Ultrasuoni degli organi pelvici (dolore addominale inferiore)

L'ecografia addominale, che viene effettuata attraverso l'addome, non può causare alcun effetto negativo se il paziente non ignora le controindicazioni. L'elenco di tali restrizioni è piccolo. Altrimenti, la situazione con l'esame transvaginale, dopo il quale le donne appaiono a volte avvistare, c'è dolore e altro disagio.

Caratteristiche dell'ecografia transvaginale

Per l'esame transvaginale, lo specialista usa un sensore lungo e sottile che viene messo su un preservativo e viene applicato uno speciale gel per facilitare lo scorrimento. La donna non deve sforzarsi durante la procedura, i muscoli pelvici dovrebbero essere rilassati. Il paziente deve respirare in modo misurato.

Durante l'esame può verificarsi lieve disagio, ma il dolore acuto non dovrebbe essere. Molte donne dopo una procedura vaginale, ci sono scarichi sanguinolenta, non dovrebbe spaventare i pazienti.

La causa dei microtraumi che portano a una piccola scarica può essere un sensore transvaginale. In questo caso, una piccola impronta marroncina dopo l'esame e un leggero dolore nel basso ventre è una condizione normale. Il disagio passa il giorno 2.

Ci sono casi isolati in cui si manifestano mal di testa, una sensazione di pulsazione nelle ovaie e il tono dell'addome. Le ragioni esatte di tale reazione, i medici non possono nominare, incolpando sul fatto che la donna è nervosa.

Ci sono segni, il cui aspetto dovrebbe consultare immediatamente un medico:

  • peggioramento dei sintomi e del benessere generale;
  • aumento della temperatura;
  • nausea, perdita di appetito;
  • la scarica marrone diventa sanguinosa.

A volte questo indica l'inizio delle mestruazioni in anticipo - dopo un'ecografia transvaginale nelle donne, questa condizione è considerata normale. In alcuni casi, questo può essere un segno di una esacerbazione di una malattia cronica.

In modo che dopo l'ecografia degli organi pelvici non ci siano segni e dolore, la donna deve seguire scrupolosamente le raccomandazioni del medico. La preparazione per la diagnosi non richiede sforzi o limiti significativi. Ma anche con piena conformità, restano alcuni rischi minori.

Effetti degli ultrasuoni

Alcune condizioni spaventano molto le donne, specialmente quelle che sono in una posizione. Prima che il tempo non si preoccupi.

Esecuzione di ultrasuoni con un mezzo di contrasto

Molto spesso, si verificano complicazioni ed effetti collaterali se gli ultrasuoni vengono eseguiti utilizzando agenti di contrasto:

  • si verificano mal di testa o vertigini;
  • la pressione può scendere;
  • c'è la bocca secca e una sensazione di calore costante;
  • dopo aver mangiato un sapore metallico.

Di solito tali condizioni scompaiono senza intervento medico. Se una persona ha edema, eruzione cutanea, lacrimazione, dovresti consultare un medico. In queste situazioni possono svilupparsi malattie acute: insufficienza renale o epatica, collasso e shock anafilattico.

Prurito dopo gli ultrasuoni

Bruciore, prurito e disagio senza dolore severo è un segno di allergia al lattice, dal momento che il preservativo viene sempre usato durante la diagnosi. Puoi liberarti dal prurito dopo l'ecografia in diversi modi:

  • bere camomilla, mirtilli rossi e succo di mirtillo;
  • prendere antistaminico "Suprastin" o "Tavegil";
  • utilizzare decotti di erbe per il lavaggio.

Nella maggior parte dei casi, una reazione allergica scompare 2-3 giorni dopo l'esame. Se dopo questo periodo persiste il disagio, consultare un medico generico.

Dopo gli ultrasuoni, apparve il sangue

Se, dopo l'esame ecografico, appare sangue, piuttosto che prurito, mentre la condizione generale è peggiorata, è necessario passare uno striscio per rilevare l'infezione. Sfortunatamente, il rischio di introdurre batteri durante l'esame transvaginale è presente, ma è piccolo.

In alcune situazioni, le donne dopo il periodo mestruale iniziano mensilmente. Assicurarsi che questa non sia una complicazione, dovrebbe il medico dopo un esame ginecologico. Se la scarica è accompagnata da alcuni sintomi, dovresti consultare un medico:

  • durante la gravidanza apparve un tono forte dell'addome;
  • c'è molto sangue, mentre la scarica è rossa, luminosa, ci sono grumi;
  • durante la gravidanza ha iniziato abbondante scarico marrone;
  • dolore e disagio nell'addome inferiore;
  • le mestruazioni iniziarono poche ore dopo la procedura;
  • c'era dolore in una delle ovaie, che aumenta con il camminare;
  • mal di testa, e le medicine non aiutano;
  • la pressione sanguigna è aumentata bruscamente.

