Attacco di cuore o bruciore di stomaco? Differenze tra i tipi di dolore al petto

Ognuno di noi era preoccupato per il dolore al petto e, se ha spesso questo tipo di dolore, non ritardarlo per un lungo periodo. Devi chiamare un'ambulanza immediatamente se il dolore non è spiegato, improvviso o grave.

Il dolore di attacco cardiaco è causato quando una delle arterie che fornisce il cuore viene bloccata. In angina, questo dolore toracico si verifica quando queste arterie si restringono.

Bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore, dolore che si sente più spesso nella parte superiore dell'addome o nella parte inferiore del torace. È causato da acido dello stomaco, che viene restituito attraverso l'esofago.

Bruciore di stomaco e dolore in un attacco di cuore possono essere simili. Se qualcosa ti fa dubitare che il dolore sia un attacco di cuore o un bruciore di stomaco, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza. Se è un attacco di cuore, le cure mediche tempestive possono salvarti la vita.

Cos'è un attacco di cuore?

Un attacco di cuore è un evento causato da malattia coronarica (una malattia nelle arterie coronarie). Questi vasi sanguigni forniscono sangue e ossigeno al cuore.

Quando la malattia coronarica porta ad una diminuzione del flusso sanguigno a parti del muscolo cardiaco, è un attacco di cuore. Un attacco di cuore può portare ad un arresto cardiaco, dopo di che, c'è una perdita di sensibilità, il polso scompare.

Sintomi di attacco di cuore:

Gli attacchi di cuore spesso, ma non sempre, seguono lo schema classico:

  1. Pressione, pressione, pesantezza, dolore al petto abbondante;
  2. Sentendosi come se un peso pesante premesse sul petto;
  3. Il dolore può andare e venire e durare per alcuni minuti;

Non tutti gli attacchi di cuore hanno sintomi simili. I sintomi possono essere lievi o gravi e alcune persone non li provano affatto.

Di solito, il dolore si diffonde nell'area di una o di entrambe le braccia, collo, mascella o parte superiore o centrale della schiena.

Un attacco di cuore si verifica spesso con i seguenti sintomi:

  1. Getta in un sudore freddo;
  2. Mancanza di ossigeno;
  3. Sentirsi come una persona malata;
  4. vomito;
  5. stanchezza;
  6. vertigini;

Le persone con diabete sono solitamente suscettibili a un attacco di cuore.

Cos'è il bruciore di stomaco?

Il bruciore di stomaco è un sintomo, non una malattia. Bruciore di stomaco è una sensazione, di solito di dolore acuto. Il bruciore di stomaco non ha niente a che fare con il cuore.

Lo stomaco produce muco per proteggere la sua mucosa dall'acido, che aiuta la digestione. L'esofago è privo di questa protezione, quindi il bruciore di stomaco danneggia la mucosa. Per molte persone, tuttavia, il bruciore di stomaco non causa questo tipo di danno.

Sintomi di bruciore di stomaco

Bruciore di stomaco crea una sensazione di bruciore nell'esofago. Questo dolore tipo bruciante passa di solito appena sopra lo stomaco. Bruciore di stomaco può anche portare a nausea, flatulenza, eruttazione.

http://vitabirsk.ru/article/serdechnyj-pristup-ili-izzhoga-razlichiya-mezhdu-tipami-boli-v-grudi

Dolore al petto: bruciore di stomaco con reflusso o infarto?

La comparsa di dolore bruciante dietro lo sterno, lungo l'esofago, può essere una manifestazione di reflusso acido, reflusso di succo gastrico con acido cloridrico nell'esofago e nella cavità orale a causa della debolezza dei muscoli dello sfintere esofageo. Ma molti pazienti assumono manifestazioni simili per il dolore cardiaco e un attacco ischemico. Inoltre, sono possibili sensazioni simili con lo sviluppo di GERD (una malattia da reflusso gastroesofageo). Le persone che consumano cibi speziati e piccanti, hanno cattive abitudini e pienezza spesso hanno bruciore di stomaco, ha sensazioni di bruciore e dolori al petto. È importante distinguere tra tutte le condizioni che formano il dolore e eliminarle immediatamente.

Lo sviluppo del bruciore di stomaco con reflusso acido

Secondo l'American College of Gastroenterology, il bruciore di stomaco è una lamentela comune degli americani. Più di 55 milioni di persone manifestano sintomi ogni mese. Nel nostro paese, la situazione è simile. Bruciore di stomaco: sensazione di bruciore al torace o all'addome prima o dopo i pasti, le sensazioni possono aumentare quando si è seduti o sdraiati.

Bruciore di stomaco non appartiene alla malattia, è una delle manifestazioni di reflusso acido (una condizione in cui vi è un reflusso di succo gastrico nel lume dell'esofago con irritazione della sua membrana mucosa). Se gli episodi di reflusso acido si verificano frequentemente, si può sospettare che il paziente abbia sviluppato una malattia da reflusso gastroesofageo. La diagnosi differenziale tra lo stato di reflusso acido e la malattia può già essere difficile, perché il bruciore di stomaco con attacchi di dolore al petto è tipico per entrambe le condizioni.

Ci sono alcuni sintomi che aiutano il paziente a determinare la differenza tra reflusso acido e bruciore di stomaco e la formazione di GERD.

Manifestazioni di reflusso acido: debolezza dello sfintere esofageo

Reflusso acido è una condizione in cui il contenuto dello stomaco con acido cloridrico in esso, si muove nell'esofago e talvolta anche nella cavità orale. Ciò è dovuto alla debolezza dello sfintere esofageo dell'otturatore. Reflusso acido è anche chiamato reflusso gastroesofageo (o GER), e se questa condizione si sviluppa costantemente, parlano di malattia da reflusso gastroesofageo (GERD).

Episodi di reflusso sono tipici per le persone che sviluppano una debolezza temporanea dello sfintere esofageo inferiore. Non consente al contenuto dello stomaco di persone sane di tornare nell'esofago. Con GERD, se si forma debolezza o atonia, lo stiramento dello sfintere, l'acido entra nel lume dell'esofago, irritandolo. Il bruciore di stomaco è spesso un sintomo di reflusso acido, anche se non sempre si verifica. Il reflusso acido provoca anche i seguenti sintomi:

  • alitosi;
  • nausea o vomito;
  • difficoltà o dolore durante la deglutizione di cibo, acqua;
  • problemi respiratori.

Manifestazioni tipiche della malattia da reflusso gastroesofageo

I medici considerano lo stato di reflusso acido cronico come una malattia. I sintomi sono generalmente simili, ma la frequenza di bruciore di stomaco con periodi di reflusso gastrico di riflusso nell'esofago è significativa. Se una persona avverte sintomi di reflusso acido due volte a settimana o più, e dura per diverse settimane, gli viene diagnosticata una malattia da reflusso gastroesofageo.

Lo stomaco è progettato per resistere agli effetti dell'acido sulle sue pareti. L'esofago ha una struttura diversa, e quando l'acido entra nel suo lume e rimane lì a lungo, il paziente avverte un dolore bruciante. Lo sfintere esofageo inferiore può indebolirsi, rilassarsi patologicamente, causando reflusso acido per diverse ragioni.

Ad esempio, l'alta pressione sull'addome può portare ad un indebolimento dello sfintere. Per questo motivo, il reflusso acido è comune nelle persone in sovrappeso, obese o in gravidanza. Altre cause di reflusso acido includono:

  • fumare o regolare esposizione al fumo passivo;
  • consumo di alcol;
  • ernia iatale;
  • consumo di quantità eccessive di cibo, cibo a tarda notte o prima di andare a dormire;
  • eccesso nella dieta di cibi grassi o fritti;
  • bevande acide, acqua di limone, succo di frutta.

Vari farmaci possono provocare un pronunciato reflusso acido, inclusi farmaci contro l'asma, contro l'ipertensione, antidepressivi, antistaminici, antidolorifici, sedativi.

Bruciore di stomaco o dolore al cuore?

Dovresti cercare immediatamente un aiuto medico se il dolore al petto e il bruciore sono accompagnati da mancanza di respiro e una sensazione di spremitura del cuore. Il reflusso acido con bruciore di stomaco è una causa comune di dolore al petto e questa condizione può essere confusa con un attacco di cuore. Poiché il bruciore di stomaco può diffondersi al collo, alla gola e alla mascella, può essere percepito dal paziente come dolore al cuore.

Ci sono diversi modi per distinguere il bruciore di stomaco e una crisi cardiaca. Se il dolore si attenua dopo aver preso antiacidi o eruttazione, se c'è un sapore aspro in bocca, la persona che ha più probabilità ha il bruciore di stomaco. I pazienti con infarto spesso hanno una sensazione di costrizione, pressione al torace e mancanza di respiro. A causa del pericolo di un attacco di cuore, l'American Heart Association raccomanda che ogni paziente che pensa di avere una condizione cardiaca dovrebbe consultare un medico.

Determinazione delle cause del dolore e del bruciore di stomaco

Per diagnosticare il reflusso acido o GERD, per escludere patologie cardiache, è necessario consultare un medico. Un esame di solito inizia con il chiarimento dei reclami e l'esame della storia medica di una persona. Un medico può suggerire cambiamenti nella dieta o nell'astinenza da farmaci, poiché possono influenzare i sintomi. Se i sintomi persistono, specialmente quelli associati alla deglutizione, il medico può indirizzarti a un consulto con un gastroenterologo, un chirurgo o altri specialisti.

I test che possono aiutare a diagnosticare GERD includono:

  • Endoscopia (esofagogastroscopia) e biopsia dei tessuti dell'esofago e dello stomaco.
  • Radiografia con contrasto, per rilevare, ad esempio, un'ernia o reflusso acido.
  • PH-metria giornaliera all'interno dell'esofago per misurare il livello di acido.
  • Manometria dell'esofago, che consente al medico di misurare la forza delle contrazioni muscolari nello sfintere esofageo.

Effetti della malattia da reflusso

Se una persona non riceve cure per la malattia da reflusso, può portare a complicanze più gravi, tra cui:

  • esofagite (un'infiammazione dell'esofago);
  • restringimento dell'esofago, che causa problemi con la deglutizione;
  • problemi respiratori come polmonite o laringite;
  • Esofago di Barrett - una condizione che fa cambiare le cellule nell'esofago. Senza trattamento, può portare al cancro.
Fai il test

http://medaboutme.ru/zdorove/publikacii/stati/sovety_vracha/bol_v_grudi_izzhoga_pri_reflyukse_ili_serdechnyy_pristup/

Bruciore di stomaco e malattie cardiovascolari

Come sono correlati bruciore di stomaco e malattie cardiache? Per rispondere a questa domanda, è necessario capire in che modo il bruciore di stomaco può manifestarsi e quali sono i sintomi delle malattie cardiovascolari.

Il bruciore di stomaco può essere descritto dalle persone come una sensazione di bruciore dietro lo sterno, il disagio, la sensazione di cola-a-sterno, ecc. Un numero enorme di persone, una diversa sensibilità al dolore e la gravità dell'infiammazione - una capacità molto diversa delle persone di esprimere a parole ciò che sentono o infastidiscono. Immediatamente, nasce l'ambiguità della posizione del medico: il bruciore di stomaco è un sintomo di danno all'esofago, mentre il disagio dietro lo sterno è un possibile sintomo di danno cardiaco (ad esempio, angina).

