamenti climatici o il contatto con detergenti.

Sotto stress l'eczema può peggiorare. Lo stress attiva i processi infiammatori nel corpo e questo spesso si traduce in scabbia.

L'eczema viene solitamente trattato con unguenti steroidei topici. Allevia rapidamente il prurito agendo direttamente sull'infiammazione.

5. Infezioni fungine.

I funghi sono costantemente presenti sulla nostra pelle, ma di solito preferiscono i luoghi caldi e umidi che non vengono trasportati dall'aria. Ad esempio, biancheria intima.

Di norma, il corpo affronta con successo organismi estranei, ma se ha avuto recentemente una malattia, sta vivendo uno stress grave o sta sudando eccessivamente, il fungo potrebbe indugiare. In questo caso, attorno all'ano, si formano arrossamento e infiammazione, come nell'eczema.

Consultare il proprio medico per prescrivere un agente antifungino locale o orale. Ti consigliamo anche di cambiare la tua biancheria intima per qualcosa di più "respirante", perché il culo sudato è un vero e proprio terreno fertile per germi e batteri.

6. Detersivo in polvere.

Se hai un'eruzione cutanea pruriginosa sul culo, il tuo agente di lavaggio potrebbe essere il colpevole. Il lavaggio di polveri e liquidi contiene sostanze irritanti che possono causare dermatiti. Soprattutto si verifica in quei luoghi in cui gli indumenti si bagnano dal sudore, ad esempio nell'inguine.

Per proteggersi dalla dermatite da contatto, acquistare prodotti per il lavaggio senza profumi e coloranti.

Cosa fare con il prurito anale?

Indipendentemente dalla causa, se il prurito dura per più di due settimane e nulla aiuta, consultare un medico.

C'è sempre la possibilità che il prurito sia sintomo di qualcosa di più serio, come il cancro del canale anale. Tuttavia, questa probabilità è molto piccola - questo cancro, di norma, provoca sanguinamento e non solo prurito.

http://www.nastroy.net/post/6-prichin-pochemu-u-vas-byvaet-cheshetsya-popa

Come grattarti il ​​culo? Prendiamo il papa in modo corretto

Non dire che non hai mai nella tua vita prurito culo. Chi imbroglia, entrambi sappiamo che non è vero. Tutti possono a volte prudere un sacerdote e non è affatto necessario che la ragione di ciò sia un verme. Ci sono molte opzioni per le quali può prurito culo. Spesso, il prete inizia a prudere nel momento più inopportuno in cui sei circondato da persone e sarebbe in qualche modo indecente iniziare a prudere in loro presenza, specialmente se non fosse un tiro, ma era lì - tra loro, nelle viscere stesse dei percorsi del calibro. In questo articolo esamineremo molti aspetti che influenzano le ragioni per le quali il tuo culo può prudere, e imparerai anche cosa puoi affrontare mentre raccogli il papa e i segreti del corretto grattarsi il culo.

Cosa può prurito?

Le ragioni potrebbero essere molte. Inoltre, i glutei pruriti possono essere sia un segno di malattia e un evento di una volta completamente innocuo. Anche bisogno di capire esattamente dove prude? Nell'area dell'ano o dei glutei? Quante volte, c'è una periodicità, un'eruzione cutanea o altri sintomi aggiuntivi che si manifestano nel cambiare il tuo benessere? Se la risposta ai fattori descritti è positiva, allora forse hai preso qualche infezione. Ma non avere fretta di diagnosticare te stesso e correre in farmacia. Il medico dovrebbe occuparsi del trattamento, dal momento che è possibile stabilire una diagnosi sbagliata, in conseguenza del quale aggravare la situazione della propria salute e buttare via il denaro al vento acquistando medicinali non necessari. Di seguito, a titolo informativo, descriverò alcuni dei motivi per i quali il prete può prudere.

  • Worms. Iniziamo la nostra lista con loro, perché forse questa è la causa più comune di prurito anale. Soprattutto quando si tratta del bambino. Nei bambini, in quasi il 90% dei casi, il sacerdote prude a causa loro. Questo tipo di vermi come gli austriaci strisciano fuori dall'ano per deporre le uova. Nel processo di attaccamento delle uova, i vermi danneggiano la pelle e si verifica una reazione allergica sulla pelle a seguito del contatto con un corpo estraneo. Questo porta al prurito nel culo.

I vermi possono infettarsi se non ti lavi le mani - nel modo fecale-orale. Questo è quando una persona infetta da vermi si grattò il culo e poi prese la guida sull'autobus. Poi hai preso lo stesso corrimano, e poi, senza esserti lavato le mani, hai mangiato una mela, sulla quale le uova di vermi cadevano dalle tue mani non lavate.

  • Papillomi o verruche. Sì, possono anche causare prurito nell'ano. Di solito si trova negli adulti. Il papilloma è un virus che si deposita nel nostro corpo. È lui che conduce alla formazione delle verruche, anche sul culo.