A volte in presenza di sanguinamento aperto dopo l'ecografia richiede il ricovero in ospedale. Tali condizioni sono solitamente associate a malattie croniche in fasi avanzate che le donne già conoscono o hanno appreso durante un esame ecografico.

L'addome iperteso durante la gravidanza e la comparsa di sensazioni di trazione sono segni di contrazioni premature. Se una ragazza non incinta ha una dimissione che può essere una condizione normale, allora la donna nella posizione deve vedere un medico non appena compaiono tali sintomi. Nella maggior parte dei casi, viene eseguita prima l'analisi dello striscio, quindi vengono prescritti ulteriori esami.

Dopo che il dolore ecografico è apparso

Se, dopo l'ecografia pelvica, l'addome inferiore fa male, può anche essere una condizione normale. L'esame transvaginale è una procedura sicura per le ragazze in gravidanza e non in gravidanza. L'impatto degli ultrasuoni non danneggia il feto nelle prime e ultime settimane di sviluppo.

Se una donna ha dolore nell'utero, nell'ovaio o in altre aree del bacino, può aumentare dopo un'ecografia. Ciò è dovuto al fatto che gli ultrasuoni in un certo senso "disturbano" gli organi e vengono attivati.

Pulsazione, dolore e tensione nell'area dell'ovaia del paziente sono una normale risposta del corpo all'esame. Se una donna ha ipertensione, i sintomi possono essere il risultato di paura e ansia che il paziente sperimenta prima della diagnosi.

Dopo la procedura, le donne con ipertensione hanno mal di testa, alcune sanguinano dal naso, la pressione aumenta. Prima di diagnosticare i pazienti con pressione alta, devi informare il medico delle tue condizioni. In questo caso, prima della procedura è necessario misurare la pressione e anche completare un'ecografia con esso.

L'infezione è una conseguenza improbabile di un'ecografia pelvica, ma il rischio è conservato e aumentato se a una donna è stata prescritta un'ecografia con una biopsia. In questo caso, le sue condizioni devono essere monitorate con molta attenzione. Se la temperatura aumenta, c'è un tono o un dolore acuto, così come una scarica sanguinolenta, dovresti consultare immediatamente un medico.

http://nogostop.ru/taz/vrema-posle-uzi-malogo-taza.html

Gli effetti degli ultrasuoni sulle donne

I ginecologi preferiscono l'ecografia transvaginale, che fornisce un quadro chiaro dello stato degli organi pelvici. Può essere prescritto alle donne in gravidanza, in quanto aiuta a seguire lo sviluppo del feto, identificare anche anomalie minori e determinare la causa dell'aumento del tono dell'addome. Perché una tale diagnosi è preferibile in ogni caso è deciso dal medico.

Dopo la procedura, è permesso uno scarso scarico marrone, il basso addome e la testa possono far male, il tono è possibile. Dovresti allarmarti se ha inizio un'abbondante scarica sanguinolenta e lo stato generale di salute si è deteriorato bruscamente. Questa diagnosi nelle donne in gravidanza non dovrebbe essere la causa dell'aumento prolungato del tono, del marrone intenso o delle perdite di sangue, delle contrazioni (fa male e tira il basso ventre e la zona lombare). Altrimenti, hai bisogno della supervisione di uno specialista.

L'ecografia transvaginale del feto può essere eseguita nelle donne all'inizio della gravidanza, ma non oltre 12 settimane.

Il vantaggio dell'ecografia vaginale è che consente di vedere anche piccole cisti ovariche, processi infiammatori, fibromi. Nelle donne in gravidanza, test (striscio) e un tale esame possono fornire una valutazione accurata dello sviluppo del feto. Se è presente un ipertono, la diagnosi determina la causa del suo aumento e aiuta a prendere misure per eliminare la minaccia. Questa procedura è l'unica opzione per l'esame informativo dei pazienti obesi.

Va ricordato che con tutti i suoi vantaggi, l'ecografia transvaginale ha una serie di svantaggi. La procedura stessa è contrassegnata da molte donne come sgradevoli, e dopo di essa c'è una scarica marrone, lo stomaco è tenuto in tensione (tono) e la parte bassa della schiena può iniziare a ferire. Normalmente, tutti questi sintomi sono lievi e passano presto.

Prima di un ecografia si consiglia di prendere uno striscio per l'infezione. Una macchia viene spesso prelevata dall'uretra, dalla cervice e dalla vagina. Aiuta a determinare la presenza di infiammazione o malattie sessualmente trasmissibili.

In combinazione con i risultati degli ultrasuoni, uno striscio aiuta a identificare rapidamente la causa dell'infiammazione, dell'ingrossamento delle ovaie e del dolore addominale inferiore.

Funzioni ad ultrasuoni

In base alle raccomandazioni, la probabilità di irritazione delle pareti vaginali con gli ultrasuoni diminuisce significativamente. Tuttavia, il sensore può causare microtraumi tissutali, quindi dopo l'esame è possibile una scarica marrone e il basso addome può ferire. In rari casi, mal di testa, tono addominale o dolore pulsante nelle ovaie.