Va ricordato che la patologia del sistema cardiovascolare può manifestarsi sullo sfondo dell'attività fisica, lo stress psico-emotivo (sebbene il bruciore di stomaco possa anche essere il risultato dell'effetto di stress trasferito) e passi dopo aver assunto nitropreparati. Per il bruciore di stomaco (o fastidio al petto, come l'equivalente del bruciore di stomaco), la comparsa di sensazioni sgradevoli in posizione orizzontale (guardare la TV o leggere dopo aver mangiato), che può essere provocata quando si assumono cibi acidi o piccanti, e un sollievo temporaneo dopo l'assunzione di soda, sarà più caratteristica.

Molti hanno sentito che ci sono le cosiddette manifestazioni extraesofagee della malattia gastroesofageo (GERD), un sintomo dei quali è il bruciore di stomaco. In altre parole, il bruciore di stomaco può o può comparire in seguito, ma il danno si verifica agli organi situati vicino all'esofago (cavità orale, bocca, vie respiratorie, ecc.). Di conseguenza, ci sono anche manifestazioni cardiache di GERD. Qui è necessario fermarsi e considerare come possono verificarsi questi sintomi.

Il cuore e l'esofago si trovano l'uno accanto all'altro, ma i loro percorsi non si intersecano affatto (non è nemmeno un "doppio solido", ma piuttosto due tunnel adiacenti nella montagna). Pertanto, l'effetto è solo possibile riflesso (il lancio di contenuti acidi nell'esofago porta allo sviluppo di una reazione infiammatoria nella parete dell'esofago, che attraverso le vie nervose può provocare cambiamenti negativi nel miocardio). Allo stesso tempo, dovrebbe essere chiaro che la provocazione può avere successo solo su un miocardio compromesso (cioè, una persona ha già una malattia cardiaca che avrebbe potuto essere nascosta fino ad ora, e il bruciore di stomaco ha solo contribuito a rivelarlo).

Pertanto, se una persona ha dolori cardiaci, disturbi del ritmo cardiaco, fluttuazioni della pressione sanguigna, ecc, sullo sfondo del bruciore di stomaco, è necessario non solo per il trattamento di GERD, ma anche per essere esaminato da un cardiologo.

Naturalmente, un corso a lungo termine di GERD senza trattamento, o spesso una forma recidivante, contribuirà allo sviluppo della patologia cardiaca, ma non saranno le cause principali della sua comparsa (come colesterolo elevato, fumo, fluttuazioni del livello dello zucchero, ecc.).

Pertanto, il bruciore di stomaco è un segno di alterata motilità dell'esofago e dello stomaco, che deve essere eliminato, poiché può causare un aggravamento o un'accelerazione dello sviluppo della patologia cardiovascolare.

Questo processo è piuttosto lungo - possono richiedere diversi mesi (nonostante l'apparente semplicità del sintomo) e richiedono una terapia complessa con l'uso di regolatori della motilità (itomed) e farmaci che riducono la secrezione (omeprazolo, rabeprazolo), farmaci che migliorano la reologia della bile (ursosan).

Tuttavia, il bruciore di stomaco non può essere la causa principale della patologia cardiaca. La comparsa di eventuali disturbi cardiaci di bruciore di stomaco richiede la consultazione con un cardiologo per escludere patologie somatiche.

L'opinione editoriale potrebbe non coincidere con l'opinione dell'autore.

Non automedicare.

In caso di problemi di salute, consultare un medico.

http://kardiomag.com/post/izzhoga-i-serdechno-sosudistyie-zabolevaniya--29.html

Cause e possibili conseguenze del bruciore di stomaco

Cosa è caratterizzato dal bruciore di stomaco?

Questo sintomo si trova spesso nella pratica del medico. Il paziente, di fronte a una sensazione di bruciore nell'esofago, chiede di cosa si tratta. La combustione si verifica non solo nelle malattie dell'apparato digerente e richiede un'attenta diagnosi. Tali segni raramente si verificano in isolamento. C'è una combinazione di diversi reclami in un paziente. Spesso si manifestano nausea e bruciore di stomaco o bruciore di stomaco e diarrea allo stesso tempo. Al momento di bruciore di stomaco, gonfiore, pesantezza allo stomaco, eruttazione e altri disturbi ti infastidiscono.

Cosa impedisce il bruciore di stomaco in condizioni normali?

Le condizioni fisiologiche del normale funzionamento del tratto gastrointestinale sono la presenza di un ambiente alcalino nell'esofago e acido nello stomaco. Il confine tra ambienti diversi è lo sfintere esofageo. Questo muscolo comprime strettamente il lume dell'esofago. Con il suo normale funzionamento, l'acido gastrico non entra nell'esofago. Lo sfintere del bambino è sottosviluppato. Questo si manifesta con il frequente rigurgito dopo aver mangiato.

Il corretto funzionamento del tratto digestivo contribuisce anche al diaframma. La posizione dello stomaco sotto l'esofago contribuisce all'ingresso del contenuto dell'esofago nello stomaco. Il movimento opposto del cibo è impedito dalla contrazione delle pareti del tratto gastrointestinale nella direzione dalla bocca all'uscita dal corpo. Tutti questi meccanismi contribuiscono alla conservazione dell'ambiente naturale alcalino nell'esofago.

In che modo il corpo umano previene il bruciore di stomaco?

La causa del bruciore di stomaco è l'irritazione delle pareti dell'esofago da parte del contenuto aggressivo dello stomaco (acido cloridrico, pepsina, ecc.). Per fare ciò, deve essere portato all'esofago. L'uscita del contenuto dello stomaco nell'esofago si chiama reflusso.

Quando una piccola quantità di acido entra nell'esofago, i meccanismi di difesa naturale impediscono la sua azione: il contenuto alcalino viene neutralizzato, il muco impedisce l'accesso alla parete esofagea, la rapida rigenerazione delle cellule epiteliali superficiali ripristina le aree danneggiate. La fusione dell'acido può essere un evento occasionale. In questo caso, una sensazione di bruciore non indica una malattia. Appare una volta con errori nella dieta e passa in modo indipendente dopo la normalizzazione del comportamento alimentare.

Cause di bruciore di stomaco

Il bruciore di stomaco è ostacolato da molti fattori nel corpo umano. Con una violazione significativa delle loro denunce di bruciore può disturbare ogni giorno. Cause di bruciore di stomaco:

  1. Diminuzione della funzione dello sfintere esofageo. Una contrazione insufficiente dei suoi muscoli può essere il risultato di: disregolazione del sistema nervoso durante lo stress cronico o a seguito di un intervento chirurgico (dopo la rimozione della cistifellea); farmaci: corticosteroidi, antispastici, antidepressivi, ecc.
  2. Cambiamento della motilità gastrica. La diminuzione dell'attività motoria sullo sfondo della comparsa di onde contrattili dirette in senso opposto porta all'abbandono di contenuti acidi nell'esofago.
  3. Possono verificarsi ostacoli all'avanzamento del contenuto gastrico attraverso il tratto gastrointestinale: a causa di malattie (tumori, ostruzione, malattie adesive, ecc.); a causa della compressione esterna delle cinture allo stomaco, corsetti, biancheria intima dimagrante; per ragioni fisiologiche: le donne possono avere bruciore di stomaco ogni giorno durante la gravidanza normale; aumentando di dimensioni, l'utero mette sotto pressione gli organi interni, impedendo il libero passaggio del processo digestivo.
  4. Aumento dell'acidità gastrica. Durante il normale funzionamento dello sfintere, qualsiasi contenuto dello stomaco rimane in esso e non entra nell'esofago. Se la funzione della valvola è compromessa, quindi con un aumento dell'acidità del succo gastrico, anche la sua quantità minima può portare a bruciore di stomaco. Entrambe le malattie gastrointestinali (gastrite, ulcera peptica) e l'assunzione di alcuni prodotti (grassi, fritti, alcolici, contenenti caffeina) possono provocare questo processo.
  5. Cambiamenti nella struttura degli organi in violazione del normale passaggio del cibo. Quando si forma un'ernia dell'orifizio esofageo di un diaframma, una parte dello stomaco entra nel torace. Ciò porta al sollievo del contenuto aggressivo nell'esofago e al verificarsi del bruciore di stomaco.
  6. La presenza di alterazioni patologiche negli organi e nei sistemi non esofagei (più spesso nervosi, cardiovascolari e endocrini).

Bruciore di stomaco, non correlato alla malattia

La sensazione di bruciore si verifica con un gran numero di condizioni fisiologiche. Può essere innescato da un aumento della pressione intra-addominale: sollevando pesi, lavorando in uno stato accovacciato, indossando abiti stretti, dalla gravidanza. Le cause del bruciore di stomaco in assenza di malattia possono essere inclinate e stare in posizione orizzontale dopo aver mangiato.

Bruciore di stomaco per malattie gastrointestinali

Nelle malattie dell'apparato digerente, il bruciore di stomaco è associato al cibo. La malattia da reflusso gastroesofageo (GERD) è la causa più comune delle lamentele del paziente per la sensazione di bruciore nell'esofago. Bruciore di stomaco in questa malattia può verificarsi dopo ogni pasto. Può apparire in diverse parti: nel terzo inferiore medio dell'esofago, dietro lo sterno. Bruciore di stomaco in gola, forte e debole, da dolce o grasso è anche un sintomo di questa malattia comune.

Manifestazioni di GERD danno al paziente notevoli disagi anche in assenza di disturbi esofagei, poiché non esiste una chiara correlazione tra la gravità delle manifestazioni cliniche e la profondità del danno reale alla mucosa esofagea. Dal 2006, GERD significa tutti i casi di uscita del contenuto dello stomaco nell'esofago, portando alla comparsa di disturbi o complicanze. Una caratteristica di questa malattia è la riduzione o la scomparsa del bruciore di stomaco dopo l'assunzione di antiacidi e quando si modifica la posizione del corpo sulla verticale.

Bruciore di stomaco per cardiopatia coronarica

Bruciore di stomaco, che è apparso senza riguardo per l'assunzione di cibo, richiede un'attenzione speciale. Si trova dietro lo sterno e si irradia verso il braccio sinistro, la spalla e la scapola. Può verificarsi negli uomini, comprese le giovani donne di oltre 40 anni. Non solo l'intensità dei reclami può essere allarmante, ma anche la mancanza di una reazione positiva all'assunzione di bevande alcaline, antiacidi e, al contrario, un miglioramento sullo sfondo della somministrazione di farmaci antipertensivi, il Validol. Ciò indica la soggettività della percezione dei segnali ed è allarmante in relazione alle malattie cardiache.

I cambiamenti nella pressione sanguigna, vertigini, debolezza completano il quadro della patologia vascolare. In questo caso, è necessario consultare immediatamente un medico per gli studi diagnostici (ECG, CPK, ecc.) E affrontare il problema dell'ospedalizzazione e del trattamento. La mancanza di assistenza tempestiva può portare alla morte del paziente, anche se l'unica lamentela è stata la masterizzazione al petto.

Bruciore di stomaco mattutino

La sensazione di bruciore potrebbe non apparire in risposta al cibo, ma prima di mangiare. Di notte o al mattino, ulcere duodenali, esacerbazione di pancreatite, tumori dello stomaco e dell'esofago possono causarlo. Bruciore di stomaco può comparire al mattino a stomaco vuoto a causa della gravidanza, quando l'acido cloridrico prodotto non ha tempo da dedicare al processo digestivo. Farmaci (FANS, ormoni, teofillina) possono anche causare una sensazione di bruciore al mattino.