Se hai notato verruche, non necessariamente sul culo, lascialo apparire in qualsiasi altro posto nel tuo corpo, non hanno bisogno di crescere. Devono combattere - cancellare. Ci sono molti modi e mezzi per rimuovere le verruche.

  • Psoriasi. Le placche psoriasiche ana-genitali si trovano intorno all'ano e possono causare prurito piuttosto grave.
  • E completa la nostra lista di tutte le emorroidi conosciute. In alcuni casi, provoca anche prurito al papa.

Sopra abbiamo elencato le ragioni causate dai disturbi, ora parliamo di fattori più innocui, a causa dei quali il prete può prudere. Ci sono un certo numero di momenti quotidiani, a causa dei quali può verificarsi una sensazione di prurito tra i rotoli o il prurito dei rotoli stessi.

  • Scarsa igiene dell'ano. Anche nel nostro mondo moderno, che è pieno di vari tipi di prodotti per l'igiene personale e intima, alcune persone non prestano abbastanza attenzione ai loro quarti posteriori. Per questo motivo, particelle di feci che possono causare prurito si formano nell'ano.
  • Sudore. Nelle calde giornate estive, il nostro asino sta sudando. Il sudore può causare bruciore e prurito della pelle, come quando il sudore si asciuga sulla pelle rimangono depositi di sale.
  • Lavare i vestiti nuovi prima di indossarli. Anche se i nuovi vestiti e sembra pulito, non è così. Il tessuto è sottoposto a vari tipi di trattamento dagli insetti durante lo stoccaggio nei magazzini. È possibile che si verifichi una reazione allergica ai componenti di queste sostanze, come risultato, prurito.

Questa è stata la principale serie di motivi per cui si può provare prurito nell'ano o iniziare a prudere le natiche.

Come scegliere nel culo, insidie

Ass, purtroppo, può iniziare a prudere nel momento più inopportuno. Bene, se il tuo gluteo è prurito, allora puoi graffiarlo senza vergogna. Ma se il prurito era localizzato nell'area dell'ano, allora la situazione è un po 'imbarazzante. Se le persone notano come stai il tuo punto, allora molto probabilmente rimarranno perplessi e penseranno che tu abbia dei vermi. Dovresti anche prendere in considerazione una serie di sfumature e insidie ​​che possono rovinare il tuo umore un po 'quando ti prendi il culo.

Quindi, ordiniamo, consideriamo in che modo puoi grattarti il ​​culo e come farlo correttamente:

  • Finger. Se graffi un punto, puoi prenderlo con un dito. Questo metodo è più efficace nell'eliminare il prurito anale. Ma allo stesso tempo ci sono alcune regole che devono essere osservate. Questo dovrebbe essere fatto inosservato da altri. Se si indossa un impermeabile lungo, non ci dovrebbero essere problemi se si esegue attentamente questa procedura. Inoltre, non è necessario scegliere a fondo, non mettere le dita nel culo, solo un contatto superficiale per soddisfare le tue necessità. L'elenco delle restrizioni non finisce qui. Scegli il tuo dito nel papa bisogno solo attraverso i vestiti. Non si può mettere la mano nei pantaloni e negli scuri degli occhiali, questo porterà al fatto che il dito puzzerà di cacca, così come nella regione anale ci sono molti batteri, la cui entrata non è desiderabile nella cavità orale. È meglio graffiare i pantaloni o il capospalla, quindi è improbabile che la mano puzzi. Inoltre, non esercitare una forte pressione, in quanto in questo modo puoi macchiare la tua biancheria intima con le feci. Soprattutto se si dispone di bianco o di sfumature chiare, le tracce di feci saranno notevolmente evidenti.
  • Il secondo metodo è molto simile a quello precedente, ma sono coinvolte diverse dita. Nel caso in cui il prurito tra un panino e l'altro è più comodo da graffiare per contatto diretto. Questo può essere fatto a mano o da qualsiasi oggetto, come una penna. Vale la pena notare che non spingiamo nulla da nessuna parte. Basta grattare, senza fanatismo. Incrocia le dita delle dita a fatica e graffia l'area pruriginosa tra i glutei. È meglio graffiare i vestiti. Poiché in quei luoghi il sudore di solito si accumula, specialmente nelle giornate calde, non sarà molto piacevole deglutire con le dita nude, e a causa dell'umidità le dita scivoleranno e non otterrete l'effetto desiderato, ma attraverso i vestiti è il massimo. Se hai bisogno di grattare, non di attirare l'attenzione, allora un ottimo modo è quello di filtrare i glutei e l'ano, così si strofinano un po 'l'uno contro l'altro, e ottieni l'effetto desiderato. La vera efficienza in questo approccio è piuttosto bassa, ma per la furtività dovrà sacrificare.
  • Ma se improvvisamente hai le natiche pettinate, allora tutto è molto più semplice. Puoi graffiarlo velocemente con la tua mano. Inoltre, tale soddisfazione dei bisogni non causerà una reazione violenta dei passanti. La verità è che in questo caso, a differenza del resto, è meglio mettere la mano nei pantaloni e grattare il gluteo con il contatto diretto. Quindi non necessariamente solo l'effetto è migliore. Se, per esempio, mangi sull'autobus, puoi semplicemente giocare sul sedile fingendo di voler stare su una sedia comoda.