Se il disagio acquisisce dinamiche aggressive, sotto forma di sintomi dolorosi aumentati, perdita di appetito, aumento della temperatura corporea, e scarico marrone sostituisce il sangue, è urgente consultare un medico. Se dopo la procedura, prematuramente al mese, non dovresti aver paura, ma dovresti dirlo allo specialista. Per determinare che sono le mestruazioni, e non sanguinamento pericoloso, dovrebbe il medico.

Durante l'esame, un sensore speciale viene inserito nella vagina. Il paziente dovrebbe rilassare i muscoli del pavimento pelvico e osservarne la respirazione. Quando il medico tiene il dispositivo sulla parete inferiore della vagina, è consentito il disagio, ma non il dolore acuto. Nella maggior parte dei casi, l'irritazione causata dall'esame, accompagnata da secrezioni brune a breve termine, quindi non fatevi prendere dal panico.

A seconda dello scopo dell'esame, il medico seleziona la fase appropriata del ciclo del paziente. Ad esempio, per capire come funziona l'ovaia, viene eseguita un'ecografia nei giorni 5, 9, 11-15 del ciclo. Prima di eseguire un'ecografia, è possibile eseguire uno striscio per infezioni e altri test.

Perché dopo il dolore agli ultrasuoni?

L'ecografia transvaginale viene spesso prescritta, poiché questa procedura è informativa e sicura per il paziente e, se la donna è incinta, per il feto. Chi ha lamentele di benessere, ad esempio, prima della procedura, l'ovaia fa così male che a volte è difficile pestare i piedi, dovrebbe essere chiaro che dopo l'esame, l'organo disturbato dagli ultrasuoni non sarà calmo. Questo può manifestarsi come un dolore nel basso addome nel suo complesso o come una pulsazione nella zona in cui si trova l'ovaio infiammato.

Nei pazienti con ipertensione, a causa dell'ansia e della paura, dopo l'esame può essere dolorante anche il mal di testa e persino il sangue dal naso. Coloro che soffrono di ipertensione dovrebbero essere informati dal medico. A queste donne è richiesto di sottoporsi a controllo della pressione arteriosa prima e dopo un'ecografia transvaginale.

Nello studio c'è il rischio di infezione, che aumenta nel caso di una biopsia. Il medico dovrebbe essere informato se dopo l'ecografia si ha la febbre, lo stomaco fa male ed è teso (tono), l'ovaia non smette di far male. L'attenzione richiede la comparsa non solo di sangue ma anche scarico marrone nelle donne in gravidanza. Le donne non gravide devono contattare un medico se la temperatura è aumentata e sono passati periodi dolorosi, c'è un tono, un basso ventre o un'ovaia tirata, senza fermarsi, un mal di testa. Per eliminare l'infezione contribuirà a prendere in esame lo striscio.

Cosa fare dopo l'ecografia?

Se, dopo gli ultrasuoni, iniziava la secrezione brunastra, che poi si trasformava in sangue, e lo stato generale di salute peggiorava, è necessario vedere uno specialista. Per escludere infezioni, è consigliabile passare urgentemente una macchia. È possibile che sia appena trascorso il ciclo mestruale, che a volte accompagnato da tono (basso addome teso) e dolore (con infiammazione dell'ovaio). Tuttavia, se sono iniziati giorni critici o se si verifica una complicazione, il ginecologo deve decidere.

Alla domanda sul perché ci possa essere una dimissione dopo la procedura, i medici spesso rispondono che la diffidenza nei pazienti gioca un ruolo importante. Tuttavia, nei seguenti casi, è necessaria la consultazione di specialisti:

  • pancia tonica (durante la gravidanza);
  • abbondante scarico marrone (durante la gravidanza);
  • l'addome inferiore fa male e tira;
  • Coaguli sanguinolenti o sangue scarlatto se n'è andato;
  • immediatamente dopo l'inizio della procedura mensile;
  • mantiene la temperatura corporea più alta;
  • disturba l'ovaia, soprattutto quando si cammina;
  • forte mal di testa;
  • aumento della pressione sanguigna.

In presenza di questi sintomi, il medico può condurre una serie di studi, tra cui prendere uno striscio per l'analisi. Pertanto, se c'è sangue, non indovinare. Solo un ginecologo determinerà se è andato alle mestruazioni o una donna ha bisogno di ricovero urgente.

Le donne incinte dovrebbero ricordare che se lo stomaco è in buona forma e il fondo si tira, questo indica l'inizio delle contrazioni premature. Durante la gravidanza, qualsiasi scarica è pericolosa, anche marrone e scarsa, e ancora di più se sono sanguinosi. Per eliminare l'infezione contribuirà a prendere in esame lo striscio e un esame completo. Dalla donna richiede vigilanza e obbediente attuazione delle raccomandazioni del medico.

http://diagnostinfo.ru/uzi/akusherstvo/vydeleniya-krov-bol-posle-uzi.html

Che cosa indica il dolore nel basso addome nelle donne?