Bruciore di stomaco prolungato

Le cause più comuni di bruciore di stomaco sono la gastrite (B), l'ulcera duodenale e l'ulcera gastrica. Scorrono a lungo e con un aumento della secrezione gastrica (nel numero travolgente di casi), portano a GERD. L'infiammazione cronica nell'esofago in assenza di un trattamento adeguato (antiacidi isolati) porta alla trasformazione tissutale precancerosa o maligna. Un bruciore di stomaco persistente può servire come fattore allarmante per escludere il cancro. Nella pratica gastroenterologica, la relazione tra l'identificazione di bruciore di stomaco persistente, persistente e l'insorgenza del cancro esofageo è considerata ovvia. Tali reclami diagnosticano direttamente nella direzione della ricerca oncologica. Se il bruciore di stomaco è già stato torturato, è necessario consultare urgentemente un medico.

Storie dei nostri lettori

Mi sono liberato dei problemi digestivi a casa. È passato un mese da quando ho dimenticato il terribile dolore allo stomaco e all'intestino. Bruciore di stomaco e nausea dopo aver mangiato, la diarrea persistente non dà più fastidio. Oh, quanto ho provato di tutto, niente ha aiutato. Quante volte sono andato in clinica, ma mi sono stati prescritti ripetuti farmaci inutili, e quando sono tornato i dottori hanno semplicemente scrollato le spalle. Alla fine, ho affrontato i problemi della digestione e grazie a questo articolo. Chiunque abbia problemi di digestione - deve leggere!

Cosa fare se hai il bruciore di stomaco?

A causa del fatto che le cause dell'evento sono varie e le conseguenze del bruciore di stomaco possono essere formidabili, al fine di trattarlo con successo e prevenire complicazioni, è necessario fare una diagnosi in modo tempestivo e iniziare una terapia adeguata. La causa più comune delle lamentele di bruciare nell'esofago è GERD. Pertanto, in Europa, l'algoritmo per aiutare i pazienti con bruciore di stomaco è conforme al protocollo per la gestione dei pazienti con malattia da reflusso gastroesofageo. Prevede tre fasi:

  1. Automedicazione. Può essere giustificato in rari episodi di bruciore di stomaco, associati all'assunzione di cibo provocatorio (caffè, fritto, grasso, ecc.), Se non viola le condizioni generali del paziente. In questa fase, i modi per eliminare il bruciore di stomaco sono i seguenti: assunzione di acqua minerale alcalina, antiacidi e dieta. Se tali misure di trattamento non portano a una cura, è necessario consultare un medico. Non è raccomandato un trattamento più lungo con antiacidi, perché riduce la sensazione di bruciore senza influenzare lo sviluppo dell'infiammazione e la trasformazione dei tessuti in malattie precancerose.
  2. Una visita a un medico generico o terapeuta è necessaria per il bruciore di stomaco intenso, anche se si è verificato per la prima volta. Con un sintomo debole, è necessario andare in questa fase, se entro 2 settimane (con manifestazioni rare) non si è verificata alcuna cura. Inoltre, la ragione per andare dal medico sarà di 2 episodi di bruciore di stomaco per una settimana o più.
  3. Assistenza medica specialistica (gastroenterologo). La transizione a questo stadio avviene nella direzione del medico di base o del terapeuta.

A causa del fatto che il bruciore di stomaco causa una serie di motivi, e per la sua gravità è spesso impossibile giudicare la profondità dei disturbi patologici, è necessario consultare un medico in modo tempestivo e condurre un trattamento adeguato.

Traccia conclusioni

Se leggete queste righe, si può concludere che voi oi vostri cari soffrite in qualche modo di bruciore di stomaco, ulcere, gastrite, disbiosi o altre malattie del tratto gastrointestinale.

Abbiamo condotto un'indagine, studiato un mucchio di materiali e, cosa più importante, abbiamo scoperto la causa di TUTTE le malattie dello stomaco e dell'intestino.

Il verdetto è: il dolore allo stomaco o all'intestino è una conseguenza dei parassiti che vivono nel corpo.

Inoltre, questi non sono tutti i tenia conosciuti, ma i microrganismi, che portano a conseguenze molto gravi, che si diffondono nel sangue in tutto il corpo. E tutto andrebbe bene, ma il problema è che i farmaci antiparassitari convenzionali non influenzano questi tipi di batteri.

Il principale vantaggio di questo farmaco è che uccide tutti gli agenti patogeni una volta per tutte, senza danneggiare la salute umana.

L'unico farmaco che ha un effetto terapeutico non solo contro i parassiti protozoici, ma anche i batteri è il pancreas.

Il principale vantaggio di questo farmaco è che uccide tutti gli agenti patogeni una volta per tutte, senza danneggiare la salute umana.

Attenzione! La vendita del farmaco falso Pankrenol è diventata più frequente.

Effettuando un ordine sul sito web ufficiale, hai la garanzia di ottenere un prodotto di qualità dal produttore. Inoltre, acquistando sul sito ufficiale, si ottiene una garanzia di rimborso (compresi i costi di trasporto), se il farmaco non ha un effetto terapeutico.

http://mojkishechnik.ru/content/prichiny-vozniknoveniya-i-vozmozhnye-posledstviya-izzhogi

Attacco di cuore e bruciore di stomaco - differenze nei sintomi, trattamento e prevenzione

Il dolore al petto è un sintomo che può causare ansia o addirittura panico in qualsiasi persona. Ogni volta che proviamo disagio o dolore al petto, siamo abbastanza naturalmente spaventati dalla condizione del nostro cuore. Chiunque abbia avuto un improvviso insorgere di dolore toracico o stia vivendo un lungo dolore opaco dovrebbe cercare immediatamente un aiuto medico. Non si può ignorare anche una minima possibilità che la sua causa sia l'infarto del miocardio.

Fortunatamente, molto più spesso le cause di tale dolore saranno diverse. Il bruciore di stomaco è una delle cause più comuni di dolore localizzato nella parte superiore del torace. Il ritmo moderno della vita non consente di correre in ogni clinica per ogni piaga, e quindi è necessario avere una chiara idea dei sintomi, che permettono di distinguere chiaramente queste due condizioni dolorose del corpo.

Attacco di cuore e bruciore di stomaco - differenze nei sintomi

Sintomi comuni a infarto e bruciore di stomaco

Per cominciare, elenchiamo i sintomi che possono verificarsi con entrambe le malattie. Questi includono:

  • Dolore bruciante nello spazio intercostale o all'interno del torace;
  • Simultaneo o seguendo il sintomo precedente la comparsa di dolore agli arti superiori e alle vertebre cervicali;
  • In entrambi i casi, il sudore freddo è possibile, anche se nel caso del bruciore di stomaco è meno probabile;
  • Il dolore del bruciore di stomaco e gli effetti dell'attacco cardiaco sono esacerbati dallo stress, dallo sforzo fisico e dallo stare sdraiati.

Considerare ora i sintomi per distinguere queste due malattie l'una dall'altra.

Sintomi unici per il bruciore di stomaco

  • Bruciore alla gola, eruttazione acida, sensazione di amarezza in bocca e abbondante placca nella cavità orale al mattino sono conseguenze dell'ambiente acido destabilizzato dello stomaco, che segnala inequivocabilmente il bruciore di stomaco;
  • Se mangiare o anche bere un bicchiere di acqua tiepida allevia i sentimenti, il loro ingresso nello stomaco ha portato ad una normalizzazione dell'acidità a breve termine;
  • Lieve febbre, febbre e sudore caldo rendono il bruciore di stomaco diverso dall'infarto. Come abbiamo già detto, il bruciore di stomaco può raramente portare a sudore freddo, che si manifesta anche durante un attacco di cuore;
  • L'eliminazione completa o significativa del disagio e del dolore dopo aver preso un antiacido indica chiaramente che sono stati causati da bruciore di stomaco;
  • L'eccessiva separazione della saliva e una sensazione di coma nella gola sono conseguenze di malattie dello stomaco legate all'acido, compreso il bruciore di stomaco.

Sintomi unici per un attacco di cuore

  • Vertigini, mancanza di respiro e debolezza generale come sintomi aggiuntivi al dolore toracico possono immediatamente determinare un attacco di cuore (o angina severa);
  • Se il dolore è associato a una sensazione di forte pressione al centro del torace e una sensazione di mancanza di aria, questo indica anche un'alta probabilità di infarto.
  • Sensazione di battito cardiaco molto veloce o addirittura irregolare.
  • Una tosse persistente senza scarica o con piccole secrezioni bianche o sanguinanti indica l'incapacità del cuore di pompare il sangue attraverso i polmoni, il che fa sì che microscopiche goccioline di sangue si depositino in esse;
  • Puffiness degli arti. Questo sintomo si manifesta durante un attacco cardiaco per due motivi: a causa del ritardo del sangue venoso nelle parti del corpo più distanti dal cuore e a causa di insufficienza renale, che può verificarsi anche a causa di un'interruzione nel normale funzionamento del sistema circolatorio.

Attacco di cuore e bruciore di stomaco - differenze di trattamento

La morte del tessuto cardiaco richiede l'intervento immediato di specialisti e cercare di risolvere il problema con l'auto-trattamento è mortale. Invece di descrivere i metodi di trattamento completo, forniremo un algoritmo per le azioni di primo soccorso per le persone che hanno avuto recentemente un attacco di cuore:

  • Chiama un'ambulanza. Allo stesso tempo, chiarisci quali misure dovresti prendere e seguila prima;
  • Fornire al paziente una posizione seduta o sdraiata confortevole con le ginocchia piegate, in modo che la testa sia sollevata sopra il resto del corpo. Faciliterà il lavoro del cuore;
  • Metti una pastiglia di nitroglicerina sotto la lingua e anche una compressa di aspirina da masticare e deglutire. Il primo allevia il cuore e i muscoli vascolari da eccessiva tensione e spasmi, e il secondo porterà ad assottigliamento del sangue;
  • Fornire aria fresca nella stanza aprendo una finestra o accendendo il condizionatore d'aria.

Bruciore di stomaco, d'altra parte, nella maggior parte delle sue manifestazioni lievi è curabile a casa. I principali metodi per ripristinare la normale acidità dello stomaco:

  • Il più conveniente, veloce e facile: bevi uno o due bicchieri di acqua tiepida. Questo porterà il livello del pH più vicino al normale e faciliterà o eliminerà completamente il dolore;
  • La continuazione dell'idea dell'ultimo elemento: la ricezione di acqua minerale alcalina. Interesserà in modo significativo l'ambiente acido dello stomaco e quasi sempre porta alla cessazione del dolore;
  • Uno dei rimedi più comuni è il succo di patate fresche: il suo alto contenuto di amido protegge le mucose. Nota: in rari casi, l'amido può causare una reazione aggressiva dell'ambiente acido dello stomaco;
  • Se i tentativi di bilanciare l'equilibrio acido-base dello stomaco con un liquido non hanno avuto successo, puoi provare a estinguere l'attacco di bruciore di stomaco con il cibo. Buono per questo cereali, insalate verdi e mix di noci;
  • Certamente, c'è un'intera classe di farmaci per combattere il bruciore di stomaco. Tali agenti sono chiamati antiacidi. Questi includono droghe come Almagel, Renny, Gastal e simili, così come il bicarbonato di sodio.