Prurito nell'ano o tra i glutei può verificarsi assolutamente in ciascuno di noi. Hai bisogno di trattare un po 'più facile e cercare di non prendere in giro una persona se il suo prete era prurito. Ricorda la tua sensazione quando eri in una situazione simile. Nella società moderna molte cose immorali sono considerate la norma, ma tali bisogni naturali innocui come le visite ai servizi igienici o la formazione di gas, che sono inerenti a tutti, sono per qualche motivo condannati dalla società. Certo, non vogliamo assolutamente cagare di fronte a un pubblico sbalordito e scoreggia sottovoce, vi chiediamo solo di trattare le cose in modo un po 'più semplice e la vita diventerà molto più bella.

Sul sito di cacca e siamo sempre lieti di vederti - caro lettore.

http://kakashich.ru/chesat-popu/

Prete prurito - cosa fare, cause di prurito negli adulti e nei bambini

Prurito nell'ano è una patologia comune, ma delicata da cui le persone sono imbarazzate per andare dal medico. Se non viene trattato, il problema può disturbare una persona per un tempo molto lungo, trasformando la vita in vero tormento. È necessario capire che il prurito al prete di solito non va via da solo, poiché è necessaria la sua eliminazione dalle misure terapeutiche.

Le cause della condizione patologica sono numerose, solo un medico specialista può stabilire una diagnosi accurata.

Cause di prurito nella zona dei sacerdoti

Di solito, il prurito è localizzato nell'area dell'ano, ma a volte il rovescio è completamente graffiato. Il prurito può essere lungo e insopportabile e può essere di breve durata e appena percettibile. Un gluteo graffiato può gonfiarsi, in alcuni casi, vi è esfoliazione degli strati superiori della pelle. Le cause più comuni di prurito sono patologie del retto.

Di seguito sono elencati i principali fattori che provocano lo sviluppo di un sintomo doloroso.

  1. Emorroidi. Infiammazione ed espansione delle vene emorroidali, formando nodi nella parte inferiore del retto. In caso di una malattia, i nodi possono rigonfiarsi dall'ano, causando disagio e dolore. Le emorroidi sono solitamente diagnosticate in persone che abusano di bevande alcoliche, sono dipendenti da carni affumicate e spezie, hanno disturbi intestinali, sono impegnati in lavori sedentari o fisicamente difficili. Spesso la malattia si nota durante la gravidanza, perché le donne incinte non si muovono molto e soffrono costantemente di stitichezza. Spesso la malattia si verifica dopo il parto, dal momento che le vene emorroidarie in una donna pressante in lavoro notevolmente si espandono a causa del flusso di sangue.
  2. Crepe nell'ano. Mentre le crepe sono piccole, la persona sente un po 'di dolore. Ma se non curato, il disagio si intensifica: prurito si verifica, l'ano brucia insopportabilmente. Il prurito è notato durante i movimenti intestinali, a causa del fatto che il tegumento danneggiato è irritato dall'eccesso di masse fecali.
  3. Elmintiasi. In questo caso, il prurito si verifica prevalentemente durante la notte. Durante il giorno, i vermi sono nell'intestino e di notte escono dall'ano verso l'esterno per deporre le uova. I rifiuti prodotti dai vermi irritano il tegumento dell'ano.
  4. Verruche. Verruche di origine virale Appare quando il papillomavirus umano penetra nel corpo umano. L'infezione si verifica sessualmente e attraverso oggetti domestici.
  5. Malattie sessualmente trasmesse. Negli uomini, il prurito nella zona anale non è quasi mai osservato nelle malattie veneree, ma nelle donne è osservato molto spesso. Ciò è dovuto alla struttura specifica del sistema riproduttivo femminile. Nelle donne, il retto e la vagina si trovano vicini l'uno all'altro, quindi l'infezione viene trasferita liberamente dal tratto genitale all'ano.
  6. Patologia del fegato. Quando le violazioni del metabolismo epatico si deteriorano, le sostanze tossiche non possono lasciare il sangue. Le tossine si accumulano nel corpo, irritano tutti i tessuti e gli organi, comprese le pareti mucose del retto.
  7. Il diabete mellito. Eccessivi livelli di zucchero nel sangue irritano la pelle di tutto il corpo, compreso l'ano. I microrganismi patogeni attaccano la pelle colpita, causando un intenso prurito.
  8. incontinenza fecale. incontinenza fecale. Una grave patologia di eziologia nevrotica, rilevata soprattutto nei bambini.
  9. Infezione fungina I funghi patogeni che si depositano sulla pelle sono gli agenti causali di varie malattie della pelle, accompagnate da prurito.
  10. Formazioni tumorali. Polipi e tumori che crescono nell'ano, prevengono la normale escrezione di masse fecali e, se danneggiati, fanno male e prurito.
  11. Infiammazione dell'intestino crasso. Uno dei sintomi principali della patologia è il prurito pronunciato nell'ano.
  12. Dysbacteriosis. Il funzionamento dell'intestino è compromesso a causa della scarsa nutrizione e dell'uso prolungato di antibiotici.
  13. Allergy. Le allergie alimentari possono causare prurito sul fondo. Anche l'irritazione cutanea provocatrice provoca una dermatite da contatto, che appare a causa delle particelle di detersivo lasciate sulla biancheria dopo il lavaggio, pastiglie, supposte, prodotti per l'igiene.
  14. Igiene intima impropria L'ano prude nelle persone che ignorano le regole dell'igiene intima, o, al contrario, vengono lavate via troppo spesso, a causa delle quali la pelle attorno all'ano si asciuga.
  15. Esaurimento nervoso A volte il prurito in diverse parti del corpo è il risultato di superlavoro e stress.
  16. Biancheria intima scomoda Una persona che indossa mutandine strette e scomode fatte di materiali sintetici, la pelle dei preti è sfregata e irritata, e c'è una violazione della microflora nei genitali.
  17. Eruzione di pannolini. Osservato principalmente nei bambini, ma può apparire in un adulto. Negli adulti, allergie, diabete, obesità e sudorazione eccessiva sono le cause più comuni di dermatite da pannolino. Nei bambini, una malattia della pelle è provocata da un'infezione batterica, candidosi e allergie alimentari. La pelle increspata sui glutei diventa rossa, calda e innaturalmente densa, dolente e pruriginosa.