Tutte le donne almeno una volta hanno affrontato la loro vita con dolore nell'addome inferiore. Molto spesso si tratta di classici disturbi mensili, ma a volte il dolore diventa acuto, forte, persino insopportabile. Cosa fare in una situazione del genere, ogni donna dovrebbe saperlo, perché a volte la sua salute e persino la vita dipendono dalla velocità delle azioni e dalla correttezza delle decisioni prese.

Cause e possibili malattie

Il dolore addominale può essere un sintomo di una varietà di malattie.

Il primo pensiero che si verifica quando il dolore nel basso addome delle donne appare è problemi ginecologici. In effetti, questa ipotesi è logica. Molto spesso, il dolore in questa zona è associato al ciclo mestruale. Ma la difficoltà sta nel fatto che il dare nell'addome inferiore può e numerosi problemi con altri organi.

Tutte le cause di dolore in quest'area possono essere suddivise in due tipi:

  1. Organico, principalmente causato da malattie o ferite.
  2. Funzionale, associato alla violazione delle normali attività del corpo.

Le cause organiche del dolore nell'addome inferiore sono le seguenti:

  • Disturbi degli organi genitali - endometrite, endometriosi, annessite, mioma uterino, apoplessia ovarica, cisti, torsione delle gambe delle cisti con o senza necrosi. In questo caso, gravi attacchi di dolore sono causati o dalla proliferazione patologica dei tessuti o dalla necrosi del sito del neoplasma a causa della rottura della sua nutrizione da parte dei vasi sanguigni bloccati.
  • Disturbi associati alla funzione riproduttiva - gravidanza ectopica, aborto spontaneo, sanguinamento in gravidanza, distacco della placenta, dolore dopo un aborto. La gravidanza e il sanguinamento in ectopica sono particolarmente pericolosi. Entrambe le condizioni possono essere la causa delle violazioni più gravi che provocano un'ulteriore incapacità di avere figli. Con la minaccia di aborto spontaneo o distacco della placenta, solo un appello immediato per l'assistenza medica può salvare il feto e continuare il suo normale sviluppo. Grave dolore prolungato dopo un aborto, specialmente accompagnato da forti emorragie, può indicare la perforazione della parete uterina, che minaccia anche la perdita dell'organo genitale o addirittura la morte.
  • La presenza di dispositivo intrauterino (IUD). Il dolore e il disagio spesso si verificano la prima volta dopo l'introduzione della spirale, ma di solito passano rapidamente quando l'utero "si abitua" a un corpo estraneo all'interno. Se ciò non accade e il dolore aumenta, è necessaria una visita urgente al ginecologo.
  • Problemi con i reni e la vescica - cistite, pielonefrite, urolitiasi. Tipicamente, queste malattie provocano un dolore molto grave nel basso addome e sono accompagnate da minzione compromessa, cambiamenti nell'aspetto e nella composizione delle urine.
  • Malattie della colecisti - colecistite, calcoli nella cistifellea o condotti. I dolori in queste condizioni sono gravi, a volte lancinanti, parossistici, localizzati nella parte destra dell'addome e radianti verso il basso.
  • Appendicite. Accompagnato da dolori tiranti o laceranti, pericoloso pericolo di rottura e sviluppo di peritonite. Per salvare una vita malata, è necessario un appello di emergenza per l'assistenza medica.
  • A volte la causa del dolore addominale inferiore è rappresentata da problemi digestivi: grave flatulenza, polipi e tumori nel colon del retto, problemi di ileo, colon e cieco, spasmi intestinali, intossicazione alimentare. Di solito, tutte queste condizioni, ad eccezione del dolore nella parte inferiore dell'addome, sono accompagnate da disturbi digestivi e secrezione - bruciore di stomaco, nausea, vomito, diarrea, in alternanza a stipsi grave e altre manifestazioni.

Maggiori informazioni sulle cause del dolore nel basso addome nelle donne possono essere trovate nel video:

Le ragioni funzionali possono essere le seguenti:

  • Condizioni patologiche dell'utero, che causano la stagnazione del sangue mestruale, ad esempio la curva dell'utero. Il sangue accumulato non trova un normale deflusso, si accumula nell'utero, lo estende, interessando i recettori nervosi. Dopo il rilascio di sangue, il dolore si attenua, ma il processo infiammatorio può rimanere, il che può causare problemi al concepimento.
  • Dolore durante l'ovulazione. Sono causati dal rilascio di un uovo maturo e di solito passano da soli.
  • Interruzione del normale ciclo mestruale. La dismenorrea e l'algomenorrea sono abbastanza comuni nelle donne in età fertile, trasformando la vita di una donna per alcuni giorni nell'inferno ogni mese. Questa condizione può essere ereditaria, quando diverse generazioni di donne nella famiglia soffrono di dolorose mestruazioni.