Attacco di cuore e bruciore di stomaco - le differenze nella prevenzione

Se hai motivo di aspettare un trucco sporco dal tuo cuore, dovresti concentrarti sul rigoroso rispetto del piano di visite dal medico. Inoltre, è molto importante smettere di fumare e mangiare, che provoca l'accumulo di colesterolo nel sangue, oltre a proteggerti da situazioni stressanti. Puoi trovare ulteriori informazioni sulla prevenzione delle malattie cardiache nel nostro articolo su 6 misure per proteggere il cuore.

Se la tua preoccupazione principale è l'acidità instabile dello stomaco e il bruciore di stomaco che lo segue, dovrai concentrarti sulla preparazione di una dieta appropriata. In generale, consiste nel limitare i cibi acidi, fritti e grassi, nonché nel rifiuto delle bevande gassate e del caffè. Tra le altre cose, controlla se i tuoi vestiti quotidiani ti stringono lo stomaco - questo renderà difficile agli organi digestivi. L'assenza dell'abitudine di masticare correttamente i cibi può anche portare a un sovraccarico di stomaco.

La consulenza generale sulla prevenzione in entrambi i casi è l'aderenza a uno stile di vita sano. Ciò implica una dieta sana (non sarebbe superfluo consultare un nutrizionista) e il corretto schema del sonno, il controllo delle situazioni stressanti della vita, la rinuncia a cattive abitudini, l'esercizio fisico e visite regolari al medico.

http://lyekarstvo.com/serdechnyi-pristup-i-izhoga

Tachicardia e bruciore di stomaco

11 maggio 2017, 10:48 Articolo di esperti: Svetlana Aleksandrovna Nezvanova 0 15,738

Il dolore acuto al torace provoca molto disagio, causando nel contempo grande ansia negli esseri umani. Spesso questo sintomo è la causa della chiamata dell'ambulanza, poiché potrebbe indicare un attacco cardiaco. Ma nella maggior parte dei casi, il dolore al petto viene attivato da bruciore di stomaco acuto. La difficoltà di differenziare queste due condizioni sta nella somiglianza del quadro clinico e in una categoria di pazienti (anziani, obesi). Per fare una diagnosi accurata e prevenire conseguenze spiacevoli, è necessario consultare un medico e sottoporsi a un esame completo. Se necessario, il medico selezionerà il corso ottimale di trattamento.

Come distinguere un infarto dal bruciore di stomaco?

Due concetti medici - bruciore di stomaco e attacco cardiaco - differiscono significativamente l'uno dall'altro in tutti i parametri: genesi, eziologia, conseguenze, ecc. Le cause del bruciore di stomaco sono:

  • l'inizio dell'infiammazione nello stomaco;
  • eccessiva secrezione di acido cloridrico gastrico;
  • lanciando contenuti acidi dallo stomaco nell'esofago a causa della debolezza del muscolo dello sfintere.

In tutti i casi, la mucosa gastrointestinale è seriamente irritata dal contenuto acido, che si manifesta con una forte sensazione di bruciore al petto. Il bruciore di stomaco sembra più un disagio, ma con lo sviluppo di gravi patologie, come l'ulcerazione della mucosa esofagea, può apparire una sindrome da dolore al petto nel petto.

Con l'infarto miocardico, il muscolo cardiaco è danneggiato. Questo accade a causa di spasmi muscolari. Di conseguenza, si sviluppa grave ipossia (carenza di ossigeno), a causa della quale inizia la necrosi (morte) dei tessuti. Il sintomo principale dell'infarto miocardico è il dolore, che può essere di diversa intensità. Il grado delle manifestazioni dolorose dipende dall'estensione della lesione. A volte con dolori gravi anche gli antidolorifici narcotici non aiutano. La natura delle sensazioni dolorose è retrosternale, comprimendo a pressione con rinculo nella mano sinistra, scapola e mascella. L'attacco cardiaco è preceduto, di regola, da cardiopatia ischemica o da altra patologia. L'infarto stesso è un'ischemia acuta.

Il primo aiuto nell'infarto miocardico è l'anestesia con farmaci contenenti nitrogeno e l'uso di farmaci antianginosi, che mirano a migliorare le condizioni del muscolo cardiaco. Inoltre, la terapia sintomatica deve essere effettuata. Quando si verifica bruciore di stomaco, la minaccia della vita non si verifica, con lo sviluppo di un attacco di cuore una persona può morire.

I dolori dell'attacco cardiaco possono essere alleviati dal validolo, che viene assorbito sotto la lingua. Il bruciore di stomaco può essere aiutato da un bicchiere di acqua calda che diluisce meccanicamente il contenuto gastrico troppo acido. È consentita l'alcalinizzazione dell'acqua o l'assunzione di acqua minerale alcalina senza gas. Ma è meglio assumere medicinali speciali per il bruciore di stomaco, ad esempio "Rennie" o antiacidi. Dalla bruciatura al petto può salvare i numerosi mezzi della medicina tradizionale.

Sintomi di bruciore di stomaco come un attacco di cuore

La somiglianza tra bruciore di stomaco e infarto sembra. I sintomi generali sono i seguenti:

  • bruciore acuto, localizzato dietro lo sterno o tra le costole;
  • il dolore può diffondersi alle spalle, al collo o agli arti superiori;
  • il dolore aumenta con il riposo in posizione orizzontale, con lo sforzo fisico, o durante lo stress emotivo, l'ansia;
  • l'aspetto del sudore freddo (occasionalmente).

I sintomi caratteristici del bruciore di stomaco, che permettono di distinguerlo dall'infarto del miocardio:

  • il dolore diminuisce dopo aver mangiato;
  • il disagio viene eliminato dopo l'assunzione di un antiacido;
  • ha registrato un'ondata di calore e sudorazione.
Torna al sommario

Sintomi di angina o infarto

Angina pectoris, aritmia, è un complesso di sintomi che include una forte sindrome del dolore nella zona del torace, simile a un attacco di cuore, ma con una durata più breve. Angina cronica, aritmia e tachicardia sono condizioni preinfarto. Sintomi tipici di aritmia e altre malattie cardiache:

  • sensazione di forte pressione, senso di oppressione al centro del petto;
  • dolore toracico sordo che progredisce bruscamente;
  • vertigini, mancanza di respiro;
  • sudore freddo;
  • la diffusione del dolore nelle spalle, collo, mascella e mani.

Di solito, le sensazioni dolorose nel cuore vengono rimosse con i preparati di nitroglicerina.

In caso di sindrome del dolore miocardico - progressiva e intensificante. Se il dolore durante la tachicardia, l'aritmia o l'angina pectoris non diminuisce per più di qualche minuto, ma aumenta solo, è necessario contattare immediatamente un medico.

http://proizjogu.ru/izjoga/drugoe/izzhoga-ili-serdtse.html

Bruciore di stomaco nel cuore

Tachicardia e bruciore di stomaco

Lascia un commento 6.214

Grave sensazione di bruciore può scatenare un attacco o prefigurare il suo aspetto.

Come distinguere un infarto dal bruciore di stomaco?

Due concetti medici - bruciore di stomaco e attacco cardiaco - differiscono significativamente l'uno dall'altro in tutti i parametri: genesi, eziologia, conseguenze, ecc. Le cause del bruciore di stomaco sono:

  • l'inizio dell'infiammazione nello stomaco;
  • eccessiva secrezione di acido cloridrico gastrico;
  • lanciando contenuti acidi dallo stomaco nell'esofago a causa della debolezza del muscolo dello sfintere.

    In tutti i casi, la mucosa gastrointestinale è seriamente irritata dal contenuto acido, che si manifesta con una forte sensazione di bruciore al petto. Il bruciore di stomaco sembra più un disagio, ma con lo sviluppo di gravi patologie, come l'ulcerazione della mucosa esofagea, può apparire una sindrome da dolore al petto nel petto.

    Con l'infarto miocardico, il muscolo cardiaco è danneggiato. Questo accade a causa di spasmi muscolari. Di conseguenza, si sviluppa grave ipossia (carenza di ossigeno), a causa della quale inizia la necrosi (morte) dei tessuti. Il sintomo principale dell'infarto miocardico è il dolore, che può essere di diversa intensità. Il grado delle manifestazioni dolorose dipende dall'estensione della lesione. A volte con dolori gravi anche gli antidolorifici narcotici non aiutano. La natura delle sensazioni dolorose è retrosternale, comprimendo a pressione con rinculo nella mano sinistra, scapola e mascella. L'attacco cardiaco è preceduto, di regola, da cardiopatia ischemica o da altra patologia. L'infarto stesso è un'ischemia acuta.

    Il primo aiuto nell'infarto miocardico è l'anestesia con farmaci contenenti nitrogeno e l'uso di farmaci antianginosi, che mirano a migliorare le condizioni del muscolo cardiaco. Inoltre, la terapia sintomatica deve essere effettuata. Quando si verifica bruciore di stomaco, la minaccia della vita non si verifica, con lo sviluppo di un attacco di cuore una persona può morire.

    I dolori dell'attacco cardiaco possono essere alleviati dal validolo, che viene assorbito sotto la lingua. Il bruciore di stomaco può essere aiutato da un bicchiere di acqua calda che diluisce meccanicamente il contenuto gastrico troppo acido. È consentita l'alcalinizzazione dell'acqua o l'assunzione di acqua minerale alcalina senza gas. Ma è meglio assumere medicinali speciali per il bruciore di stomaco, ad esempio "Rennie" o antiacidi. Dalla bruciatura al petto può salvare i numerosi mezzi della medicina tradizionale.

    Sintomi di bruciore di stomaco come un attacco di cuore

    La somiglianza tra bruciore di stomaco e infarto sembra. I sintomi generali sono i seguenti:

    • bruciore acuto, localizzato dietro lo sterno o tra le costole;
    • il dolore può diffondersi alle spalle, al collo o agli arti superiori;
    • il dolore aumenta con il riposo in posizione orizzontale, con lo sforzo fisico, o durante lo stress emotivo, l'ansia;
    • l'aspetto del sudore freddo (occasionalmente).

    I sintomi caratteristici del bruciore di stomaco, che permettono di distinguerlo dall'infarto del miocardio:

  • il dolore diminuisce dopo aver mangiato;
  • il disagio viene eliminato dopo l'assunzione di un antiacido;
  • ha registrato un'ondata di calore e sudorazione.

    Sintomi di angina o infarto

    L'angina pectoris, aritmia, è un complesso di sintomi che include un forte dolore nell'area del torace, simile a un attacco di cuore, ma con una durata più breve.L'angina pectoris cronica, l'aritmia e la tachicardia sono condizioni preinfartuali. Sintomi tipici di aritmia e altre malattie cardiache:

  • sensazione di forte pressione, senso di oppressione al centro del petto;
  • dolore toracico sordo che progredisce bruscamente;
  • vertigini, mancanza di respiro;
  • sudore freddo;
  • la diffusione del dolore nelle spalle, collo, mascella e mani.
  • Dolore nel cuore

    Qual è il dolore al petto?

    All'inizio di una giornata impegnativa o nel bel mezzo della notte, all'improvviso hai sentito dolore al petto. Ti fa male il cuore? Hai urgentemente bisogno di andare in ospedale?

    Il dolore nell'area del cuore è una delle cause più frequenti di persone che cercano aiuto di emergenza. Quindi, ogni anno, diverse milioni di persone trattano questo sintomo per cure mediche di emergenza.