Ti consigliamo di leggere:

diagnostica

Per trattare con successo prurito nell'ano, è necessario scoprire perché è apparso. Se il disagio è molto forte, possono essere rimossi con farmaci sintomatici. Ma devi capire che alleviare i sintomi non è la via d'uscita.

È necessario trattare la malattia stessa che ha causato prurito, altrimenti dopo la cessazione dell'effetto dei farmaci sintomatici, le sensazioni dolorose torneranno con una nuova forza.

Se un medico specialista vede che la causa del prurito anale è una malattia che non può essere curata dalla proctologia, allora il paziente viene indirizzato ad altri medici:

  1. Dermatologo.
  2. Al venereologo.
  3. Gastroenterologo.
  4. Malattie infettive

Il trattamento è prescritto dopo una diagnosi accurata. Il paziente deve donare il sangue per l'analisi dello zucchero per escludere o confermare il diabete. Il diabete è gestito da un endocrinologo. Se prurito al papa manifesta disturbi neurologici, allora devi contattare un neuropsichiatra.

Metodi per eliminare il prurito nel campo

Cosa succede se prude il culo? Quali farmaci per eliminare il sintomo doloroso? La terapia è selezionata in base alla causa della condizione patologica.

  1. Ignorare le regole di igiene. È necessario lavare ogni giorno con soluzioni antisettiche. Lo strumento migliore - Furatsilin, ma è anche possibile utilizzare l'infuso di camomilla farmacia o salvia. Dopo che l'intestino è stato svuotato, si consiglia di non pulire il fondo con carta igienica, ma con salviettine umidificate con effetto antibatterico.
  2. Allergy. Farmaci prescritti a base di glucocorticosteroidi. Gli unguenti ormonali e le soluzioni di mentolo sono usati per trattare la pelle. Per alleviare l'infiammazione e l'irritazione della pelle, vengono usati unguento anestetico e spray alla lidocaina. È necessario mangiare accuratamente, avendo escluso dal menu i prodotti relativi agli allergeni. Si raccomanda inoltre di rifiutare marinate, sottaceti, salse, condimenti, poiché questi prodotti irritano le mucose del retto.
  3. Patologia cutanea Usato zinco, salicilico, idrocortisone unguento. L'infezione fungina viene distrutta dalle droghe Clotrimazolo, Triderm.
  4. Emorroidi. Se la patologia è espressa leggermente, vengono prescritti farmaci: Aurobin, Menovazin, Relief, Detralex. Se la malattia viene trascurata, è necessario un intervento chirurgico.
  5. Elmintiasi. Una persona malata dovrebbe seguire attentamente le regole igieniche. Dopo ogni viaggio in bagno è necessario lavarsi con acqua tiepida usando il sapone, e quindi si dovrebbe lubrificare la zona anale con la glicerina. Visitando il bagno, è necessario lavarsi le mani con acqua e sapone. La biancheria intima deve essere cambiata ogni giorno. Le mutandine vengono lavate in acqua calda con sapone domestico. Le suddette misure possono prevenire la re-infezione. Quando elmintiasi, Pirantel, Metronidazole, Nemozol, Dekaris sono prescritti.
  6. Dysbacteriosis. Il trattamento viene effettuato da prebiotici e probiotici. Solitamente prescritti farmaci Linex, Bifiform, Bifidumbakterin.
  7. Esaurimento nervoso Farmaci consigliati che hanno un leggero effetto sedativo. I farmaci più comunemente prescritti sono la tintura Novo-Passit, Tenoten e Motherwort.
http://ozude.ru/itching/cheshetsya-popa/

Cause e trattamento del prurito nell'ano

1 sintomo

Perché l'ano è graffiato? Non esiste una risposta univoca a questa domanda, dal momento che un certo numero di malattie può causare, direttamente o indirettamente, un'irritazione della mucosa nell'ano e attorno all'ano. Quindi, in ordine.