Il dolore addominale può avere varie manifestazioni, lacerarsi, tirare, dolere, pugnalare, tagliare, sparare, opaco. Può apparire all'improvviso, placarsi e crescere, essere costante. La natura del dolore può indicare una malattia, ma non può essere utilizzata per determinare la natura esatta della malattia. Per la diagnosi, è necessario consultare un medico e sottoporsi a un esame completo, superare i test necessari.

Segni pericolosi che richiedono il ricovero in ospedale

Il dolore è accompagnato da sintomi allarmanti? - Ho bisogno di un dottore!

Se il dolore nell'addome inferiore nelle donne si sviluppa in modo esponenziale, accompagnato da febbre, febbre, debolezza, coscienza alterata, perdite vaginali, uretra o retto, nausea, vomito, quindi andare dal medico dovrebbe essere immediato.

Se il dolore non scompare, ma si intensifica solo, diventa insopportabile, l'addome si gonfia o si irrigidisce, reagisce dolorosamente al tatto, la donna non può andare in bagno o ha tenesmo (falsa voglia di sgabello) - questa è l'indicazione per la chiamata dell'ambulanza.

La presenza di perdite purulente emorragiche o profuse dalla vagina - un segno terribile di una condizione pericolosa per la vita.

Tali sintomi possono indicare appendicite, necrosi di un'ovaia attorcigliata o una cisti di questo organo, torsione del mioma uterino, ostruzione intestinale, blocco ureterale con colica epatica, colica grave o colecisti, gravidanza ectopica. Tutte queste condizioni sono molto pericolose, possono minacciare non solo la salute, ma anche la vita di una donna, e quindi richiedono una chiamata immediata per un'ambulanza e il ricovero in ospedale.

Quale medico ti aiuterà?

Quando c'è dolore nell'addome inferiore nelle donne, spesso si rivolgono a un ginecologo. Se questo medico esclude la malattia nel suo profilo, riferirà ulteriormente la donna - al chirurgo, gastroenterologo, terapeuta.

Per conoscere con precisione la causa della malattia, è necessario passare attraverso un complesso di esami e superare i test necessari. Solo dopo una diagnosi completa può iniziare il trattamento della malattia esistente.

Trattamento e complicazioni

Il trattamento dipende dalla diagnosi!

Il trattamento dipende interamente da ciò che ha causato esattamente la malattia:

  • Se il dolore nell'addome inferiore nelle donne è causato da appendicite, gravidanza ectopica, torsione ovarica, cisti o fibromi, è necessario un intervento chirurgico urgente, a volte è necessario salvare la vita della donna.
  • La chirurgia può anche essere necessaria se la malattia è causata dal fatto che la pietra è saldamente bloccata nell'uretere o nel dotto biliare. A volte una pietra nella vescica o nell'uretere può essere buguirovat, cioè distruggerla con un dispositivo speciale - bougie. Al giorno d'oggi, questo metodo viene spesso sostituito dallo schiacciamento mediante ultrasuoni o laser.
  • Se i disturbi ginecologici diventano la causa di forti dolori, il trattamento dipende da cosa ha causato la malattia. Il più delle volte, gli antibiotici sono prescritti per il trattamento, se vi è infiammazione delle appendici, secrezione e segni di infiammazione. Anche nel trattamento delle malattie ginecologiche spesso si utilizza la terapia ormonale.
  • Alcune malattie dell'intestino, che possono essere accompagnate da dolore nell'addome inferiore, richiedono non solo un trattamento medico, ma anche il rispetto della dieta più severa. Dal menu è necessario escludere un elenco di prodotti che possono provocare attacchi o aumentare il dolore.

Potenziali complicanze includono il rischio di perdere la gravidanza, ridotta capacità di avere figli, perdita dell'utero, tube di Falloppio o ovaia, rischio di rottura dell'appendice e sviluppo di peritonite, esacerbazione di calcoli o urolitiasi, infezione dei reni, gravi problemi con il funzionamento dell'intestino.

Quando è troppo trascurato, con una serie di disturbi organici, una donna può persino essere minacciata di morte - da perdita di sangue, tossicità o shock del dolore, sepsi. Tutto questo può essere evitato solo facendo riferimento a un medico in tempo.

http://diagnozlab.com/uzi/pelvic-organs/bol-v-nizhnej-chasti-zhivota-u-zhenshhin.html

Dopo l'ecografia fa male l'addome inferiore ((((

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un membro per lasciare un commento.

Crea un account

Registrati per un account. È facile!

Accedi

Sei già un membro? Accedi qui.

Nastro attività

Il sesso del bambino secondo il sangue della madre

Mamacholi ha commentato la domanda di Milon Ketty in Domande

Le strisce di marzo porteranno coloro che stanno aspettando molto!