    Dolore nel cuore - non sempre un dolore nel cuore. Spesso non è associato a problemi cardiaci. Tuttavia, se avverti dolore toracico e non sei consapevole dello stato del tuo sistema cardiovascolare, il problema potrebbe essere serio e vale la pena dedicare del tempo a scoprire la causa del dolore.

    motivi

    Il dolore nel cuore può essere molto diverso. Non è sempre possibile descrivere. Il dolore può essere sentito come una leggera sensazione di bruciore o come un grave colpo. Poiché non è sempre possibile determinare da sé la causa del dolore, non è necessario dedicare tempo all'autoterapia, soprattutto se si appartiene al cosiddetto "gruppo a rischio" di cardiopatia.

    Il dolore nel cuore ha molte cause, comprese quelle che richiedono molta attenzione. Le cause del dolore possono essere suddivise in 2 grandi categorie: "cuore" e "non cuore".

    Ragioni "di cuore"

    Cause "non cardiache"

  • L'osteocondrosi della colonna vertebrale cervicale e toracica porta alla cosiddetta cardialgia vertebrale, che assomiglia all'angina pectoris. In questa condizione, c'è dolore intenso e prolungato nel petto, nella metà sinistra del torace. Irradiazione alle mani, può verificarsi una regione interscapolare. Il dolore aumenta o diminuisce quando si modifica la posizione del corpo, si gira la testa, i movimenti delle mani. La diagnosi può essere confermata mediante risonanza magnetica della colonna vertebrale.
  • Embolia polmonare Questo tipo di embolia si sviluppa quando un coagulo di sangue entra nell'arteria polmonare, bloccando il flusso di sangue al cuore. I sintomi di questa condizione potenzialmente letale possono includere dolore toracico improvviso e acuto, che si manifesta o aggravato dalla respirazione profonda o dalla tosse. Altri sintomi includono mancanza di respiro, palpitazioni, ansia, perdita di coscienza.
  • Altre malattie polmonari. Il pneumotorace (polmone collassato), l'alta pressione nei vasi che riforniscono i polmoni (ipertensione polmonare) e l'asma bronchiale grave possono manifestarsi anche come dolore al petto.
  • Malattie muscolari Il dolore causato da malattie dei muscoli, di regola, inizia a disturbare quando si gira il busto o quando si alzano le mani. Sindrome del dolore cronico, come la fibromialgia. Può causare dolore toracico costante.
  • Danni alle costole e compromissione dei nervi. Lividi e fratture delle costole, così come il pizzicamento delle radici nervose, possono essere la causa del dolore, a volte molto grave. Nella nevralgia intercostale, il dolore è localizzato lungo gli spazi intercostali e aumenta con la palpazione.
  • Malattie dell'esofago. Alcune malattie dell'esofago possono causare una violazione della deglutizione e, quindi, un disagio al petto. Uno spasmo dell'esofago può causare dolore al petto. Nei pazienti con questa malattia, i muscoli che normalmente promuovono il cibo attraverso l'esofago funzionano in modo non coordinato. Poiché lo spasmo dell'esofago può passare dopo l'assunzione di nitroglicerina - e anche di angina - si verificano spesso errori diagnostici. Un altro disturbo della deglutizione, noto come acalasia, può anche causare dolore al petto. In questo caso, la valvola nel terzo inferiore dell'esofago non si apre come dovrebbe e non consente il cibo nello stomaco. Rimane nell'esofago, causando disagio, dolore e bruciore di stomaco.
  • Herpes zoster. Questa infezione, causata dal virus dell'herpes e che colpisce le terminazioni nervose, può essere la causa di un grave dolore al petto. Il dolore può essere localizzato nella metà sinistra del torace o essere l'herpes zoster. Questa malattia può lasciare dietro di sé una complicanza - nevralgia post-erpetica - causa di dolore prolungato e aumento della sensibilità della pelle.
  • Malattie della cistifellea e del pancreas. I calcoli biliari o l'infiammazione della colecisti (colecistite) e del pancreas (pancreatite) possono causare dolore nella parte superiore dell'addome, irradiandosi al cuore.

    Poiché il dolore toracico può essere causato da molte cause diverse, non intraprendere l'autodiagnosi e l'autotrattamento e non ignorare il dolore grave e prolungato. La causa del tuo dolore potrebbe non essere così grave, ma per installarlo devi contattare uno specialista.

    Quando devo vedere un dottore?

    Se avverte dolore toracico acuto, inspiegabile e prolungato, possibilmente in combinazione con altri sintomi (come mancanza di respiro) o dolore che si diffonde a una o entrambe le mani. Sotto la scapola - un bisogno urgente di consultare un medico. Forse questo ti salverà la vita o ti tranquillizzerà se non trovi problemi seri con la tua salute.

    diagnostica

    Il dolore al cuore - non sempre segnala una malattia cardiaca. I metodi che possono aiutare a determinare la causa del dolore includono:

  • Scintigrafia miocardica Questo metodo aiuta i medici a determinare la "ragione del cuore" del dolore, per esempio. Costrizione delle arterie coronarie. Una piccola quantità di una sostanza radioattiva (ad esempio il tallio) viene iniettata nel flusso sanguigno. Le camere speciali raccolgono una sostanza radioattiva e tracciano il suo passaggio attraverso il cuore e i polmoni.
  • Angiografia. Questo test aiuta a vedere le arterie del cuore e gli ostacoli in esse. agente di contrasto liquido viene introdotto nell'arteria del cuore di un catetere speciale - un tubo cavo lungo, che è condotto al cuore attraverso un'arteria (tipicamente femorale). Con l'aiuto dei raggi X, le arterie diventano visibili.
  • Ecocardiografia (ECHO CG). Questo metodo utilizza onde ultrasoniche per ottenere un'immagine di un cuore funzionante.
  • Tomografia a fascio di elettroni (CRT). Questo metodo unico consente di rilevare le prime fasi dello sviluppo della cardiopatia coronarica prima dell'inizio dei sintomi identificando microcalcificazioni nella parete delle arterie coronarie.
  • La risonanza magnetica della colonna vertebrale stabilirà la causa del dolore al petto, se è causato da una violazione delle radici nervose o la presenza di ernie dei dischi intervertebrali.

    Dolore cardiaco: cause principali

    Le cause del dolore nel cuore non sempre parlano della patologia di questo organo. Spesso le cause del dolore cardiaco sono attacchi di panico, osteocondrosi, malattie muscolari, danni alle costole e persino herpes zoster. Al fine di non confondere i sintomi pericolosi e di non perdere l'infarto imminente, per disturbi cardiaci spesso inquietanti, è necessario sottoporsi a una visita medica completa.

    Perché il cuore a volte fa male male: causa "cuore"

    In diverse situazioni, il cuore può ferire in modi diversi. Il dolore nell'area del cuore è un sintomo di un numero enorme di malattie, spesso non correlate alle malattie cardiache.

    Le cause del dolore nel cuore possono essere gli organi digestivi, le ossa e le terminazioni nervose situate intorno al cuore. Ad eccezione della stenocardia e dell'infarto del miocardio, il dolore nella regione del cuore è solitamente un sintomo a basso rischio.

    Uno dei motivi per cui fa male nella regione del cuore è un infarto del miocardio. Un coagulo di sangue che blocca il movimento del sangue nelle arterie del cuore. può essere una causa di dolore toracico opprimente e compressivo che dura più di pochi minuti. Il dolore può essere dato alla schiena, al collo, alla mandibola, alle spalle e alle braccia (specialmente la sinistra). Altri sintomi possono includere mancanza di respiro, sudore freddo, nausea.

    Un altro motivo per cui il cuore è dolorante potrebbe essere l'angina. Nel corso degli anni, placche di grasso possono formarsi nelle arterie del cuore, limitando il flusso di sangue al muscolo cardiaco, specialmente durante lo sforzo fisico, che provoca attacchi di dolore al petto. L'angina pectoris viene spesso descritta dalle persone come una sensazione di costrizione o compressione al petto. Il dolore di solito dura circa un minuto e si ferma a riposo.

    Altre cause "di cuore" comprendono l'infiammazione della camicia del cuore (pericardite), più spesso a causa dell'infezione virale. Il dolore è spesso acuto, spingendo. Ci possono essere anche febbre e malessere. Meno comunemente causale, perché il cuore fa male, ci può essere la dissezione aortica. Lo strato interno dell'arteria può essere separato sotto la pressione del sangue, e il risultato è un improvviso e acuto dolore al petto. La dissezione aortica può essere il risultato di un trauma toracico o una complicazione di un aumento incontrollato e persistente della pressione.

    Ragioni per cui c'è dolore nel cuore

    Ci sono molte ragioni "non cardiache" per le quali il cuore di una persona fa male: le più comuni sono elencate di seguito.

    Bruciore di stomaco. Sour succo gastrico, cadendo dallo stomaco nell'esofago, può causare bruciore di stomaco - una sensazione dolorosa, bruciore al petto. Spesso è combinato con un sapore aspro e eruttazione. Il dolore toracico con bruciore di stomaco è solitamente associato all'assunzione di cibo e può durare per ore. Questo sintomo si verifica più spesso quando si piega o si sta sdraiati.

    Gli attacchi di panico sono anche un motivo per cui fa male attacchi di cuore di paura senza causa, in combinazione con dolore al petto, palpitazioni e la respirazione, sudorazione profusa - è una forma peculiare di disfunzione del sistema nervoso autonomo.

    Sindrome di Tietze. In determinate condizioni, le parti cartilaginee delle costole, in particolare le cartilagini attaccate allo sterno, possono infiammarsi. Il dolore in questa malattia può manifestarsi all'improvviso ed essere piuttosto intenso, imitando un attacco di angina. Tuttavia, la localizzazione del dolore potrebbe essere diversa. Nella sindrome di Tietze, il dolore può aumentare con la pressione sullo sterno o sulle costole vicino allo sterno. Il dolore nell'angina e nell'infarto del miocardio non dipende da questo.

    L'osteocondrosi della colonna vertebrale cervicale e toracica porta alla cosiddetta cardialgia vertebrale, che assomiglia all'angina pectoris. In questa condizione, c'è un dolore intenso e prolungato dietro lo sterno, nella metà sinistra del torace. Può dare nelle mani, area interscapolare. Il dolore aumenta o diminuisce quando si modifica la posizione del corpo, si gira la testa, i movimenti delle mani.

    Perché il cuore spesso fa male: malattie dei polmoni e dell'esofago

    Anche i motivi per cui il cuore spesso fa male possono essere le malattie dei polmoni e dell'esofago.

    Embolia polmonare Questo tipo di embolia si sviluppa quando un coagulo di sangue entra nell'arteria polmonare, bloccando il flusso di sangue al cuore. I sintomi di questa condizione pericolosa per la vita possono includere dolore improvviso e acuto al torace, insorgenza o peggioramento con respirazione profonda o tosse. Altri sintomi: mancanza di respiro, palpitazioni, ansia, perdita di coscienza.

    Malattie polmonari Il pneumotorace (polmone collassato), l'alta pressione nei vasi che riforniscono i polmoni (ipertensione polmonare) e l'asma bronchiale grave possono manifestarsi anche come dolore al petto.

    Pleurite - un'altra ragione per cui ci sono dolori al cuore, un forte, dolore localizzato al petto, peggio quando la respirazione o tosse può essere un segno di questa malattia. Il dolore insorge a causa dell'infiammazione della membrana che riveste la cavità toracica dall'interno e copre i polmoni.