2 malattie del retto

Patologia del retto e dell'ano sono la causa più comune di prurito e bruciore nell'ano. Se una persona è preoccupata solo del disagio nell'ano, è probabile che si tratti di verruche o di condilomi genitali. Con il passaggio delle feci nel retto, sono irritati, feriti e infetti, che provoca prurito.

Se, oltre al prurito, il paziente avverte dolore durante la defecazione e talvolta nota delle gocce di sangue sulla carta igienica, potrebbero esserci delle crepe nell'ano. Cause più gravi di sintomi simili possono essere fistole anorettali e polipi rettali.

Nelle emorroidi si aggiungono ai sintomi elencati una sensazione di bruciore e pesantezza nell'ano. Il deterioramento è osservato con il prolasso e la trombosi delle emorroidi.

3 Presenza di parassiti

La presenza di parassiti nell'intestino umano può causare prurito nell'ano. Molto spesso, bambini e adolescenti hanno ossiuri. Le loro femmine sporgono dall'ano di notte per deporre le uova sulla pelle attorno all'ano. Se in questo momento si controlla il comportamento di una persona addormentata, è possibile notare ansia, disagio e desiderio di grattarsi.

Bruciore nell'area dell'ano è presente quando è infetto da ascaridi e altri tipi di vermi. Lo svuotamento degli intestini in questo caso è accompagnato da sensazioni spiacevoli.

La giardiasi provoca prurito a causa dell'irritazione dell'ano delle feci con frequenti diarree. Giardia può causare eruzioni cutanee in diverse parti del corpo, incluso il perineo.

4 disbiosi intestinale

Con la dysbacteriosis a livello intestinale, l'equilibrio tra la microflora benefica, che aiuta l'assorbimento dei nutrienti e quello patogeno, viene disturbato. Inoltre, i batteri "sbagliati" iniziano a predominare, e questo porta al fatto che la mucosa è irritata e infiammata, questo è accompagnato da violazioni sotto forma di stitichezza e diarrea. Feci dure e feci molli irritano l'ano e questo provoca prurito. Soprattutto se, dopo un movimento intestinale, una persona trascura le procedure igieniche.

5 malattie sessualmente trasmissibili e altri problemi del sistema urogenitale

Le malattie sessualmente trasmesse causano l'infiammazione nel sistema genito-urinario. A volte la gonorrea, la sifilide e la clamidia causano prurito all'ano, oltre a dolore addominale inferiore, secrezione, bruciore durante la minzione, ecc.

Una causa meno problematica di prurito nell'ano può essere la candidosi. Il tordo può diffondersi dai genitali all'ano, specialmente se il paziente ha una bassa immunità. Poi prude nell'ano e nel cavallo.

6 Manifestazione nei bambini piccoli

I bambini occasionalmente hanno dermatite da pannolino. La causa può essere un'infezione da streptococco, candidosi o una reazione allergica a droghe e cibo. Tutta la pelle dell'ano e dei glutei diventa rossa, si sente calda e provoca grande disagio. Quando l'urina o le feci colpiscono la pelle infiammata, il bambino reagisce con un forte grido.

7 Malattie della pelle e irritanti esterni

Il prurito dell'ano più spesso disturba le persone che sono inclini alle allergie, così come a coloro che soffrono di malattie della pelle:

L'ano può prudere durante l'infezione da pidocchi pubici, o coloro che trascurano le procedure di igiene quotidiana dopo i movimenti intestinali, indossare biancheria intima sintetica stretta.

Bruciore all'ano nelle persone con pelle sensibile può anche causare un uso singolo di carta igienica ruvida e assorbenti profumati. Allergia o microtrauma alla pelle dell'ano porta a irritazione e ulteriore infezione.

8 Alcuni altri motivi

  1. L'obesità. Le persone grasse tendono ad aumentare la sudorazione, quindi hanno spesso dermatite da pannolino e prurito nella zona dell'ano, delle natiche e del perineo.
  2. Il diabete mellito. Uno dei segni della malattia è il prurito nella zona genitale e l'ano.
  3. Malattie del tratto gastrointestinale. Malattia epatica grave può essere accompagnata da prurito, incluso nell'area dell'ano. Prurito e bruciore all'ano si verificano con pancreatite e discinesia biliare.
  4. Allergy. L'intolleranza alimentare, le bevande alcoliche, i conservanti e gli additivi, nonché l'uso di determinati farmaci possono provocare prurito nell'ano.
  5. Depressione, tensione nervosa e procedure di igiene eccessive. Quando una persona presta un'attenzione eccessiva a quest'ultimo, la pelle secca dell'ano può sviluppare sgrassaggio e questo causa prurito e infiammazione. L'ansia e la depressione costanti possono causare vari problemi, inclusa una maggiore sensibilità della pelle alle sostanze irritanti. A questo proposito, negli adulti inclini ad aumentare l'eccitabilità nervosa, il prurito dell'ano si verifica più spesso.