Евуль_скоро_мамуля ツ ha risposto a un messaggio in Руший пузик utente)) in Informazioni sui grafici

Ostruzione del tubo

* Mummia Lentzia ** ha commentato una domanda da parte dell'utente "Zirafik" in Domande

Recensioni di Care Zein Obagi

Eugemini ha commentato una domanda di utente di Eugemini in Domande

Sindrome da esaurimento ovarico. FIV con SIA

Alenushka di nuovo mamma ha risposto all'utente Alenka_Pelenka // nelle tecnologie riproduttive: AI, ECO, IKSI

Per quanto tempo puoi vivere senza un marito?

Plodovitaya //) ha commentato una domanda dell'utente Raddoppia nelle domande

Calze a compressione

Margarishka ha commentato una domanda di Chloe // in Domande

Dopo il trasferimento - modalità, benessere, dimissione, ecc.

Lunolikaya86 ha risposto all'argomento di Alenka_Pelenka // in Le tecnologie riproduttive: AI, ECO, IKSI

Trombofilia e gravidanza

XAH2019 ha risposto all'argomento di Irina in About Pregnancy Planning.

Dopo il trasferimento - modalità, benessere, dimissione, ecc.

likalisa ha risposto all'argomento di Аленка_Пелёнка // in Le tecnologie riproduttive: AI, ECO, IKSI

http://www.babyplan.ru/questions/73793-posle-uzi-bolit-niz-zhivota/

Ragazze! Domanda a te, chi ha di fronte l'ecografia pelvica? (vedi dentro)

C'era dolore nella parte sinistra. Mi sono rivolto a un ginecologo (ce n'erano due), il primo ha detto che tutto è normale, hai l'urina. Canali di sabbia Ho scritto il farmaco, l'ho comprato, l'urina l'ho passato il giorno dopo Ha detto che aveva un rene all'urologo Pur essendo malato di fronte, sono andato dal secondo ginecologo e inviato all'ecografia (il migliore della città, dicono) Uzist ha detto che non ha visto la donna niente, questo è l'intestino, ti spingo e ti farà male (vagamente). Il primo ha detto che niente di terribile, il secondo gn deve essere donato alla microflora e le candele dalle infezioni. C'è dolore, ma non è rimasto così. Domanda: Che cosa devo credere nella mia situazione e dove andare? (Uzi ha fatto di fronte a Ms. Gli ha chiesto, ha detto che non aveva alcun ruolo)

Molto simile a infiammazione e aderenze. Se l'infiammazione non viene completata, si sviluppa il processo adesivo a causa del quale si sviluppano i dolori nella parte inferiore dell'addome e peggiorano durante il periodo di esacerbazione.

C'è anche un'opzione - questo è un problema con l'intestino, se soffri di stitichezza, allora l'intestino inizia a mettere pressione sugli organi pelvici e, ancora, si formano le aderenze (cioè gli organi si attaccano l'uno con l'altro), c'è dolore.

Tuttavia, è meglio trovare un buon ginecologo, perché i picchi di solito sono in testa agli alti specialisti, perché la loro ecografia non determinerà.

L'informazione non è abbastanza e confusa.

Dove fa male esattamente (per quanto possibile la localizzazione del dolore)?

E come fa il dolore (il dolore che tira o taglia, o palpita, o accoltellato, costantemente ferito o periodicamente)?

Quanto tempo fa questi dolori provarono per la prima volta?

Il numero di ginecologi e ultrasuoni non è informativo, se sono almeno un centinaio.

L'addome inferiore sinistro può dare i reni, può essere un'appendice, forse l'intestino. E forse una gravidanza extrauterina. Quale ecografia viene spesso trascurata a causa della posizione specifica.

Cosa fai?

Se fossi in te, tenterei di trovare un buon dottore, preferibilmente una persona anziana con molti anni di esperienza lavorativa, a cui i pazienti rispondono bene. È meglio consultare un medico su consiglio di amici, poi tu per il medico da un paziente senza volto trasformati in un amico, e poi guarderai la coscienza.

http://www.bolshoyvopros.ru/questions/780208-devchonki-vopros-k-vam-kto-stalkivalsja-s-uzi-malogo-taza-smvnutri.html

Dolore addominale inferiore

I ginecologi dell'Ospedale Clinico di Yauza effettuano un esame dettagliato per il dolore addominale inferiore (consultare un ginecologo e specialisti correlati, ecografia pelvica, ecografia 3D - 4D dimensionale durante la gravidanza, colposcopia e isteroscopia secondo le indicazioni), risonanza magnetica degli organi pelvici. Identificare la causa del dolore in una donna consente di prescrivere un trattamento tempestivo e adeguato.

Le donne spesso soffrono di dolori addominali. A volte ciò richiede cure mediche immediate.