    Malattie dell'esofago. Alcune malattie dell'esofago possono causare una violazione della deglutizione e, quindi, un disagio al petto. Uno spasmo dell'esofago può causare dolore al petto. Nei pazienti con questa malattia, i muscoli che normalmente promuovono il cibo attraverso l'esofago funzionano in modo non coordinato. Poiché lo spasmo dell'esofago può passare dopo aver assunto la nitroglicerina - proprio come l'angina - si verificano spesso errori diagnostici. Un altro disturbo della deglutizione, noto come acalasia, può anche causare dolore al petto. In questo caso, la valvola nel terzo inferiore dell'esofago non si apre come dovrebbe e non consente il cibo nello stomaco. Rimane nell'esofago, causando disagio, dolore e bruciore di stomaco.

    Perché altrimenti ci sono dolori nel cuore

    Qui sotto è elencato il motivo per cui ci sono ancora dolori nel cuore di un personaggio tiratore e piagnucoloso.

    Malattie muscolari Il dolore causato da malattie dei muscoli, di regola, inizia a disturbare quando si gira il busto o quando si alzano le mani. La sindrome del dolore cronico, come la fibromialgia, può essere la ragione per cui il dolore si presenta nel cuore e "dolente" al petto.

    Danni alle costole e compromissione dei nervi. Lividi e costole rotte. così come la violazione delle radici nervose, può essere la causa del dolore, a volte molto forte. Nella nevralgia intercostale, il dolore è localizzato lungo gli spazi intercostali e aumenta con la palpazione.

    Herpes zoster. Questa infezione, causata dal virus dell'herpes e che colpisce le terminazioni nervose, può essere la causa di un grave dolore al petto. Il dolore può essere localizzato nella metà sinistra del torace o essere l'herpes zoster. Questa malattia può lasciare una complicanza - nevralgia post-erpetica, causa di dolore prolungato e aumento della sensibilità della pelle.

    Malattie della cistifellea e del pancreas. I calcoli biliari o l'infiammazione della colecisti (colecistite) e del pancreas (pancreatite) possono causare dolore nella parte superiore dell'addome, irradiandosi al cuore.

    Poiché il dolore toracico può essere il risultato di molte cause diverse, non è possibile auto-diagnosticare e auto-trattare e ignorare il dolore grave e prolungato.

    Il motivo per cui a volte il cuore fa male potrebbe non essere così grave, tuttavia, per installarlo, è necessario consultare uno specialista.

    Bruciature al petto: le più comuni cause di disagio

    Bruciore, spremitura e altre spiacevoli condizioni localizzate nel torace fanno parte dei sintomi di molte malattie, quindi, quando appaiono, una persona deve prima vedere un medico. In questa zona, molti organi sono localizzati da diversi sistemi del corpo e il danno a ciascuno di essi può essere accompagnato dalla combustione.

    Per sbarazzarsi di tali fenomeni spiacevoli, è necessario identificare ed eliminare il fattore provocante. Date queste circostanze, è prima necessario condurre una diagnosi approfondita.

    Perché brucia e fa male al petto?

    Uno degli organi più importanti in quest'area è il cuore con tutti i suoi vasi e le sue membrane. Questo organo è responsabile del trasporto del sangue in tutto il corpo. Il cuore è localizzato dietro lo sterno e leggermente spostato a sinistra.

    Ecco perché i cosiddetti dolori del cuore si sentono nel centro dello sterno, e non sul lato sinistro, come molti credono:

    Perché le bruciature al petto: altri motivi

    Questo fenomeno può essere innescato da altri fattori. Il più comune di questi sono:

  • Intenso sforzo fisico;
  • Tosse agonizzante;
  • Frattura dello sterno o delle costole;
  • Contusione toracica;
  • bruciori di stomaco;
  • Ulcera peptica;
  • Malattie della colecisti;
  • Ernia dell'apertura esofagea del diaframma;
  • Infiammazione dell'esofago, accompagnata dal reflusso del succo gastrico;
  • Scoliosi della colonna vertebrale toracica;
  • Nevralgia del nervo intercostale;
  • Herpes zoster;
  • La miosite è un'infiammazione dei muscoli intercostali.

    Diamo uno sguardo più da vicino ai motivi elencati e ai loro altri segni. Ad esempio, con il bruciore di stomaco il più delle volte c'è una sensazione di bruciore lungo tutta la linea dell'esofago, a partire dalla localizzazione dello stomaco e termina alla gola. La combustione può essere avvertita per diverse ore e accompagnata da eruttazioni acide.

    Per sbarazzarsi del disagio, è necessario bere un bicchiere d'acqua con un cucchiaio di soda diluito in esso. Se gli attacchi di bruciore di stomaco si verificano frequentemente, è necessario visitare un gastroenterologo e identificare la sua causa.

    Tra le altre lesioni gastrointestinali, la combustione causa spesso reflusso da esofagite, una malattia infiammatoria dell'esofago. È caratterizzato dal fatto che esiste un rilascio inverso del succo gastrico, che mangia via le pareti e la mucosa dell'esofago. La sensazione di bruciore è localizzata nella parte inferiore del torace ed è permanente.

    Stringe, fa male e brucia nel petto con malattie dell'apparato respiratorio

    Questi sintomi possono indicare problemi con l'apparato respiratorio:

  • Polmonite bilaterale;
  • influenza;
  • mal di gola;
  • Tosse con bronchite.

    Malattie infiammatorie accompagnate da febbre e tosse sono la principale causa di disagio nell'area del torace. Le sensazioni spiacevoli possono essere permanenti o apparire solo quando si tossisce, si localizza nel mezzo o si sposta lateralmente (a destra oa sinistra). Con polmonite bilaterale e pleurite dei polmoni, il sintomo può diffondersi a tutta l'area dello sterno.

    Inoltre, mal di gola, influenza e altre infiammazioni includono anche disagio in questa zona nei loro sintomi. Inoltre, c'è una febbre alta, dolore durante la deglutizione, tosse, ecc.

    Disagio toracico con disturbi mentali

    La causa del dolore può essere forte stress emotivo, tumulto emotivo, stress. Molte persone si lamentano di sensazioni simili, anche se con il loro corpo fisicamente va tutto bene. In questo caso, il disagio è permanente e non scompare se si prendono farmaci o si cambia la posizione del corpo.

    Un tale stato può portare ad una diminuzione dell'appetito, apatia, diminuzione della concentrazione, irritabilità. In questo caso, hai bisogno dell'aiuto di uno psicologo.

    Come sbarazzarsi del fastidio al torace?

    Per prima cosa devi stabilire la causa del loro aspetto. Solo uno specialista può farlo dopo aver ricevuto i risultati diagnostici. Il trattamento è prescritto a seconda della causa del disagio. Ad esempio, se ci sono sospetti sulla patologia del cuore o dei vasi sanguigni, è necessario sottoporsi a un'ecografia del cuore e all'elettrocardiografia (ECG). Dopo che la malattia è stata rilevata, viene prescritta una terapia appropriata.

    Se brucia a causa di malattie del sistema respiratorio, di regola, non è completo senza terapia antibiotica. La scelta dell'antibiotico e della sua dose è compito del medico.

    Per il bruciore di stomaco e altre malattie del tratto gastrointestinale, è necessario proteggere la mucosa. Per fare questo, prescrivi medicinali come "Almagel", "Fosfalyugel" e simili. Con maggiore acidità si usa "Ranitidina", "Omeprazolo", "Famotidina", ecc.

    In caso di infiammazione degli organi interni localizzati nel torace, è possibile integrare la terapia principale con i rimedi popolari, ma solo dopo il permesso del medico. Ad esempio, il tè di camomilla e salvia si è dimostrato benissimo. Tali infusioni possono essere acquistate pronte o fatte in modo indipendente.

    Ancora una volta, va notato che non esiste un unico modo per eliminare la combustione.

    Come si può vedere da quanto sopra, ci sono molte ragioni che possono portare a questo fenomeno, e ognuno di loro ha i propri metodi di trattamento. Pertanto, è meglio affidare questo argomento a uno specialista e chiedere aiuto il più presto possibile.

    La sezione sul bruciore di stomaco, i suoi tipi e cause. Prevenzione e trattamento dei rimedi casalinghi per il bruciore di stomaco e farmaci.

    Bruciore di stomaco - Informazioni generali

    Bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore nell'esofago che si verifica quando una certa quantità di contenuto acido lascia lo stomaco al sistema digestivo superiore. Questa condizione è solitamente accompagnata da sintomi di flatulenza, nausea, eruttazione e sapore sgradevole in bocca. Le cause più comuni di bruciore di stomaco sono mangiare troppo e sdraiarsi dopo aver mangiato. Tuttavia, può anche apparire in varie malattie degli organi digestivi, ad esempio, bruciore di stomaco - la principale manifestazione della malattia da reflusso gastroesofageo. Inoltre, il bruciore di stomaco è spesso confuso con il dolore al cuore.

    Perché si verificano bruciori di stomaco?

    Come già accennato, il bruciore di stomaco è l'uscita del contenuto dello stomaco, con un ambiente acido, nell'esofago. Ciò può verificarsi per una serie di motivi, tra cui:

  • eccesso di cibo;
  • dieta scorretta, compreso il cibo in fuga, masticare male, abusare regolarmente di prodotti nocivi;
  • consumo di un gran numero di prodotti "in fiamme", come cipolle, spezie, condimenti piccanti, agrumi e altri;
  • consumo eccessivo di pomodori, menta, cioccolato;
  • indumenti troppo stretti, cinture a pressione e jeans
  • sovrappeso e obesità;
  • prendendo alcuni farmaci, come aspirina, naproxene o ibuprofene;
  • debolezza dei muscoli dell'esofago o ernia diaframmatica nella regione dell'apertura esofagea;
  • il fumo;
  • grave stress e superlavoro;
  • la gravidanza;
  • abuso di alcol, soda o caffè;
  • trasportare oggetti pesanti subito dopo un pasto.

    Sintomi di bruciore di stomaco

    La prima sensazione di bruciore si verifica nell'addome superiore e gradualmente passa nel petto, passando attraverso l'esofago fino alla gola. Le manifestazioni di bruciore di stomaco sono più pronunciate se la persona è sdraiata o per qualche motivo si china. In questo caso, il paziente può lamentare la comparsa in bocca di un sapore aspro o amaro, nausea e altri sintomi sgradevoli. Se una tale condizione si è manifestata per la prima volta, dopo una violazione della normale dieta o dell'uso di determinati alimenti, allora puoi provare a farcela da solo. Nei casi in cui questo fenomeno si ripete regolarmente e abbastanza spesso, oltre a essere accompagnato da tosse, è necessario rivolgersi a un medico. In alcuni casi, periodi regolari di bruciore di stomaco possono portare all'assunzione di alcuni farmaci, tra cui sedativi, antistaminici, antidepressivi, medicinali necessari per il trattamento di malattie cardiache o asma. Per eliminare il bruciore di stomaco causato da tali motivi, dovresti visitare anche uno specialista. È inoltre necessaria la consultazione con un medico quando, oltre al bruciore di stomaco, si verifica un peggioramento del benessere, perdita di appetito, perdita di peso e una costante sensazione di affaticamento.