9 Azioni necessarie

Cosa fanno le persone con il prurito nell'ano? Per fare una diagnosi accurata e determinare dove si trova il problema con il prurito dell'ano, devi bypassare un numero di specialisti a profilo stretto. È necessario visitare un proctologo, un gastroenterologo, un endocrinologo, un dermatologo, un ginecologo per donne e un urologo per uomini. Ciascuno dei dottori riferirà il paziente alla ricerca:

  • esame esterno della pelle colpita dell'ano e del suo raschiamento;
  • esami delle urine e del sangue;
  • test della glicemia;
  • analisi biochimica del sangue, dove gli enzimi epatici sono di particolare interesse;
  • analisi delle feci per la disbiosi intestinale;
  • studi di feci su uova di parassita;
  • analisi strumentali per l'esame della mucosa dell'intestino crasso a diverse profondità: anoscopia, rectoromanoscopy e colonscopia.

Quando intervista un paziente, il medico ti chiederà:

  • per quanto tempo il paziente ha sofferto di prurito nell'ano;
  • dopo di che si sente e quando aumenta;
  • c'è una sensazione di bruciore con prurito;
  • quanto dura il disagio;
  • a che ora del giorno si avverte il prurito;
  • aumenta dopo aver mangiato qualsiasi cibo, ecc.

Comunicazione di prurito con defecazione. Una possibile causa di questo sintomo potrebbe essere la debolezza dello sfintere anale. Questo è osservato nelle emorroidi, nelle lesioni postpartum e postoperatorie dell'ano, nel prolasso del retto o in coloro che praticano il sesso anale.

La dipendenza dal prurito dalla nutrizione. Quando un paziente lamenta fastidio all'ano dopo aver mangiato cibi piccanti e salati, così come bevande alcoliche, il medico può sospettare la proctosigmoidite, cioè l'infiammazione del retto e del colon sigmoideo.

Prurito che si sviluppa dopo influenze esterne sulla zona dell'ano. Ciò che si intende qui è l'effetto sulla persona di gas nocivi, prodotti chimici o radiazioni radioattive nella vita normale o al lavoro. L'attività lavorativa nell'industria chimica, in locali con temperature e umidità elevate ha un effetto negativo sulla pelle. I prodotti chimici possono depositarsi sulla superficie dell'epitelio sudato e la pelle vaporizzata nella regione perineale inizia a spazzare, nelle sue pieghe c'è una crescita attiva di batteri o funghi patogeni (candidosi, dermofiti, ecc.). Di conseguenza, si verificano arrossamento e prurito anale.

Comunicazione sistematica con animali domestici. Non solo tenere gli animali a casa, ma comunicare con cani e gatti addomesticati può finire per raccogliere l'infestazione da vermi. Infezioni parassitarie molto spesso causano prurito nell'ano.

Predisposizione genetica. Il medico ti chiederà se qualcuno dei tuoi parenti di sangue ha malattie endocrine, obesità, diabete, pelle di funghi o danni alle unghie o dispepsia. Tutte queste informazioni, insieme ai risultati dei test, aiuteranno a trovare la causa del prurito nell'ano e ad avviare la terapia appropriata.

10 eventi medici

Quando la causa del prurito è trascurata dalle norme igieniche, il trattamento consiste nel lavaggio quotidiano con soluzioni disinfettanti morbide (furatsilinom, estratto di camomilla, salvia e altri). Al momento, dovrà abbandonare l'uso della carta igienica, anche morbida. Il medico può consigliarvi di applicare salviettine antibatteriche bagnate dopo ogni movimento intestinale.

In ogni caso, è meglio passare al cibo dietetico, cioè rimuovere sottaceti, salse piccanti, condimenti, peperoni, verdure in salamoia e altri prodotti dal menu che possono irritare il retto e l'ano mucosa. Inoltre, prova a indossare solo biancheria intima di cotone.

Se il paziente è allergico a qualcosa, può essere prescritto un ciclo di ormoni glucocorticosteroidi. Per uso topico, si raccomandano pomate corticosteroidi, soluzioni contenenti mentolo, Anestezin, Lidocaina o Novocain. Le malattie della pelle sono trattate con un agente adatto: idrocortisone, Triderm, Candide, zinco o un unguento salicilico. Per le malattie fungine della pelle dell'ano si utilizzano creme e unguenti attivi per i tipi di fungo identificati: Clotrimazolo, Triderm, Posterizan, Onabet e altri.

A seconda della gravità delle emorroidi, possono essere usati Gepatrombin, Aurobin, Bezornil, Relief, Ultraprokt, Detralex e altri. Unguento complesso Menovazan ha un effetto rinfrescante, ammorbidisce, elimina il dolore. È conveniente da usare con la pelle secca dell'ano. Se le emorroidi raggiungono lo stadio 3-4, sarà necessario un intervento chirurgico.