Cause del dolore addominale inferiore

Dolore nel basso ventre a causa di patologia ginecologica, gravidanza, o può verificarsi in malattie di altri organi.

Ci sono dolori acuti e dolorosi o fastidiosi nell'addome inferiore.

I dolori acuti causano:

  • Gravidanza ectopica - sullo sfondo delle mestruazioni ritardate e di un test di gravidanza positivo, il dolore acuto è causato dalla rottura della tuba di Falloppio;
  • Apoplessia ovarica - rottura del tessuto ovarico e sanguinamento intra-addominale - viene diagnosticata nello 0,5-2,5% delle donne con dolore addominale inferiore;
  • La torsione di una cisti ovarica o la formazione di un tumore è accompagnata da necrosi tissutale, forte dolore, nausea e vomito;
  • Annessite acuta (infiammazione delle appendici) - forte dolore e segni di intossicazione. 55-75% del dolore addominale inferiore associato a malattie infiammatorie degli organi genitali, un quarto di loro in futuro porta a gravidanza ectopica;
  • Endometriosi esterna - può dare dolore severo, spesso associato al ciclo mestruale;
  • Necrosi del nodo del mioma, nascita del nodo sottomucoso (patologie associate a formazioni uterine benigne);
  • Il rischio di aborto spontaneo, l'aborto iniziato - dolori colici, perdite di sangue. Secondo le statistiche, il 10-20% di tutte le gravidanze termina in aborto spontaneo nel primo trimestre;
  • La minaccia della nascita prematura - dolore periodico da crampi, ipertonia dell'utero;
  • Distacco prematuro della placenta - dolore molto intenso, possibile sanguinamento dal tratto genitale, ipertonia dell'utero.

I dolori dolorosi / fastidiosi provocano:

  • Annessite cronica - dolore doloroso periodico (in autunno e in primavera durante l'esacerbazione), aggravato durante i rapporti e i movimenti;
  • Endometrite cronica (infiammazione del rivestimento dell'utero) - dolore sordo, leucorrea abbondante con un odore sgradevole, possibilmente con aggiunta di sangue;
  • Algomenorrea - dolore durante le mestruazioni;
  • Endometriosi interna - fastidiosi dolori durante le mestruazioni, aggravati prima del suo inizio, scompaiono dopo la fine;
  • Malattia adesiva - si sviluppa spesso dopo l'intervento chirurgico sugli organi dell'addome e della pelvi. I dolori doloranti sono aggravati dal coito, dai movimenti improvvisi e dal sollevamento pesi.

Dolore addominale inferiore in altre malattie:

  • Appendicite acuta - dolore addominale inferiore destro, nausea, vomito, febbre;
  • Colica intestinale, ostruzione intestinale - dolore molto acuto, segni di intossicazione;
  • Cistite acuta, pielonefrite (infiammazione della vescica, reni), urolitiasi - dolore nel basso addome, nella parte bassa della schiena, minzione frequente e dolorosa;
  • Disturbi della digestione durante la gravidanza - l'utero in crescita solleva il diaframma e lo stomaco, stringe l'intestino, causando un aumento della formazione di gas e dolore all'addome.

Diagnosi e trattamento

Ginecologo di consultazione

Esame di anamnesi e reclami, esame ginecologico, diagnosi preliminare, esame e pianificazione del trattamento.

Esame aggiuntivo

  • Ultrasuoni degli organi pelvici (per escludere una gravidanza ectopica con mestruazioni ritardate, per valutare lo stato dell'utero e dell'ovulo, per escludere un'altra patologia ginecologica);
  • 3D - Ultrasuoni 4D in gravidanza avanzata;
  • colposcopia (esame della cervice sotto ingrandimento);
  • isteroscopia (esame dell'utero), se necessario;
  • strisci ginecologici (esame per infezioni genitali nascoste);
  • esami generali del sangue e delle urine;
  • coltura batteriologica delle urine (escludere patologia delle vie urinarie);
  • laparoscopia diagnostica (se indicata);
  • puntura della cavità addominale attraverso il fornice posteriore della vagina (secondo le indicazioni - per escludere il sanguinamento intra-addominale);
  • Raggi X, TC, risonanza magnetica della cavità addominale e piccola pelvi (secondo le indicazioni);
  • in caso di necessità, le consultazioni di dottori di specialità imparentate sono nominate.

trattamento

Nel nostro ospedale, è possibile sottoporsi a trattamenti conservativi e chirurgici di malattie che hanno causato dolore addominale.