    È necessaria una chiamata urgente a un medico o un'ambulanza se il vomito viene miscelato con sangue, feci sanguinanti o catramose, forti dolori alla schiena o al torace, che aumentano gradualmente, sudorazione pronunciata e altri segni di gravi disturbi nel corpo.

    Quali misure possono essere prese indipendentemente

    Per far fronte al bruciore di stomaco, puoi assumere farmaci per il bruciore di stomaco. Sono venduti in tutte le farmacie e venduti senza prescrizione medica. I fumatori dovrebbero rinunciare a questa abitudine, e per le persone in sovrappeso - perdere peso.

    Con bruciore di stomaco grave, non passando dall'assunzione di farmaci speciali, vale la pena visitare un medico.

    Cosa fa il dottore

    Prima di tutto, quando si trattano pazienti che lamentano bruciore di stomaco, uno specialista cerca di eliminare patologie gravi che possono essere la causa di questo fenomeno. Inoltre, il medico dà consigli sulla nutrizione e sulla modalità del giorno. Inoltre, determina il numero di esami richiesti, più spesso inclusi ultrasuoni e endoscopia. Nell'identificare malattie gravi, può essere necessario il ricovero in ospedale e persino un intervento chirurgico per rilevare un'ernia iatale.

    Prevenzione del bruciore di stomaco

    Per evitare una sensazione di bruciore e i sintomi spiacevoli che accompagnano, alcune misure dovrebbero essere prese. Questi includono raccomandazioni per una corretta alimentazione: masticare accuratamente il cibo, una dieta che include cibi sani ed esclude cibi fritti, piccanti e grassi. Rifiuto di soda, quantità eccessive di caffè forte, bevande alcoliche e cioccolato. Inoltre, dopo un pasto non dovrebbe immediatamente andare a letto, così come sollevare pesi e piegarsi.

    Come misura preventiva per il bruciore di stomaco, è necessario controllare l'eccesso di peso, non stringere lo stomaco con abiti stretti e cinture strette, evitare lo stress e smettere di fumare.

    Cause e sintomi del bruciore di stomaco, cosa fare?

    Descrizione della malattia

    Bruciore di stomaco è una sensazione di disagio o di calore, che brucia nel petto, che si estende verso l'alto dalla regione epigastrica (epigastrica) lungo l'esofago. Bruciore di stomaco si verifica periodicamente, per lo più entro un'ora dopo aver mangiato, soprattutto se il cibo era abbondante e piccante. Meno comunemente, si verifica durante lo sforzo fisico, quando il corpo è inclinato o in posizione orizzontale.

    Di solito, per alleviare il bruciore di stomaco, è sufficiente bere acqua, è possibile interrompere il bruciore di stomaco assumendo antiacidi (sostanze che neutralizzano l'azione dell'acido). Tuttavia, attacchi di bruciore di stomaco possono essere ripetuti abbastanza spesso e disturbare il normale stile di vita.

    Il bruciore di stomaco, che disturba una persona più di tre volte alla settimana, influisce in modo significativo sulla qualità della vita. Sebbene esista una certa correlazione tra i periodi di bruciore di stomaco, la durata della clearance esofagea e la presenza o l'assenza di danni alla membrana mucosa dell'esofago, non è sempre sufficientemente chiara. Alcuni pazienti affetti da esofagite grave (infiammazione della mucosa esofagea) non lamentano bruciore di stomaco.

    Il bruciore di stomaco può accompagnare la gastrite con aumento dell'acidità, ulcera gastrica e ulcera duodenale, colecistite, tossicosi delle donne in gravidanza, si manifesta con ernia diaframmatica, intolleranza ad alcuni nutrienti. Se il bruciore di stomaco è combinato con eruttazione (soprattutto acida), questo può essere un segno di gastrite o ulcera gastrica. Se il dolore aumenta in posizione supina, allora c'è probabilmente un problema nell'esofago.

    Cause di bruciore di stomaco

    Cause di bruciore di stomaco - aumento dell'acidità dello stomaco, meno spesso - una particolare sensibilità della membrana mucosa dell'esofago e dello stomaco con bassa acidità. Spesso, il bruciore di stomaco è accompagnato da malattie dello stomaco, ma può anche verificarsi con disturbi neuropsichiatrici dopo aver mangiato.

    Dieta malsana e stile di vita malsano aggravano il bruciore di stomaco ed è una delle cause più comuni.

    Fumo, alcol, bevande gassate, caffè e condimenti piccanti in grandi quantità irritano la mucosa gastrica, che porta ad un aumento dell'acidità e al rilassamento della valvola gastrica.

    Bruciore di stomaco provoca l'uso di grandi quantità di agrumi, pomodori. vari sottaceti, pane fresco, torte e cibi fritti.

    L'eccesso di cibo porta all'allungamento dello stomaco e provoca un rilascio abbondante di acido.

    L'assunzione di tali farmaci come l'aspirina, l'ibuprofene, l'ortofene e alcuni altri provoca un aumento della produzione di acido nello stomaco e il lancio di contenuti acidi nell'esofago.

    Indossare cinture strette, sollevare pesi, gravidanze, sovrappeso contribuiscono ad un aumento della pressione intra-addominale, che porta al bruciore di stomaco.

    Diventa una causa di bruciore di stomaco può dormire dopo aver mangiato.

    bruciore di stomaco

    Bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore spiacevole nella zona dietro lo sterno e nella parte superiore dell'addome. Questo è ciò che i suoi pazienti definiscono. Anatomicamente, quest'area corrisponde all'esofago. Bruciore di stomaco si verifica quando un reflusso innaturale del contenuto dello stomaco nell'esofago e nella bocca, e provoca una forte sensazione di bruciore dell'esofago e della cavità orale, che, a differenza dello stomaco, non ha protezione dal succo gastrico.

    Se scaviamo un po 'nell'anatomia, vedremo che il nostro tratto digestivo non è altro che un tubo. Nella sua lunghezza, questo tubo si restringe e si espande. Affinché il cibo si sposti nella giusta direzione, c'è un sistema di movimenti muscolari mirati (peristalsi) e un sistema di "valvole" (sfinteri). Gli sfinteri sono fasci di fibre muscolari localizzati circolarmente e delimitano il tratto gastrointestinale da entrambi i lati, combinato da una funzione. Così nella parte inferiore dell'esofago, al posto del suo passaggio attraverso il diaframma e la transizione nello stomaco, c'è uno sfintere che separa la cavità dello stomaco e l'esofago, che è chiamato cardias. A sua volta, la transizione dello stomaco nel duodeno ha anche un bordo sotto forma di muscoli circolari della sezione finale dello stomaco pilorico. La funzione del tratto gastrointestinale è di fornire sostanze nutritive al corpo nella forma in cui può usarle. Per fare questo, il cibo che viene dall'esterno, schiacciato fisicamente e chimicamente. E un grande ruolo in questo gioca lo stomaco. Le sue pareti sono disposte in modo tale che le sostanze che producono facilmente si decompongano con vari prodotti senza causare alcun danno. Le pareti dell'esofago non hanno tale protezione. Pertanto, quando il contenuto dello stomaco colpisce le pareti dell'esofago, gli enzimi dello stomaco hanno un effetto dannoso su di loro. La persona in questo momento sente un dolore bruciante.

    Definendo le cause principali del bruciore di stomaco, pronunciate la parola e la sensibilità dell'esofago a vari stimoli. È individuale per ogni persona e dipende dalle peculiarità della sua psiche e del suo sistema nervoso. La sensibilità è esacerbata nella maggior parte di noi, sullo sfondo di situazioni stressanti acute e croniche.

    La maggior parte degli adulti ha avuto bruciori di stomaco almeno una volta nella vita. E, naturalmente, si considerano persone sane. Così è. Ogni persona può provare bruciore di stomaco se è incline a mangiare troppo, a mangiare cibi piccanti, grassi, fritti affumicati. Anche l'alcol e alcune verdure (pomodori, ravanelli, ravanelli) e frutta (mele, limoni, prugne, rabarbaro, acetosa) possono essere un fattore stimolante. Il lancio di contenuti gastrici nell'esofago contribuisce a tutte le situazioni in cui aumenta la pressione intra-addominale, come sollevamento pesi, stitichezza e flatulenza.

    Bruciore di stomaco durante la gravidanza

    Dovremmo anche parlare di bruciore di stomaco nelle donne in gravidanza. Molto spesso preoccupa le mamme in attesa, specialmente nei periodi successivi. Il fatto è che c'è una somma di diversi fattori predisponenti: un aumento della pressione intra-addominale a causa di un utero allargato, un aumento del livello dell'ormone progesterone della gravidanza, che ha un effetto rilassante su tutti i muscoli lisci, cioè, sono la base degli sfinteri.

    Quindi, se qualcuno di voi ha improvvisamente sentito sentimenti spiacevoli simili al bruciore di stomaco ed è successo: a) una volta, b) dopo un errore nella dieta c) si è fermato abbastanza velocemente d) non ha avuto altri sintomi associati - significa che devi solo stare più regolarmente e mangiare razionalmente

    Malattie di bruciore di stomaco

    Ma, sembrerebbe, una cosa così innocua come il bruciore di stomaco può essere un segno di un'altra, più grave malattia.

    Quali malattie causano il bruciore di stomaco:

    - Escrizioni biliare

    - Insufficienza dello sfintere esofageo

    - Reflusso della malattia gastroesofageo

    - cancro al pancreas

    Molto spesso si tratta di malattie come la malattia da reflusso gastro-esofagea (GERD), l'ernia dell'apertura esofagea del diaframma (HHG), la gastrite (più spesso con aumento della secrezione), l'ulcera peptica dello stomaco e / o del duodeno, colecistite cronica. Penso che valga la pena parlare di ognuno individualmente.

    GERD - una malattia che si verifica a causa del lancio di contenuti aggressivi dello stomaco nell'esofago. Non è difficile indovinare che il sintomo principale di esso è il bruciore di stomaco. Nel punto di contatto, una zona di infiammazione appare sulla parete dell'esofago, e quindi l'ulcerazione. Questo è esofagite da reflusso. Il motivo è la mancanza di chiusura dello sfintere esofageo inferiore (cardia). Va detto che l'intensità del bruciore di stomaco non è sempre paragonabile alla profondità della lesione della parete esofagea. Cioè, se il paziente indica una sensazione di bruciore quasi insopportabile, allora la sconfitta del muro potrebbe essere appena iniziata. Ma anche i dolori minori possono indicare una profonda sconfitta.

    Un'ernia dell'apertura esofagea del diaframma - manifestata anche da bruciore di stomaco a causa di insufficiente chiusura del cardias. In questa malattia si espande un'apertura nel diaframma destinata al passaggio dell'esofago. Può aumentare così tanto da poter passare attraverso se stesso e una parte di altri organi dalla cavità addominale. Molto spesso lo stomaco diventa un tale organo. La causa dell'HH è un indebolimento dei muscoli del diaframma nella quantità di un aumento regolare della pressione intra-addominale. Bruciore di stomaco con ernia dell'apertura esofagea del diaframma appare improvvisamente, più spesso quando si piega, in posizione orizzontale. Il dolore può irradiarsi (dare) alla parte posteriore o alla regione del cuore. È anche caratteristico che il dolore passa da solo quando il paziente assume una posizione eretta.