Quando si rilevano invasioni di elminti, si raccomanda un'attenta igiene personale. Dopo ogni movimento intestinale, l'ano deve essere lavato con acqua fredda e sapone per bambini, quindi trattato con glicerina. Naturalmente, dopo ogni visita al bagno, è necessario lavarsi le mani con sapone antibatterico. La biancheria intima dovrebbe cambiare ogni giorno. Le mutandine devono essere lavate in acqua calda con sapone da bucato e stirate dopo l'asciugatura. Tale strategia aiuterà a evitare la re-infezione.

Una parte molto importante dell'eliminazione dei vermi è la terapia farmacologica. A seconda dell'agente patogeno, possono essere utilizzati Albendazolo, Pirantel, Dekaris, Vermox, Wormil, Metronidazolo, Nemozol e altri.

Quando un paziente ha malattie interne, tutte le forze sono dirette a curarle. Altrimenti, la semplice rimozione del prurito sarà una misura temporanea, il cui effetto scomparirà molto rapidamente.

Molte persone sperimentano la disbiosi intestinale. Dopo frequenti diarree, la pelle dell'ano brucia e si manifesta il prurito. Per evitare gli effetti aggressivi di diarrea o stitichezza, è necessario essere trattati con pre- e probiotici (Acipol, Bifidolaktobacterin, Linex, Bifiform e altri farmaci simili). Per le persone che sono inclini a un eccessivo sovraeccitazione nervosa, il medico può raccomandare di assumere sedativi blandi per un mese: Novo-Passit, tintura di motherwort, calma, Tenoten e altri.

Come puoi vedere, il prurito nell'ano si sviluppa per una ragione. Senza un medico e un esame normale, non troverete la causa, quindi andate dal medico e cercate di affrontare la malattia oi fattori che hanno causato tale disagio.

http://zudd.ru/rash/itch/prichiny-vozniknoveniya-i-lechenie-zuda-v-zadnem-proxode.html

Perché è prurito nell'ano e cosa fare al riguardo?

Il problema per cui il paziente è imbarazzato a parlare con il medico è il prurito nella zona del passaggio anale. La natura dell'apparenza di questo flagello è diversa, ma richiede un trattamento, dal momento che raramente va via da solo.

I motivi per cui prurito e prurito nell'ano - molto. Questi fattori devono essere chiariti e, successivamente, dovrebbero essere adottate misure per eliminarli.

Spesso, iniziando l'esame, i medici trovano un paziente con un problema come le emorroidi, che è la ragione per il prurito nell'ano.

Con le emorroidi, c'è ristagno di sangue nella vena del retto, si verifica la sua espansione. I sintomi principali di questa malattia sono prurito, bruciore, fastidio causato dal diradamento della mucosa e della pelle attorno all'ano e un aumento della sensibilità.

Guarda la radice

Il prurito può essere localizzato solo nel retto e talvolta cattura l'intera regione perineale. Può intensificarsi di notte, essere forte, lungo e insopportabile, o leggero e di breve durata.

Può anche essere accompagnato dalla comparsa di gonfiore della pelle vicino all'ano, esfoliazione dello strato superiore della pelle.

I principali provocatori sono le malattie proctologiche.

Con le emorroidi "lì" è quasi sempre graffiato.

Il muco che si forma nell'intestino irrita la pelle dell'ano. Le emorroidi si trovano basse nell'ano o possono sporgere.

Fattori che contribuiscono allo sviluppo della malattia:

  • seduto o in piedi in una posa per lungo tempo;
  • abuso di alcol, cibo affumicato e piccante;
  • problemi con le feci: diarrea, stitichezza;
  • duro lavoro fisico.

La gravidanza è una condizione che favorisce lo sviluppo delle emorroidi, poiché aumenta la pressione all'interno della cavità addominale, compare la stitichezza e l'attività fisica è limitata.

Le emorroidi dopo il parto non sono rare, perché durante i tentativi le vene del retto traboccano di sangue ed espandono, la loro parete si allunga, che è irta della formazione dei nodi.

Le emorroidi si sentono molto a disagio.

Crepe nell'ano

I primi segni di crepe: dolore e prurito e bruciore successivi, se il problema non viene prestato attenzione nel tempo e non viene prescritto il trattamento appropriato.

L'ano è graffiato in questo caso al momento di un movimento intestinale, che è causato dalla presenza di un difetto del tessuto meccanico, costantemente irritato dalle feci e da un processo infiammatorio.