I nostri vantaggi

  • Diagnostica veloce e di alta qualità. Nel nostro ospedale, un paziente viene esaminato con le attrezzature più recenti, il che aumenta l'efficienza della diagnosi della causa del dolore addominale inferiore.
  • Medici. I medici del dipartimento di ginecologia dell'Ospedale Clinico di Yauza hanno una vasta esperienza, titoli accademici e lauree, la più alta categoria di qualificazione, possiedono tutti i moderni metodi diagnostici, che consentono loro di determinare rapidamente la causa del dolore e condurre un trattamento efficace e di alta qualità.
  • Complessità. La diagnosi e il trattamento del dolore addominale, anche durante la gravidanza, viene effettuato in collaborazione con altri specialisti.
  • Sala operatoria attrezzata La presenza di apparecchiature avanzate nella sala operatoria consente, se necessario, di eseguire più efficacemente l'intervento chirurgico (anche minimamente invasivo - laparoscopico, con isteroscopia, accesso transvaginale, ecc.).

Puoi guardare i prezzi dei servizi nel listino prezzi o chiarire per telefono indicato sul sito.

Servizio in due lingue: russo, inglese.
Lascia il tuo numero di telefono e ti richiameremo.

http://www.yamed.ru/services/ginekologiya/boli-vnizu-zhivota/

Dolore nella pancia dopo un'ecografia

Prendi un appuntamento +7 (495) 103-46-23, st. Myasnitskaya, 19 anni
Clinica multidisciplinare
Chirurgia, Proctologia, Flebologia, Mammologia, Ortopedia

Le consultazioni nei messaggi privati ​​e telefonicamente NON sono condotte.

CREA UN NUOVO MESSAGGIO.

Ma tu sei un utente non autorizzato.

Se ti sei registrato in precedenza, quindi "accedi" (modulo di accesso nella parte in alto a destra del sito). Se sei qui per la prima volta, registrati.

Se ti registri, puoi continuare a monitorare le risposte ai tuoi post, continuare il dialogo in argomenti interessanti con altri utenti e consulenti. Inoltre, la registrazione ti consentirà di condurre una corrispondenza privata con consulenti e altri utenti del sito.

http://www.consmed.ru/hirurg/view/967651/

Dopo che l'ultrasuono attira l'addome durante la gravidanza

Ieri stavo facendo un'ecografia, e poco dopo, alla sera, ho iniziato a tirare il mio basso ventre, sembrava ferirlo all'interno della cervice, come mi sembra. Non dormiva molto bene, cercava di non muoversi, per non sentirsi di nuovo. Al mattino, qui di nuovo tira l'addome inferiore. Dimmi, può essere collegato con gli ultrasuoni? E cosa fare ??

L'ecografia è una procedura diagnostica sicura, quindi il dolore addominale non può essere causato direttamente da questo studio. La probabile causa del basso addome è l'ipertonicità dell'utero, che può verificarsi per una serie di ragioni: a causa di malattie sessualmente trasmissibili, disturbi ormonali (a causa della mancanza di progesterone o mancanza / eccesso di ormoni tiroidei), malattie croniche (compresi gli organi riproduttivi) e persino stress banale.

Probabilmente, è uno stato emotivo instabile associato al passaggio di ultrasuoni e test che può causare un aumento del tono uterino. Naturalmente, questa situazione richiede monitoraggio e correzione obbligatori, perché all'inizio della gravidanza, l'ipertonio complica l'attaccamento dell'embrione e successivamente influenza la qualità del flusso sanguigno nel sistema "placenta-feto". Risparmia un paio di giorni di riposo a letto, non fare sforzi eccessivi, escludere atti sessuali per un po '. Per alleviare gli spasmi, puoi prendere delle candele di papaverina, secondo le istruzioni. Ma è meglio consultare un ginecologo, che conduce la gravidanza prima di utilizzare qualsiasi farmaco.

Dovresti anche fare un esame del sangue per determinare il livello di hCG, ormoni di estradiolo e progesterone, così come gli ormoni tiroidei. È inoltre possibile effettuare l'ecografia della ghiandola tiroidea. Se, oltre al dolore, notate un aumento della temperatura corporea, un colore non caratteristico dello scarico (dal marrone allo scarlatto), un aumento della frequenza cardiaca, allora potreste sospettare un aborto minacciato. È urgente chiamare un'ambulanza o contattare in modo indipendente un ostetrico-ginecologo.

Esiste la possibilità che il dolore addominale dopo un'ecografia possa persino essere associato a un'alimentazione scorretta. Ricorda cosa hai mangiato prima della procedura. Per correggere la dieta, evitare il dolore, costipazione ed emorroidi, si dovrebbe evitare di mangiare cibi grassi, prodotti da forno, bevande gassate e includere verdure e alimenti ricchi di proteine ​​e fibre nella dieta. Nel terzo trimestre di gestazione, il dolore può essere associato a una sollecitazione eccessiva dei muscoli dell'addome e della schiena. Limita lo sforzo fisico e rilassati, restando a riposo a letto per un po '. Il dolore tardivo nell'addome inferiore può anche essere causato da distorsioni che sostengono l'utero.

http://uzimetod.com/voprosy-i-otvety/posle-uzi-bolit-zhivot

Altri Articoli Su Vene Varicose