    Gastrite iperacida (con aumento della secrezione). Bruciore di stomaco in questa malattia si verifica a causa della maggiore formazione di acido cloridrico. Molto spesso ciò si verifica come reazione compensatoria a un eccesso di cibo o al consumo regolare di cibo difficile da digerire. Il corpo si adatta alle nuove condizioni, aumenta la produzione di enzimi digestivi. Ma nel caso in cui la quantità di cibo diminuisca o vi entri irregolarmente e la produzione di enzimi rimanga allo stesso livello elevato, il loro eccesso può entrare nell'esofago, causando il bruciore di stomaco. Inoltre, una maggiore quantità di succo gastrico non passa senza traccia per lo stomaco stesso, causando infiammazione e formazione di erosione nella sua parete. Il bruciore di stomaco in questo caso è combinato con dolore nell'epigastrio (terzo superiore dell'addome) subito dopo aver mangiato.

    Ulcera peptica. Sia lo stomaco che il duodeno hanno anche un bruciore di stomaco come sintomo. Sono inoltre possibili disturbi di nausea, vomito, dolore nel terzo superiore dell'addome (sia destra che sinistra, a seconda dell'ubicazione dell'ulcera). Può essere completamente asintomatico. In questi pazienti, nella maggior parte dei casi si verifica un aumento dell'acidità del succo gastrico. In queste condizioni, brevi piccoli episodi di lancio attraverso lo sfintere cardiaco, che sono la norma, causano un significativo effetto dannoso sulla mucosa esofagea. Anche in caso di ulcera peptica c'è un difetto nella mucosa (ulcera) dello stomaco stesso o del duodeno. Ciò porta alla rottura delle contrazioni gastriche, che normalmente contribuiscono al ritiro di un coagulo digerente parzialmente digerito dallo stomaco all'intestino. Ritardare il cibo nello stomaco porta ad allungare eccessivamente lo stomaco e aumentare la pressione al suo interno. Ciò aggrava il reflusso. Il reflusso aumentato per lo stesso motivo può verificarsi quando l'uscita dello stomaco si restringe. La stenosi pilorica è una complicanza della malattia da ulcera peptica e si verifica a causa della formazione nel sito di un difetto dell'ulcera nella parete pilorica (sezione di uscita dello stomaco) della cicatrice, che restringe il lume dello sfintere.

    La malattia dello stomaco operato si sviluppa a causa della rimozione di parte dello stomaco e del duodeno nel trattamento chirurgico di ulcera peptica o malattie oncologiche dello stomaco. In questo caso, il succo contenente enzimi pancreatici ed epatici viene spinto nell'esofago. Hanno anche un effetto dannoso sulla membrana mucosa.

    Nella colecistite cronica, il bruciore di stomaco è combinato con il dolore sotto la costola destra del fegato, a volte alimentando la scapola destra. Appaiono dopo aver mangiato cibi grassi o scrollarsi di dosso.

    Dovrebbe anche essere detto sulle malattie in cui altri organi sono principalmente colpiti e l'esofago è indirettamente colpito. Queste sono le cosiddette malattie sistemiche del tessuto connettivo. In queste malattie, si verifica l'infiammazione cronica dei muscoli di vari organi, tra cui l'esofago, e la loro sostituzione con tessuto connettivo. In questo caso, lo sfintere esofageo inferiore non può restringersi completamente e bloccare l'ingresso allo stomaco. Inoltre, queste malattie sono caratterizzate da mucose secche che riducono la protezione dagli agenti dannosi dall'esterno. I vasi sono anche danneggiati, rispettivamente, il flusso di sangue alle aree danneggiate diminuisce e il processo di ripristino della mucosa esofagea danneggiata viene rallentato.

    Esame di bruciore di stomaco

    Quindi, in caso di bruciore di stomaco, che periodicamente, ma regolarmente disturba una persona, è naturalmente necessario consultare un medico. Queste malattie sono di competenza del medico di medicina generale, del medico generico e del gastroenterologo. Dopo un ulteriore esame a discrezione del medico, sono possibili ulteriori consultazioni con un reumatologo, un dentista e uno psicoterapeuta.

    Quali metodi di esame ci sono nell'arsenale di un moderno dottore? Prima di tutto, è FibroEzofago GastroDuodenesCopy. Questo è uno studio visivo in cui, utilizzando una fibra ottica, è possibile esaminare gli organi della parte superiore del tratto gastrointestinale nell'ordine indicato nel nome della procedura. Cioè, l'esofago, lo stomaco e il duodeno vengono esaminati. Dopo lo studio, il medico saprà se ci sono cambiamenti sulle pareti dell'esofago e quali malattie potrebbero causare ansia. Inoltre, con FEGDS, è possibile determinare l'acidità nello stomaco (pH-mertiya), prendere particelle di malattia sospette dalla superficie della mucosa ed effettuare un test per identificare l'Helicobacter pylori (un batterio che contribuisce alla comparsa di ulcera peptica). Se non è possibile condurre FEGDS, allora tali informazioni possono essere ottenute usando la diffrazione a raggi X con sospensione a contrasto. In questo caso, il paziente beve il farmaco e, una volta entrato nello stomaco, una serie di raggi X viene prelevata da punti diversi. Ma, in primo luogo, il metodo è meno informativo, in secondo luogo, è associato ad irradiazione aggiuntiva del paziente, in terzo luogo, è impossibile ottenere campioni di tessuto per ulteriori ricerche. Ciò limita significativamente la gamma di indicazioni per la nomina di questo metodo di esame.

    In caso di riflusso notturno, quando il paziente è in posizione orizzontale, il contenuto acido può essere gettato nella cavità orale, distruggendo lo smalto dei denti. Pertanto, può essere richiesta la consultazione e il trattamento nello studio dentistico.

    Trattamento di bruciore di stomaco

    Hai sentito il bruciore di stomaco? Prendi un appuntamento con uno specialista e vedi cosa può aiutarti dal tuo kit di pronto soccorso.

    Buon uso di qualsiasi acqua minerale alcalina (bicarbonato), decotto (infuso) di semi di lino. Tutti conoscono il buon effetto della soluzione di soda, che, a proposito, è molto vicino nella composizione con acqua minerale alcalina, solo di maggiore concentrazione. Ma non raccomandiamo l'uso di soda come aiuto regolare, perché quando entra nello stomaco si forma una grande quantità di anidride carbonica e la pressione all'interno dello stomaco aumenta bruscamente, il che causa ripetuti bruciori di stomaco.

    Da droghe spiccano gruppi di antiacidi. Questi farmaci sono ampiamente conosciuti e comuni. Tutti conoscono i nomi: Almagel, Phosphalugel, Maalox, Renny. Il meccanismo della loro azione si basa sul legame dei sali di magnesio e acido cloridrico di alluminio nello stomaco. Un gruppo più moderno di droghe - alginati. Questi farmaci non si legano semplicemente all'acido cloridrico, ma formano anche un film di gel sulla superficie della membrana mucosa, che protegge la mucosa dall'ulteriore azione dannosa degli agenti. Per il trattamento a lungo termine con l'uso di inibitori di inibitori del protone (PPI). Bloccano la produzione di acido cloridrico nelle pareti dello stomaco per un periodo di tempo più lungo.

    Se l'effetto del trattamento prescritto e monitorato da un medico è insufficiente, la consultazione di uno psicoterapeuta può essere necessaria per ridurre il livello di vigilanza stressante dell'organismo nel suo complesso.

    Complicazioni di bruciore di stomaco

    Il pericolo di questo sintomo è nel caso della mancanza a lungo termine di diagnosi e trattamento delle malattie che lo hanno causato. Al sito di infiammazione della membrana mucosa con la continuazione del fattore dannoso, si forma un'ulcera. Può penetrare l'intero spessore del muro e causare una violazione della sua integrità. Una cicatrice che si forma sul sito di un'ulcera guarita può restringere il lume dell'esofago e impedire il passaggio del cibo attraverso di esso. Viene trattato solo con la chirurgia. Pertanto, è impossibile sottovalutare il bruciore di stomaco. Rivolgersi al medico e sono trattati in tempo.

    Quali medici contattare in caso di Heartburn:

    Bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore al petto, che è accompagnata da sintomi come nausea, flatulenza, eruttazione, sapore amaro o aspro in bocca, ecc. Di norma, il verificarsi di bruciore di stomaco è associato all'assunzione di cibo abbondante e alla posizione sdraiata. Può agire come un segno di reflusso gastroesofageo. In alcuni casi, il bruciore di stomaco è mascherato da altri problemi, come ad esempio il dolore al cuore.

    Cause di bruciore di stomaco

    L'ingresso di contenuto gastrico acido nello stomaco può verificarsi per i seguenti motivi:

    1. Avere abitudini malsane. Stiamo parlando di cibo in movimento, di masticare il cibo in modo inadeguato, di mangiare un'enorme quantità di cibi grassi e dolci.

    10. La presenza di ernia diaframmatica.

    Sintomi di bruciore di stomaco

    Nel caso di una sensazione periodica di bruciore nell'addome superiore e di un sapore amaro o aspro in bocca, esiste la possibilità di una soluzione indipendente a questo problema. Se questi sintomi non sono infrequenti e sono accompagnati da una tosse cronica, o si verificano a causa dell'assunzione di alcuni farmaci (farmaci antiasmatici, antidepressivi, antistaminici, sedativi e antispastici), si consiglia di visitare un medico. È necessaria anche la consultazione con un medico se si ha la sensazione di paura e perdita di appetito con il bruciore di stomaco. La ricerca di un aiuto medico è necessaria se durante il bruciore di stomaco si notano feci scure o sanguinolente, vomito con striature di sangue, dolore toracico, nausea, aumento della salivazione, ecc.

    Per liberarsi dal bruciore di stomaco, puoi usare farmaci che riducono il livello di acidità dello stomaco. Si raccomanda di smettere di fumare. Per visitare il medico è necessario in caso di bruciore di stomaco frequente e grave.

    La prima fase dell'assistenza medica consiste nel determinare la causa dei sintomi di bruciore di stomaco ed eliminare la presenza di un difetto dell'ulcera nello stomaco e altri gravi problemi dell'apparato digerente. Inoltre, la nomina di un trattamento adeguato, così come un trattamento e una dieta adeguata. Le procedure diagnostiche sono ecografia e endoscopia. Se necessario, il paziente viene ricoverato in ospedale e un'operazione per l'ernia dell'apertura esofagea, che si trova nel diaframma.

    La causa più comune di bruciore di stomaco è una variante cronica di gastrite e ulcera peptica. Di regola, queste malattie sono accompagnate da un aumento significativo della secrezione di succo gastrico, aumento della produzione di acido cloridrico e enzimi gastrici. Nell'identificare questa causa per combattere il bruciore di stomaco, si prevede di neutralizzare l'azione dell'acido in eccesso. Vale la pena notare che esistono vari farmaci che aiutano a ridurre l'acidità e ad eliminare il bruciore di stomaco. L'opzione più semplice è usare il bicarbonato di sodio, che è un rimedio molto efficace.

    prevenzione

    Si consiglia una masticazione lenta e accurata del cibo. Hai bisogno di rivedere la tua dieta e limitare il consumo di cibo spazzatura. Dovresti guardare il tuo peso. Cerca di evitare situazioni stressanti.

    http://doctor-faina.ru/post-1222/
  • Altri Articoli Su Vene Varicose

    Warfarin compresse istruzioni per l'uso Per molti anni alle prese con ipertensione senza successo? Il capo dell'Istituto: "Sarai stupito di quanto sia facile curare l'ipertensione prendendo ogni giorno.