Altri fattori che causano prurito

Inoltre, i pazienti si lamentano che prurito prete, nei seguenti casi:

  1. Infezione da vermi, vermi. I vermi, specialmente di notte, spesso si estendono oltre l'ano per deporre le uova. E i vermi emettono sostanze che sono irritanti.
  2. Verruche. Apparire a causa di ingestione di papillomavirus umano sessualmente o dalle famiglie.
  3. Infezioni sessualmente trasmesse. Le infezioni genitali sono quasi sempre accompagnate da secrezioni che causano irritazione all'ano. Nelle donne, a causa dell'anatomia della struttura degli organi genitali, le infezioni possono facilmente entrare nell'intestino.
  4. Malattia del fegato Poiché il meccanismo di eliminazione delle sostanze nocive dal sangue viene disturbato, rimanendo nel corpo umano, irritano i recettori del retto.
  5. Il diabete mellito. L'eccesso di zucchero nel sangue viene espulso attraverso la pelle, motivo per cui si irrita, provoca la moltiplicazione dei microrganismi e il prurito si intensifica.
  6. Encopresis (incontinenza fecale).
  7. Malattie della pelle, lesioni cutanee e funghi mucosi.
  8. Tumori, polipi. Interferiscono con i normali movimenti intestinali, sono feriti e causano prurito.
  9. Processi infiammatori nel colon. Il primo sintomo è il forte prurito nel passaggio anale.
  10. Dysbacteriosis. La conseguenza della malnutrizione e degli antibiotici; l'intestino inizia a funzionare male.
  11. Colite cronica
  12. Allergie a cibo e bevande (specialmente alcool), detersivo in polvere.
  13. Dermatite causata dall'uso di prodotti per la cura personale, candele, unguenti.
  14. Mancanza di cura per la zona anale, o, al contrario, esagerare in questa materia.
  15. Lo stress. Spesso il corpo reagisce ai nervi pruriginosi.
  16. Indossare biancheria intima sintetica aderente, scomoda. Popolare tra le donne "infradito" e mutandine aderenti provocano l'attrito dell'ano, la violazione della microflora degli organi genitali, il rilascio di sostanze irritanti per la pelle.

Va ricordato che l'eliminazione dei sintomi di prurito nell'ano non è un fatto di curare la malattia o di sradicare la "radice del male", quindi è importante scoprire perché è apparsa.

È necessario decidere la diagnosi esatta e curare la malattia, altrimenti i sintomi sotto forma di prurito torneranno di nuovo dopo un po '.

Cosa dovrei fare?

Cosa fare se prurito nell'ano? Si dovrebbe iniziare con un esame da un proctologo, poiché ragadi anali ed emorroidi sono una delle ragioni frequenti per cui l'area anale è pruriginosa e pruriginosa.

E prima viene condotto un sondaggio e avviato il trattamento, più è probabile che il risultato sia favorevole.

Se il proctologo non stabilisce la causa, o altre malattie associate sono sospettate quando vengono rilevate emorroidi, indirizzerà il paziente a tali specialisti:

  • dermatologo;
  • un gastroenterologo;
  • specialista in malattie infettive;
  • endocrinologo;
  • allergologo.

Se questi specialisti non riscontrano anomalie nel corpo umano, è consigliabile visitare un neuropsichiatra.

Metodi di trattamento

Contemporaneamente all'esame, viene prescritto un trattamento locale per eliminare il prurito e ridurre la sensibilità dei recettori, nonché la terapia antinfiammatoria. Inoltre, è necessario seguire una dieta e sottoporsi a procedure fisiologiche.

Sono anche prescritte le seguenti terapie:

  1. In caso di allergia, è necessario eliminare il contatto con l'allergene, applicare pomate per alleviare una reazione allergica (Fenistil, per esempio).
  2. Se la ragione risiede nella mancanza di igiene personale, allora è sufficiente iniziare a prendersi cura di se stessi, usare salviettine umidificate antibatteriche dopo un atto di defecazione, che allevierà l'infiammazione.
  3. Per eliminare i segni di disbatteriosi, trattare l'intestino, colonizzare la sua microflora con batteri benefici.
  4. Infezioni genitali, funghi e verruche sono trattati con successo con terapia antibatterica, immunostimolante.
  5. Le fessure anali guariscono dopo l'uso di unguenti e agenti antibatterici.
  6. Nella lotta contro le emorroidi ci sono diversi metodi: conservativo (creme antiemorrhoidali, supposte, preparati veno-tonico, compresse), chirurgico e minimamente invasivo (crioterapia, fotocoagulazione, applicazione di un anello di lattice), la cui scelta dipende dalla gravità e dalla natura della malattia. Il trattamento con le emorroidi è un trattamento complesso che solo un medico può selezionare con successo.

Quindi, da quanto sopra, ne consegue che i motivi del prurito nell'ano sono molti, solo un medico può rivelarli, e il più comune di questi è emorroidi.

Stitichezza frequente, gravidanza, parto, mancanza di attività fisica, consumo insufficiente di verdure, frutta e cereali, così come la predisposizione ereditaria, contribuiscono allo sviluppo di questo flagello.

Se si verificano sintomi spiacevoli e dolorosi sotto forma di prurito nell'area anale, è necessario contattare uno specialista che effettuerà un esame, effettuerà esami, individuerà la causa del disturbo e prescriverà un trattamento.

http://stopvarikoz.net/gemorroy/simptomy/cheshetsya-v-zadnem-proxode.html

Altri Articoli Su Vene Varicose